close

Enter

Log in using OpenID

Decreto Rettorale - Corso di laurea in Infermieristica

embedDownload
UNIVERSITA DEGLI STUDI DI -TORINO·
Decreta Rettorale n.
OGGETTO:
6C()~Bdel oa/O~/bl4
Esame di ammissione aiCorsi di Laurea delle PROFESSIONI SANITARIE - Scuola di Medicina
-Anno Accademico 2014/2015•.
IL
R~TTORE
VISTA la legge 5 febbraio 1992,n.104, "Legge-quadro- per l'asslstenza, I'integrazione sociale e i diritti dellepersone
handicappate"e successive modificazioni;
.
VISrA fa Legge 2 agosto.1999, n. 264 recante "Norme in materia di accessi ai corsi universitari" ed in particolare I'art.
4, comma.t:
VISTA lalegge 30 luglio 2002, n. 189 "Modifica alia' normativa in materia di lrnrruqraztone e di asilo" ed in particolare
l'art. 26;
,
VISTO il ,Decretodel Presidente della Repubblica 18 ottobre 2004, n. 334 "Regolamento recante modifiche ed
integrazioni alDecreto. del Presidente della Repubblica31 agosto 1999, n. 394 in materia di lmmtqraztone": .
VISTO it Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in 'materiadi trattamento dei dati personali";
VIStO it Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 "Modifiche al Regolamento recante norme concernentl
I'autonomia didattica degli Atenei, approvato con Decreto del Ministro .dell'untverslta e della Ricerca Scientifica e
Tecnologica 3, novembre 1999,n. 509"; ,
VISTO it D~M.\19febbraioc2009con ilquale sono state determinate Ie classi delle laureeunlversltarte delleProfesslonl
Sanitarie; /
VISTA la legge 8 ottobre2010, n.170 "Norme in materia di disturbi specifici diapprendimento in ambito scolastico" e,
In particolarel'articolo 5, comma 4;
,
VISTA la .nota prot. n. 7802 del, 24 marzo 2014 del MIUR,aventeadoggetto "Norme per l'accesso degli studenti
stranieriat corsi unlversltart":
VISTA la ,nota prot. n.1891 del 30.01.2014 del MIUR concernente la richiesta del potenzlale formativodei corsi
proqramrnatla livello nazionale I'a.a. 2014-2015;
VISTAladelibera del 'Consiglio dellaScuola dl Medicina di Torino nella seduta del 27: febbraio 2014, in merito alia
proqrammezloneper I'anno accademlco 2014/2015 degli accessi per tcorsl di laurea dell,e Professionisanitarie;
VISTO il DecretoRettoraled'urgenza n. 6 del 28.02.2014, concernente I'approvazlone del potenziale formativo,per
l'a.a. 2014/2015 relativo ai corsidi studio programmati 'a livello nazionale;
VISTA la dellbera del Consiglio~di Amministrazione del 25.03~2014 che ratlflca ilDecreto rettorale n.6 del
28.02.2014, concernente iI numero degli student! iscrivibili alprimo anna delcorst di Iaurea delle Professioni Sanitarie
della Scuola di Medicina, per I'anno accadernlco 2014/2015;
,
,
VISTO il Decreto Ministeriale del 5.02.2014 n. 85 recante ~\Modafita e contenuti prove di arnrntsslone corsl di laurea ad
accessoprogrammatoa uvello nazionale - anna accademtco 2014/2015";
VISTO iI Decreto Ministeriale del 1.07.2014 n. 528 riguardante "Definizione dei posti disponibili per Ie immatricolazioni
··.ai corsi di taureadetle professioni sanitarie a.a, 2014j201S",con l'tndlcazjcnedel posti dtspomblllper i corsi di laurea
delle Professioni Sanitarie della scuola ~i Medicina dell'untverslta deqliStudi di T-orino;
.
VISTO iI contingente riservato agli studenti stranieri per J'anno accademtco 2014/2015, in particolare per quanta
concernei corsi dilaurea delle' Professioni Sanitade;
VISTO il contingente riservato agH studenti cinesi aderenti al Programma "Marco Polo" per I'anno accademico
2014/2015, in particolare per quantoconcerne i corsi di laurea delle Protesstont sarutarte;
UNIVERSITAOEGLI STUDl Dl TORINO
VISTA la delibera del Senato Accademico del 19 maggio 2014,concernentele scadenze amministrative per I'anno
.
accademico 2014-2015;
VISTA la deliberazione assunta dal Consiglio della Scuola di Medicina di Torino nella sed uta del 22 maggiq '2014,
concernente , la designazione della Comrnlsslone per la prova di ammissione ai Corsi' diLaurea delle Professioni
, Sanitarie;
.
VISTA iI Decreto d'urgenza n.1 del Direttore della scuola di Medicina di Torino ernanatoIn data 20 giugno' 2014, da
ratificare nella prlma.sedute utile del Consiglio deliaScuola di Medicinai concernente iI concorso diammissione ai Corsi
diLaurea delle.'Professlonl Sanltarle
in oggetto;
~
\
1
VISTO iI DecretoMinisteriale 30 gennaio 2013 n.47 "Decreto Autovalutazione, Accreditamento iniziale e penodlco '
. delle' sedie dei .corsi .di studio e. Valutazione periodica" cosi come modificato .dal Decreto del Ministrodell'IstrlJzione,
dell'Universtta e,della Ricerca 23 dlcernbre 2013 n. 1059;
,
VISTO iI Decreto Ministeriale n. 460 del ,.13.06.2014 "Decreto Accreditamento dei corsi di studio. e' delle sedia.a.
2014/2015 Unlverslta degliStudi di Torino;
DECRETA
E indettb per I'anno accadernlco 2014/2015 l'esarne di ammissione ai corsi di Laurea delle PROFESSIONI
SANITARIE della scuola di Medicina dl Torino, con i sequentl posti messl a 'concorso (distinti per categorie
amrnrntstrattvej.
.
,
POSTI DISPONIBILI
Categorie amministrative
,CORSO DI LAUREA DELLE
PROFESSIONI SANITARIE
Studenti
comunitarie
non comunitari
dicuiallalegge
30/07/2002, n.
189, art. 26
Studenti non
comunitari
residenti all'estero
Studenti cinesi
aderenti al
Programma'
"Marco Polo"
:TORINO
20
1
1
TORINO
75
1
0
SAVIGUA~O
25
0
0
FISIOTERAPIA
TORINO
50
1
0
IGIENE DENTALE
TORINO
30
INFERMIERISTICA
135
1
,1
1
CUNEO
ORBASSANO'
135
1
1
DIETISTICA
EDUCAZIONE PROFESSION-ALE
SEDE
-
I
INFERMIERISTICA (Valle d'Aosta)
INFERMIERISTICA
,.
,
\
,~
1
AOSTA*
20
2
2
'ASTI
75
0
0
0
0
ASLTO 2 - TORINO
75
<,
INFERMIERISTICA(~ede
di Torino)
A.O. Citta della -Salute e
della Scienza di TQRINO
225
5
0
ASLTO 4 - IVREA
lS
0­
0
INFERMIERISTICA PEDIATRIC:A
TORINO
30
1
.1
LOGOPEDIA
TORINO
30
0
0
ORTOTTICA ED ASSISTENZA
OFTALMOLOGICA'
TORINO
13
1
0
OSTETRICIA
TORINO
25
1
P
UNIVERSITA DEGLI STUDI DITORINO
TECNICA DELLA RIABILITAZIONE
PSICHIATRICA
25
2
2
. TORINO
10
1
2,
TECNICHE AUOIOPROTESICHE
TORINO
18
1
5
TECNICHE DELLA PREVENZIONE
NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHi DI
LAVORO
GRUGUASCO
30
3
3
TORINO
38
2
2
CUNEO
10
0
0
TORINO
10
2
2
TORINO
30
2
1
CUNEO
10
0'
0
TORINO
15
1
0­
TECNICHE AUDIOMETRICHE
ORBASSANO
(
.
TECNICHE DI LABORATORIO
BIOMEOICO.
TECNICHE, 01
NEUROFISIOPATOLOGIA
TECNICHE DI RADIOLOGIA
MEPICA, PER IMMAGINI E
RADIOTERAPIA
TERAPIA DELLA NEURO E
PS!COMOTRICITA DE,LL'ETA
EVOLUTIVA
. ."
* Per iI corso di laurea in INFERMIERlST;JCA- Sede di Aostal'accesso e subordinato al superarnentodl una orova di
accertamento della conoscenza della Lingua Francese che avra Juogo iI 28.08.2014 aile ore 8.30 presso ·Ia sede del
Cors.o di laurea in Infermieristica in Via.Saint MartindeCorleans 248 - 11100 Aosta.
.
Si rlcordache, aisensi della L.R. n. 52 del 3/11/98 sono esonerati dal suddettoaccertamentoi candidati che hanno
superato con esito positivo la prova di francese nell'esame di stato, sostenuto in Valle d'Aosta, a partire dall'anno
scolastico ,98/99.
.
Ai sensl dell'art. 42, comma 2.della L.R. n.. 5 del 25 gennaio 2000 edell'art. 7, comma 6 del Reg91amento regionale 11
dlcernbre 1996 n, 6, I'accertamento della conoscenza della lingua trancese conseguito 'conesito posltlvo conserve
~alidita. per 4 anni per l'Amministrazione presso cui state sostenuto in relazione aile selezioni del corsi di tauree per
Ie professionisanitariedi cui al 'OM del 19.02.2009.
,­
e
e
c,
.
ACCESSO ALPORTALE DI ATENEO E AI SERVIZION LINE - REGISTRAZIONE
Perl'accesso al Portale dt: Ateneo e al servizi on line, tra i· quali 'Ia presentazione delladomanda di arnmlsslone al
concorso, occorre seguire Ie seguenti istruzioni:
e
se si gii stati studenti dell'Universita degli Studi di Torino occorre selezionare la voce login che si trova
sulla home page diwww.unito.it 0 cliccaredirettamente sui collegamentohttp://www.unito.itlloginutilizzando.le
credenzlall (username e password)fornite al momentodella reqlstrazlone al portale
e
se non si mai stati studenti dell'Universitadegli Studi di Torinoe necessario effettuare la registrazione ,al
portale di Ateneo, Le, istruzioni e la procedure per la registrazione sono reperibili sui portalewww.unito.it.
sequendo it percorso Horne >> Servtzl per gli studenti > > Immatricolazioni e iscrizioni.
DOMANDA DI'AMMISSIONE
La domanda dovra essere presentata nel periodo dal 10luglio al 20 agosto 2014 con la sola modauta on-line. La
procedura saraattiva fino aile ore 14.00 del 20agosto 2014. Per informazioni dettagliate sulle, modallta di pre­
iscrlzlone on- Iine consultare if portale ~J!Y.Y.Y..dJD.l.tQ.it sequendo Il percorso Home > > Servizi per gli .studenti > >
Immatrlcolezlonie ,iscrizioni.
'
UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO
PA,GAMENTO TASSA DI ISCRIZIONEDEL .TEST DI AMMISSIONE
II versamentb della quota dipartecipazione all'esame di ammissione, nella misura stabiHta dal .Consiglio' di
Amministrazione delt'Unlversita degli studi di Torino nella seduta del 20.06.2014, perl'a.a. 2014/2015 (€: 5Q,00, non
rimborsabHe, oltre cornrnlsslone bancaria per servizio MAV pari a €: 2,00), dovra essere effettuato primadello
svolgimento della prova e Ja quietanza di"pagamento dovra essere conservata ed esibita durante la fase di
riconoscimento preliminare allo svolgimentodella prova di ammissione.
I
I candtdatt con tltolo di studio valevole per I'ammissione a[ corso di laurea .conseguito all'estero dovranno inserire nella
proceduradi prelscrtzlone on-line il voto finale, utlllzzando un sistema dl conversione dei voti ottenuti sulla base' della
seguente formula, arrotondando iI risultato ottenuto con eventuali numeri decimali all'unlta pJu vicina:
V-Vmin
Voto = ----:...---------- * (Irnax - Imin)
Vmax-Vmin .
+ .Imlri
V=Voto da convertire
(
Vmin=Voto rnlnirno perlasufficienza nella scuolastraniera di appartenenza
Vmax=Voto massimo nella scuolastranlera eU appartenenza
Imin= Voto minima perla sufficienza in una scuola ltaliana (= 60/100)
Imax= Voto massimo in un scuola italiana (=100/100)
,
Per Ie valutazlont SU scala quatitativa si fa nfertmento alia seguente scala di conversione:
Valutazioni da convertire
A
B
C
D·
E
Voto ltaliano
100
90
80
70
60
Nel caso·.ip·cui iI tltolo sia statortlasclato senza voto finale, sldovra inserire il voto minima equivalente a 60/1'00.
IMPORTANTE
e
Aifinl deU'utilizzo di tutti i postidisponibili per ciascun eorso, consentito allo studente di esprimerenella
domanda di ammissione. fino a tre· oDzioni. in ordine di. preferenza, tra] corsicompresi . nell'offerta
formativa della Scuola di Medicina di Torino. Tali scelte saranno VINCOLANTI e, .una volta completata e
confermatala domanda di iscrizione al test, NO~ potranno piLi essere modificate.
"
L'AMMISSIONEAI CORSI DILAUREADELLE PROFESSIONI SANITARIE AVVIENE PREVIOACCERTAMENTO
MEDICO'DELL'IDONEITA PSICOFISICAPERLOSVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI SPECIFICflE DELSINGOLO
PROFILO PROFESsIONALE. IN MANCANZA DELL'IDONEITA PSICOFlsICA'L'lsCRIZIONE NON AvRAcORSO.­
L'ORDINE DELLEPREFERENZE ESPRESSO DAL CANDIDATO CONSEN'TIM UNA GESTIONE PIt} CELEREDELLE
OPERAZIONI DI.· SCORRIMENTO 'DELLE GRADUATORIE SECONDO LE MODALITA DI· sEGUITO
ESEMPLIFICATE.
II giorno dena. pubblicazione delle graduatorie~ la posizione del candidato sui corsi peri quali haespresso
opzione potra essere:
.
'~Ammesso"
II, candidato, avendo conseguito un punteggio complessivo neUaprova dl arrimtsslone che locolloca in una
poslztone cornpresa nel nurnero di posti disponibili per la categoria .amministrativa per la quale concorre,· PU·O·
ISCRIVERSI confermandola prelmmatrlcolazlone on line e recandosl. al Centro' Immatricolazioni .per perfezionarla
entro e non oltrelescadenze di seguitoindicate (vedi paragrafo IMMATRICOLAlIONI).
'
"Non ammesso"
,
II candidato, non avendo conseguito un punteggio 'complessivo nella prova dlarnmlsslone che 10 coUoca in una
poslztone compresanel numerodi posti disponibili per la categoria arnmtnlstrativa per fa quale concorre, deve
attendere i ripescaggi. Lo statenon carnblera. qualora siaraggiunta la copertura dei posti disponibili per la
categoria 'amministrativa per Ja quale concorre.Occorreconsultare frequentemente iI proprio state! nella ~yUniTO.
UNIVERSITA DEGLI STUDI DITORINO
Annullato"
II candidato risulta"ammesso" (e dunque puo procedere all'immatricolazione) su un corso di preferenza maggiore
e. pertanto Ia preferenza minore nell'ordine dellescelte erfettuate e state annullata.
N.B. Risulta annullato anche iI candidato .che "amrnesso" Iascta trascorrere ii, termine previsto dal banda per
'
procedere all'lrnrnatrlcolazlone
ESEMPIO:
a) , Uno studente che abbia espresso come ordine di preferenza: .
1. Dietistica
2. Fisioterapia
3. Logopedia
e che risuJti "Ammesso" nella graduatoria di/Dietistica,dovra neeessarlamente iscriversia tale Corso di
Laurea (Ia 2ae3~ scelta· yerranno automaticamente annul'ate)· entre la finestra temporale ,utile '(Yedi
oltrenel Bando);
.,',
(
b) Qualora iI medesim6 studente risulti "Ammesso" nella graduatoria del corso dilaurea di sua 2 a scelta
'(Fisioterapia), la ,sua 3 a' opzione sara automati,camente annul'lata, mentre ,rimarra nena graduatoria
deUa sua l a scelta in attesa di un possibile ripescaggio. Qualoraquesto avvenga, senel frattempo ayra
formalizzato I'iscrizionealla sua2 a scelta, ilmedesimo potra effettuareun passaggio di Corso'entro la
finestra temporale utile' (Yedi' oltre nel l5ando); qualora non avesse nel 'frattempo formalizzato
I'iscrizio.ne alia sua2 a scelta (sulla quale, scaduto it termine, risulta ora "annullato") potra proeedere
direttamenteall'iscrizione al corso di sua Iii scelta entro la finestra temperate utile;
.'
cl Qualorail medesimo stiJdente risulti"Ammesso" nella graduatoria del Corsodi laurea di sua 3 a scelta
(Log()pedia ),iI medesimo rimarra nelle ,graduatorie 'della 'sua 1 a e 2 a see Ita, inattesa diun possibile
ripescaggio. Qualora questo avvenga, se nel frattempo avra formalizzato I'iscrizione alia sua 3 a scelta,
,ilmedesimo potra effettuare un passaggio (su lao 2 a seelta) diCorso entrola finestra utile (vedi oltre
nel Bando);,qual.oranon avesse nel frattempo formalizzato I'iscrizione alia sua 3 ascelta (sulla,qJ,lale,
scaduto it termin., risulta ora "annullato")potraprocedere direttamenteall'iscrizione al corsodi sua
1 a Q 2 a,seelta entrola finestra temporale utile.
:1·ca.,didati sarannoammessia sostenere Ifesame dl ammissione previa esibizione di un validodocumento
di ,identita personale e,. per gli studenti extracomunitari, di regolare permesso di soggiorno" 0 della
ric;hiesta ' d e l l o s t e s s o . '
­
"
'
...
"",.,
. . , -
CANDIDATICON ,DISABILITA 0 CON DISTURB! SPECIFICI
,.
c'
,
_
DELL~APPRENDIMENTOCDSAl
Ai fini di uncorretto svolgJmento della provaln condizioni paritarie:
•
I candidati con disabilita, ai sensi della Legge 104/92 "Legge- quadro per I'assistenza, l'integrazione sociaIe ei
dlrtttt iietle persone handicappate" e s.m.i. devono lndicare, af momento della presentazione detta dornandadl
partecipazione on-line sulslto www.unito.it.la necessita di disporre di particolari ausili durante losvolgimento
dell'eserne-dl ammtsslonee/o di tempi aggiuntivi, eventualmente necessarl, Le richieste di supporto saranno
sottoposte alia valutazione dilinTavoloTecnico diesperti*in relazione alla specifica disabilit,a.
.j
I
•
NOTA BENE: tali .candtdatt devono altresl consegnare OBBLIGATORIAMENTE la documeritazione medica (con la
specinca della percentuale.dl mvalldlta) .attestante la disabilita presso il settore Integrazione StudentiDisabili '(Via
Po 3~ -:- III piano),dal lunedi al venerdldalle ore s.su aile ore 12.30e tassativamenteentrole ore 12:30 del 21
agosto 2014, con esclusione delperiodocompreso tra I'll e it 14 agosto 2014 in cui iI Settore nmarra chiuso.
L'eventualernodalltaalternatlva di consegna (via fax) dovra essere concordata telefonicamente 'contattando iI
numero 011-6704282/84. ,Oltre la suddetta .data di scadenza ilSettore lritegrazione Studenti Disabili non' potra
rltlrare la documentazione prevista.
lcandidati con disturbi specifici dell'apprendimento (OSA) aisensi della ~egge 170/2010 "Nuove norme tnmeterte
di disturbi spectttctdt apprendimento in ambito scolastico" devono indicare,al momento della. presentazione della
domanda di' partecipazione on-line ,sui" site www.unito.it.leloronecessita·che-inbasealla·valutazione di un
Tavolo Tecnico di esperti* in relazione alia specificadiagnosi - potranno prevedere:
,
tempo aggiuntivo, (3Q% in piu) per losvolqimento della prova;
calcolatrice;
l'uso di un pc con vldeoscnttura e correzione ortografica del. testa (solo nel caso in cui i contenuti e Ie (m09~lita
della prova rendono necessana relaboraztonedl un testa libero);
la figura di un Lettore.che legga at candidato Ie domande del test;
UNIVERSITADEOLI STUDI 01 TORINO
NOTA BENE:taH candidati devono altreslconsegnareOBBLIGATORIAMENTE copla della doclimentazione medica
che Jndichi la diagnosi di DSA presso 10 Sportello Dislessia (Via Po 31 - III piano), .dallunedl al venerdl delle ore
9.30 aile ore 12.30 e tassatlvarnente entro Ie ore 12:30 del 21 agosto 2014. L'eventualemodalita alternativa di
consegna (via fax) dovraessere concordata telefonicamente contattando il numero 011-6704282/84. Oltre ta
suddetta data discadenza 10 sporteuo Dislessia nonpotra ritirare la documentazione prevista.
Si precisa chele diagnosi di DSA devono essere effettuate dal Servizio' Sanitario Nazionale oppure da spectallstl
eio strutture (entrambi accredltatlel SSN); nel caso non sta esplicitamente Jndtcato, .sara cura del candidato /
produrre idonea documentazione scritta comprovantel'accreditamento al 'SSN delle suddette strutture e/o
specialisti.
~ono.ritenute vallde Ie sole diagnosi che non .supermo i tre anni dalla data di rllascto (coslcorne indicato dal MIUR
nelle linee guida per i DSA del 12/07/2011). l'Atene,o.'considera comunquevalide Ie diagnosirilasciate a partire
dalt> gennaio 2011.
'
*LaCommissione a cui spetta la decisione in merltoa clascuna richiesta, si avvarra della c~ollabo,razionedi
un Tavolo Tecnicodi espertl per i candidati' con bisogni educativi speelall,
COMMISSIONE DI ESAME
II Presldente e i componenti della Commissione di esame .sono stati 'nominati dal Consiglio della Scuola di Medicina
nella seduta del 22.0S.2014.La Commissione risulta cosl cornposta:
Presidente: Prof.ssa Mirella GIOVARElLI
Vice·Presidente: Prof. Mario DE MARCHI
Component': .Proff. ri Francesco BASSI, Paolo BENNA Marilena DURAZZO, Roberto RUSSO
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
II Responsabile delprocedtmentoernmtntstranvo, ai sensi dell'art. 5, comma fdella Legge n. 241/90, relativo alia
prova .dl ammissione dalla nomina." stno alia pubbllcazione della graduatoria, e Jndlvtduato nel Presidente della
Commissione di esame Prof.ssa Mirella GIOVARELLI.
.
II Responsablle del procedlrnento amministrativo relativo alia fasedelle ImmatrtcolazlonleIndlvlduatorai sensi dell'art.
5, 'comma 1 della Le~ge n. 241/90, nelDtrettore pro-tempore della Dlrezione Didattica e Serviziagli Studentl
delruntversita degli 'Studi dlTortno.
ESECUZIONE DELLAPROVA
taprovavtene eseguita in dataunica in tutte Ie sedlunlversltane Itatlanetlqlornc
3 SETTEMBRE 2014
I candidati devrarmo presentarsl aile ,ore 8.30~el luogo che sara successivamentecomunicatotramite
pubblicazione sulsito www.unito.itilgiorno 29.08.2014. Con tale comunicazione sara indicatoU dettaglio
della distribuzione dei candidatinelle singole aule e neUe strutture utilizzate.
'
IMPORTANTE:,la prova di'lingua italiana e di cultura generale per gli studentiextracomunitariresidenti
all'esterosi terraU giorno2 settembre 2014 aile ore 9.00 presso l'Aula Magna della Dental School, Via
Niz~a 230, III piano. ,
-AI termlne deUa prelscrlzlone on-line, clascun candidato .potra stampare.un promemoria con' I'indicazione .della data,
ora e luoqo in cui dovra presentarsi, nonche del CPI/Codice di prematricola.
,ARGOMENTI DELLE' PROVE
La prova dlamrnlssione consiste nellasoluztone di sessanta quesiti che presentano cinque opzlonl di rlsposta, tracui
itcandidato nedeve Indlvlduare 'una soltanto, scartando Ie conclusioni errate,arbitrarie 0 meno probabili, su argomenti
.di:cultura generale e ragionamentologico; bloloqla: chimica; fisicae matematica. ,SuUa basedei proqrarnml di sequlto
rtportati. vengono predlspostl: quattro (4) quesiti per I'arqomentodl.cultura generale, ventitre (23) di ragionamento
logico, qUi~diCi(lS) di biologia, dieci (10) di chimica e otto (8) di fisica ematematica.
TEMPO ASSEGNATO PER LO SVOLGIMENTO DELLE PROVE
Laprova diammissione ha inizio aile ore 11.00 e peril suosvolgimento
minuti.
, .
'
La proveavra lnlzio e terrnlnealla rnedeslrna ora in tutto if terrltorio nazionale.
e assegnatoun tempodil00
UNIVERSITA DEGLI STUDI DITORINO
MODALITA DELLA PROVA
Ciascun .candldatorlcevera, separatamente dal plico contenente if complto, un'etichetta contenetei dati anaqraflcl
rifasciatial momenta -dell'lscrlzlonaetla prova edil codice a barre assegnato. Sara cura del candidato apporre
I'etichetta nell'apposito spazio deltascheda anaqrafica.
E consenttto Iasclare I'aula solo trenta minuti prima della concluslone della prova.
'
E fattodlvleto al candidato dj .tenere .con se, durante la prova, borse 0 zaini, libri 0 appunti, .carta, telefoni .ceuutert,
palmari 0 altra strumentazione simltare a penadi annullamentodella prova,
II concorrente che contravverra aile suddette dlsposlzlonl 0 che abbia coplato in tutto 0 in. parte la prova escluso dal
concorso. La Commisslone e iI personale addetto alia vigilanza curano I'osservanza. delle disposizioni stesse ehanno la
racolta di adottare iprovvedimenti ·necessari.
'
L'esercizio della vigHanza sui candidati sara effettuato secondo Ie rnodaltta previste dagli art. 5, 6 e8 del 'DPR 3
'
maggio 1957,n. 686.
Perquanto non previsto nel presente banda si applicano Ie disposizioni dei concorsipubblici.
La trasparenza delle, diverse .fasl del procedlmento inerentl if test di ammissione in oggetto
assicurata secondo Ie
rnodauta previstedalla legge241/1990.
'
.
r>
e
e
VALUTAZIONE DELLE PROVE
Netl'arnblto dei 'posti dlsponlbltl per leimmatricolazioni, sana ammessl ai corsi di laurea di cui al presente . bando i'
candidaticomunitari e non comunitari di cui all'art. 26 della legge n.189/2002, nonche, nell'amblto della relatiya
riserva di postl, i candidati non comunttan residenti all'estero; secondol'ordine decrescente del punteggio conseguito.
I candidati appartenentt a tutte Ie predette categorie che abbi~no ottenuto nel test un punteggio, inferiore
a venti (20) punti non potranno in ogni caso accedere ai corsl,
II
Per la valutazione delle prove si tiene conto dei seguenti criteri:
a) valutazione del test (max 90 punti):
.,
1,5 punti perogni risposta esatta:
•
meno 0,4 puntt per ogni rlsposta sbagliata;
•
0 punti peroqn] risposta .non data;'
,
\,
In caso di parita di punteggio si applicano i' sequentl criteri:
prevale in ordine decrescente il punteqqlo ottenuto dal candidato nella soluzlonerrtspettlvamente, del queslti
relativi agH argomenti dlraqlonarnento logico, culture generale, biologia, chirnlca, fisica e matematica;
in .ceso di ulterlore parita,prev~le if candldato anagraficamente piu giovane.
PROGRAMMAD'ESAM~E'DELLE
SJ:NGOLE MATERJ:E
e
Per,ll.ammissione ,al cerso
richiesto it possesso di, una cultura generaIe, con particolari attinenze
all'ambito.letterario, storico';'filosofico,sociale ed istituzionale, nonche ,della, capacita di analisi su 1:esti
scritti di vario genereeda 'attitudini alragionamento logico-matematico.
Pefaltro, Ie ccnoseenze 'e Ie abilita richieste fanno comunque riferimento alia preparaziohepromossa dalle
istituzioni scolastiche .che organi~zano attivita educative
didattiche coerenti con i Programmi
Ministeriali, soprattutto' in vista' degli Esami di Stato e che si riferiscono anehe aile discipline scientifiche
della Biologia,della Chimica, della Fisica·e della Mateinatica.
e
Cultura generale e ragionamento logico
Accertamento delle capacita di usare correttamente la lingua italiana e di completare loqlcamente un ragionamento,in
modo coerente con Ie premesse, che vengonoenunciate in forma simbolica 0 verbale attraverso quesiti a scelta­
multipla formulati anche con brevi proposizioni, scartando leconclusioni errate, arbitrarie 0 rneno probabltl.
.
I quesltl verteranno su testi di saggistica, scientifica 0 narrativa di autorl classici 0 ,contemporanei, oppure sutesti di
attuallta cornparsl su quotidiani 0 suriviste generalistiche 0 speclaHstiche; verterannoaltresi sucasi oproblemi, anche
di natura astratta, la cui soluzione richiede l'adozlone dlforrne diverse di ragionamento logico.
'Quesiti relatlvl aile conoscenze di culture generale, affrontati ne! corsoideqti studt, completano questa ambito
valutativo,
'
Biologia
taChlrruca dei viventi.
LQmportanza bioJogica delle interazioni debou.
Le molecole organiche presenti negli organismi e rispettive funzioni. II ruolo degli enzlrnl,
La cellula come base della vita.
.
Teorta celiulare.Dimensionicellulari. -ta cellula procartotlca ed eucariotica, anlrnale e vegetate. I virus.
La rnernbranacellulare: struttura e funzioni - iltrasporto attraverso la membrana.
Lestrutture cellularie lora specifiche funzioni.
I
UNIVERSIT.A DEGLI STUDIDI TORINO
Clclo cellulare e riproduzione-cellulare: mitosi e meiosi,,- correoocrornosomtco e mappe crornosorntche.
Bloenerqettce.
La valuta energetica delle cellule: I'ATP.
Reazioni di ossidoriduzione nel viventi.
I, processl energetici: fotoslntesl, glicolisi, respirazione aerobica e fermentazione.
Riproduzione ed Ereditarieta.
Cicli vitali. Riproduzione sessuataed asessuata.
Genetica. Mendeliana: Ie leggi di 'Mendel,e lora appucaztonr,
Genetica classica: teoria cromosomica dell'eredltarleta -modelli dleredltarteta.
Genetica molecolare: struttura e duplicazione del DNA, Il codice genetico, la sintesi proteica. II DNA dei procerlotl. La
,struttura del crornosoma eucartotlco. Igeni, e la regolazione dell'espressione genica.
Genetica umana: trasmissione dei caratteri mono'-e polifattoriali; malattie ereditarie autosomiche e legate al
crornosorna X.
Lebiotecnologie: la tecnoloqta del DNA ricombinante e Ie sueapplicazioni.
'
Ereditarieta e arnblente.:
Mutazioni. Selezione naturafee artlflclate. Le teorie evolutive. Le basi genetichedell'evbluzione.
Anatornlae Fisiologia'degli animali e dell'uomo.
I tessuti antmall.
, Anatomta e flsloloqta dlslstemt ed apparati nell'uomo e relative lnterazlonl,
Omeostasi.
'
I
\
Chimica
La costltuztonedetla materta: gli stati di aggregazione della materia; sistemi eterogenei e sistemiomogenei; cornpostl
ed elementi.
Leggi dei gas perfetti.
La struttura deu'atomorparttcelte elementari; numero atomico e numerodi massa, isotopi, struttura elettronica degli
atomi dei vari elementl,
'
II sistema periodico deglielementi: gruppi e periodi; elernentl di transtzione.iProprieta periodiche degli elementl:
raggio atornlco, potenziale dl ionizzazione,affinita elettronlca, carattere metallico.Relazioni tra strutturaelettronica,
-postztone nel sistema periodicae proprteta degli elementi.
II legame chlrnlco: legameionico, 'Iegame covalente e rnetalllco. Energia di leqarne, Polarltavde! Jegami.
Elettronegativita.
'
,
.
­
Fondamenti- dithimica inorganica: nomenclatura e principali proprleta dei composti Inorqenlcl: ossidi, ldrossldl, acidi,
sali.
.
Le.reazioni chimiche e la -stecntometrta: massa atomica e rnolecolare..numero diAvogadro, concetto dlrnolee sua
applicazione, calcoli stechlometrtct.elernentart, bilanciamento dl.sernpllci reazioni, i differenti tipidireazione chimica.
Le soluzioni: proprieta solventi dell'acqua, solublhta, i principalLmodi di esprimere la concentrazione delle so.luzioni.
Equilibriin,soluzione acquosa.'
,
Elementi di cinetica chimica e catalisi.
Ossidazione e rlduzlone: numero di ossldazlone, concetto diossidante e riducente.
Bilanciamento di sernpllcl reazioni.
'
Acidi e basi: iI concetto di acldo e di base. Acidita, neutrallta e basldta delle 'soluzfomacquose. II Pt:t. Idrolisl. Soiuzionl
tampone.
'
Fondarneritl di .chlmlca arganica:' legami tra atomi di carbonio, formula grezze, e dl struttura, concetto di tsomena.
Idrocarburi 'alifatici,aliciclici e aromatici. Gruppifunzionali: alcoli, eteri, ammine, aldeidi,chetoni, acidlcarbossthct,
esteri,ammidi. Elementi dinornenclatura.
Fisica
Le misure: misure dirette eindirette, grandezze. fonda mentaIi e derivate, ,dimensioni 'fisiche delle grandezze,
conoscenza del sistema metrico decimate edei Sistemi di Unita di MisuraCG5, Tecnlco (0 Pratico) (ST)e
'- Internazionale (51), delle .unlta di misura (nomi e relazioni tra untta fondamentali ederivate), multlpll e sottomultipli
(noml e valori).
'
Cinematica: grandezze clnematiche.rrnott vari conpartlcolare riguardo a moto rettilineo ,uniforme .e unltormemente
accelerato; mota circolare uniforme;moto armonico (per ,tutti imoti: .definizione errelazlonl tra Ie grandez~e
cinematiche connesse).
'
'Dinamica:, vetton eoperazionisui vettorl. Forze, mornentl delle forzerlspetto a un punto. Cornposlzlone vettorlale
delle forie. Defiriizioni di massa e peso. Accelerazi'one di gravita. pensltae peso .speciflco. Legge digravitazione
universale, 1°, 2°'e 3° prtnctplo della dmarrucaLavoro, energia ctnettca, enerqte potenztaltPrtnctplo di conservazlone
dell'enerqia. Impulso equantlta dimoto. Principia dl conservazione della quantita di moto.
,Meccanica\dei fluidi: pressione,e sue unlta di misura(non solonel sistema 51). Principio di Ar:chimede. Principio di
'Pascal. Legge di Stevlno,
"
Termologia, terrnodtnarntca: termometria e catortmetrta. Calore .spedtlco, capaclta termica. ,Meccanismi di
propaqaztone del calore.vcambtementt di state ecalorl latentl. Leggi dei gas perfetti.. Primo esecondo prtnclplo 'della
termodinamica. '
c:
,
"
•
I
,
•
UNIVERSITADEGLI STUDI DI TORINO
(
)
Elettrostatica e elettrodlnamlca: legge di Couiomb. Campo e potenzlale elettrtco. Costante dielettrica. Condensatorl.
Condensatoriin seriee in parallelo. Corrente continua. Legge di Ohm. Resistenzaelettrica, e reststtvlta, resistenze
elettriche in serie e in parallelo. Lavoro, -Potenza,effetto Joule, Generatori. Induzione elettromagnetica e .correnti
alternate. Effetti delle correnti elettriche (termici, chtmlcl ernaqnetlct).
'
Matematica
Insiemi numerici e algebra: numeri neturalt, interi, razionali,' reall. Ordinamento e confronto; ordine -di grandezza e
notazlone scientifica. Operazionie lora proprleta. Proporztonl epercentuali. Potenza con esponente intero, razionalee
lora proprleta, Radicali elora proprleta. Loqarltrnl (in base 10 e in base e) e lora 'proprieta. Cenni di calcolo
combinatorio. Espressioni algebriche, polinornl. Prodotti notevoli, potenza n-esima di un binomio, scornposlztonein
fattort dei pollnoml. Frazioni algebriche. Equazioni' e dlsequazloni algebriche dlprimo .e secondo grado. Sistemt di
equazioni.
_
Funzlonl: nozioni fondamentali sulle funzton: e lororappresentazlonl grafiche, (dormnlo, codominio, seqno, masslml e
rnlnlml, crescenza e decrescenza, ecc.). Funzioni elementari: algebriche intere e fratte, esponenziali, logaritmiche;
goniometriche. Funzioni composte e funzioniinverse. Equazioni e disequazioni goniometriche.
Geometria: poligoni e Ioro proprteta, Ctrconterenzee cerchio. Misure'di lunghezze,superfici e volurnl. Isometrie,
strmlitudtni ed equtvalenze nel piano. Luoghi geometrici. Misura degli angoli in gradi e radianti. seno, coseno, tangente
di un angolo e lorovalorl notevoll. Forrnuteqonlometrtche. Risoluzione dei triangolL Sistema di riferimento carteslano
nel piano. Distanza di due puntle punto medio di un seqrnento. Equazione della retta. Condlzton! dl parallellsmo e
perpendlcolanta. Distanza di un punta da una retta. 'Equazione della circonferenza, della parabola, dell'iperbole,
dell'elllssee lora rappresentazione nel piano carteslano. Teorema di Pitagora.
Probabtltta e stattsttca.vdtstrtbuztont delle frequenze a seconda del tipo di carattere e principali rappresentaztonl
grafiche. Nozione di esperimento casuale e di evento,
Probabtllta e frequenza,
'
IMMATRICOLAZIONI
lrisultati delleprove di ammissione saranno pubbhcatl per affissione iI 16 settembre 2014 entre Ie ore 9,30 all'Albo
Ufficiale,dell'Ateneo sui site www.unlto.lt.
La graduatoria, generale di merito pubbhcata viene redatta tenendo conto esclusivamente del punteggio cornplesslvo
conseguito dalsingolo candldato, prescindendodalla .cateqorla amministrativa dello stesso edatleopzlonl espresse In
fase di preiscrizione.
.
II propriostato personate (arnmesso/non arnmesso) potra essere visionato nelt'area privata "rnvunlto", dopo aver
effettuatoil login sui Portale dl. Ateneo: lostato personale e determinate dar punteqqlo conseguito, dalnumero postl
disponibili per ogni categoria amministrativa,·e dalle preferenze espresse. '
NOTA BENE: QUALO~ PER PROBLEMIDI NATURA TECNICA 0 PERALTRI MOTIVI,NONSI POSSA PROC~DERE'ALLA
PUBBLICAZIONE DEI RISULTATIDELLA PROVA NELLA DATA INDICATA, VERRA DATA COMUNICAZIONE SUL SITO
WWW.UNITO.IT DELLA NUOVA DATA 01 PUBBLICAZIONE E DEL NUOVO CALENDARIO DEIRIPESCAGGI.
I
'
'
.
L 'emmintstreztone gestisce Ie graduatorie e Ie riesseqnenont det. posti per aggiornamento delle stesse nel rispetto dei
-ppsti messie bendo. Gliaggiornamenti delle graduatorie, per ragionidi opportuntts e per consentire verittche di
correttezza delle procedure dt immatricolazione dei cendtaen aventi titoto, avvengono al nettodi ekuni post: (che
saranno regolarmente otterti entro tedete di chiusura delle operazioni di ripescaggio oal·raggiungimento det.post!
atsponibttt).
I candidati arnmessl alprtrno annodi corso dovranno -PENA LA DECADENZA - confermare I'immatricolazione nella
procedure on-llne perfezlonarla presso it Centro Immatricolazioni .dell'uruverslta degli Studi di Torino-Corso Regio
.Parco 134/A (EX MANIFATTURE TABACCHi) - 10154 Torino (dallunedial venerdl dalle oreg.OO aile 15.30),' mediante
laconsegna della documentazione prescritta, E~TROE NON OLTRE I_TRE 'GIORNICONsECUTIVIDALLA, DATA
e
DI PUBBLICAZIONE ,DELLA GRADUATORIA (ESCLOSI SABATO, DOMENICA ,E GIORNI FEsTIVI) ENTRO'
L'OMRIqDICHIUSURA DEL CENTRO IMMATRICOLAZIONI (15.30). NOTA'BENE:NEL COMPUTODEI TRE
GIORNI DEVEESSERERICOMPRI:SOIL GIORNO DI PUBBLICAZIONE, DELLA GRADUATORIA.
.
LASCADENZA PER PERFEZIONARE L'IMMATRICOLAZIONE E'PERTANTO,FISSATA PER LE ORE, 15.30 DEL 18
SETTEMBRE2014.
e
Incaso'di impossibilita a presentarsi personalmente
possibile deleqare altraDersona con attoscritto munito di
fotocopia diun, valido documento di identitiJ del deleqante,nonche deldeleqato e fotocoDia· del codice fiscale del
de~egante.'
"
'
.
.
I candidaticon tltolodl studio' conseguito all'estero, lnvece, dopo aver confermato I'immatricolazione nella, procedura
on-line, dovranno - PENA LA DECADENZA - perfezionarla presso l'Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni (c/o Utfldo
StudentiStranieri e Traduztcnl ~ vicoloBenevelio 3/A, 10122 Torino), (dallunedi al. venerdi dalle9.00,alle 11.00 e iI
martedl, il rnercoledl e 11 giovedl~nche dalle13.30 aile 15.00 (Responsabile: Dott.ssa Francesca CHIRIOTTO -E:-mail:
UNIVERSITA DEGLl STUDI DI TORINO
[email protected]) presentandosl muniti .di diploma di scuola media superlore (in originale per i cittadini
extrecomunitart, in copla autenticata per icittadini, comunitari), tradotto eileqallzzato (ove previsto), ed una
dichiarazione di valore dell'Ambasclata 0 del Consolato Italiano ove it titolo e state consequlto, ENTROE NON O.LTRE I
TRE GIORNI CONSECUTI·V1 DAL~DATA DI PUBBLICAZIONE DELLA ,·GRADUATORIA (ESCLUSI SABATO,
DOMENICA. E GIORNIFESTIVI) ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA DEGLI SPORTELLI DELL'UFFICIO ST.UDENTI
STRANIERI E TRADUZIONI (dal.lunedial venerdi dalle 9.00 aile 11.00 e martedi, iI mercoledi e iI.giovedi
anche dalle 13.30 aile 1 5 . 0 0 ) . '
' .
NOTA BENE: NEL COMPUTO DEI TRE GIOItNI DEVE ESSERE R1COMPRESO IL GIORNO DI PUBBLICAZIONE
DELLA .GRADUATORIA.
. '
LASCADENZA ·PER·PERFEZIONAREL'ISCRIZIONE E' PERTANTO FISSATA PER IL GIORNO. fa SETTEMBRE·
2014 ENTRO 'L'ORARIODI' CHIUSURADEGLI SPORTELLI DELL'UFFICIO· STUDENTI STRANIERI E
TRADl}ZIONI.
u
e
In' caso di impossibilita a presentarsipersonalmente
possibile deleqare altra persona ". con atto scritto munito dt
fotocopia di un valido docum en to di identita del deleqantenonche del cleleqato e fotocopia delcodice' fiscale del
. deleqante.
Ttascorso tale,termine,qli eventuali Dosti che risulteranno vacantl in seguitoalla rmuneta 0 allamancilta
iscrizione da parte dialcuni candidati, saranno riassegnati secondo I'ordine'progressivo'della graduatoria,
tenendo contodell;'or~inedelle preferenze espresso daicandidati in sede di,preiscrizion'e al test.
RIASSEGNAZIONE DEI POSTI
Le\operazlonl dl rtasseqnazlone per aggiornamento dellagraduatoria saranno notificate agli' interessati esclusivamente
mediantepubblicazione sui site www.unito.it: la variazione del proprio stato di ammissione al corso potraessere
vlsuallzzata nella' propria area privata. myunitodopo aver effettuato illoqln sui Portale diAteneo.
Oat 10, ripesca'ggio lnavantl i candldatl che rtsulteranno arnrnessl dovranno 1. confermare I'immatricotazione nella procedura on-line;
2. perfezionarla,mediante la consegna della documentazione prescritta,
candidati inpossesso di titolo di studio conseguito all'estero, presso
dislocato presso Vicolo Benevello 3/A,Torino) 0 (dal 7°ripescaggioin
Studenti,
.
PENA LA DECADENZA:
presso iI Centro Immatricolazioni (peri
l'Ufficio Studenti Stranieri e Traduzioni,
avanti)presso lacompetenteSegreteria
ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO SUCCESSIVO A QUELLO.IN CUI SI E PROVVEDUTO ALL'AGGIORNAMENTO
DELLAGRADUATORIADI pRIA~SEGNAZIONE{ESCLUSISABATO;. DOMENICA E' GIORNI FESTIVI),ENTRO
L'ORARIODI CHIUSURA DEL CENTROIMMATRlCOl.AZIONI (15.30) 0 DEL SETTORE STUDENTI ST~NIE.RI
(dallunedlal venerdi daUe 9.00 aile 11.00e
martedi, ilmercoledi eil.giovedi aochedalle13.30 aile
15.00) 0 (daI7°.:ripescaggio in c1vanti) DELLA COMPETENTE SEGRETERIASTUDENTI (dalJunedlal venerdi
da'ile 9.00 alle.11.00eil martedi, iI mercoledi e iI giovedi anehe dalle 13.30·alle '15.00).
u
eALEN.DARIO RIPESCAGGI (SA~~O VARIAZIONI):
. IL 1 0 RIPESCA~GIO SARA EFFETTUATO IN DATA 22 SETTEMBRE 2014~.ORE 9,30
.(SC~DENZAIL23 S~TTEMB~E ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA·DEI·COMPETENTI SPORTELLI)
IL 2° RIPESCAGGIOSARAEFFETTUATO IN DATA 25 SETTEMBRE 2014, - ORE 9,30
(SCADENZAIL 26SETTEMBRE ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURADEICOMPETENTI ~PORTELLI)
IL3° RIPESCAGGIOSARAEFFETTUATO IN DATA 30 SETTEMBRE 2014- ORE 9,30
(SCADENZA'IL ,1 OTTOBRE ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA DEI COM'pETENTISPORTELLI)
IL4° RIPESCAGGIOSARA EFFETTUATO IN DATA 3 OTTOBRE 2014 - ORE 9,30
(SCADENZAIL60TTOBRE ENTROL'ORARIODICHIUSURA DEI COMf'ETENTI SPORTELLI)
IL 5'0 RIPESCAGGIOSARA EFFETTUATO INDATASOTTOBRE 2014 - ORE 9,30
(SCADENZA IL9,onOBRE ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA DEI COMPETENn·SPORTELLI)
~L 6()RIPESCAGGIO SARAEFFETTUATO IN- DATA 13 OTTOBRE 2014 - ORE 9,30
(SCAI;>ENZA IL 140TTOBRE ENTRO L'O,RARIO DI CHIUSURA DEI COMPETENTISPORTELLI)
IL7° RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATOIN DATA 160TTOBRE 2014.~ ORE 9,30
(SCADENZA ILl7 OTTOBRE ENTROl'ORARIO DI CHIUSURA DEI COMPETENTI SPORTELLI)
UNIVERSITA DEGLl STUDI DI TORINO
L'8° RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATO IN DATA 21 OTTOBRE 2014 - ORE 9.30
(SCADENZAIL 22 OTTOBRE ENTRO L'ORJ\R10 DI CHIUSURADEI COMPETENTI SPORTELU)
IL 9 0 RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATOIN .DATA 24 OTTOBRE 2014 - ORE 9.30
(S~ADENZA.IL27 OTTOBRE. ENTRO L'ORARIODI CHIUSURA DEI COMPETENTI S~ORTELLll
IL 10 0 RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATO IN DATA' 29 OTTOBRE 2014 - ORE 9,30
(SCADENZA IL 300TTO~RE ENTRO L'ORARIO DI.CHIUSU~DEICOMPETENTI SPORTELLI)
L'11° RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATO IN DATA 3 NOVEMBRE 2014 - ORE 9.30
") (SCADENZA 4 NOVEMBRE ENTRO L'ORARIO DICHIUSURA DEI COMPETENTI SPORTELLI)
IL'12°RIPESCAGGIO SARA EFFETTUATO IN DATA 6 NOVEMB'RE ·2014 -ORE 9,30
(SCADENZA IL 7 NOVEMBRE ENTRO L'ORARIO DI CHIUSURA DEI COMPETENTI SPORTELL.I)
Si ribadisceche Ie operazioni di "ripescaqqio" di cui sograsono da considerarsi me'ramente "EVENTUALI":
la procedura. relativamentea ciascun corso si concludera in' oqni caso' al raqgiunqimento dena' copertura
dei posti ,disponibili.·
,
teoperazloru di "ripescaggio" si concluderanno al raggiungimento della copertura deiposti disponibili e comunque entro
il07.11.2014 (dal 13 ottobre giorno di chiusura del Centro Irnmatrlcolazlonle fino al·7 novembre 2014 Ie eventuali
operazioni di ripescaggio prosequlranno presso it competente Polo di Segreteria Studenti).
NOTA BENE: IN OGNICASO NON POTRANNO P·ROCEDERE ~LL'IMMATRICOLAZIONE COLORO CHE
CONSEGUIRANNO' ALL'ESITO ·DEL TEST UNPUNTEGGIO COMPLESSIVOINFERIORE A PUNTI 20 (VENTI).
IMPORTANTE
/
LO STUDENTE UTILMENTE COLLOCATO IN GRADUATORIA (AMMESSO) CHE. NON EFFETTUA
L'IMMATRICOLAZI'ONE ENTROILTERMINE E NELLE . MODALITA STABILITE NEL P.RESENTE BANDO, E
\ CO~SIDERATORINUNCIATARIOE NON ,PUc), INALCUN MODO ESSERE RIPESCATQ ANCHE QUALORA
RESIDUINO POSTI VACANTIAL TERMINE DELLEOPERAZIONI. SONO FATII SALVI ICASI IN CUI NONCI
·SIANO· PIU "IDONEI" AL' TERMINE DELLO SCORRIMENTO DELLAGRADUATORIA: IN TALE .1f'OTESI·GLI
INTERESSATX POTRANNO ·PRESENTARE.LA 'RICHIESTA 01 RIMESSIONE' IN TERMINI ALL'INDIRIZZO EMAIL
[email protected] DAL10/11/2014 E TASSATIVAMENTE ENTRO IL 20/11/2014.
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi dell'art. 13 .del D.lgs .. 30 giugno 2003, n. 196,.i dati persona Ii forniti daicandidati saranno raccolti presso
l'Unlversita degli Studi di Torino -Direzlone Didattica e' Servizi ,agli Studenti, per Ie finallta di gestione de] concorso e
saranno trattati in forma cartacea e attraverso una banca datiautomatizzata. 11 conferimentodi tatldatleobbnqatorto
ai-fini .della verifica dei requtsttidt partecipazioneal concorso e della sua gestione. II conferimento del dati necessari
au'eppucaztone della normative inerente l'asslstenza delle persone con dlsabtllta (Iegge 104/1992) e diquella inerente i.
DSA (Iegge 170/2010) e facoltativo e finalizzato unicatnente alt'adozlone dellemisure idonee a garantire condizioni
paritarie durante 10 svolgimento dena prova. Tali dati verranno trattati in"forma cartacea e attraverso una banca dati
autornatlzzata, Qualora Ie Commissioni giudicatrici si avvalgano di socleta esterne per la correzione delle prove e per la
redaztone delle graduatorie, i ·dati"e Ie informazioni .necessarl, .sarenno trasmessie trattati da talr soqqettl nel .rlspetto
della normativasulla protezione'dei dati personall. L'interessato gode dei diritti di cui al citato Decretolegislativo (art.
7) tra i quali fiqura ildiritto di accesso ai datlche 10 riguardano, nonche alcunl diritti complementari, tracui iI diritto di
far rettlftcare; aggiornare, completare 0 canceHare i dati erronel, incompletio raccolti in termini non conformi alia
legge, nonche iI dirittodi opporsiper motivilegittimialloro trattamento.
Tali 'dlrttt! potranno essere fatti valere nei confronti detl'unlverslta degli Studi diTorino, via Verdi 8-Torino, titolare del
trattamento dei dati, attraverso I'invio di .un'tstanza 'ad oggetto: "Oiritti privacy" al Responsablle del trattamento: iI
birettore pro-tempore della Direzione Dtdettica e Servizi agli stuoentt Vtcotoaeneveno, 3/A -10124 - Torino Fax:
+390116704943/ 0112361046; E-mail segreteri.?I:[email protected]
AVVERTENZE
1. TUTTE LECOMUNICAZIONIAI ·~ANDIDATI SARANNO PUBBLICATE SUL SITO WWW.UNITO.IT.
2.
L'AFFISSIONE DELLA GRADUATORIA ALL/ALBO .UFFICIALE DELL'ATENEO SUL-SITO WWW.UNITO.IT.·
.
COSTITUlAA ATIOUFFICIALEDI NOTIFICA.
3. LE GRADUATORIE PUBBLICATE ,ALL'ALBO UFFICIALE, DI' ATENEO RIPORTERANNO IL NUMERO DI
PREMATRICOLA PROWISORIO ASSEGNATOACIASCUN CANDIDA10E LA ,SUA DATA DI NASCITA,
ACCOMPAGNATI DAl. PUNTEGGIO CONSEGUITO (LO STATOAMMESSO/NON A~MESSO E LA GRADUATORIA
UNIVERSITA DEGLI STUDIDI TORINO
4.
NOMINATIVA COMPLETA SARANNOVISUALIZZABILI NELLA PROPRIA A~EAPRIVATAMYUNITO DOPOAVER
EFFETTUATO IL LOGIN SUL PORTALEDl A T E N E O ) . )
.
I CANDIDATIAMMESSI UTILMENTE COLLOCATI N~LLAGRADUATORIA CHE ~ONiPROWEDERANNO AD
EFFETTUARE L'ISCRIZIONE AL PRIMO ANNO 01 CORSO NEL TERMINE STABIUTO SARANNO·CQNSIDERATI
RINUNCIATARI.
II presente Decreto slcornpone di n. 12·fogli cuciti da un punta metallico.
~
J
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 968 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content