close

Enter

Log in using OpenID

AXA World Funds Prospetto Informativo

embedDownload
AXA World Funds
Prospetto
Informativo
Agosto 2014
AXA World Funds
AXA Investment Managers — 2
AXA World Funds
Indice
INFORMAZIONI IMPORTANTI
6
STATI UNITI D’AMERICA (“STATI UNITI” O “USA”)
6
GLOSSARIO6
REFERENTI8
GESTIONE E AMMINISTRAZIONE
8
PARTE I - ALLEGATI RELATIVI AI COMPARTI
9
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE PER GLI INVESTITORI
9
Allegato 1
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE REAL ESTATE SECURITIES
11
Allegato 2
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL REAL ESTATE SECURITIES
15
Allegato 3
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE EMERGING
19
Allegato 4
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROZONE
23
Allegato 5
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROZONE RI
28
Allegato 6
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE
31
Allegato 7
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EURO RELATIVE VALUE
35
Allegato 8
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE OPPORTUNITIES
39
Allegato 9
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE SMALL CAP
43
Allegato 10
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EUROPE MICROCAP
47
Allegato 11
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON AMERICAN GROWTH
51
Allegato 12
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON EMERGING MARKETS
55
Allegato 13
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL
59
Allegato 14
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL OPPORTUNITIES
63
Allegato 15
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL HIGH INCOME
67
Allegato 16
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL CONVERTIBLES
71
Allegato 17
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON GLOBAL SMALL CAP
75
Allegato 18
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON HEALTH
79
Allegato 19
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON HUMAN CAPITAL
83
Allegato 20
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON HYBRID RESOURCES
87
Allegato 21
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON ITALY
92
Allegato 22
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON JUNIOR ENERGY
96
Allegato 23
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON SWITZERLAND
100
Allegato 24
AXA Investment Managers — 3
AXA World Funds
AXA WORLD
Allegato 25
AXA WORLD
Allegato 26
AXA WORLD
Allegato 27
AXA WORLD
Allegato 28
AXA WORLD
Allegato 29
AXA WORLD
Allegato 30
AXA WORLD
Allegato 31
AXA WORLD
Allegato 32
AXA WORLD
Allegato 33
AXA WORLD
Allegato 34
AXA WORLD
Allegato 35
AXA WORLD
Allegato 36
AXA WORLD
Allegato 37
AXA WORLD
Allegato 38
AXA WORLD
Allegato 39
AXA WORLD
Allegato 40
AXA WORLD
Allegato 41
AXA WORLD
Allegato 42
AXA WORLD
Allegato 43
AXA WORLD
Allegato 44
AXA WORLD
Allegato 45
AXA WORLD
Allegato 46
AXA WORLD
Allegato 47
AXA WORLD
Allegato 48
AXA WORLD
Allegato 49
AXA WORLD
Allegato 50
AXA WORLD
Allegato 51
AXA WORLD
Allegato 52
AXA WORLD
FUNDS - FRAMLINGTON TALENTS GLOBAL
104
FUNDS - FRAMLINGTON LatAm
108
FUNDS - GLOBAL SMARTBETA EQUITY
112
FUNDS - EURO CREDIT SHORT DURATION
116
FUNDS - EURO 3-5
120
FUNDS - EURO 5-7
124
FUNDS - EURO 7-10
128
FUNDS - EURO 10 + LT
132
FUNDS - EURO BONDS
136
FUNDS - EURO CREDIT IG
140
FUNDS - EURO CREDIT PLUS
144
FUNDS - EURO GOVERNMENT BONDS
149
FUNDS - EURO INFLATION BONDS
153
FUNDS - EUROPEAN HIGH YIELD BONDS
158
FUNDS - GLOBAL AGGREGATE BONDS
162
FUNDS - GLOBAL CREDIT BONDS
166
FUNDS - GLOBAL SMARTBETA CREDIT BONDS
171
FUNDS - GLOBAL EMERGING MARKETS BONDS
175
FUNDS - GLOBAL HIGH YIELD BONDS
179
FUNDS - GLOBAL INFLATION BONDS
184
FUNDS – GLOBAL STRATEGIC BONDS
189
FUNDS - UNIVERSAL INFLATION BONDS
194
FUNDS - US CREDIT SHORT DURATION IG
199
FUNDS – US DYNAMIC HIGH YIELD BONDS
203
FUNDS - US HIGH YIELD BONDS
207
FUNDS - US LIBOR PLUS
211
FUNDS - EMERGING MARKETS LOCAL CURRENCY BONDS
214
FUNDS - EMERGING MARKETS SHORT DURATION BONDS
219
FUNDS - GLOBAL FLEX 50
224
AXA Investment Managers — 4
AXA World Funds
Allegato 53
AXA WORLD
Allegato 54
AXA WORLD
Allegato 55
AXA WORLD
Allegato 56
AXA WORLD
Allegato 57
AXA WORLD
Allegato 58
AXA WORLD
Allegato 59
AXA WORLD
Allegato 60
AXA WORLD
Allegato 61
AXA WORLD
PARTE
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX X
XI
XII
XIII
XIV
XV
XVI
XVII
XVIII
XIX
XX
XXI
FUNDS - GLOBAL FLEX 100
228
FUNDS - GLOBAL INCOME GENERATION
232
FUNDS - GLOBAL OPTIMAL INCOME
237
FUNDS - OPTIMAL INCOME
241
FUNDS - OPTIMAL ABSOLUTE
246
FUNDS – OPTIMAL ABSOLUTE PIANO
251
FUNDS – OPTIMAL ABSOLUTE VIVACE
256
FUNDS - EQUITY VOLATILITY
261
FUNDS - MONEY MARKET EURO
265
II PARTE GENERALE
269
- INFORMAZIONI GENERALI
269
- OBIETTIVI E POLITICHE D’INVESTIMENTO
271
- PROCEDURE DI GESTIONE DEL RISCHIO
272
- CONSIDERAZIONI GENERALI SUI RISCHI
272
- PARTICOLARI FATTORI DI RISCHIO
274
- RESTRIZIONI AGLI INVESTIMENTI
280
- TECNICHE DI GESTIONE EFFICIENTE DEL PORTAFOGLIO
283
- GESTIONE DELLA GARANZIA
285
- RAGGRUPPAMENTO (“POOLING”) DI ATTIVI
286
- AZIONI
287
- COME SOTTOSCRIVERE AZIONI
290
- COME CONVERTIRE E RIMBORSARE LE AZIONI
292
- COME TRASFERIRE LE AZIONI
293
- DIVIDENDI
294
- TUTELA DEI DATI
294
- TASSAZIONE
294
- PEREQUAZIONE
295
- ASSEMBLEE
295
- LIQUIDAZIONE DELLA SOCIETÀ E
FUSIONE O LIQUIDAZIONE DEI COMPARTI E
LIQUIDAZIONE DELLE CLASSI DI AZIONI295
- RELAZIONI
296
- COMMISSIONI, ONORARI E SPESE
296
AXA Investment Managers — 5
AXA World Funds
Prospetto Informativo
INFORMAZIONI IMPORTANTI
STATI UNITI D’AMERICA (“STATI UNITI” O “USA”)
Il presente Prospetto contiene informazioni su AXA World Funds (la
“Società”). La Società è costituita ai sensi delle leggi del Granducato
del Lussemburgo come società d’investimento a capitale variabile. La
Società è registrata ai sensi della Parte I della Legge del 2010. Tale
registrazione non prescrive l’autorizzazione del presente Prospetto da
parte dell’Autorità di Vigilanza. Qualsiasi dichiarazione attestante il
contrario è da ritenersi non autorizzata e illegale.
Le Azioni non sono offerte negli Stati Uniti e possono esservi offerte
solo in virtù di un’esenzione dalla registrazione prevista dal Securities
Act del 1933 e sue modifiche (la “Legge del 1933”). Le Azioni non
sono state registrate presso la Securities and Exchange Commission o
presso alcuna commissione statale sui valori mobiliari, né la Società è
stata registrata ai sensi dell’Investment Company Act del 1940 e sue
modifiche (la “Legge del 1940”). Non verrà effettuato alcun trasferimento o vendita di Azioni a meno che, a titolo di esempio, tale trasferimento o vendita sia esentato dall’obbligo di registrazione previsto dalla
Legge del 1933 o da altre leggi statali in materia di valori mobiliari o
sia effettuato in conformità con una dichiarazione effettiva per la registrazione in virtù della Legge del 1933 e delle altre leggi applicabili che
non comportino l’obbligo a carico della Società di essere assoggettata
a una registrazione o regolamentazione ai sensi della Legge del 1940.
La Società è un Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari
(“OICVM”) conforme alla Direttiva del Consiglio 2009/65/EC e ai suoi
emendamenti (“Direttiva OICVM”); il Consiglio di Amministrazione intende commercializzare le Azioni in taluni Stati Membri dell’Unione Europea in conformità con la Direttiva OICVM. Gli Amministratori possono
offrire in vendita le Azioni anche in Paesi non appartenenti all’Unione
Europea, a condizione che tale offerta sia in conformità con le leggi e
le normative locali.
Il presente Prospetto deve essere letto e analizzato dai potenziali investitori prima di investire nella Società, unitamente allo Statuto della
Società e all’ultima relazione annuale o semestrale rispettivamente
pubblicata.
Un investimento nella Società implica rischi, inclusa la possibile perdita
del capitale. La Società non può garantire l’andamento delle Azioni o il
loro futuro rendimento. Per ulteriori dettagli si rimanda alla voce “Considerazioni generali sui rischi”.
La Società richiama l’attenzione degli investitori sul fatto che ogni
investitore sarà in grado di esercitare appieno i propri diritti di azionista
direttamente nei confronti della Società (in particolare il diritto di partecipare alle assemblee generali degli azionisti) solo se l’investitore è
registrato a proprio nome nel registro degli azionisti. Nei casi in cui un
investitore investe nella Società tramite un intermediario che investe
nella Società a proprio nome ma per conto dell’investitore, non può
essere sempre possibile per l’azionista esercitare alcuni diritti degli
azionisti direttamente nei confronti della Società. Gli investitori sono
invitati a prendere informazioni in merito ai propri diritti prima della
sottoscrizione.
Gli Amministratori della Società hanno adottato tutta la ragionevole
cura per accertarsi che i fatti contenuti nel presente Prospetto siano
veritieri e accurati in tutti i loro aspetti sostanziali e che non vi siano
fatti rilevanti la cui omissione renderebbe ingannevole qualsiasi dichiarazione contenuta nel presente Prospetto, nella forma o nella sostanza.
Conseguentemente, gli Amministratori accettano ogni responsabilità
derivante da tale dichiarazione.
I termini utilizzati senza ulteriori definizioni vengono spiegati alla voce
“Glossario”.
GLOSSARIO
Spese Amministrative - tutti i costi, gli oneri e le spese a carico della
Società, come specificato alla voce 4 della sezione “Commissioni,
onorari e spese” del Prospetto.
Modulo di sottoscrizione - il modulo predisposto per la sottoscrizione,
il rimborso e la conversione di Azioni della Società disponibile presso
il Promotore o i distributori.
Statuto - lo Statuto della Società.
ARS - la valuta argentina.
AUD - la valuta australiana.
AXA - il Gruppo AXA, ogni soggetto controllato da AXA in un dato
momento, sia attraverso controllo diretto o indiretto, che attraverso un
controllo temporaneo.
BRL - la valuta brasiliana.
Giorno Lavorativo - indica un giorno lavorativo completo, con l’esclusione del sabato e della domenica nonché dei giorni festivi, nel quale
gli istituti bancari sono aperti in Lussemburgo per le normali attività.
CAD - la valuta canadese.
CHF - la valuta svizzera.
Classe - una classe di azioni all’interno di un singolo Comparto, la
quale può differire, a titolo di esempio, in relazione alle specifiche commissioni applicate, alla politica di distribuzione dei dividendi o ad altre
caratteristiche specifiche.
Nessun collocatore, promotore o altro soggetto è stato autorizzato a
fornire informazioni o a rilasciare dichiarazioni diverse da quelle riportate nel presente Prospetto in relazione all’offerta qui contenuta e, se
fornite o rilasciate, tali informazioni o dichiarazioni sono da considerarsi non autorizzate.
CLP - la valuta cilena.
II Prospetto non costituisce un’offerta di vendita o una sollecitazione
all’acquisto di Azioni della Società in alcuna giurisdizione in cui tale
offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale.
CZK - la valuta della Repubblica Ceca.
I potenziali investitori sono tenuti a informarsi sui requisiti legali e sulle
conseguenze fiscali nei loro Paesi di residenza e domicilio concernenti
l’acquisto, la detenzione o la vendita di Azioni nonché eventuali restrizioni riguardanti le operazioni di cambio.
CNY - la valuta cinese.
Società - AXA World Funds (o AXA WF).
Prezzo di Negoziazione - il prezzo al quale sono sottoscritte, convertite
o rimborsate le Azioni, calcolato a termine per il Valore Patrimoniale
Netto come descritto alla voce “Valutazione”.
Amministratori - gli amministratori della Società.
DKK - la valuta danese.
AXA Investment Managers — 6
AXA World Funds
UE - l’Unione Europea.
NZD - la valuta della Nuova Zelanda.
EUR - la valuta degli Stati Membri dell’Unione europea che adottano la
moneta unica ai sensi del Trattato costitutivo della Comunità Economica Europea, modificato dal Trattato sull’Unione Europea.
OTC - Over the Counter (negoziazioni al di fuori dei mercati regolamentati).
GBP - la valuta del Regno Unito.
Gruppo di Società - raggruppamento di imprese fra loro collegate, soggette a conti consolidati ai sensi della Direttiva del Consiglio 83/349/
CEE del 13 giugno 1983 sui bilanci consolidati e conformemente ai
principi contabili di validità internazionale.
HKD - la valuta di Hong Kong.
HUF - la valuta ungherese.
IDR - la valuta Indonesiana.
INR - la valuta Indiana.
Investitore Istituzionale - investitore istituzionale come definito dalle
linee guida o dalle raccomandazioni emesse di volta in volta dall’Autorità di Vigilanza.
Consulente di investimento - qualsiasi entità di volta in volta nominata
dalla Società di Gestione o dal Gestore degli investimenti per fornire
consulenze e/o raccomandazioni sull’implementazione delle politiche
di investimento di un comparto di importanza rilevante.
Altro Mercato Regolamentato - un mercato regolamentato, dal funzionamento regolare, riconosciuto e aperto al pubblico, vale a dire un mercato
(i) che soddisfa i seguenti criteri generali: liquidità; sistema multilaterale
di negoziazione (determinazione di un prezzo in base ad un sistema di
confronto fra prezzi di domanda e di offerta); trasparenza (circolazione di
informazioni complete onde consentire ai clienti di seguire l’andamento
delle transazioni, assicurando che i loro ordini vengano eseguiti alle condizioni rispettivamente attuali); (ii) negoziazione dei titoli a determinate
scadenze fisse; (iii) riconoscimento da parte di uno Stato o da una pubblica autorità preposta da tale Stato o da un’altra autorità riconosciuta
da tale Stato o da un’altra autorità governativa, quale un’associazione di
categoria e (iv) negoziazione dei titoli accessibile al pubblico.
Altro Stato - qualsiasi Stato europeo non rispondente alla definizione
di Stato membro, o uno Stato di altri continenti, ovvero America, Africa,
Asia e Oceania.
PEN - la valuta peruviana.
Numero Personale di Conto - il numero di identificazione specifico rilasciato a ciascun azionista.
PHP - la valuta delle Filippine.
PLN - la valuta polacca.
Gestori degli Investimenti - AXA Investment Managers UK Limited, AXA
Investment Managers Paris, AXA Investment Managers Inc. o qualsiasi
altro gestore degli investimenti nominato di volta in volta dalla Società
di Gestione (ciascuno dei quali è un “Gestore degli Investimenti”).
Prospetto - il prospetto della Società datato agosto 2014.
JPY - la valuta giapponese.
Mercato Regolamentato - un mercato regolamentato ai sensi della
definizione della Direttiva del Consiglio 2004/39/CE del 21 di aprile
2004 sui servizi d’investimento nei mercati degli strumenti finanziari
(“Direttiva 2004/39/CE”), ovvero un sistema multilaterale fatto funzionare e/o amministrato da un operatore di mercato che riunisce o
facilita la riunione di una determinata quantità di terze persone per la
compravendita di partecipazioni in strumenti finanziari, all’interno del
sistema e in conformità con normative proprie e non discrezionali, in
base ad una procedura che si formalizzi in un contratto, con rispetto
agli strumenti finanziari ammessi alla negoziazione in base alle proprie
normative e/o sistemi, e che sia autorizzato e che funzioni regolarmente in conformità con i requisiti imposti dalla Direttiva 2004/39/CE.
Documento contenente le informazioni chiave per l’Investitore o KIID documento che la Società deve elaborare e pubblicare per informare gli
Investitori ai sensi dell’articolo 159 della Legge 2010.
KRW - la valuta della Corea del Sud.
Legge del 2010 o Legge - la legge del 17 dicembre 2010 relativa agli
organismi d’investimento collettivo, con i relativi emendamenti.
Società di Gestione - AXA Funds Management SA, una società di
gestione lussemburghese soggetta al capitolo 15 della Legge del
2010.
Stato Membro - uno Stato membro dell’Unione Europea.
Memorial - la Gazzetta Ufficiale lussemburghese Mémorial, Recueil des
Sociétés et Associations.
Valuta di Riferimento - la valuta di denominazione di ciascun Comparto
o Classe di azioni.
Autorità di Vigilanza - l’autorità di vigilanza in Lussemburgo o un’altra
autorità preposta alla sorveglianza degli organismi di investimento collettivo nel Granducato del Lussemburgo.
RUB - la valuta russa.
SEK - la valuta svedese.
Strumenti del Mercato Monetario - strumenti di liquidità normalmente
negoziati sul mercato monetario, aventi quotazioni esattamente determinabili in qualsiasi momento.
MXN - la valuta messicana.
MYR - la valuta della Malesia.
Valore Patrimoniale Netto - il valore degli attivi di un Comparto calcolato in conformità con lo Statuto e descritto alla voce “Valutazione”.
Giorno di Regolamento - qualora non diversamente specificato nei
rispettivi Allegati, va inteso come tre Giorni Lavorativi dopo il rispettivo
Giorno di Negoziazione. Per regolamento si intende la riscossione dei
corrispettivi da parte della Banca Depositaria a fronte delle sottoscrizioni e l’invio dei corrispettivi da parte della Banca Depositaria a fronte
dei rimborsi. In relazione al versamento degli importi relativi ai rimborsi,
qualora nel Giorno di Liquidazione le banche del paese della valuta
utilizzata per la liquidazione della classe di Azioni interessata non siano
aperte, il pagamento avverrà il primo Giorno Lavorativo successivo di
apertura delle banche.
NOK - la valuta norvegese.
AXA Investment Managers — 7
AXA World Funds
SGD - la valuta di Singapore.
Azioni - azioni interamente versate senza valore nominale del capitale
della Società suddiviso di volta in volta in una serie di Comparti e/o
Classi differenti.
Istruzioni Permanenti di Pagamento dei Rimborsi - istruzioni impartite
per iscritto dagli azionisti al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli
indicanti il conto bancario sul quale debbano essere versati i proventi
dei rimborsi.
Comparto - un portafoglio di asset il cui capitale è investito in asset
secondo l’obiettivo di investimento del portafoglio.
Sede legale
49, avenue J. F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A.
49, avenue J. F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo
Consiglio di Amministrazione: della Società di Gestione
THB - la valuta tailandese.
Valori Mobiliari - (i) azioni e altri titoli equivalenti (“azioni”); (ii) obbligazioni e altri strumenti di debito (“titoli di debito”) e (iii) ogni altro titolo
negoziabile che abilita all’acquisto di siffatti valori mobiliari mediante
sottoscrizione o scambio, purché non siano qualificati come tecniche
o strumenti.
Sig. Michael Reinhard (Presidente),
Responsabile Globale Operazioni di AXA Investment Managers, residente a Francoforte, Germania
Sig. Steve Gohier,
Direttore Supervisione per conformità e rischio, Direttore Generale di
AXA Funds Management S.A., residente in Lussemburgo
TRY - la valuta turca.
TWD - la valuta di Taiwan.
OIC - un organismo di investimento collettivo ai sensi della normativa
lussemburghese.
Sig. Bruno Durieux,
Ufficio Finanza NORCEE di AXA Belgium S.A., residente in Belgio
Sig.ra Tatiana Pécastaing-Pierre,
Responsabile operativo di AXA IM Distribution, residente a Parigi,
Francia
USD - la valuta degli Stati Uniti d’America.
Giorno di Negoziazione - in relazione a ciascun Comparto va inteso
come il Giorno Lavorativo previsto dalla rispettiva sezione degli Allegati
sotto riportati, fatta eccezione di un Giorno Lavorativo che rientri in un
periodo di sospensione del calcolo del Valore Patrimoniale Netto, come
descritto alla voce “Sospensione del Calcolo del Valore Patrimoniale
Netto e dell’Offerta, del Rimborso e della Conversione di Azioni”.
ZAR - la valuta sudafricana.
L’orario di riferimento nel presente Prospetto è l’Ora dell’Europa Centrale (“CET”).
REFERENTI
Consiglio di Amministrazione:____________________________________
Sig. Michael Reinhard, Responsabile Globale Operazioni di AXA
Investment Managers, residente a Francoforte, Germania
Sig. Jean-Louis Laforge, CIO e Vice CEO di AXA Investment Managers
Paris, residente a Parigi, Francia
Sig. Stephan Heitz, Responsabile di AXA-IM Europa del Nord, residente
in Germania
Sig. Denis Cohen-Bengio, Product Engineering di AXA France, residente
in Francia
Sig.ra Dorothée Sauloup, Responsabile della Gestione dei Prodotti di
AXA Investment Managers Paris, residente in Francia
Sig. Laurent Jaumotte,
Chief Financial Officer e membro del Comitato Esecutivo di AXA Luxembourg, residente a Yvoir, Belgio
Sig. Christof Jansen,
General Manager e Direttore dei Rapporti con i Terzi, Direttore Generale
di AXA Funds Management S.A., residente in Lussemburgo
Sig. Jean-Louis Laforge,
CIO e Vice CEO di AXA Investment Managers Paris, residente a Parigi,
Francia
Gestori degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Coeur Défense - Tour B - La Défense 4
100, Esplanade du Général de Gaulle
92400 Courbevoie
Francia
AXA Investment Managers UK Limited
7 Newgate Street,
Londra EC1A 7NX
Regno Unito
AXA Investment Managers Inc.
100 West Putnam Avenue, 4th Fl.
Greenwich,
CT 06830
USA
Sig. Christian Gissler, Responsabile Globale Rischio e Controllo di AXA
Investment Managers, residente a Parigi, Francia
AXA Investment Managers Asia (Singapore) Ltd.
1 George Street, #14-02/03
15th floor
04 9145 Singapore
GESTIONE E AMMINISTRAZIONE
AXA Investment Managers Asia Ltd
AXA Investment Managers — 8
AXA World Funds
PartE I - Allegati relativi ai comparti
Suites 5701-4, 57/F, One Island East,
18 Westlands Road,
Quarry Bay, Hong Kong
AXA Rosenberg Investment Management Limited
7 Newgate Street
Londra EC1A 7NX
Regno Unito
Banca depositaria, agente domiciliatario, agente per i pagamenti e
agente amministrativo, responsabile per le registrazioni dei titoli
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J. F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo
La presente sezione contiene informazioni aggiuntive riguardo alla
distribuzione delle Azioni della Società in taluni paesi.
AXA WF offre Comparti distribuiti in 14 paesi in Europa, Asia e Sud
America.
Austria
La Società ha incaricato UniCredit Bank Austria AG, Schottengasse 6-8,
1010 Vienna, quale agente per i pagamenti e le informazioni in Austria.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono
essere inviate all’agente responsabile per i pagamenti e le informazioni
in Austria. Il pagamento di rimborsi e dividendi agli Azionisti può essere
effettuato in euro dall’agente responsabile per i pagamenti e le informazioni in Austria.
Agente incaricato delle attività di prestito titoli e delle operazioni di
pronti contro termine
AXA Investment Managers GS Limited
7 Newgate Street
Londra EC1A 7NX
Regno Unito
Le quotazioni di emissione e di rimborso sono disponibili presso UniCredit Bank Austria AG.
Società promotrice
AXA Investment Managers
Coeur Défense - Tour B - La Défense 4
100, Esplanade du Général de Gaulle
92400 Courbevoie
Francia
Belgio
La Società ha incaricato AXA Bank Europe, Boulevard du Souverain 25,
B-1170 Bruxelles, quale Agente Finanziario in Belgio. Axa Bank Europe
offre servizi di intestazione.
Revisori contabili
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo
Consulenti legali
Arendt & Medernach
14, rue Erasme
L-2082 Lussemburgo
Granducato del Lussemburgo
Il Prospetto, lo Statuto Societario, le relazioni annuali e semestrali della
Società e ogni altra informazione prescritta dalla legge sono disponibili
gratuitamente presso gli uffici di UniCredit Bank Austria AG.
Il Valore Patrimoniale Netto di ogni giorno viene attualmente pubblicato
nei quotidiani belgi “L’Echo” e “De Tijd” ed è inoltre riportato all’indirizzo Internet www.beama.be. Gli Amministratori si riservano di cambiare
il quotidiano previsto per tale pubblicazione.
Anche le comunicazioni agli Azionisti sono disponibili all’indirizzo Internet www.beama.be.
Le commissioni e spese addebitate dalla Società sono riportate nell’Allegato del rispettivo Comparto.
Le informazioni sull’imposizione fiscale sono disponibili presso la
Società e l’Agente Finanziario in Belgio.
Per eventuali informazioni, l’investitore può rivolgersi all’Agente Finanziario AXA Bank Europe.
Cile
Tutte le informazioni fornite dalla Società ai fini di registrazione delle
Azioni presso il Registro dei titoli esteri (“Foreign Securities Registry”)
cileno sono disponibili al pubblico presso gli uffici di Latin America
Asset Management Advisors Ltda., all’indirizzo sotto indicato.
Latin America Asset Management Advisors Ltda.
Magdalena 140, 5th Floor
Las Condes
Santiago del Cile
CILE
Francia
La Società è stata autorizzata a commercializzare le
Francia. BNP Paribas Securities Services, avente sede
3, 75002 Parigi, è stata incaricata quale corrispondente
centralisateur”) e agente finanziario, responsabile per
degli ordini di sottoscrizione e di vendita.
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE PER GLI INVESTITORI
sue Azioni in
in rue d’Antin
locale (“agent
il ricevimento
Fiscalità
Si richiama l’attenzione degli Azionisti residenti fiscalmente in Francia
sul fatto che i redditi derivanti dal passaggio tra Comparti sono soggetti
AXA Investment Managers — 9
AXA World Funds
ad imposta sui guadagni in conto capitale.
nei Paesi Bassi.
Hong Kong
La Società è autorizzata come società di fondo comune dalla Commissione titoli e futures (“Securities and Futures Commission”) di Hong
Kong. La Commissione non si assume alcuna responsabilità in merito
alla solvibilità degli organismi finanziari oggetto del presente Prospetto
o alla correttezza delle affermazioni o opinioni in esso riportate.
Il presente Prospetto e tutte le altre informazioni e documenti che la
Società deve pubblicare in Lussemburgo conformemente alla legge
lussemburghese sono tradotti in lingua olandese e disponibili presso
la sede legale della Società.
Il presente Prospetto può essere esaminato dai residenti a Hong Kong
presso la sede del rappresentante della Società a Hong Kong. Si
invitano gli investitori a leggere il Prospetto di Hong Kong, contenente
ulteriori informazioni per i residenti a Hong Kong.
La Società ha conferito a BNP Paribas Securities Services, Sucursal en
Espana, Ribera del Loira 28, 28042 Madrid, Spagna, l’incarico di agente per la vendita e l’informazione. Tutte le informazioni concernenti la
Società possono essere ottenute gratuitamente presso la sede legale
dell’agente per la vendita e l’informazione.
Spagna
Il rappresentante della Società a Hong Kong è Axa Rosenberg Investment Management Asia Pacific Limited, Suites 5701-4, 57/F, One
Island East, 18 Westlands Road, Quarry Bay, Hong Kong.
Italia
Rappresentante della Società in Italia
AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A.
Corso di Porta Romana, 68
I-20122 Milano
Soggetti Incaricati dei Pagamenti
BNP Paribas Securities Services, Filiale di Milano
Via Ansperto, 5
I-20123 Milano
Société Générale Securities Services S.p.A.
Via Santa Chiara, 19
I-10122 Torino
Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.
Via Grossi, 3
I-46100 Mantova
Allfunds Bank S.A. – Filiale Italiana
Via Santa Margherita, 7
I-20122 Milano
La Società ha nominato AXA Investment Managers Italia SIM S.p.A.
come Rappresentante in Italia e BNP Paribas Securities Services, Filiale di Milano, Société Générale Securities Services S.PA., Banca Monte
dei Paschi di Siena S.p.A. e Allfunds Bank, S.A. come suoi Soggetti
Incaricati dei Pagamenti in Italia. Per ulteriori informazioni si rimanda al
Modulo di Sottoscrizione.
La documentazione d’offerta locale della Società può prevedere la possibilità per gli investitori italiani di aderire a piani di accumulo in Italia:
in questo caso, gli ordini di sottoscrizione iniziale vengono eseguiti
giornalmente mentre le sottoscrizioni successive solo su base mensile
o trimestrale attraverso i Soggetti Incaricati dei Pagamenti locali, nel
rispetto delle disposizioni contenute nella documentazione d’offerta
locale della Società.
Gli investitori sono informati del fatto che i Soggetti Incaricati dei
Pagamenti o gli Intermediari Finanziari potrebbero addebitare alcune
commissioni per la sottoscrizione, il rimborso e la conversione delle
Azioni della Società.
Paesi Bassi
La Società ha reso notifica all’Autorità olandese preposta ai mercati
finanziari (Autoriteit Financiële Markten) ai sensi della sezione 17 della
Legge sulle istituzioni di investimento (Wet toezicht beleggingsinstellingen). In virtù della comunicazione resa all’Autorità olandese preposta
ai mercati finanziari, la Società può offrire le proprie Azioni al pubblico
AXA Investment Managers — 10
AXA World Funds
Allegato 1
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
(precedentemente denominato AXA World Funds - Aedificandi)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine. Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento
del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite
la gestione attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli
collegati ad azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Comparto cercherà di raggiungere i propri obiettivi investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in titoli trasferibili
emessi da società appartenenti al settore immobiliare domiciliate o
esercitanti parte preponderante delle loro attività economiche in Europa.
Questa strategia si baserà su un processo di ricerca “bottom-up” volto
a un’attenta selezione dei titoli e, in misura minore, su un metodo
“top-down” per quanto concerne la ripartizione geografica delle attività.
Il portafoglio del Comparto investe in titoli quotati del settore immobiliare e negoziati principalmente sui Mercati Regolamentati dei Paesi
Membri. A titolo accessorio, possono essere effettuati investimenti su
mercati esterni all’UE.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi alle società succitate utilizzando strumenti derivati
entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in azioni, per le quali vi è un
rischio elevato di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore immobiliare.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 5%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC.
AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 11
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni di Classe A a Distribuzione trimestrale con copertura in USD (95%) e le Azioni di Classe A a Distribuzione trimestrale con copertura in HKD
(95%) saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale in data 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione in tali Classi a un prezzo iniziale
di USD 100 o HKD 100 a seconda della Valuta di Riferimento applicabile. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la
Banca Depositaria entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti una Commissioni massime di rimborso
tantum (3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuativi
(6)
Commissioni di gestione annuali massime
1,50%
1,50%
0,75%
0,60%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
(1) Sottoscrizioni in EUR o suo controvalore equivalente nella valuta
della Classe di riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3)
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per
conoscere l’importo esatto degli addebiti.
AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore
Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestio-
AXA Investment Managers — 12
AXA World Funds
ne da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una
remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o
accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimo-
niale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
16-08-2005
Capitalizzazione
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
EUR
ISIN: LU0216734045
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0216734805
Capitalizzazione
Con copertura in USD (95%)
ISIN: LU1042830981
Distribuzione trimestrale
Con copertura in USD (95%)
ISIN: LU1105446931
Distribuzione trimestrale
Con copertura in HKD (95%)
ISIN: LU1105447079
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0216736503
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0216737063
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0216737576
Capitalizzazione
Con copertura in USD (95%)
ISIN: LU1042831013
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227125514
Capitalizzazione
Coperta in EUR (95%)*
ISIN: LU0451400328
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0965102170
*Le Azioni di Classe I a Capitalizzazione con copertura in EUR saranno coperte come minimo al 95% rispetto alle valute
che compongono il benchmark del Comparto, ossia l’indice FTSE Epra / Nareit Europe Capped (al 10%). A prescindere
da questa strategia di copertura, il Gestore degli Investimenti può esporre il portafoglio a posizioni valutarie attive che
possono differire significativamente dall’esposizione valutaria del benchmark.
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno
essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto
dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC
dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza,
ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 13
AXA World Funds
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J. F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE REAL ESTATE SECURITIES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa
società multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo www.
axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione diverse. È inoltre
possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 14
AXA World Funds
Allegato 2
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global Real Estate Securities
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
(precedentemente denominato AXA World Funds - Aedificandi Global)
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivi di investimento:
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica di investimento:
Il Comparto cercherà di raggiungere i propri obiettivi investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in titoli trasferibili
emessi da società di tutto il mondo appartenenti al settore immobiliare.
Questa strategia si baserà su un processo di ricerca “bottom-up” volto
alla selezione dei titoli e, in misura minore, su un approccio “top- down”
per quanto concerne la ripartizione geografica e tematica delle attività.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il
Comparto potrà inoltre esporsi verso azioni, titoli collegati ad azioni,
obbligazioni, strumenti a reddito fisso, indici e valute tramite il ricorso
a strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Particolari fattori di rischio
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore immobiliare.
Orizzonte di investimento
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA World Funds - Framlington Global Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 15
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni di Classe A a Distribuzione mensile in USD saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale in data 16 gennaio 2015 o alla data della
prima sottoscrizione in tale Classe a un prezzo iniziale di USD 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca
Depositaria entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
2,50%
2,50%
1,5%
1,5%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
(1) Sottoscrizioni in EUR o suo controvalore equivalente nella valuta
della Classe di riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
I e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe
I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
AXA World Funds - Framlington Global Real Estate Securities
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i due
livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una
remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o
accordi di gestione degli investimenti.
AXA Investment Managers — 16
AXA World Funds
(6)
Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(9) I suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
29-08-2006
A
E
Informazioni sulle azioni
F
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266012235
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0266012318
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943434
Distribuzione mensile
USD
ISIN: LU1105446345
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943434
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266012409
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266012581
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0296618712
Distribuzione
Con copertura in GBP (95%)
ISIN: LU1013825242
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0295686348
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono
avere frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”) o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati
attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili
per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali
il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della
Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente,
dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della
legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni
a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori
Azioni della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli
dell’operazione mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi.
I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese
di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un
consulente.
Banca Depositaria del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Global Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 17
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL REAL ESTATE SECURITIES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa
società multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com.
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global Real Estate Securities
AXA Investment Managers — 18
AXA World Funds
Allegato 3
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Europe Emerging
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
(precedentemente noto come AXA World Funds - Emerging Europe Equities)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in ogni momento almeno due terzi del patrimonio totale in azioni
e strumenti collegati ad azioni emessi da società domiciliate o che
esercitano gran parte della propria attività economica in Paesi emergenti europei, con particolare attenzione a Polonia, Repubblica Ceca,
Ungheria, Russia e Turchia. L’esposizione agli attivi finanziari russi sarà
effettuata investendo in American Depositary Receipt (ADR), Global
Depositary Receipt (GDR) o in titoli quotati o negoziati sul Russian
Trading System Stock Exchange e/o sul Moscow Interbank Currency
Exchange. Il Comparto può investire fino al 10% del patrimonio in obbligazioni convertibili e ordinarie (con o senza warrant) e fino a un terzo
del patrimonio totale in Strumenti del Mercato Monetario.
La ripartizione degli attivi nelle aree geografiche summenzionate non
è soggetta a vincoli predeterminati. Non sussistono restrizioni formali
alla quota di attivi del Comparto che può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Il Comparto deterrà un portafoglio diversificato composto prevalentemente da titoli di società quotate quali azioni ordinarie, azioni privilegiate, titoli convertibili e, in misura minore, warrant su valori mobiliari
e buoni di sottoscrizione.
AXA World Funds - Framlington Europe Emerging
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 19
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
(1) (2)
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni
massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
1,50%
1,50%
0,75%
0,75%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,500%
0,500%
0,500%
0,500%
0,500%
Addebiti
Commissioni massime annue del
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni dei
Titoli, dell'Agente Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
(1)
Sottoscrizioni in EUR o suo controvalore equivalente nella valuta
della Classe di riferimento.
(2)
Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
I e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3)
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per
conoscere l’importo esatto degli addebiti.
(4)
Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
AXA World Funds - Framlington Europe Emerging
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
AXA Investment Managers — 20
AXA World Funds
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione del Comparto
26/04/2002
A
E
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0146923395
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0146924013
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0158183797
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0146924526
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0146925259
I
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184637501
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0295684566
Informazioni sulle azioni
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla Società di Gestione.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono
avere frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”) o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati
attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili
per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle
quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento
della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente,
dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto
della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle
Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori
Azioni della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli
dell’operazione mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti
interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio
Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi
a un consulente.
Banca Depositaria del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Europe Emerging
AXA Investment Managers — 21
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE EMERGING è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo www.
axa-im-international.com.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com.
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe Emerging
AXA Investment Managers — 22
AXA World Funds
Allegato 4
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Eurozone
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
(precedentemente denominato AXA World Funds - Euro Core Equities)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a grande, media e piccola capitalizzazione domiciliate
nell’Eurozona.
Il portafoglio è permanentemente investito almeno per il 75% in azioni,
titoli equivalenti, certificati di investimento e certificati di investimento
cooperativo emessi da società che hanno sede legale nello Spazio
Economico Europeo (vale a dire titoli o diritti che si qualificano per il
Plan d’Epargne en Actions francese – PEA), di cui almeno il 60% nel
mercato dell’Eurozona e meno del 25% in società non aventi sede nella
suddetta area.
Il Comparto investirà meno del 25% del patrimonio in Strumenti del
Mercato Monetario e fino al 10% in obbligazioni ordinarie e convertibili.
Questa strategia combina un approccio “bottom-up” con un approccio
rivolto alla ricerca tematica delle attività.
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Obiettivo di Investimento sottostante per Classe di Azioni SolEx:
L’obiettivo di investimento sottostante della Classe di Azioni SolEx
consiste, analogamente alle altre Classi di Azioni del Comparto, nel
conseguire un incremento del capitale a lungo termine investendo in
società a grande, media e piccola capitalizzazione domiciliate nell’Eurozona e, soltanto nel caso della specifica Classe di Azioni SolEx,
coprendo parzialmente e sistematicamente l’impatto di un improvviso e
consistente ribasso degli indici azionari europei. Per quanto riguarda il
caso specifico della Classe di Azioni di SolEx, la copertura sistematica
e parziale dell’esposizione del portafoglio al mercato azionario europeo
sarà attuata attraverso la gestione attiva di strumenti derivati su indici
azionari.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nell’ottica di conseguire l’obiettivo di investimento sottostante del-
AXA World Funds - Framlington Eurozone
laClasse di Azioni SolEx, il Comparto utilizzerà strumenti finanziari
derivati. L’ampia gamma di strumenti finanziari derivati che può essere
utilizzata dal Comparto include total return swap (ad esempio un contratto finanziario bilaterale in cui una controparte riceve la performance
del titolo sottostante a fronte del pagamento di una performance di tipo
monetaria al netto di alcuni costi di copertura), future su indici azionari
quotati e opzioni su indici azionari quotati o OTC.
Il Comparto può stipulare total return swap o altre operazioni finanziarie su derivati di caratteristiche simili. Lo scopo di dette operazioni
è quello di trasferire il rendimento totale dell’indice Eurostoxx 50® a
una controparte contro un pagamento di tassi di interesse. La Classe
SolEx Share può effettuare queste operazioni con qualsiasi istituzione
finanziaria considerata ammissibile dal Gestore degli Investimenti e
selezionata in conformità alla sua politica di esecuzione degli ordini
disponibile sul suo sito web.
La scelta tra le varie tipologie di strumenti avverrà sulla scorta di fattori
quali, a titolo non esaustivo, liquidità, costi, efficienza, capacità di operare velocemente, dimensioni e durata dell’investimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Fattore di rischio della Classe di Azioni SolEx riguardante il Rischio
Azionario. Lo scopo dell’utilizzo di strumenti derivati su indici azionari
per la Classe di Azioni SolEx è quello di coprire parzialmente l’impatto di
un improvviso e consistente ribasso degli indici azionari europei acquistando (o sottoscrivendo) sistematicamente strumenti derivati quotati
e/o OTC. Pertanto, nel caso di un improvviso e consistente ribasso
di un indice azionario europeo sottostante, il valore di mercato della
strategia di copertura tenderà ad aumentare e a mitigare parzialmente
la diminuzione del valore di mercato delle azioni europee che sono
comprese nel portafoglio del Comparto. L’impatto di un improvviso e
consistente ribasso degli indici azionari europei sul Valore Patrimoniale
Netto della Classe di Azioni SolEx tende a essere ridotto se comparato
all’impatto di tale movimento sulle Azioni Standard. Tuttavia, in caso di
rialzo dell’indice azionario europeo, il valore di mercato della strategia
di copertura tenderà a diminuire e pertanto a incidere parzialmente sul
Valore Patrimoniale Netto delle Azioni SolEx. Di conseguenza, l’impatto
del rialzo dei mercati azionari europei sul Valore Patrimoniale Netto
delle Azioni SolEx tende a essere più limitato rispetto all’impatto di tale
rialzo sul Valore Patrimoniale Netto delle Azioni Standard.
Inoltre, sussiste una correlazione imperfetta tra l’indice azionario europeo utilizzato come sottostante della strategia di copertura con derivati
e le azioni in cui il Comparto viene investito.
Non vi è dunque garanzia che la Classe di Azioni SolEx raggiunga il proprio obiettivo di investimento sottostante. Come per le Azioni Standard,
AXA Investment Managers — 23
AXA World Funds
chi investe nelle Azioni SolEx potrebbe subire delle perdite e il capitale
investito non è né garantito né protetto. Sussiste un rischio di perdita
limitato al capitale investito.
un rischio di perdita significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono anche avere limitata liquidità nei mercati secondari e può essere
difficile valutare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per
questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso
di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi dei derivati ed effetto leva. La Classe di Azioni SolEx può utilizzare finanziari derivati quotati e OTC per fini di investimento o copertura. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a varie
tipologie di rischi, tra cui, a titolo esemplificativo, il rischio di mercato,
di liquidità, di credito, di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi,
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(10)
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla partecipazione minimi per ciascuna Classe di Azioni sopra descritti, la soglia di capitale minimo permanente della Classe di Azioni SolEx è di EUR 5.000.000 o controvalore nella rispettiva Valuta di Riferimento. Se il capitale della Classe di Azioni
SolEx scende al di sotto della soglia di capitale minimo permanente della Classe di Azioni SolEx e se la Società ritiene che l’obiettivo della strategia
della Classe di Azioni SolEx non può essere conseguito, la Società si riserva il diritto di chiudere detta Classe di Azioni SolEx.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
1,50%
1,50%
0,75%
0,75%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,30%
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
Addebiti
continuativi(6) dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
Commissioni massime annue legate
alla Classe di Azioni SolEx (9)
AXA World Funds - Framlington Eurozone
AXA Investment Managers — 24
AXA World Funds
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2)
(3)
Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
I e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5)
ne da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una
remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o
accordi di gestione degli investimenti.
(6)
Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto
o le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare
la parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7)
Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni
transazione.
(8)
Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) Da corrispondere al Gestore degli Investimenti incaricato della
gestione della Classe di Azioni SolEx e calcolato come percentuale del patrimonio netto della rispettiva Classe di Azioni.
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestio-
AXA World Funds - Framlington Eurozone
AXA Investment Managers — 25
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
15/10/2008
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656892
Capitalizzazione
Coperta in USD (95%)
ISIN: LU0964938947
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0753923209
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656975
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389657197
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0389657270
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389657353
Capitalizzazione
EUR SolEx
SIN: LU0684982449
Capitalizzazione
Coperta in USD (95%)
ISIN: LU0964939085
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0389657510
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389657601
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0965101958
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Questo Comparto si qualifica ai fini del piano di risparmio francese denominato PEA destinato agli investitori francesi.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Eurozone
AXA Investment Managers — 26
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROZONE è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo, escluso il 31 dicembre.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
Non sono consentiti la sottoscrizione e il rimborso in natura di Azioni nella Classe di Azioni SolEx di questo Comparto.
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Eurozone
AXA Investment Managers — 27
AXA World Funds
Allegato 5
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Eurozone Ri
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a qualsivoglia capitalizzazione domiciliate nell’Eurozona, tra cui seleziona quelle che abbinano una solida performance
finanziaria al rispetto dei requisiti relativi agli investimenti responsabili
in base a tre criteri fondamentali: responsabilità ambientale, responsabilità sociale e corporate governance.
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Il Comparto investirà principalmente in azioni emesse da società domiciliate o che esercitano prevalentemente la propria attività economica
nell’Eurozona e allocherà al massimo il 10% del patrimonio in società
che non hanno sede nella suddetta area, inclusi i mercati emergenti.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola e
micro capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola e micro
capitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio in Strumenti
del Mercato Monetario.
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori
specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
AXA World Funds - Framlington Eurozone Ri
AXA Investment Managers — 28
AXA World Funds
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni massime di distribuzione
Addebiti
continuativi(6)
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%
0,75%
Nessuna(5)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
ne da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestio-
AXA World Funds - Framlington Eurozone Ri
AXA Investment Managers — 29
AXA World Funds
Informazioni aggiuntive
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
Informazioni sulle azioni
03/11/2010
A
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545089723
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545089996
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545090143
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545090226
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROZONE RI è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e in Francia.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Eurozone Ri
AXA Investment Managers — 30
AXA World Funds
Allegato 6
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Europe
(Precedentemente noto come AXA World Funds – European Core Equities)
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a grande, media e piccola capitalizzazione domiciliate
nell’area geografica europea.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Il portafoglio è permanentemente investito almeno per il 75% in azioni,
titoli equivalenti, certificati di investimento e certificati di investimento
cooperativo emessi da società che hanno sede legale nello Spazio Economico Europeo (vale a dire titoli o diritti che si qualificano per il Plan
d’Epargne en Actions francese – PEA) e per meno del 25% in società
non aventi sede nella suddetta area.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Il Comparto investirà meno del 25% del patrimonio in Strumenti del
Mercato Monetario e fino al 10% in obbligazioni ordinarie e convertibili.
Questa strategia combina un approccio “bottom-up” con un approccio
rivolto alla ricerca tematica delle attività.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
AXA World Funds - Framlington Europe
AXA Investment Managers — 31
AXA World Funds
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le azioni di Classe A di Distribuzione in EUR saranno disponibili per la prima sottoscrizione il 16 dicembre 2013 o alla data della prima sottoscrizione
in queste Classi ad un prezzo iniziale di 100 EUR. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria al più
tardi entro tre giorni lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le successive richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le
Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni massime di distribuzione
Commissioni massime annue del ResponAddebiti
continuativi(6) sabile per le Registrazioni dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%
0,75%
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
AXA World Funds - Framlington Europe
Nessuna
(5)
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 32
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
26/04/2002
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389655811
Capitalizzazione
Coperte in USD (95%)
ISIN: LU0964939168
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943608
Distribuzione
EUR
ISIN: LU1002646096
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656033
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656116
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0389656207
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656389
Capitalizzazione
Coperte in USD (95%)
ISIN: LU0964939242
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0389656462
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0389656629
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0879469673
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Questo Comparto si qualifica ai fini del piano di risparmio francese denominato PEA destinato agli investitori francesi.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Europe
AXA Investment Managers — 33
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe
AXA Investment Managers — 34
AXA World Funds
Allegato 7
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Euro Relative Value
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a qualsivoglia capitalizzazione, in particolare media
e grande, domiciliate nell’Eurozona e allocando al massimo il 10% del
patrimonio in società che non hanno sede nella suddetta area.
Il Gestore degli Investimenti investe permanentemente almeno il 66%
del patrimonio totale del Comparto in azioni denominate in euro.
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio in Strumenti
del Mercato Monetario e fino al 10% del patrimonio in obbligazioni convertibili e ordinarie tra cui, a titolo esemplificativo, obbligazioni governative emesse o garantite da qualsiasi Paese (compresi il governo e
gli enti pubblici e locali dello stesso) con un merito di credito inferiore
a investment grade e/o privo di rating.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento”, il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto
in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola e
micro capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola e micro
capitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
AXA World Funds - Framlington Euro Relative Value
AXA Investment Managers — 35
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione
annuali massime
Commissioni massime di distribuzione
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%
Nessuna(5)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
AXA World Funds - Framlington Euro Relative Value
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
AXA Investment Managers — 36
AXA World Funds
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
01/04/1988
Capitalizzazione
A
E
Informazioni sulle azioni
F
M
EUR
ISIN: LU0073680463
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0073680380
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943517
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0158184928
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0073680620
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0073680208
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184627379
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Euro Relative Value
AXA Investment Managers — 37
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EURO RELATIVE VALUE è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Euro Relative Value
AXA Investment Managers — 38
AXA World Funds
Nome del Comparto
Allegato 8
AXA World Funds - Framlington Europe Opportunities
(Precedentemente denominato AXA World Funds – European Opportunities)
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo principalmente in società domiciliate o quotate nell’area
geografica europea. La selezione degli investimenti privilegia i titoli
delle società europee quotate in borsa mediante un portafoglio relativamente concentrato costruito sulla base delle prospettive di tali aziende
anziché in un’ottica geografica o settoriale.
Il Comparto potrà investire permanentemente almeno il 75% del patrimonio totale in società che sono domiciliate o esercitano gran parte
della loro attività economica nell’area geografica europea.
Si richiama l’attenzione degli investitori fiscalmente residenti in Francia
sull’idoneità del Comparto al piano PEA francese, in quanto il Comparto
è permanentemente investito per almeno il 75% in titoli o diritti che
si qualificano per il PEA (a titolo indicativo, alla data di redazione del
AXA World Funds - Framlington Europe Opportunities
Prospetto il Comparto era investito per almeno il 75% in azioni o diritti
emessi da società aventi sede legale nello Spazio Economico Europeo,
escluso il Liechtenstein).
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato o settore.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 39
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni
massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni massime di distribuzione
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni dei
Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%
Nessuna(5)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
AXA World Funds - Framlington Europe Opportunities
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
AXA Investment Managers — 40
AXA World Funds
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale
Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
09/03/2001
A
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0125727601
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0125727437
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0189846792
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0125727940
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184629748
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0964943863
Informazioni sulle azioni
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Questo Comparto si qualifica ai fini del piano di risparmio francese denominato PEA destinato agli investitori francesi.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Europe Opportunities
AXA Investment Managers — 41
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE OPPORTUNITIES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe Opportunities
AXA Investment Managers — 42
AXA World Funds
Nome del Comparto
Allegato 9
AXA World Funds - Framlington Europe Small Cap
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
(Precedentemente denominato AXA World Funds – Small Cap Equities)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a piccola e media capitalizzazione domiciliate nell’area geografica europea.
Si richiama l’attenzione degli investitori fiscalmente residenti in Francia
sull’idoneità del Comparto al piano PEA francese, in quanto il Comparto
è permanentemente investito per almeno il 75% in titoli o diritti che
si qualificano per il PEA (a titolo indicativo, alla data di redazione del
Prospetto il Comparto era investito per almeno il 75% in azioni o diritti
emessi da società aventi sede legale nello Spazio Economico Europeo,
escluso il Liechtenstein).
Il Comparto può investire meno del 25% del patrimonio totale in Strumenti del Mercato Monetario e fino al 10% in obbligazioni ordinarie e
convertibili.
Il Comparto investe permanentemente almeno due terzi del patrimonio
totale in azioni di società a piccola capitalizzazione e fino a un terzo
del patrimonio in società a media capitalizzazione quotate sui mercati
europei. Il portafoglio viene diversificato in termini di esposizione settoriale. Le società a piccola capitalizzazione sono definite come entità
aventi una capitalizzazione fino a 5 miliardi di euro.
AXA World Funds - Framlington Europe Small Cap
Non sussiste pressoché alcuna restrizione formale alla quota di attivi
del Comparto che può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola e
micro capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola e micro
capitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 43
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno
considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni massime di distribuzione
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni dei
Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
1,75%
1,75%
0,90%
0,70%
Nessuna(5)
Nessuna
0,50%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
AXA World Funds - Framlington Europe Small Cap
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
AXA Investment Managers — 44
AXA World Funds
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione del
Comparto
09/03/2001
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0125741180
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0125731546
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0189846958
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0125743475
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0125743046
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184624863
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184630084
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0964943947
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Questo Comparto si qualifica ai fini del piano di risparmio francese denominato PEA destinato agli investitori francesi.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Europe Small Cap
AXA Investment Managers — 45
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE SMALL CAP è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe Small Cap
AXA Investment Managers — 46
AXA World Funds
Nome del Comparto
Allegato 10
AXA World Funds - Framlington Europe Microcap
(Precedentemente denominato AXA World Funds – Europe Microcap)
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in società a micro capitalizzazione (ovvero società aventi una
capitalizzazione di mercato inferiore a 400 milioni di euro), nonché in
società di piccole dimensioni domiciliate o quotate nell’area geografica
europea.
Si richiama l’attenzione degli investitori fiscalmente residenti in Francia
sull’idoneità del Comparto:
al piano PEA francese, in quanto il Comparto è permanentemente
investito per almeno il 75% in azioni o diritti che si qualificano per
il PEA (a titolo indicativo, alla data di redazione del Prospetto il
Comparto era investito per almeno il 75% in azioni o diritti emessi
da società aventi sede legale nello Spazio Economico Europeo); e
al piano PEA-PME francese, in quanto il Comparto è permanentemente investito per almeno il 75% in titoli o diritti che si qualificano per il PEA-PME (a titolo indicativo, alla data di redazione del
Prospetto il Comparto era investito per almeno il 75% in titoli o
diritti emessi da società aventi sede legale nello Spazio Economico
Europeo e conformi ai criteri indicati nell’Articolo L.221-32-2-2° del
Codice Monetario e Finanziario Francese, di cui almeno il 50% è
investito in azioni o diritti).
AXA World Funds - Framlington Europe Microcap
La selezione degli investimenti predilige le azioni a micro capitalizzazione e il patrimonio residuo viene investito in società di piccole dimensioni. Il portafoglio viene diversificato in termini di esposizione settoriale.
Non sussiste pressoché alcuna restrizione formale alla quota di attivi
del Comparto che può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola e
micro capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola e micro
capitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 47
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni
speciali / per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente da
Investitori Istituzionali, previa
autorizzazione degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
10.000.000,00(8)
Investimento successivo minimo
Nessuno
5.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(8)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni di Classe M a Capitalizzazione in EUR saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale in data 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione in tale Classe a un prezzo iniziale di EUR 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria
entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di
sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di
conversione(4)
5,5%
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
2,40%
1,20%
Nessuna(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,025%
0,025%
0,025%
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuativi
(6)
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni di distribuzione
massime
Commissioni massime annue
del Responsabile per le
Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e
Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
Commissioni di performance
Alla Società di Gestione spetta una commissione di performance
(“Commissione di Performance”) che verrà calcolata in relazione a
ciascun periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
•Il primo Periodo di Riferimento è iniziato il 1° gennaio 2007 e si è
concluso il 31 dicembre 2007. I successivi Periodi di Riferimento
corrispondono agli esercizi contabili della Classe di Azioni del Comparto e saranno annuali.
•Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Valutazione, se la
Sovraperformance è positiva viene trattenuto un accantonamento
a titolo di Commissione di Performance pari al 20% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Valutazione, tale accantonamento viene
AXA World Funds - Framlington Europe Microcap
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
•
La Sovraperformance è definita come la differenza tra il Valore
Patrimoniale del Comparto al netto di tutti i costi e le commissioni
più le Commissioni di Performance maturate e quello di un fondo
di riferimento la cui performance è uguale a quella dell’indice di
riferimento (“Fondo di Riferimento”). Quanto segue va replicato nel
Fondo di Riferimento:
– Una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto.
–
In caso di rimborso o di pagamento di dividendi, il valore del
Fondo di Riferimento viene ridotto in base al seguente rapporto:
importo rimborsato o dividendo distribuito fratto il Valore Patrimoniale Netto complessivo della Classe di Azioni del Comparto.
AXA Investment Managers — 48
AXA World Funds
Al termine del Periodo di Riferimento, qualora sia stato trattenuto un
accantonamento a titolo di Commissione di Performance, la Società
di Gestione ha diritto a trattenere le Commissioni di Performance e il
valore del Fondo di Riferimento viene rettificato sulla base del Valore
Patrimoniale Netto della Classe di Azioni del Comparto per il periodo
successivo. Qualora al termine del Periodo di Riferimento non rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non tratterrà alcuna
Commissione di Performance e il valore del Fondo di Riferimento resterà immutato per il successivo Periodo di Riferimento.
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
In caso di rimborso di Azioni o di pagamento di dividendi, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere una parte dell’accantonamento a titolo
di Commissione di Performance corrispondente al rapporto tra l’importo rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo
della Classe di Azioni del Comparto.
(5) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
L’indice di riferimento adottato come termine di raffronto è l’MSCI
Europe Microcap denominato in USD e convertito nella valuta della
Classe di Azioni. L’investitore deve tenere presente che, nel caso delle
azioni non denominate in USD, la performance dell’Indice di Riferimento potrebbe essere negativa a causa dell’impatto della conversione
valutaria dalla valuta di base USD alla valuta della Classe di Azioni.
Si richiama l’attenzione degli investitori sul fatto che, in determinate
circostanze, la Sovraperformance complessiva del Fondo comporta il
pagamento di una Commissione di Performance alla Società di Gestione anche se la performance individuale di taluni investitori è inferiore a
quella dell’Indice di Riferimento.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale
Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(8) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
Informazioni sulle azioni
07/03/2005
A
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0212992860
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0212993595
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1105449877
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno
essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto
dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC
dalla legge lussemburghese. Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i
dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge
vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Framlington Europe Microcap
AXA Investment Managers — 49
AXA World Funds
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Informazioni fiscali
Questo Comparto si qualifica ai fini dei piani di risparmio francesi denominati PEA e PEA-PME destinati agli investitori
francesi.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EUROPE MICROCAP è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Europe Microcap
AXA Investment Managers — 50
AXA World Funds
Allegato 11
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington American Growth
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento”, il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto
in OICVM e/o altri OICil Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in
azioni e strumenti collegati ad azioni emessi da società a qualsivoglia
capitalizzazione domiciliate o esercitanti parte preponderante delle loro
attività economiche nel continente nordamericano, ossia USA, Canada
e Messico, e che, secondo il parere del Gestore degli Investimenti,
mostrano una redditività, qualità gestionale e crescita superiori alla
media.
Profilo di rischio
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio totale in
Strumenti del Mercato Monetario e fino al 10% del patrimonio in obbligazioni convertibili e ordinarie tra cui, a titolo esemplificativo, obbligazioni governative emesse o garantite da qualsiasi Paese (compresi il
governo e gli enti pubblici e locali dello stesso) con un merito di credito
inferiore a investment grade e/o privo di rating.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
AXA World Funds - Framlington American Growth
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola e
micro capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola e micro
capitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 51
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
5,5%
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(5) Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
2,50%
2,50%
1,50%
0,75%
Nessuna(8)
Nessuna
0,75%(7)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
AXA World Funds - Framlington American Growth
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimo-
AXA Investment Managers — 52
AXA World Funds
niale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(8) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(7) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
01/10/2009
A
E
Informazioni sulle azioni
F
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361788507
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0879469830
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0361790313
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0361791394
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943780
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361792525
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0879469913
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361794653
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0361797839
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645142299
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0814372032
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0451400591
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno
essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto
dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC
dalla legge lussemburghese. Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i
dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge
vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington American Growth
AXA Investment Managers — 53
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON AMERICAN GROWTH è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington American Growth
AXA Investment Managers — 54
AXA World Funds
Allegato 12
Nome del Comparto
Axa World Funds – Framlington Emerging Markets
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in
azioni e strumenti collegati ad azioni emessi da società domiciliate o
esercitanti parte preponderante delle loro attività economiche nei mercati emergenti. Gli investimenti vengono effettuati in società dei Paesi
in via di sviluppo che, secondo il parere del Gestore degli Investimenti,
mostrano una redditività, qualità gestionale e crescita superiori alla
media.
I Paesi dei mercati emergenti rispondono alla seguente definizione:
(i) Paesi in genere considerati come Paesi a basso o medio reddito
dalla Banca Mondiale e (ii) Paesi inclusi in qualsiasi indice dei mercati
emergenti riconosciuto.
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio totale in
Strumenti del Mercato Monetario e fino al 10% del patrimonio in obbligazioni convertibili e ordinarie tra cui, a titolo esemplificativo, obbligazioni governative emesse o garantite da qualsiasi Paese (compresi il
governo e gli enti pubblici e locali dello stesso) con un merito di credito
inferiore a investment grade e/o privo di rating.
Non sussiste pressoché alcuna restrizione formale alla quota di attivi
del Comparto che può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Axa World Funds – Framlington Emerging Markets
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento”, il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto
in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 55
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno
considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di
sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(5) Responsabile per le Registrazioni dei
Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (6)
2,50%
2,50%
1,50%
0,75%
Nessuna(8)
Nessuna
0,75%(7)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,50%
0,50%
0,50%
0,50%
0,50%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
Axa World Funds – Framlington Emerging Markets
AXA Investment Managers — 56
AXA World Funds
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
ne da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(7) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(8) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestio-
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
27/11/2007
Capitalizzazione
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
EUR
ISIN: LU0327689542
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0327689625
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0327690045
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0982017690
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0327690391
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0327690474
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0327690631
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645135756
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0814372206
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0990470386
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0451400674
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
Axa World Funds – Framlington Emerging Markets
AXA Investment Managers — 57
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON EMERGING MARKETS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
Axa World Funds – Framlington Emerging Markets
AXA Investment Managers — 58
AXA World Funds
Allegato 13
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine investendo nei mercati azionari globali.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo principalmente in azioni e strumenti collegati ad azioni emessi
da società a qualsivoglia capitalizzazione di tutto il mondo. La strategia
prevede un approccio alla selezione dei titoli basato sui fondamentali
e guidato da specialisti del settore. Il Gestore degli Investimenti può
inoltre investire fino al 10% del patrimonio in titoli convertibili.
Il cash flow del Comparto viene investito con l’obiettivo di ottenere
liquidità, sicurezza e performance. Il Gestore degli Investimenti potrà
fare affidamento su: Strumenti del Mercato Monetario, OICVM monetari
e depositi.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola
capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola capitalizzazione
comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA World Funds - Framlington Global
AXA Investment Managers — 59
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(6) Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%*
0,60%*
Nessuna(5)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,300%
0,300%
0,300%
0,300%
0,300%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patri-
AXA World Funds - Framlington Global
moniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
AXA Investment Managers — 60
AXA World Funds
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
derà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrispon-
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
01/07/2010
A
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0503938366
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0503938523
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0503938796
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0503938879
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0503938952
F
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0503938091
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0503938174
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0503939257
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0503939331
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0503939414
Distribuzione
copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0503939505
Distribuzione
copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0503939687
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0503939760
Informazioni sulle azioni
I
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société cooperative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Global
AXA Investment Managers — 61
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo, Giappone e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global
AXA Investment Managers — 62
AXA World Funds
Allegato 14
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global Opportunities
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in
azioni e strumenti collegati ad azioni emessi da società di tutto il
mondo che, secondo il parere del Gestore degli Investimenti, mostrano
una redditività, qualità gestionale e crescita superiori alla media.
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio totale in Strumenti del Mercato Monetario e fino al 10% del patrimonio in obbligazioni convertibili e ordinarie.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
AXA World Funds - Framlington Global Opportunities
AXA Investment Managers — 63
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
Classe di azioni
A
E
F
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Valutazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
2,50%
1,50%
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Commissioni di distribuzione massime
Addebiti
continuativi(5)
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario, Amministrativo
e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
AXA World Funds - Framlington Global Opportunities
2,50%
Nessuna
Nessuna
0,75%
0,075%
0,075%
0,075%
0,015%
0,015%
0,015%
(7)
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(7) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
AXA Investment Managers — 64
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
02/04/2012
A
E
Informazioni sulle azioni
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917804
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0814371067
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0465917986
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0465918018
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0814370762
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465918109
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465918281
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0814371141
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0466949020
Distribuzione
USD
ISIN: LU0814371497
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0814370929
Distribuzione
AUD
ISIN: LU0814371570
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Global Opportunities
AXA Investment Managers — 65
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL OPPORTUNITIES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global Opportunities
AXA Investment Managers — 66
AXA World Funds
Allegato 15
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global High Income
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo termine investendo in società di tutto il mondo che presentano rendimenti
superiori alla media e/o generano dividendi elevati.
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo principalmente in azioni e strumenti collegati ad azioni emessi
da società a qualsivoglia capitalizzazione di tutto il mondo che, secondo il Gestore, mostrano rendimenti superiori alla media e/o generano
dividendi elevati.
Le decisioni di investimento si basano su una combinazione di analisi
macroeconomiche, approcci tematici e analisi specifiche delle società
incentrate in particolare sulla generazione di flussi di cassa liberi, sul
rendimento da dividendi e sulla crescita dei dividendi.
Il processo di selezione dei titoli si fonda principalmente su una
rigorosa analisi del modello operativo, della qualità del management,
della distribuzione di dividendi, delle prospettive di utile e del profilo di
rischio/rendimento complessivo delle società.
Il Comparto può investire fino al 10% del patrimonio in obbligazioni
convertibili.
Per migliorare il rendimento del Comparto, il Gestore degli Investimenti
effettuerà in maniera selettiva vendite allo scoperto di opzioni call a
breve termine a fronte di singoli titoli detenuti dal Comparto, al fine
di generare un reddito supplementare fissando efficacemente prezzi
di esercizio target a cui tali titoli potrebbero essere venduti in futuro.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare altri strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione
“Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
AXA World Funds - Framlington Global High Income
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumenti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra
cui, a titolo esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito,
di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di perdita
significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono essere esposti
anche al rischio di limitata liquidità nei mercati secondari, inoltre può
essere difficile determinare il valore e l’esposizione al rischio di tali
posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie
che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Rischio associato ai titoli convertibili: il Comparto può investire in titoli
convertibili, ovvero emissioni che in genere offrono rendimenti fissi
sotto forma di interessi o dividendi e che possono essere convertite in
azioni ordinarie o privilegiate a un prezzo o a un tasso prestabilito. Sebbene in misura minore rispetto ai titoli a rendimento fisso in generale,
il valore di mercato dei titoli convertibili tende a diminuire man mano
che i tassi di interesse crescono. A causa della loro caratteristica di
convertibilità, il valore di mercato di questi titoli tende a variare anche
in corrispondenza delle oscillazioni del valore di mercato delle azioni
ordinarie o privilegiate sottostanti.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 67
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
E
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
5.000,00(9)
(1) (2)
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(10)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
None
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
5.000,00(9)
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni di Classe A a Distribuzione mensile con copertura in HKD (95%), le Azioni di Classe A a Distribuzione mensile con copertura in SGD (95%),
le Azioni di Classe A a Distribuzione mensile con copertura in AUD (95%) e le Azioni di Classe A a Distribuzione mensile in USD saranno disponibili
per la sottoscrizione iniziale in data 16 gennaio 2015 o alla data della prima sottoscrizione in tali Classi a un prezzo iniziale di HKD 100, SGD 100,
AUD 100 o USD 100 a seconda della Valuta di Riferimento applicabile. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca
Depositaria entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Commissioni di distribuzione massime
Addebiti
continuativi(6)
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
1,50%
1,50%
0,75%
0,60%
Nessuna(5)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
(1) Sottoscrizioni in USD o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
A a Distribuzione trimestrale, I e F. Gli Amministratori si riservano
comunque il diritto di convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I qualora non sia stata raggiunta,
entro il termine di un anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
AXA World Funds - Framlington Global High Income
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
AXA Investment Managers — 68
AXA World Funds
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
niale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(9) La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima
richiesta in ciascun Comparto per le Azioni di Classe A a Distribuzione trimestrale è di USD 5.000,00 o controvalore nella valuta di
riferimento della relativa Classe.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimo-
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
01/07/2010
A
E
Informazioni sulle azioni
F
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0645145474
Distribuzione trimestrale
USD
ISIN: LU0645145714
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645145557
Distribuzione mensile
USD
ISIN: LU1105447400
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645145631
Distribuzione trimestrale
EUR
ISIN: LU0645145805
Distribuzione trimestrale
Con copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645145987
Distribuzione mensile
Con copertura in HKD (95%)
ISIN: LU1105447152
Distribuzione mensile
Con copertura in SGD (95%)
ISIN: LU1105447236
Distribuzione mensile
Con copertura in AUD (95%)
ISIN: LU1105447319
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645146019
Capitalizzazione
Con copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645146100
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0645146282
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645146365
Distribuzione trimestrale
EUR
ISIN: LU0645146522
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0645146795
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645146878
Distribuzione trimestrale
EUR
ISIN: LU0645147090
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0645147173
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0814371810
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0645147256
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione..
AXA World Funds - Framlington Global High Income
AXA Investment Managers — 69
AXA World Funds
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
I titolari di Azioni a Distribuzione non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL HIGH INCOME è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global High Income
AXA Investment Managers — 70
AXA World Funds
Allegato 16
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global Convertibles
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale investendo
nei mercati dei titoli convertibili.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in
titoli convertibili di emittenti ubicati in tutto il mondo. La selezione dei
titoli convertibili sarà focalizzata su criteri fondamentali (valore azionario e rating creditizio dei titoli), sul merito di credito dell’emittente e
su titoli convertibili che il Gestore degli Investimenti abbia identificato
come sottovalutati.
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto
che può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato o
settore.
Il Comparto investe almeno il 51% del patrimonio netto in titoli convertibili investment grade, tenendo conto del fatto che può investire fino al
49% in titoli sub-investment grade.
I titoli investment grade dovranno avere almeno il rating BBB- assegnato da Standard & Poor’s, un rating equivalente assegnato da Moody’s
o Fitch o, qualora siano privi di rating, un rating equivalente a giudizio
del Gestore degli Investimenti.
I titoli sub-investment grade dovranno avere un rating compreso tra BB+
e B- assegnato da Standard & Poor’s, un rating equivalente assegnato
da Moody’s o Fitch o, qualora siano privi di rating, un rating equivalente
a giudizio del Gestore degli Investimenti. In caso di declassamento a un
rating inferiore a B- assegnato da Standard & Poor’s, a un rating equivalente assegnato da Moody’s o Fitch o, qualora siano privi di rating,
a un rating equivalente a giudizio del Gestore degli Investimenti, i titoli
saranno venduti entro sei mesi.
In presenza di due rating diversi assegnati dalle agenzie di rating verrà
considerato il rating inferiore; in presenza di più di due rating diversi
assegnati dalle agenzie di rating verrà considerato il secondo rating
più elevato.
Il Comparto investirà in obbligazioni convertibili le cui azioni sottostanti
possono essere emesse da società con qualsivoglia capitalizzazione di
tutti i settori economici.
Il Comparto può investire fino a un terzo del patrimonio totale in obbligazioni governative, ma non investirà più del 10% del patrimonio netto
in titoli emessi o garantiti da un singolo Paese (compresi il governo e
gli enti pubblici e locali dello stesso) con un merito di credito inferiore
a investment grade (secondo la definizione di cui sopra).
Il Comparto può inoltre investire in azioni quotate e titoli collegati ad
azioni e allocare non più di un terzo del patrimonio in Strumenti del
Mercato Monetario.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento”, il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto
in OICVM e/o altri OIC.
AXA World Funds - Framlington Global Convertibles
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio e per scopi di investimento e di copertura, il Comparto potrà inoltre esporsi verso azioni,
titoli collegati ad azioni, obbligazioni, strumenti a reddito fisso, indici e
valute tramite il ricorso a strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”. Il Comparto investirà in derivati
finanziari quotati o Over The Counter (OTC) tra cui, a titolo esemplificativo, opzioni, swap, derivati di credito, future e warrant. In nessun caso
queste operazioni possono essere in contraddizione con l’obiettivo di
investimento del Comparto.
Il Gestore degli Investimenti coprirà inoltre parte dei rischi valutari.
La Valuta di Rifermento del Comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può in
particolare operare sul mercato dei derivati del credito, ad esempio
sottoscrivendo credit default swap al fine di vendere o acquistare
copertura. Un credit default swap (“CDS”) è un contratto finanziario
bilaterale in cui il soggetto che intende acquisire copertura (protection
buyer) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del prestatore della copertura (protection seller) subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario o altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, o di ricevere la differenza tra il valore nominale e il
valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio)
quando si verifica un evento di credito. Per evento di credito si intende
comunemente il fallimento, l’insolvenza, l’amministrazione controllata,
una sostanziale ristrutturazione avversa del debito o l’incapacità di far
fronte a obblighi di pagamento entro la scadenza. L’International Swap
and Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati
per questi contratti derivati nell’ambito dell’ISDA Master Agreement. Il
Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti al fine di coprire
particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto può, a condizione che
sia nel suo esclusivo interesse, acquisire protezione attraverso derivati
creditizi senza detenere gli attivi sottostanti. Sempre a condizione che
sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere protezione attraverso derivati creditizi al fine di acquisire una determinata
esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a
derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di
rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dall’ISDA Master Agreement.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% del
suo patrimonio netto.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe principalmente in strumenti collegati al reddito fisso che comportano il rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumen-
AXA Investment Managers — 71
AXA World Funds
ti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra
cui, a titolo esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito,
di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di perdita
significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono anche avere
limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile valutare il
valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano l’obiettivo prefissato.
che i tassi di interesse crescono. A causa della loro caratteristica di
convertibilità, il valore di mercato di questi titoli tende a variare anche
in corrispondenza delle oscillazioni del valore di mercato delle azioni
ordinarie o privilegiate sottostanti.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli
ad alto rendimento detenuti in portafoglio possono comportare un
maggior rischio di credito e di mercato; tali titoli sono infatti soggetti
al rischio che un emittente non sia in grado di onorare i propri obblighi
di pagamento di capitale e interessi (rischio di credito), nonché alla
volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali la sensibilità ai tassi d’interesse, la percezione del mercato circa il merito di credito dell’emittente
e la liquidità di mercato generale. Nel selezionare i titoli il Comparto
prenderà in considerazione, tra l’altro, il prezzo del titolo, i dati storici
finanziari, le condizioni, la gestione e le prospettive dell’emittente. Il
Comparto farà il possibile per attenuare i rischi associati ai titoli ad
alto rendimento, diversificando le partecipazioni per emittente, settore
e qualità del credito.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di cinque anni.
Rischio associato ai titoli convertibili: il Comparto può investire in titoli
convertibili, ovvero emissioni che in genere offrono rendimenti fissi
sotto forma di interessi o dividendi e che possono essere convertite in
azioni ordinarie o privilegiate a un prezzo o a un tasso prestabilito. Sebbene in misura minore rispetto ai titoli a rendimento fisso in generale,
il valore di mercato dei titoli convertibili tende a diminuire man mano
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
I
HK
Solo per
Investitori
Istituzionali
Destinate ai Distributori
e agli Investitori di Hong Kong
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni di Classe I a Capitalizzazione in EUR saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale in data 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione in tale Classe a un prezzo iniziale di EUR 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria
entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Valutazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
Commissioni massime di rimborso
una tantum(3)
Commissioni massime di conversione(4)
AXA World Funds - Framlington Global Convertibles
3%
Nessuna
2%
Nessuna
3%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
AXA Investment Managers — 72
AXA World Funds
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue del
Addebiti
continuativi(5) Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
1,50%
1,50%
0,75%
0,50%
1.50%
Nessuna
0,50%(7)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,15%
0,15%
0,15%
0,15%
0,15%
Commissioni di performance
Eccezion fatta per le Azioni di Classe HK, alla Società di Gestione
spetta una commissione di performance (“Commissione di Performance”) che verrà calcolata in relazione a ciascun periodo di riferimento
(“Periodo di Riferimento”).
•Il primo Periodo di Riferimento è iniziato il 3 novembre 2010 e si è
concluso il 31 dicembre 2010. I successivi Periodi di Riferimento
corrispondono agli esercizi contabili delle Classi di Azioni del Comparto e saranno annuali.
•Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Valutazione, se la
Sovraperformance è positiva viene trattenuto un accantonamento
a titolo di Commissione di Performance pari al 10% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Valutazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
•
La Sovraperformance è definita come la differenza tra il Valore
Patrimoniale del Comparto al netto di tutti i costi e le commissioni
più le Commissioni di Performance maturate e quello di un fondo
di riferimento la cui performance è uguale a quella dell’Indice di
Riferimento (“Fondo di Riferimento”). Quanto segue va replicato nel
Fondo di Riferimento:
– Una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto.
–In caso di rimborso o di pagamento di dividendi, il valore del Fondo
di Riferimento viene ridotto in base al seguente rapporto: importo
rimborsato o dividendo distribuito fratto il Valore Patrimoniale
Netto complessivo della Classe di Azioni del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, qualora sia stato trattenuto un
accantonamento a titolo di Commissione di Performance, la Società
di Gestione ha diritto a trattenere le Commissioni di Performance e il
valore del Fondo di Riferimento viene rettificato sulla base del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto per il periodo successivo. Qualora
al termine del Periodo di Riferimento non rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non tratterrà alcuna Commissione di
Performance e il valore del Fondo di Riferimento resterà immutato per
il successivo Periodo di Riferimento.
circostanze, la Sovraperformance complessiva del Comparto comporta il pagamento di una Commissione di Performance alla Società di
Gestione anche se la performance individuale di taluni investitori è
inferiore a quella dell’Indice di Riferimento.
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi F
e I. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire
in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe I
qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
In caso di rimborso di Azioni o di pagamento di dividendi, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere una parte dell’accantonamento a titolo
di Commissione di Performance corrispondente al rapporto tra l’importo rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo
della Classe di Azioni del Comparto.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
Indice di Riferimento. L’“Indice di Riferimento” adottato come termine
di raffronto è l’UBS Global Focus Hedged EUR Convertibles Index. Per le
Classi di Azioni non denominate in EUR l’Indice di Riferimento è l’Indice
di Riferimento EUR convertito nella valuta della Classe di Azioni.
Si richiama l’attenzione degli investitori sul fatto che, in determinate
(7) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
AXA World Funds - Framlington Global Convertibles
AXA Investment Managers — 73
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
03/11/2010
A
E
Informazioni sulle azioni
F
HK
Capitalizzazione
Coperti in USD (95%)
ISIN
LU0545090499
Capitalizzazione
EUR
ISIN
LU0545110271
Capitalizzazione
EUR
ISIN
LU0545090739
Capitalizzazione
Coperti in USD (95%)
ISIN
LU0545090812
Capitalizzazione
Coperti in CHF (95%)
ISIN
LU0964944671
Capitalizzazione
EUR
ISIN
LU0545090903
Capitalizzazione
Coperti in USD (95%)
ISIN
LU0545091034
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione..
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il
termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni
di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Politica sui dividendi
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni
della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione
mediante una nota di esecuzione.
titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Banca Depositaria del
Comparto
Revisore contabile del
Comparto
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
PricewaterhouseCoopers Societé coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL CONVERTIBLES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Altro
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axaim-international.com
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global Convertibles
AXA Investment Managers — 74
AXA World Funds
Allegato 17
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Global Small Cap
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del
capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la
gestione attiva di un portafoglio composto da azioni quotate e titoli
collegati ad azioni.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo principalmente in società a piccola capitalizzazione quotate sui
mercati finanziari di tutto il mondo. Il portafoglio viene diversificato in
termini di esposizione settoriale.
Il Comparto può investire non più del 10% del patrimonio netto in
Strumenti del Mercato Monetario, obbligazioni convertibili ed exchangetraded fund (ETF).
Non sussistono restrizioni formali alla quota di attivi del Comparto che
può essere investita in e/o esposta a un determinato mercato.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Rischi di liquidità correlati a investimenti in un mercato a piccola
capitalizzazione: gli investimenti in società a piccola capitalizzazione
comportano specifici rischi di liquidità.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in titoli azionari, che comportano un elevato rischio di perdita del capitale investito.
AXA World Funds - Framlington Global Small Cap
AXA Investment Managers — 75
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo per investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00 100.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
5.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
5.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime
di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime
di conversione(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuative
(6)
Commissioni di gestione annuali
massime
Commissioni massime
di distribuzione
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
1,75%
1,75%
0,90%
0,70%
Nessuna(5)
Nessuna
0,50%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
(1)
Sottoscrizioni in USD o suo controvalore equivalente nella valuta
della Classe di riferimento.
(2)
Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi I
e F. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della Classe
I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un anno, la
sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3)
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo esatto degli addebiti.
AXA World Funds - Framlington Global Small Cap
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore
Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di gestio-
AXA Investment Managers — 76
AXA World Funds
ne da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere
remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso
accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi
di gestione degli investimenti.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni transazione.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(8) Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
07/01/2013
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0868490201
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0868490383
Capitalizzazione
Coperte in EUR (95%)
ISIN: LU0868490466
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0868490540
Capitalizzazione
Coperte in EUR (95%)
ISIN: LU0868490623
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0868491274
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0868490979
Capitalizzazione
Con copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0868491191
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0868491514
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0868753491
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0868491357
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0868491431
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0868491605
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su
richiesta dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il
termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi
intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni
della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione
mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Global Small Cap
AXA Investment Managers — 77
AXA World Funds
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON GLOBAL SMALL CAP è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global Small Cap
AXA Investment Managers — 78
AXA World Funds
Allegato 18
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Health
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
attiva di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati ad
azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in
azioni e strumenti collegati ad azioni emessi da società di tutto il
mondo attive nella fornitura di prodotti e servizi medico-sanitari. Verranno effettuati investimenti in produttori di farmaci, aziende biotecnologiche, produttori di apparecchi e strumenti medicali, distributori di prodotti sanitari, enti e gestori ospedalieri e altre società di servizi sanitari.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è l’USD.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in azioni, per le quali vi è un
rischio elevato di perdita del capitale investito.
AXA World Funds - Framlington Health
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: Ii
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore medicosanitario.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 79
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali, previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni
Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione
annuali massime
Addebiti
continuativi
(5)
2,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Commissioni massime annue
del Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o controvalore nella valuta di riferimento
della relativa Classe.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(3)
2,50%
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
il massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo esatto degli addebiti.
AXA World Funds - Framlington Health
1,50%
Nessuna
(8)
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,025%
0,025%
0,025%
(7)
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
- qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore
Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi; o
- qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
AXA Investment Managers — 80
AXA World Funds
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi di vendita.
(5)
(6)
Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto
o le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare
la parte generale del Prospetto per maggiori informazioni
Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Valutazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate a ogni
transazione
(7)
Oltre alla commissione di gestione annuale, la Società corrisponderà per le Azioni di Classe E una commissione di distribuzione
massima calcolata in percentuale del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto.
(8) Anche nel caso in cui non vengano versate commissioni di
gestione da parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà
essere remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire
una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(9)
l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
12/01/2007
Capitalizzazione
A
E
Informazioni sulle azioni
F
M
EUR
ISIN: LU0266013126
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0266013472
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0964943350
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266013639
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266013712
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0266013803
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0305308370
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile gratuitamente e su richiesta
dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere
frequenza annuale (per la classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (per la classe a “Distribuzione trimestrale”)
o mensile (per la classe a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il
termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi
intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni
della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione
mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Health
AXA Investment Managers — 81
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS – FRAMLINGTON HEALTH è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e il patrimonio di questo Comparto è indipendente da quello di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axaim-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le Informazioni Chiave per l’Investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Health
AXA Investment Managers — 82
AXA World Funds
Allegato 19
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Human Capital
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Human Capital)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine. Il
Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in EUR, conseguito tramite la gestione
dinamica di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati
ad azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo principalmente in PMI con sede o quotate nell’area geografica
Europea e in società che mostrano delle performance sopra la media
nella gestione del capitale umano.
La strategia consiste nell’identificare società Europee che combinano
criteri finanziari e che rispettano i requisiti per dei criteri di investimento
responsabile su 3 pilastri, Ambiente, Sociale e Governance della Compagnia, in particolare le migliori pratiche di gestione del capitale umano
che includono, a titolo puramente esemplificativo, i seguenti criteri:
stabilità e creazione d’impiego, formazione e sviluppo del personale,
gestione delle performance e sistema di riconoscimenti, precarietà,
volume d’affari, ecc.
Per venire incontro agli investitori fiscalmente residenti in Francia, è
stata garantita l’idoneità del Comparto al PEA francese, ovvero il comparto è permanentemente investito per almeno il 75% in titoli o diritti
idonei al PEA (a titolo indicativo, alla data di redazione del Prospetto il
Comparto era investito per almeno il 75% in azioni o diritti emessi da
società aventi sede legale nello Spazio Economico Europeo, escluso il
Liechtenstein).
Comparto potrà investire fino al 10% del patrimonio netto totale in
AXA World Funds - Framlington Human Capital
Strumenti del Mercato Monetario e fino ad un terzo in obbligazioni
ordinarie e convertibili.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione degli attivi del Comparto che può essere investita e/o esposta in un particolare mercato
o settore.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le società succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
I rischi di liquidità collegati agli investimenti nell’universo della piccolo
e micro-capitalizzazione: Gli investimenti in mercati a piccola e microcapitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 83
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte
a condizioni specifich
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
Classe di azioni
E
F
I
Solo per investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime
di gestione annua
Commissioni massime di distribuzione
Commissioni massime annue
Addebiti
del Responsabile per le Registrazioni
continuativi(6) e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
2,50%
2,50%
1,50%
1,50%
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
(1)
Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2)
Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(4)
(3)
Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
AXA World Funds - Framlington Human Capital
(5)
Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore
patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli
di costi per azienda.
Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto
AXA Investment Managers — 84
AXA World Funds
o le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare
la parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6)
(7)
Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di
ciascun mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad
ogni transazione.
Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
30/10/1997
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0316218527
Capitalizzazione
CHF
ISIN: LU0994439361
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0316218873
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0316219095
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0372523109
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0316219251
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0372523448
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente
e su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la
frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati
attingendo ai rendimenti reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili
per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il
patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società,
dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il
termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi
intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni
della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione
mediante una nota di esecuzione
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Questo comparto può beneficiare del Piano di Risparmio francese per gli investitori francesi chiamato PEA.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore Contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Human Capital
AXA Investment Managers — 85
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON HUMAN CAPITAL è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.
axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Human Capital
AXA Investment Managers — 86
AXA World Funds
Allegato 20
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Hybrid Resources)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del
capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la
gestione dinamica di un portafoglio composto di azioni collegate al settore delle materie prime, di Strumenti del mercato monetario e contanti
per garantire la copertura del ricorso a vari strumenti finanziari derivati
correlati a indici o sottoindici dei prezzi delle materie prime.
Politica d’investimento:_________________________________________
La strategia delle “risorse ibride” si riferisce al processo di realizzazione dell’esposizione all’universo delle materie prime tramite una combinazione ibrida di azioni e strumenti finanziari derivati il cui sottostante
consista di indici e/o sottoindici dei prezzi delle materie prime.
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo fino al 100% del patrimonio totale (ovvero dallo 0% al 100%
del patrimonio) direttamente in azioni internazionali e in strumenti
correlati emessi, direttamente o indirettamente, da società di qualsiasi
capitalizzazione dei settori delle materie prime o afferenti e/o fino al
100% del patrimonio totale (ovvero dallo 0% al 100% dello stesso)
attraverso derivati finanziari basati su indici e/o sottoindici di materie
prime, tenendo conto del fatto che il Comparto si serve di strumenti
del mercato monetario e contanti per garantire la copertura totale, in
qualsiasi momento, all’impiego di divers strumenti derivati finanziari
su indici e/o sottoindici delle materie prime. L’asset allocation tra le
classi d’investimento sarà gestita in modo attivo.
–La parte azionaria del patrimonio del Comparto verrà gestita in modo
attivo ai sensi di una strategia basata su un processo di ricerca
“bottom-up” volto alla selezione dei titoli e, in misura minore, su un
approccio “top-down” per quanto concerne la ripartizione geografica
delle attività edelle sottocategorie.
La parte delle materie prime (ovvero strumenti finanziari derivati
–
correlati a indici o sottoindici delle materie prime) del patrimonio del
Comparto sarà gestita attivamente realizzando operazioni con strumenti finanziari che offrano un’esposizione agli indici o sottoindici
delle materie prime energetiche e metalliche, tenendo costantemente in considerazione i principi di diversificazione dei rischi.
A tal fine, il Comparto sottoscriverà vari strumenti derivati, compresi,
ma non in modo esclusivo, swaps (ad esempio, swaps su indici), opzioni, futures e contratti a termine relativi ad indici e/o sottoindici delle
materie prime.
Ognuno di questi indici o sottoindici delle materie prime comprenderà
i prezzi dei contratti future delle materie prime (gli strumenti finanziari
negoziati in borsa verranno liquidati in contanti).
Il Comparto coprirà l’uso di strumenti derivati detenendo principalmente strumenti del mercato monetario, fondi del mercato monetario, titoli
di debito negoziabili, strumenti di pagamento per debiti o tassi d’interesse e strumenti di sintesi del mercato monetario come:
–investimenti fisici in azioni la cui performance viene scambiata con
la performance correlata al mercato monetario;
–investimenti fisici in strumenti a reddito fisso la cui performance
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
viene scambiata con la performance correlata al mercato monetario.
Tutti questi strumenti possono essere usati come sostegno all’investimento della liquidità generata quando il Comparto ricorre ad esempio,
nei modi indicati in questa sezione, a swaps il cui scopo sarà di scambiare la performance di uno specifico indice o sottoindice delle materie
prime con il pagamento di interessi.
Il Fondo non negozia alcuna materia prima fisica né derivati basati
direttamente su materie prime fisiche e non effettuerà alcuna consegna fisica di materie prime.
Il Comparto può stipulare operazioni di pronti contro termine per il
100% del patrimonio netto.
Il Comparto potrà investire in liquidità, strumenti del mercato monetario, fondi del mercato monetario a scopo di gestione di cassa.
Inoltre il Comparto può, ai sensi delle condizioni e dei limiti fissati
dal Prospetto nella sezione “Restrizioni all’investimento”, ricorrere a
strumenti sia fuori borsa che negoziati in borsa (inclusi gli strumenti
derivati come swaps, futures, opzioni e contratti a termine) e negoziare
a margine ai fini di copertura e di un’efficiente gestione del portafoglio.
Il Comparto è pertanto concepito per consentire agli investitori di
realizzare un’esposizione all’universo delle materie prime mediante
un approccio misto al fine di conseguire maggiori guadagni in conto
capitale rispetto all’indice di riferimento.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati. Seguono alcuni esempi
dei tipi di derivati che il Comparto può impiegare:
– total return swaps (“TRS”): Il Comparto può stipulare TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati con caratteristiche simili. I TRS sono
contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Una controparte
effettua i pagamenti in base al rendimento totale di un sottostante
designato (quale un indice di riferimento). L’altra parte corrisponde
pagamenti periodici fissi o variabili. I pagamenti di entrambe le parti si
basano sullo stesso importo nozionale e il regolamento di tali operazioni avviene in contanti. Il comparto può effettuare delle operazioni il cui
scopo sia quello di trasferire il rendimento complessivo degli strumenti
del mercato monetario (come Buoni del Tesoro degli Stati Uniti) a una
controparte a cambio del rendimento totale di indici diversificati di
materie prime energetiche e metalliche.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti
in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come riportata
sul sito web di detta istituzione;
L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello
AXA Investment Managers — 87
AXA World Funds
del suo Contratto Principale ISDA.
– Contratti future per qualsiasi specifico indice o sottoindice dei prezzi
delle materie prime quotati in un Mercato Regolamentato o negoziati
fuori borsa;
Opzioni su qualsiasi specifico future su indici o sottoindici dei prezzi
delle materie prime quotato in un Mercato Regolamentato o negoziato
fuori borsa;
– I titoli trasferibili sotto forma di certificati e altri prodotti strutturati
basati su derivati (principalmente futures) relativi a indici delle materie
prime e loro sottoindici che soddisfano i criteri di idoneità di cui all’articolo 44 della Legge del 2010, articolo 53 della Direttiva 2009/65/CE
del 13 luglio 2009 e le linee guida del Comitato delle autorità europee
di regolamentazione dei valori mobiliari (CESR/ESMA - Autorità europea
degli strumenti finanziari e dei mercati) relative alle attività di cui sia
consentito l’investimento da parte degli OICVM. Il Comparto investirà
esclusivamente in certificati emessi da enti finanziari di prim’ordine
specializzati in questo tipo di operazioni e che abbiano come prerequisiti una sufficiente liquidità, una valutazione trasparente e il regolamento in contanti.
Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati su OTC esclusivamente con istituti finanziari altamente stimati e specializzati in questo
tipo di operazioni, in conformità alle condizioni standard stabilite dall’ISDA Master Agreement.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% del
suo patrimonio netto.
La scelta tra le varie tipologie di strumenti avverrà sulla scorta di fattori
quali, a titolo non esaustivo, liquidità, costi, efficienza, capacità di operare velocemente, dimensioni e durata dell’investimento.
legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti,
potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di salvaguardia
e non mettere a disposizione informazioni che normalmente si hanno
nei principali mercati (influenza del governo, instabilità politica, sociale
ed economica, differenze nelle prassi di contabilità, revisione dei conti
e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi
disponibili sui mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al
regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi di investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di standard e
normative differenti (tra cui prassi di contabilità, revisione dei conti e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio , modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
Il Comparto può stipulare operazioni con strumenti finanziari derivati
correlati a indici o sottoindici di materie prime aventi o meno un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice
sottostante, i costi non saranno significativi. Il sottostante dell’indice o
sottoindice su materie prime può avere un solo componente superiore
al 20%, fino a un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato
eccezionali, in particolare quando, ad esempio, in un mercato regolamentato o in un mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e l’emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Rischi correlati a investimenti in specifici settori o classi di asset: Il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore delle
commodity.
I rischi di liquidità collegati agli investimenti nell’universo della piccola
e micro-capitalizzazione: Gli investimenti in mercati a piccola e microcapitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Profilo di rischio
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Questo Comparto è investito in gran parte in azioni e/o in strumenti
finanziari derivati, per i quali vi è un rischio elevato di perdita del capitale investito.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
AXA Investment Managers — 88
AXA World Funds
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1,50%
1,50%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Commissioni di distribuzione massime
Addebiti
continuativi(6)
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
2,50%
Nessuna
0,75%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,100%
0,100%
0,100%
0,100%
0,100%
Commissioni di performance
La Società di Gestione ha diritto a una commissione in funzione dei
risultati conseguiti (“Commissione di Performance”), da calcolarsi per
ogni periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
●Il primo Periodo di Riferimento ha inizio il giorno 31 maggio 2007
e termina il 31 dicembre 2007. I successivi Periodi di Riferimento
saranno annuali e coincideranno con l’esercizio finanziario della
Classe di Azioni del Comparto.
●Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Negoziazione, se la
Sovraperformance è positiva, viene trattenuto un accantonamento
per una commissione di performance pari al 20% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Negoziazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
●L’Outperformance verrà definita come la differenza tra il Valore Patrimoniale del Comparto, al netto di tutte le commissioni e dei costi,
ma maggiorato delle Commissioni di Performance da una parte, e
un fondo di riferimento la cui performance sia uguale all’Indice del
Riferimento (“fondo di Riferimento”). Quanto segue dovrà essere
replicato nel Fondo di Riferimento:
– una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto
–in caso di estinzione o pagamento dei dividendi, il Valore del
Fondo di Riferimento verrà ridotto secondo la seguente proporzione: rimborsato o distribuito diviso per il Valore Patrimoniale
Totale netto delle Classi di Azioni del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, premesso che vengano trattenute le Commissioni di Performance, tali commissioni di Performance
verranno giustamente trattenute dalla Società di Gestione e il valore
del fondo di riferimento verrà regolato in base a quello del Valore Netto
Patrimoniale del Comparto per il periodo successivo. Qualora al termine del Periodo di Riferimento non rimanesse alcun accantonamento.
la Società di Gestione non disporrà di alcuna Commissione di Performance e il valore del Parametro di Riferimento resterà immutato per il
successivo Periodo di Riferimento.
In caso di rimborso delle Azioni o di pagamento di dividendi, una parte
dell’accantonamento per la commissione di performance corrispondente al rapporto tra l’importo rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo della Classe di Azioni del Comparto viene
correttamente trattenuta dalla Società di Gestione.
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
2,50%
(8)
Indice di riferimento. L’”Indice di Riferimento” è composto per il 40%
dall’S&P GSCI Energy & Metals Capped Components 35/20 e per il
60% dal MSCI AC World Commodity Producers Total Return Net USD.
Per le Classi di Azioni non denominate in USD il Riferimento è l’Indice
di Riferimento USD convertito nella valuta della Classe di Azioni.
Ad eccezione delle azioni non espresse con copertura in USD, l’investitore dovrà essere consapevole che nel caso di azioni non espresse in
USD, la performance dell’Indice di Riferimento potrà essere di segno
negativo a causa dell’impatto della conversione della valuta dalla valuta base in USD alla valuta di quelle Classi di Azioni.
Gli investitori devono essere consapevoli del fatto che, in certe
circostanze, un’Outperformance globale del comparto implicherà il
pagamento delle Commissioni di Performance alla Società di Gestione
mentre la performance di qualche singolo investitore potrà rallentare
quella del Fondo di Riferimento.
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
AXA Investment Managers — 89
AXA World Funds
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
31/05/2007
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0293680319
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0293680400
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0293680582
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0293680665
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0293680749
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0297964164
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0297963604
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0297964677
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione.
Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Banca Depositaria
del Comparto
Revisore contabile
del Comparto
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
AXA Investment Managers — 90
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON HYBRID RESOURCES è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, per Giorno Lavorativo si intende un giorno in cui le banche sono aperte per gli affari tutto il giorno,
in Lussemburgo, Stati Uniti d’America e Canada.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Hybrid Resources
AXA Investment Managers — 91
AXA World Funds
Allegato 21
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Italy
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Italian Equities)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine. Il
Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
dinamica di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati
ad azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in primo luogo in società domiciliate o quotate in Italia. Il portafoglio sarà costituito da una selezione di società italiane di prim’ordine,
a piccola, media e grande capitalizzazione.
Il portafoglio è stabilmente investito per un minimo del 75% in azioni, titoli equivalenti, certificati d’investimento e certificati cooperativi
emessi da società aventi la propria sede legale nell’Area Economica
(ossia titoli o diritti idonei al Plan d’Epargne en Actions – PEA francese).
Il Comparto potrà investire sempre almeno due terzi del patrimonio
totale in azioni e strumenti collegati ad azioni emessi da società che
sono domiciliate o esercitano una parte importante della loro attività
economica in Italia.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
AXA World Funds - Framlington Italy
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il presente comparto
potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione
“Restrizioni all’Investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi correlati ad investimenti in paesi o aree geografiche specifiche:
i Comparti che concentrano i propri investimenti in alcuni paesi o aree
geografiche sono soggetti ai rischi associati alla concentrazione degli
investimenti in regioni. Questo tipo di strategia può por tare a conseguenze avverse quando i mercati target crollano o restano esposti a
problemi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 92
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuativi(6)
Commissioni massime di gestione annua
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
1,50%
Nessuna
1,50%
0,75%(8)
0,75%
Nessuna
1,50%
Nessuna
Nessuna(5)
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
AXA World Funds - Framlington Italy
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
AXA Investment Managers — 93
AXA World Funds
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
10/01/1997
A
E
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0087656699
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0087656426
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0189847337
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0087656855
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0087656772
I
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0297965641
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184631306
Informazioni sulle azioni
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Questo comparto può beneficiare del Piano di Risparmio francese per gli investitori francesi chiamato PEA.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Societé Cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Italy
AXA Investment Managers — 94
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON ITALY è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È disponibile online sul sito web
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Italy
AXA Investment Managers — 95
AXA World Funds
Allegato 22
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Junior Energy
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Junior Energy)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine. Il
Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la gestione
dinamica di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati
ad azioni e strumenti derivati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo permanentemente, a livello globale, almeno due terzi del
patrimonio totale del Comparto in piccole e medie imprese quotate che
operano nel settore dell’energia.
Questa strategia si baserà su un processo di ricerca “bottom-up” volto
alla selezione dei titoli e, in misura minore, su un approccio “top- down”
per quanto concerne la ripartizione geografica e tematica delle attività.
re legali, in certi paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti,
potrebbero non fornire lo stesso grado di protezione agli investitori né
di informazione, che verrebbe generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione di relazioni finanziarie). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere
meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui mercati
principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento delle
transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi di investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di standard e
normative differenti (tra cui prassi di contabilità, revisione dei conti e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio , modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Rischi correlati a investimenti in specifici settori o classi di asset: Il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore dell’energia.
Ai fini di copertura e di una gestione efficiente del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso azioni, titoli collegati ad azioni, obbligazioni,
qualsiasi strumenti a reddito fisso, indici e valute, tramite il ricorso a
strumenti derivati entro i limiti stabiliti nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
I rischi di liquidità collegati agli investimenti nell’universo della piccola
e micro-capitalizzazione: Gli investimenti in mercati a piccola e microcapitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastruttu-
AXA World Funds - Framlington Junior Energy
AXA Investment Managers — 96
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
5,5%
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuativi(6)
Commissioni massime
di gestione annua
1,50%
1,50%
0,75%
1,50%
Nessuna(5)
Commissioni massime
di distribuzione
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
Commissioni di performance
La Società di Gestione ha diritto alle commissioni di performance
(“Commissioni di Performance”) ad eccezione di quelle relative alle
azioni di Classe HK. Le Commissioni di Performance verranno calcolate
in funzione di ciascun periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
●Il primo Periodo di Riferimento ha avuto inizio il giorno 29 agosto
2006 ed è terminato in data 31 dicembre 2006. I successivi Periodi di Riferimento saranno annuali e coincideranno con l’esercizio
finanziario del Comparto.
●Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Negoziazione, se
la Sovraperformance è positiva, viene trattenuto un accantonamento per una commissione di performance pari al 20% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Negoziazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
●L’Outperformance verrà definita come la differenza tra il Valore Patri-
AXA World Funds - Framlington Junior Energy
moniale del Comparto, al netto di tutte le commissioni e dei costi,
ma maggiorato delle Commissioni di Performance da una parte, e
un fondo di riferimento la cui performance sia uguale all’indice di
riferimento (“fondo di Riferimento”). Quanto segue dovrà essere
replicato nel Fondo di Riferimento:
– una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto
–
in caso di rimborso o pagamento di dividendo, il valore del
Parametro di Riferimento viene ridotto proporzionalmente al rapporto tra l’importo rimborsato o dividendo distribuito e il Valore
Patrimoniale Netto totale del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, premesso che vengano trattenute le Commissioni di Performance, tali commissioni di Performance
verranno giustamente trattenute dalla Società di Gestione e il valore
del fondo di riferimento verrà regolato in base a quello del Valore
Netto Patrimoniale del Comparto per il periodo successivo. Qualora
al termine del Periodo di Riferimento non rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non disporrà di alcuna Commissione di
AXA Investment Managers — 97
AXA World Funds
Performance e il valore del Fondo di Riferimento resterà immutato per
il successivo Periodo di Riferimento.
In caso di rimborso delle azioni o di pagamento di dividendi, una
parte dell’accantonamento per la commissione di performance, corrispondente al rapporto tra l’importo rimborsato o distribuito e il Valore
Patrimoniale Netto complessivo del Comparto, viene correttamente
tenuto dalla Società di Gestione. L’indice di riferimento per il confronto è MSCI World Small / Mid Energy espresso in USD. Per le Classi di
Azioni non denominate in USD il Riferimento è l’Indice di Riferimento
USD convertito nella valuta della Classe di Azioni.
Ad eccezione delle azioni non espresse con copertura in USD, l’investitore dovrà essere consapevole che nel caso di azioni non espresse
in USD, la performance dell’Indice di Riferimento potrà essere di
segno negativo a causa dell’impatto della conversione della valuta
dalla valuta base in USD alla valuta di quelle Classi di Azioni.
Per le azioni espresse con copertura non in USD, l’indice di riferimento per il confronto è il MSCI World Small / Mid Energy espresse nella
valuta della Classe di Azioni e coperte in USD.
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
con- vertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di
un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
- qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli ultimi
12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una
commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi;
o - qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(7) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
29/08/2006
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
K
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266019321
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964938780
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0266019594
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0296616187
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266019750
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0266019834
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0296616344
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964938863
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0708255970
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0964943277
Capitalizzazione
SGD
ISIN: LU0971572192
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
AXA World Funds - Framlington Junior Energy
AXA Investment Managers — 98
AXA World Funds
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione.
Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a regime fiscale specifico in Lussemburgo. Secondo il proprio paese di residenza,
questo potrà avere un impatto sull'investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Societé Cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON JUNIOR ENERGY è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, per Giorno Lavorativo si intende un giorno in cui le banche sono aperte per gli affari tutto il giorno,
in Lussemburgo, Stati Uniti d’America e Canada.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo www.
axa-im-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Junior Energy
AXA Investment Managers — 99
AXA World Funds
Allegato 23
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Switzerland
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Swiss Equities)
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine. Il
Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in CHF, conseguito tramite la gestione
dinamica di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati
ad azioni e strumenti derivati legati a tali titoli.
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti perseguirà gli obiettivi del Comparto investendo in società domiciliate in Svizzera. Il portafoglio comprenderà
una selezione di grandi e rinomate società svizzere blue chip. Il Comparto può anche investire in piccole e medie imprese.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 5%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le società succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi correlati ad investimenti in paesi o aree geografiche specifiche:
i Comparti che concentrano i propri investimenti in alcuni paesi o aree
geografiche sono soggetti ai rischi associati alla concentrazione degli
investimenti in regioni. Questo tipo di strategia può por tare a conseguenze avverse quando i mercati target crollano o restano esposti a
problemi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
La Valuta di Riferimento del Comparto è il CHF.
AXA World Funds - Framlington Switzerland
AXA Investment Managers — 100
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
100.000,00
10.000.000,00
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
5,5%
2%
Nessuna%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1,50%
0,75%
Nessuna(5)
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni e per
il Trasferimento dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e
Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
0,025%
0,025%
0,025%
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione e in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe F.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’in-
AXA World Funds - Framlington Switzerland
vestimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) potrà essere remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi
di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di
gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
AXA Investment Managers — 101
AXA World Funds
(8) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
20/06/1990
A
Informazioni sulle azioni
F
M
Capitalizzazione
CHF
ISIN: LU0087657150
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184627536
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0184627965
Distribuzione
CHF
ISIN: LU0087657077
Capitalizzazione
CHF
ISIN: LU0087657408
Distribuzione
CHF
ISIN: LU0087657234
Capitalizzazione
CHF
ISIN: LU0184632023
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a regime fiscale specifico in Lussemburgo. Secondo il proprio paese di residenza,
questo potrà avere un impatto sull'investimento. Per maggiori dettagli, rivolgersi a un consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington Switzerland
AXA Investment Managers — 102
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON SWITZERLAND è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Switzerland
AXA Investment Managers — 103
AXA World Funds
Allegato 24
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington Talents Global
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Framlington Talents)
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine. Il
Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del capitale nel lungo termine, calcolato in euro, conseguito tramite la gestione
dinamica di un portafoglio composto da azioni quotate, titoli collegati
ad azioni e strumenti derivati.
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti perseguirà gli obiettivi del Comparto
investendo in tutti titoli azionari capitalizzati internazionali. Il Comparto
selezionerà titoli azionari caratterizzati da una filosofia marcatamente
imprenditoriale.
Il gestore del portafoglio sviluppa questa filosofia d’investimento partendo dall’assunto che i mercati finanziari non sono efficienti e che
un numero troppo elevato di società è gestito in modo inadeguato o
dipende eccessivamente dai cicli economici. Pertanto, il gestore del
portafoglio privilegia manager aventi un buon track record (serie storica
dei rendimenti/risultati ottenuti in passato) in termini di sviluppo di
attività e creazione di valore.
L’enfasi del Comparto è posta inoltre su manager che detengono una
quota significativa della propria società. Tali manager sono determinati
a conseguire risultati di rilievo sul lungo termine e, avendo legato il
proprio patrimonio personale all’incremento di valore in una prospettiva
di largo respiro, sono disposti a intraprendere ingenti investimenti di
breve termine, finalizzati a una crescita di lungo periodo. Questa classe
dirigente, meno dipendente da analisti, Azionisti di minoranza e istituti
di credito, è contraddistinta inoltre da una forte propensione all’azione
e da una rapidità decisionale.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di una gestione efficiente del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso azioni, titoli collegati ad azioni, obbligazioni,
qualsiasi strumenti a reddito fisso, indici e valute, tramite il ricorso
a strumenti derivati entro i limiti stabiliti nella sezione “Restrizioni
all’investimento”. In nessun caso queste operazioni faranno si che il
Comparto si discosti dal suo obiettivo di investimento.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali di alcuni Paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti,
potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di salvaguardia
e non mettere a disposizione informazioni che normalmente si hanno
nei principali mercati (influenza del governo, instabilità politica, sociale
ed economica, differenze nelle prassi di contabilità, revisione dei conti
e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi
disponibili sui mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi.
Rischi di investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di standard e
normative differenti (tra cui prassi di contabilità, revisione dei conti e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio , modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra cui, a titolo
esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare una
leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, un significativo rischio di
perdita. Gli investimenti in derivati OTC possono anche avere limitata
liquidità nei mercati secondari e può essere difficile valutare il valore
e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano il target prefissato.
I rischi di liquidità collegati agli investimenti nell’universo della piccola
e micro-capitalizzazione: Gli investimenti in mercati a piccola e microcapitalizzazione comportano specifici rischi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA World Funds - Framlington Talents Global
AXA Investment Managers — 104
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
Classe di azioni
S
HK
M
Per HSBC
Private Bank
Hong Kong
e Singapore
Dedicate ai
Distributori
e Investitori
di Hong Kong
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
10.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni e dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito(G + 2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
5,5%
Nessuna
2%
5,5%
5,5%
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Addebiti
continuativi
(6)
Commissioni massime di gestione annua
1,50%
1,50%
0,75%
1,75%
1,75%
Nessuna(5)
Commissioni di distribuzione massime
Commissioni massime annue
del Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
Nessuna
0,75%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,065%
0,065%
0,065%
0,065%
0,065%
0,065%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione e in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe F.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’in-
AXA World Funds - Talents Global
vestimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
AXA Investment Managers — 105
AXA World Funds
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
30/04/2004
A
E
F
Informazioni sulle azioni
S
HK
M
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
Capitalizzazione
EUR
USD
EUR
EUR
USD
USD
Copertura in USD (95%)
EUR
ISIN:
ISIN:
ISIN:
ISIN:
ISIN:
ISIN:
ISIN:
ISIN:
LU0189847683
LU0266005023
LU0189847766
LU0189847923
LU0266005379
LU0299943075
LU0545091208
LU0965102097
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Societé Cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Talents Global
AXA Investment Managers — 106
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON TALENTS GLOBAL è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Talents Global
AXA Investment Managers — 107
AXA World Funds
Allegato 25
Nome del Comparto
AXA World Funds - Framlington LatAm
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una crescita a lungo termine.
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere una crescita
di capitale a lungo termine in USD da un portafoglio gestito attivamente
di azioni quotate in borsa, titoli correlati ad azioni e strumenti derivati.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in certi paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti,
potrebbero non fornire lo stesso grado di protezione agli investitori né
di informazione, che verrebbe generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione di relazioni finanziarie). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere
meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui mercati
principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento delle
transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti cercherà di raggiungere gli obiettivi del
Comparto investendo in titoli azionari e relativi strumenti emessi da
società domiciliate o che svolgono la parte preponderante della loro
attività economica nei paesi dell’America Latina, con particolare enfasi
su Brasile e Messico. Le decisioni di investimento si basano su una
combinazione di politiche macroeconomiche, analisi di settore e specifiche per società. Il processo di selezione delle azioni si basa su una
rigorosa analisi del modello di business delle imprese, della qualità
del management, delle prospettive di crescita e in generale del profilo
rischio-rendimento.
Il Comparto investe inoltre in Strumenti del Mercato Monetario ed
Exchange Traded Funds.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il presente comparto
potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione
“Restrizioni all’Investimento”.
Rischi correlati ad investimenti in paesi o aree geografiche specifiche:
i Comparti che concentrano i propri investimenti in alcuni paesi o aree
geografiche sono soggetti ai rischi associati alla concentrazione degli
investimenti in regioni. Questo tipo di strategia può por tare a conseguenze avverse quando i mercati target crollano o restano esposti a
problemi di liquidità.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
AXA World Funds - Framlington LatAm
AXA Investment Managers — 108
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
F
M
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
nella Società
Nessuna
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
come sottodescritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,75%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi(6)
1,50%
1,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,75%
Commissioni massime annue
del Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della
Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione e in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe F.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
AXA World Funds - Framlington LatAm
(8)
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dovere corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
AXA Investment Managers — 109
AXA World Funds
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
14/05/2012
A
E
Informazioni sulle azioni
F
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746602076
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0746602159
Distribuzione
Copertura GBP (95%)
ISIN: LU0746602233
Capitalizzazione
Copertura EUR (95%)
ISIN: LU0746602316
Capitalizzazione
Copertura CHF (95%)
ISIN: LU0746602407
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0746602589
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746602662
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0746602746
Distribuzione
Copertura GBP (95%)
ISIN: LU0746602829
Capitalizzazione
Copertura EUR (95%)
ISIN: LU0746603041
Capitalizzazione
Copertura CHF (95%)
ISIN: LU0746603124
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746596088
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente
e su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la
frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la
distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio
netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo
minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il
termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi
intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni
della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione
mediante una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Framlington LatAm
AXA Investment Managers — 110
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - FRAMLINGTON LatAm è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, si intende per Giorno Lavorativo un giorno in cui le banche sono aperte tutto il giorno per affari
in Lussemburgo, Stati Uniti, Brasile e Messico.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo www.
axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington LatAm
AXA Investment Managers — 111
AXA World Funds
Allegato 26
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global SmartBeta Equity
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA
AXA
AXA
AXA
Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Rosenberg Investment Management Limited (Regno Unito)
IM Asia (Singapore) Ltd per i titoli Asiatici
Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Comparto potrà ricorrere a strumenti derivati nei limiti definiti nella
sezione ”Restrizioni all’investimento”.
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine tramite l’investimento nei mercati azionari globali.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad un incremento del
capitale nel lungo termine, calcolato in USD, conseguito tramite la
gestione di un portafoglio composto da azioni quotate e titoli collegati
ad azioni.
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli obbligazionari, per i
quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Comparto cercherà di catturare il premio azionario offerto da questo
mercato in modo economico, investendo in un portafoglio diversificato
di azioni e strumenti collegati alle azioni, emessi da società di tutte le
capitalizzazioni di tutto il mondo, ad eccezione dei mercati emergenti.
La costruzione del portafoglio si concentrerà su elementi fondamentali di rischio e rendimento valutati attraverso l’utilizzo di un processo
quantitativo proprio.
Il Comparto potrà investire in Strumenti del mercato monetario.
La ripartizione degli attivi nelle aree geografiche summenzionate non è
soggetta a vincoli predeterminati.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di copertura e di una gestione efficiente del portafoglio, questo
AXA World Funds - Framlington Global SmartBeta Equity
Profilo di rischio
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi inerenti agli investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi
o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di standard e normative differenti (tra cui prassi di contabilità, revisione dei
conti e stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione
e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono
essere influenzati da variazioni dei tassi di cambio , modifiche delle
normative o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle
normative sul controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi inerenti al metodo e al modello: Si fa notare che l’allocazione,
la selezione e la ponderazione degli attivi nel Comparto sono eseguite
secondo il modello sistematico di AXA Rosenberg. È possibile che il
disegno del modello non abbia come risultato la selezione degli attivi
più performanti.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 112
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali / per investitori specifici
I
ZI
M
Classe di azioni
Per investitori istituzionali
più grandi
Solo investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazioni
Sottoscrizione minima iniziale
Investimento successivo minimo
Partecipazione minima richiesta nella Società
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
5.000.000,00
1.000.000,00
Nessuna
1.000.000,00
30.000.000,00
1.000.000,00
Nessuna
1.000.000,00
10.000.000,00(8)
Nessuno
10.000.000,00(8)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno elaborate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,30%
0,25%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,040%
0,040%
0,040%
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi(6)
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari, modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe “I” e “ZI”.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dovere corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda.
AXA World Funds - Framlington Global SmartBeta Equity
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale
netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(8) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 113
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
25/07/2013
I
Informazioni sulle azioni
ZI
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0943664457
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0943664531
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0943664614
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0943664705
Distribuzione
GBP
ISIN: LU0943664887
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0943664960
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0943665009
Capitalizzazione
AUD
ISIN: LU0943665181
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0943665264
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0943665348
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0943665421
Capitalizzazione
GBP
ISIN: LU0943665694
Distribuzione
GBP
ISIN: LU0943665777
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0943665850
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0943665934
Capitalizzazione
AUD
ISIN: LU0943666072
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0943666155
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Luxembourg
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Luxembourg
AXA World Funds - Framlington Global SmartBeta Equity
AXA Investment Managers — 114
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL SmartBeta EQUITY è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Framlington Global SmartBeta Equity
AXA Investment Managers — 115
AXA World Funds
Allegato 27
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Credit Short Duration
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedentemente noto come AXA World Funds - Euro 1-3)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato, principalmente costituito da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, (sarà assunta
la media aritmetica dei rating forniti da Standard & Poor’s, Moody’s e
Fitch) emessi da governi, società o istituzioni pubbliche principalmente
espressi in Euro. Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso
d’interesse variabile da 0 a 4. La sensibilità è un indicatore che misura
l’impatto di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato
sul valore del Comparto.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
totale in titoli di debito trasferibili emessi da Stati, società o pubbliche
istituzioni espressi in euro.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
AXA World Funds - Euro Credit Short Duration
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di diciotto mesi.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 116
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni delle classi “A Ditribuzione trimestrale in EUR”, “A Distribuzione trimestrale con copertura in USD (95%)”, “A Distribuzione trimestrale con
copertura in SGD (95%)” e “A Distribuzione trimestrale con copertura in HKD (95%) saranno aperte alla sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014,
oppure alla data della prima sottoscrizione di ciascuna Classe, al prezzo iniziale di EUR 100, USD 100, SGD 100 o HKD 100 a seconda della Valuta
di Riferimento. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria entro e non oltre tre Giorni Lavorativi dalla
data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,50%
0,25%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,65%
0,65%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,40%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(8)
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
AXA World Funds - Euro Credit Short Duration
AXA Investment Managers — 117
AXA World Funds
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimo-
niale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
06/09/2005
A
Informazioni sulle azioni
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251661756
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251661913
Distribuzione trimestrale
EUR
ISIN: LU1105447582
Capitalizzazione
Coperto in CHF (95%)
ISIN: LU0753923977
Distribuzione
Coperto in CHF (95%)
ISIN: LU0964941065
Capitalizzazione
Coperto in USD (95%)
ISIN: LU0964939838
Distribuzione trimestrale
Coperto in CHF (95%)
ISIN: LU1105447665
Distribuzione trimestrale
Coperto in SGD (95%)
ISIN: LU1105447822
Distribuzione trimestrale
Coperto in HKD (95%)
ISIN: LU1105446428
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251662135
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0451400914
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227127643
I
M
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227127726
Capitalizzazione
Coperto in CHF (95%)
ISIN: LU0753924199
Capitalizzazione
Coperto in USD (95%)
ISIN: LU0964939911
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227146940
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
AXA World Funds - Euro Credit Short Duration
AXA Investment Managers — 118
AXA World Funds
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - EURO CREDIT SHORT DURATION è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.
axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Credit Short Duration
AXA Investment Managers — 119
AXA World Funds
Allegato 28
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro 3-5
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito principalmente da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, emessi da
governi, società o istituzioni pubbliche principalmente espressi in Euro.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 0 a 5. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
totale in titoli di debito trasferibili emessi da Stati, società o pubbliche
istituzioni espressi in euro.
Il Comparto sarà gestito con un posizionamento sulla curva di rendimento entro un intervallo tra 3 e 5. Questo posizionamento può essere
ottenuto attraverso l’investimento in obbligazioni di durata da 3 a 5 o
mediante proroga di detta durata mediante l’investimento in obbligazioni sull’intera curva di rendimento.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investito e/o esposto a un particolare mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Particolari tipologie
di investimento; tecniche e strumenti di copertura” del Prospetto, ogni
volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito
di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini della
vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più del
10% del suo patrimonio netto.
Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le operazioni riferite sopra non
potranno essere considerate vendite allo scoperto ai sensi dell’Articolo
52 della Legge del 2010.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acqui-
AXA World Funds - Euro 3-5
rente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento
o prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito.
L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del
debito sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza.
L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello
del suo Contratto Principale ISDA.
Il Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti al fine di coprire
particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto può, premesso che sia
nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati su credito
senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito.
Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate
in questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del
Comparto non può eccedere il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
AXA Investment Managers — 120
AXA World Funds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per due anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
100.000,00
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
come sottodescritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime
di gestione annua
Addebiti
continuativi(6)
0,60%
0,60%
0,45%
0,30%
Nessuna(5)
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,25%(9)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,12%(8)
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,12%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
AXA World Funds - Euro 3-5
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
AXA Investment Managers — 121
AXA World Funds
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale
netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(8) Le Spese Amministrative attribuibili alle Azioni di Classe I sono
fissate a un tasso massimo dello 0,12% del patrimonio totale
netto del Comparto. La Società di Gestione ha accordato di farsi
carico la quota di tali Spese Amministrative che ecceda il tasso
sopra specificato.
(9) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
06/09/2005
A
E
F
I
Informazioni sulle azioni
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251660352
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251660519
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251660782
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002647227
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227127999
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227128294
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227147161
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0964944325
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro 3-5
AXA Investment Managers — 122
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO 3-5 è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni
al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro 3-5
AXA Investment Managers — 123
AXA World Funds
Allegato 29
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro 5-7
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito principalmente da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, emessi da
governi, società o istituzioni pubbliche principalmente espressi in Euro.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 3 a 8. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
totale in titoli di debito trasferibili emessi da Stati, società o pubbliche
istituzioni espressi in euro.
Il Comparto sarà gestito con un posizionamento sulla curva di rendimento entro un intervallo tra 5 e 7. Questo posizionamento può essere
ottenuto attraverso l’investimento in obbligazioni di durata da 5 a 7 o
mediante proroga di detta durata mediante l’investimento in obbligazioni sull’intera curva di rendimento.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Particolari tipologie
di investimento; tecniche e strumenti di copertura” del Prospetto, ogni
volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito
di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini della
vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più del
10% del suo patrimonio netto.
Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le operazioni riferite sopra non
potranno essere considerate vendite allo scoperto ai sensi dell’Articolo
52 della Legge del 2010.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
AXA World Funds - Euro 5-7
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati sia
quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti conto
termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito, rischio di
controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi,
un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in derivati OTC, inoltre,
possono essere interessati da limitata liquidità nei mercati secondari
e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali
posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che
fanno uso di strumenti derivati raggiungano il target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
AXA Investment Managers — 124
AXA World Funds
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
100.000,00
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
come sottodescritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,45%
0,30%
Nessuna(5)
0,25%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,075%
0,075%
0,12%(8)
0,075%
0,025%
0,025%
0,12%
0,025%
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Commissioni di distribuzione massime
0,60%
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
Addebiti
per le Registrazioni e per il Trasferimento
(6)
0,075%
continuativi
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
Commissioni massime annue
0,025%
della Banca Depositaria (7)
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
AXA World Funds - Euro 5-7
0,60%
(9)
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
AXA Investment Managers — 125
AXA World Funds
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
fissate a un tasso massimo dello 0,12% del patrimonio totale
netto del Comparto. La Società di Gestione ha accordato di farsi
carico la quota di tali Spese Amministrative che ecceda il tasso
sopra specificato.
(9) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(8) Le Spese Amministrative attribuibili alle Azioni di Classe I sono
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
06/09/2005
A
Informazioni sulle azioni
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251659776
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251659933
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251660279
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002647573
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227128450
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227129854
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227147245
I
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro 5-7
AXA Investment Managers — 126
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO 5-7 è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni
al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro 5-7
AXA Investment Managers — 127
AXA World Funds
Allegato 30
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro 7-10
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito principalmente da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, emessi da
governi, società o istituzioni pubbliche principalmente espressi in Euro.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 4 a 9. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
totale in titoli di debito trasferibili emessi da Stati, società o pubbliche
istituzioni espressi in euro.
Il Comparto sarà gestito con un posizionamento sulla curva di rendimento entro un intervallo tra 7 e 10. Questo posizionamento può
essere ottenuto attraverso l’investimento in obbligazioni di durata da
7 a 10 o mediante proroga di detta durata mediante l’investimento in
obbligazioni sull’intera curva di rendimento.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Particolari tipologie
di investimento; tecniche e strumenti di copertura” del Prospetto, ogni
volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito
di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini della
vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più del
10% del suo patrimonio netto.
Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le operazioni riferite sopra non
potranno essere considerate vendite allo scoperto ai sensi dell’Articolo
52 della Legge del 2010.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
AXA World Funds - Euro 7-10
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati sia
quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti conto
termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito, rischio di
controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi,
un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in derivati OTC, inoltre,
possono essere interessati da limitata liquidità nei mercati secondari
e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali
posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che
fanno uso di strumenti derivati raggiungano il target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
AXA Investment Managers — 128
AXA World Funds
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
100.000,00
10.000.000,00(10)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
come sottodescritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,60%
0,60%
0,45%
0,30%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,25%(9)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,17%(8)
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,017%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
AXA World Funds - Euro 7-10
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
AXA Investment Managers — 129
AXA World Funds
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Le Spese Amministrative attribuibili alle Azioni di Classe I sono
fissate a un tasso massimo dello 0,17% del patrimonio totale
netto del Comparto. La Società di Gestione ha accordato di farsi
carico la quota di tali Spese Amministrative che ecceda il tasso
sopra specificato.
(9) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
06/09/2005
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251659180
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251659347
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251659420
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002647730
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227144655
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227144739
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227147674
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0964944598
A
Informazioni sulle azioni
I
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro 7-10
AXA Investment Managers — 130
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO 7-10 è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri
Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro 7-10
AXA Investment Managers — 131
AXA World Funds
Allegato 31
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro 10 + LT
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito principalmente da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, emessi da
governi, società o istituzioni pubbliche principalmente espressi in Euro.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 8 a 15. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
totale in titoli di debito trasferibili emessi da Stati, società o pubbliche
istituzioni espressi in euro.
Il Comparto verrà gestito con un posizionamento sulla curva dei
rendimenti superiore a 10. Il posizionamento può essere ottenuto
investendo in obbligazioni di una durata superiore a 10 o tramite la
replicazione di tale durata investendo in obbligazioni dell’intera curva
dei rendimenti.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Particolari tipologie
di investimento; tecniche e strumenti di copertura” del Prospetto, ogni
volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito
di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini della
vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più del
10% del suo patrimonio netto.
Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le operazioni riferite sopra non
potranno essere considerate vendite allo scoperto ai sensi dell’Articolo
52 della Legge del 2010.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
AXA World Funds - Euro 10 + LT
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati sia
quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti conto
termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito, rischio di
controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi,
un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in derivati OTC, inoltre,
possono essere interessati da limitata liquidità nei mercati secondari
e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali
posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che
fanno uso di strumenti derivati raggiungano il target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento mese per quattro anni.
AXA Investment Managers — 132
AXA World Funds
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
100.000,00
10.000.000,00(10)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
come sottodescritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,60%
0,60%
0,45%
0,30%
Nessuna(5)
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,25%(9)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,20%(8)
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,020%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
AXA World Funds - Euro 10 + LT
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
AXA Investment Managers — 133
AXA World Funds
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(8) Le Spese Amministrative attribuibili alle Azioni di Classe I sono
fissate a un tasso massimo dello 0,20% del patrimonio totale
netto del Comparto. La Società di Gestione ha accordato di farsi
carico la quota di tali Spese Amministrative che ecceda il tasso
sopra specificato.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(9) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
06/09/2005
A
Capitalizzazione
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251661087
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251661244
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251661590
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002647060
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227144903
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227145116
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227147831
I
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro 10 + LT
AXA Investment Managers — 134
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO 10 + LT è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-iminternational.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro 10 + LT
AXA Investment Managers — 135
AXA World Funds
Allegato 32
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile. Il Comparto
si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che un
incremento del capitale, calcolato principalmente in Euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito principalmente da titoli
di debito negoziabili, aventi rating di “investment grade”, emessi da
governi, società o istituzioni pubbliche principalmente espressi in Euro.
Il Comparto investirà in ogni momento almeno due terzi del patrimonio
complessivo in titoli di debito negoziabili emessi da governi, società o
istituzioni pubbliche espressi in Euro.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
AXA World Funds - Euro Bonds
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti.
Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì
vendere copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una
determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti
relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie
dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni,
sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto
quadro dell’ISDA.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% dell’attivo netto del fondo, a condizione che la percentuale massima di CDS
(credit default swaps) non utilizzata a fini di copertura non superi il
20% degli attivi.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra cui, a titolo
esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare una
leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, un significativo rischio di
perdita. Gli investimenti in derivati OTC possono anche avere limitata
liquidità nei mercati secondari e può essere difficile valutare il valore
e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano il target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 136
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
BX
M
Solo
investitori
istituzionali
Dedicato agli azionisti
del Fondo
AXA Luxembourg
a seguito della fusione
con la Società a fine
2014 / inizio 2015
Sottoscrivibili
esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
500.000,00
5.000.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
10.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
500.000,00
Nessuna
Nessuna
10.000.000,00(9)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
10.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
3%
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,75%
0,75%
0,50%
0,30%
0,80%
Nessuna(5)
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue
del Responsabile per le Registrazioni
e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria(7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
AXA World Funds - Euro Bonds
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
AXA Investment Managers — 137
AXA World Funds
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
22/01/1997
A
E
F
I
Capitalizzazione
BX
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0072814717
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0072815284
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0158186543
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0072816332
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0072816092
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184629151
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002646252
Distribuzione
EUR
ISIN: LU1002646419
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184632536
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0965101875
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro Bonds
AXA Investment Managers — 138
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-iminternational.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Bonds
AXA Investment Managers — 139
AXA World Funds
Allegato 33
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Credit IG
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivi di investimento:
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile. Il Comparto
si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che un
incremento del capitale, calcolato in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo almeno due terzi del totale dei suoi attivi in un portafoglio diversificato consistente in obbligazioni di stato di tipo Investment Grade
espressi in euro e da altri titoli di credito trasferibili di tipo Investment
Grade emessi da società o pubbliche istituzioni sempre espressi in
euro. Al momento dell’acquisto questi titoli saranno investment grade,
tenendo presente che in caso di downgrade dei titoli nel portfolio, il
Comparto potrà tenere titoli di grado non-investment grade solo su
base accessoria (sarà assunta la media aritmetica dei rating forniti da
Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch).
Il Comparto potrà investire inoltre il terzo restante del patrimonio in
strumenti del Mercato Monetario.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investito e/o esposto a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio
di un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato
a un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection
buyer acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse
dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza
tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di
riferimento o prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento
di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita
come fallimento, insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla
scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha
redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati sotto
l’ombrello del suo Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare
strumenti derivati su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito
AXA World Funds - Euro Credit IG
di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando protezione.
Inoltre il Comparto può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse,
acquisire copertura con derivati su credito senza detenerne le attività
sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati su credito al fine di
acquisire una determinata esposizione al credito.
Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni
standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% del
suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Obiettivo di investimento sottostante per la riduzione della durata
dell’esposizione finanziaria delle classi di azioni (in seguito Redex)
L’obiettivo sottostante della classe in oggetto è, come per le altre Classi di Azioni del Comparto, la ricerca di performance attraverso un’esposizione dinamica principalmente nei confronti dell’inflazione attraverso
obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da soggetti appartenenti
all’OCSE, attenuando al contempo, solo nel caso delle Classi di Azioni
in oggetto, l’esposizione a movimenti paralleli in aumento o diminuzione della curva dei tassi d’interesse a livello globale. L’esposizione
del Portafoglio a movimenti paralleli dei tassi nominali sarà limitata
attraverso operazioni di copertura, utilizzando strumenti derivati sui
tassi d’interesse quotati.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati sia
quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti conto
termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito, rischio di
controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi,
un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in derivati OTC, inoltre,
possono essere interessati da limitata liquidità nei mercati secondari
e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali
posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che
fanno uso di strumenti derivati raggiungano il target prefissato.
Fattori di rischio della Classe di azioni Redex in relazione al tasso
d’interesse: Il rischio di tasso di interesse implica che, quando i tassi
AXA Investment Managers — 140
AXA World Funds
di interesse aumentano lungo la curva, il valore di mercato dei titoli
a reddito fisso tende a diminuire, e di conseguenza anche il Valore
Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard tende a diminuire.
Al contrario, quando i tassi di interesse diminuiscono lungo la curva,
il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, e di
conseguenza il Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard
tende a crescere. A causa di questo rischio, generalmente i titoli obbligazionari di lungo periodo sono maggiormente soggetti alla volatilità del
prezzo rispetto ai titoli obbligazionari di breve periodo. Lo scopo della
strategia di copertura attraverso l’uso di strumenti derivati quotati,
attuata per la Classe di Azioni Redex, è quello di ridurre l’esposizione
a movimenti parallelidei tassi d’interesse lungo la curva. Pertanto,
l’impatto dei movimenti paralleli dei tassi d’interesse sul Valore Azioni
Patrimoniale Netto delle Redex è tendenzialmente ridotto se paragonato all’impatto di tale movimento sulle classi di azioni standard. Quando
i tassi d’interesseaumentano, dal momento che il valore di mercato
dei titoli a reddito fisso tende a diminuire, il valore di mercato della
strategia di copertura produce un effetto opposto, e di conseguenza
l’impatto complessivo dell’aumento dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende a essere maggiormente contenuto. Al contrario, quando i tassi d’interesse diminuiscono, il valore di
mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, mentre il valore
di mercato della strategia di copertura produce un effetto opposto, e
l’impatto complessivo della diminuzione dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende, anche in questo caso, ad essere
maggiormente contenuto.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non intendano procedere
al rimborso per un periodo minimo di due anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(10)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,50%
0,30%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,75%
0,75%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,75%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Massimo ammontare delle commissioni annuali
relative alla riduzione dell'esposizione delle
classi di azioni Redex(9)
0,050%
Nessuna
0,050%
0,050%
Nessuna%
AXA World Funds - Euro Credit IG
(8)
AXA Investment Managers — 141
AXA World Funds
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
24/07/2008
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361820912
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0645131763
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753923464
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964941222
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0964939671
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361831018
F
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361838963
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753923548
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361845232
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0397279513
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0964939754
Distribuzione
Copertura in JPY (95%)
ISIN: LU1015149518
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0361850406
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0965101792
A
Capitalizzazione
I
M
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
AXA World Funds - Euro Credit IG
AXA Investment Managers — 142
AXA World Funds
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - EURO CREDIT IG è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto il 31 dicembre non è un Giorno Lavorativo.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Credit IG
AXA Investment Managers — 143
AXA World Funds
Allegato 34
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Credit Plus
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile. Il Comparto
si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che un
incremento del capitale, calcolato in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Comparto si prefigge di ottenere un apprezzamento del capitale
congiuntamente a un rendimento elevato a medio termine, a fronte di
un’attenta gestione del profilo di rischio. Il Gestore degli Investimenti
persegue gli obiettivi del Comparto investendo in una gamma variegata
di obbligazioni societarie e sovrane, principalmente dei paesi dell’OCSE, tenendo presente che il Comparto può investire solo un massimo
del 30% del suo patrimonio netto in obbligazioni con rating inferiore
a “investment grade” di tali emittenti, aventi rating Standard & Poor’s
compreso fra BB+ e B-, o rating equivalente di Moody’s o Fitch (sarà
assunta la media aritmetica dei rating forniti da Standard & Poor’s,
Moody’s) ovvero, se prive di rating, considerate di qualità idonea dal
Gestore degli Investimenti nei migliori interessi degli Azionisti del Comparto. Il Comparto non investe in titoli aventi rating Standard & Poor’s
pari o inferiore a CCC+ o rating equivalente di Moody’s o Fitch (sarà
considerato il rating più basso), oppure, se privi di rating, considerati di
qualità non ideonea dal Gestore degli Investimenti nei migliori interessi
degli Azionisti del Comparto. In caso di downgrade al di sotto del rating
B- di Standard & Poor’s o rating equivalente di Moody’s o Fitch (sarà
considerato il rating più basso), oppure, se privi di rating, considerati di
qualità non ideonea dal Gestore degli Investimenti nei migliori interessi
degli Azionisti del Comparto, i titoli saranno venduti entro 6 mesi. Il
Comparto potrà investire almeno due terzi dei suoi attivi in obbligazioni
espresse in euro. Il Comparto può investire non più di un terzo del
patrimonio in strumenti del Mercato Monetario, non più di un quarto
del suo patrimonio in titoli convertibili, e non più di un decimo del suo
patrimonio in azioni e strumenti collegati ad azioni.
Il Comparto non investirà più del 10% del suo patrimonio netto in
quote di OICVM e/o OIC gestiti dalla Società di Gestione o da altre
entità del gruppo AXA IM. Detti OICVM e/o OIC non investiranno a
loro volta in titoli con rating Standard & Poor’s inferiore a CCC+ o al di
sotto del rating Moody’s o Fitch equivalente (sarà considerato il rating
più basso), oppure, se privi di rating, ritenuti di qualità non idonea dal
Gestore degli Investimenti di tali OICVM e/o OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
AXA World Funds - Euro Credit Plus
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Obiettivo di investimento sottostante per la riduzione della durata
dell’esposizione finanziaria delle classi di azioni (in seguito Redex)
L’obiettivo sottostante della classe in oggetto è, come per le altre Classi di Azioni del Comparto, la ricerca di performance attraverso un’esposizione dinamica principalmente nei confronti dell’inflazione attraverso
obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da soggetti appartenenti
all’OCSE, attenuando al contempo, solo nel caso delle Classi di Azioni
in oggetto, l’esposizione a movimenti paralleli in aumento o diminuzione delle curve dei tassi d’interesse a livello globale. L’esposizione
del Portafoglio a movimenti paralleli dei tassi nominali sarà limitata
attraverso operazioni di copertura, utilizzando strumenti derivati sui
tassi d’interesse quotati.
Profilo di rischio
Il presente Comparto è investito principalmente in attivi legati al reddito
fisso per i quali sussiste il rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
AXA Investment Managers — 144
AXA World Funds
alto rendimento possono incrementare il rischio di credito e di mercato
del portafoglio ; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non
sia in grado di far fronte al pagamento di capitale e interessi sulle sue
obbligazioni (rischio del credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta
a fattori le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione da parte del
mercato sulla capacità di credito dell’emittente e la liquidità generale
del mercato.
conseguenza il Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard
tende a crescere. A causa di questo rischio, generalmente i titoli obbligazionari di lungo periodo sono maggiormente soggetti alla volatilità del
prezzo rispetto ai titoli obbligazionari di breve periodo. Lo scopo della
strategia di copertura attraverso l’uso di strumenti derivati quotati,
attuata per la Classe di Azioni Redex, è quello di ridurre l’esposizione
a movimenti parallelidei tassi d’interesse lungo la curva. Pertanto,
l’impatto dei movimenti paralleli dei tassi d’interesse sul Valore Azioni
Patrimoniale Netto delle Redex è tendenzialmente ridotto se paragonato all’impatto di tale movimento sulle classi di azioni standard. Quando
i tassi d’interesseaumentano, dal momento che il valore di mercato
dei titoli a reddito fisso tende a diminuire, il valore di mercato della
strategia di copertura produce un effetto opposto, e di conseguenza
l’impatto complessivo dell’aumento dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende a essere maggiormente contenuto. Al contrario, quando i tassi d’interesse diminuiscono, il valore di
mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, mentre il valore
di mercato della strategia di copertura produce un effetto opposto, e
l’impatto complessivo della diminuzione dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende, anche in questo caso, ad essere
maggiormente contenuto.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non procedano al disinvestimento per un periodo minimo di tre o cinque anni.
Fattori di rischio della Classe di azioni Redex in relazione al tasso
d’interesse: Il rischio di tasso di interesse implica che, quando i tassi
di interesse aumentano lungo la curva, il valore di mercato dei titoli
a reddito fisso tende a diminuire, e di conseguenza anche il Valore
Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard tende a diminuire.
Al contrario, quando i tassi di interesse diminuiscono lungo la curva,
il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, e di
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
J
I
M
Offerte esclusivamente
ad investitori istituzionali
residenti in Giappone
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Investimento successivo
minimo
Partecipazione minima
richiesta nella Società
Partecipazione minima
richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
1.800,00
(10)
(1) (2)
100.000,00
1.000.000,00
5.000.000,00
Nessuno
Nessuno
5.000,00
100.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
1.000.000,00
Nessuna
5.000,00
100.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Nessuna
1.800,00
(10)
10.000.000,00
(11)
Nessuno
10.000.000,00
(11)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla detenzione minimi di ogni Classe di Azioni descritti in precedenza, la soglia di capitale minima permanente di ogni Classe di Azioni Redex corrisponde a EUR 1.000.000 o all’equivalente nella valuta di riferimento in questione. Se il capitale della Classe di
Azioni Redex scende al di sotto della soglia del capitale minimo permanente della Classe di Azioni Redex e se la Società ritiene che l’obiettivo della
strategia della Classe di Azioni Redex non può essere conseguito, la Società si riserva il diritto di chiudere detta Classe di Azioni Redex.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo
AXA World Funds - Euro Credit Plus
AXA Investment Managers — 145
AXA World Funds
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,90%
0,90%
0,50%
0,35%
0,35%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
1%(8)
Nessuna
0,15%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile per
le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
Massimo ammontare delle commissioni annuali
relative alla riduzione dell'esposizione delle classi
di azioni Redex(9)
0,050%
Nessuna
0,050%
Nessuna
0,050%
Nessuna
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“E Distribuzione trimestrale”, “I”, “J” e “F”. Gli Amministratori si
riservano comunque il diritto di con- vertirela detenzione di Azioni
della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non venga
raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dovere corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di com-
AXA World Funds - Euro Credit Plus
missioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) Da corrispondere al Gestore degli Investimenti incaricato del
management della Classe Redex e calcolato come percentuale
del patrimonio netto della corrispondente Classe.
(10)La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima
richiesta in ciascun Comparto per la classe di Azioni E a distribuzione trimestrale è di EUR 1.800,00 o l’equivalente nella valuta
di riferimento della relativa Classe.
(11)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 146
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
28/02/2003
A
EUR
ISIN: LU0164100710
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0164100801
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0503838574
Distribuzione
EUR Redex
ISIN: LU0645063156
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753923621
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964941149
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0964939325
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0189846529
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0645063313
Distribuzione trimestrale
EUR
ISIN: LU0964942543
E
Capitalizzazione
Capitalizzazione
F
J
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0164100983
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0503838657
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0164101015
Capitalizzazione
JPY
ISIN: LU0266008126
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266007318
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184637923
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753923894
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0503838731
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0964939598
Distribuzione
Copertura in JPY (95%)
ISIN: LU1015154435
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184637097
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro Credit Plus
AXA Investment Managers — 147
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO CREDIT IG è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto il 31 dicembre non è un Giorno Lavorativo.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Credit Plus
AXA Investment Managers — 148
AXA World Funds
Allegato 35
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Government Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che un incremento del capitale, calcolato in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in un portafoglio diversificato costituito da titoli di Stato emessi
o garantiti da Paesi Europei (inclusi paesi non appartenenti alla Zona
Euro) di tipo investment grade sull’acquisto.
Su base accessoria il comparto può investire in organizzazioni nazionali
ed internazionali e obbligazioni garantite in Euro con lo stesso criterio.
Al momento dell’acquisto questi titoli saranno investment grade, tenendo presente che in caso di downgrade dei titoli nel portfolio, il Comparto potrà tenere titoli di grado non-investment grade (cioè valutata
inferiore a BBB- da Standard & Poor’s o inferiore a Baa3 da Moody’s
o se non valutata è necessario che venga stimata dal Gestore degli
Investimenti) solo su base accessoria.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 0 a 10. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
national Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti.
Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì
vendere copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una
determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti
relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie
dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni,
sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto
quadro dell’ISDA.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% dell’attivo netto del fondo, a condizione che la percentuale massima di CDS
(credit default swaps) non utilizzata a fini di copertura non superi il
20% degli attivi.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’Inter-
AXA World Funds - Euro Government Bonds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non intendano procedere
al rimborso per un periodo minimo di due anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 149
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,30%
0,20%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,50%
0,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
AXA World Funds - Euro Government Bonds
(8)
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista dovrà
corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di costi
per azienda.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
AXA Investment Managers — 150
AXA World Funds
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
02/02/2010
A
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0482268843
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0482269064
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0482269148
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0482269650
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0482269494
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0482269734
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Sàrl
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro Government Bonds
AXA Investment Managers — 151
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO GOVERNMENT BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Government Bonds
AXA Investment Managers — 152
AXA World Funds
Allegato 36
Nome del Comparto
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni legate all’inflazione
espresse in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo in ogni momento almeno i due terzi del patrimonio totale
in un portafoglio diversificato costituito da obbligazioni indicizzate
all’inflazione e altri titoli di debito correlati emessi da società o da
istituzioni pubbliche dell’area dell’euro e espressi in euro. Il Gestore
degli Investimenti può investire il patrimonio restante in altri titoli di
debito non indicizzati all’inflazione. Inoltre, non investirà oltre un terzo
del Comparto in Strumenti del Mercato Monetario.
Il comparto verrà gestito con una sensibilità del tasso d’interesse
variabile da 5 a 15. La sensibilità è un indicatore che misura l’impatto
di una variazione dell’1% del tasso d’interesse del mercato sul valore
del Comparto.
Non esistono restrizioni formali sulla proporzione delle attività del Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Particolari tipologie
di investimento; tecniche e strumenti di copertura” del Prospetto, ogni
volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito
di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini della
vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più del
10% del suo patrimonio netto.
Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le operazioni riferite sopra non
potranno essere considerate vendite allo scoperto ai sensi dell’Articolo
52 della Legge del 2010. Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando
strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati su credito.Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura.
I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in cambio di
un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a
un evento di credito di un emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento. oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre
obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
prezzo di esercizio). nel caso che si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento,
insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
sostanzialmente dannosa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swapand Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo
Contratto Principale ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati
su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti
compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre il Comparto
può, premesso che sia nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura
con derivati su credito senza detenerne le attività sottostanti. Premesso che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
copertura attraverso derivati su credito al fine di acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o mercato monetario, l’indice di riferimento può essere
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento può essere in
larga misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
Obiettivo di investimento sottostante per la riduzione della durata
dell’esposizione finanziaria delle classi di azioni (in seguito Redex)
L’obiettivo sottostante alla Classe di Azioni in oggetto è, così come per
le altre Classi di Azioni del Comparto, quello di conseguire performance
principalmente attraverso un’esposizione dinamica all’inflazione con
obbligazioni ad essa correlate e denominate in Euro e, solo nel caso
delle Classi di Azioni in oggetto, mitigando l’esposizione a movimenti
paralleli in aumento o diminuzione della curva dei tassi d’interesse
in Euro. L’esposizione del Portafoglio a movimenti paralleli dei tassi
nominali sarà limitata attraverso operazioni di copertura, utilizzando
strumenti derivati sui tassi d’interesse quotati.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito in gran parte in titoli di debito e strumenti,
per i quali vi è un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare derivati
sia quotati che OTC a scopo di investimento o copertura anche pronti
conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diversi tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, rischio di liquidità, rischio di credito,
rischio di controparte, rischio legale e rischi connessi alle operazioni.
Inoltre, l’uso di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante
e, in alcuni casi, un significativo rischio di perdita. Gli investimenti in
derivati OTC, inoltre, possono essere interessati da limitata liquidità nei
AXA Investment Managers — 153
AXA World Funds
mercati secondari e può essere difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire
che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano il
target prefissato.
to all’impatto di tale movimento sulle classi di azioni standard. Quando
i tassi d’interesseaumentano, dal momento che il valore di mercato
dei titoli a reddito fisso tende a diminuire, il valore di mercato della
strategia di copertura produce un effetto opposto, e di conseguenza
l’impatto complessivo dell’aumento dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende a essere maggiormente contenuto. Al contrario, quando i tassi d’interesse diminuiscono, il valore di
mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, mentre il valore
di mercato della strategia di copertura produce un effetto opposto, e
l’impatto complessivo della diminuzione dei tassi d’interesse sul valore
delle Classi di Azioni Redex tende, anche in questo caso, ad essere
maggiormente contenuto.
Fattori di rischio della Classe di azioni Redex in relazione al tasso
d’interesse: Il rischio di tasso di interesse implica che, quando i tassi
di interesse aumentano lungo la curva, il valore di mercato dei titoli
a reddito fisso tende a diminuire, e di conseguenza anche il Valore
Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard tende a diminuire.
Al contrario, quando i tassi di interesse diminuiscono lungo la curva,
il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, e di
conseguenza il Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard
tende a crescere. A causa di questo rischio, generalmente i titoli obbligazionari di lungo periodo sono maggiormente soggetti alla volatilità del
prezzo rispetto ai titoli obbligazionari di breve periodo. Lo scopo della
strategia di copertura attraverso l’uso di strumenti derivati quotati,
attuata per la Classe di Azioni Redex, è quello di ridurre l’esposizione
a movimenti parallelidei tassi d’interesse lungo la curva. Pertanto,
l’impatto dei movimenti paralleli dei tassi d’interesse sul Valore Azioni
Patrimoniale Netto delle Redex è tendenzialmente ridotto se paragona-
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
100.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Partecipazione minima richiesta
nella Società
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
10.000.000,00
(10)
Nessuna
10.000.000,00
(10)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla detenzione minimi di ogni Classe di Azioni descritti in precedenza, la soglia di capitale minima permanente di ogni Classe di Azioni Redex corrisponde a EUR 1.000.000 o all’equivalente nella valuta di riferimento in questione. Se il capitale della
Classe di Azioni Redex scende al di sotto della soglia del capitale minimo permanente della Classe di Azioni Redex e se la Società ritiene che l’obiettivo della strategia della Classe di Azioni Redex non può essere conseguito, la Società si riserva il diritto di chiudere detta Classe di Azioni Redex.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
AXA Investment Managers — 154
AXA World Funds
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi(6)
0,50%
0,50%
0.40%
0,25%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,25%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
Massimo ammontare delle commissioni
annuali relative alla riduzione dell'esposizione
delle classi di azioni Redex (9)
0,050%
Nessuna
Nessuna
0,050%
Nessuna
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertirela detenzione di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero
ilmassimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia
investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per
conoscere
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore
patrimoniale netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi; o
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(8)
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di
commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione
indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di
gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore
patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione
di ciascun mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca
Depositaria riceverà le consuete commissioni bancarie associate
ad ogni transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di
distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base
alla commissione annuale di gestione, come percentuale del
Valore Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) Da corrispondere al Gestore degli Investimenti incaricato del
management della Classe Redex e calcolato come percentuale
del patrimonio netto della corrispondente Classe.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 155
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
13/09/2005
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251658612
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0503838228
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0251658703
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0251658968
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002647904
Distribuzione
EUR
ISIN: LU1002648118
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227145389
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0503838491
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227145546
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227148136
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0965101529
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla società di gestione.
Le Azioni ai Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividento, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni “Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti
reddituali dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società
scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto
fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non specificato diversamente nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno avvisati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 156
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EURO INFLATION BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto il 31 dicembre non è un Giorno Lavorativo.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote in questo Comparto possono essere disposte tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Euro Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 157
AXA World Funds
Allegato 37
Nome del Comparto
AXA World Fund - European High Yield Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è perseguire un reddito elevato investendo in
titoli a tasso fisso e variabile.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli investimenti cercherà di conseguire l’obiettivo del Comparto investendo principalmente in un portafoglio ampiamente diversificato di titoli di debito trasferibili a reddito fisso emessi da società
pubbliche o private, incluse obbligazioni denominate in valute europee
e classificate “sub investment grade” (ossia con rating inferiore a BBBdi Standard & Poor’s o Baa3 di Moody’s).
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio il Comparto potrà esporsi
verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) per vendere
o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui
una controparte (l’acquirente della protezione o “protection buyer”)
paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da parte
del venditore della protezione subordinato a un evento di credito dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od altre
obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, oppure
il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di
mercato di tali obbligazioni o altri titoli di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio) nel caso che si verifichi
un determinato evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. A condizione che ciò sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati di
credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Compar-
AXA World Fund - European High Yield Bonds
to sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente
con istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in
questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard
stabilite dal Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del
Comparto non può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni
di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato regolamentato o monetario l’indice di riferimento è concentrato e
un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura dominante
sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano il rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra
cui in via non limitativa il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre
essere risentire della liquidità limitata dei mercati secondari e appurare
il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni può essere difficile.
Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno
uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non
sia in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue
obbligazioni (rischio di credito), nonché alla volatilità dei prezzi dovuta
a fattori quali variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non intendono procedere
al disinvestimento per un periodo minimo di cinque anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 158
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni speciali /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
I
M
Solo investitori
istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
100.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
100.000,00
1.000.000,00
1.000.000,00 5.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
applicabile.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1%
1%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
1,50%
1,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni in Azioni di Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
AXA World Fund - European High Yield Bonds
(8)
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in Azioni di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le
commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad
AXA Investment Managers — 159
AXA World Funds
altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte
generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
30/10/2010
Capitalizzazione
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
EUR
ISIN: LU0800573858
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0964940927
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0800573932
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800574070
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964940844
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0800574153
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0800574237
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0800574310
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800574401
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0800574583
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0800574740
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800574823
Distribuzione mensile
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0879469756
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0800575044
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0800575044
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Fund - European High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 160
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EUROPEAN HIGH YIELD BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come un giorno nel quale le banche sono aperte
per l’intera giornata di lavoro in Lussemburgo e nel Regno Unito.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com.
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere copie gratuite di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il
Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in
qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Fund - European High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 161
AXA World Funds
Allegato 38
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Aggregate Bonds
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
AXA Investment Managers Asia Ltd. (Hong-Kong) per i titoli giapponesi e
Subdelega
AXA Investment Management Inc. (Greenwich, USA) per i titoli americani
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile. Il Comparto
si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che una
crescita del capitale calcolata in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo in un portafoglio diversificato costituito da titoli di debito
negoziabili denominati in qualsiasi valuta liberamente convertibile ed
emessi da governi o società o istituzioni pubbliche investment grade
dei Paesi OCSE, o titoli asset-backed (ABS) e mortgage-backed (MBS)
di qualsiasi Paese. Il Comparto può investire su base accessoria in titoli di debito emessi da Stati, società o pubbliche istituzioni non aderenti
all’OCSE. Questi titoli saranno principalmente di qualità investment
grade e il Comparto potrà investire fino al 10% in titoli di qualità inferiore a investment grade (cioè con rating inferiore a BBB- di Standard &
Poor’s o Baa3 di Moody’s ovvero, se privi di rating, giudicati di qualità
equivalente dal Gestore degli Investimenti). Il Comparto investirà in
ogni momento almeno due terzi del patrimonio totale in obbligazioni di
emittenti di qualsiasi parte del mondo. Il Comparto può investire fino a
un terzo del patrimonio in titoli MBS e ABS, fino a un terzo in Strumenti
del Mercato Monetario e fino a un quarto in titoli convertibili.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
I titoli denominati in una valuta diversa dall’euro saranno coperti, principalmente contro l’euro, consentendo al contempo al Gestore degli
Investimenti di implementare un’esposizione valutaria tattica a propria
discrezione.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso i succitati attivi utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto può ad
esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere o
acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una
controparte (l’acquirente della protezione o “protection buyer”) paga una
commissione periodica in cambio di un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito dell’emittente di
riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di vendere al valore
nominale un determinato titolo obbligazionario od altre obbligazioni
di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, oppure il diritto di
ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di
tali obbligazioni o altri titoli di riferimento (o un altro eventuale valore di
riferimento o prezzo di esercizio) qualora si verifichi un evento di credito.
L’incapacità di onorare un debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito
AXA World Funds - Global Aggregate Bonds
sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti
standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto
Quadro ISDA. Il Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti per
coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo
portafoglio acquistando protezione. Inoltre il Comparto può, se questo
è nel suo esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati di credito
senza detenerne le attività sottostanti. A condizione che ciò sia nel suo
esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere copertura attraverso
derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il
Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in
questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard
stabilite dal Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del
Comparto non può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano il rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può risultare
difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per
questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso
di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione
di standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione
e stesura dei rendiconti finanziari, di compensazione e regolamento,
imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere influenzati
da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative o limitazioni
applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul controllo dei
cambi o volatilità dei prezzi.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
AXA Investment Managers — 162
AXA World Funds
Per maggiori dettagli sui rischi consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitorispecifici
F
J
Offerte
esclusivamente
ad investitori
istituzionali residenti in
Giappone
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
I
M
Solo
investitori
istituzionali
Sottoscrivibili
esclusivamente da
Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
(1) (2)
100.000,00
1.000.000,00
5.000.000,00
5.000,00
100.000,00
1.000.000,00
100.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni delle classi “A Distribuzione mensile con copertura in SGD (95%)” e “A Distribuzione mensile con copertura in USD (95%)” saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale il 16 gennaio 2015 o alla data della prima sottoscrizione di ciascuna Classe al prezzo iniziale di SGD 100 o USD
100, a seconda della Valuta di Riferimento. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca depositaria entro tre Giorni
Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale indicata.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,75%
0,75%
0,60%
0,40%
0,40%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%(8)
Nessuna
0,20%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I”, “J” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto
di convertire le partecipazioni in Azioni di Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in
base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
AXA World Funds - Global Aggregate Bonds
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una com-
AXA Investment Managers — 163
AXA World Funds
missione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre, la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione
annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
01/04/1988
A
E
Capitalizzazione
F
J
I
M
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0073690421
Distribuzione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0149002841
Distribuzione mensile
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU1105446261
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184633773
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0184633930
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924272
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0964943194
Distribuzione mensile
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU1105446188
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0158187194
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266008472
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0073690777
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266008639
Distribuzione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0073690264
Capitalizzazione
Copertura in JPY (95%)
ISIN: LU0266009363
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266009280
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0184634235
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0255028333
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924355
Distribuzione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0266009017
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0266008712
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0184633856
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
AXA World Funds - Global Aggregate Bonds
AXA Investment Managers — 164
AXA World Funds
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Societé Cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL AGGREGATE BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un Giorno Lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Aggregate Bonds
AXA Investment Managers — 165
AXA World Funds
Allegato 39
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Credit Bonds
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti AXA Investment Managers Paris
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, USA) per le attività connesse alla gestione
Subdelega
degli investimenti relativamente ai titoli a reddito fisso statunitensi
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire un reddito e un incremento del
capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile.
Gli investitori tipo sono interessati a una combinazione di reddito e
crescita del capitale valutati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo in un portafoglio diversificato costituito da titoli di debito
negoziabili denominati in qualsiasi valuta liberamente convertibile ed
emessi da governi o società o istituzioni pubbliche investment grade
dei Paesi OCSE e non OCSE o titoli ABS e MBS di qualsiasi Paese. Il
Comparto può investire fino al 15% dei suoi attivi in titoli con rating
inferiore a investment grade (ovvero rating Standard & Poor’s inferiore
a BBB- o rating Baa3 assegnato da Moody’s ovvero, se privi di rating,
considerati idonei dal Gestore).
Il Comparto investirà permanentemente almeno due terzi del patrimonio totale in obbligazioni di emittenti di qualsiasi parte del mondo. Il
Comparto non può investire più di un terzo del patrimonio in strumenti
del Mercato Monetario.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
AXA World Funds - Global Credit Bonds
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Obiettivo di investimento sottostante per la Riduzione della Durata
dell’Esposizione Finanziaria delle classi di azioni (di seguito Redex):
L’obiettivo sottostante della classe in oggetto è, come per le altre Classi di Azioni del Comparto, la ricerca di performance positive attraverso
un’esposizione dinamica principalmente nei confronti dell’inflazione
attraverso obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da soggetti
appartenenti all’OCSE, attenuando al contempo, solo nel caso delle
Classi di Azioni in oggetto, l’esposizione ai movimenti paralleli in
aumento o diminuzione delle curve dei tassi d’interesse a livello globale. L’esposizione del portafoglio a movimenti paralleli dei tassi nominali
sarà limitata attraverso operazioni di copertura, utilizzando strumenti
derivati sui tassi d’interesse quotati.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono
inoltre risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere
difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per
questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso
di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
AXA Investment Managers — 166
AXA World Funds
copertura con strumenti derivati quotati, attuata per la Classe di Azioni
Redex, è quello di ridurre l’esposizione ai movimenti paralleli dei tassi
d’interesse lungo la curva. Pertanto, l’impatto dei movimenti paralleli
dei tassi d’interesse sul Valore Patrimoniale Netto delle Azioni Redex
è tendenzialmente minore se paragonato all’impatto di tale movimento
sulle classi di azioni standard. Quando i tassi d’interesse aumentano,
dal momento che il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende a
diminuire, il valore di mercato della strategia di copertura produce un
effetto opposto, e di conseguenza l’impatto complessivo dell’aumento
dei tassi d’interesse sul valore delle Classi di Azioni Redex tende ad
essere minore. Al contrario, quando i tassi d’interesse diminuiscono, il
valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, mentre
il valore di mercato della strategia di copertura produce un effetto
opposto, e l’impatto complessivo della diminuzione dei tassi d’interesse sul valore delle Classi di Azioni Redex tende, anche in questo caso,
ad essere inferiore.
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
Fattori di rischio della Classe di azioni Redex in relazione al tasso
d’interesse: Il rischio di tasso di interesse implica che, quando i tassi
di interesse aumentano lungo la curva, il valore di mercato dei titoli a
reddito fisso tende a scendere e di conseguenza anche il Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard si riduce. Al contrario,
quando i tassi di interesse diminuiscono lungo la curva, il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, e di conseguenza il
Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard tende a salire.
A causa di questo rischio, generalmente i titoli obbligazionari a lunga
scadenza sono maggiormente soggetti alla volatilità del prezzo rispetto
ai titoli obbligazionari a breve scadenza. Lo scopo della strategia di
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(10)
Nessuna
10.000.000,00
(10)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla partecipazione minimi di ogni Classe di Azioni sopra descritti, la soglia di capitale minima permanente
di ogni Classe di Azioni Redex corrisponde a USD 4.000.000 o all’equivalente nella valuta di riferimento in questione. Se il capitale della Classe di
Azioni Redex scende al di sotto della soglia del capitale minimo permanente della Classe di Azioni Redex e se la Società ritiene che l’obiettivo della
strategia della Classe di Azioni Redex non possa essere realizzato, la Società si riserva il diritto di chiudere detta Classe di Azioni Redex.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime disottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime diconversione
(4)
AXA World Funds - Global Credit Bonds
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
AXA Investment Managers — 167
AXA World Funds
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,90%
0,90%
0,60%
0,45%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
Commissioni massime annue legate
alla riduzione per le classi di azioni Redex
a Ridotta Durata dell'Esposizione (9)
0,050%
Nessuna
0,050%
0,050%
Nessuna
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi;
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
AXA World Funds - Global Credit Bonds
(8)
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) Da corrispondere al Gestore degli Investimenti incaricato della
gestione della Classe Redex e calcolato come percentuale del
patrimonio netto della corrispondente Classe.
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 168
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
18/03/2011
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0447312744
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607693461
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0606374154
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0606374667
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607693891
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0447313122
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607694196
Distribuzione
USD
ISIN: LU0447313478
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607694352
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0447313635
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607694519
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%) Redex
ISIN: LU0606375045
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0753923381
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0606374311
Capitalizzazione
Copertura in JPY (95%)
ISIN: LU0982018235
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0606373859
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0607694782
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Global Credit Bonds
AXA Investment Managers — 169
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL CREDIT BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
In merito a questo comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui le banche sono operative nel
Lussemburgo, in Francia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Per questo Comparto il 31 dicembre non è un Giorno
Lavorativo.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e
semestrali in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Credit Bonds
AXA Investment Managers — 170
AXA World Funds
Allegato 40
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Smart Beta Credit Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA
AXA
AXA
AXA
Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Investment Managers Paris
Investment Managers UK Limited (Londra) per i titoli denominati in Sterline
Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Profilo di rischio
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile.
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Gli investitori tipo sono interessati a una combinazione di reddito e
crescita del capitale valutati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo in un portafoglio diversificato di titoli di debito negoziabili
espressi in una valuta liberamente convertibile emessi da governi
facenti parte dell’OCSE e da altre società o istituti con rating pari a
investment grade, indipendentemente dal Paese in cui hanno sede. Il
Comparto investe in obbligazioni investment grade e alla data di acquisto può detenere fino al 5% del proprio patrimonio in eventi creditizi (M
& A, LBO ...) e titoli con rating inferiore a BBB- di Standard and Poor’s
(o rating equivalente di Moody’s o di qualsiasi altra agenzia di rating)
o privi di rating.
Il Comparto investirà essenzialmente in obbligazioni di emittenti di
qualsiasi parte del mondo. Il Comparto non può investire più di un terzo
del patrimonio in strumenti del Mercato Monetario.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
A fini di copertura, il Comparto potrà esporsi utilizzando titoli quotati e
strumenti derivati OTC entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
AXA World Funds - Global Smart Beta Credit Bonds
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non intendono procedere
al disinvestimento per un periodo minimo di cinque anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 171
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
Classe di azioni
I
M
Solo investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
(1) (2)
10.000.000,00
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
(8)
10.000.000,00
1.000.000,00
(8)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Negoziazione successivo (D+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di sottoscrizione
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(6)
0,15%
Nessuna
(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,030%
0,030%
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
riferimento.
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(2) Gli Amministratori possono a loro discrezione, in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi “I”.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
AXA World Funds - Global Smart Beta Credit Bonds
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale
netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(8) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 172
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione del
Comparto
15/01/2013
I
Azioni - Informazioni
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0871792221
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0871792494
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0871792577
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0871792650
Capitalizzazione
Copertura in AUD (95%)
ISIN: LU0871792734
Distribuzione trimestrale
USD
ISIN: LU0871792817
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0871792908
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0871793039
Distribuzione
Copertura in AUD (95%)
ISIN: LU0871793112
Capitalizzazizone
Copertura in JPY (95%)
ISIN: LU0982018318
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0965102337
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente
e su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la
frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a
“Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono
pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per
la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio
netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo
minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Global Smart Beta Credit Bonds
AXA Investment Managers — 173
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL SmartBeta CREDIT BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
In merito a questo comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno in cui le banche sono operative nel Lussemburgo, in Francia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Smart Beta Credit Bonds
AXA Investment Managers — 174
AXA World Funds
Allegato 41
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Emerging Markets Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite
un’esposizione dinamica, investendo principalmente in obbligazioni
appartenenti all’universo dei mercati emergenti. Inoltre, il Gestore degli
Investimenti metterà in atto misure volte a ridurre l’esposizione del
Comparto in titoli di debito dei mercati emergenti attraverso operazioni
di copertura ricorrendo a varie strategie, compresa in primo luogo la
vendita o l’acquisto di strumenti di protezione mediante credit default
swap. Il Comparto mira a sfruttare tutto il potenziale di rendimento dei
titoli di debito dei mercati emergenti limitando il rischio collegato agli
investimenti in tali mercati.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in ogni momento almeno i due terzi del patrimonio totale in titoli
di debito trasferibili emessi dai Paesi emergenti in tutto il mondo. Il
Comparto investirà in titoli di debito negoziabili emessi dai Paesi emergenti e da aziende pubbliche o private locali. Il Comparto può investire
fino a un terzo del suo patrimonio in Strumenti del Mercato Monetario e
fino a un quarto in titoli convertibili. Il Comparto non investirà in azioni
e strumenti correlati alle azioni. Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando
strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”. Il Gestore degli Investimenti coprirà inoltre parte del
rischio valutario. Al fine di ottimizzare il rapporto rischio/rendimento
del portafoglio, il Comparto può cercare di coprire le esposizioni al
rischio impreviste, così da contribuire positivamente alla performance
del portafoglio.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione il Comparto può operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto può
ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di vendere
o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui
una controparte (l’acquirente della protezione o “protection buyer”)
paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da parte
del venditore della protezione subordinato a un evento di credito dell’
emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od altre
obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, oppure
il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di
mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento (o
un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
AXA World Funds - Global Emerging Markets Bonds
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono
inoltre risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere
difficile appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per
questi motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso
di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
AXA Investment Managers — 175
AXA World Funds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sei anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per
investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
1.800,00
1.800,00
(9)
(9)
10.000.000,00
(10)
Nessuna
10.000.000,00
(10)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo maggiorato o ridotto della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,85%
0,70%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,25%
1,25%
Nessuna
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
1%
(8)
(5)
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
a “Distribuzione trimestrale”, “I” e “F”. Gli Amministratori si
riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di
Azioni della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la
sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non
venga raggiunta entro il termine di un anno.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
AXA World Funds - Global Emerging Markets Bonds
AXA Investment Managers — 176
AXA World Funds
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(9) La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima
richiesta in ciascun Comparto per la classe di Azioni E a distribuzione trimestrale è di EUR 1.800,00 o l’equivalente nella valuta
di riferimento della relativa Classe.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
13/09/2005
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
Coperta in EUR (95%)
ISIN: LU0251658026
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0251658455
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924439
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0251658299
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0251658372
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964942626
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0227125944
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0227127486
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0227126249
Distribuzione
USD
ISIN: LU0227126918
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0266010619
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0375277778
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924512
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0266010536
Distribuzione
USD
ISIN: LU0375277851
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0295688476
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una nota
di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Global Emerging Markets Bonds
AXA Investment Managers — 177
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL EMERGING MARKETS BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società
multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Emerging Markets Bonds
AXA Investment Managers — 178
AXA World Funds
Allegato 42
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti AXA Investment Managers UK Limited (Londra)
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, USA) per le attività connesse alla gestione degli
Subdelega
investimenti relativamente ai titoli a reddito fisso statunitensi
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo di questo Comparto è conseguire un reddito elevato investendo in titoli a tasso fisso e variabile, laddove l’accrescimento del
capitale costituisce una finalità secondaria. Gli investitori tipo sono
interessati a redditi elevati misurati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti perseguirà gli obiettivi del Comparto investendo gli attivi del Comparto in un portafoglio ampiamente diversificato di titoli di debito a reddito fisso, emessi da emittenti internazionali,
in primo luogo da società statunitensi ed europee. Tali titoli saranno
principalmente di rating inferiore all’investment grade (ovvero rating
Standard & Poor’s inferiore a BBB- o rating Baa3 di Moody’s oppure, se
privi di rating, considerati idonei dal Gestore).
Non è prevista alcuna restrizione formale sulla quota degli attivi del
Comparto che può essere investita in un particolare segmento geografico del mercato.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 5%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC. Ai fini di un’efficiente gestione
del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate
utilizzando strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione
“Restrizioni all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% dell’attivo netto del fondo, a condizione che la
percentuale massima di CDS (credit default swap) non utilizzata a fini
di copertura non superi il 20% degli attivi.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre
risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile
appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi
motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
AXA Investment Managers — 179
AXA World Funds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto si addice agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sette anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
E
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1.800,00
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
1.800,00
(9)
(9)
10.000.000,00
(10)
Nessuna
10.000.000,00
(10)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni delle classi “A Distribuzione mensile con copertura in HKD (95%)”, “A Distribuzione mensile con copertura in SGD (95%)” e “A Distribuzione mensile con copertura in USD” saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale il 16 gennaio 2015 o alla data della prima sottoscrizione di
ciascuna Classe al prezzo iniziale di HKD 100, SGD 100 o USD 100, a seconda della Valuta di Riferimento. Le Azioni della classe “I Distribuzione
trimestrale con copertura in EUR (95%)” saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione
della Classe al prezzo iniziale di EUR 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca depositaria entro tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale indicata.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,75%
0,55%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,25%
1%
Nessuna
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
1%
(8)
(5)
AXA Investment Managers — 180
AXA World Funds
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“E Distribuzione trimestrale”, “I” e “F”. Gli Amministratori si
riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di
Azioni della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la
sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non
venga raggiunta entro il termine di un anno.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale
netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
(9) La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima
richiesta in ciascun Comparto per la classe di Azioni E a distribuzione trimestrale è di EUR 1.800,00 o l’equivalente nella valuta
di riferimento della relativa Classe.
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 181
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
12/03/2001
A
E
Capitalizzazione
F
I
M
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0125750504
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0125750256
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0184630167
Distribuzione
USD
ISIN: LU0184630837
Distribuzione mensile
Copertura in HKD (95%)
ISIN: LU1105448044
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924603
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964940760
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0982017856
Distribuzione mensile
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU1105448127
Distribuzione mensile
USD
ISIN: LU1105448390
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0189847253
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964942899
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0125752203
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0125750769
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0184631215
Distribuzione
USD
ISIN: LU0184631645
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0184631991
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0266009447
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105445966
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0252440952
Distribuzione
USD
ISIN: LU0266009520
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0753924785
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0814371901
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0184632700
USD
ISIN: LU0994439106
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una nota
di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 182
AXA World Funds
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL HIGH YIELD BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 183
AXA World Funds
Allegato 43
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è di realizzare una performance tramite l’esposizione dinamica principalmente a obbligazioni legate all’inflazione
emesse da Paesi aderenti all’OCSE.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in ogni momento almeno i due terzi del patrimonio totale in un
portafoglio diversificato costituito da obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da Stati membri dell’OCSE, società o istituzioni pubbliche di
tutto il mondo. Il Gestore degli Investimenti potrà investire il patrimonio
restante in altri titoli di debito non correlati all’inflazione, per ridurre la
sua esposizione alle obbligazioni indicizzate all’inflazione in previsione
di periodi in cui l’inflazione sia inferiore. Il Comparto può investire il
100% del suo patrimonio totale in titoli di debito sovrani ma ciò non
significa che investirà più del 10% del suo valore patrimoniale netto
in titoli emessi o garantiti da qualsivoglia singolo Paese (ivi inclusi il
governo, enti pubblici o autorità locali di detto Paese) con rating creditizio inferiore a investment grade e/o privi di rating.
Inoltre, il Comparto potrà investire fino a un terzo del patrimonio in
Strumenti del Mercato Monetario.
Il Comparto sarà gestito con una sensibilità del tasso di interesse
compresa tra 5 e 15 anni. La sensibilità è un indicatore dell’impatto
di una variazione dell’1% del tasso di interesse di mercato sul valore
del Comparto. Non esistono restrizioni formali sulla quota di attivi
del Comparto che può essere investito e/o esposto a un particolare
mercato. Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Contratti
di prestito titoli” e “Operazioni di pronti contro termine” del Prospetto,
ogni volta che il Comparto conclude operazioni che comportano il prestito di obbligazioni mediante operazioni di pronti contro termine ai fini
della vendita delle stesse, tali operazioni non potranno riguardare più
del 10% del suo patrimonio netto. Al fine di evitare qualsiasi dubbio, le
operazioni riferite sopra non potranno essere considerate vendite allo
scoperto ai sensi dell’Articolo 52 della Legge del 2010.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 10%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio e dell’investimento, il
Comparto potrà esporsi, o acquisire copertura, verso qualsiasi strumento a reddito fisso, indici e valute, mediante l’uso di strumenti derivati quotati o Over-the-Counter (OTC) entro i limiti stabiliti nella sezione
“Restrizioni all’investimento”. Al fine di soddisfare gli obiettivi di investimento, il Comparto può fare ampio uso di vari strumenti finanziari
derivati per ridurre i rischi o i costi o per generare ulteriore capitale o
reddito. In nessun caso queste operazioni faranno si che il Comparto
si discosti dal suo obiettivo di investimento.
Le strategie utilizzate attraverso gli strumenti derivati comprendono,
ma non sono limitate a:
– Copertura del rischio di cambio del portafoglio attraverso uso di
future, contratti di cambio a termine o accordi di swap su valute.
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
– Agevolare i cambiamenti nella ripartizione del patrimonio del Comparto tra mercati obbligazionari più a breve o più a lungo termine
o, in previsione di un avanzamento significativo di un settore di
mercato o per dare una esposizione a lungo termine a investimenti
a breve termine, attraverso l’acquisto di contratti future su obbligazioni o l’acquisto di opzioni call and put su contratti future su tassi
d’interesse o acquistando contratti swap su tassi d’interesse.
– Acquisire o coprire l’esposizione a inflazione attraverso swap sull’inflazione, e
– Acquistare o coprire l’esposizione creditizia specifica attraverso Credit Default Swap single-name o indici Credit Default Swap.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di
condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio,
su un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga
misura dominante sul proprio mercato di riferimento.
AXA Investment Managers — 184
AXA World Funds
Obiettivo di investimento sottostante per la Riduzione della Durata
dell’Esposizione Finanziaria delle classi di azioni (di seguito Redex):
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
L’obiettivo sottostante alla Classe di Azioni in oggetto è, così come
per le altre Classi di Azioni del Comparto, quello di ottenere una combinazione di reddito e incremento del capitale, investendo in titoli a
tasso fisso e variabile e allo stesso tempo, solo nel caso delle Classi
di Azioni in oggetto, mitigando l’esposizione ai movimenti paralleli in
aumento o diminuzione della curva dei tassi d’interesse a livello globale. L’esposizione del portafoglio a movimenti paralleli dei tassi nominali
sarà limitata attraverso operazioni di copertura, utilizzando strumenti
derivati sui tassi d’interesse quotati.
Fattori di rischio della Classe di azioni Redex in relazione al tasso
d’interesse: Il rischio di tasso di interesse implica che, quando i tassi
di interesse aumentano lungo la curva, il valore di mercato dei titoli a
reddito fisso tende a scendere e di conseguenza anche il Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard si riduce. Al contrario,
quando i tassi di interesse diminuiscono lungo la curva, il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, e di conseguenza il
Valore Patrimoniale Netto delle classi di azioni standard tende a salire.
A causa di questo rischio, generalmente i titoli obbligazionari a lunga
scadenza sono maggiormente soggetti alla volatilità del prezzo rispetto
ai titoli obbligazionari a breve scadenza. Lo scopo della strategia di
copertura con strumenti derivati quotati, attuata per la Classe di Azioni
Redex, è quello di ridurre l’esposizione ai movimenti paralleli dei tassi
d’interesse lungo la curva. Pertanto, l’impatto dei movimenti paralleli
dei tassi d’interesse sul Valore Patrimoniale Netto delle Azioni Redex
è tendenzialmente minore se paragonato all’impatto di tale movimento
sulle classi di azioni standard. Quando i tassi d’interesse aumentano,
dal momento che il valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende a
diminuire, il valore di mercato della strategia di copertura produce un
effetto opposto, e di conseguenza l’impatto complessivo dell’aumento
dei tassi d’interesse sul valore delle Classi di Azioni Redex tende ad
essere minore. Al contrario, quando i tassi d’interesse diminuiscono, il
valore di mercato dei titoli a reddito fisso tende ad aumentare, mentre
il valore di mercato della strategia di copertura produce un effetto
opposto, e l’impatto complessivo della diminuzione dei tassi d’interesse sul valore delle Classi di Azioni Redex tende, anche in questo caso,
ad essere inferiore.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre
risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile
appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi
motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali
previa approvazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
(1) (2)
100.000,00
100.000,00
Nessuna
5.000,00
10.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
10.000,00
10.000.000,00
(10)
Nessuna
10.000.000,00
(10)
Nessuna
AXA Investment Managers — 185
AXA World Funds
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla partecipazione minimi di ogni Classe di Azioni sopra descritti, la soglia di capitale minima permanente
di ogni Classe di Azioni Redex corrisponde a EUR 2.000.000 o all’equivalente nella valuta di riferimento in questione. Se il capitale della Classe di
Azioni Redex scende al di sotto della soglia del capitale minimo permanente della Classe di Azioni Redex e se la Società ritiene che l’obiettivo della
strategia della Classe di Azioni Redex non possa essere realizzato, la Società si riserva il diritto di chiudere detta Classe di Azioni Redex.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,45%
0,30%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,60%
0,60%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,65%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Massimo ammontare delle commissioni annuali
relative alla riduzione dell'esposizione delle
classi di azioni Redex(9)
0,050%
0,050%
0,050%
0,050%
Nessuna
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
(8)
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) Da corrispondere al Gestore degli Investimenti incaricato della
gestione della Classe Redex e calcolato come percentuale del
patrimonio netto della corrispondente Classe.
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 186
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
13/09/2005
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0266009959
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%) Redex
ISIN: LU0482269908
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266009793
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0451400831
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0482270153
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0397279430
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964940687
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%) Redex
ISIN: LU0482270237
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0420068156
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0964942972
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266010296
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0482270401
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1002649199
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%) Redex
ISIN: LU1002649355
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002648381
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU1002648548
Distribuzione
EUR
ISIN: LU1005224032
Distribuzione
EUR Redex
ISIN: LU1002648894
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU1002649512
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%) Redex
ISIN: LU1002649785
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU1002649942
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0266010452
Distribuzione
Copertura in USD (95%)
ISIN: LU0266010379
Capitalizzazione
Copertura in USD (95%) Redex
ISIN: LU0964938608
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227145629
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0227145975
Capitalizzazione
EUR Redex
ISIN: LU0482270666
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0397279356
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%) Redex
ISIN: LU0482270740
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0420068404
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0814370507
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%) Redex
ISIN: LU0482271045
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0227148219
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla Società di Gestione.
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 187
AXA World Funds
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL INFLATION BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, un Giorno Lavorativo è da intendersi come un giorno nel quale le banche sono aperte per l’intera giornata di lavoro in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito. Per questo Comparto
il 31 dicembre non è un Giorno Lavorativo.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e
semestrali in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 188
AXA World Funds
Allegato 44
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Strategic Bonds
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti AXA UK Limited (Londra)
AXA Investment Managers Paris per la gestione del debito dei mercati emergenti
Subdelega
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, USA) per i titoli di credito statunitensi
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire una combinazione di crescita
reddituale e del capitale investendo in titoli a reddito fisso.
Gli investitori tipo sono interessati a una combinazione di reddito e
crescita del capitale valutati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti cercherà di conseguire gli obiettivi del
Comparto investendo in titoli di debito trasferibili (investment grade
e/o high yield), tra cui obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da
governi, società o istituzioni ubicate in qualsiasi parte del mondo, compresi i Paesi dei mercati emergenti e denominate in qualsiasi valuta,
nonché in strumenti del mercato monetario.
L’asset allocation del Comparto abbinerà i giudizi macroeconomici e le
migliori idee generate da AXA Fixed Income al fine di creare un portafoglio diversificato di titoli a reddito fisso.
Non vi sono restrizioni formali alla percentuale del patrimonio del
Comparto che può essere investita in e/o esposta a determinati titoli
obbligazionari.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
AXA Investment Managers — 189
AXA World Funds
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre
risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile
appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi
motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
gazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbli-
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione (1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
5.000,00
(8)
Nessuna
1.800,00
(8)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(9)
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta
nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(9)
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
5.000,00
(8)
Nessuna
1.800,00
(8)
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni della classe “I Distribuzione trimestrale con copertura in EUR (95%)” saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014 o
alla data della prima sottoscrizione della Classe al prezzo iniziale di EUR 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso
la Banca depositaria entro tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale indicata.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1%
1%
0,75%
0,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,050%
0,050%
0,050%
0,050%
0,050%
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
Nessuna
(5)
AXA Investment Managers — 190
AXA World Funds
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“A Distribuzione trimestrale”, “E Distribuzione trimestrale”, “I” e
“F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della Classe
F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi;
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dovere corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(7) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(8) La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima
richiesta in ciascun Comparto per le Azioni di Classe A a Distribuzione trimestrale con copertura in EUR (95%) ed A a Distribuzione
trimestrale con copertura in GBP (95%) è pari a USD 5.000,00 o
l’equivalente nella valuta di riferimento della relativa Classe. La
sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima richiesta in ciascun Comparto per la classe di Azioni E a distribuzione
trimestrale con copertura in EUR (95%) è di EUR 1.800,00 o
l’equivalente nella valuta di riferimento della relativa Classe.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 191
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
02/05/2012
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746604288
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746604445
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746604528
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964940505
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746604791
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746604874
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0746604957
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0746605095
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746605178
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746605251
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746605335
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746605418
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746605509
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746605681
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0746605764
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746605848
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746605921
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105445883
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746606069
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746606143
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0746606226
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0746606499
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0746600021
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0746596245
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente
e su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la
frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a
“Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono
pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per
la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio
netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo
minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 192
AXA World Funds
Revisore Contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL STRATEGIC BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, un Giorno Lavorativo è da intendersi come un giorno nel quale le banche sono
aperte per l’intera giornata di lavoro in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.
axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo
Comparto (il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali
e semestrali in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 193
AXA World Funds
Allegato 45
Nome del Comparto
AXA World Funds - Universal Inflation Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
L’obiettivo del Comparto è generare una performance positiva principalmente attraverso l’esposizione dinamica a obbligazioni correlate
all’inflazione emesse nei mercati OCSE ed emergenti.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in ogni momento almeno i due terzi del patrimonio totale in un
portafoglio diversificato costituito da obbligazioni indicizzate all’inflazione emesse da Stati membri dell’OCSE, società o istituzioni pubbliche
di tutto il mondo.
Il Gestore degli Investimenti potrà investire il patrimonio restante in altri
titoli di debito non correlati all’inflazione per ridurre la sua esposizione
alle obbligazioni indicizzate all’inflazione in previsione di periodi in cui
essa sia inferiore. Il Comparto può investire il 100% del suo patrimonio
totale in titoli di debito sovrani ma ciò non significa che investirà più
del 10% del suo valore patrimoniale netto in titoli emessi o garantiti da
qualsivoglia singolo Paese (ivi inclusi il governo, enti pubblici o autorità
locali di detto Paese) con rating creditizio inferiore a investment grade
e/o privi di rating.
Inoltre, il Comparto potrà investire fino a un terzo del patrimonio in
Strumenti del Mercato Monetario.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 10%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio e dell’investimento, il
Comparto potrà esporsi, o acquisire copertura, verso qualsiasi strumento a reddito fisso, indici e valute, mediante l’uso di strumenti
derivati quotati od Over-the-Counter (OTC) entro i limiti stabiliti nella
sezione “Restrizioni all’investimento”. Al fine di soddisfare gli obiettivi
di investimento, il Comparto può fare ampio uso di vari strumenti finanziari derivati per ridurre i rischi o i costi o per generare ulteriore capitale
o reddito. In nessun caso queste operazioni faranno si che il Comparto
si discosti dal suo obiettivo di investimento.
Le strategie utilizzate attraverso gli strumenti derivati comprendono,
ma non sono limitate a:
– Copertura del rischio di cambio del portafoglio attraverso uso di
future, contratti di cambio a termine o accordi di swap su valute.
– Agevolare i cambiamenti nella ripartizione del patrimonio del Comparto tra mercati obbligazionari più a breve o più a lungo termine
o, in previsione di un avanzamento significativo di un settore di
mercato o per dare una esposizione a lungo termine a investimenti
a breve termine, attraverso l’acquisto di contratti future su obbligazioni o l’acquisto di opzioni call and put su contratti future su tassi
d’interesse o acquistando contratti swap su tassi d’interesse.
– Acquisire o coprire l’esposizione a inflazione attraverso swap sull’inflazione, e
– Acquistare o coprire l’esposizione creditizia specifica attraverso Credit Default Swap single-name o indici Credit Default Swap.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre
AXA Investment Managers — 194
AXA World Funds
risentire di limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile
appurare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi
motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in Paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono essere
influenzati da variazioni dei tassi di cambio, modifiche delle normative
o limitazioni applicabili a tali investimenti, variazioni delle normative sul
controllo dei cambi o volatilità dei prezzi.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
inclusa
A FXO
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
inclusa
F FXO
I
inclusa
I FXO
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Classe di azioni
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
1.800,00
(1) (2)
1.800,00
(9)
(9)
10.000.000,00
(10)
Nessuno
10.000.000,00
(10)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Indipendentemente dall’investimento e dalla partecipazione minimi di ogni Classe di Azioni sopra descritti, la soglia di capitale minima permanente di ogni Classe di Azioni FX Overlay corrisponde a USD 1.000.000 o all’equivalente nella valuta di riferimento in questione. Se il capitale di una
Classe di Azioni Overlay (di copertura) scende al di sotto della soglia minima di capitale consentita per tale Classe, la Società si riserva il diritto di
chiudere detta Classe di Azioni Overlay.
Le Classi di Azioni “A Distribuzione trimestrale USD”, “A Distribuzione trimestrale con copertura in SGD (95%)”, “A FX Overlay Capitalizzazione con
copertura in EUR”, “A FX Overlay Capitalizzazione con copertura in CHF”, “F FX Overlay Capitalizzazione con copertura in EUR”, “I FX Overlay Capitalizzazione con copertura in USD”, “I FX Overlay Capitalizzazione in copertura in EUR” e “I FX Overlay Capitalizzazione con copertura in CHF” saranno aperte alla sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione di ciascuna Classe al prezzo iniziale di USD 100, SGD
100, EUR 100 o CHF 100 in base alla relativa Valuta di Riferimento. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca
Depositaria entro tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
AXA World Funds - Global Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 195
AXA World Funds
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,80%
0,80%
0,60%
0,40%
Nessuna(5)
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,65%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,05%
0,05%
0,05%
0,05%
0,05%
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“E Distribuzione trimestrale”, “I” e “F”. Gli Amministratori si
riservano comunque il diritto di convertire le partecipazioni di
Azioni della Classe I in Azioni della Classe F nel caso in cui la
sottoscrizione iniziale minima richiesta in base al Prospetto non
venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
AXA World Funds - Universal Inflation Bonds
(8)
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le
commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad
altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte
generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) La sottoscrizione minima iniziale e la partecipazione minima richiesta in ciascun Comparto per la classe di Azioni E a distribuzione
trimestrale con copertura in EUR (95%) è di USD 1.800,00 o l’equivalente nella valuta di riferimento della relativa Classe.
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 196
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
18/01/1999
A
A FX
Overlay*
E
F
Capitalizzazione
F FX
Overlay*
I
I FX
Overlay
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800575390
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964940257
Distribuzione trimestrale
USD
ISIN: LU1105446857
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800575473
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800575556
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800575630
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964940414
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0982018078
Distribuzione trimestrale
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU1105446691
Capitalizzazione
Copertura in EUR
ISIN: LU1105449364
Capitalizzazione
Copertura in CHF
ISIN: LU1105449281
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800575713
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964942469
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800575804
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800575986
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800576018
Capitalizzazione
Copertura in EUR
ISIN: LU1105449109
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800576109
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800576281
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800576364
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0800576448
Capitalizzazione
Copertura in USD
ISIN: LU1105448986
Capitalizzazione
Copertura in EUR
ISIN: LU1105449018
Capitalizzazione
Copertura in CHF
ISIN: LU1105448804
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800576521
*Classe d’azioni FX Overlay: La classe di azioni FX Overlay (denominata anche “classe di azioni FXO”) copre sistematicamente le varie esposizioni valutarie a livello del portafoglio rispetto alla valuta del Comparto. La copertura potrebbe
non essere perfetta e comportare una copertura parziale delle esposizioni valutarie del Comparto.
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la
frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a
“Distribuzione trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono
pagati attingendo ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per
la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio
netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo
minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Universal Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 197
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - UNIVERSAL INFLATION BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, un Giorno Lavorativo è da intendersi come un giorno nel quale le banche sono aperte
per l’intera giornata di lavoro in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Universal Inflation Bonds
AXA Investment Managers — 198
AXA World Funds
Allegato 46
Nome del Comparto
AXA World Funds - US Credit Short Duration Ig
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, USA)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
L’obiettivo del Comparto è generare una performance positiva attraverso un’esposizione dinamica, principalmente verso titoli di debito
denominati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti cercherà di conseguire gli obiettivi del
Comparto investendo principalmente in titoli di debito trasferibili di
rating “investment grade” emessi da società e denominati in USD. La
parte restante degli attivi può essere investita in titoli di debito negoziabili diversi da quelli a breve scadenza.
Il Comparto verrà gestito con una duration del tasso di interesse
compresa tra 0 e 4. La duration del tasso di interesse è un indicatore
che misura l’impatto di una variazione dell’1% del mercato dei tassi di
interesse sul valore del comparto.
Il comparto potrà investire fino al 20% del proprio patrimonio netto in
titoli garantiti da ipoteche e in asset-backed security di “investment
grade”, titoli di debito trasferibili emessi da governi o da enti pubblici
e/o obbligazioni denominate in valuta non USD.
Il comparto potrà investire fino al 15% del proprio patrimonio netto in
titoli di debito trasferibili a breve termine con rating “investment grade”,
emessi da governi, società o enti pubblici e denominati in USD.
I titoli di investment grade presenteranno un rating Standard & Poor’s pari
almeno a BBB- o un rating Moody’s o Fitch equivalente oppure, se privi
di rating, saranno valutati con pari rating dal Gestore degli Investimenti.
I titoli con rating inferiore all’investment grade presenteranno un rating
Standard & Poor’s pari a BB+ o B-, oppure un rating Moody’s o Fitch
equivalente; se privi di rating, saranno valutati con pari rating dal Gestore degli Investimenti. In caso di downgrade al di sotto del rating B- di
Standard & Poor’s o rating equivalente di Moody’s o Fitch, oppure, se
privi di rating, considerati di tale livello dal Gestore degli Investimenti, i
titoli saranno venduti entro 6 mesi.
Se sono presenti due rating differenti da due agenzie di rating, si terrà
conto del rating più basso; se sono presenti più di due rating differenti
di agenzie di rating, si terrà conto del secondo rating più alto.
Il Comparto potrà investire in Strumenti del Mercato Monetario.
Non esistono restrizioni formali sulla quota di attivi del Comparto che
può essere investita e/o esposta a un particolare mercato.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
Il Gestore degli investimenti coprirà il rischio di cambio.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
AXA World Funds - US Credit Short Duration Ig
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può stipulare operazioni con una vasta gamma di strumenti finanziari derivati,
quali:
– total return swaps (“TRS”): il comparto può stipulare dei TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati di caratteristiche simili. I TRS sono
contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti
periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Lo scopo
di queste operazioni è quello di trasferire il rendimento totale dal
tasso interbancario a breve termine (ad esempio, Libor 3 mesi) ad
una controparte in cambio del rendimento totale di un paniere di
CDS single-name (riferiti ad un unico debitore) o index CDS e/o
obbligazioni.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione
finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così
come riportata sul sito web di detta istituzione;
– Credit default swap (“CDS”) al fine di vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte
(l’acquirente della protezione o “protection buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito dell’emittente
di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di vendere al
valore nominale un determinato titolo obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, oppure
il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di
mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio),
qualora si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un
debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente
avversa o mancato pagamento alla scadenza. Il Comparto può
utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi di
credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse,
il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati di
credito per acquisire una determinata esposizione al credito.
L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del
suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi
a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate
di rating elevati e specializzate in questo tipo di operazioni, sempre in
conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può superare il 100%
del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
AXA Investment Managers — 199
AXA World Funds
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano l’obiettivo prefissato.
Profilo di rischio
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo
di investimento o copertura derivati quotati od OTC, nonché contratti di
pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali
perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di
limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile appurare il
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di diciotto mesi.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,35%
0,25%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
0,65%
0,65%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,40%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
AXA World Funds - US Credit Short Duration Ig
(8)
AXA Investment Managers — 200
AXA World Funds
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi;
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dovere corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
03/09/2013
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0960403268
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960403342
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960403425
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0960403698
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0960403771
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960403854
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0960403938
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960404076
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0960404159
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960404233
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0960404316
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0960404407
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0960404589
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0960404662
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente
e su richiesta, dalla Società di Gestione.
AXA World Funds - US Credit Short Duration Ig
AXA Investment Managers — 201
AXA World Funds
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Luxembourg
AXA WORLD FUNDS - US CREDIT SHORT DURATION IG è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - US Credit Short Duration Ig
AXA Investment Managers — 202
AXA World Funds
Allegato 47
Nome del Comparto
AXA World Funds - US Dynamic High Yeld Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, USA)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo di questo Comparto è conseguire un reddito elevato investendo in titoli a tasso fisso e variabile, laddove l’accrescimento del
capitale costituisce una finalità secondaria.
Gli investitori tipo sono interessati a redditi elevati misurati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti cercherà di conseguire l’obiettivo del
Comparto investendo prevalentemente in un portafoglio ampiamente
diversificato di titoli di debito trasferibili a reddito fisso emessi nel mercato domestico statunitense da società pubbliche o private con rating
inferiori ad investment grade (rating Standard & Poor’s inferiore a BBBo rating equivalente assegnato da Moody’s o da altre agenzie di rating
ovvero prive di rating) e credit default swap riferiti a dette obbligazioni.
L’esposizione di mercato netta del Comparto sarà compresa tra il 75%
e il 150% del patrimonio netto.
Il Comparto non può investire più di un terzo del proprio patrimonio
complessivo in Strumenti del mercato monetario, non più di un quarto
in titoli convertibili e non più di un decimo in azioni.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Il Comparto può esporsi a tali attivi mediante l’uso di strumenti derivati
in conformità alle condizioni di cui alla sezione “Restrizioni all’investimento” nonché nel rispetto delle esposizioni massime sopra citate.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento
da parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto
di vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il
valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio),
qualora si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un
debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente
avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and
AXA World Funds - US Dynamic High Yeld Bond
Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per
questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il
Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio
comprando protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo
esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza
detenerne le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse,
il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito
per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare i suddetti limiti.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato
del portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente
non sia in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle
sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi
dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione
del mercato del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale
del mercato.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo
di investimento o copertura derivati quotati od OTC, nonché contratti di
pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati
può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di
limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile appurare il
valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano l’obiettivo prefissato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto si addice agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sette anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 203
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni delle Classe “A Capitalizzazione in USD”, “A Capitalizzazione con copertura in EUR (95%)”, “A Distribuzione con copertura in EUR (95%)”,
“A Capitalizzazione CHF hedged (95%)”, “A Distribuzione con copertura in CHF (95%)”, “E Capitalizzazione con copertura in EUR (95%)”, “F Capitalizzazione USD”, “F Capitalizzazione con copertura in EUR (95%)”, “F Capitalizzazione con copertura in CHF (95%)”, “F Distribuzione con copertura in
CHF (95%)”, “I Capitalizzazione con copertura in EUR (95%)”, “I Distribuzione con copertura in EUR (95%)”, I Capitalizzazione con copertura in CHF
(95%)”, “I Distribuzione con copertura in CHF (95%)”, “M Capitalizzazione USD” e “M Capitalizzazione con copertura in EUR (95%)” saranno aperte
alla sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014 o alla data della prima sottoscrizione di ciascuna Classe al prezzo iniziale di USD 100, EUR 100 o CHF
100 in base alla relativa Valuta di Riferimento. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria entro tre
Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste successive di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le
Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,70%
0,60%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,30%
1,30%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
0,010%
(8)
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
AXA World Funds - US Dynamic High Yeld Bond
AXA Investment Managers — 204
AXA World Funds
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le
commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad
altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte
generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
15/01/2014
A
E
F
Capitalizzazione
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU1105449950
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105450024
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105450297
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105450370
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105450453
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105450701
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU1105450883
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105450966
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105451006
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105451261
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0998992639
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105451345
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105451428
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105451691
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU1105451774
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU1105451857
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105451931
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - US Dynamic High Yeld Bond
AXA Investment Managers — 205
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Luxembourg
AXA WORLD FUNDS - US DYNAMIC HIGH YIELD BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili
ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com.
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com.
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds – US Dynamic High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 206
AXA World Funds
Allegato 48
Nome del Comparto
AXA World Funds - US High Yield Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Inc. (Greenwich, Stati Uniti d'America)
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un elevato reddito che un
incremento del capitale a lungo termine investendo in titoli a tasso
fisso e variabile.
Gli investitori tipo sono interessati a redditi elevati misurati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti perseguirà gli obiettivi del Comparto investendo permanentemente almeno due terzi dei beni totali del Comparto
in un portafoglio ampiamente diversificato di titoli di debito a reddito
fisso trasferibili, emessi da società pubbliche o private che si trovano
negli Stati Uniti e classificati come sub-investment grade (ovvero con
rating inferiore a BBB- di Standard & Poor’s o inferiore a Baa3 di Moody’s; in mancanza di rating la valutazione sarà effettuata dal Gestore
degli Investimenti). Il Gestore degli Investimenti non investirà più di un
terzo dei beni del Comparto in titoli che si trovano o vengono quotati
su mercati canadesi o europei.
Il Comparto può investire fino ad un terzo del suo patrimonio totale
in titoli di debito sovrani ma non potrà investire più del 10% del suo
valore patrimoniale netto in titoli emessi o garantiti da qualsivoglia
singolo Paese (ivi inclusi il governo, enti pubblici o autorità locali di
detto Paese) con rating creditizio inferiore a investment grade e/o privi
di rating.
Il Comparto non può investire più di un terzo del proprio patrimonio
complessivo in Strumenti del mercato monetario, non più di un quarto
in titoli convertibili e non più di un decimo in azioni. Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività
succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti specificati nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
Indipendentemente dai limiti indicati nella sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto non potrà investire più del 10%
delle sue attività in OICVM e/o altri OIC.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
AXA World Funds – US High Yield Bonds
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto si addice agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sette anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 207
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
T
M
Solo
investitori
istituzionali
Dedicato
ai distributori
e agli investitori
di Taiwan
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali
previa approvazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
15.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
15.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni della classe “A Distribuzione trimestrale in USD” saranno disponibili per la sottoscrizione iniziale il 16 gennaio 2015 o alla data della
prima sottoscrizione della Classe al prezzo iniziale di EUR 100. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca depositaria entro tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale indicata.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione
come sotto descritto.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
3%
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1%
1%
1,50%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,50%
1,50%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alla Classe
“T”, “I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’im-
AXA World Funds – US High Yield Bonds
(8)
porto delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
AXA Investment Managers — 208
AXA World Funds
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le
commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad
altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte
generale del Prospetto per maggiori informazioni.
niale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimo-
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
29/11/2006
A
E
F
Capitalizzazione
I
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0276013082
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0645147413
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0276014999
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964941495
Distribuzione mensile
USD
ISIN: LU1105446774
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0645147330
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964941578
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0982018151
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0276013249
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0964944085
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0276013322
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0276015533
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0645147504
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0276014130
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0276013835
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964944242
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0619167173
Distribuzione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0619172413
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0276015889
Distribuzione
USD
ISIN: LU0276015616
Distribuzione
Copertura in MXN (95%)
ISIN: LU0964944168
Capitalizzazione
Copertura in MXN (95%)
ISIN: LU0957601395
Capitalizzazione
Copertura in CAD (95%)
ISIN: LU0957602443
Capitalizzazione
Copertura in AUD (95%)
ISIN: LU0957603680
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0997828206
T
Distribuzione mensile
USD
ISIN: LU0877918663
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0295689367
Tale elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato di
volta in volta. L'elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla società di gestione
AXA World Funds – US High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 209
AXA World Funds
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento di dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - US HIGH YIELD BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds – US High Yield Bonds
AXA Investment Managers — 210
AXA World Funds
Allegato 49
Nome del Comparto
AXA World Funds - Us Libor Plus
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Le sottoscrizioni al Comparto sono attualmente chiuse fino a nuova indicazione da parte del Consiglio
di Amministrazione.
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire sia un reddito che un incremento
del capitale investendo in titoli a tasso fisso e variabile.
Gli investitori tipo sono interessati a investimenti che pongano l’accento soprattutto sulla difesa del capitale e consentano, al tempo stesso,
di ottenere un livello di reddito e di rendimento complessivo adeguato
a un’esposizione al rischio prudente.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue l’obiettivo del Comparto investendo prevalentemente in titoli investment grade a tasso fisso e variabile. Per titoli investment grade si intendono i titoli appartenenti a una
delle quattro categorie di valutazione più elevate, in base al giudizio
espresso da tutte le organizzazioni di valutazione statistica riconosciute a livello nazionale (Nationally Recognized Statistical Rating Organizations, o NRSRO). Questi titoli includono in particolare mortgage-backed
securities, asset-backed securities, commercial mortgage- backed
securities, nonché titoli governativi statunitensi, titoli di enti governativi
statunitensi, titoli societari a reddito fisso, obbligazioni convertibili,
obbligazioni internazionali in USD, obbligazioni internazionali in altra
valuta, Collateralized Debt Obligations (“CDO”), Collateralized Loans
Obligations (“CLO”) e Strumenti del Mercato Monetario. Un titolo non
è considerato di qualità investment grade se non appartiene a una
delle quattro categorie di valutazione più elevate (categorie investment
grade) in base al giudizio espresso da tutte le NRSRO. Qualora non sia
disponibile tale valutazione, il titolo sarà classificato come “non valutato” e incluso nella categoria di non-investment grade. Non si acquisterà
alcun titolo con valutazione inferiore a “BB” in base al giudizio espresso da qualsiasi NRSRO.
I CDO sono prodotti strutturati garantiti da un gruppo diversificato di
titoli a reddito fisso, finanziamenti, asset-backed securities o mortgagebacked securities, emessi da società quotate o non quotate, e derivati
del rischio di credito, come i credit default swap. I CDO possono essere
suddivisi in obbligazioni garantite da titoli (quando il gruppo sottostante
è costituito da titoli) e obbligazioni garantite dai finanziamenti (quando
il gruppo sottostante è costituito da finanziamenti). Il sottostante gruppo di finanziamenti o di titoli è generalmente suddiviso in tranche rappresentative di gradi diversi di solvibilità. Le tranche di CDO con qualità
più elevata, ossia con la maggiore solvibilità, offrono le garanzie migliori
e pagano i tassi d’interesse più contenuti. Le tranche di CDO con qualità meno elevata, ossia con minore solvibilità, pagano tassi d’interesse
più alti per compensare i maggiori rischi. La tranche qualitativamente
più scadente, in particolare, non percepisce un tasso d’interesse fisso
AXA World Funds - Us Libor Plus
bensì gli interessi residui, ossia gli importi ancora disponibili dopo i
pagamenti spettanti alle tranche di livello superiore. Il rendimento della
tranche qualitativamente più scadente dei CDO risente in modo particolare del tasso d’insolvenza nel pool dei titoli a garanzia.
Non è possibile investire oltre il 15% del patrimonio del Comparto in
CDO e/o CLO. Il Comparto investirà esclusivamente in tranche di CDO
di tipo investment grade. Il Comparto non investirà in tranche azionarie
o a elevato rendimento.
Il Comparto non investirà cumulativamente oltre il 15% del suo patrimonio in titoli di tipo non-investment grade.
Si prevede che la duration effettiva dei portafogli non superi il limite
di un anno.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Restrizioni all’investimento specifiche del Comparto:
Al Comparto NON è consentito:
i) investire in strumenti finanziari derivati o utilizzare tali strumenti a
fini di copertura, salvo per coprire l’esposizione ai cambi o al rischio
valutario a carico dell’investitore che investirà nelle Azioni espresse
in euro del Comparto, né per la gestione efficiente del portafoglio;
ii)contrarre prestiti.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi legati ai mercati di titoli CDO. Gli Strumenti CDO sono soggetti a
rischi di credito, di liquidità, di valore di mercato, di tasso d’interesse
e di altra natura. Tali rischi potrebbero essere accentuati qualora il
portafoglio privilegi uno o più determinati Strumenti CDO.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di un anno.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 211
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Classe di azioni
Azioni sottoposte a condizioni specifiche /
per investitori specifici
Tutti gli investitori
A
F
I
Solo investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Investimento successivo minimo
Partecipazione minima richiesta nella Società
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
5,5%
2%
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1,5%
1%
1%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni e per il Trasferimento dei Titoli,
dell'Agente Domiciliatario, Amministrativo
e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (6)
0,010%
0,010%
0,010%
Commissioni a carico della Società
Commissioni massime di gestione annua
Addebiti
continuativi
(5)
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una com-
AXA World Funds - Us Libor Plus
missione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o le
commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto ad
altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la parte
generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
AXA Investment Managers — 212
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
25/10/2006
A
F
Capitalizzazione
I
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0296617078
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0296616856
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0271205477
Distribuzione
USD
ISIN: LU0271206012
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0271206285
Distribuzione
USD
ISIN: LU0271205808
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0271205980
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - US LIBOR PLUS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni lavorativi. È consultabile online su www.axaim-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Us Libor Plus
AXA Investment Managers — 213
AXA World Funds
Allegato 50
Nome del Comparto
AXA World Funds - Emerging Markets
Local Currency Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Il Comparto confluirà in AXA World Funds-Global Emerging Markets Bonds (cfr. Allegato 41) il 31 ottobre 2014.
A partire da tale data, il Comparto cesserà di esistere.
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Obiettivo del Comparto è perseguire la performance attraverso un’esposizione dinamica, principalmente a titoli di debito espressi nelle
valute locali dell’universo dei Paesi emergenti.
Gli investitori tipo sono interessati a una combinazione di reddito e
crescita del capitale valutati in USD.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue l’obiettivo del Comparto investendo almeno due terzi del patrimonio beni in titoli di debito trasferibili
emessi da società governative dei Paesi emergenti, società pubbliche
o private ed entità sovranazionali in valuta locale.
Il Comparto non investirà più del 10% in titoli quotati o trattati sul
mercato russo.
Il Comparto non investirà più di un terzo del patrimonio in Strumenti
del Mercato Monetario, titoli di debito trasferibili emessi nei Paesi
emergenti in valuta non locale e in titoli di debito trasferibili emessi in
Paesi non emergenti.
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà utilizzare strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’Investimento”.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
AXA World Funds - Emerging Markets Local Currency Bonds
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a fini di
investimento o copertura sia strumenti derivati quotati che OTC, nonché contratti pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi,
tra cui in via non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di
controparte, legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso
di derivati può comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni
casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono anche
avere limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile valutare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi
non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti
derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: Alcuni dei titoli
AXA Investment Managers — 214
AXA World Funds
detenuti in portafoglio possono implicare un maggiore rischio di credito
e di mercato; tali titoli sono soggetti al rischio che un emittente non
sia in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue
obbligazioni (rischio di credito), nonché alla volatilità dei prezzi dovuta
a fattori quali la sensibilità dei tassi d’interesse, la percezione del mercato sulla capacità di credito dell’emittente e la liquidità generale del
mercato. Nel selezionare titoli, il Comparto prenderà in considerazione,
tra le altre cose, il prezzo del titolo, nonché i dati storici finanziari, le
condizioni, la gestione e le prospettive dell’emittente. Il Comparto
farà in modo di attenuare i rischi associati ai titoli ad alto rendimento,
diversificando le sue partecipazioni per emittente, settore e qualità del
credito.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sei anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
HK
M
Solo
investitori
istituzionali
Dedicato
ai Distributori
e Investitori
di Hong Kong
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali
previa approvazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuno
Nessuno
5.000,00
1.000.000,00
Nessuno
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
None
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuno
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
3%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,40%
1,40%
1,00%
0,80%
1,50%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,25%(8)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del
Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,60%
0,60%
0,60%
0,60%
0,60%
0,60%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
Commissioni di performance
La Società di Gestione ha diritto alle commissioni di performance
(“Commissioni di Performance”) ad eccezione di quelle relative alle
azioni di Classe HK. Le Commissioni di Performance verranno calcolate
in funzione di ciascun periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
Il primo Periodo di Riferimento è iniziato il 13 dicembre 2010 e si è
AXA World Funds - Emerging Markets Local Currency Bonds
Nessuna
(5)
chiuso il 31 dicembre 2010. I successivi Periodi di Riferimento corrispondono agli anni contabili delle Classi di Azioni del Comparto e sono
pertanto annuali.
● Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Negoziazione, se la
Sovraperformance è positiva, viene trattenuto un accantonamento
per una commissione di performance pari al 10% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
AXA Investment Managers — 215
AXA World Funds
del precedente Giorno di Negoziazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
● La Sovraperformance è definita come la differenza tra il Valore
Patrimoniale del Comparto, al netto di tutte le commissioni e dei
costi e maggiorata delle Commissioni di Performance da una parte,
rispetto al valore di un fondo di riferimento la cui performance è
uguale all’Indice di Riferimento (“fondo di Riferimento”). Quanto
segue dovrà essere replicato nel Fondo di Riferimento:
– una variazione delle sottoscrizioni pari a quella del Comparto
–in caso di riscatto o del pagamento dei dividendi, il Valore del
Fondo di Riferimento si riduce nel seguente modo: importo rimborsato o distribuito diviso per il Valore Patrimoniale Netto totale
della Classe di Azioni del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, se le Commissioni di Performance sono state trattenute saranno giustamente attribuite alla Società di
Gestione e il valore del fondo di Riferimento verrà adeguato in base al
Valore Netto Patrimoniale del Comparto per il periodo successivo. Qualora al termine del Periodo di Riferimento non rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non tratterrà alcuna Commissione di
Performance e il valore del fondo di Riferimento resterà immutato per
il successivo Periodo di Riferimento.
In caso di rimborso delle Azioni o di pagamento di dividendi, una parte
dell’accantonamento per la commissione di performance corrispondente al rapporto tra l’importo rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo della Classe di Azioni del Comparto verrà
giustamente trattenuta dalla Società di Gestione.
L’”Indice di riferimento” da utilizzare per il confronto è il JP Morgan
Global Bond Index-Emerging Markets Global Diversificato in USD senza
copertura. Per le Classi di Azioni non denominate in USD l’Indice di
Riferimento è l’indice Benchmark in USD convertito nella valuta della
Classe di Azioni.
Eccetto nel caso delle azioni senza copertura in USD, gli investitori
devono tenere presente che per le azioni non denominate in USD la
performance dell’Indice di Riferimento potrebbe essere negativa a
causa dell’impatto della conversione dalla valuta di base (USD) alla
valuta della Classe di Azioni.
Gli investitori devono essere consapevoli che, in determinate circostanze, se il Comparto registra una Sovraperformance la Società di
Gestione avrà diritto al pagamento delle Commissioni di Performance
anche se i rendimenti ottenuti da alcuni investitori sono inferiori a quelli
del Fondo di Riferimento.
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
AXA World Funds - Emerging Markets Local Currency Bonds
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 216
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
13/12/2010
A
E
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545087271
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0545087438
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0545087602
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0545087784
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0545087867
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0545087941
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545088089
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0545088162
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0545088246
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545088592
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0545088675
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0545088758
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0545088832
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0545088915
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0545089210
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0545089301
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0545089053
Distribuzione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0545089137
HK
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0545089640
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0545089483
F
Capitalizzazione
I
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e
su richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza
del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di
residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al
proprio consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Emerging Markets Local Currency Bonds
AXA Investment Managers — 217
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - EMERGING MARKETS LOCAL CURRENCY BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa
società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione. È inoltre
possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Emerging Markets Local Currency Bonds
AXA Investment Managers — 218
AXA World Funds
Allegato 51
Nome del Comparto
AXA World Funds - Emerging Markets
Short Duration Bonds
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è generare una performance positiva attraverso un’esposizione dinamica, principalmente verso titoli di debito a
breve termine emessi nell’universo del debito emergente.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti cercherà di conseguire gli obiettivi del
Comparto investendo principalmente in titoli di debito trasferibili a breve
termine emessi nell’universo del debito emergente in tutto il mondo.
Il Comparto investirà in titoli di debito trasferibili emessi da governi di
Paesi emergenti, aziende, società pubbliche o private ed entità sovranazionali in valute non locali, inclusi investimenti in warrant. Il Gestore
degli investimenti prevede che la durata media degli investimenti del
Comparto sarà generalmente di tre anni o meno.
Il Comparto potrà investire fino al 15% dei propri attivi in obbligazioni
in valuta locale.
Il Comparto potrà investire in Strumenti del mercato monetario.
Il Comparto non investirà in azioni e strumenti correlati alle azioni.
Il Comparto non investirà più del 10% del proprio patrimonio netto in
quote di OICVM e/o altri OIC.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di riferimento del comparto è l’USD.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati di credito. Il Comparto
può ad esempio sottoscrivere credit default swap (“CDS”) al fine di
vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione o “protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del venditore della protezione subordinato a un evento di credito
dell’emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento
(o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio), qualora
si verifichi un evento di credito. L’incapacità di onorare un debito è
comunemente definita come fallimento, insolvenza, amministrazione
controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap and Derivatives
Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi
di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio comprando
protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo esclusivo
AXA World Funds - Emerging Markets Short Duration Bonds
interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza detenerne
le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse, il Comparto
può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà
contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con istituzioni
finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo tipo di
operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal
Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non
può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Il Comparto può stipulare operazioni in CDS su indici aventi o meno
un ribilanciamento degli indici sottostanti. In caso di ribilanciamento dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice
sottostante di dette operazioni in CDS su indici può avere un solo
componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su
un mercato regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento è
concentrato e un emittente di tale indice di riferimento è in larga misura
dominante sul proprio mercato di riferimento.
Profilo di rischio
Il presente Comparto investe principalmente in attivi legati al reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo
di investimento o copertura derivati quotati od OTC, nonché contratti di
pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali
perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di
limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile appurare il
valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano l’obiettivo prefissato.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: alcuni dei titoli ad
alto rendimento possono far salire il rischio di credito e di mercato del
portafoglio; detti titoli sono soggetti al rischio che un emittente non sia
in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito) nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali le variazioni dei tassi d’interesse, la percezione del mercato
del merito di credito dell’emittente e la liquidità generale del mercato.
AXA Investment Managers — 219
AXA World Funds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione (1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
5.000,00
(9)
Nessuna
1.800,00
(9)
100.000,00
5.000.000,00
10.000.000,00(10)
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
nella Società
Nessuna
500.000,00
100.000,00
Nessuna
10.000.000,00(10)
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta
in ogni Comparto
Nessuna
5.000,00
(9)
Nessuna
1.800,00
(9)
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le Azioni delle classi “A Distribuzione trimestrale con copertura in HKD (95%)”, “A Distribuzione trimestrale con copertura in SGD (95%)” e “A
Distribuzione trimestrale con copertura in USD (95%)” saranno aperte alla sottoscrizione iniziale il 6 ottobre 2014, oppure alla data della prima
sottoscrizione di ciascuna Classe , al prezzo iniziale di HKD 100, SGD 100, USD 100 o EUR 100 a seconda della Valuta di Riferimento. Il pagamento deve essere effettuato sul conto della Società presso la Banca Depositaria entro oltre tre Giorni Lavorativi dalla data di sottoscrizione iniziale.
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo maggiorato o ridotto della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno
considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
3%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,75%
0,55%
Nessuna(5)
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1%
1%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,25%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue
della Banca Depositaria (7)
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
0,10%
(1) Sottoscrizioni in USD o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“A Distribuzione trimestrale”, “E Distribuzione trimestrale”, “I” e
“F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di converti-
AXA World Funds - Emerging Markets Short Duration Bonds
(8)
re le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della Classe F
nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta in base
al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un anno.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’im-
AXA Investment Managers — 220
AXA World Funds
porto delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(5) Sebbene la Società non corrisponda commissioni di gestione, la
Società di Gestione (i) sarà remunerata direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o
(ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso
mandati istituzionali o accordi di gestione degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
AXA World Funds - Emerging Markets Short Duration Bonds
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
(9) La sottoscrizione minima iniziale e l’ammontare minimo di detenzione in ogni Comparto per la Classe di Azioni “A Distribuzione
trimestrale” sono di USD 5.000,00 o importo equivalente nella
relativa valuta della Classe di riferimento, mentre la sottoscrizione
minima iniziale e l’ammontare minimo di detenzione in ogni Comparto per la Classe di Azioni “E Distribuzione trimestrale” sono di
USD 1.800,00 o importo equivalente nella relativa valuta della
Classe di riferimento.
(10) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 221
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
04/09/2012
A
E
Capitalizzazione
F
I
M
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800597873
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964940091
Distribuzione trimestrale
USD
ISIN: LU1105448713
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800572702
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0982017344
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800572967
Distribuzione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0964940174
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0800572884
Capitalizzazione
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU0982017773
Distribuzione trimestrale
Copertura in SGD (95%)
ISIN: LU1105448556
Distribuzione trimestrale
Copertura in HKD (95%)
ISIN: LU1105448473
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800573007
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964942204
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800573189
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800573262
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0982017427
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0964941818
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964941651
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964941735
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0964941909
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0800573346
Distribuzione
USD
ISIN: LU0964942030
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800573429
Distribuzione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0800573692
Distribuzione trimestrale
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU1105446006
Capitalizzazione
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0964942113
Distribuzione trimestrale
Copertura in GBP (95%)
ISIN: LU0879470093
Capitalizzazione
Copertura in CHF (95%)
ISIN: LU0800573775
Capitalizzazione
USD
ISIN: LU0964944754
Capitalizzazione
Copertura in EUR (95%)
ISIN: LU0964942386
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Emerging Markets Short Duration Bonds
AXA Investment Managers — 222
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société Coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - EMERGING MARKET SHORT DURATION BONDS è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa
società multi-comparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti.
Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Emerging Markets Short Duration Bonds
AXA Investment Managers — 223
AXA World Funds
Allegato 52
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Flex 50
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedente denominazione AXA World Funds - Force 5)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire un incremento del capitale e
del reddito nel medio termine investendo in un portafoglio diversificato
costituito da azioni, obbligazioni, Strumenti del Mercato Monetario e, su
base accessoria, liquidità, direttamente o investendo in altri OICVM e/o
OIC. La politica di investimento del Comparto è strutturata in modo da
offrire agli investitori una scelta chiara del Profilo di rischio/rendimento.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito che un incremento del capitale, nel medio termine, calcolato in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
accettando un certo grado di volatilità dei rendimenti, investendo principalmente in un’ampia gamma di obbligazioni, Strumenti del Mercato
Monetario, azioni dei mercati mondiali emesse in Paesi dell’OCSE e
non appartenenti all’OCSE e/o ottenendo esposizione alle commodity
(in particolare attraverso indici di commodity, ETF, cioè fondi quotati
sul mercato, azioni ordinarie, quote o azioni di OICVM e/o altri OIC).
Nel lungo termine una quota elevata degli attivi del Comparto verrà
investita in strumenti finanziari a reddito fisso e strumenti del mercato
monetario. Non esistono restrizioni formali sulla quota di attivi del
Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato. In particolare, la quota degli attivi del Comparto che può essere
investita in azioni e/o esposta alle commodity è molto flessibile e può
variare dallo 0% al 50%.
Almeno il 10% delle attività nette del Comparto sarà investito in
quote o azioni di OICVM e/o altri organismi d’investimento collettivo
(OIC) conformemente alle disposizioni dell’articolo A (5) della sezione
“Restrizioni all’investimento” del Prospetto. Gli investimenti in altri
OIC non potranno eccedere, in alcun caso, i limiti specificati all’articolo C(12) della sezione sopracitata. Ai sensi dell’articolo A (5) della
sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto potrà
investire fino al 10% del patrimonio netto in quote o azioni degli hedge
funds regolamentati di tipo aperto che sono soggetti a una supervisione equivalente. Ai fini di una gestione e di un investimento efficaci, il
Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti
derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
L’esposizione del Comparto in strumenti del reddito fisso denominati in
valuta diversa dall’euro sarà parzialmente coperta contro l’EUR.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare sul mercato dei derivati del credito. Il Comparto può ad esempio sottoscrivere credit default swap al fine di vendere o acquistare
copertura. Un credit default swap “CDS” è un contratto finanziario
bilaterale in cui il soggetto che intende acquisire copertura (“protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del prestatore della copertura (“protection seller”) subordinato
AXA World Funds - Global Flex 50
a un evento di credito dell’emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento, oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo
di esercizio), qualora si verifichi un evento di credito. L’incapacità di
onorare un debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza,
amministrazione controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap
and Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati
per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA.
Il Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio
comprando protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo
esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza
detenerne le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse,
il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito
per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con
istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo
tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Profilo di rischio
Il Comparto investe prevalentemente in azioni e/o strumenti del reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischio legato all’investimento in hedge funds: Una parte limitata del
patrimonio del Comparto (max. 10%) ha un’esposizione in fondi che
perseguono strategie alternative. Gli investimenti in fondi alternativi
implicano taluni specifici rischi legati ad esempio alla valutazione del
patrimonio di detti fondi e alla loro scarsa liquidità.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo
di investimento o copertura derivati quotati od OTC, nonché contratti di
pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a diverse tipologie di rischi, tra cui in via
non limitativa rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e altri rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare una leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali
AXA Investment Managers — 224
AXA World Funds
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che non intendono procedere
al disinvestimento per un periodo minimo di cinque anni.
perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono inoltre risentire di
limitata liquidità nei mercati secondari e può essere difficile appurare il
valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è
possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati
raggiungano l’obiettivo prefissato.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: Il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore delle
commodity.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Classe di azioni
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
I
Solo investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
(1) (2)
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni e dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno soddisfatte al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o ridotto della commissione di
sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito(G + 2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
1,25%
0,60%
0,60%
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(5)
1,25%
Commissioni massime di distribuzione
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente Domiciliatario,
Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca Depositaria
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Commissioni indirette__________________________________________
La Società pagherà altresì commissioni sugli OICVM e/o OIC nei quali
investe. Non può essere addebitata alcuna commissione a fronte di
investimenti di un comparto in quote di altri OICVM e/o OIC gestiti
direttamente o attraverso delega dalla Società di Gestione o da un’altra
società legata alla Società di Gestione per effetto di una gestione o di
un controllo in comune, o da una rilevante detenzione diretta o indiretta. In tutti gli altri casi, il Comparto non investirà in OIC sottostanti che
addebitano commissioni di sottoscrizione o rimborso superiori all’1%. Il
Comparto non investirà in OCI sottostanti soggetti a una commissione
di gestione superiore al 3%.
AXA World Funds - Global Flex 50
(6)
(7)
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire le partecipazioni di Azioni della Classe I in Azioni della
Classe F nel caso in cui la sottoscrizione iniziale minima richiesta
in base al Prospetto non venga raggiunta entro il termine di un
anno.
AXA Investment Managers — 225
AXA World Funds
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dal capitale prima dell’investimento.
Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere l’importo delle commissioni che verranno effettivamente applicate.
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–se l’Azionista ha già effettuato 4 conversioni negli ultimi 12
mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una commissione totale non superiore all’1% del Valore patrimoniale
netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi; o
–se l’Azionista converte le sue Azioni in quelle di un Comparto
con maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
dovrà corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore patrimoniale netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(7) In aggiunta la Società verserà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E calcolata in base alla commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
18/01/1999
Capitalizzazione
A
E
Capitalizzazione
F
I
EUR
ISIN: LU0094159042
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0094159125
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0814373436
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814373352
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0158187608
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814372974
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0094159554
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0094159711
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0814396643
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814373279
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266011005
* Tali Classi di Azioni saranno parzialmente coperte rispetto alla valuta della Classe di Azioni a discrezione del Gestore
degli Investimenti per la parte di esposizione a reddito fisso del Comparto. Di conseguenza, L’esposizione al reddito
fisso del Comparto denominato in valute diverse da quella della Classe di Azioni sarà parzialmente coperta rispetto alla
valuta della Classe di Azioni.
L’elenco delle Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto Informativo e potrà essere aggiornato
periodicamente. L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su
richiesta, dalla Società di Gestione.
Le Azioni a Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. In caso di pagamento del dividendo, la frequenza del pagamento può essere annua (classe di azioni a “Distribuzione”), trimestrale (classe di azioni a “Distribuzione
trimestrale”) o mensile (classe di azioni a “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo
ai rendimenti dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò
nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della
Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio
netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni a Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, al termine
dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di dividendi
saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni a Distribuzione.
Se non altrimenti indicato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della stessa
Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante una
nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a imposizione fiscale specifica in Lussemburgo. A seconda del proprio Paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
AXA World Funds - Global Flex 50
AXA Investment Managers — 226
AXA World Funds
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL FLEX 50 è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È consultabile online su www.axa-im-international.com
Per questo Comparto, un giorno lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America.
Altre informazioni
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere disposti tramite il proprio consulente o
distributore, nel qual caso potranno valere procedure e tempistiche diverse di sottoscrizione, rimborso e conversione.
È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-im-international.com
È possibile ottenere gratuitamente copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto
(il Documento contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali
in qualunque momento contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Flex 50
AXA Investment Managers — 227
AXA World Funds
Allegato 53
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Flex 100
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedente denominazione AXA World Funds - Force 8)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è conseguire un incremento del capitale e
del reddito a lungo termine investendo in un portafoglio diversificato
costituito da azioni, obbligazioni, Strumenti del Mercato Monetario e, su
base accessoria, liquidità, direttamente o investendo in altri OICVM e/o
OIC. La politica di investimento del Comparto è strutturata in modo da
offrire agli investitori una scelta chiara del Profilo di rischio/rendimento.
Il Comparto si rivolge a investitori interessati a realizzare una crescita
di lungo termine del capitale e del reddito misurata in euro.
Politica d’investimento:_________________________________________
l Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto accettando un significativo grado di volatilità dei rendimenti, investendo principalmente in un’ampia gamma di obbligazioni, Strumenti del Mercato
Monetario, azioni dei mercati mondiali emesse in Paesi dell’OCSE e
non appartenenti all’OCSE e/o ottenendo esposizione alle commodity
(in particolare attraverso indici di commodity, ETF, cioè fondi quotati sul
mercato, azioni ordinarie, quote o azioni di OICVM e/o altri OIC). Nel
lungo termine una quota elevata degli attivi del Comparto verrà investita in azioni. Non esistono restrizioni formali sulla quota di attivi del
Comparto che può essere investita e/o esposta a un particolare mercato. In particolare, la quota degli attivi del Comparto che può essere
investita in azioni e/o esposta alle commodity è molto flessibile e può
variare dal 50% al 100%.
Almeno il 10% delle attività nette del Comparto sarà investito in
quote o azioni di OICVM e/o altri organismi d’investimento collettivo
(OIC) conformemente alle disposizioni dell’articolo A (5) della sezione
“Restrizioni all’investimento” del Prospetto. Gli investimenti in altri
OIC non potranno eccedere, in alcun caso, i limiti specificati all’articolo C(12) della sezione sopracitata. Ai sensi dell’articolo A (5) della
sezione “Restrizioni all’investimento” del Prospetto, il Comparto potrà
investire fino al 10% del patrimonio netto in quote o azioni degli hedge
funds regolamentati di tipo aperto che sono soggetti a una supervisione equivalente. Ai fini di una gestione e di un investimento efficaci, il
Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti
derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
L’esposizione del Comparto in strumenti del reddito fisso denominati in
valuta diversa dall’euro sarà parzialmente coperta contro l’EUR.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare sul mercato dei derivati del credito. Il Comparto può ad esempio sottoscrivere credit default swap al fine di vendere o acquistare
copertura. Un credit default swap “CDS” è un contratto finanziario
bilaterale in cui il soggetto che intende acquisire copertura (“protection
buyer”) paga una commissione periodica in cambio di un pagamento da
parte del prestatore della copertura (“protection seller”) subordinato
a un evento di credito dell’emittente di riferimento. Il protection buyer
acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un determinato titolo
obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emitten-
AXA World Funds - Global Flex 100
te di riferimento, oppure il diritto di ricevere la differenza tra il valore
nominale ed il valore di mercato di tali obbligazioni o altri titoli obbligazionari di riferimento (o un altro eventuale valore di riferimento o prezzo
di esercizio), qualora si verifichi un evento di credito. L’incapacità di
onorare un debito è comunemente definita come fallimento, insolvenza,
amministrazione controllata, ristrutturazione del debito sostanzialmente avversa o mancato pagamento alla scadenza. L’International Swap
and Derivatives Association (ISDA) ha redatto documenti standardizzati
per questi contratti derivati nell’ambito del suo Contratto Quadro ISDA.
Il Comparto può utilizzare strumenti derivati su crediti per coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio
comprando protezione. Inoltre il Comparto può, se questo è nel suo
esclusivo interesse, acquisire copertura con derivati di credito senza
detenerne le attività sottostanti. Se ciò è nel suo esclusivo interesse,
il Comparto può altresì vendere copertura attraverso derivati di credito
per acquisire una determinata esposizione al credito. Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi OTC esclusivamente con
istituzioni finanziarie dotate di rating elevati e specializzate in questo
tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto Quadro dell’ISDA. L’esposizione massima del Comparto non può superare il 100% del suo patrimonio netto.
Profilo di rischio
Il Comparto investe prevalentemente in azioni e/o strumenti del reddito
fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti. Le infrastrutture legali, in alcuni dei Paesi in cui possono essere effettuati
gli investimenti, potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado
di protezione o di informazione generalmente applicato sui principali
mercati azionari (influenza dei governi, instabilità sociale, politica ed
economica, differenti pratiche contabili, di audit e di redazione dei
rendiconti finanziari). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre
essere meno liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui
mercati principali; inoltre vi sono maggiori rischi relativi al regolamento
delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi.
Rischio legato all’investimento in hedge funds: Una parte limitata del
patrimonio del Comparto (max. 10%) ha un’esposizione in fondi che
perseguono strategie alternative. Gli investimenti in fondi alternativi
implicano taluni specifici rischi legati ad esempio alla valutazione del
patrimonio di detti fondi e alla loro scarsa liquidità.
Rischi sui derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo
di investimento o copertura derivati quotati od OTC, nonché contratti di
pronti conto termine o di prestito titoli. Questi strumenti sono volatili
e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra cui, a titolo
esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare una
leva finanziaria rilevante e, in alcuni casi, sostanziali perdite. Gli investimenti in derivati OTC possono anche avere limitata liquidità nei mercati
secondari e può essere difficile valutare il valore e l’esposizione al
rischio di tali posizioni. Per questi motivi non è possibile garantire che
le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo
prefissato.
AXA Investment Managers — 228
AXA World Funds
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: Il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore delle
commodity.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per otto anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Classe di azioni
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
I
Solo investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
(1) (2)
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni e dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione
di sottoscrizione, rimborso o conversione conformemente a quanto indicato in seguito(G + 2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(5)
1,50%
1,50%
0,75%
0,75%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%(7)
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (6)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Commissioni indirette__________________________________________
La Società pagherà altresì commissioni sugli OICVM e/o OIC nei quali
investe. Non può essere addebitata alcuna commissione a fronte di
investimenti di un comparto in quote di altri OICVM e/o OIC gestiti
direttamente o attraverso delega dalla Società di Gestione o da un’altra
società legata alla Società di Gestione per effetto di una gestione o di
un controllo in comune, o da una rilevante partecipazione diretta o indiretta. In tutti gli altri casi, il Comparto non investirà in OIC sottostanti
che addebitano commissioni di sottoscrizione o rimborso superiori
AXA World Funds - Global Flex 100
all’1%. Il Comparto non investirà in OCI sottostanti soggetti a una commissione di gestione superiore al 3%.
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
AXA Investment Managers — 229
AXA World Funds
convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda,
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(7) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
18/01/1999
A
E
Informazioni sulle azioni
F
I
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0094159984
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0094160727
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0814372891
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814372461
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0158189307
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814372388
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0094161022
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0094161378
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0814372628
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0814395322
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0266011690
* Tali Classi di Azioni saranno parzialmente coperte rispetto alla valuta della Classe di Azioni a discrezione del Gestore
degli Investimenti per la parte di esposizione a reddito fisso del Comparto. Di conseguenza, l’esposizione a reddito
fisso del Comparto denominato in valute diverse da quella della Classe di Azioni sarà parzialmente coperta rispetto alla
valuta della Classe di Azioni.”
L’elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni di Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni di “Distribuzione”), trimestrale (per la classe di “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe di “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica sui dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Global Flex 100
AXA Investment Managers — 230
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente.
Banca Depositaria del
Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile del
Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL FLEX 100 è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Per questo Comparto, un Giorno Lavorativo è da intendersi come giorno in cui le banche sono aperte per l’intera giornata
di lavoro in Lussemburgo e negli Stati Uniti d’America
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Flex 100
AXA Investment Managers — 231
AXA World Funds
Allegato 54
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Income Generation
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è quello di generare reddito costante e di
conseguire una crescita del capitale nel medio termine misurata in
Euro, investendo in un portafoglio diversificato su un ampio ventaglio
di classi di attività.
Politica d’investimento:_________________________________________
l Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
accettando un certo grado di volatilità dei rendimenti, investendo,
direttamente o indirettamente tramite posizioni in OICVM e/o altri OIC,
principalmente in un’ampia gamma di obbligazioni dei mercati mondiali
(comprese obbligazioni ad alto reddito, senza rating, con un rating inferiore o superiore a investment grade), azioni (compresi titoli azionari
con dividendo elevato) emesse da società domiciliate o quotate in
paesi OCSE e non-OCSE e strumenti del mercato monetario. Il Comparto potrà inoltre detenere esposizione verso altre classi di attività, tra
cui, a titolo d’esempio, mercati immobiliari, volatilità dei mercati azionari, materie prime (in particolare attraverso indici su materie prima, ETF
(Exchange- Traded Fund), azioni ordinarie, quote o azioni di OICVM e/o
altri OIC). A lungo termine, una quota elevata degli attivi del Comparto
verrà investita in strumenti finanziari a reddito fisso e del mercato
monetario. La quota delle attività del Comparto investibili e/o esposte
a particolari mercati non è soggetta a limiti ufficiali. In particolare,
la quota di attivi del Comparto investibile in azioni e/o esposta alle
materie prime è estremamente flessibile e può variare dallo 0% al 50%.
Almeno il 10% delle attività nette del Comparto sarà investito in quote
o azioni di OICVM e/o altri organismi d’investimento collettivo (OIC)
conformi alle disposizioni dell’articolo A (5) della sezione “Restrizioni
all’investimento” del Prospetto. Gli investimenti in altri OIC non potranno eccedere, in nessun caso, i limiti specificati all’articolo C(12) della
sezione sopracitata.
Ai fini di una gestione efficiente del portafoglio o per scopo di investimento, il Comparto potrà esporsi alle attività succitate utilizzando
strumenti derivati entro i limiti specificati nella sezione “Restrizioni
all’investimento”.
L’esposizione del Comparto in titoli a reddito fisso denominati in valute
diverse dall’euro sarà parzialmente coperta contro l’EUR.
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o OIC Volatility Equity .
La valuta di riferimento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può
operare in particolare sul mercato dei derivati. Seguono alcuni esempi
dei tipi di derivati che il Comparto può impiegare:
– “total return swaps” (“TRS”): Il Comparto può stipulare TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati con caratteristiche simili. I TRS
sono contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti
periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Una contro-
AXA World Funds - Global Income Generation
parte effettua i pagamenti in base al rendimento totale di un sottostante designato (quale un indice di riferimento). L’altra corrisponde
pagamenti periodici fissi o variabili. I pagamenti di entrambe le parti
si basano sullo stesso importo nozionale e il regolamento delle
operazioni avviene in contanti.
Il comparto può effettuare delle operazioni il cui scopo sia quello
di trasferire a una controparte, o ricevere da detta controparte il
rendimento totale di un determinato indice di riferimento, compresi
indici azionari (come il MSCI All Countries World Total Return Net) o
indici su materie prime (come l’S&P GSCI Energy & Metals Capped
Components 35/20) in cambio del rendimento complessivo dei
pagamenti dei tassi di interesse.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione
finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come
riportata sul sito web di detta istituzione;
- contratti a termine su valute;
- contratti a termine su qualsiasi azione, tasso di interesse, cambio
valuta, indici o sottoindici dei prezzi delle materie prime, quotati su
alcun Mercato Regolamentato o negoziati over the counter;
- opzioni su qualsiasi azione, tasso di interesse, cambio valuta, indici
o sottoindici dei prezzi delle materie prime, quotati su alcun Mercato
Regolamentato o negoziati over the counter.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione
finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come
riportata sul sito web di detta istituzione;
L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per le operazioni su derivati OTC sotto
l’ombrello dell’ ISDA Master Agreement;
Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati su OTC solo con
istituti finanziari altamente stimati e specializzati in questo tipo di
operazioni, ed esclusivamente in conformità alle condizioni standard
stabilite dall’ISDA Master Agreement.
La scelta tra i vari tipi di strumenti verrà effettuata considerando fattori
che comprendono, a titolo d’esempio, la liquidità, il costo, il rendimento,
la velocità di negoziazione, il volume, la scadenza dell’investimento, ecc.
L’esposizione massima del Comparto non può eccedere il 100% del
suo patrimonio netto.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe principalmente (direttamente o indirettamente attraverso investimenti in OICVM e/o OIC) in azioni e/o in strumenti
finanziari derivati, che comportano il rischio di perdita del capitale
investito.
Non vi è alcuna garanzia che l’obiettivo di investimento del Comparto
sarà raggiunto e, in particolare, che vengano raggiunti dei redditi da
distribuire o capitalizzare in un determinato anno.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischi collegati agli investimenti nei mercati emergenti: Le infrastruttu-
AXA Investment Managers — 232
AXA World Funds
re legali di alcuni paesi in cui possono essere effettuati gli investimenti
potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado di protezione
o informazione generalmente vigente nei principali mercati azionari
(influenza del governo, instabilità sociale, politica ed economica o pratiche contabili, di revisione e redazione dei rendiconti finanziari diverse).
I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e
più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui mercati principali;
inoltre i rischi relativi al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e prezzi, sono maggiori.
Rischi connessi ai Fondi di Fondi. Un Comparto creato come fondo di
fondi investirà in fondi nel contesto della sua politica di investimento.
Questi investimenti possono esporre il Comparto a livelli multipli di
commissioni di gestione o altre commissioni. Inoltre, potrebbe essere
soggetto al rischio di valutazione legati al modo in cui vengono valutati
i suoi investimenti target.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumenti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipi di rischi, tra cui
ad esempio il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e i rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di
perdita significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono essere
esposti anche al rischio di limitata liquidità nei mercati secondari,
inoltre determinare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni
può essere difficile. Per questi motivi non è possibile garantire che le
strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo
prefissato.
Rischi inerenti ai titoli di debito ad alto rendimento: Alcuni dei titoli
detenuti in portafoglio possono comportare un maggior rischio di
credito e di mercato; tali titoli sono infatti soggetti al rischio che un
emittente non sia in grado di far fronte ai pagamenti di capitale e
interessi sulle sue obbligazioni (rischio di credito), nonché alla volatilità dei prezzi dovuta a fattori quali la sensibilità ai tassi d’interesse,
la percezione del mercato circa il merito di credito dell’emittente e
la liquidità di mercato generale. Nel selezionare i titoli il Comparto
prenderà in considerazione, tra l’altro, il prezzo del titolo, i dati storici
finanziari, le condizioni, la gestione e le prospettive dell’emittente. Il
Comparto farà il possibile per attenuare i rischi associati ai titoli ad
alto rendimento, diversificando le partecipazioni per emittente, settore
e qualità del credito.
Rischi collegati agli investimenti in specifici settori o classi di attivi: Il
Comparto è soggetto a un rischio di concentrazione nel settore delle
materie prima.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di cinque anni.
Rischi degli investimenti globali: Gli investimenti in titoli emessi o
quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di standard
e normative differenti (tra cui principi contabili, di revisione e stesura
dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento,
imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono risentire delle
variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o restrizioni
applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della volatilità
dei prezzi.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Classe di azioni
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
I
Solo investitori istituzionali
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
(1) (2)
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo (G+2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Commissioni massime di sottoscrizione
Addebiti
una tantum
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
AXA World Funds - Global Income Generation
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
AXA Investment Managers — 233
AXA World Funds
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(5)
1,25%
1,25%
0,60%
0,60%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (6)
0,020%
0,020%
0,020%
0,020%
Commissioni Indirette__________________________________________
La Società pagherà altresì commissioni sugli OICVM e/o OIC nei quali
investe. Non può essere addebitata alcuna commissione a fronte di
investimenti di un comparto in quote di altri OICVM e/o OIC gestiti
direttamente o attraverso delega dalla Società di Gestione o da un’altra
società legata alla Società di Gestione per effetto di una gestione o di
un controllo in comune, o da una rilevante partecipazione diretta o indiretta. In tutti gli altri casi, il Comparto non investirà in OIC sottostanti
che addebitano commissioni di sottoscrizione o rimborso superiori
all’1%. Il Comparto non investirà in OIC sottostanti soggetti a una commissione di gestione superiore al 3%.
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(7)
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda,
(5) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(6) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(7) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
AXA World Funds - Global Income Generation
AXA Investment Managers — 234
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione del
Comparto
28/10/2013
Capitalizzazione
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
EUR
ISIN: LU0960400249
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0960400322
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0960400595
Distribuzione
CHF*
ISIN: LU0960400678
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0960400751
Distribuzione
USD*
ISIN: LU0960400835
Capitalizzazione
GBP*
ISIN: LU0960401056
Distribuzione
GBP*
ISIN: LU0960401130
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0960401213
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0960401304
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0960401486
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0960401569
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0960401643
Distribuzione
CHF*
ISIN:LU0960401726
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0960401999
Distribuzione
USD*
ISIN: LU0960402021
Capitalizzazione
GBP*
ISIN: LU0960402294
Distribuzione
GBP*
ISIN: LU0960402377
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0960402450
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0960402534
Capitalizzazione
CHF*
ISIN: LU0960402617
Distribuzione
CHF*
ISIN: LU0960402708
Capitalizzazione
USD*
ISIN: LU0960402880
Distribuzione
USD*
ISIN: LU0960402963
Capitalizzazione
GBP*
ISIN: LU0960403003
Distribuzione
GBP*
ISIN: LU0960403185
* Tali Classi di Azioni saranno parzialmente coperte rispetto alla valuta della Classe di Azioni a discrezione del Gestore
degli Investimenti per la parte di esposizione a reddito fisso del Comparto. Di conseguenza, l’esposizione a reddito fisso
del Comparto denominato in valute diverse da quella della Classe di Azioni sarà parzialmente coperta rispetto alla valuta
della Classe di Azioni.
L’elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Il Fondo sarà gestito con l’obiettivo di fornire un dividendo annuale compreso tra il 2% e il 6%, che sarà capitalizzato
(per le azioni di capitalizzazione) o distribuito (azioni di distribuzione), soggetto alle condizioni di mercato. I versamenti di
dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni di “Distribuzione”), trimestrale (per la classe di “Distribuzione trimestrale”) o mensile (per la classe di “Distribuzione mensile”). Per quanto concerne le Azioni di Distribuzione,
la Società di Gestione determinerà l’importo distribuibile sulla base dei rendimenti e delle plusvalenze realizzate, oppure
degli altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante, non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della
Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
AXA World Funds - Global Income Generation
AXA Investment Managers — 235
AXA World Funds
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société cooperative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
The AXA WORLD FUNDS – GLOBAL INCOME GENERATION is a Sub-Fund of AXA WORLD FUNDS. Questa società multicomparto detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono
disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno di cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Francia, in Lussemburgo, negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com.
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Income Generation
AXA Investment Managers — 236
AXA World Funds
Allegato 55
Nome del Comparto
AXA World Funds - Global Optimal Income
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale a lungo termine unito a un reddito costante. Il Comparto si rivolge ad investitori
interessati ad ottenere sia un reddito costante che un incremento del
capitale nel lungo termine calcolato in euro. I rendimenti correnti sono
di secondaria importanza.
Politica d’investimento:_________________________________________
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto
investendo in una gamma di azioni (anche caratterizzate da dividendi
elevati) e/o titoli a reddito fisso emessi da qualsiasi governo o società
avente sede o prevalentemente quotati in paesi dell’OCSE. Tuttavia, il
Gestore degli Investimenti può investire fino al 20% del patrimonio in
obbligazioni governative o societarie di Stati non appartenenti all’OCSE.
Il Comparto investirà non oltre il 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC, incluse quote o azioni di hedge fund regolamentati
di tipo aperto soggetti a una supervisione equivalente.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio o dell’investimento, il
Comparto potrà esporsi verso le attività succitate attraverso il ricorso
a strumenti derivati che includono contratti a termine in valuta estera,
derivati su indici di materie prime, contratti future su indici azionari,
opzioni su azioni, contratti future su titoli obbligazionari e tassi di interesse, opzioni su obbligazioni e tassi d’interesse, contratti swap indicizzati all’inflazione o a tassi d’interesse, credit default swaps (CDS)
su singoli emittenti o su panieri di titoli, credit default swap (CDS) su
indici e total return index swaps (TRS) negoziabili OTC e/o sui mercati
regolamentati, entro i limiti stabiliti dalle disposizioni della sezione
“Restrizioni all’investimento” del Prospetto.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:____________________________________
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può stipulare operazioni con una vasta gamma di strumenti finanziari derivati,
quali:
– “total return swaps” (“TRS”): Il Comparto può stipulare TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati con caratteristiche simili. I TRS
sono contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Una
controparte effettua i pagamenti in base al rendimento totale di
un sottostante designato (quale un indice di riferimento). L’altra
parte corrisponde pagamenti periodici fissi o variabili. I pagamenti
di entrambe le parti si basano sullo stesso importo nozionale e il
regolamento delle operazioni avviene in contanti.
Il Comparto può stipulare transazioni finalizzate a trasferire o ricevere da una controparte il rendimento totale generato da singole attività o da un paniere di attività di vario tipo e su scala globale riferite
ad azioni, indici, obbligazioni governative, obbligazioni societarie,
obbligazioni convertibili, immobili e indici della volatilità in cambio
del rendimento totale dei pagamenti degli interessi.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti
AXA World Funds - Global Optimal Income
in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come riportata sul sito web di detta istituzione;
– Credit default swaps (“CDS”) al fine di vendere o acquistare copertura. I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte
(l’acquirente della protezione) paga una commissione periodica in
cambio di un pagamento da parte del venditore della protezione
subordinato a un evento di credito di un emittente di riferimento. Il
protection buyer acquisisce il diritto di vendere al valore nominale un
determinato titolo obbligazionario od altre obbligazioni di riferimento
emesse dall’emittente di riferimento, o di ricevere la differenza tra
il valore nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari
o altre obbligazioni di riferimento (o un altro eventuale valore di
riferimento o prezzo di esercizio) quando si verifica un evento di
credito. Per evento di credito si intende comunemente il fallimento,
l’insolvenza, l’amministrazione controllata, una sostanziale ristrutturazione avversa del debito o l’incapacità di far fronte ad obblighi di
pagamento entro la scadenza. Il Comparto può utilizzare strumenti
derivati su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni
emittenti compresi nel suo portafoglio comprando protezione. Inoltre
il Comparto può, a condizione che sia nel suo esclusivo interesse,
acquisire protezione attraverso derivati creditizi senza detenere gli
attivi sottostanti. Sempre a condizione che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere protezione attraverso derivati
creditizi al fine di acquisire una determinata esposizione al credito.
L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo Contratto quadro (ISDA Master Agreement). Il Comparto
sottoscriverà contratti OTC relativi a derivati creditizi esclusivamente
con istituzioni finanziarie dotate di rating elevato e specializzate in
questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA.
La scelta tra le varie tipologie di strumenti avverrà sulla scorta di fattori quali, a titolo non esaustivo, liquidità, costi, efficienza, capacità
di operare velocemente, dimensioni e durata dell’investimento.
Il Comparto può stipulare operazioni in TRS su indici aventi o meno
un ribilanciamento dell’indice sottostante. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o monetario l’indice di riferimento è concentrato e un
emittente di tale indice di riferimento tende ad essere dominante nel
proprio mercato di riferimento.
Il Comparto può altresì stipulare contratti pronti contro termine o di
prestito titoli a scopo di investimento e/o copertura.
Al fine di conseguire gli obiettivi di investimento del Comparto, il
Gestore degli Investimenti intende monitorare il rischio di mercato del
Comparto limitando la massima perdita statistica ex-ante calcolata
con il metodo del Value-at-Risk (VaR) al 5,25% del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto in condizioni di mercato normali. Il Value-at-Risk
(VaR) è la percentuale del Valore Patrimoniale Netto che un portafoglio
può perdere in un determinato orizzonte temporale dato un certo livello
di confidenza.
AXA Investment Managers — 237
AXA World Funds
Il Value-at-Risk utilizzato dal Gestore degli Investimenti avrà come parametri di riferimento un orizzonte temporale di cinque Giorni Lavorativi e
un livello di confidenza del 95%. Ciò significa che in condizioni normali
di mercato esiste un 5% di probabilità che una perdita sperimentata nel
Comparto entro l’orizzonte di cinque (5) Giorni Lavorativi possa essere
superiore al 5,25% del Valore Patrimoniale Netto del Comparto.
Rischi inerenti degli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono risentire
delle variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o
restrizioni applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della
volatilità dei prezzi.
Un Value-at-Risk del 5,25% su un orizzonte temporale di cinque Giorni
Lavorativi e un livello di confidenza del 95% corrispondono a un Valueat-Risk del 14,85% su un orizzonte temporale di venti Giorni Lavorativi e
un livello di confidenza del 99%, ipotizzando una distribuzione normale
del Value-at-Risk.
Rischio legato all’investimento in hedge fund: Una parte limitata del
patrimonio del Comparto (max 10%) ha un’esposizione in fondi che
perseguono strategie alternative. Gli investimenti in fondi alternativi
comportano taluni rischi specifici, legati ad esempio alla valutazione
del loro patrimonio e alla loro scarsa liquidità.
Inoltre, il Gestore degli Investimenti si aspetta che il livello di leva
del Comparto, sulla base della somma dell’approccio nozionale, sarà
compreso tra 0 e 2.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumenti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipi di rischi, tra cui
ad esempio il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e i rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di
perdita significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono essere
esposti anche al rischio di limitata liquidità nei mercati secondari,
inoltre determinare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni
può essere difficile. Per questi motivi non è possibile garantire che le
strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo
prefissato.
Tuttavia, si richiama l’attenzione di chi investe nel Comparto sul fatto
che il livello effettivo di leva del Comparto può risultare di volta in volta
superiore ovvero inferiore a quello sopra previsto in virtù delle condizioni di mercato.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in azioni e/o strumenti del
reddito fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Particolari fattori di rischio______________________________________
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: Le infrastrutture legali di alcuni paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso grado di
protezione o informazione generalmente vigente nei principali mercati
azionari (influenza del governo, instabilità sociale, politica ed economica o pratiche contabili, di revisione e redazione dei rendiconti finanziari
diverse). I titoli dei mercati emergenti potrebbero inoltre essere meno
liquidi e più volatili rispetto a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi al regolamento delle transazioni, compresi
problemi di tempistica e prezzi, sono maggiori.
Orizzonte d’investimento________________________________________
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per almeno cinque anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
BX
M
Solo
investitori istituzionali
Destinato agli azionisti
di AXA Luxembourg Fund
a seguito della fusione
con la Società tra
la fine del 2014
e gli inizi del 2015
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
(1) (2)
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
AXA World Funds - Global Optimal Income
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
AXA Investment Managers — 238
AXA World Funds
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Negoziazione.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
5,5%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,60%
0,60%
1,25%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,20%
1,20%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
0,030%
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda,
AXA World Funds - Global Optimal Income
(8)
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
AXA Investment Managers — 239
AXA World Funds
Informazioni pratiche
Data di creazione del
Comparto
15/02/2013
A
E
F
Informazioni sulle azioni
I
BX
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917044
Distribuzione
Distribuzione
ISIN: LU0465917127
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917390
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917473
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0465917556
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917630
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU1002646682
Distribuzione
EUR
ISIN: LU1002646849
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0465917713
L’elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni di Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni di “Distribuzione”), trimestrale (per la classe di “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe di “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che misura la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d’Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - GLOBAL OPTIMAL INCOME è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto
detiene altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Global Optimal Income
AXA Investment Managers — 240
AXA World Funds
Allegato 56
Nome del Comparto
AXA World Funds - Optimal Income
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
(Precedente denominazione AXA World Funds - Framlington Optimal Income)
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
Il Comparto mira a conseguire un incremento del capitale nel lungo
termine unito a un reddito costante.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere sia un reddito costante che un incremento del capitale nel lungo termine calcolato
in euro. I rendimenti correnti sono di secondaria importanza.
Politica d’investimento:
Il Gestore degli Investimenti persegue gli obiettivi del Comparto investendo in una gamma di azioni (incluse azioni caratterizzate da elevati
dividendi) o in titoli obbligazionari europei o emessi da governi o società domiciliati in un paese europeo. Ciò nonostante. il Gestore degli
Investimenti può investire fino al 10% del patrimonio in titoli emessi da
governi e società di Stati non europei.
Il Comparto investirà non oltre il 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC, incluse quote o azioni di hedge fund regolamentati
di tipo aperto soggetti a una supervisione equivalente.
Ai fini di un’efficiente gestione del portafoglio, il Comparto potrà esporsi verso le attività succitate utilizzando strumenti derivati entro i limiti
specificati nella sezione “Restrizioni all’investimento”.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Impiego di strumenti derivati:
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può stipulare operazioni con una vasta gamma di strumenti finanziari derivati,
quali:
– “total return swaps” (“TRS”): Il Comparto può stipulare TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati con caratteristiche simili. I TRS
sono contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Una
controparte effettua i pagamenti in base al rendimento totale di
un sottostante designato (quale un indice di riferimento). L’altra
parte corrisponde pagamenti periodici fissi o variabili. I pagamenti
di entrambe le parti si basano sullo stesso importo nozionale e il
regolamento delle operazioni avviene in contanti.
Il Comparto può stipulare transazioni finalizzate a trasferire o ricevere da una controparte il rendimento totale generato da singole attività o da un paniere di attività di vario tipo e su scala globale riferite
ad azioni, indici, obbligazioni governative, obbligazioni societarie,
obbligazioni convertibili, strumenti immobiliari e indici della volatilità
in cambio del rendimento totale dei pagamenti degli interessi.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti
in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come riportata sul sito web di detta istituzione;
– credit default swaps (“CDS”). I CDS sono contratti finanziari bilaterali in cui una controparte (l’acquirente della protezione) paga una
commissione periodica in cambio di un pagamento da parte del
venditore della protezione subordinato a un evento di credito di un
emittente di riferimento. Il protection buyer acquisisce il diritto di
AXA World Funds - Optimal Income
vendere al valore nominale un determinato titolo obbligazionario od
altre obbligazioni di riferimento emesse dall’emittente di riferimento,
o di ricevere la differenza tra il valore nominale ed il valore di mercato di tali titoli obbligazionari o altre obbligazioni di riferimento (o un
altro eventuale valore di riferimento o prezzo di esercizio) quando si
verifica un evento di credito. Per evento di credito si intende comunemente il fallimento, l’insolvenza, l’amministrazione controllata,
una sostanziale ristrutturazione avversa del debito o l’incapacità di
far fronte ad obblighi di pagamento entro la scadenza. Il Comparto
può utilizzare strumenti derivati su crediti al fine di coprire particolari rischi di credito di alcuni emittenti compresi nel suo portafoglio
comprando protezione. Inoltre il Comparto può, a condizione che sia
nel suo esclusivo interesse, acquisire protezione attraverso derivati
creditizi senza detenere gli attivi sottostanti. Sempre a condizione
che sia nel suo esclusivo interesse, il Comparto può altresì vendere
protezione attraverso derivati creditizi al fine di acquisire una determinata esposizione al credito.
L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha redatto
documenti standardizzati per questi contratti derivati sotto l’ombrello del suo Contratto quadro (ISDA Master Agreement). Il Comparto
sottoscriverà contratti relativi a derivati su OTC solo con istituti finanziari altamente stimati e specializzati in questo tipo di operazioni,
ed esclusivamente in conformità alle condizioni standard stabilite
dall’ISDA Master Agreement.
La scelta tra le varie tipologie di strumenti derivati avverrà sulla scorta
di fattori quali, a titolo non esaustivo, liquidità, costi, efficienza, capacità di operare velocemente, dimensioni e durata dell’investimento.
Il Comparto può stipulare operazioni in TRS su indici aventi o meno
un ribilanciamento dell’indice sottostante. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
regolamentato o monetario l’indice di riferimento è concentrato e un
emittente di tale indice di riferimento tende ad essere dominante nel
proprio mercato di riferimento.
Il Comparto può altresì stipulare contratti pronti contro termine o di
prestito titoli a scopo di investimento e/o copertura.
Al fine di conseguire gli obiettivi di investimento del Comparto, il
Gestore degli Investimenti intende monitorare il rischio di mercato del
Comparto limitando la massima perdita statistica ex-ante calcolata
con il metodo del Value-at-Risk (VaR) al 5,25% del Valore Patrimoniale
Netto del Comparto in condizioni di mercato normali. Il Value-at-Risk
(VaR) è la percentuale del Valore Patrimoniale Netto che un portafoglio
può perdere in un determinato orizzonte temporale dato un certo livello
di confidenza.
Il Value-at-Risk utilizzato dal Gestore degli Investimenti avrà come
parametri di riferimento un orizzonte temporale di cinque Giorni Lavorativi e un livello di confidenza del 95%. Questo significa che esiste
una probabilità del 5% che una perdita sperimentata dal Comparto su
un orizzonte di cinque (5) Giorni Lavorativi possa essere maggiore del
5,25% del Valore Patrimoniale Netto del Comparto, in normali condizio-
AXA Investment Managers — 241
AXA World Funds
ni di mercato, specie laddove, ad esempio, in un determinato mercato
regolamentato o mercato monetario l’indice di riferimento in particolare
quando, ad esempio, su un mercato regolamentato o monetario l’indice
di riferimento è concentrato e un emittente di tale indice di riferimento
tende ad essere dominante nel proprio mercato di riferimento.
del loro patrimonio e alla loro scarsa liquidità.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumenti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a varie tipologie di rischi, tra
cui, a titolo esemplificativo, il rischio di mercato, di liquidità, di credito,
di controparte, legale e operativo. Inoltre, l’uso di derivati può comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di perdita
significativo. Gli investimenti in derivati OTC possono essere esposti
anche al rischio di limitata liquidità nei mercati secondari, inoltre determinare il valore e l’esposizione al rischio di tali posizioni può essere
difficile. Per questi motivi non è possibile garantire che le strategie che
fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Un Value-at-Risk del 5,25% su un orizzonte temporale di cinque Giorni
Lavorativi e un livello di confidenza del 95% corrispondono a un Valueat-Risk del 14,85% su un orizzonte temporale di venti Giorni Lavorativi e
un livello di confidenza del 99%, ipotizzando una distribuzione normale
del Value-at-Risk.
Inoltre, il Gestore degli Investimenti si aspetta che il livello di leva
del Comparto, sulla base della somma dell’approccio nozionale, sarà
compreso tra 0 e 2.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono risentire
delle variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o
restrizioni applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della
volatilità dei prezzi.
Tuttavia, si richiama l’attenzione di chi investe nel Comparto sul fatto
che il livello effettivo di leva del Comparto può risultare di volta in volta
superiore ovvero inferiore a quello sopra previsto in virtù delle condizioni di mercato.
Profilo di rischio
Questo Comparto investe prevalentemente in azioni e/o strumenti del
reddito fisso che comportano un rischio di perdita del capitale investito.
Orizzonte d’investimento
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di sei anni.
Particolari fattori di rischio
Rischio legato all’investimento in hedge fund: Una parte limitata del
patrimonio del Comparto (max 10%) ha un’esposizione in fondi che
perseguono strategie alternative. Gli investimenti in fondi alternativi
comportano taluni rischi specifici, legati ad esempio alla valutazione
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
I
M
Solo
investitori istituzionali
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo saranno trattate al Prezzo di Negoziazione calcolato il Giorno di Negoziazione successivo, maggiorato o decurtato della commissione.
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
AXA World Funds - Optimal Income
AXA Investment Managers — 242
AXA World Funds
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
5,5%
Nessuna
2%
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di rimborso
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni massime di conversione(4)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,60%
0,45%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,20%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,75%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
Commissioni di performance
Alla Società di Gestione spetta una commissione di performance
(“Commissione di performance”) che verrà calcolata in relazione a
ciascun periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
● Il primo Periodo di Riferimento è iniziato il 1° gennaio 2007 e si è
concluso il 31 dicembre 2008. I successivi Periodi di Riferimento
corrispondono agli esercizi contabili della Società e sono annuali.
● Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Negoziazione, se la
Sovraperformance è positiva, viene trattenuto un accantonamento
per una commissione di performance pari al 20% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Negoziazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
● La Sovraperformance è definita come la differenza tra il Valore Patrimoniale di un Comparto, al netto di tutti i costi e le commissioni
più le Commissioni di Performance maturate e il maggior valore tra
quello del “Fondo di Riferimento” e quello del “fondo High Water
Mark”. Nel caso in cui il valore del Fondo di Riferimento sia inferiore
a quello del fondo High Water Mark, il calcolo della Sovraperformance si baserà sulla differenza tra il Valore Patrimoniale del Comparto
e il valore del fondo High Water Mark. La performance del “Fondo di
Riferimento” è pari alla performance dell’“indice di riferimento”. Il
“fondo High Water Mark” riflette il livello più alto raggiunto dal Valore
Patrimoniale netto del Comparto in corrispondenza del quale era
stata corrisposta la Commissione di Performance.
Inoltre, quanto segue va replicato nel “Fondo di Riferimento” e nel
“Fondo High Water Mark”:
– una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto,
– In caso di rimborso o di pagamento di dividendi, il valore del Fondo
di Riferimento e quello del fondo High Water Mark vengono ridotti in
base al seguente rapporto: importo rimborsato o dividendo distribuito fratto il Valore Patrimoniale Netto complessivo del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, qualora sia stato trattenuto un
accantonamento a titolo di Commissione di Performance, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere le Commissioni di Performance. Il valore
del “Fondo di Riferimento” e quello del “Fondo High Water Mark” vengono rettificati sulla base del Valore Patrimoniale Netto del Comparto per
il periodo successivo. Qualora al termine del Periodo di Riferimento non
rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non tratterrà
alcuna Commissione di Performance e il valore del “fondo High Water
Mark” resterà immutato, mentre il valore del “Fondo di Riferimento”
verrà rettificato sulla base del Valore Patrimoniale Netto del Comparto
per il periodo successivo. Pertanto, il valore del fondo High Water
Mark resterà pari al Valore Patrimoniale Netto del Comparto così come
registrato alla data dell’ultimo pagamento delle Commissioni di Performance, ovvero al Valore Patrimoniale Netto iniziale del Comparto nel
caso in cui non siano mai state pagate Commissioni di Performance.
In caso di rimborso di Azioni o di pagamento di dividendi, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere una parte dell’accantonamento a titolo
1
1,20%
(8)
di Commissioni di Performance corrispondente al rapporto tra l’importo
rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo del
Comparto. L’indice di riferimento utilizzato come termine di raffronto
è capitalizzato Eonia Cap + 200 bp1 per le Classi di Azioni espresse
in EUR. Per le Classi di Azioni non denominate in euro l’indice di riferimento è l’indice di riferimento in Euro convertito nella valuta delle
Classe di Azioni. Il sottoscrittore dovrà considerare che in caso di azioni
non denominate in Euro la performance dell’indice di riferimento può
essere negativa a causa della conversione dalla valuta base alla valuta
della Classe di Azioni. Si richiama l’attenzione degli investitori sul fatto
che, in determinate circostanze, la Sovraperformance complessiva del
Fondo comporta il pagamento di una Commissione di Performance
alla Società di Gestione anche se la performance individuale di taluni
investitori è inferiore a quella dell’Indice di Riferimento.
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione in casi particolari,
modificare o non applicare i suddetti requisiti inerenti alle Classi
“I” e “F”. Gli Amministratori si riservano comunque il diritto di
convertire in Azioni della Classe F le partecipazioni in Azioni della
Classe I qualora non sia stata raggiunta, entro il termine di un
anno, la sottoscrizione iniziale minima prevista dal Prospetto.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli ultimi
12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata una
commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale
Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore conversione
effettuata nei 12 mesi;
–
qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista potrebbe
dover corrispondere alla Società la differenza tra i due livelli di
costi per azienda,
(6) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
Tale modifica sarà applicabile al periodo di riferimento con decorrenza dal 2 gennaio 2014.
AXA World Funds - Optimal Income
AXA Investment Managers — 243
AXA World Funds
degli investimenti.
consuete commissioni bancarie associate ad ogni transazione.
(7) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(9) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(8) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale
Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun mese.
Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria riceverà le
(10)l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
19/11/2003
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0179866438
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0179866354
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184634821
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0179866867
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0179866602
I
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0184635471
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0295685886
A
E
F
Informazioni sulle azioni
L’elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
Le Azioni di Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni di “Distribuzione”), trimestrale (per la classe di “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe di “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA World Funds - Optimal Income
AXA Investment Managers — 244
AXA World Funds
AXA WORLD FUNDS - OPTIMAL INCOME è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i giorni. È disponibile on-line all’indirizzo www.axa-iminternational.com
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Optimal Income
AXA Investment Managers — 245
AXA World Funds
Allegato 57
Nome del Comparto
AXA World Funds - Optimal Absolute
Società di Gestione
Gestore degli Investimenti
Subdelega
Promosso da
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
AXA Investment Managers Paris
Nessuna
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è generare rendimenti assoluti positivi su
base annua indipendentemente dalle condizioni di mercato.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere rendimenti
assoluti positivi su base annua misurati in euro. I rendimenti correnti
sono di secondaria importanza.
Politica d’investimento:
Il Gestore degli Investimenti perseguirà l’obiettivo del Comparto investendo, o assumendo posizioni nette lunghe o corte, in un’ampia gamma di
attivi tra cui titoli a reddito fisso, azioni, materie prime (nello specifico
attraverso indici di materie prime, exchange traded commodities, azioni o
quote di UCITS o altri OIC) e valute. Il Gestore degli Investimenti investirà
o acquisirà esposizione a tali attivi su tutti i mercati globali, compresi
quelli emergenti. Il Gestore degli Investimenti potrà investire in tali strumenti direttamente ovvero stabilire nei loro confronti un’esposizione
netta lunga o corta mediante una serie di strumenti finanziari derivati.
Il Gestore degli Investimenti perseguirà l’obiettivo del Comparto attraverso una vasta gamma di strategie d’investimento, tra cui, a mero
titolo esemplificativo, la scelta dei singoli titoli, l’asset allocation e
le strategie d’investimento tematiche e incentrate sul valore relativo,
nonché tramite l’abbinamento di strategie d’investimento riferite a più
classi d’attivo per le quali si prevede un basso grado di correlazione.
Tale strategia abbina un processo di ricerca “bottom-up”, che mira a
identificare le opportunità offerte dalle singole classi di attivi, ad un
approccio “top-down”, finalizzato a valutare le varie tipologie di strumenti in base al loro profilo rischio/rendimento.
Il Gestore degli Investimenti gestirà il Comparto in base a un budget
di rischio annuale stabilito sia a livello del portafoglio complessivo che
delle singole strategie. Il Gestore degli Investimenti monitorerà la correlazione tra le varie strategie d’investimento e la ripartizione del budget
di rischio tra le strategie implementate, sia a livello del gestore del
portafoglio che con riferimento al dipartimento di gestione del rischio.
Il Gestore degli Investimenti farà uso di strumenti finanziari derivati
non solo a fini di copertura e di efficiente gestione del portafoglio, ma
anche per implementare la sua politica d’investimento e conseguire il
suo obiettivo d’investimento, sempre nel rispetto dei limiti stabiliti nella
sezione “Restrizioni all’investimento”.
Seguono alcuni esempi dei tipi di derivati che il Comparto può impiegare:
– “total return swaps” (“TRS”): Il Comparto può stipulare TRS o altre
operazioni finanziarie su derivati con caratteristiche simili. I TRS
sono contratti finanziari bilaterali stipulati per scambiarsi pagamenti periodici prefissati lungo un determinato lasso di tempo. Una
controparte effettua i pagamenti in base al rendimento totale di
un sottostante designato (quale un indice di riferimento). L’altra
parte corrisponde pagamenti periodici fissi o variabili. I pagamenti
di entrambe le parti si basano sullo stesso importo nozionale e il
regolamento delle operazioni avviene in contanti.
Il Comparto può stipulare transazioni finalizzate a trasferire o ricevere da una controparte il rendimento totale generato da singole attività o da un paniere di attività di vario tipo e su scala globale riferite
ad azioni, indici, obbligazioni governative, obbligazioni societarie,
obbligazioni convertibili, strumenti immobiliari e indici della volatilità
in cambio del rendimento totale dei pagamenti degli interessi.
Il Comparto può stipulare tali contratti con qualsiasi istituzione finanziaria idonea che sia stata selezionata dal Gestore degli Investimenti
in base alla sua politica di esecuzione degli ordini così come riportata sul sito web di detta istituzione;
– contratti future e forward su un’ampia gamma di attivi tra cui azioni,
valute, titoli a reddito fisso e qualsiasi indice o sottoindice di materie
prime previsto quotato su un Mercato regolamentato (nel caso dei
future) o negoziato “over the counter” (nel caso dei forward);
– opzioni su titoli o su un paniere di azioni, titoli a reddito fisso, valute
e contratti future su qualsiasi indice o sottoindice di materie prime
designato quotato su un Mercato regolamentato o negoziato “over
the counter”;
– titoli trasferibili sotto forma di certificati e altri prodotti strutturati
(comprese materie prime scambiate in borsa) basati su derivati
(principalmente future) riferiti a indici di materie prime e/o rispettivi
sottoindici che soddisfino i criteri di idoneità di cui all’articolo 44
della Legge del 2010, articolo 53 della Direttiva 2009/65/CE del
13 luglio 2009 e le linee guida del CESR in materia di strumenti
d’investimento idonei per gli OICVM. Il Comparto investirà esclusivamente in certificati e altri prodotti strutturati emessi (o garantiti)
da istituzioni finanziarie specializzate in tali operazioni e aventi i
seguenti prerequisiti: liquidità sufficiente, valutazioni trasparenti e
regolamento in contanti.
La valuta di rifermento del comparto è l’EUR.
Il Comparto sottoscriverà contratti relativi a derivati creditizi esclusivamente con istituzioni finanziarie dotate di rating e specializzate in
questo tipo di operazioni, sempre in conformità alle condizioni standard
stabilite dal Contratto quadro dell’ISDA.
La scelta tra le varie tipologie di strumenti avverrà sulla scorta di fattori
quali, a titolo non esaustivo, liquidità, costi, efficienza, capacità di operare velocemente, dimensioni e durata dell’investimento.
Impiego di strumenti derivati:
Nel perseguimento dei propri obiettivi di gestione, il Comparto può fare
uso di una vasta gamma di strumenti finanziari derivati, ad esempio
total return swaps, opzioni, contratti future e a termine (forward), al
fine di ottenere una esposizione netta lunga o corta verso una vasta
gamma di attivi.
Il Comparto può stipulare operazioni in TRS su indici aventi o meno
un ribilanciamento dell’indice sottostante. In caso di ribilanciamento
dell’indice sottostante, i costi non saranno significativi. L’indice sottostante di dette operazioni in TRS su indici può avere un solo componente superiore al 20%, con un massimo del 35% in caso di condizioni di
mercato eccezionali, in particolare quando, ad esempio, su un mercato
Il Comparto non investirà più del 10% del patrimonio netto in quote di
OICVM e/o altri OIC.
AXA World Funds - Optimal Absolute
AXA Investment Managers — 246
AXA World Funds
regolamentato o monetario l’indice di riferimento è concentrato e un
emittente di tale indice di riferimento tende ad essere dominante nel
proprio mercato di riferimento.
Il Comparto può altresì stipulare contratti pronti contro termine o di
prestito titoli a scopo di investimento e/o copertura.
Al fine di conseguire gli obiettivi di investimento del Comparto, il
Gestore degli Investimenti intende monitorare il rischio di mercato del
Comparto limitando la massima perdita statistica ex-ante calcolata con
il metodo del Value-at-Risk (VaR) al 5% del Valore Patrimoniale Netto
del Comparto in condizioni di mercato normali. Il Value-at-Risk (VaR)
è la percentuale del Valore Patrimoniale Netto che un portafoglio può
perdere in un determinato orizzonte temporale dato un certo livello di
confidenza.
Il Value-at-Risk utilizzato dal Gestore degli Investimenti avrà come parametri di riferimento un orizzonte temporale di cinque Giorni Lavorativi e
un livello di confidenza del 95%. Ciò significa che in condizioni normali
di mercato esiste un 5% di probabilità che una perdita sperimentata nel
Comparto entro l’orizzonte di cinque (5) Giorni Lavorativi possa essere
superiore al 5% del Valore Patrimoniale Netto del Comparto.
Un Value-at-Risk del 5% su un orizzonte temporale di cinque Giorni
Lavorativi e un livello di confidenza del 95% corrispondono a un Valueat-Risk del 14,16% su un orizzonte temporale di venti Giorni Lavorativi e
un livello di confidenza del 99%, ipotizzando una distribuzione normale
del Value-at-Risk.
Inoltre, il Gestore degli Investimenti si aspetta che il livello di leva
del Comparto, sulla base della somma dell’approccio nozionale, sarà
compreso tra 0 e 3.
Tuttavia, si richiama l’attenzione di chi investe nel Comparto sul fatto
che il livello effettivo di leva del Comparto può risultare di volta in volta
superiore ovvero inferiore a quello sopra previsto in virtù delle condizioni di mercato.
Profilo di rischio
Questo Comparto è investito o esposto ad una vasta gamma di attivi
inclusi strumenti correlati ai mercati azionari e obbligazionari e/o valute
e/o commodities per i quali esiste un rischio di perdita del capitale
investito.
Particolari fattori di rischio
Rischi associati alle strategie a rendimento assoluto: Le strategie a
rendimento assoluto comprendono diverse sottostrategie, tra cui, a
mero titolo esemplificativo, (i) strategie che mirano a sfruttare le inefficienze o le discrepanze realizzate (o previste) tra mercati e/o settori
e/o valute e/o altri strumenti finanziari e/o (ii) strategie che assumono
posizioni direzionali su mercati e/o settori e/o valute e/o altri strumenti finanziari. Tuttavia, poiché a causa della volatilità dei mercati, settori,
valute o altri strumenti finanziari utilizzati non sempre le strategie attuate si comportano come previsto dal gestore il Valore Patrimoniale Netto
AXA World Funds - Optimal Absolute
del Comparto può subire una riduzione. Inoltre, tali strategie possono
comportare l’uso di leva finanziaria, e quindi amplificare i guadagni e le
perdite degli investimenti e/o degli strumenti derivati. Queste strategie
possono altresì comportare l’uso di strumenti con liquidità limitata o di
investimenti in mercati meno liquidi come i mercati emergenti. Di conseguenza, investendo in questi tipi di Strategie a Rendimento Assoluto
il Comparto potrebbe essere esposto al rischio di liquidità.
Rischi dei derivati ed effetto leva: Il Comparto potrà utilizzare a scopo di
investimento o copertura sia derivati quotati che OTC, nonché strumenti di pronti conto termine o contratti di prestito titoli. Questi strumenti
sono volatili e possono essere soggetti a diversi tipi di rischi, tra cui
ad esempio il rischio di mercato, di liquidità, di credito, di controparte,
legale e i rischi connessi alle operazioni. Inoltre, l’uso di derivati può
comportare un sostanziale effetto leva e, in alcuni casi, un rischio di
perdita significativo. Il Comparto può prendere a prestito fino al 10%
del patrimonio netto, purché tali indebitamenti siano temporanei. Gli
investimenti in derivati OTC possono essere esposti anche al rischio di
limitata liquidità nei mercati secondari, inoltre determinare il valore e
l’esposizione al rischio di tali posizioni può essere difficile. Per questi
motivi non è possibile garantire che le strategie che fanno uso di strumenti derivati raggiungano l’obiettivo prefissato.
Il livello di leva o di indebitamento indotto dal livello del Value-at-risk
potrebbe essere maggiore del 100% del patrimonio del Comparto in
qualsiasi momento. Inoltre, i costi associati alla leva e all’indebitamento influiranno sui risultati di gestione del Comparto.
Rischi inerenti agli investimenti internazionali: Gli investimenti in titoli
emessi o quotati in paesi diversi possono comportare l’applicazione di
standard e normative differenti (tra cui prassi contabili, di revisione e
stesura dei rendiconti finanziari, procedure di compensazione e regolamento, imposte sui dividendi, ecc.). Gli investimenti possono risentire
delle variazioni dei tassi di cambio, di modifiche delle normative o
restrizioni applicabili, di cambiamenti dei regolamenti sui cambi o della
volatilità dei prezzi.
Rischio collegato agli investimenti nei mercati emergenti: Le infrastrutture legali di alcuni paesi in cui possono essere effettuati gli
investimenti potrebbero non fornire agli investitori lo stesso livello di
salvaguardia e non mettere a disposizione le informazioni normalmente disponibili nei principali mercati (a causa di influenza dei governi,
instabilità politica, sociale ed economica, differenze nelle prassi contabili, di revisione e stesura dei rendiconti finanziari). I titoli dei mercati
emergenti potrebbero inoltre essere meno liquidi e più volatili rispetto
a titoli analoghi disponibili sui mercati principali; inoltre i rischi relativi
al regolamento delle transazioni, compresi problemi di tempistica e
prezzi, sono maggiori.
Orizzonte d’investimento
Questo Comparto è idoneo agli investitori che intendano mantenere
l’investimento per un periodo minimo di tre anni.
Per maggiori dettagli sui rischi, consultare la parte generale del Prospetto nelle sezioni intitolate “Considerazioni generali sui rischi” e
“Particolari fattori di rischio”.
AXA Investment Managers — 247
AXA World Funds
Sottoscrizioni minime e addebiti massimi del Comparto
Azioni
Investitori
Tutti gli investitori
A
E
Azioni sottoposte a condizioni specifiche / per investitori specifici
F
Classe di azioni
AX
M
Destinate
ad AXA Group
Sottoscrivibili esclusivamente
da Investitori Istituzionali,
previa autorizzazione
degli Amministratori
Sottoscrizioni e partecipazione
Sottoscrizione minima iniziale
Nessuna
Nessuna
Investimento successivo minimo
Nessuna
Partecipazione minima richiesta nella Società
Nessuna
Partecipazione minima richiesta in ogni Comparto
Nessuna
(1) (2)
100.000,00
5.000.000,00
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
Nessuna
100.000,00
Nessuna
Nessuna
5.000,00
1.000.000,00
10.000.000,00
(9)
Nessuna
10.000.000,00
(9)
Nessuna
Sottoscrizione, rimborso e conversione di azioni
Le richieste di sottoscrizione, rimborso o conversione di Azioni possono essere inoltrate ogni Giorno Lavorativo al Responsabile per le Registrazioni
dei Titoli o a qualsiasi altro distributore incaricato dalla Società nel rispettivo Paese.
Le domande di sottoscrizione, rimborso o conversione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli prima delle ore 15.00 di un Giorno
Lavorativo (G) saranno processate al Prezzo di Negoziazione calcolato il secondo Giorno di Negoziazione successivo (G + 2).
Tutte le domande di sottoscrizione pervenute al Responsabile per le Registrazioni dei Titoli dopo le ore 15.00 di un Giorno Lavorativo saranno considerate ricevute il Giorno Lavorativo successivo.
Commissioni a carico degli Azionisti
Addebiti
una tantum
Commissioni massime di sottoscrizione
(3)
Commissioni massime di rimborso
Commissioni massime di conversione
(4)
5,5%
Nessuna
2%
5,5%
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Nessuna
0,75%
1,75%
Nessuna(5)
Nessuna
Nessuna
Nessuna
Commissioni a carico della Società
Commissioni di gestione annuali massime
Addebiti
continuativi
(6)
1,50%
1,50%
Commissioni di distribuzione massime
Nessuna
0,50%
Commissioni massime annue del Responsabile
per le Registrazioni dei Titoli, dell'Agente
Domiciliatario, Amministrativo e Pagatore
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
0,075%
Commissioni massime annue della Banca
Depositaria (7)
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
0,025%
Commissioni di performance
Alla Società di Gestione spetta una commissione di performance
(“Commissione di performance”) che verrà calcolata in relazione a
ciascun periodo di riferimento (“Periodo di Riferimento”).
● Il primo Periodo di Riferimento avrà inizio il 2 gennaio 2014 e si
concluderà il 31 dicembre 2014. I successivi Periodi di Riferimento
corrisponderanno all’esercizio contabile della Società e avranno
durata annuale.
● Calcolo della Performance: in qualsiasi Giorno di Negoziazione, se la
Sovraperformance è positiva, viene trattenuto un accantonamento
per una commissione di performance pari al 10% della Sovraperformance. Se la Sovraperformance è positiva ma inferiore a quella
del precedente Giorno di Negoziazione, tale accantonamento viene
rettificato mediante reintegri di valore fino a raggiungere il totale
degli accantonamenti esistenti.
● La Sovraperformance è definita come la differenza tra il Valore Patrimoniale di un Comparto, al netto di tutti i costi e le commissioni
più le Commissioni di Performance maturate e il maggior valore tra
quello del “Fondo di Riferimento” e quello del “fondo High Water
AXA World Funds - Optimal Absolute
(8)
Mark”. Nel caso in cui il valore del Fondo di Riferimento sia inferiore
a quello del fondo High Water Mark, il calcolo della Sovraperformance si baserà sulla differenza tra il Valore Patrimoniale del Comparto
e il valore del fondo High Water Mark. La performance del “Fondo di
Riferimento” è pari alla performance dell’“indice di riferimento”. Il
“fondo High Water Mark” riflette il livello più alto raggiunto dal Valore
Patrimoniale netto del Comparto in corrispondenza del quale era
stata corrisposta la Commissione di Performance.
Inoltre, quanto segue va replicato nel “Fondo di Riferimento” e nel
“Fondo High Water Mark”:
– una variazione di sottoscrizioni pari a quella del Comparto,
– In caso di rimborso o di pagamento di dividendi, il valore del “Fondo
di Riferimento” e quello del “fondo High Water Mark” vengono ridotti
in base al seguente rapporto: importo rimborsato o dividendo distribuito fratto il Valore Patrimoniale Netto complessivo del Comparto.
Al termine del Periodo di Riferimento, qualora sia stato trattenuto un
accantonamento a titolo di Commissione di Performance, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere le Commissioni di Performance. Il valore
AXA Investment Managers — 248
AXA World Funds
del “Fondo di Riferimento” e quello del “Fondo High Water Mark” vengono rettificati sulla base del Valore Patrimoniale Netto del Comparto per
il periodo successivo. Qualora al termine del Periodo di Riferimento non
rimanesse alcun accantonamento, la Società di Gestione non tratterrà
alcuna Commissione di Performance e il valore del “fondo High Water
Mark” resterà immutato, mentre il valore del “Fondo di Riferimento”
verrà rettificato sulla base del Valore Patrimoniale Netto del Comparto
per il periodo successivo. Pertanto, il valore del fondo High Water
Mark resterà pari al Valore Patrimoniale Netto del Comparto così come
registrato alla data dell’ultimo pagamento delle Commissioni di Performance, ovvero al Valore Patrimoniale Netto iniziale del Comparto nel
caso in cui non siano mai state pagate Commissioni di Performance.
In caso di rimborso di Azioni o di pagamento di dividendi, la Società di
Gestione ha diritto a trattenere una parte dell’accantonamento a titolo
di Commissioni di Performance corrispondente al rapporto tra l’importo
rimborsato o distribuito e il Valore Patrimoniale Netto complessivo del
Comparto. L’indice di riferimento utilizzato a titolo di raffronto è l’Eonia
Cap per le Classi denominate in Euro (ad eccezione della Classe di
Azioni AX, il cui benchmark per il confronto è l’Eonia cap + 400 punti
base) e l’US Federal Funds (Effective) – Middle Rate Capi per le Classi
denominate in USD con copertura2. Si richiama l’attenzione degli investitori sul fatto che, in determinate circostanze, la Sovraperformance
complessiva del Fondo comporta il pagamento di una Commissione di
Performance alla Società di Gestione anche se la performance individuale di taluni investitori è inferiore a quella dell’Indice di Riferimento.
(1) Sottoscrizioni in EUR o l’equivalente nella valuta della Classe di
Riferimento.
(2) Gli Amministratori possono, a loro discrezione, modificare o non
applicare i suddetti requisiti per la Classe F in casi specifici.
(3) Gli addebiti una tantum indicati sono il massimo pagato, ovvero il
massimo che verrà sottratto dall’investimento prima che sia investito. Rivolgersi al proprio consulente o distributore per conoscere
l’importo esatto degli addebiti.
–
qualora l’Azionista abbia già effettuato 4 conversioni negli
ultimi 12 mesi; in tal caso all’Azionista può essere addebitata
una commissione totale non superiore all’1% del Valore Patrimoniale Netto delle Azioni convertite per ciascuna ulteriore
conversione effettuata nei 12 mesi;
–qualora l’Azionista converta le sue Azioni in un Comparto con
maggiori costi di vendita entro i primi 12 mesi successivi
all’investimento iniziale nel Comparto; in tal caso l’Azionista
potrebbe dover corrispondere alla Società la differenza tra i
due livelli di costi per azienda,
(5) Benché non verranno corrisposte commissioni di gestione da
parte della Società, la Società di Gestione (i) sarà remunerata
direttamente dagli azionisti interessati attraverso accordi di commissioni di gestione o (ii) potrà percepire una remunerazione indirettamente attraverso mandati istituzionali o accordi di gestione
degli investimenti.
(6) Non comprendono i costi di transazione sostenuti dal Comparto o
le commissioni di performance. Il Comparto può essere soggetto
ad altri costi, addebiti e Spese Amministrative. Consultare la
parte generale del Prospetto per maggiori informazioni.
(7) Calcolato sulle attività in deposito sulla base del Valore Patrimoniale Netto determinato l’ultimo Giorno di Negoziazione di ciascun
mese. Ferme restando tali commissioni, la Banca Depositaria
riceverà le consuete commissioni bancarie associate ad ogni
transazione.
(8) Inoltre la Società pagherà una commissione massima di distribuzione per le Azioni di Classe E che viene calcolata in base alla
commissione annuale di gestione, come percentuale del Valore
Patrimoniale Netto del Comparto.
(9) l suddetti requisiti inerenti alla Classe M non sono applicabili al
Gruppo AXA IM.
(4) Commissioni di conversione: Nessuna, fatte salve le seguenti
circostanze:
Informazioni pratiche
Data di creazione
del Comparto
11/07/2011
A
E
Informazioni sulle azioni
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645148908
Capitalizzazione
In USD con copertura (95%)
ISIN: LU0645149039
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0645149112
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645149203
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645149385
Capitalizzazione
In USD con copertura (95%)
ISIN: LU0645149468
Distribuzione
EUR
ISIN: LU0645149542
AX
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0632934401
M
Capitalizzazione
EUR
ISIN: LU0645149625
F
L’elenco di Classi di Azioni è aggiornato alla data del presente Prospetto e potrà essere aggiornato periodicamente.
L’elenco completo delle Classi di Azioni disponibili per la sottoscrizione è ottenibile, gratuitamente e su richiesta dalla
Società di Gestione.
2
Tale modifica sarà applicabile al periodo di riferimento con decorrenza dal 2 gennaio 2014.
AXA World Funds - Optimal Absolute
AXA Investment Managers — 249
AXA World Funds
Le Azioni di Distribuzione possono pagare un dividendo ai loro detentori. I versamenti di dividendi possono avere frequenza annuale (per la classe di azioni di “Distribuzione”), trimestrale (per la classe di “Distribuzione trimestrale”) o mensile
(per la classe di “Distribuzione mensile”). In tal caso, i dividendi vengono pagati attingendo ai rendimenti reddituali
dell’investimento e/o alle plusvalenze realizzate, ovvero ad altri fondi disponibili per la distribuzione. Ciò nonostante,
non potranno essere effettuate distribuzioni in conseguenza delle quali il patrimonio netto totale della Società scenda
al di sotto dell’equivalente, nella Valuta di Riferimento della Società, dell’importo minimo del patrimonio netto fissato
per gli OIC dalla legge lussemburghese.
Politica di distribuzione
dei dividendi
Le Azioni di Capitalizzazione accumulano i proventi. Gli Amministratori potranno determinare annualmente, dopo il termine dell’esercizio contabile di riferimento, se e in che ragione la Società corrisponderà i dividendi. I dividendi intermedi
possono essere pagati se e quando deciso dagli Amministratori, nel rispetto della legge vigente. Le distribuzioni di
dividendi saranno sempre confermate per iscritto ai detentori delle Azioni di Distribuzione.
Se non diversamente specificato nel modulo di sottoscrizione, i dividendi saranno reinvestiti in ulteriori Azioni della
stessa Classe all’interno dello stesso Comparto e gli azionisti saranno informati dei dettagli dell’operazione mediante
una nota di esecuzione.
I titolari di Azioni detenute in Euroclear o Clearstream non possono chiedere il reinvestimento dei dividendi. I dividendi
saranno corrisposti ad Euroclear o Clearstream che verseranno tali importi agli azionisti interessati.
Informazioni fiscali
Il Comparto può essere soggetto a un regime fiscale specifico in Lussemburgo. A seconda del proprio paese di residenza, ciò potrebbe avere delle ripercussioni sull’investimento. Per maggiori informazioni in merito, rivolgersi al proprio
consulente o distributore.
Banca Depositaria
del Comparto
State Street Bank Luxembourg S.A.
49, Avenue J.F. Kennedy
L-1855 Lussemburgo
Revisore contabile
del Comparto
PricewaterhouseCoopers Société coopérative
400, Route d'Esch
L-1471 Lussemburgo
AXA WORLD FUNDS - OPTIMAL ABSOLUTE è un Comparto di AXA WORLD FUNDS. Questa società multi-comparto detiene
altri Comparti e gli attivi di questo Comparto sono indipendenti da quelli di altri Comparti. Sono disponibili ulteriori
informazioni al riguardo all’indirizzo www.axa-im-international.com
Il valore del presente Comparto viene calcolato e pubblicato tutti i Giorni Lavorativi. È disponibile on-line all’indirizzo
www.axa-im-international.com
Relativamente a questo Comparto, per Giorno Lavorativo s’intende qualsiasi giorno di cui sono aperte con orario di
lavoro regolare le banche in Francia, Stati Uniti d’America e Giappone.
Altro
La sottoscrizione e il rimborso di quote di questo Comparto possono essere effettuati tramite il proprio consulente
o distributore, nel qual caso potrebbero applicarsi procedure e scadenze di sottoscrizione, rimborso e conversione
diverse. È inoltre possibile inoltrare ordini diretti al proprio rappresentante nazionale riportato sul sito web www.axa-iminternational.com
È possibile ottenere copie di un documento più esaustivo in lingua inglese in relazione a questo Comparto (il Documento
contenente le informazioni chiave per l’investitore), nonché dei rendiconti finanziari annuali e semestrali in qualunque
momento, gratuitamente, contattandoci on-line all’indirizzo www.axa-im-international.com
Ulteriori informazioni su questo Comparto sono disponibili all’indirizzo www.axa-im-international.com
Data di pubblicazione
Autorità di vigilanza
Agosto 2014
Commission de Surveillance du Secteur Financier
AXA World Funds - Optimal Absolute
AXA Investment Managers — 250
AXA World Funds
Allegato 58
Nome del Comparto
AXA World Funds – Optimal Absolute Piano
(denominazione precedente: AXA World Funds - Force 3)
Società di Gestione
AXA Funds Management S.A. (Lussemburgo)
Gestore degli Investimenti
AXA Investment Managers Paris
Subdelega
Nessuna
Promosso da
AXA Investment Managers
Obiettivi e politica di investimento
Obiettivo d’investimento:________________________________________
L’obiettivo del Comparto è generare rendimenti assoluti positivi su
base annua indipendentemente dalle condizioni di mercato.
Il Comparto si rivolge ad investitori interessati ad ottenere rendimenti
assoluti positivi su base annua misurati in euro. I rendimenti correnti
sono di secondaria importanza.
Politica d’investimento:
Il Gestore degli Investimenti perseguirà l’obiettivo del Comparto
investendo, o assumendo posizioni nette lunghe o corte, in un’ampia
gamma di attivi tra cui titoli a reddito fisso, azioni, materie prime (nello
specifico attraverso indici di materie prime, exchange traded commodities, azioni o quote di UCITS o altri OIC) e valute. Il Gestore degli Investimenti investirà o acquisirà esposizione a tali attivi su tutti i mercati
globali, compresi quelli emergenti. Il Gestore degli Investimenti potrà
investire in tali strumenti direttamente ovvero stabilire nei loro confronti
un’esposizione netta lunga o corta mediante una serie di