close

Enter

Log in using OpenID

BIBBIENA - Eventi e Sagre

embedDownload
Patrocinio
28 e 29
Giugno
Sponsor
BIBBIENA
Sponsor
Manifestazione
Percorso itinerante attraverso
gli angoli più caratteristici del paese,
per gustare in anteprima i sapori
dell’estate Casentinese.
Main sponsor
www.noichebibbiena.it
www.sagradellesagre.org
in Partnership
LA SAGRA DELLE SAGRE
Bibbiena, 28 e 29 Giugno 2014
Programma Sabato 28
Ore 15:30 Visita guidata ai palazzi del
centro storico (gratuita su prenotazione)
Ore 16:00 Apertura mercatini artigianali
e Area Giochi
Ore 17:30 Apertura Casse
Ore 18:00 fino alle 22:00
Artisi di strada itineranti
Ore 19:30 Spettacoli musicali in Piazza
Tarlati e in Piazza Matteotti
Ore 22:00 Brasile 2014
Proiezione su MAXISCHERMO
Ore 24:00 Dj set fino a notte fonda
La Quinta Edizione de “La Sagra delle Sagre”
WC
Programma Domenica 29
7
Tortello di patate alla lastra
FALTONA
Gnocchi
PARTINA
Raviolo alle erbe e ricotta
MEMMENANO
Uovo
CHIUSI DELLA VERNA
Tartufo
SAN PIERO
Polenta di castagne e ricotta
SCO
TI
OSA
via BER
NI
via R
ORG
HI
via B
CCI
via BERNI
via GALLI
via BORGHI
WC
Toilet
3
4
Area giochi
Mercatini
artigianali
Musica
dal vivo
Frutta
RIMBOCCHI
BOULAZAC (Francia)
Formaggi
Maxischermo
via BORGHI
I
LD
Pane
A
RIB
GA
Pane
COREZZO
C
Percorso
del Gusto
Cassa
le
Domenica 29
Formaggi
piazza
ROMA
1
Sabato 28
BOULAZAC (Francia)
WC
via
Le Sagre
RIMBOCCHI
D
5
via CAPPU
Ore 15:30 Visita guidata ai palazzi del
centro storico (gratuita su prenotazione)
Ore 16:00 Apertura mercatini
artigianali e Area Giochi
Ore 17:00 Apertura Casse
Ore 18:00 fino alle 22:00
Artisi di strada itineranti
Ore 19:00 fino alle 24:00
via DOVIZI
Spettacolo musicale
2
in Piazza Tarlati
Ore 22:00
Brasile 2014
Proiezione su
MAXISCHERMO
pia
TAR zza
LAT
I
8
6
via GUIDI
CETICA
viale GARIBALDI
WC
WC
C
piazza
RESISTENZA
Fungo
PARTINA
Raviolo alle erbe e ricotta
MEMMENANO
Uovo
CHIUSI DELLA VERNA
Tartufo
SUBBIANO
Uva
Manifestazione
La Sagra delle Sagre vuole riunire il meglio delle sagre casentinesi, quelle più amate e caratteristiche,
eredi dei veri sapori del territorio e vuole essere un
evento di promozione del centro storico di Bibbiena. Un pezzo di Casentino in ogni angolo del paese,
alla scoperta di sapori e gusti di un’antica tradizione e dell’eterogeneità culinaria di questo angolo di
Toscana. La degustazione dei piatti delle sagre sarà
accompagnata dalla degustazione di vini selezionati per l’occasione da enoteche locali.
Attenzione per l’ambiente
COREZZO
Tortello di patate alla lastra
Nello splendido palcoscenico del centro storico
di Bibbiena, con la sua quinta edizione torna “La
Sagra delle Sagre”, la più grande kermesse gastronomica della vallata, l’evento più atteso dai tanti
appassionati, la piacevole anteprima dei gusti e dei
profumi della stagione estiva casentinese. L’Associazione “Noi che … Bibbiena” è promotrice e organizzatrice della manifestazione, in collaborazione
con l’Amministrazione Comunale.
A distanza di cinque anni possiamo affermare con
soddisfazione che il risultato più bello quanto inatteso è l’aver dato vita ad una manifestazione priva
di campanilismo dove il lavoro tra associazioni di
paesi diversi, tra persone di generazione diverse, è
accomunato dall’amore per le proprie tradizioni e
la propria terra!
Ringraziamo pertanto tutte le Sagre che si sono
rese disponibili a partecipare alla manifestazione
con la presentazione dei loro piatti nonché tutte le
associazioni che operano nel centro storico di Bibbiena, che attraverso la loro disponibilità ci hanno
supportato, anche quest’anno, nello svolgersi
dell’evento.
Enoteche
A Beviamoci Su
B Foresteria Casentinese
C Alimentari Casentino
Birreria artigianale
D Birrificio Bifrons
L’organizzazione della manifestazione è stata improntata nel massimo rispetto dell’ambiente. Tutti
i prodotti usa e getta sono pertanto in materiale biodegradabile (mater bi e polpa di cellulosa)
compostabile ad impatto zero nel ciclo della produzione dei rifiuti. La degustazione del vino e della
birra potrà essere effettuata su calici in vetro che vi
accompagneranno nel cammino e che alla conclusione vi rimarranno anche come semplice ricordo.
Tradizione ed Innovazione
La Sagra delle Sagre sempre più 2.0!! Durante tutta
la durata dell’evento un team di appassionati farà
vivere la kermesse in rete. Anche l’edizione 2014
avrà al centro non solo le sagre con i loro prodotti,
ma anche i visitatori con le loro emozioni.
Per l’intera giornata Bibbiena sarà area pedonale
e le attività commerciali saranno aperte dalla
mattina fino a tarda notte.
CAMPEGGIO gratuito non attrezzato
presso l’area Stadio Comunale Zavagli
SABATO SERVIZIO NAVETTA gratuito
dalle 19:00 alle 01:00 dall’area del
Centro Commerciale “Casentino”
APP gratuita “Sagra delle Sagre” scarica e segui
sul tuo cellulare la manifestazione.
TRENO SPECIALE
per Arezzo partenza ore 00:30
Il grande sogno
di Chiara Samugheo
Fino al 7 settembre,
presso il Centro Italiano della Fotografia
d’Autore, continua
la mostra dedicata a
Chiara Samugheo con
fotografie a colori e in bianco e nero che propongono i volti e gli atteggiamenti di notissimi attori,
registi e personaggi dello spettacolo scattate tra
la fine degli anni ’50 e la metà degli anni ’80. Sono
inoltre esposte quaranta foto di Federico Patellani
sulle prime edizioni di Miss Italia.
Raffaello
e il Bibbiena
Ultimi giorni per godersi la visione del famoso
dipinto di Raffaello
Sanzio, ‘’Ritratto del
Cardinal Bibbiena’’,
esposto fino al 6 luglio
presso il
Museo Archeologico
del Casentino (ARCA)
in via Berni, 21
Info
www.noichebibbiena.it
[email protected]
diventa nostro amico su
Alimentari Casentino
“Ghega”
ABBIGLIAMENTO, CALZATURE E ATTREZZATURA SPORTIVA
Bibbiena - P.za Roma - Tel. 0575 570021
Di Biancucci D&C. s.a.s.
Un’estate
di gelato
piazza G. Matteotti
Centro storico Bibbiena
Tel 0575 593698
Sartoria
COME NUOVO
di Lucia Cipriani
via Borghi 39
52011 Bibbiena (AR)
cell. 333 1539203
Masetti panificio
L’arte e la passione...un binomio perfetto!
Immobiliare LA TORRE
di Rossi Ester
Piazza Tarlati, 16
52011 Bibbiena (AR)
Tel/Fax 0575 593398
Cell. 333 7413618 - 335 7077876
www.agenziaimmobiliarelatorre.com
[email protected]
Tabaccheria Fratta
di Ghelli Claudia e c. sas.
Piazza Roma n.9
Centro storico bibbiena
Tel 0575 594888
Via Dovizi, 6
Bibbiena
Centro storico
Chiuso il mercoledì pomeriggio
Via Galli
Centro storico bibbiena
Tel. 0575 593682
Via G. Garibaldi, 4
Bibbiena (AR)
tel 0575 593285
2 e 3 AGOSTO 2014
informazioni:
Tel. Marco Corsetti
+39 348 6960125 / +39 0575 518000
Tel. Serena Ridolfi
+39 335 7797160 / +39 057 5518018
[email protected]
La Proloco di Rimbocchi nasce circa 14 anni fa grazie allo spirito
e alla volontà dei pochi giovani e meno giovani rimasti, con
lo scopo di valorizzare il paese e le sue tradizioni. A poco a
poco anche le persone che ritornavano a Rimbocchi solo per
il periodo estivo, iniziarono ad appassionarsi all’attività della
Proloco fino a che un giorno nacque l’idea della Sagra del Pane.
Perchè proprio il pane?! Perchè Il “pane di Rimbocchi” è ormai
un simbolo per Noi e per tutta la vallata del Casentino, chi non
lo conosce o ne ha mai sentito parlare? L’idea originaria e che
ci accompagna tutt’oggi è quella di proporre piatti tipici della
tradizione contadina come la Pappa al pomodoro, L’Acqua
Cotta, la Ribollita, la Panzanella, che, realizzarti con il “pane di
Rimbocchi” regalano ai palati dei Nostri commensali un gusto
ineguagliabile. E poi, perchè no, lo proponiamo in antipasto con
bruschette dagli ingredienti semplici e da bravi toscani quali
siamo insieme a della ottima “ciccia” cotta alla brace.La sagra del
pane è per tutto il paese un momento di festa e di divertimento
che coinvolge numerose persone le quali ogni anno non esitano a rimboccarsi le maniche per darci una mano. Tutto questo
per l’amore verso il nostro paesino che nonostante lo spopolamento resta nel cuore di chi ci è nato.
Pappa al pomodoro
Acconciature
Via Borghi 91
Centro storico Bibbiena
Tel. 0575 536465
Diciamo pane al pane, se è vero che non si vive di solo pane, tutti i
guai son guai, ma quello senza pane è il peggiore e tutti i dolori col
pane son buoni. Certo il pane sciapo non è pane per tutti i denti,
ma se sei curioso, lassù a fondo valle tra i monti verdi e il fruscio del
fosso Corezzo, troverai pane per i tuoi denti e un sapore semplice e
unico dolce come quello di una mano che ti Rimbocchi le coperte.
Nico Style
Il Podesta
Il Podesta
Il Podesta
www.tirabuscio.it
tel 0575 595474
Rimbocchi
In questa occasione mandiamo in scena la regina della Festa!
Pane duro, come si dice da noi, pomodoro fresco, basilico, aglio
e olio bono! Una spolverata di buon parmigiano e la pappa è
pronta! E se la mangi, diventi bello …dicono!
la caffetteria
la caffetteria
la caffetteria
evoluta
evoluta
evoluta
Via Rosa Scoti, 12
Centro storico
Bibbiena (ar)
SAGRA
DEL PANE
PiazzaPiazza
Tarlati
Piazza
Tarlati
- Bibbiena
Tarlati
- Bibbiena
- Bibbiena
tel. 0575
tel.518254
0575
tel. 0575
518254
[email protected]
518254
[email protected]
[email protected]
FESTA DEL FORMAGGIO
Festeggiamenti 25° anniversario del
gemelaggio Bibbiena - Boulazac
Bibbiena
dal 23 al 29 Agosto 2014
Informazioni:
Presidente Bibbiena Ivo G.
Cel. 338 8053718
Presidente Boulazac Stephane C.
[email protected]
Bibbiena
Il Comitato dei Gemellaggi è attivo da 25 anni all’interno del
Comune di Bibbiena, grazie al rapporto di amicizia iniziato nel
1989 con la città francese di Boulazac, situato nella regione del
Perigord. 1989-2014: 25 anni di Gemellaggio i cui festeggiamenti iniziano proprio con la partecipazione alla Sagra delle Sagre.
I prodotti da degustare sono quelli che rappresentano al meglio
la regione francese in cui Boulazac si trova: formaggi – ovini e
bovini – più e meno stagionati, formaggio aromatizzato alle
noci, e il celebre fois gras, ricavato dal fegato dell’oca, piatto
prelibato e caratteristico del Perigord.
Boulazac
“Può essere che la Francia abbia cessato di esistere, ma il Périgord sopravvivere, proprio come i sogni che alimentano l’anima
umana. “ Questa frase dello scrittore americano Henry Miller
riassume questo paese che già 400 000 anni fa era uno dei
principali rifugi per gli uomini in fuga dall’Era Glaciale .
La regione del Perigord è conosciuta in tutto il mondo per la
sua preistoria e la gastronomia . La Valle Vézère, tra Montignac
e Limeuil, abbraccia 15 siti elencati come Patrimonio Mondiale
dell’Umanità dall’UNESCO.
La grotta di Lascaux chiamata la “Cappella Sistina della Preistoria”, contiene i primi segni della vocazione artistica e spirituale
dei nostri antenati.
Il Perigord non ha mai avuto bisogno di pubblicità per promuovere se stesso . La sua fama superava, già molto tempo fa, i
confini della Francia.
Formaggi
I prodotti da degustare sono quelli che rappresentano al meglio
la regione francese in cui Boulazac si trova: formaggi – ovini
e bovini – più e meno stagionati e in particolare il formaggio
aromatizzato alle noci.
Prodotti
francesci
Nell’occasione gli amici del Comitato del Gemellaggio hanno
organizzato uno spazio dove sarà possibile acquistare anche
una vasta gamma di vini della Cantina Bergerac e l’impareggiabile Fois Gras prodotto di eccellenza della Regione.
SAGRA
DEL TORTELLO DI PATATE
ALLA LASTRA
Corezzo
15, 16 e 17 AGOSTO 2014
informazioni:
Sirio Farini
Tel. +39 338 3027194
[email protected]
[email protected]
www.corezzo.it
La Proloco di Corezzo nasce come un’associazione senza
scopo di lucro nel 1996 da un gruppo di soci fondatori, che
ancora oggi ne fanno parte. La manifestazione principale
promossa dalla Proloco è la Sagra del Tortello alla Lastra, la cui
prima edizione risale al 1995, quando un gruppo di persone
di Corezzo decise, quasi per gioco, di allestire sei tavolini nella
piazza del paese, per fare assaggiare questo prelibato prodotto
della gastronomia locale. Con il passare degli anni l’iniziativa ha
trovato riscontro in un pubblico sempre più vasto, fino ad arrivare alle attuali 4000 presenze nelle tre serate della sagra. Oggi
collaborano all’organizzazione della sagra circa 150 persone ed
il ricavato dell’iniziativa è interamente reinvestito nel paese.
Dal 28 marzo 2011 la Pro Loco possiede il marchio di impresa
per il “Tortello alla Lastra” ®
Tortello alla lastra
Il “Tortello alla Lastra” è una specialità gastronomica tipica della
montagna tra Romagna e Toscana. I Tortelli alla Lastra si preparano impastando sulla spianatoia di legno la farina di grano
tenero con l’acqua ed il sale; la pasta viene lavorata esclusivamente a mano e si stende con il matterello fino ad ottenere una
sottile sfoglia, su metà della quale viene distribuito l’impasto di
patate che viene ricoperto poi con l’altra metà. Il ripieno viene
preparato con patate lesse condite con un sugo vegetale, la
cui ricetta è segretamente custodita dalle massaie del paese.
Si aggiungono poi pecorino, parmigiano, uova, burro, noce
moscata. Con l’uso della rotella la pasta viene suddivisa in tanti
quadrati, che verranno cotti sopra una lastra di pietra serena.
Questa pietra, con la sua particolare ruvidità, dona al tortello il
suo sapore e colore caratteristici.
Silenzio! Parla Sua Maestà! “Ho saputo che alcuni di voi ancora mi
confondono con quadrati di spoglia dalle forme improbabili, camuffati con erbe, carni, verdure, aromi vari, agghindati con sughi,
fiorellini, rucole e altri orpelli. Ognuno segua la via che desidera,
non sarò certo io a venire da voi. Ma se volete scegliere sappiate
che un re è quadrato, ha la pelle né troppo molle né troppo dura, il
suo animo è il frutto della terra e si offre alla sua gente senza paura
di bruciarsi.”
SAGRA
SAGRA DEI GNOCCHI
(SABATO)
Faltona
14,15,16 e 17 AGOSTO 2014
informazioni:
Pro Loco di Faltona
Presidente Andrea B.
tel 335 6154591
[email protected]
La sagra è un’evoluzione della Festa del Villeggiante, che nei
decenni ha cercato sempre più di valorizzare i prodotti del territorio e in particolare la patata bianca di Faltona, con cui viene
preparato il piatto principale: gli gnocchi di patate.
Gnocchi di patate
Lessate le patate in acqua salata, quindi sbucciatele e passatele
ancora calde al passapatate, raccogliendole nella spianatoia.
Aggiungete farina e sale e impastate bene fino a raggiungere una
consistenza abbastanza morbida. Sulla spianatoia formate dei
cilindretti grossi come un dito e lunghi 2-3 centimetri.
Lessateli in acqua bollente e appena vengono a galla scolateli e
conditeli con ragù di carne o di carne e funghi.
ARREDOLEGNODESIGN SRL
Rimbocchi, 7
52010 Chiusi della Verna (AR) - Italy
Tel. +39 0575 518018
Fax +39 0575 518900
[email protected]
Azienda con
sistemi di gestione certificati:
ISO 9001-2008 Qualità
SA 8000-2001 Responsabilità Sociale
ISO 14001-2004 Ambiente
Sono state anche tue le mani svelte che mi hanno preso dalla
spianatoia della nonna, della zia, della mamma, di qualche donna
dalle mani abili, e mi hanno mangiato crudo, girando la testa di
lato per non farsi scoprire. Di solito non ti sei mai fermato a uno.
Figurarsi vederci davanti in un piatto col sugo, uno dietro all’altro,
come tanti topini in fila: tu, pifferaio che ci fa sparire tutti.
Le feste di Cetica
SAGRA DEL FUNGO PORCINO
SAGRA
DEL RAVIOLO
Cetica
Partina
(DOMENICA)
Informazioni:
Pro Loco “I Tre Confini” Cetica
Tel: 0575 555280
www.cetica.it
E-Mail: [email protected]
Serena Sereni: Tel. 347.1980098
Claudio Rossi: Tel. 338.3449075
Sandro Boschi: Tel. 328.7252458
Mauro Mugnai: Tel. 333.1432812
La Proloco “I tre confini” di Cetica inaugura la stagione estiva
con la tradizionale “FESTA DEL PAESE” che si svolgerà nei giorni
25-26-27 LUGLIO. Il Tortello di Patate sarà il protagonista principale, preparato dalle sapienti mani delle nostre cuoche. La festa
propone inoltre un interessante convegno dal titolo “Voglia di
rinascita Cristiana e prospettive di dialogo tra credenti e non
credenti” e una commedia teatrale nella giornata di venerdì,
serate di ballo sabato e domenica, per finire in bellezza con i
fuochi artificiali.
Sabato 2 agosto offriremo una serata dedicata ai più giovani
con “CETICA FLUO”.
Lunedì 18 agosto tornerà la “FESTA DEL CARBONAIO” dedicata
a questo antico mestiere, per il quale Cetica ospita l’omonimo
Ecomuseo.
Sabato 30 e domenica 31 agosto sarà invece la volta della “FESTA DEL FUNGO PORCINO”, che offre tra i suoi piatti proprio la
zuppa di funghi che proponiamo oggi come degustazione.
Infine la “FESTA DELLA CASTAGNA” dell’8 e 9 novembre, che
chiuderà in bellezza la programmazione con il prodotto più
caratteristico della stagione autunnale.
08.09.10 AGOSTO 2014
informazioni:
Luca Marri
Tel. +39 338 4434204
Lorenzo Mazzetti
Tel. +39 347 0755972
Debora Paggetti
Tel. +39 349 3108627
www.societafilarmonicapartina.it
[email protected]
La sagra del Raviolo di Partina arriva quest’anno alla sua 14° edizione. Organizzata dalla Società Filarmonica “ Tobia Scatolini” di
Partina, la manifestazione, è insieme alla Mostra Micologica che
si svolgerà nel mese di Ottobre, una dei principali eventi promossi dall’associazione. La sagra nasce nei primi anni ’90, dopo
un periodo d’interruzione, nel 2001, prende la sua organizzazione attuale che l’ha portata ormai da alcuni anni a diventare
una delle manifestazioni più importanti del Casentino nel mese
di Agosto, avendo avuto un sempre più crescente riscontro da
parte della popolazione locale. Una festa in cui l’organizzazione
è molto attenta alla valorizzazione dei piatti gastronomici proposti, alla qualità del servizio, del divertimento e non solo.
Numerose le persone che ogni anno animano appunto la sagra
nelle sue tre serate sino al raggiungimento della sua massima
espressione durante l’ultima sera con l’eccezionale spettacolo pirotecnico conclusivo. La sagra è inoltre un momento di
aggregazione per gli abitanti della frazione poiché coinvolge in
tutte le sue fasi gran parte di loro che ogni anno non esitano a
rimboccarsi le maniche per dare una mano.
Vi aspettiamo numerosi a Partina anticipandovi che per il 7
Agosto verrà organizzata una cena su prenotazione per tutte
quelle persone che vorranno degustare i fantastici Ravioli delle
spogline di Partina in totale Relax.
Zuppa di funghi
Raviolo di primavera
La zuppa di funghi è uno dei piatti più apprezzati e caratteristici
che proponiamo durante la “Festa del fungo porcino” di fine
agosto. La zuppa viene preparata utilizzando soltanto funghi
porcini freschi e il famoso “Pane di Cetica” a lievitazione naturale, seguendo una ricetta tradizionale che viene tramandata di
generazione in generazione.
I Ravioli di Primavera sono fatti interamente a mano come vuole
la tradizione culinaria nostrana dalle sapienti spogline di Partina. Il ripieno è stato preparato usando esclusivamente erbe di
sagione stridolo e ortica unite alla ricotta vellutata del casentino
e noce moscata.
Ho sentito dire da uno di voi che mi divertirei a nascondermi, a
sorprendervi, a ingannarvi, ad avvelenarvi, a esaltarvi le papille.
Niente di tutto questo: sono solo vostre fantasie. Se vengo mangiato da voi, cari umani, o da un lumacone per me fa lo stesso. Però
devo ammettere che una volta mi sono levato tanto di cappello
sentendo un vecchio che diceva: “Mangi un fungo e senti il bosco”.
Lo ammetto: ho il cuore tenero. Sarà per le foglie di spinacio ancora
giovani, sarà la breve cottura che intenerisce le fibre, sarà la finezza
con cui sono state sminuzzate, sarà la ricotta prima setacciata e
quindi amalgamata alla verdura? Non solo, è merito della mano
cortese che ha fatto tutto ciò e che mi ha preparato per corpo una
sfoglia gialla di uova e farina.
E infine, sempre la mano che conosce la mia raffinatezza, ha deciso
di adornarmi anche con un velluto di ragù.
BAR
BIBBIENA
Via Borghi, 5
Bibbiena
Tel. 0575 593032
[email protected]
Via XXVIII Agosto, 2 - Bibbiena - Tel. 0575 536800
blazeshop
Abbigliamento - Jeans
Via Borghi, 64 - Bibbiena
tel. 0575 536336
Carne bovina di 1a qualità
produzione propria
prosciutti ed insaccati nostrali
Piazza Roma - Centro storico bibbiena
Tel 0575 593290
Arezzo
Agenzia Generale via Calamandrei, 66
Tel. 0575/3591 - Fax 0575/339532
[email protected]
Montevarchi
via Poccianti n.6
Centro storico Bibbiena
tel 0575 593345
Loretta
Abbigliamento - Costumi - Intimo
Piazza Tarlati
Bibbiena
e
ogge
living
Viale Garibaldi, Bibbiena
P.za Tarlati, 8
Tel 0575 594072
Bibbiena
Colazioni
Panini Pranzo
Aperitivi
Cocktail Bar
e
ogge
living
Filiale Valdarno via G. Leopardi, 31
Tel. 055 980997/9123101
Fax 055 9032029
[email protected]
Castiglion Fiorentino
Filiale Valdichiana via Mazzini, 45
Tel. 0575 680350
[email protected]
Bibbiena
Filiale Casentino via Umbro Casentinese, 11
Tel. 0575 595282
Il Parrucchiere Calzature Rossi
Lombardi Enrico
via Borghi, 47
Bibbiena
Tel. 0575593493
Cel. 3402866132
di Rossi Andrea
Via Borghi n.19
Centro storico Bibbiena
Pronto moda settimanale
SAGRA
DELL’UOVO
Memmenano
22 e 23 AGOSTO 2014
via Rignano 9
Centro
Commerciale
Ristorante Pizzeria
Ristorante
Albergo Brogi
BIBBIENA (AR)
Via Mindria, 6
BIBBIENA (AR)
tel 0575 594455
Specialità pesce e carne
Armadi - Cucine - Librerie - Bagni
Via della segheria 6 Bibbiena stazione
Tel/fax 0575 595171
cell. 3335856406 – 3381224712
Termoblok casentinese s.r.l
Solai, Ferro per C.A.,
Blocchi Termici,
Materiali per l’edilizia
Loc. La Nave
Bibbiena Stazione (AR)
Tel/FAX 0575 594652
[email protected]
informazioni:
Proloco Memmenano
Tel. +39 333 4954581
Tel. +39 366 7143942
[email protected]
La FESTA DELL’UOVO a Memmenano di Poppi è un’allegra e giocosa festa paesana, dove tra banchetti, balli e musica si celebra
l’impiego dell’uovo nella tradizione gastronomica, con menù
rustico, semplice e genuino, servito nel piccolo campo sportivo
immerso tra campi di grano, girasoli, con vista panoramica sulle
montagne circostanti. Questa festa è riservata ad un pubblico
di buongustai, amanti della cucina semplice e genuina di un
tempo, della pasta fatta in casa, tirata dalle sapienti mani delle
“vecchiette” del nostro paese, del formaggio, del prelibato coniglio fritto…con un occhio di riguardo all’ “Uovo del Casentino”.
E poi musica! Prima per i più piccoli…poi vai col liscio, ma
in seconda serata lo staff entra in pista e la trasforma in una
discoteca, con balli latino americani, musica alla moda e trenini
fino a tarda notte.
Vi aspettiamo!
L’UOVO, FONTE DI ENERGIA PURA
CONTIENE PROTEINE,VITAMINE E ADDIRITTURA
SE LO GUARDI CON UN PO’ DI FANTASIA
TI SORPRENDE,E QUANDO LO AFFRITTELLI, PER MAGIA
IL TUORLO SEMBRA UN SOLE ROTONDO
FRA NUVOLE BIANCHE, CHE ILLUMINA IL MONDO.
SE POI LO CUCINI COL POMODORO
E’ VERAMENTE UN CAPOLAVORO,BUONO, NUTRIENTE
ED APPAGANTE
FA VERAMENTE BENE, ANCHE ALLA MENTE
MA UN DUBBIO MI TORMENTA STAMATTINA:
E’ NATO PRIMA L’UOVO O LA GALLINA?
(Wanda)
Uovo al tegamino
Mi muovo in ogni nido della cucina, rotolo tra un primo e una torta, piroetto e divento dolce o salato, mi strapazzo e rimango fresco,
se faccio una frittata è tutt’altro che danno, mi monto la testa e
resto umile, sono nudo eppure mi dicono che con la camicia faccio
un figurone, col sale sono il favorito di Dante; mi benedicono, mi
usano per cucire, mi fanno di cioccolata… sempre fresco e nuovo,
a parte il solito vecchio dubbio che non mi levo dal guscio: È nato
prima l’uomo o la gallina?
SAGRA
DEL TARTUFO
Chiusi della Verna
Dal 13 al 17 AGOSTO 2014
informazioni:
Podesteria Michelangelo
[email protected]
Presidente Donatello Detti
Tel. +39 392 4599234
Cell. Rievocazione storica
+39 345 0381679
proloco
[email protected]
[email protected]
www.prolocoverna.net
Negli anni ‘80 un gruppo di abitanti di Chiusi si riunì in un Comitato
Festeggiamenti allo scopo di organizzare eventi di varia natura che
potessero valorizzare il territorio e le sue tradizioni. La Proloco di Chiusi della Verna nasce proprio da questo comitato il 13 dicembre 1991.
La Proloco di Chiusi nel passare degli anni ha portato avanti non
solo l’organizzazione della Sagra del Tartufo ma anche varie attività
artistiche e culturali. Nel 2010 all’interno della Proloco si è costituito
un Gruppo Storico, costituito da giovani del paese, che si occupa specificatamente dell’organizzazione della Rievocazione Storica “La donazione del monte della Verna a Francesco d’Assisi” e “Percorso enogastronomico medievale” eventi che si svolgeranno i giorni 19 e 20
Luglio p.v. (19 percorso enogastronomico e 20 rievocazione storica).
La Sagra del Tartufo ormai arrivata alla sua ventiduesima edizione, è
dedicata a tutti i buongustai e gli amanti di questo prodotto locale
così sopraffino e ricercato. L’iniziativa sarà dedicata al tartufo scorzone
- varietà diffusa nella Toscana centrale e raccolta prevalentemente nei
mesi estivi - sia da solo che come ingrediente “nobile” di olio, burro,
formaggi, salse e salumi. Durante la manifestazione si terranno inoltre
degustazioni gratuite e la vendita del tartufo scorzone e dei prodotti
tipici locali. Farà di contorno alla Festa il tipico mercatino delle pulci,
animazione e musica di vario genere.
Vitello al tartufo
Per l’evento Sagra delle Sagre proponiamo un secondo piatto costituito da vitello e tartufo, il connubio perfetto per assaporare fino in
fondo il sapore del prodotto
Non andare a letto con il primo... materasso che ti capita
Sono burbero, lo so, e sta bene così. La mia faccia parla chiaro, il mio cuore ancora di più. Odoro di terra, di mondo nascosto, sono lontano dai
vostri luccichii. No, proprio non mi piace quando vengo messo sopra un
piatto qualunque per renderlo prelibato, in un ristorante coi lustrini: non
mi si sciupa così. Anzi, la verità è che per voi umani non sarebbe nemmeno tanto onesto mangiarmi, non avete nessun merito nel trovarmi,
vi dovete servire del fiuto del cane… E sia: per questa volta farò un’eccezione: ma badate bene, trattatemi con rispetto!
SAGRA
DELLA POLENTA
SAGRA
DELL’UVA
Ortignano Raggiolo
Subbiano
(SABATO)
25.26.27 LUGLIO 2014
informazioni:
Tel. +39 347 8506122
Tel. +39 347 3335547
Organizzata dalla Pro-loco Pratomagno, la sagra della polenta,
oltre ad essere un momento di aggregazione per tutta la comunità di Ortignano Raggiolo, promuove e valorizza i prodotti del
Consorzio Farina di castagne del Pratomagno e del Casentino.
Costituito nel 2007, il consorzio ha sede nel Comune di Ortignano Raggiolo, e raccoglie 16 imprese produttrici. Il progetto che
è nato da un’iniziativa promossa dalla Comunità Montana del
Casentino, la Provincia ed un gruppo di castanicoltori del Casentino e del Pratomagno valdarnese, ha riguardato la ricostituzione dell’intera filiera produttiva della farina.
La sagra è un’occasione unica per assaporare tutti i piatti tipici
realizzati con farina “gialla” e farina “dolce”, esaltati e cucinati con
antica maestria.
Polenta di castagne
con ricotta
Il piatto presentato, nella sua semplicità, ha rappresentato per
intere generazioni di abitanti delle nostre montagne la fonte
primaria di sussistenza nei mesi invernali. Oggi viene proposto
nobilitato dall’aggiunta di ricotta di altissima qualità prodotta
esclusivamente da caseifici locali.
Questo matrimonio di aromi armoniosi ha una lunga storia.
Era ottobre quando la castagna cadde col riccio, venne la mano a
raccoglierla e forse la stessa mano la mise per una ventina di giorni
a essiccare sopra il fuoco, il frutto poi venne spogliato, tostato,
quindi macinato e raffinato. Acqua sul paiolo, farina che scende
come neve e braccia a rumare, quindi ancora riposo. Ora è pronta:
la pulenda è già all’altare, quando, vestita di bianco, arriva lei: la
ricotta. Una coppia deliziosa.
(DOMENICA)
29-30-31 Agosto, 6-7, 13-14 Settembre 2014
informazioni:
Gianni Fanetti Tel. 329/2162598
[email protected]
Francesco Maestrini Tel. 333/5944063
[email protected]
www.prolocosubbiano.it
La Pro Loco di Subbiano si è costituita con lo scopo di realizzare
iniziative atte a favorire la promozione del territorio. Prima, infatti,
era il Comitato Festiero che organizzava annualmente la “Festa di
fine estate” e la “Festa dell’uva”, che hanno raggiunto rispettivamente la 40^ e 31^ edizione.
Quest’anno per festeggiare l’anniversario, la Festa di Finestate
inizierà di venerdì sera con una serata speciale di preapertura
dedicata soprattutto ai giovani, ma non solo.
Pur nel costante impegno profuso dalla Pro Loco in tutte le iniziative che si susseguono annualmente il “Mercatino del tempo che
fu” e la “Rievocazione Storica della Festa dell’Uva”, che si svolgono
rispettivamente la mattina ed il pomeriggio della seconda domenica di settembre, sono il fiore all’occhiello del paese di Subbiano.
Nel ristorante e negli stands festieri vengono presentati tutti i
piatti del nostro territorio, tra i quali cannelloni al sugo di nana,
polenta al sugo, nana in porchetta con patate, arrosto girato
di uccellini, specialità a base di funghi porcini, e tanti altri piatti
appetitosi a prezzo veramente contenuto.
Già dalle prime ore del mattino si svolge nelle strade del centro
storico il mercatino con vendita della tipica schiacciata con l’uva
ed altre appetitose prelibatezze, in un’atmosfera che richiama
l’antica vendemmia, fulcro della civiltà contadina.
Nel pomeriggio si svolge nelle strade del paese la sfilata di carri
delle varie frazioni e di gruppi folkloristici con rappresentazione di
scene legate al periodo della vendemmia e con distribuzione gratuita dell’uva e di prodotti tipici. Questa festa è la più sentita dagli
abitanti di Subbiano, perché riporta i paesani a quando aspettavano il momento della raccolta e della lavorazione del vino.
Queste manifestazioni si svolgono nel centro storico, perché uno
dei nostri obiettivi è quello di far conoscere il nostro paese.
Schiacciata con l’uva
È un dolce tipico della vendemmia e delle feste contadine, di origini
povere, come evidenziato dalla semplicità degli ingredienti: pasta
da pane, olio d’oliva, zucchero ed uva nera, tradizionalmente la
varietà di uva canaiola, dai chicchi piccoli e con molti semi, considerata di qualità inferiore in quanto poco adatta alla produzione di
vino. Si prende la pasta del pane e si aggiunge un po’ d’olio d’oliva,
insaporito facendolo scaldare con del rosmarino, quindi si spiana
metà della pasta e la si pone in una teglia ricoprendola con i chicchi
d’uva nera lavati ed asciugati con un canovaccio pulito. Si spolvera
con zucchero e si ricopre lo strato d’uva con l’altra metà della
pasta spianata, ponendoci sopra altri chicchi d’uva. Si spolvera di
nuovo di zucchero e si cuoce in forno ben caldo per 30 minuti. E’ da
assaporare rigorosamente fredda, per un dolce fresco, particolare e
molto piacevole
Eccomi qua: sono il senso della vite! Il mio scopo è rilasciare buon umore: mi ingrasso, mi abbronzo, mi raggruppo in bacche tonde perfette
per la vostra bocca e se questo non è abbastanza mi spremo finché non
si viene al succo. Passita, non passata; moscata senza essere fastidiosa;
di ogni colore per la vostra allegria, regina sempre alla vostra altezza
(ricordate la volpe?).
(Documento Subbiano, contiene foto da riprendere)
LE ENOTECHE
Di Mariotti Moira
Vino sfuso - Enoteca - Birra artigianale
Olio - Prodotti tipici
Via Nazionale 8 Corsalone-Chiusi della Verna
Tel 0575 511376 - [email protected]
E se tenteranno d’ubriacarvi con ampollosità e francesismi; e se tenteranno d’impressionarvi con tecnicismi e cerimonie boriose; allora, semplicemente,
osservatemi, annusatemi e assaggiatemi. Scoprirete l’uguaglianza nella differenza: si muta di terra in
terra, di pianta in pianta, di clima. È nel mio corpo e
nel mio animo che si tramandano le storie di campagne, di contadini, di fatica, di pioggia, di legno, di
stagioni, d’incontri e di tutto quello che con il mio
sapore vi saprò evocare.
...BEVIAMOCI SU di M. Mariotti
Via Nazionale, 8 - Corsalone - Chiusi della Verna
Tel/fax. 0575 511376 - [email protected]
Da Beviamoci su potrete trovare un vasto assortimento di vini sfusi, enoteca, grappe, birra artigianale, olio, prodotti tipici e ancora... confezioni
regalo in legno e con bicchieri.
Scarpe e accessori
sistemi anticaduta - linea vita - antinfortunistica
utensileria - abbigliamento - ferramenta
di Rosai Carlo - Nulcleo Casamicciola, 20/B
Bibbiena - Tel. 0575594420 - [email protected]
Piazza Piave 14,
Strada in Casentino
Tel. 0575 572782
Tutti i mercoledì sera
giro pizza!
Etichette proposte per la Sagra delle Sagre:
- IGT bianco Ca’ Pescina Tenuta Vitereta (AR)
- IGT rosso Toscana Soc. Agr. Felsina (SI)
- DOC rosso di Montepulciano Az. Agr. Antico Colle (SI)
FORESTERIA CASENTINESE di L. Giuliani
Via Rignano 17 - Zona Coop Bibbiena
Tel. 0575-594964
[email protected]
Ampia scelta di vini e prodotti tipici attentamente selezionati. Degustazione vini, aperitivi, taglieri
di affettati e formaggi
Etichette proposte per la Sagra delle Sagre:
- Prosecco DOC Treviso Brut Az. Brancher 100%
Prosecco (Glera)
Vinificato senza l’uso di solforosa. Giallo paglierino con riflessi verdolini. Fragranti profumi di fiori
e frutta. Al palato ben equilibrato con spuma briosa e di piacevole freschezza
- IGT Toscana Antico Pozzo Az Bagnaia. 50% Sangiovese vinificato e affinato in acciao. 50% Petit
Verdot affinato in legno
Rubino con riflessi violacei. Frutti rossi e delicata
speziatura. Al palato ricco in sapore di apprezzabile lunghezza.
ALIMENTARI CASENTINO
di Cristina e Lorenzo (GHEGA)
In Piazza Roma nel centro storico di Bibbiena Cel
328 5364064 oppure 333 3907907
Prodotti locali, salumi, formaggi e vini
Etichette proposte per la Sagra delle Sagre:
- Cuvee di Pinot Bentivoglio Cantina Bentivoglio
- IGT rosso toscano “Casa Antica”
BIRRIFICIO ARTIGIANALE BIFRONS
di F. Colongo
Viale Dante 87/A 52010 Capolona (AR)
Cel. 338 5701296
Etichette proposte per la Sagra delle Sagre:
- Santana: stile “Saison belga”, dissetante e fruttata. Leggermente amara, si presenta di color arancio pallido. Gradi 5,5
- La Bianca: stile “Blanche belga”, aspetto opalescente, abbondante schiuma, molto profumata,
leggermente asprigna, speziata. Gradi 5
- Sunset: stile “Dubbel belga” dal colore rosso scuro-ambrato. Forti le note fruttate e caramellate,
media gradazione alcolica. Gradi 6,5
- Sherwood: stile “Red Ale Inglese” dal colore tendente al rosso scuro, caratterizzata da un buon
tenore di malto e luppolo. Gradi 6,5
- Sprout: stile Irlandese “Imperial Stout” scura,
dal deciso aroma di orzo arrostito e luppolo, con
note di caffè, cioccolato e liquirizia. Gradi 8
- La catenaia: stile inglese con castagne provenienti dal Pratomagno e alpe di Catenaia essiccate ed affumicate con legno di castagno. Gradi 6
- La monococca: birra con farro monococco, o
farro piccolo, il più antico cereale coltivato e conosciuto dall’uomo, ricetta elaborata in collaborazione con “Prehistoric Food “ di San Sepolcro
nell’intento di ottenere, sulla base di ritrovamenti
di cereali nei loro scavi archeologici, una bevanda
alcolica e fermentata del tardo bronzo, (1500 AC).
Gradi 6
L’associazione “Noi che... Bibbiena”
ringrazia per il costante sostegno:
AVIS Bibbiena
Circolo Fotografico AVIS Bibbiena
Filodrammatica Bibbienese
Bocciofila Bibbienese
AC Bibbiena
Balena
Misericordia di Bibbiena
Croce Rossa di Bibbiena
Scuderia Etruria
Pro Loco Pratovecchio
Le vie di Bibbiena
Ass. Autonoma Pro Centro Storico
in Partnership con
CALENDARIO INIZIATIVE 2014
un mondo di Energia
LE VOCI DEL BORGO
1, 2 e 3 Agosto 2014
Torna, dopo l’entusiasmante successo della prima edizione, Le voci del Borgo in collaborazione con la Filodrammatica Bibbienese un modo diverso per raccontare la storia.
Un fine settimana dedicato al teatro, realizzato in una location insolita nel centro storico
di Bibbiena che ne costituirà il naturale palcoscenico. Una storia che trae origine dalla
tradizione popolare e genuina. Una cena semplice che trae origine dalla passione per i sapori più veri e dalla cucina di un tempo che fu (evento a numero chiuso su prenotazione).
ANGOLI MUSICALI
30 Agosto 2014
Torna “Angoli Musicali” con la sua terza edizione in collaborazione con l’Associazione
Balena. Angoli Musicali è una serata estiva all’insegna della musica d’autore negli spazi
più suggestivi e caratteristici del centro storico di Bibbiena. Proposte musicali di qualità,
sconosciute al grande pubblico coniugate con angoli inesplorati e inusuali del borgo
medievale del Tarlati.
Particolare quanto originale la proposta dell’”Apericena con gli artisti”, un modo semplice e informale per conoscere più da vicino i musicisti e le loro storie (apericena su
prenotazione, concerti ingresso libero).
Tutte le informazioni su
www.noichebibbiena.it
[email protected]
[email protected]
cel. 348 0397369
334 9501694
diventa nostro amico su
A
C E S SIV
MA
I EC
L’ AT T E N Z I
O
NE
PER
L A N AT U R A
NO
NÈ
Asso-Catering,
nuove frontiere per il tuo catering.
Rispetto per l’ambiente, con un occhio al portafoglio.
Le aziende più prestigiose hanno scelto Asso-Catering
I fatti parlano chiaro: i più famosi marchi italiani e internazionali
preferiscono la qualità dei servizi e dei prodotti Asso-Catering.
Il nostro portafogli clienti comprende circa 3000 mense, ristoranti,
self-service su tutto il territorio nazionale, che si affidano a noi
perché ci impegnamo a fornire sempre e ovunque un servizio
di alta qualità. Siamo cresciuti in linea con le esigenze dei nostri
clienti e siamo in grado di offrire soluzioni su misura per le piccole,
medie e grandi imprese.
Asso-Catering s.r.l. a socio unico
Via Campaldino, 12 - Ponte a Poppi - Arezzo
Tel. +39.0575.500066 [email protected]
fax. +39.0575.500265 www.asso-catering.it
Siamo certificati FSC,
Forest Stewardship Council
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 209 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content