close

Enter

Log in using OpenID

Bando Esame di Ammissione - Corso di studi di Conservazione e

embedDownload
" DEGLI. STUDI.D:I TO.RINO
U'NIVERSITA.
Decreto Rettorale n.
32£06
del
08\~ \~
OGGETTO: Esamedi, a,mmissione al Corso. di laurea magistrale a cicio unico 'in CONSERVAZIONE ·E
RESTAURODEI BENI CULTURALI (abilitante ai sensi del D.Lgs n.42/2004) -.(classe LMR/02l ­
sededi svolgimentodel.·corso Centro Conservazionee restauro"l.a VenariaReale".- Dipartimenti
partecipanti:Studi Storici (capofila), Chimica,Fisica, Scienze. della Terra, Scienze. della· Vitae
Biologia dei 'Sistemi in convenzione con la Fondazione Centro perla Conservazione edit
Restauro·dei beni culturali"La yenaria Reale" ~ Anno Accademico 2014/15.
IL RETTORE
VISTA la Legge 2 agosto 199,9, n. 264 recante"N.orme in materia di accessi ai corsi universltarl":
VISTA la legge 30 luglio 2002, n, 189 "Modifica alia normativain materiadi immigrazione e di asllo" edinparticolare
I'art. 26;
VISTO iI Decreto Legislativo 30 giugno 2003,n. 196 "Codice in rnatertadl trattamento di dati personali";
VISTO iI Codice del beni culturali e del paesaqqlo, di cui al Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e. successive
modificazioni, ed in particolare I' art. 29, comml 8 e 9;
\
VISTO. ilDecreto del Presidente della Repubbiica18 ottobre 2004,· n. 334 "Regolamento recante modifiche ed
integrazioni at Decreto del Presidente della Repubblica 31 aqosto 1999, n.394 in materia di tmmiqrazlone":
VISTO iI,Decreto Ministeriale 22ottobre 2004, n. 270 "Modificheal Regolamento recante vnorme concernentl
I'autonomia didattica deglL Atenei,approvato con' Decreto del Ministro dett'tmlverstta e della Ricerca Scientifica e
Tecnologica 3 novernbre 1999, n. 509";
, VISTa ilDecretoNtnlstertale del MIBAC 26maggio. 2009, n. 86, ed in partlcolare I' art.l, con iI quare vengonodefiniti
gli ambitidi competenza 'del restauratore del beniculturali;
.
VISTOilDecreto MIBAC/MIUR n. 87 del 26 maggio 2009 "Regolamento'concernente la deftnlzlone dei criteri e livelli di
quallta cui si. adegua I'insegnamento del restauro, nonche delle modallta dlaccredttamento, dei requisiti minimi .
organizzativie di funzionamento deisoggetti. che impartiscono taleinsegnamento, delle rnodallta dellavigi'lanza 'sullo
svolqlmento delle atttvlta didattiche e dell'esame finale, del tltolo accademico rilasciato aseguito del superamento di
detto esarne, ai sensi dell'articolo 29, commi 8 e 9, del Codice del beni culturali e del paesaggio" e in particolare l'art,
1, comma 4, che prevede ladefinizione di unaclasse diJaureamaqtstralea cicio unicoabilitanteper la professione di
restauratore del bent culturall e l'art. 2 comma 4, iI quale prevede che occorre garantire un numero diallievi per'
docente nonsuperiore a cinque;
VISTO ilD.M -.22 settembre2010, n. 17 "Requlsltl.necessart dei corsl di studio";
VI,STQ ilDecretoMinisteriale 30 dicembre 2010, n. 302, con it qualee state istituito ildiploma accademico di secondo
tlvello df durata quinquennale, abilitantealla professione dl Restauratore di beni culturali;
·YISTOil.Decreto Mrnis~eriale 2 rnarzo 2011 "Definizione della classe di_ laurea magistrale a clclo unico in
"Conservazionee·restauro dei Beni Culturali"- LMR/02";
,
~ .~~
'-~
VISTa' ilDecreto Direttoriale MIUR del 13 gennaio 2012, concernente l'approvazlone dell'lnteqraztone del Regolamento
Didattico .diAteneo dell'untversita degli Studi di Torino, conrtterlmento atl'lstttuztone del corso di laureamagistrale.a
clclo unlcoIn CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENIGULTURALI (Classe LMR/02), trasmessoaU'Ateneo con nota
MIUR prot. n'.4011 del-13gennaio 2012; .
VISTA ·Ia Legge 8 ottobre 2010, n. 170 ,,'Nuove norme in materia di 'disturb! speclflcl di apprendtrnentoJn ambito
scolastlco":
VISTAla nota prot. n. 7802 del 24 marzo 2014 del MIUR,aventead oggetto "Norme per l'accesscdeqtl studenti
.strenlerl ai corsi universitari";
­
VISTA la deliberazioneassunta dal Consiglio del Corso della Struttura Didattica Speciale SUSCORnella seduta del
02/12/2013,concernente I'approvazione della programmazione dell'accesso alcorso di laurea magistralea ciclounico
in "Conservazlone eRestauro dei Beni Culturali" per l'a.a, 2014/2015;
VISTA la deliberazione assunta dal Consiglio della.StrutturaDidatticaSpeciale·SUSCOR nella seduta del- 12/02/2014,
concernente le rnodallta 'di' svolgimento delle prove di amrnisslone al pnrno anna del corso di Ieurea mag lstraIe a clclo
UNIVERSITA,DEGLI STUDI DI TORINO
unico in' "Conservazione e Restauro dei Beni Culturali", iI 'calendarlo delle stesse e la nomina della Commissione per
I'a.a. 2014/2015;
VISTA la delibera del Senato Accademico dell'11aprile 2014,concernente Iaproqrammaztonedeqlt accessie ilnumero
Jdegli studentl iscrivil:5i1ial primo anna del corso dl Iaureamaqtstrale aclclo unico in "Conservazionee restaurodel benl.
cultural! (abilitante ai sensidel D~Lgs n.42/2004) per I'anno accademico·2014/2015;
VISTA la delibera del Consiglio di Ammlntstrazlone del 20 aprile 2014 concernente il numerodegli studentl iscrivibilial
primo anna deiCorso di laurea magistralea clclounlcoln Conservazionee Restauro dei Beni Culturali (classe LMR/02)
- sede.dl svolqlrnento del corso Centro Conservazione e restauro "La' Venaria Reale"- Dipartimento di StudiStorici ­
Anno Accadernlco 2014/15;
VISTA la dellbera del SenatoAccademico del 19· maggio 2014 concernentele scadenze amministrative per t'anno
accademico 2014-2015;
VISTO iI De~reto M'inisteriale·30, gennaio 2013 n. 47 "Decreto Autovalutazlone, Accreditamento lruztale eperiodico
delle sedl e dei corsl di studio e, Valutazione .penodlca' cosl come modificato dal Decreto, del Ministro dell'Istruzione,
dell'Unlverslta e della Ricerca 23dicembre 2013 n.1959;
.
.
VISTO iI Decreto Ministeriale n. 460 del 13.06.2014 "Decreto Accreditamentodei corsi di studio e delle sedi a.a.
2014/2015 Universlta degliStudi di Torino, con iI quale .e.stato accreditato presso. rUniversita degli Studi di Torino 11
Corso di Laurea in CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURAU per' I'anno accademico 2014/15;
.
DECRETA
E indettoper I'anno accademico 2014/2015 I'esame di ammissionealcorso dlIaurea magistralea ~i~lo
unico in CONSERVAZIONE 'E RESTAURO DEI BENI CULTURAU ,(abilitante ai .sensl delD.Lgs n.42/2004)
(Classe LMR/0:2),con' i seguenti posti messta concorso: "
n, 20,studenti comunitari e non comunitari di cui alia legg.e' 30 luglio 2002, n. 189, art. 26
I POSTI'SONO DISTINTI IN QUATTROPERC()RSI FO'RMA:J"IVI ~ROFESSIONALIZZANTI
PERCOR$O FORM4TIVQ
PROFESSIONALlZZANTE
(Decreto MIBAC/MIUR n,
87/2009)
,?FP_~
DESCRIZIONE
\
NUMERO,MASSIMO
ISCRIVIBILI ~L
.PRIMO ANNO PER
L'A.A.2014/15
'5
MATERIALI LAPIDEIE DERIVATI
,
'SUPERFICi DECORATE DELL'A&CHITElTURA
PFP__2
MANUFATTI DIPINTI SU SUPPORTOlIGNEO E TESSILE
MANUFATII·SCOLPITI IN LEGNO
ARREDIE STRUTTUREUGNEE
MANUFATTI IN MATERIAUSINTETICI LAVORATI, ASSEMBLATI E/O DIPINTI
PFP~3
MJ\TERIALI E MJ\NUFATTI,TESSILI IN PELLE
-S
PFP_4
MATERIALI E MANUFATTI CERAMICI E VITREI.
MATERIAU E MANUFATTIINMETALLO E LEGHE
5
5
\
TOTALE
20
AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE, DELLA DOMAN,DA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELE'ZIONE I
CANDIDATI DOVRANNO INDICAREUNOSOLO DEI PERCORSIA DISPOSIZiONE.
NOTABE~E: L'eff~ttiva attivazione del percerse formativo professionalizzante, o del singolo eenate ove
prcavisto, subordinata 'alia presenzadi almeno
4 candidatiidonei iscrivibili.
Le ,. immatricolaziooiliscrizioni ,verrannopertanto ,effettuate sotto condizione. Qualora, alia' scadenza .del
terminie/ oall'esaur~mento~deUegraduatorie, ,nonvenisse raggiunto tale, numero, ,gli, studenti che si
fossero eventualmente pre-immatricol~tiavrannodiritto all'integrale, rimborso:delle tasse universitarie.
e
n.
UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO
ACCESSO ALPORTALEDI ATENEO E.AI SERVIZI ON LINE':' REGISTRAZIONE
PerI'accesso al Portale di. Ateneo e· al servlzl on-line, tra i quallIa presentazione della domanda dtarnmlsstone al
concorso, occorre sequlre Ie sequentl istruzioni:
.
sesi e. gii stati studentidell'Universita degliStudi di Torino occorre selezionare la voce login chesi trova
- sulla home page di www~,unito.it 0 cliccare direttamente sui collegamento http://www.unito.it/togin utilizzando Ie
credenziali(username e password) fornite al momenta dellareqlstrazlone al portale;
.,
\
e
.se non si maistati studenti dell'Universitidegli 'Studi di Torinoe necessario effettuare la reqlstrazlone al
portale di Ateneo. Le istruzioni e la procedura per la registrazione sono reperiblll sui portale www.unito.it. seguendo
iI percorsoHome » Servizi per gli studenti » Immatrteotaztont e iscrizioni.
DOMANDA DI PARTECIPAZION-E ALLA SELEZIONE
La domanda dovra essere presentata nel periodo dal 10luglio al .20 agosto 2014 con la solamodallta on-line. La
procedura sara attiva fino aile ore. 14.00 del 20 agosto 2014. Per informazioni dettagliate suUe rnodallta di pre­
iscrizione on-line' consultare iI portale wwW.unito.it seguendo il percorso Home »Servizi per gli studenti >~ .
Irnrnatrtcolaztonl e iscrizioni.
PAGAMENTO TASSADI ISCRIZIONEDEL TEST DIAMMISSIONE. II versamentodellaquota dlparteclpaztone
aU'esame di ammissione, nella misura stablnta dal Consig-lio dlArnrntnlstrazlone delt'unlverslta degli Studi dlTortno nella
seduta del 20.06.2014, per I'a.a. 2014/2015«( 50,00, non rlrnborsabile, oltre commissione bancariaper servizio MAV
pari a (: 2,00), dovra essere effettuatoprima della svolgimento della prova di arnmlsslonee la quietanza di pagamento
dovra essere conservata. ed eslblta durante la fase di riconoscimento prellrntnare allo svolgimento 'de~la prova stessa.
1 candidati con tltolo di studio valevole per l'arnmisslone 'al corso dl laurea conseguito all'estero dovrannoinserire nella
procedura di preiscrizione on-lineil voto finale, .utlltzzando un sistema di converslonedei voti ottenuti sulla base della'
seguente formula, arrotondando iI risultato ottenuto coneventual! numeri decimali all'unita piu vicina:
V-Vmin
Voto::: ----------...;---Vmax-Vmin
*
(Imax - Imln). + Imin
.V= Voto da convertlre
'Vmin=Voto rntntmo.per lasufficienza nella scuola straniera di appartenenza
Vmax=Voto masslrnonella scuola straniera di appartenenza
Imin=Voto minima per la sufftcienza in una scuola ltallana (= 60/100)
Imax= Voto rnasslmo in un scuola italiana (=100/100)
,
Per Ie valutazioni su scala-qualitativa si fariterlmento alia sequente scala di converslone:
Valutazioni da-convertlre
Voto italiano
A
100
B
C
0
E
90
80
70
60
Nel casoin cui il titolo sla stato rnasclato senza votoflnale, si dovra inserireil voto minima equlvalente a 60/100.
...----­
---------------~--------~-,--------------------~---~-~--------------------------.-._----'----~----------------------~-------
I,candidati saranno ammessl a sostenere I'esame diammissione previa esibi~ione diunvalido documento
di identita·. personale e, per gli studenti extracomunitari; diregolarep~rmesso di soggiorno, odella
richlestadeuo stesso.
.
.
COMMISSIONE ESAMINATRICE
, La .Cornrnlsslone, nominata dal Consiglio della Struttura Didattica Speciale SUSCOR in data 12/02/2014,. composta
da:
'
.
Presidente: ALESSANDRA ROMERO
Sottocommissione 1a prova pratlca (grafica): DIEGO ELlA; GIUSEPPINA CERRATO, MICHELACARDINALI,
BERNADETTE VENTURA
Sottbcommissione 2 a prova pratlca (colore):OIEGO.ELIA, ELENA BEl,.LUSO,MICHELACARDINAU, PAOLA
BUSCAGLIA
.
sottocomrrussicneaeprove (orale): DIEGO ELlA, ALESSANDRO MORANDOTII, ROSANNA PIERVITTORI, MICHELA
CARDINALI (per PFP1), BERNADETTE VENTURA (perPFP2), RO'BERTA GENTA (perPFP~), MARCO DEMMELBAUER,
(per PFP4).
e
,
,
'
U'N',I:VER,SITA DEGLI,STU'DI ,Dl. TO.RI:NO
SUPPLENTI:
Presidente: Daniele CASTELLI, Oscar CHIANTORE, Elena BELLUSO, Eliano 'DIANA, Diego ELlA, Alessandro"
MORAN DOlTI, RosannaPIERVITTORI, Enri<;:o PRENESTI, Giuseppina CERRATO, Maria Beatrice FAILLA, Roberto
GIUSTETTO, Chiara Teresa GROPPO, Chiara Maria LEBOLE, Alessandro LOGIU.DICE
Sottocommissione 1a prova: Daniele CASTELLI, Oscar CHIANTORE, Elena BELLUSO,Elia~o' DIANA, Alessandro
MORANDOlTI, Rosanna'PIERVIlTORI, Enrico PRENESTI, Maria Beatrice FAILLA, Roberto GIUSTElTO, Chiara Teresa
GROPPO, Chiara MariaLEBOLE,Alessandro LO GIUDICE, Riccardo BELLAN" Giovanna SARONI.
Restauratori: Marco
DEMMELBAUER, Gianna FERRARIS 01 CELLE, Daniela RUSSO.
.
Sottoco,mmissione 2 a prova: 'Daniele CASTELLI,O~car CHIANTORE, ,Elena 'SELLUSO, Eliano DIANA, 'Alessandro
MORAN DOTTI, Rosanna PIERVITTORI, Enrico PRENESTI, GiuSeppinq CERRATO, Maria Beatrice FAILLA,-"Roberto
GIUSTETTO, Chiara Teresa /,GROPPO, Chiara Matla LEBOLE, Alessandro LO GIU'DICE, Riccardo BELLAN, Giovanna
SARONl.
Restauratori: Gianna FERRARIS 01 CELLE, Bernadette VENTURA, Daniela RUSSO.
sottocornrntsstone 3 a prova: Daniele CASTELLI, Oscar CHIANTORE, Elena BELLUSO, Eliano DIANA, Enrico PRENESTI,
Giuseppina CERRATO, Maria Beatrlce FAILLA, Roberto 'GIUSTETTO, Chiara Teresa GROPPO, Chlara Maria LE~OLE,
Alessandro LO GIUDICE, Riccardo BELU\N, Giovanna SARONI - Restauratori: Gianna FERRARIS' ,01 CELLE" Paola
BUSCAGLIA, Daniela RUSSO, Simona MORALES
.
RESPONSABILE DEL 'PROCEDIMENTO
II Responsabtle del procedimento amministrativo ai sensidella Legge n. 241/90
esarne Prof.ssaA.LESSANDRA ROMERO.
'
e iI Presidente
della Comrrusslone di
PROVED'ESAME
L'esame 'd'accessoai corsi si artlcolatn treprove:
1a prova pratica (prova grafica)
2 a prova pratlcatprova colore)
prova orale.
- II superamento della 1a prova consente I'ammissione 'alia 2 8 e ilsuperamento di quest'ultima l'amrntsstone alia prova
orale (vedi speclftcazlone piu avantlnel presente bando relativamente al punteggio mtnlmo da conseguire in clascuna
prove).
La 18 prova d'esame avra luogoil giorno 8 ,settembre:1014 con 'inizio aile ore 9.00 presso ilCentro Conservazlonee
Restauro "La VenariaReale", ViaXXSettembre 18, Venaria Reale.
'
All'etto dellapresentazione on-line della domanda dl partecipazione at concorso,ciascun candidate potra stampare un
promemoria 'conl'indicazione dell'ora e del luogo in cui dovra presentarst, nonche delCPI/Codice di prematricola.
DESCRIZIONE DELLE PROVE
l a PROVA PRATICA (PROVA GRAFICA)
II candidato, a partire dallariproduzlone fotografica in bianco e nerodi un manufatto, ne deveesequlrela traspostztone
grafica dell'lnslemeo di un particolare dato, in scala, mediante un tratto 'Iinearemodulato per, Intensita di segno in
funzionedelle zonediluce e di ombra.
. .
Leindicazioni ',. sulla scala da utilizzare 0 su ,eventualiparti dell'immagine da escludere dalla ,riproduzione grafica,
saranno tomltedatlacornmtsstone esaminatrice prima detl'tnlzto della prova.
'
1I"supporto su cui' eseguire la trasposizione ,grafica' sara fornito al candidato in sede d'esame -(Fabriano '4liscio,
formato:35cm x ' S O c m ) . ·
,
,
II candidato dovra presentarsi munlto di tutti i restantistrul11enti ritenuti utili per I'esecuzione della prova.
(MATERIALI,CONSIGLIATI:
/
- metite/portemine (mine morbide: B,~ 28, F; mine pure:3H e/o 4H), temperemtne/temperemstite
- gomma da cencettere bianca (evitere I'uso di gomme 'colorate 0 gomma pane" et fine di evitare la' tormezione di
mecchte)
.
~ righelll (1 di ptccote dtmenstonn to em) e squedre
-_foglio,di aeetato trasparente tormetoAa 'in ·euie steto tnciso odisegnato (ineidendo con tina punta metettice
utilizzando un pennarello indeteblte nero con punta extrafine) un retieolato (lemx1em) utilizzando un foglio di carta
inillimetrata
.
-Scotch di carte).
°
Obiettivo
·UNIVERSITA DEGLI STUDIDITORINO
'Verificare:
,
11. la capacita, di comprensione della formildel manufatto attraverso la correttezza delle proporzloni e la
sintesi dell'immagif\e mediante la tecnica grafica richiesta;
2. I'abilita manua/e dtmostrata attraverso iI nitore del tratto differenziato in Intenslta di segno, la pullzta e
I'integritadel foglio sulquale si eseque illavoro, l'ulttrnaztone della provanei tempi previsti.
TEMPO ASSEGNATOPER,LO SVOLGIMENTO DELLA l a PROVA:6 ore.
2 8 PROVA, PRATICA
(PROV~ COLORE)
II candidato, a partire da campioni di .colore rnodulato predisposti e fornlti sustampa fotoqraftca, ne deve eseguire la
.riproduzlone fedele per forma e colore, con carnpitura effettuata con colori ad acquarello su una superficie blanca,
II supporte bianco (fogH ·di carta da acquerello, puro cotone, satinata, formate 9cm x 13cm, 300' grmcll, Ie tavolozze
e lag'amma di colori .saranno forniti 'al candidato in sede di esame: tavolozza di plexiglass fornita della gamma di
colori ad acquerello selezionati perlaprovaqta .dlspostl - acquerelll Windsor & Newton-alta quallta, tubetto, nelle tinte:
nero avorlo, blu oltremare, verde ossido di cromo, verde smeraldo 0 virldlan, carminiodi allzarina (alizarin crimson),
rosso di cadrnlo, rosso veneziano, rosso indiano, terra d'ombra naturale, terra, d'ombra bruciata, terra, di siena
naturale, terra di siena bruclata, ocra g/ialla. I candidati non potranno usare altri colori ad acquarello 0 matite, bianco
incluso, oltre aquelf forniti, penal'lnvalidlta della.prove.
'
II candidato dovra presentarsi munitodi tutti i restantistrumentiritenutl ~tili per I'esecuzione dellapreva.
(MATERIAL! CONSIGLIATI
- 1 0 , 2 pennelli tondi daacquerello sintetict con setola morbidaoppure con setola naturale in martora - consigliati
Windspr & Newton SERlE 7 n. 3 e/o 4
- tezzolettl/,certe. assorbente
-Cartoncini per acquerello cotone 100% satina to 300 gr./mq (acquistabili ste in' album sia in foglio) per provare il
colore
- SCotch' di certe/scotch antistrappo
- metite/portemtne (F, .3, H), temperam~ne/temperamatite.
,
.-gomma per cancel/are bianca (evitare J'usodi gommecolQrate 0 gomma pane al ttnedievttere 'la tormezione di
~~~
- .
- righellie squadre).
Obi'ettivo
Verificare:
1. la capacita di realizzare lecampiture.cromatiche proposte.per mezzo della tecnlca plttorlca richiesta;
2. la ,sensibilita cromatica dimostratanell'adeguata simulazionedel campione da riprodurre;
3~I'abilita.man'ua/e dimostrata attraversoIa precistone della stesura degli strati di colore, la pulizia e I'integrita
del supporto sui qualesi eseque n lavcro.J'ultlmaztone dellaprove nei tempi prevlstl,
TEMPO ASSEGNATO PER LO SVOLGIMENTODE'LLA2 apROVA: 8 ore'
La 2a provad'esarne si terra- iI giornQ 10SETTEMBRE2014 coninizio aile ore 9.00 presso it Centro Conservazlonee
Restauro "LaVenaria Reale", Via XX Settembre18,Venarie;t Reale.
,
".'
,.'
.'
:
Campioni esplicativi della 1a e,della 2 a prova sono esposti presso iI Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali
,"La'Venaria Reale".GIi esempi deUe prove sbnoanche 'disponibiU sui site web del Corso diLaurea:
http://conservazionerestaur~.campusnet.unito.it/cgi-bin/home.pIlVieW?doc=selezione~htm
PROVAORALE
La provaconslste in uncolloquio su:
1. lineamenti dlstorla dell'arteantlca, medioevale, moderna e contemporanea, can parttcolare rlferlmento all'Area
di lndlrizzo prescelta: "
. _ ~
2. Ilneamenttdelle tecnlche di produzione artistica e conoscenza dei materialiutilizzati;
3. nozioni elementaridi scienze della natura (chimica, frslca, biologia,scienzedella terra)
4. nozlonl di basedi Ii~ua inglese (comprensione di un testa scritto)
Obiettivo
Dlrnostrare conoscenze di base .stortco-arttstlche, tecniche, scientirtcbe, lingua inglese.
Accertarela conoscenza della lingua italiana(per i candldatl stranlen),
' '
La.Bibliografia' dt rltenrnento per la Prova Orale. disponibile sui sito:
http://conservazionerestauro.campusnet.unito.it/htmIlBibliografiaConcorso4PFP.pdf
e
"
-'
,
.
,
"
U'.N·!'VERSI.TA 'DEGLI'ST'UDI' ,DJ TORI:NO
La prova oraleavra IntzloIlqlorno 15 SETTEMBRE2014.
L'elenco delle giornate previste per la prova orale, sara afflsso iI primo giorno degli esami orali, che stterranno presso
la sede del Centrodl Conservazione e Restauro "LaVenaria Rea1e".
MODALITADELLA PROVA
fatto obbltqoal candidato di rimanere neHa sededi esame fino alia scadenza della prova.
E fatto divieto al.candtdato ditenere con se, durante la prove, borse 0 zalnt, libri 0 appunti, carta, telefoni cellular] e
altri strumenti'elettronici e quant'altro sara .comuntceto prima dell'i'nizio dellaprova.
A 'dtscreztone deliaCommissione potra esserearnmesso I'utilizzoin.cuffia di riproduttorlrnuslcatl portatili durante la la
e la 2a prova.
,
.
II concorrente checontravverra allesuddette dlsposlncnl 0 che abbia copiato in tutto o Inpartela prova eescluso dal
concorso. La Cornmtsslonee it personale addettoaHa vigilanza curano I'osservanza delle disposizioni stesse e hanno la
facoltadl adottare i provvedirnentl necessari.
.
L'esercizio della vigilanza sui candidati sara effettuato secondo Ie moqalita prevlste d~gli art. 5, 6 e8 del DPR3 maggio '
1'957; n. 686.
.
,
Per quantonon pre\listo nel presente bandosi applicano Ie disposiz.ioni dei concorsi pubbtlcl,
La trasparenza dellediverse fasi del' procedimentoinerenti iI test di ammissione in qggettoe assicurata secondo 'Ie
modaltta previste cjalla'iegge 241/1990.
.
E
CANDIDATI CON DISABILITA 0 CON DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO CDSAl
Ai fini dlun corretto svolqlrnentodella provain condizioni paritarie:
•
I candidati con disabilita ai sensl della Legge 104/92 "Legge - quadro per t'esststenze, I'integrazione socia Ie e" i
diritti dellepersone handicappate"e s.m.i. devono indicare, almomento della presentazione della dornanda di
partecipazione on-line sui site www.untto.it. ta necesslta di disporre di particolari ausili durante 10 svolgimento
dell'esame di arnmtssione e/odi tempi aggiuntivi, eventualmente necessari. Le richieste di /sugporto saranno
sottoDoste alia· valutazione di un-TavoloTecnico di ~sper:ti*' in relazione alia specifica dtsebtllta.
NOTA BENE: tali candtdatt-devono aitresl consegnareOBBLIGATORlAMENTE la documentazione medica (conla
specttlca della> percentuale di invalidita) "attestantela dlsabtltta presso iI.Settore Integrazione Studenti Disabili (Via
Po ,31 -- III; piano), dal lunedl al venerdldalle ore 9.30aUe ore 12.30 e tassativamente entro Ie ore 12:30 del 21
agosto2014, con esclusione del periodo .cornpresotra I'll e it 14 agosto 2014 in cui iI settorerlrnerra chiuso.
L'eventuaie-rnodalita alternativadiconsegna (via fax) dovra essere concordata telefonicamente contattando iI
numero 011-6704282/84. Oltre la suddetta data di scadenza iI.Settore.·Integrazione Studenti Disabili non potra
ritirare la documentazione prevista.
•
I candidati con disturbi. specificidell'apprendimento rOSA) ai sensi della Legge 170/2010 "Nuove norme in materia
di disturbi specifici di apprendimento in embtto scolestico" devono indicare, al memento della presentazlone della
domanda di partecipazione on-line sulsito www.unito.it; Ie loronecesslta che - in base alia valutazione di un Tavolo .
Tecnicodi.esperti* in relazione alia specifica diagnosl -potrannoprevedere:
- tempo aggiuntivo (30% lnptu) per 10 svolgimento della prova:
_ calcolatrtce:
- I'uso dlun .pc con vldeoscntturae correzloneortoqraflca 'del testa (solo nel caso in cui i contenuti e.te rnodallta
della provarendono necessaria l'elaborazlone di un testa llbero):
- la figura di unLettore che legga al candidato Ie dornande del test;
l
NOTA BENE: tali candidati devono altresi consegnare OBBLIGATORIAMENTE copia della documentazione medica
che indichi la 'diagnosi dl DSA presso 10 sporteuo Oislessia (Via Po 31 - III' piano), dal lunedl al venerdldalle ore
9.30 aile ,~re 12.30 e tassativamente entro .Ieore 12:30 del 21 aqosto 2014.·.L'eventuale rnodallta altematlva di
-conseqna (via fax) dovra essere concordata teletonlcarnente contattando it nurnero 011-6704282/84. Oltrela
suddetta data di scadenzalo SportelioOislessianon potra ritirarela documentazione prevista.
. '.
-. .
Si .precisa che lediagnosi di 'OSA devono essere effettuate. dal Servizio Sanitario Nazionale oppure da speclaustl
a e/ostrutturejentrambteccredltatl al.SSN); nel .casonon .staespucttamente lndlcato, sara cura del candidate)
produrre idonea docurnentazlone scrittacomprovante I'accreditamento al SSN delle suddette strutture e/o
.specialisti.
' . -"
,
Sono ntenute valide Ie sole diagnosJche non superino i treannl dalla data di rilascio (cosl come indicato dal MIUR
nelle lineeguida per i DSA del 12/01/2011).L'Ateneo considera comunque valide lediagnosi rHasciate a partiredal
1° gennai02011.
'
,
*La Commissione crt cul spettala decisionein merito a ciascuna richiesta, si avvarra della coUabo'razione di
un Tavolo Tecnico di esperti per i candidaticon bisogni educativi speciali.
VALUTAZIONE DELLE PROVE
UNIVERSITA DEG1.J STUDIDI TORINO
Le valutezlonl dl ogni prova sono espresse In clnquantesirnt. La valutazione finale, deriv'atadalla sornrna delle'
valutazlonl delle singole prove,e-espressain centocinquantestrnl.
,
'
'
­
sono ammessi a sostenere la 2 a prova pratlca I'candidatl che abblanoriportato almeno 30/50 (trenta clnquantestml)
nella la prova pratica. Sono ammessi a sostenere la prova orale i candidatiche abblano rtportatoelrneno 30/5,0
(trenta cinquantestml) nella 2 aprova pratlca. ,
. '
'_
II punteggio rnintrno per considerare superata laprova orale e per I'inserimento nella graduatoria finale ,di'30/S0
(trenta cinquanteslml).
Fermo restando quanto sopra, iI punteggio complessivo minima per I'inserimento neilaqraduatorta finale pertanto di
90/150 (novanta centcctnquanteslrnl).
e
e
L'elenco degli ammessi a sostenere la 2 a prova pratlca verra pubblicatosul sito:
http://conservazionerestauro.campusnet.unito.it In data 09/09/2014 (dalle ore 16.00).
L'elenco degli ammessia sostenere la 3 a prova orale verra pubblicato sui slto:
http://conservazionerestauro.campusnet.unito.itin data 11/09/2014 (dalleoret e.Ou) .
.AI' termine dell'esame di ammissione la commissione ,giudicatrice cornplla, 'per ogni Percorso Formativo
Professionalizzantemesso a' 'concorso, la graduatoria che e approvata dalPresidente di Commissione e dal
Responsabile del Procedimento.
l
A, parttadt punteggio precede nella graduatoria il candidato di eta piu· giovane.
IMMATRICOLAZIONI
I risultati della prova di ammissione sarannopubblicati per affissione all'Albo Ufficiale dell'Ateneo sui sitowww.unito.itil
giorno 22 SETTEMBRE 2014 entro Ie ore 9 , 3 0 . '
'
Sulla base del punteggio totale, calcolato come sopra indicato, vlene redatta la graduatoria per i candidati comullitari e
non comunitari dicui all'art. 26 della leggen. 189/2002. II proprio stato personeletarnrnesso/non ammesso) potra
essere visionato nell'area privata "myunito", dopo aver erfettuatof login sui, Portale diAteneo. IMP()RTANTE:lostato
personate
determinato dal punteggio conseguito e dal 'numero posti disponibili per ogni percorso formativo
prdfessionalizzante.
e
>
I
•
NOTA BENE: QUALORA PER PROBLEMI 01 NATU,RA TECNICA 0 PER·ALTRI MOTIVI,NON .51 POSSAPROCEDERE ALIA
PUBBLICAZIONE,DEI RISULTATI DELLA PROVA NELLA DATA INDICATA, VERRA DATA COMUNICAZIONE SULSITO
WWW~UNITO.IT DELLA NUOVA DATA 01 PU~BLICAZIONE.
I candidatiammessi al primoanno di corso dovranno - PENA LA DECADENZA - confermare I'immatricolazione nella
proceduraon-llne eperfezlonarla presso iI Centro Immatricolazioni dell'untverslta degli Studi di Torino - CorsoReqlo
Parco·134/A (EX MANIFATIURE TABACCHI)- 10154 Torino (dal lunedl al venerdl dalleore 9.00 aile 15.30), mediantela
conseqnadella documentazlone prescritta E~TRO ENON OLTRE I'TRE GIORNI CONSECUTIVI, DALLA DATA DI.
PUBBLICAZIONEDELLA'GRADUATORIA (ESCLUSISABATO, DOMENICA E GIORNI FESTIVI) ENTRO L'ORARIO
DI CHIUSURADEL CENTRO IMMATRICOLAZIONI(ORE 15.30). :NOTA BENE:NEL CO~PUTODEI TRE GIORNI
DEVE ESSERE RICOMPRESOILGIORNODI,'PUBBUCAZIONE DELLA GRADUATORIA.
,
In' caso 'di ,impossibilita a presentarsl personalmente
possibile deleqare .eltra persona con atto scrttto e firmato .dal
delegante, munita di fotocopie di ,un valido documento di Idennta del delegante edeldelegatoe fotocopla del codlce
fiscaledel delegante.
'
e
I candidati contltolodt studio consequltoell'estero, invece, dopo aver confermato I'immatricolazione,nella procedura
on-line, dovranno - PENA LADECADENZA - perfezionarla presso l'Ufficio Studenti strenlerl e Traduzlonl (Vicolo
Benevello 3/A, 10124 Torino (dallunedl al venerdi dalle 9.00 aile 11.00 eIl martedl, if rnercoledl e it gioved1 anchedalle
13.30 aiLe 15.00)., - ,Responsabile:Dott.ssa Fran~esca,CHIRIOTTO ~ E-mail: [email protected] presentandosi
rnunltl di diploma di scuola media supenore (in originale pet i cittadini extracomunitari, in coplaeutentlcata per i
cittadini comunitari), tradotto'e legalizzato (ove previsto), ed una dichiarazionedi valore dell'Ambasctata-ovdel
ConsolatoItallano ove.il tltolo statoconseguito, ENTROE,-NON OLTRE I TRE GIORNICONSECUTIVIDALLA DAT~
DI PUBB'LICAZIONE DELLA GRADl)ATORIA (ESCLUSI SABATO; DOMENICA E'GIORNI FESnVI) 'ENTRO
L'ORARIO DICHIUSURA DEGLISPORTELLI DELL'UFFICIO STUDENTI STRANIERI E TRADUZIONI (dallunedi '
alvenerdi dalle9.00 aile 11.00 e iI martedi, iI mercoledi e iI giovedi anche dalle 13.30 aile 15.00).
NOTA ,BENE: NEL'CPMPUTO 'DEI ,TRE GIORNI DEVEESSERE' RICOMPRESO IL GIORNO, DI' PUBBUCAZIONE
DELLA GRADUATORIA.
"
In casodi irnposslblltta a presentarslpersonelmente e possibile delegare altra persona con atto .scrltto eftrmatodal
deleqantevmuntta di fotocople di un valldo docurnento di Identlta del deleqante nonche del delegato e fotocopia del
codice fiscale del delegante.
"
e
Trascorso, tale ,termine, gli eventuali ,posti che risulterannovacal'1ti in seguito alia rinuncia o alia maneata
lscrlzloneda parte di alcuni candidati,saranno'riassegnati secondo I'ordine progressivodella graduatoria.
UNIVERSITA DEGLI STUDI 01 TORINO
RIASSEGNAZIONEDEI POST!
AI fine di consentire atcornpetentl Uffici di aggiornare la graduatoria, if primo ripescaggio e· gli ·eventuali successivi
saranno notificati agli lnteressatl mediante pubblicazione sui site www.unlto.lt, entro le ore 9,30 del 2° giorno
successlvotesctusl sabato e domenlca egiorni festlvl). alia chiusura dellafasedt lscrlzlonl precedente: lavarlazione del
proprlostato di amrnlssloneal Corso potra essere vtsuallzzata nella propria area privata mvunito dopo aver effettuato iI
. login sui Porta Ie dlAteneo". Tale reqola 'vale anc~e per oqnfeventuate e successive ripescaggio.
­
I candtdatl che risulteranno ammessi dal 1° riDescaggio lnavantl dovranno - PENA LADECADENZA·- confermare
l'lmmatricolazlone nella .procedura on-line e perfezionarla, mediante' la conseqna della' documentazione prescritta,
presso iI. CentroImrnetrtcolazfonl (oppure per icandidatiin possesso di .titolo di studio conseguitoall'estero, presso iI
UfficioStudenti Stranieri e Traduzioni - Vicolo Benevello '3/A i 10122 Torino), ENTRO' E NON OLTREIL GIORNO
SUCCESSIVO A QUELLO IN· C'-'I SI, E. PROVVEPUTO ALL'AGGIORNAMENTO' DELLA~RADUATORIADI
RIASSEGNAZIONE (ESC",USI SABATO, DOMENICA E GIORNI FESTIVI), ENTRO L'ORARIODI CHIUSURADEL.
CENTRO IMMATRICOLAZIONI (ORE 15.30) 0 DELSETTORE STUDENTI STRANIERI (dal lunedial venerdi
,dalle9.0~ aile 11'.00eil martedi,iI merceledl e iI giovedi anche dalle 13.30 aile 15.00).
In caso dlImpossibthta a presentarsi personahnentee possibile deleqarealtra persona conatto scrltto e ftrmato dal
" delegante, munita di fotocopie di un valldo documento ,di ldentlta deldelegante e del delegato e fotocopla del codice
fiscale del. deleqante,
r
L 'emmtntstresione aesttsce te. graduatorie e Ie riassegnazioni del posti per aggiornamentodella steese nelrispetto dei
postl messt e bendo. GJi agglornamenti delle graduatorie,per reaioni di opportunits e per consentire vettticne di
-correttezza delle procedure. di immatricolazione dei candidati aventi titolo,. avvengono al netto dt alcuni posti (cne
saranno reqolermente offerti entro ladata di chiusura delle opersziont di rioesceqato 0 al raggiungimentodei posti
dtsponibltt).
Le operazionl di "ripescqggio" si concluderanno al raggiungimento della copertura dei posti disponibiU e comunque entro
iI 07.11.2014. II Centro Immatricolazionichiudera if 10.10.2014: dal 13 ottobre e fino al7novembre 2014 Ie
eventuali operazioni di ripescaggio proseguiranno presso il competentePolo di Segreteria Studenti.
IMPORTANTE
LO STUDENTE UTILMENTE COLLOCATO IN GRADUATORIA (AMMESSO)' CHE NON EFFETTUA
L'IMMATRICOLAZIONE -ENTRO IL TERMINE ENELLE MODALITA STABILITE NEL· PRESENTE BANDO,E
CONSIDERATORINUNCIATARIO ENONPUO IN-AL.CUN MOD,O. ESSERE RIPESCATO ANCHE QUALORA
RESIDUINOPOSTIVACANTIALTERMINEDELLE OPERAZIONI. SONOFATTI SA.LVI I CASI I", CUI NON CI,
SIANO. PIU "IDONEI" AL TERMINE DELLO SCORRIMENTO DELLA ~GRADUATORIA: IN .TALE IPOTESI GLI
INTERESSATIPOTRANNO PRESENTARELA RICHIESTA DI. R1MESSIONE IN TERMINI··ALL'INDIRIZZO EMAIL
[email protected] DAL 10/1i/2014 E TASSATIVAMENTE ENTRO IL 20/11/2014.
.
TRATTAMENTO DEI DATI' PERSONALI
Ai sensi dell'art, '13 deID.lgs~ 30 g~ugno 2003, n. 196, i .datl personali forniti dai candidati saranno raccolti presso
l'unlversttadeqtl Studi di Torino -. Direzione Didattica e Servizi agli Studenti, per Ie flnaltta di gestione del concorso e
sarannotrattati inforrnacartacea e attraverso unabanca dati automatizzata. II conferimento di tali dati obbligatorio
ai fini deltaveriftca dei requisiti di parteclpazlone al concorso e della sua gestione. I1conferimento dei dati. necessari
all'applicazione della normativainerentel'assistenza delle persane 'can dlsabttlta (Iegge 104/1992)· edi quella inerente i
DSA (Ieg"ge 170/2010) ·e· facaltativo e ftnallzzato unlcamente atl'adoztone dellemisure -. idonee a garantire condiziani
paritarie durante 10 svolgimento della prova. Tali dati verranno trattatt in. forma cartacea e attraverso unabanca dati
automatizzata. Qualora Ie Commission; giudicatricisi avvalgano di socleta esterne per la correzlone delle prove eperla
redaztonedelle graduatorie,i dati e Ie informazioni necessarl, saranno trasmessi e trattati da tali soggetti nel rispetto
della normative sulla protezione deidati personalt L'tnteressato godedei dirittidi cui al citato Decreto legislativo (art.
7) trai quali figura II diritto di accesso ai dati chelo riguardano, nonche alcuni diritti complementari, tra cui if diritto di
far rettlflcare, aggiornare, completare 0 cancellare l dati erronei,. incompleti 0.· raccolti in terrntnl non conforml alia
--.
legge, nonche it diritto di opporsi per motivi legitlimi al lorotrattamento. .
TaHdiritti potranno essere fattivalere nei confronti dell'unfverslta degli Studi di Torino, via Verdi8-Torino, titolare del
trattamento del dati, attraverso I'invio di un'lstanza adoggetto: "Dlrtttl privacy" al Responsabile del trattamento: if
Dlrettore pro-tempore della DirezioneDidattica e Servizi agli Studenti, Vicolo Benevello, 3/A -10124 - Torino' Fax:­
+390116704943/0112361046; E-mail segreteria: seqretena.dtdastuepuntto.tt.
-
e
Sonofatte salve eventuali modificheche potrannoessere dlsposte dalle Autorita competentlal presents bando.
AVVERTENZE
1)
2)
TUlTE LE COMUNICAZIONIAI CAN·DIDATI SARANNO PUBBLICATE NELL'APPOSITA SEZIONE DEL SITO
WWW.UNITO.IT.
L'AFFISSIONE DELLAGRADUATORIAALL'ALBO UFFICIALE -DELL'ATENEO _SUL SITO WWW.UNITO.IT. COSTITUIRJ\
AlTO UFFICIALE DI NOTIFICA.
..
t.
UNIVERSITA DEGLISTUDI DI TORINO
­
,
3)
LE GRADUATORIE PUBBLICATE ALL'ALBO UFFICIALE OI.ATENEO JtIPORTERANNO It. NUM'ERO 01 PREMATRICOLA
PROWISORio ~SSEGNATO A CIASCUN CANDIDATO··E LA SUA DATA 01 NASCITA, 'ACCOMPAGNATI 'OAL
PUNTEGGIO CONSEGUITO (LO STATO AMMESSO/NON AMMESSO ELA GRADUATORIA NOMINATIVA COMPLETA
,SARANNO' VISUALIZZABILI NELLA PROPRIA AREA PRIVATA MYUNITO OOPOAVEREFFETIUATO IL LOGIN SUL
PORTALE 01 ATENEO).
4) I' CANDIDATI AMMESSI. UTILMENTECOLLOCATINELLA GRADUATORIA CHE NONPROWEDERANNO AD
.
EFFETTUARE L'ISCRIZIONE AL PRIMO ANNO DI CORSO NEL TERMINE STABILITO SARANNO CONSIDERATI
RINUNCIATARI.
II presente Decretosicompone di n. 9 fogli cuciti da un
rtf,
p~,.~to
metallico.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 477 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content