close

Enter

Log in using OpenID

curriculum vitae - Università degli Studi di Milano

embedDownload
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
Procedura di selezione per la chiamata a professore di II fascia da ricoprire ai sensi dell’art. 18, comma 1, della
Legge n. 240/2010 per il settore concorsuale 11/A3 (settore scientifico-disciplinare M-STO/04) presso il
Dipartimento di Studi Storici (avviso bando pubblicato sulla G.U. n. 65 del 22 agosto 2014) - Codice concorso
2871.
Roberto COLOZZA
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
COGNOME
COLOZZA
NOME
ROBERTO
DATA DI NASCITA
27 OTTOBRE 1979
ATTIVITÀ DI RICERCA E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
Status attuale
Leverhulme visiting fellow presso Kingston University London, Faculty of Arts and Social Sciences, School of
Economics, Politics and History.
Istruzione e titoli
2013: abilitato alle funzioni di Professore di II fascia, settore concorsuale 11/A3 – Storia contemporanea.
2010: qualificato alle funzioni di Maître de conférences, sezione 22 – Storia contemporanea, n. 10222203751.
2007, 26 ottobre: conseguimento del Perfezionamento (dottorato di ricerca) in discipline storiche presso la Scuola
Normale Superiore (SNS), Pisa (70/70 con lode).
2003-2006: corso di Perzionamento in discipline storiche - SNS, in cotutela con Ecole des Hautes Etudes en Sciences
Sociales (EHESS), Parigi. Titolo tesi: “Repubbliche comuniste. La simbologia nazionale del Pci e del Pcf, 1944-1953”.
2003, 19 novembre: conseguimento del Diploma di licenza, Scuola Normale Superiore (70/70 con lode).
2003, 11 luglio: conseguimento della Laurea in Storia, Università di Pisa (110/110 con lode).
Ricerca post-dottorato
2012-2013: borsista Marie Curie UE, 7o PQ (IEF, Intra-European Fellowships) presso Centre d’Histoire di Sciences Po
Paris.
2011: borsista Mairie de Paris presso Centre d’Histoire di Sciences Po Paris (programma “Research in Paris” per
ricercatori stranieri).
2010: borsista, Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (INSMLI) – Milano.
2009-2011: attività di ricerca per il Parlamento europeo, per la Camera dei Deputati e per il Ministero dei Beni
culturali in qualità di collaboratore del consorzio culturale BAICR – Roma. Consulenza storica per la Fondazione Valore
Italia (Ministero dello sviluppo economico).
2008-2009: borsista, Fondazione Lelio e Lisli Basso-ISSOCO – Roma.
Altri finanziamenti per ricerca e formazione
2005: Borsa di studio di 6 mesi presso Freie Universität, Berlino (declinata).
Sett. 2004-Apr. 2005: finanziamento del MIUR per la cotutela di dottorato presso l’EHESS (Francia).
Ott. 2003-Sett. 2006: borsa di perfezionamento (dottorato) presso la SNS di Pisa.
Apr.-Mag. 2003: borsa di studio presso l’ENS-Paris (Francia).
Genn. 2003: borsa di studio presso l’ÉNS-Paris (Francia).
Giug. 2002-Ott. 2002: contributo della SNS per soggiorno di ricerca presso l’ENS-Paris (Francia).
Agosto 2004, Agosto 2005: borse di studio della SNS per lo studio del tedesco presso Freie Universität e Humboldt
Universität di Berlino (Germania)
Nov. 1998-Ott. 2002: borsa di studio studentesca della SNS per la copertura delle spese di vitto e alloggio,
comprensiva di assegno mensile.
Partecipazione a progetti di ricerca e di valorizzazione della ricerca
2011: “Nazione, Cittadinanza, Costituzione. Il patriottismo costituzionale e la cittadinanza nazionale”, col patrocinio
della Camera dei Deputati e la collaboration del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (creazione di supporti
multimediali per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole).
Novecento contemporaneo, col patrocinio della Direzione Generale per gli Archivi (DGA) del MiBAC (creazione di una
base dati multimediale e di una piattaforma tematica della rete degli archivi italiani del 20simo secolo).
1
2010-2011: “Unicità d’Italia. Made in Italy e identità nazionale. 1961/2011. Cinquant’anni di saper fare italiano
attraverso il premio Compasso d’Oro ADI”, mostra per celebrare i 150 ans dell’unità nazionale italiana organizzata
dalla Fondazione Valore Italia (Ministero dello Sviluppo Economico).
“Parlamentarium”, esposizione permanente presso il sito dell’UE, Bruxelles.
Partecipazione a convegni con comitato di selezione
20-21/11/2014. Etat, Etat de droit et violences dans l’Italie républicaine, organizzato dall’Ecole française de Rome
(EFR), l’Université de Paris VIII (HISPOS), l’Institut universitaire de France, l’Université de Grenoble (CRHIPA),
l’Università di Bologna, l’Università di Macerata. Sede: EFR. Titolo: Il processo del 7 aprile. Percezioni politiche nella
sinistra italiana.
17-20/10/2013. Public Authorities and Censorship, 16th-21rst Centuries, organizzato dal Centre d’Études des Mondes
Moderne et Contemporaine (CEMMC), Université de Bordeaux 3. Sede: Archives départementales de la Gironde,
Bordeaux. Titolo: Etablis et errants. Militantisme, biographies, hétérodoxie en France et en Italie.
17-19/09/2013. Le 11 septembre 1973 au Chili : un évènement mondial, organizzato da Sciences Po Paris (CERI), Paris
3 Sorbonne Nouvelle, Université de Versailles St-Quentin, Institut des Amériques. Sede: Sciences Po Paris. Titolo:
Aujourd’hui au Chili, demain en Italie ? Le Parti communiste italien face au coup d’Etat de Pinochet.
02-05/09/2013. Les dominations, 5o congresso dell’Association Française de Sociologie (AFS). Sede: Université de
Nantes. Sessione “Sociologia dei conflitti”. Titolo: Le Parti communiste italien et la naissance du ‘manifesto’.
Sociohistoire d’un conflit et de sa gestion. Session “Movimenti sociali”. Titolo: Le Parti communiste italien et la
naissance du ‘manifesto’. Domination et émancipation dans la gauche italienne des années 1968.
30/06-02/07/2013. Solidarities, entanglements and conflict in French History, 27o convegno annuale della British
Society for the Study of French History (SSFH). Sede: Cardiff University. Titolo: Leftist Christians around 1968. Robert
Buron and the movement of ‘Objectif 72’.
16-18/01/2013. Italian Protest Movements and Their International Dimension After 1968: a Comparative Historical
Approach, organizzato dal dipartimento di Scienze politiche, Diritto e Relazioni internazionali dell’Università di
Padova. Titolo: The Russell Tribunal. Engaged Intellectuals, Political Parties and Social Mobilizations, 1966-1976.
14-16/10/2012. 1962, un monde, organizzato dal Centre National de recherche en Anthropologie Sociale et Culturelle
(CRASC) e dal Centre d’études maghrébines en Algérie (CEMA) dell’Università di Orano. Titolo: L’aperçu d’un monde
nouveau. Lelio Basso et la lutte pour l’indépendance de l’Algérie.
20-22/06/2012. Critiques croisées : lieux, modalités et figures de la confrontation franco-italienne, organizzato
dall’Equipe Littérature et Culture Italiennes (E.L.C.I.) dell’Università Paris-Sorbonne. Sede: Università Paris-Sorbonne,
Parigi. Titolo: Clichés au pouvoir. Gaulle et Berlusconi ou le visage désagréable de la francesità et de l’italianité.
19-21/04/2012. 17a conferenza annuale dell’Association for the Study of Nationalities (ASN), sezione: History, Politics
and Memory; sede: Columbia University, New York. Titolo: The Birth of a Red Nation. Memory of WWII and Patriotic
Rhetoric within the Communist Propaganda in Italy and France.
11-14/04/2012. 9a European Social Science History conference, organizzata dall’International Institut for Social
History di Amsterdam (sezione: Politics, Citizenship and Nations). Sede: Glasgow University, Glasgow. Titolo: The
Unbearable Reasonableness of Revolution. Lelio Basso, Anti-Capitalism and the Building of Democratic Citizenship.
10-12/11/2011. European Political Cultures and Parties and the European Integration Process, organizzato
dall’Institute for Advanced Studies (IMT-Institutions, Markets, Technologies), Lucca. Titolo: Histoire politique d’un
héritage culturel. L’Europe des ex « azionisti » dans la stratégie des partis italiens.
8-10/09/2011. Fuori dall’ordinario: la città di fronte a catastrofi ed eventi eccezionali, V conferenza dell’AISU
(Associazione Italiana di Storia Urbana). Sede: Facoltà d’Economia Federico Caffè, Università di Roma Tre. Titolo:
Parigi, il PCF e ‘le dernier métro’. Spazi urbani e rituali collettivi di resistenza civile (1940-1944).
Partecipazione a seminari e convegni su invito
26/11/2014. Presentazione di G. M. Ceci, Il terrorismo italiano. Storia di un dibattito, Roma, Carocci, 2013,
organizzata e ospitata dalla Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea (BSMC), Roma.
09/06/2014. Presentazione di R. Colozza, Lelio Basso. Una biografia politica (1948-1958), Roma, Ediesse, 2010,
organizzata e ospitata dall’Istituto per la storia dell’età contemporanea (ISEC), Sesto San Giovanni, Milano.
2
12/02/2014. Seminario organizzato dal dott. Luca Falciola, dipartimento di Scienze politiche dell’Università Cattolica
di Milano. Titolo: “L’erranza politica. Una proposta d’ideal-tipo per la sociostoria della sinistra nel Novecento”.
19/09/2013. Seminario diretto da Marc Lazar intorno al numero della rivista Memoria e ricerca consacrato a “Destre e
sinistre. Le culture politiche del Novecento nell’Europa mediterranea”. Sede: Centre d’Histoire de Sciences Po Paris.
Titolo: Les gauches en France et en Italie de l’après-guerre à nos jours. Identités, conflits, persistances.
21/05/2013. Seminario diretto da Marc Lazar intorno al libro Denis Pelletier, Jean-Louis Schlegel (dir.), A la gauche du
Christ. Les chrétiens de gauche en France de 1945 à nos jours, Paris, Seuil, 2012. Sede: Centre d’histoire de Sciences
Po Paris. Titolo: Chrétiens de gauche dans les années 1968. Les « Rencontres sur les perspectives et la stratégie de la
gauche en Europe ».
09-11/05/2013. Giellismo e Azionismo. Cantieri aperti (IX edizione), organizzato dall’Istituto Storico per la
Resistenza in Piemonte (ISTORETO), Torino. Titolo: Unità Popolare e la laicità. Fede e politica nell’Italia degli anni
Cinquanta.
02-03/05/2013. Persistenze o rimozioni 3. Sguardi sulle prospettive della nuova ricerca storica, organizzato
dall’Istituto Antonio Gramsci Toscano, Firenze. Titolo: Questione morale, partitocrazia e antipolitica. Etica e potere
nel PCI degli anni Ottanta.
18-19/04/2013. Italia 1977, ambivalenze di una modernità, organizzato dai dott. Giovanni Mario Ceci, Paolo Mattera,
Guido Panvini, Christian Uva (Università Roma 3). Sede: Biblioteca del Senato della Repubblica, Roma. Titolo: Pensare
la nuova sinistra. Il PCI e il PSI di fronte al movimento del ’77.
03-05/05/2012. Giellismo e Azionismo. Cantieri aperti (VIII edizione), organizzato dall’Istituto Storico per la
Resistenza in Piemonte (ISTORETO). Titolo: Una passione azionista. Unità Popolare e la deuxième gauche francese.
12/03/2012. Seminario Histoire croisée du communisme. Les Partis communistes français et italien et la nouvelle
gauche dans les années soixante, 1960-1972, organizzato dalla Fondazione Gabriel Péri (Pantin) e l’Istituto Antonio
Gramsci (Roma). Sede: Fondation Gabriel Péri, Pantin. Titolo: Nouvelle gauche, nouvelles gauches. Le Parti socialiste
unifié (PSU) et le Partito socialista italiano di unità proletaria (PSIUP).
13-14/10/2011. Persistenze o rimozioni 2. Nazione e internazionalismo tra storiografia e politica, organizzazione
interuniversitaria (Univ. Bologna, Univ. Siena). Sede: Fondazione Lelio e Lisli Basso, Roma. Titolo: Il PCF allo specchio.
Nazione e Resistenza nella storiografia di partito.
07/10/2011. Presentazione di R. Colozza, Lelio Basso. Una biografia politica (1948-1958), Roma, Ediesse, 2010. Sede:
Fondazione Lelio e Lisli Basso, Roma. Moderatore: Prof. Giancarlo Monina. Partecipanti: Prof. Marco Gervasoni (Univ.
Campobasso); Dott.ssa Chiara Giorgi (Univ. Genova); Dott. Paolo Mattera (Univ. Roma Tre).
14-16/05/2011. Attività di segreteria e organizzazione logistica durante il convegno « Le PSU, des idées pour un
socialisme au XXIème siècle ? », presso il Centre Culturel International de Cerisy-la-Salle.
28-30/04/2011. Giellismo e Azionismo. Cantieri aperti (VII edizione), organizzato dall’Istituto Storico per la
Resistenza in Piemonte (ISTORETO). Titolo: Partito d’Azione e non solo. Storia del movimento di Unità Popolare
(1952-1958).
17/06/2009. Presentazione di R. Colozza, Repubbliche rosse. I simboli nazionali del Pci e del Pcf (1944-1953),
Bologna, CLUEB, 2009. Sede: Istituto Luigi Sturzo, Roma. Moderatore: Prof. Giancarlo Monina. Partecipanti: Prof.
Sandro Guerrieri (Univ. Roma La Sapienza), Dott.. Andrea Guiso (Univ. Roma La Sapienza), Prof. Marc Lazar (Sciences
Po Paris – LUISS Roma).
13-14/12/2007. Taking Stock of the Italian Constitutional Experience After Sixty Years – What Lesson Can Be
Learned?, organizzata da CONGRIPS (Conference Group on Italian Politics and Society) e SSPA (Scuola Superiore della
Pubblica Amministrazione). Sede: Caserta. Titolo: The Italian and French Constitutional History. A Comparison, 19452005.
Elenco delle pubblicazioni
Monografie
- Partigiani in borghese. Unità Popolare nell’Italia degli anni Cinquanta, Milano, FrancoAngeli, [in uscita ad aprile
2015].
3
- Lelio Basso. Una biografia politica (1948-1958), Roma, Ediesse, 20101.
- Repubbliche rosse. I simboli nazionali del Pci e del Pcf (1944-1953), Bologna, CLUEB, 20092.
Articoli pubblicate su riviste con double-blind refereeing
- “Il Tribunal Russell. Intellettuali contro la guerra in Vietnam”, in Ventunesimo secolo. Rivista di studi sulle
transizioni, n. 34, giugno 2014, pp. 49-75.
- “Guerra a sinistra. Il PCI, il PSI e il movimento del ’77”, Mondo contemporaneo, n. 1, 2014, pp. 95-112.
- “Il Partito comunista francese, Parigi e la ‘banlieue rouge’. Spazi urbani e riti collettivi di resistenza civile (19401944)”, Ricerche di storia politica, n. 2, 2013, pp. 135-160.
- “Una passione azionista. Unità Popolare e la Francia della Quarta Repubblica”, Annali della Fondazione Ugo La
Malfa, XXVII vol., 2012, pp. 235-246.
- “De l’Italie à la France, de l’Algérie au Vietnam. La gauche vue par Lelio Basso”, Vingtième siècle. Revue d’histoire
, n. 115 (3), juillet-septembre 2012, pp. 103-114.
- “Guardare lontano. Modelli, esplorazioni e collaborazioni internazionali del movimento di Unità Popolare”,
Diacronie. Studi di storia contemporanea, n. 9, gennaio 2012.
Consultabile all’indirizzo:
http://www.studistorici.com/2012/02/13/colozza_numero_9
- “Une affinité intellectuelle, une proximité politique. Lelio Basso, Gilles Martinet et la ‘deuxième gauche’”,
[email protected] Politique, culture, société, no 16, janvier-avril 2012.
Consultabile all’indirizzo:
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=16&rub=autres-articles&item=66#_ftnref46
- “Il PCI e le associazioni per la tutela della Costituzione (1950-1955)”, Ricerche di storia politica, n. 2, agosto 2011,
pp. 163-190.
- “Socialisti ai tempi di Stalin. Il caso di Giuseppe Garretto a Ragusa”, Mondo contemporaneo, n. 2, 2011, pp. 79-107.
- “Ferruccio Parri, la ‘legge truffa’ e la nascita di Unità Popolare”, Italia contemporanea, n. 263, juin 2011, pp. 217238.
- “Azionisti, repubblicani, socialisti, liberali. Il movimento di Unità Popolare”, Annali della Fondazione Ugo La Malfa,
XXVI vol., 2011, pp. 179-198.
Articoli pubblicati in riviste senza double-blind refereeing
- “Enzo Enriques Agnoletti e il movimento di Unità Popolare (1952-1958)”, Il Ponte, a. LXX, n. 1-2, gennaio-febbraio
2014, pp. 86-101.
- “Visto da Parigi. L’Europa sconfitta e il vincitore misterioso”, Il Mulino. La rivista, numero speciale sulle elezioni
legislative italiane, 2013.
Consultabile all’indirizzo:
http://www.rivistailmulino.it/news/newsitem/index/Item/News:NEWS_ITEM:2036
- “Jean-Luc Mélenchon. La guardia rossa”, Il Mulino. La rivista, numero sulle elezioni presidenziali francesi, 2012.
Consultabile all’indirizzo:
http://www.rivistailmulino.it/news/newsitem/index/Item/News:NEWS_ITEM:1531
- “Partito d’Azione e non solo. Storia del movimento di Unità popolare (1952-1958)”, Laboratorio mezzo secolo.
Giellismo e azionismo. Cantieri aperti, 2012.
Consultabile all’indirizzo:
http://www.istoreto.it/laboratoriomezzosecolo/Colozza_Movimento_Unit%C3%A0_popolare.pdf
Contributi in volumi di atti di conferenze
- “Établis et errants. Proposition pour l’analyse de la censure de l’hétérodoxie en milieu militant”, Philippe
Chassaigne et al., Puissance(s) publique(s) et censure(s), de l’époque moderne à nos jours, atti della conferenza
(Bordeaux, 17-18 octobre 2013), Bruxelles, Peter Lang, [prossima pubblicazione].
- “Political History of an Intellectual Heritage. The “Azionisti” and the Idea of Europe within the Italian Political
Parties”, A. Varsori et al. (dir.), European Political Families and Parties and the European Integration, 1945-1992,
Bruxelles, Peter Lang, [pubblicazione nel 2014].
- “De Gaulle et Berlusconi. Anti-modèles et regards croisés entre la France et l’Italie”, Frédérique Dubard, Davide
Luglio (dir.), Rivales latines : lieux, modalités et figures de la confrontation franco-italienne, numero monografico
della Revue des études italiennes, 2014 [prossima pubblicazione].
- “Il PCF allo specchio. Nazione e resistenza nella memoria collettiva del partito tra gli anni Quaranta e Sessanta”,
Michelangela Di Giacomo, Annarita Gori, Tommaso Nencioni, Gregorio Sorgonà (dir.), Nazioni e narrazioni nell’Italia
repubblicana, atti del colloquio (Roma, ottobre 2011), Rome, Aracne, 2013, pp. 263-275.
1
Recensioni: Aldo Agosti, Passato e presente, n. 84, 2011, pp. 203-204; Marco Gervasoni, Mondo contemporaneo, n.
1, 2012; Marc Lazar, [email protected] Politique, culture, société, pubblicato online il 9 ottobre 2012
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=1&rub=comptes-rendus&item=376#_ftnref1 ;
Giovanni
Bernardini, Ricerche di storia politica, n. 1, 2013, pp. 95-96.
2
Recensioni: Sandro Guerrieri, Il Mestiere di storico, n. 1, 2010, p. 138.
4
- “Socialismes face à face. Les cas du Parti socialiste unifié (PSU) et du Partito socialista italiano di unità proletaria
(PSIUP)”, in Noëlline Castagnez, Laurent Jalabert, Marc Lazar, Gilles Morin, Jean-François Sirinelli (dir.), PSU. Histoire
et postérité, atti della conferenza organizzata dal Centre d’Histoire de Sciences Po (Parigi, 8-9 novembre 2010),
Rennes, PUR, 2013, pp. 281-290.
- “Le esperienze costituzionali italiana e francese (1945-2005)”, in A. Chimenti, R. Leonardi, R. Nanetti (a cura di), La
Costituzione italiana sessant’anni dopo. Evoluzione e valutazioni d’impatto, atti della conferenza (Caserta, 13-14
dicembre 2007), Roma, Ed. SSPA, 2010, pp. 163-191.
Articoli in opere collettanee
- “Cosmopolitisme à l’échelle urbaine. La Cité internationale universitaire de Paris dans l’entre-deux-guerres”, in U.
Lemke, M. Lucarelli, E. Mattiato (sous la direction de), Cosmopolitisme et réaction : le triangle France-AllemagneItalie dans l'entre-deux-guerres, Chambéry, Presses Universitaires de Savoie, [pubblicazione nell’autunno 2014].
Voci di dizionario
“Lelio Basso” e “Maria Antonietta Macciocchi” in Maitron. Dictionnaire biographique, 5ème période : 1940-1968, sous
la direction de Claude Pennetier et Paul Boulland, 2012.
Consultabile all’indirizzo: http://maitron-en-ligne.univ-paris1.fr (accesso riservato a utenti con ID e PW)
Recensioni
- Gianluca Scroccu, Alla ricerca di un socialismo possibile. Antonio Giolitti dal PCI al PSI, Roma, Carocci, 2012, Mondo
contemporaneo, 2014 [prossima pubblicazione].
- Vanessa Codaccioni, Punir les opposants. PCF et procès politiques, 1947-1962, Paris, CNRS Éditions, 2013,
[email protected], online dal 13 ottobre 2013.
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=17&rub=comptes-rendus&item=438
- Gabriele D’Ottavio, L’Europa dei tedeschi. La Repubblica Federale di Germania e l’integrazione europea, 19491966, Bologna, Il Mulino, 2012, Vingtième siècle. Revue d’histoire, n. 120 (4), octobre-décembre 2013, p. 208-209.
- Michele Marchi, Alla ricerca del cattolicesimo politico. Politica e religione in Francia da Pétain a de Gaulle, Soveria
Mannelli, Rubbettino, 2012, in Il mestiere di storico, 2, 2013, p. 255.
- Emanuele Rossi, Democrazia come partecipazione. Lelio Basso e il PSI alle origini della Repubblica, 1943-1947,
Roma, Viella, 2011, Mondo contemporaneo, 2, 2013, pp. 194-197.
- Riccardo Brizzi, L’uomo dello schermo. De Gaulle e i media, Bologna, Il Mulino, 2010, [email protected], online dal
10 ottobre 2012.
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=17&rub=comptes-rendus&item=379
- Alessandro Giacone, Éric Vial (a cura di), I fratelli Rosselli. L’antifascismo e l’esilio, prefazione di Oscar Luigi
Scalfaro, Roma, Carocci, 2011, [email protected], online dal 14 giugno 2012.
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=01&rub=comptes-rendus&item=360
- Les socialistes d’Epinay au Panthéon. Une décennie d’exception, convegno organizzato dal Centre d’histoire de
Sciences Po Paris e dal Centre d’histoire du XXe siècle (Université de Paris 1 Panthéon-Sorbonne), 17-18 novembre
2011, [email protected], online dal 22 maggio 2012.
http://histoire-politique.fr/index.php?numero=16&rub=comptes-rendus&item=357
- Philippe Foro, Une longue saison de douleur et de mort. L’affaire Aldo Moro, Paris, Vendemiaire, 2011,
[email protected], online dal 23 giugno 2011.
http://www.histoire-politique.fr/index.php?numero=1&rub=comptes-rendus&item=316
Traduzione
- Philippe Buton, “La vittoria di Pirro del voto radicale” [testo originale: L’ambiguë victoire du vote radical], Riccardo
Brizzi, Gabriel Goodliffe (dir.), La Francia di Hollande, Bologna, Il Mulino, 2013, pp. 99-111.
ATTIVITÀ DIDATTICA, DIDATTICA INTEGRATIVA E DI SERVIZIO AGLI STUDENTI
2013: docenza a contratto presso Sciences Po Paris, Département d’histoire, secondo semestre. Valutazione del corso
da parte degli allievi: 36% eccellente; 64% buono.
2012: docenza a contratto presso Sciences Po Paris, Département d’histoire, secondo semestre.
Valutazione del corso da parte degli allievi: 9% eccellente; 81% buono.
2008: insegnamento (storia e filosofia) presso il liceo paritario L. Pirandello – Roma.
2003-2006: collaborazione ai corsi dei Proff. Daniele Menozzi (SNS, Storia contemporanea) e Franco Andreucci (Univ.
Pisa, Dipartimento di Storia moderna e contemporanea).
ATTIVITÀ ISTITUZIONALI, ORGANIZZATIVE E DI SERVIZIO
2012-2014: membro dell’Association Française de Sociologie (Francia) e dell’Association for the Study of
Nationalities (USA)
2007: stage remunerato presso il Senato della Repubblica, Ufficio Affari Generali, Roma.
5
2006: corso di specializzazione in Economics and Management in Arts, Culture, Media, Università Luigi Bocconi,
Milano.
Stage remunerato presso il Corriere della Sera, redazione di Roma.
2005: stage remunerato presso RAI-News 24, Roma.
ALTRE INFORMAZIONI
Partecipazione a eventi di divulgazione culturale
- 3ème Rencontre d’histoire critique, Guerre et paix, atelier 2, Lutter pour la paix, organizzato dalla rivista “Cahiers
d’histoire critique” e dall’Université populaire des Hauts-de-Seine. Sede: Gennevilliers, Espace Grésillons (28-30
novembre 2013).
- Ieri, oggi e domani: attori ed esiti delle recenti elezioni italiane, seminario presso l’Association Polimnia, scuola di
lingua e cultura italiane (22 marzo 2013).
- Presentazione e commento dei film Addio a Enrico Berlinguer (autori vari, 1984) e Bella addormentata (Marco
Bellocchio, 2012) al festival Fin de mondes. Est-ce ainsi que les hommes vivent ?, 13a edizione delle Journées
cinématographiques dionysiennes al cinéma L’Ecran, 6-12 febbraio 2013, Saint Denis (Paris).
Pubblicazioni divulgative
- “Libertà e uguaglianza”, in Nazione, cittadinanza, Costituzione. Il patriottismo costituzionale e la cittadinanza
nazionale, a cura di Giancarlo Monina, 2011.
http://animi.it/patriottismo/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=13&Itemid=29
- “La bandiera”, in Nazione, cittadinanza, Costituzione. Il patriottismo costituzionale e la cittadinanza nazionale, a
cura di Giancarlo Monina, 2011.
http://animi.it/patriottismo/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=58&Itemid=64
- “Le domande del presente. Essere cittadini (cittadini e istituzioni)”, in Novecento contemporaneo. La storia d’Italia
attraverso le fonti, a cura di Giancarlo Monina, 2011.
http://www.novecentocontemporaneo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=109&Itemid=497
Capacità e competenze linguistiche:
Inglese (C1: scritto e orale); Francese (C2: scritto e orale); Tedesco (A2: comprensione scritta).
Le dichiarazioni rese nel presente curriculum sono da ritenersi rilasciate ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n.
445/2000.
Il presente curriculum non contiene dati sensibili e dati giudiziari di cui all’art. 4, comma 1, lettere d) ed e) del
D.Lgs. 30.6.2003 n. 196.
Il sottoscritto dichiara di essere consapevole che nel rispetto delle regole di trasparenza previste dalla Legge e come
stabilito dal bando di concorso, i curricula di tutti candidati saranno pubblicati sul sito Web dell’Università degli Studi
di Milano www.unimi.it/valcomp entro 30 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande.
Data
17/09/2014
Luogo
Roma
Firma
6
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
230 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content