close

Enter

Log in using OpenID

Allegato 1 - Ordine Architetti Novara e VCO

embedDownload
L’Associazione ARS.UNI.VCO con la collaborazione organizzativa dell’Ordine dei Chimici di
Piemonte e Valle d’Aosta, dell’Ordine dei Geologi del Piemonte, dell’Ordine Provinciale
degli Ingegneri del VCO, del Polo Enermhy di Vercelli e del Consorzio UNI.VER presenta il
seminario dal titolo:
ENERGIE RINNOVABILI E AMBIENTE MONTANO
Sala G. Ravasio presso Tecnoparco del Lago Maggiore
Venerdì 3 ottobre 2014 - Verbania (Fondotoce)
PRESENTAZIONE
Il seminario vuole indagare il legame esistente tra le energie rinnovabili e l’ambiente montano. È
infatti tradizione pensare alle energie rinnovabili come dei mezzi di produzione di energia ad
impatto ambientale limitato, soprattutto se confrontate con le fonti energetiche tradizionali.
L’importanza di indagare l’effettivo beneficio, in termini politici, tecnici, sociali ed ambientali, di
un corretto sviluppo degli impianti alimentati da fonti rinnovabili è stata compresa e promossa
dall’Associazione ARS.UNI.VCO ormai da anni. La presente proposta è infatti ben collocabile nel
percorso iniziato nell’ottobre 2011 con il seminario “Energia ed ambiente nel VCO” in cui
veniva data la possibilità a relatori e studiosi delle materie energia ed ambiente di illustrare,
ragionare e condividere idee e progetti futuri per la ricerca di fonti di energia nel contesto del
territorio alpino.
Percorso proseguito nel settembre 2013 con il seminario dal titolo “Idroelettrico: risorsa
per il territorio?” in cui venivano messe a confronto diversi punti di vista in materia di
idroelettrico in territori di montagna, cercando di capire se questa fonte di energia rappresentasse
un beneficio per il territorio, non solo dal punto di vista energetico, ma anche ambientale e sociale.
Successivamente al seminario del 2013 è stato poi realizzato un corso di specializzazione dal titolo
“Impianti idroelettrici in territori montani” fornendo ai futuri tecnici del settore competenze
non solo sugli aspetti ingegneristici, ma soprattutto sulle ricadute e sugli aspetti ambientali e
sociali di questa tipologia di impianti.
L’incontro che viene proposto, nel solco di un percorso tracciato dal 2011, vuole quindi porre un
nuovo momento di confronto, anche politico, su tutte le fonti energetiche rinnovabili. Si vuole così
capire se un territorio montano può fornire ancora delle possibilità di sviluppo di questo settore che
siano rispettose dell’ambiente, del territorio, e delle persone che in esso vivono.
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 1 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
Per fare ciò si chiederà a tecnici e politici di affrontare e di confrontarsi su questa materia.
In questa occasione verranno presentati anche dei corsi, organizzati da ARS.UNI.VCO con gli
Ordini professionali, che possano fornire maggiori dettagli in merito agli impianti idroelettrici in
territori di montagna, indagando alcuni aspetti tecnici che permettono di capire cosa si sta
realizzando e come. Il tutto sempre nell’ottica di proporre impianti che siano una risorsa per
territorio.
PATROCINII
L’iniziativa può fregiarsi del patrocinio di: Segretariato Permanente della Convenzione delle
Alpi, Provincia Verbano Cusio Ossola, Comune di Verbania, UNCEM Nazionale,
Università della Montagna, Distretto Turistico dei Laghi, Associazione Ingegneri per
l’Ambiente ed il Territorio ed altri in fase di riscontro.
E’ stato richiesto il Patrocinio a REGIONE PIEMONTE.
ORGANIZZAZIONE DEI LAVORI
Il seminario è suddiviso in un momento tecnico-politico (mattina) in cui è possibile discutere ed
affrontare alla presenza delle rappresentanze politiche alcune problematiche specifiche evidenziate
dagli ordini professionali e da tecnici esperti della materia, ed in un successivo momento
tecnico-specifico (pomeriggio) in cui affrontare questioni meramente tecniche dal punto di vista
scientifico.
E’ stato quindi scelto di coinvolgere direttamente i diversi Ordini professionali e le Istituzioni, con la
partecipazione auspicata di professionisti operanti sul territorio, affinché sia possibile fare il punto
ipotizzare alcuni scenari e scelte politiche regionali e nazionali.
DATA
Venerdì 3 ottobre 2014
La sessione mattutina si svolgerà indipendentemente dal numero di registrazione pervenute,
mentre la sessione pomeridiana sarà attivata UNICAMENTE al raggiungimento di almeno n. 50
registrazioni
SEDE
Sala G. Ravasio c/o Tecnoparco del Lago Maggiore - VERBANIA
sede della Provincia VCO a Verbania Fondotoce (si vedano oltre le indicazioni stradali)
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 2 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
PROGRAMMA
08:30 – Registrazione dei partecipanti
09:00 – Saluti ed interventi di apertura SESSIONE TECNICO-POLITICA
9:15 – Relazioni
• Introduzione e Presentazione proposte formative,
Filippo Miotto, Associazione ARS.UNI.VCO
•
Semplificazione amministrativa: vera o presunta?
Mauro Proverbio, Dirigente del Settore V, ambiente georisorse tutela
faunistica, della Provincia del Verbano Cusio Ossola
•
Idroelettrico: aspetti normativi ed applicativi
Dario Lalomia - Ordine Ingegneri VCO
•
D.Lgs. 102/2014 di recepimento della direttiva 27/2012/UE
sull'efficienza energetica
Michele Santovito – Ordine Chimici Piemonte e Valle d’Aosta -Assoege
•
Derivazioni e impianti idroelettrici in ambiente montano: la
consulenza geologica a supporto dell'iter autorizzativo
Giovanni Capulli - OO.RR. dei Geologi del Piemonte
•
Il contributo del Polo Enermhy alla generazione diffusa di
piccola taglia
Roberto Isola – Polo Enermhy di Vercelli
•
La filiera biogas in zone montane: vantaggi e problematiche
Marco Fiala – Università di Milano
PAUSA CAFFE’
11:30 – Tavola rotonda con rappresentanze politiche, istituzioni, ordini
professionali, associazioni di categoria ed imprenditori
hanno già confermato la propria presenza:
on Enrico Borghi (Parlamentare e Presidente UNCEM)
dott.ssa Silvia Marchionini (Sindaco della Città di Verbania)
dott. Enrico Petriccioli (Presidente FEDERBIM)
(altri in fase di riscontro)
13:00 – Chiusura dei lavori della sessione mattutina
PAUSA PRANZO LIBERA
15.00 Apertura sessione pomeridiana (facoltativa) TECNICO-SPECIALISTICA
modera Ing. Filippo Miotto, Associazione ARS.UNI.VCO
15.15 – Relazioni:
•
L'idroelettrico e la montagna fanno parte del nostro futuro?
Simone Bistolfi - Ordine degli Ingegneri VCO
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 3 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
•
Derivazioni e impianti idroelettrici in ambiente montano: le
competenze del geologo in fase di progettazione e realizzazione
Francesco Sfratato - Libero Professionista
•
Opportunità per l'ambiente montano nel seguire un corretto
approccio nella gestione dell'energia
Michele Santovito – Ordine Chimici Piemonte e Valle d’Aosta - Assoege
•
Geotermia e microcogenerazione nelle aree montane: esempi di
efficienza energetica in quota
Simone Pronsati – Geonovis S.r.l. - Polo Enermhy di Vercelli
•
La produzione di biogas: tecnologie e applicazioni
Marco Fiala – Università degli studi di Milano (Ge.S.Di.Mont. Edolo)
18.00 - Conclusioni e Chiusura lavori
RICONOSCIMENTO CREDITI PROFESSIONALI
La partecipazione al seminario prevede il RICONOSCIMENTO DI CREDITI FORMATIVI
PROFESSIONALI. In particolare:
-
l'Ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d'Aosta riconoscerà n. 2 CFP per la
sessione del mattino e n. 2 CFP per la sessione del pomeriggio a tutti i Chimici
iscritti agli Ordini dei Chimici d'Italia;
-
l'Ordine provinciale degli Ingegneri del Verbano Cusio Ossola riconoscerà n. 4 CFP
per la sessione del mattino e n. 3 CFP per la sessione del pomeriggio;
-
il Collegio dei Geometri del Verbano Cusio Ossola riconoscerà n. 4 CFP per la
sessione del mattino e n. 3 CFP per la sessione del pomeriggio.
Ulteriori riconoscimenti di CFP sono in fase di valutazione da parte di ulteriori ordini e collegi
professionali.
ISCRIZIONE OBBLIGATORIA
L’INCONTRO suddiviso in due sessioni (mattutina e pomeridiana) sarà GRATUITO ed APERTO al
PUBBLICO PREVIA ISCRIZIONE OBBLIGATORIA da comunicarsi via e-mail entro e non
oltre giovedì 25 settembre 2014
La registrazione potrà avvenire ESCLUSIVAMENTE trasmettendo all’indirizzo di posta elettronica
[email protected] il modulo allegato debitamente compilato (possibilmente nei seguenti
formati: .jpeg, .pdf, .gif)
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 4 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE LA SEDE DEL SEMINARIO
Il Seminario si terrà presso la Sala Congressi “avv. Ravasio” della Provincia del Verbano
Cusio Ossola presso il Tecnoparco del Lago Maggiore di Verbania (Via dell’Industria, 24),
sulla sponda occidentale del lago Maggiore, tra Piemonte, Lombardia, Canton Ticino e Canton
Vallese.
La struttura si trova a soli 2 km dall'uscita autostradale di Baveno (A26) e a 4 km dalla
stazione ferroviaria di Verbania (linea Milano-Sempione).
E’ inoltre facilmente raggiungibile dall’Aeroporto di Milano Malpensa (40’ in auto, direzione
Laghi – Gravellona Toce), da quello di Milano Linate (100’ in auto, direzione Laghi – Gravellona
Toce) e da quello di Torino Caselle (100’ in auto, direzione Milano – bivio A26 per Gravellona
Toce). Da Milano Malpensa è attivo il servizio giornaliero ALIBUS per Verbania
(http://www.safduemila.com/files/alibus-2014.4.5-9.30--2014.2.25-.pdf )
Sala Congressi
Tecnoparco Lago Maggiore
Via dell’Industria
28924 - VERBANIA
Saranno attivate convenzioni per i partecipanti in alberghi e ristoranti di Verbania e dintorni.
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 5 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
INFORMAZIONI:
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dell’Associazione ARS.UNI.VCO www.univco.it.
E’ possibile contattare i responsabili e l’organizzazione ai seguenti riferimenti:
Responsabile Scientifico
dott. ing. Filippo MIOTTO
Segreteria Organizzativa
dott. Andrea Cottini
mob. +39 392 8574948
e-mail: [email protected]
tel. (+39) 0324 48 25 48
e-mail: [email protected]
________________________
__________________________________________________________________________________________
Segreteria Organizzativa:
pagina 6 di 6
Associazione ARS.UNI.VCO – Via Rosmini 24 – 28845 – Domodossola
Tel. 0324.482.548 - e-mail: [email protected] – website: www.univco.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 123 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content