close

Enter

Log in using OpenID

Decreto Assessoriale 23 maggio 2014

embedDownload
20-6-2014
-
Gazzzrrt Unrrcnre peI-I-a RecroNB StcnmNe
-
PARTE
I
n. 25
45
ASSESSORATO DELLA SALUTE
Vista la legge 23 dicembre 2000, n. 388;
Vista la legge l6 novembre 2001, n. 405;
li'
DECRETO 23 maggio 2014.
u, .i .,.i
Visto il D.P.C.M. 29 novembre 2001 sui livelli essenziaSchede di monitoraggio per la iiiéi;c#<ine di medicinali
di
assistenza e successive modificazioni;
Ii a base di rosuvastina e delllasso-cjazione precostituita sirnVisto il decreto legge 30 settembre 2003, n. 269, come
vastatina-ezetimibe.
,
convertito con la legge 24 novembre 2003, n. 326 ed, in
particolare l'art. 48 "Tetto di spesa per l'assistenza farmaLASSESSORE ÈER
rA{ISATUTE
:
i.. .j
,'
ceutica" che stabilisce che il riconoscimento alle regioni
Visto lo Statuto della Regionej',
del finanziamento integrativo al fondo sanitario ";esta
Vista Ia legge 23 dicembre L9lA, n.833 istitutiva del condizionato anche
al rispetto da parte delle regioni
S.S.N.;
medesime dell'obiettivo per la quota a loro carico iulla
Visto il D.Lvo n. 502192 riguardante il riordino della spesa farmaceutica previsto dall'art.
48 del sopra citato
disciplina della materia sanita;a a norrna dell'art. 1 della D.L. n. 26912003;
legge 23 ottobre 1992 n.421, e successive modificazioni;
Vista la legge 30 dicembre 2004, n.311, ed in parricoVisto I'art. 3,2;:ca664 9, della legge n. 44gllgg7, il Iare l'articolo 1, cornmi l8l e 183;
quale prevede che le regioni, le azieriae unità sanitarie
Vista l'intesa Stato-Regioni del 23 marzo 2005 ed, in
locali e le aziende ospedaliere sono tenute ad assicurare particolare, l'art. 9 "Comitato paritetico permanente per
un'attività di vigilanZa e controllo sull'uso corretto ed effi- l'erogazione dei LEA" e l'art. 12 "Tavolo di verifica dègli
cace delle rispÉq aitfaverso un'analisi sistematica dei dati adempirnenti";
concernenti le attjvità ospedaliere e le attività relative agli
Visto il D.D.G: n.6267 del 19 settembre 2005, recante
altri livelli,di a§sistenza e i relativi costi;
"Linee guida per la corretta prescrizione a carico del SSN
Visto il deèreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229 e e regolamento per Ie contestazioni ai sensi dell'art. 1,
successive modifi cazioni;
comma 4, della legge n. 425/96";
.'
46
20-6-2014
-
Grzznrrn UrrrcreI-s psI-t-a REcroNs SrctrtaNe
Vista la legge regionale 14 aprile 2009, n. 5 di riordino
del servizio sanitario regionale;
Visto il decreto n. 2151 del 6 settembre 2010, che ha
reso esecutivo l'accordo regionale di assistenza primaria e,
in particolare, I'art. l0 che fa espresso richiamo alle linee
guida di cui al decreto n. 6267 del 19 settembre 2005 in
tema di appropriatezza prescrittiva e al regolamento per le
contestazioni ai sensi dell'art. 1, comma 4, della legge n.
425t96;
Visto
il D.L. 6 luglio
2012, n.95, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012, n. 135, che all'articoÌo
15 dispone che l'onere a carico del S.S.N. per l'assistenza
-
PARTE
I
n. 25
Decreta:
Art. 1
Ai fini del monitoraggio e controllo dèIl'appropnatezza prescrittiva della prescrizione a carico del SSR di medicinali a base di rosuvastatina e dell'associazione precostituita simvastatina-ezetimibe, il medicg prescrittore deve
compilare le schede allegate dl présènte decreto, di cui
costituiscono parte integrante.
Ai fini della dispensazione a caricb del SSN dei sud-
detti medicinali, tali schede, la cui validità massima
è
dodici mesi, dowanno essère allegate, anche in copia, alla
fissato nel ricetta SSN o al promemoria.
farmaceutica territoriale per I'anno 2Ol2 è
l3,lo/o del FSN e, a far data dal 2013, non può superare
l' I 1,35o/o
della spesa sanitaria complessiva;
Èr't.2
Visto il D.A. n. 569 del 22 marzo 2013, con il quale
Le strutture.sahitarie' si devono impegnare ad adottasono stati individuati parametri di riferimento in termini re i prowedimènti necessari alla strettJ osservanza del
di spesa massima da sostenere per alcune specifiche cate- presente decreto attivando iniziative tese a controllare
gorie terapeutiche nel triennio 2013-2015;
l'appropriaté7ia pryscrittiva e l'andamento della spesa.
Vista la nota AIFA 13 che definisce gli ambiti di rimborsabilità dei farmaci ipolipemizzanti;
Art. 3
.',,.
Vista Ia deliberazione della Giunta regionale n. 351 del
I1 p.resente decreto sarà trasmesso alla Gazzetta uffi28 ottobre 2013 che dà mandato all'Assessore di adottare
ciale della Règione siciliana per la pubblicazione e arrà
specifiche schede per la prescrizione per le classi di farmaefficàcia a décorrere dal giorno successivo alla data di
ci al fine di migliorare il monitoraggio ed il controllo del- pubbticaziòne
nella Gazzeia Ufficiate della Regione sicilial'appropriatezza pres crittiva ;
. ,
DA;:
Considerato che in Sicilia i consumi relativi ai medicinali a base di rosuvastatina e simvastatina-ezetirnibe sono
'
Art. 4
superiori rispetto alla media nazionale;
,, Il presente decreto viene trasmesso al responsabile del
Ritenuto, pertanto, di dover adottare ai fini della prescrizione a carico del SSR dei medicinali a base di rosuva- procÈdimento di pubblicazione dei contenuti nel sito ististatina e simvastatina-ezetimibe le schede allegate al pre- tuzionale di questo Assessorato ai fini dell'assolvimento
dell'obbligo di pubblicazione.
sente decreto;
Visto I'art. 23 del D.Lgs n. 33 del 14 marzo 2013 sulPalermo, 23 rnaggio 2014.
l'obbligo di pubblicazione dei prowedimenti amministra.
tivi;
BORSELLINO
20-6-2014
- Glzzerre UpRrcraln »ert-n RE,ctoNp,
SrcrlraNa
PARTE
I
n.25
47
Allegati
REGIONE SICILIA
Scheda per la prescrizione di rosuvastatina
Centro prescrittore
Medico prescrittore
Tel.
e-mail
Paziente (nome e cognome)
sesso
Data di nascita
Mn
FE
Codice fiscale
Residente a
Regione
ASP
di residenza
Prov
Medico di Medicina Generale
La prescrizione
di rosuvastatina è a carico del
SSR solo se rispondente aIIe seguenti
condizioni:
tr
Ipercolesterolemia e ipercolesterolemia poligenica in pazienti a rischio cardiovascolare alto (secondo i criteri della nota 13) che non
hanno raggiunto il target terapeutico (Colesterolo LDL < 1 00 m§/dl) con le dosi ottimali di simvastatina, pravastatina, atorvastatina fluvastatina, lovastatina
!
Ipercolesterolemia e ipercolesterolemia poligenica in pazienti a rischio cardiovascolare molto alto, secondo i criteri della nota 13
(Colesterolo LDL < 70 mg/dl con riduzione di almeno il 50o/o del Colesterolo LDL) nei pazienti in cui ci sia stata evidenza di effetti collaterali severi nei primi sei mesi di terapia con le dosi ottimali di àltre statine
!
I
Pazienti con Ipercolesterolemia Familiare Monogenetica (FH) documentata
Pazienti con iper]ipidemia familiare combinata o disbetalìpoproteinemia che non hanno raggiunto iì target terapeutico secondo i crite-
ri della nota 13.
Farmaco prescritto:
n
tr
Rosuvastatina 5 mg compresse
Rosuvastatina 20mg compresse
!
I
Dose e
Rosuvastatina lOrng compresse
Rosuvastatina 40mg compresse
durata del trattamento
Validità della scheda di monitoraggio:
Dose/die:
Indicare se
!
I
Prima
prescrizione ,
Switch di terapia
:,
:
per-:.,, [l
,
D
reazione
Prosecuzione della cura
awersa
D
mancata efficacia
",1
In caso di switch di telap-ià indiCàre il/i farmaco/i e relativa durata di terapia:
Farmaco
Durata
Farmaco
Durata
Farmaco
Durata
La comparsa di reàzione avversa o la mancata efficacia devono essere documentate
* campo nori obbligatòriò
Data
Timbro e firma del medico
48
20-6-2014
-
Gtzzzrra Urrrcr,q.rp
DELLA REGToNE SrcrLrANA
-
PARTE
I
n.
25
REGIONE SICILIA
Scheda per la prescrizione di simvastatina-ezetimibe
Centro prescrittore
Medico prescrittore
e-mail
Tel.
Paziente (nome e cognome)
Data
sesso
di nascita
ME
FE
Codice fiscale
''
Residente a
* Teì.
Regione
ASP di residenza
Prov
Medico di Medicina Generale
La prescrizione di simvastatina-ezetimibe è a carico del SSR solo se rispondente alle seguenti condizioni:
fl
Ipercolesterolemia e ipercolesterolemia poligenica in pazienti a rischio cardiovascolare alto (secondo i criteri della nota 13) che non
hanno raggiunto il target terapeutico (Colesterolo LDL < t00 mg/dl) con le dosi ottimali di simvastatina, pravastatina, atorvastatina, fluvastatina, lovastatina
f,
Ipercolesterolemia e ipercolesterolemia poligenica in pazienti a rischio cardiovascolare molto alto (secondo i criteri della nota 13) che
non hanno raggiunto il target terapeutico (Colesterolo LDL < 70 mg/dl) con le dosi ottimali di simvastatina, pravastatina, atorvastatina,
fluvastatina, lovastatina.o rosuvastatina nei pazienti in cui ci sia stata evidenza di elfetti colÌaterali severi nèi primi sei mesi di terapia
con le dosi ottimaìi di aìtre statine
n
Pazienti con Ipercolesterolemia familiare monoselì,ica (FH), iperlipidemia familiare combinata o disbetalipoproteinemia che non hanno
raggiunto il target terapeutico secondo i criteri della nòta.13
n
Iperl-ipidemie in pazienti con insufficienza renale cronica moderata e grave, secondo
mg/dl
i criteri della
nota 13, con colesterolo LDL > 130
Fàrmaco prescritto:
n
n
Simvastatina-Ezetimibe 10/10 mg compres§e
Simvastatina-Ezetimibe I 0/40 mg compresse
fl
.;,,,.
Simvastatina-Ezetimibe 10l20mg compresse
Dose e durata del trattamento
Validità della scheda di monitoraggio:
Dose/die:
Indicare se
I
!
' :
E
Prima prescrizione
Switch di terapia per:
;
:, [.
peà2ione
Prosecuzione della cura
awersa
E
mancata efficacia
In caso di switch di terapia,indicare il/i farmaco/i e relativa durata di terapia:
'i'
'l
Farmaco
Durata
Farmaco
Durata
Farmaco
Durata
La comparsa di
larrro..g.
awersa o la mancata efficacia devono essere documentate
* campo non gbp.li§atgrlU;
Data
' :
tl,.
:"rti'
''
, '.]]
.|-'
(2014';23.1484) 102
Timbro e firma del medico
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
231 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content