close

Enter

Log in using OpenID

Allegato alla delibera di Giunta comunale n. 3 del 24/2/2014

embedDownload
Spett.le Comune di Quintano
Via IV Novembre n.32
UFFICIO TECNICO
Riboli Rosangela
Via Ponterino n.14
Campagnola Cremasca (CR)
OGGETTO: richiesta avvio del procedimento per l’approvazione di un Piano Attuativo in variante al PGT
Con la presente la sottoscritta Riboli Rosangela, residente in Campagnola Cremasca (CR), via Ponterino
n.14, in qualità di proprietaria dell’area sita nel comune di Quintano (CR) facente parte dell’ambito di
trasformazione denominato ATR 0.06 (vedi fig.1) e identificata catastalmente al FG. n.03 mappali 221-222
del Catasto Terreni del comune di Quintano (CR)
CHIEDE
di esaminare la presente proposta di Piano attuativo in variante al PGT ed, eventualmente, di dar inizio alla
procedura per l’approvazione del medesimo, riguardante l’ambito di trasformazione residenziale ATR 0.06,
che sviluppa una superficie catastale di mq 11.520 (Vedi visure catastali allegate)
Attività esistente
f1) Estratto della tavola 4 “Tavola delle previsioni ed azioni di piano” del PGT vigente
1
Il Piano Attuativo in variante interesserà parte dell’area classificata dal PGT vigente come ATR 0.06 per una
superficie complessiva di mq 4.809, di cui mq 3.125 da destinare ad attività artigianale/commerciale e mq
1.684 con destinazione residenziale. I restanti mq 6.711 verranno confermati come zona a destinazione
residenziale e saranno soggetti ad successivi Piani Attuativi. (Vedi fig. 2)
Area per l’ampliamento
dell’attività esistente
Attività esistente
Area interessata dal Piano
Attuativo proposto
f2) variante proposta
Pertanto, la presente richiesta di Piano attuativo in variante al vigente PGT presenta il seguente preciso
contenuto:
1) Frazionamento dell’attuale comparto ATR 0.06 nei due seguenti nuovi comparti:
a) ATP 6/a: superficie di mq 3.125 da destinare ad attività artigianale/commerciale (variazione di
destinazione d’uso);
b) ATR 6: superficie di mq 8.395 confermata come zona a destinazione residenziale, suddivisa in
tre sub-ambiti:

ATR 6 sub. 1 di mq 1.684,

ATR 6 sub. 2 di mq 3.628,

ATR 6 sub. 3 di mq 3.083.
2) Attuazione dell’ATP 6/a e dell’ATR 6 sub.1, attraverso un immediato Piano urbanistico attuativo, da
presentare in tempi brevi;
3) Attuazione dell’ATR 6 sub. 2 e sub. 3, attraverso un futuro e successivo Piano urbanistico attuativo.
2
Si tratta di una richiesta dettata dalla reale necessità di ampliare un’attività esistente di
manutenzione/vendita di muletti, officina meccanica di riparazione e revisioni di automobili e motociclette,
situata sul lato ovest dell’ambito in un contesto che vede prevalentemente la presenza di residenza. La
possibilità di ampliare tale attività permetterebbe il mantenimento in loco di una realtà artigianale di
servizio, utile per la cittadinanza ed idonea a valorizzare il tessuto economico esistente.
Il Piano Attuativo in variante al PGT non comporta consumo di suolo, ma unicamente la rideterminazione
delle funzioni insediabili, che verranno limitate ad attività artigianali e commerciali (non alimentari)
compatibili con la residenza, con l’esclusione delle attività classificate insalubri di 1° classe e rientranti
nell’elenco emanato dal Ministero della Sanità ai sensi dell’art. 216 del Regio Decreto n° 1265/1934.
Resta ferma la facoltà del Comune, laddove pervenisse alla decisione di accogliere la presente istanza, di
introdurre limitazioni all’attività artigianale/commerciale, che si intende esercitare.
Si resta in attesa di una decisione del Comune, onde poter predisporre la necessaria documentazione
tecnico-progettuale, a corredo del Piano attuativo in variante.
Quintano, 28 gennaio 2014
LA PROPRIETA’
3
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
527 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content