close

Enter

Log in using OpenID

corte sportiva di appello territoriale

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
COMITATO REGIONALE UMBRIA
Delegazione Regionale Calcio a Cinque
STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG)
CENTRALINO: 075 5069611
FAX: 075 5069631/34
mailbox: [email protected]
NUMERO COMUNICATO 67-BIS
DATA COMUNICATO 28/11/2014
STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Sommario
RISULTATI..................................................................................................................................................... 1958
Elenco risultati ............................................................................................................................................. 1958
GIUDICE SPORTIVO ...................................................................................................................................... 1959
CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE .............................................................................................. 1960
Pag.1957 / 67-BIS
RISULTATI
Elenco risultati
REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/11/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - A
CTS GRAFICA CALCIO A 5
- OSMA ORATORIO SANTA MARIA
1-5
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/11/2014
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 9 Giornata - A
REAL NOCERA CALCIO A 5
- CALCETTO SPELLO
3-4
Pag.1958 / 67-BIS
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Territoriale, Avv. Marco BRUSCO, nella seduta del 28/11/2014,
ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL CAMPIONATO Regionale calcio a 5 serie C2
GARE DEL 26/11/2014
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E
SCATTOLINI NICO
(REAL NOCERA CALCIO A 5)
Per reiterate gravi ingiurie nei confronti del Direttore di gara, condite da espressioni blasfeme.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
AMONI GIACOMO
(REAL NOCERA CALCIO A 5)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE (I INFR)
SECHI MAURO
(CALCETTO SPELLO)
PACINI NICOLA
(CTS GRAFICA CALCIO A 5)
BAIOCCO RENATO
(OSMA ORATORIO SANTA
MARIA)
BERZELLINI MICHELE
(REAL NOCERA CALCIO A 5)
Pag.1959 / 67-BIS
CORTE SPORTIVA DI APPELLO
TERRITORIALE
La Corte Sportiva di Appello Territoriale del Comitato Regionale Umbria, costituita dall’Avv.
Francesco Temperini Presidente, dall’Avv. Paolo Cutini Vice Presidente, dal Comm. Vincenzo
Internò, dall’Avv. Maurizio Lorenzini, Rag. Riccardo Toccaceli, dal Dott. Domenico Oristanio,
Componenti, nella sua riunione del 27 NOVEMBRE 2014 ha assunto le seguenti decisioni :
SERIE C2 CALCIO A 5
NEL RECLAMO PROPOSTO DALLA SOCIETA’ A.S.D. INSULA ROMANA IN RIFERIMENTO
ALLA GARA INSULA ROMANA – CTS GRAFICA CALCIO A 5, DISPUTATA A BASTIA UMBRA IL
08/11/2014, AVVERSO LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO RIPORTATA NEL C.U. N.
58/BIS DEL COMITATO REGIONALE UMBRIA, DEL 13.11.2014, PUBBLICATA IN PARI DATA,
IN RELAZIONE ALLA SQUALIFICA DEL CALCIATORE BETTI FERRAMOSCHE FABRIZIO PER
CINQUE GARE.
HA PRONUNCIATO, nella riunione del giorno 27.11.2014, all’esito della riserva assunta il
20.11.2014, la seguente decisione.
NEI TERMINI proponeva reclamo la società reclamante, chiedendo la riduzione della sanzione.
MOTIVI DELLA DECISIONE
Dall’esame degli atti di gara ed all’esito dell’audizione delle parti, è emerso che il Sig. Fabrizio Betti
Ferramosche ha colpito con una spallata un calciatore avversario il quale, dal colpo ricevuto, è
andato ad urtare con la testa un calciatore dell’Insula Romana con il quale stava discutendo.
Dopo la notifica dell’espulsione il Betti Ferramosche Fabrizio si è scusato con l’arbitro per quanto
accaduto.
Alla luce di quanto precede la Corte ritiene che, pur nella gravità del gesto, le conseguenze
determinatesi siano state di entità maggiore rispetto a quanto effettivamente voluto dal capitano
dell’Insula Romana, il che consente di ridurre la squalifica a quattro giornate effettive di gara.
P.Q.M.
In parziale accoglimento del reclamo proposto dalla società, riduce la squalifica inflitta al
calciatore Betti Ferramosche Fabrizio a quattro giornate effettive di gara.
- Dispone restituirsi la tassa reclamo.
LA CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE
Avv. Francesco Temperini Presidente
Avv. Paolo Cutini Vice Presidente
Comm. Vincenzo Internò
Avv. Maurizio Lorenzini
Rag. Riccardo Toccaceli
Dott. Domenico Oristanio
Pag.1960 / 67-BIS
*********************
Il versamento delle somme relative alle ammende comminate con il presente Comunicato
Ufficiale deve essere effettuato a favore di questo Comitato entro il 13 12 2014.
PUBBLICATO IN PERUGIA IL 28 NOVEMBRE 2014.
Il Segretario
Valerio Branda
Il Presidente
Luigi Repace
Pag.1961 / 67-BIS
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
245 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content