close

Enter

Log in using OpenID

Corso OSS Trento 2014_2016 esito Consiglio di ciclo periodo di prova

embedDownload
VARIAZIONI DI PROGRAMMA
Date e località sono suscettibili di variazioni a causa
di avverse condizioni ambientali e meteorologiche.
Nei limiti del possibile sarà svolto un programma
sostitutivo tale da non compromettere la validità
didattica del corso, nel rispetto delle migliori
condizioni di sicurezza.
Nessun rimborso è dovuto in caso di variazioni.
REQUISITI
I corsi sono aperti a chi ha compiuto 18 anni.
Si richiede una buona preparazione fisica di base.
La Direzione del corso ha facoltà di decidere in
merito alla partecipazione degli allievi, anche
durante lo svolgimento del corso.
ATTESTATO
L’attestato di frequenza sarà rilasciato a chi abbia
frequentato almeno 6 su 8 lezioni teoriche e 3 su 4
uscite in montagna del modulo Introduzione
all’Alpinismo oltre a:
2 su 3 uscite del modulo B per il Corso A1;
2 su 2 uscite del modulo C per il Corso AR1.
ISCRIZIONI
PER LE ISCRIZIONI, FINO AD
ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI,
RIVOLGERSI ALLA SEDE DEI CAI DI
FIRENZE, IN VIA DEL MEZZETTA 2/M
TEL. 055-6120467
DAL 3 AL 25 MARZO 2014
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Introduzione all’Alpinismo - modulo A
Soci CAI € 210 – Non soci € 280
da saldare entro il 25 marzo
Corso di Alpinismo A1 – modulo B
Soci CAI € 250 – Non soci € 270
da saldare entro il 4 giugno
Corso di Roccia AR1 – modulo C
Soci CAI € 200 – Non soci € 215
da saldare entro il 3 settembre
`ir_=^imfkl=fq^if^kl=
`ir_=^imfkl=fq^if^kl =
pÉòáçåÉ=Çá=cáêÉåòÉ
pÉòáçåÉ=Çá=cáêÉåòÉ=
sá~=ÇÉä=jÉòòÉíí~I=OLj=Ó=cáêÉåòÉ=
qÉäK=MRRJSNOMQST=
Ai soci CAI minori di 22 anni si applica uno sconto
del 20%.
All’atto di iscrizione sono necessari il certificato
medico di idoneità sportiva non agonistica, una
fotografia formato tessera e l’acconto di € 50.
La quota comprende: l’insegnamento teorico e
pratico, l’assicurazione infortuni, l’ingresso al
Mandela Forum, l’uso del materiale collettivo e il
materiale didattico. L’iscrizione al CAI attiva
automaticamente una copertura assicurativa che è
valida anche per i partecipanti ai corsi. Per
informazioni: http://www.cai.it/index.php?id=764.
La quota non comprende: le spese di viaggio, di
soggiorno, degli impianti di risalita e di tutto quanto
non specificato.
N.B.: gli istruttori della Scuola Tita Piaz sono titolati
o qualificati dal CAI; in ottemperanza alla Legge
nº 6/89, svolgono la loro opera a carattere non
professionale e non possono ricevere retribuzioni.
In caso di rinuncia entro la prima uscita pratica
sarà trattenuto l’acconto di € 50 a titolo di concorso
alle spese di organizzazione.
In caso di annullamento di un modulo o del corso
per mancato raggiungimento del numero minimo di
allievi previsto, la relativa quota di partecipazione
sarà integralmente rimborsata.
Direttore della Scuola: I.N.A. Eriberto Gallorini
http://www.caifirenze.it/scuola-di-alpinismo/
e-mail: [email protected]
marzo - settembre 2014
Corsi di alpinismo articolati in moduli per apprendere gradualmente le tecniche per affrontare i diversi terreni di montagna con
ragionevole sicurezza. In programma lezioni teoriche sui molteplici argomenti riguardanti l’attività alpinistica, per avvicinarsi
all’ambiente montano con la preparazione tecnica e culturale necessaria. Le esercitazioni pratiche comprendono salite
distribuite sui più famosi gruppi delle nostre montagne: Alpi Apuane, Grigne, Alpi Marittime, Dolomiti, Monte Bianco.
INTRODUZIONE ALL’ALPINISMO
l corsi prevedono un primo modulo di base per
apprendere le tecniche fondamentali del
movimento di arrampicata con sedute didattiche in
palestra indoor (Mandela Forum) ed uscite dedicate
all'approfondimento della tecnica e gestione di una
salita su ferrata. Seguiranno salite su diversi terreni
di montagna dove sarà sviluppato il movimento di
cordata e l'applicazione delle tecniche fondamentali
di assicurazione.
A
CORSO DI ALPINISMO A1
Dedicato alla conoscenza dell'ambiente ed allo
sviluppo delle tecniche di movimento su roccia,
neve e ghiaccio con uscite in ambiente di alta
montagna. Progressione con uso di ramponi e
piccozza, movimento di cordata su ghiacciaio e
nozioni fondamentali per affrontare nel modo più
sicuro e corretto i pericoli oggettivi e soggettivi.
B
mercoledì 4 giugno
Progressione su neve/ghiaccio. Ancoraggi.
L’ALPINISMO
È UN’ATTIVITÀ POTENZIALMENTE
PERICOLOSA
Durante lo
esercitazioni
dipendenza
Direttore del
svolgimento delle lezioni e delle
gli allievi devono osservare una stretta
disciplinare dagli istruttori e dal
Corso.
DIREZIONE DEL CORSO
Direttore:
I.N.A. Marco Passaleva
cell. 3356354492
[email protected]
Vice Direttori:
I.N.A. Stefano Rovida
[email protected]
A.I.A. Gian Marco Falcini
[email protected]
sabato 7 - domenica 8 giugno
DOLOMITI (Via Normale)
martedì 25 marzo
Presentazione del Corso.
Equipaggiamentoe materiali.
mercoledì 11 giugno
Nivologia.
giovedì 27 marzo
MANDELA FORUM - Arrampicata di Base
mercoledì 18 giugno
Progressione della cordata su ghiacciaio.
martedì 1 aprile
Catena di assicurazione 1.
sabato 21 - domenica 22 giugno
MONTE ROSA
giovedì 3 aprile
MANDELA FORUM - Arrampicata di Base
mercoledì 2 luglio
Geologia e morfologia.
mercoledì 9 aprile
Progressione di cordata e via ferrata.
sabato 5 - domenica 6 luglio
MONTE BIANCO
domenica 13 aprile
ALPI APUANE, MONTE FORATO - Ferrata
mercoledì 9 luglio
Cena fine corso – Consegna attestati
mercoledì 16 aprile
Preparazione fisica e alimentazione.
giovedì 17 aprile
MANDELA FORUM - Arrampicata e manovre
CORSO DI ROCCIA AR1
mercoledì 23 aprile
Chiamata di soccorso. Elementi di primo soccorso.
Approfondimento delle tecniche di arrampicata
e progressione della cordata su parete di roccia
con pratica delle manovre di corda e autosoccorso.
domenica 4 maggio
MONTE SERRA - Ferrata
mercoledì 3 settembre
Catena di assicurazione 2. Progressione di cordata.
mercoledì 7 maggio
Preparazione di una salita. Pericoli.
sabato 6 - domenica 7 settembre
DOLOMITI – Arrampicate
mercoledì 14 maggio
Meteorologia.
mercoledì 10 settembre
Ancoraggi. Soste. Corda doppia.
domenica 18 maggio
ALPI APUANE, GARNERONE/CONTRARIO-CAVALLO
mercoledì 17 settembre
Preparazione di una salita su roccia. Lettura guide.
mercoledì 28 maggio
Cartografia e orientamento.
sabato 20 - domenica 21 settembre
ALPI MARITTIME – Arrampicate
sabato 31 maggio - domenica 1 - lunedì 2 giugno
GRIGNE – Ferrata ed arrampicata
mercoledì 24 settembre
Cena fine corso – Consegna attestati
C
Lezioni teoriche presso la sede Cai Firenze alle ore 21
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il modulo di base Introduzione all’Alpinismo può
essere frequentato soltanto come propedeutico ai
Corsi di Alpinismo e di Roccia. L'allievo ha la
possibilità di iscriversi in modo indipendente ai corsi
A+B, A+C oppure A+B+C. I corsi saranno effettuati
rispettando le limitazioni seguenti:
Introduzione all’Alpinismo: nº max 20/min 14
Corso di Alpinismo:
nº max 12/min 8
Corso di Roccia:
nº max 12/min 8
Eventuali ulteriori iscrizioni saranno valutate ed
accettate a discrezione della Direzione del Corso.
A conclusione delle lezioni teorico-pratiche del
modulo Introduzione all’Alpinismo, ad insindacabile
giudizio del Direttore del Corso, sarà fatta una
selezione degli allievi in base alle attitudini,
all’assiduità di frequenza, alle capacità e livello di
apprendimento e rendimento dimostrati durante lo
svolgimento del corso; di conseguenza sarà stilato
un elenco degli allievi che saranno ammessi ai
successivi Corsi di Alpinismo e di Roccia.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
317 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content