close

Enter

Log in using OpenID

Allegato_B_bando_II_fascia_art.24_c.6_L.240_ago14_JESSOULA 2

embedDownload
ALLEGATO B
L’oggetto della mail con la quale si invia il presente curriculum deve avere il seguente format:
Codice concorso n. 2965
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
Procedura di valutazione per la chiamata a professore II fascia da ricoprire ai sensi dell’art. 24, comma 6, della
Legge n. 240/2010 per il settore concorsuale 14/A2 – Scienza Politica,
(settore scientifico-disciplinare SPS/04 Scienza Politica)
presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Codice concorso 2965
[Matteo Roberto Carlo Jessoula]
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
COGNOME
NOME
DATA DI NASCITA
JESSOULA
MATTEO ROBERTO CARLO
[12, Ottobre, 1974]
ATTIVITÀ DI RICERCA E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
Posizione accademica
- Ricercatore confermato presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Facoltà di Scienze Politiche,
Economiche e Sociali, Università degli Studi di Milano, 2006-oggi.
Dottorato di ricerca
Dottorato di ricerca in Scienza Politica “Analisi Comparata delle Democrazie”, Università degli Studi di
Pavia, a.a. 2003/04.
Tesi: “La previdenza complementare nella riconfigurazione del sistema pensionistico italiano”.
Supervisor: Prof. Maurizio Ferrera.
Interessi di ricerca
- Analisi comparata dei sistemi di welfare
- Evoluzione di policy e dinamiche di politics nei settori:
politica pensionistica, politica del lavoro, politica dell’assistenza sociale
- Cambiamento istituzionale
- Teoria empirica della politica
- Governance sociale europea
1
Incarichi
- Membro del Network europeo di esperti indipendenti ESPN-European social policy network, (Tender: VT/
2013/069 Establishment and management of a social policy network), coordinato da CEPS/INSTEAD e
APPLICA e finanziato dalla Commissione Europea - DG Employment, Social Affairs and Inclusion.
Nell’ambito del network il candidato è esperto nazionale per le politiche pensionistiche, 2014- .
- Membro del Network europeo di esperti indipendenti ASISP-Analytical Support on the Socio-Economic
Impact of Social Protection Reforms (www.socialprotection.eu) – coordinato da GVG-Colonia e finanziato
dalla Commissione Europea - DG Employment, Social Affairs and Inclusion. Nell’ambito del network il
candidato è esperto nazionale per le politiche pensionistiche, 2010-2013.
- Membro del Network europeo di esperti sulla Protezione e l’Inclusione Sociale, coordinato da ÖSB
Consulting
International
(Vienna)
per
l’organizzazione
del
Peer
Review
Programme
(http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=1023&langId=en): Tender della Commissione Europea DG,
Social Protection and Social Inclusion Strategy Unit, n° VT/2011/002: “Support services for the Peer
Review in Social Protection and Social Inclusion Programme”, 2011-2013.
Progetti di ricerca in corso
- Direttore dell’unità di ricerca presso il Dip. di Scienze Sociali e Politiche nell’ambito del progetto
Sustainable European welfare societies: Assessing linkages between social and environmental policy,
diretto da Bjorn Hvinden (NOVA – Norwegian Social Research, Oslo) finanziato dal Norwegian Research
Council, 2014-2017. Finanziamento erogato all’unità di Milano € 51.000.
- Co-direttore (con M. Ferrera) dell’unità di ricerca presso il Dip. di Scienze Sociali e Politiche nell’ambito
di COPE-Combating Poverty in Europe: Re-organising Active Inclusion through Participatory and
Integrated Modes of Multilevel Governance. Diretto da M. Heidenreich (Università di Oldenburg), progetto
finanziato dalla Commissione Europea, 7th EU-Framework Programme (2012-2015).
- The new pension mix in Europe, diretto da D. Natali (Osservatorio Sociale Europeo) e M. Jepsen
(European Trade Union Institute), 2011-in corso.
Precedenti progetti di ricerca
Progetti nell’ambito di “Recwowe” Network of Excellence (NoE)–6th EU-Framework Programme, 20062011:
Come Direttore di progetto
- Task 1.13 - Flexible Today, Secure Tomorrow. The Interplay of Labour Market and Pension Reforms,
diretto con K. Hinrichs (Università di Brema), 2007-2010.
- Task 1.12 - The Politics of Flexicurity in Europe, diretto con D. Clegg (Università di Edimburgo) e P.
Graziano (Università Bocconi), 2008-2011.
Come membro ricercatore:
- Task 4.13 - The Europeanisation of “Employment Friendly” National Welfare State Reform, diretto da B.
Palier (Science-Po Parigi), S. Jacquot (Science-Po Parigi) e P. Graziano (Università Bocconi), 2007-2009.
2
- Task 1.23 - Regulating the risk of unemployment. National adaptations to post-industrial labour
markets in Europe, diretto da J. Clasen e D. Clegg (Università di Edimburgo), 2008-2010.
Altri progetti:
- Gender Aspects of the Financial Crisis and Economic Downturn on Welfare Systems, diretto da OpCit
Research (Londra), commissionato da European Parliament, Policy Department for Citizens’ Rights and
Constitutional Affairs, 2012-2013.
– Variabile, ma anche correttamente "incastrata". Mutamenti nella geometria dell'Europa Politica e
Sociale: tendenze e dilemmi”. PRIN 2009, Coord. Scient.: prof. Maurizio FERRERA (Università di MILANO).
Membro
dell’unità
locale di
ricerca
dell'Università
di
MILANO
(Resp.
Scient.: M. FERRERA):
Riconfigurazione spaziale e sperimentazione nell'Europa Sociale: politica e politiche, 2011-2013.
- Scope of the Co-ordination System in the Pension Field, diretto da D. Natali (Osservatorio Sociale
Europeo), finanziato da European Commission, DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunities (DG
EMPL/E3) – tender VT/2010/104. 2010-2011.
- Promoting excellence in higher education: the role of foundations in the US and the UK. Diretto da M.
Ferrera (Università di Milano), finanziato dalla Fondazione Cariplo, 2009-2010.
- Alle origini del welfare all’italiana, diretto da M. Ferrera (Università di Milano), finanziato dalla Banca
d’Italia (lettera n. 36623 del 21.02.2003), 2004-2010.
- Governance of Supplementary Pensions in Europe: Cross-national Variations in Participation and Social
Inequality, diretto da B. Ebbinghaus (MZES, Università di Mannheim), finanziato dalla German Research
Foundation, codice progetto “EB 434/1”, 2007-2010.
- Il processo di integrazione europea in una fase di stallo istituzionale: mutamenti nelle sfere della
rappresentanza politica, dei processi decisionali e della cittadinanza sociale. PRIN 2007, Coordinatore
Scientifico: prof. Maurizio COTTA (Università di SIENA). Membro dell’unità di ricerca dell'Università di
MILANO (Resp. Scient.: M. FERRERA) sul progetto Verso uno spazio di cittadinanza sociale multilivello?
Dilemmi e prospettive dell’Europa sociale, 2008-2010.
- The Politics of Reform in Bismarckian Welfare Systems,
diretto da B. Palier (Sciences-Po Parigi),
finanziato da Fondation Nationale des Sciences Politiques, Ministère des Affaires socials e Drees, 20052008.
- Le sfide al governo della nuova polity europea: identità, rappresentanza, cittadinanza e politiche
pubbliche. PRIN 2005, Coordinatore Scientifico: Prof. Sergio FABBRINI (Università di TRENTO). Membro
dell’unità locale di ricerca dell'Università di MILANO (Resp. Scient.: M. FERRERA) come Titolare di assegno
di ricerca sul progetto L'impatto dell'integrazione europea sui confini dei sistemi nazionali di welfare:
pensioni, sanità e assistenza sociale, 2006-2008.
- The political economy of pension politics, diretto da E. Immergut (Humboldt University, Berlino),
finanziato dalla German Science Foundation, 2003-2006.
- Governance come apprendimento. Nuove forme di "governo" nell'Unione Europea. PRIN 2003,
Coordinatore
Scientifico: Prof. Sergio FABBRINI (Università di TRENTO). Membro dell’unità locale di
ricerca presso l’Università di PAVIA (Resp. Scient.: M. FERRERA) in qualità di Dottorando di Ricerca presso
la stessa Università, progetto su La Governance come processo di apprendimento istituzionale: l'emergere
di modelli sociali regionali in una Unione multi-livello, 2004-2006.
3
- Pension policy responses to population ageing in the era of globalisation: changing welfare regimes in
East and West diretto da T. Shinkawa, T. Miyamoto (Università di Hokkaido, Giappone) e G. Bonoli
(Idheap-Losanna), 2002-2004.
- Unione europea e politiche sociali nazionali: l’Italia in prospettiva comparata, diretto da A. Zanardi
(Università di Bologna), 2004.
- Fare impresa sociale in provincia di Pavia, progetto finanziato da Cooperativa Europolis, Pavia, 20022003.
- Il decentramento delle politiche del lavoro in Italia: la risposta degli attori subnazionali. Diretto da M.
Ferrera, Università di Pavia, 2001-2002.
Pubblicazioni
Volumi
- Gender aspects of the effects of the economic downturn and financial crisis on welfare systems, (con K.
McCracken, A. Lyberaki, W. Bartlett, E. Kusidel), Luxembourg, European Parliament, 2013. (ISBN
9789282341773)
- Alle radici del welfare all'italiana. Origini e futuro di un modello sociale squilibrato, (con M. Ferrera e
V. Fargion), Venezia, Marsilio Editore, 2012. (ISBN 9788831714303)
- Labor market flexibility and pension reforms. Flexible Today, Secure Tomorrow?, (a cura di, con K.
Hinrichs), Basingstoke, Palgrave McMillan, 2012. (ISBN 9780230290068)
- La politica pensionistica, Bologna, Il Mulino, 2009. (ISBN 9788815128683)
- The Politics of Flexicurity in Europe: Labour Market Reforms in Hostile Climes and Tough Times (a cura
di, con D. Clegg), Basingstoke, Palgrave McMillan (di prossima pubblicazione, 2015 - ISBN 9781137323583)
Capitoli in volumi
In inglese:
- Social Security: Health and Pensions (con M. Ferrera) in M. Gilbert, E. Jones e G. Pasquino (a cura di),
Italian Politics, Oxford, Oxford University Press (di prossima pubblicazione).
- A risky combination in Italy: ʻselective flexibilityʼ and defined-contributions pensions, in K. Hinrichs e M.
Jessoula (a cura di) (2012), Labour market flexibility and pension reforms. Flexible today, secure
tomorrow?, Basingstoke, Palgrave McMillan.
- Labour market flexibility and pension reforms. What prospects for security in old age? (con K. Hinrichs),
in K. Hinrichs e M. Jessoula (a cura di) (2012), Labour market flexibility and pension reforms. Flexible
today, secure tomorrow?, Basingstoke, Palgrave McMillan.
- Flexible today, secure tomorrow? (con K. Hinrichs), in K. Hinrichs e M. Jessoula (a cura di) (2012),
Labour market flexibility and pension reforms. Flexible today, secure tomorrow?, Basingstoke, Palgrave
McMillan.
4
- Italy: from Bismarckian pensions to multi-pillarization under adverse conditions, in B. Ebbinghaus (a
cura di) (2011), The Varieties of Pension Governance: Pension Privatization in Europe, Oxford, Oxford
University Press.
- Italy: limited adaptation of an atypical system (con P. Vesan), in J. Clasen e D. Clegg (a cura di) (2011),
Regulating the risk of unemployment. National adaptations to post-industrial labour markets in Europe,
Oxford, Oxford University Press.
- “Eppur si muove(va)…”. The Italian Trajectory of Recent Welfare Reforms: from ‘Rescued by Europe’ to
Euro-Skepticism (con P. Graziano), in P. Graziano, S. Jacquot, e B. Palier (a cura di) (2011), The EU and
the Domestic Politics of Welfare State Reforms. Europa, Europae, Basingstoke, Palgrave McMillan.
- Italy: an uncompleted departure from Bismarck (con T. Alti), in B. Palier (a cura di) (2010), A long Good
Bye to Bismarck, The Politics of Welfare Reforms in Continental Europe, Amsterdam, Amsterdam
University Press.
- Recalibrating the Italian welfare state: a politics too weak for a "necessary" policy?, in M. Giuliani e E.
Jones (a cura di) (2010), Italian Politics 2009, Oxford, Berghahn Books.
- Italy: a narrow gate for path-shift (con M. Ferrera), in E. Immergut, K. Anderson e I. Schulze (a cura di)
(2007), Handbook of West European Pension Politics, Oxford, Oxford University Press.
- Reconfiguring Italian pensions: from policy stalemate to comprehensive reforms (con M. Ferrera), in G.
Bonoli e T. Shinkawa (a cura di) (2005), Ageing and pension reforms around the world, Cheltenham,
Edward Elgar.
In italiano
- Lavoro e pensioni, in R. Semenza (a cura di) (2014), Il mondo del lavoro. Le prospettive della sociologia,
Tortino, UTET.
- La politica pensionistica, in M. Ferrera (a cura di) (2012), Le politiche sociali, Bologna, Il Mulino.
- Ricalibrare il welfare state italiano: una politics troppo debole per una strategia di policy
“necessaria”?, in M. Giuliani e E. Jones (a cura di) (2010), Politica in Italia. I fatti dell’anno e le
interpretazioni, Edizione 2010, Bologna, Il Mulino.
- Previdenza e assistenza in Italia, in L. Cavalli-Sforza (a cura di) (2009), Storia della cultura italiana, vol.
V, Torino, UTET.
- Le politiche pensionistiche (con M. Ferrera), in M. Ferrera (2006), Le politiche sociali: l’Italia in
prospettiva comparata, Bologna, Il Mulino.
- Il sistema pensionistico, in M. Ferrera e F. Maino (eds) (2005), Le politiche sociali in Italia, CuespUniversità di Milano.
In giapponese
- Italy: from policy stalemate to comprehensive reforms (con M. Ferrera), in T. Shinkawa e G. Bonoli (a
cura di) (2004), Comparative Politics of Pension Reform, Kyoto, Minerva Shobo.
5
In coreano
- Pension System (con F. Stamati), in I. Hong (a cura di) (2012), A Study on Overseas Social Security
Systems. The Case of Italy, Seoul, KIHASA Research Institute.
Articoli su riviste
In inglese:
- Understanding convergence and divergence: old and new cleavages in the politics of minimum income
schemes in Italy and Poland (con J. Kubisa, I. Madama e M. Zielenska), in “Journal of International and
Comparative Social Policy”, Vol. 30, 2/2014, 128–146.
- Minimum income: the Italian Trajectory. One, no one and one hundred thousand minimum income
schemes, (con I. Madama e M. Natili), in “Working Paper-LPF”, 1/2014 (ISSN 2036-1246).
- Europe 2020 and the Fight against Poverty: Searching for Coherence and Effectiveness in Multilevel
Policy Arenas (con C. Agostini e S. Sabato), in “Working Paper-LPF”, 3/2013. (ISSN 2036-1246).
- Like in a Skinner box : external constraints and the reform of retirement eligibility rules in Italy, in
“Working Paper-LPF”, 4/2012 (ISSN 2036-1246).
- “Selective flexicurity" in segmented labor markets: the case of Italian mid-siders, (con P. Graziano e I.
Madama), in “Journal of Social Policy”, 39, 4/2010, 561-583.
- After a decade of reforms: a new architecture for Italian pensions, in “Quaderni di Ricerca POLEIS”, n°
32, 1/2006.
In francese:
- Sauvé par l'Europe, piégé par l'Europe » Les réformes de l'État-providence italien (1992-2012) (con P.
Graziano), in “Politique européenne”, 2/2013, 44-70.
In italiano:
- Europa 2020 e lotta alla povertà: obiettivi «hard», processi «soft», governance in fieri, (con C. Agostini
e S. Sabato) in “Politiche Sociali/Social Policies”, 1/2014, 101-118.
- L’equilibrio imperfetto. Le pensioni italiane tra sostenibilità, adeguatezza, equità, in “Italianieuropei”,
3/2014, 63-68.
- Istituzioni, gruppi, interessi. La “nuova politica pensionistica” in Italia, in “Rivista Italiana di Politiche
Pubbliche”/“Italian Journal of Public Policies”, Numero speciale, 2/2011, 211-241.
- Il MAC le politiche pensionistiche: Italia, Europa? (con G. Busilacchi e M. Raitano), in “Rivista Italiana
delle Politiche Sociali”/ “Italian Journal of Social Policies”, 4/2009, 169-197.
- Flessibilità e sicurezza, per chi? Sviluppi di policy e conseguenze nel mercato del lavoro italiano (con I.
Madama e P. Graziano), in “Stato e Mercato”, 3/2009, 387-420.
- Previdenza complementare e piccole imprese: un matrimonio difficile, in "Dossier ADAPT", n. 10.2009.
Pubblicato anche in Guida al lavoro del Sole 24 Ore nn. 32-33, 7 Agosto 2009.
6
- Previdenza complementare, Tfr e “silenzio-assenso”, in “Il Mulino”, 5/2008, 850-861.
- La riforma delle pensioni negli Stati Uniti, in “Il Mulino”, 5/2005, 960-970.
- La riconfigurazione del sistema pensionistico italiano: vischiosità istituzionale, opportunity gates e
processi di apprendimento, in “Rivista Italiana di Politiche Pubbliche”, 2/2004, 57-98.
- La previdenza complementare in prospettiva comparata, in “Biblioteca della Libertà”, XXXVIII, n. 172,
2004, 55-82.
- Il discorso programmatico del capo del governo in Parlamento: i casi francese e statunitense,
in
“Quaderni di Scienza Politica”, IX, 1/2002, 99-144.
Volumi e articoli in fase di valutazione con double blind peer review
Volumi
A chance for social Europe. Europe2020 and the fight against poverty and social exclusion, (con I.
Madama) (a cura di), proposto per pubblicazione a Routledge, Serie: EUI Studies in the Political Economy
of the Welfare State. Proposta accettata dai curatori della collana M. Ferrera e M. Rhodes, in fase di
valutazione da parte di revisori anonimi.
Articoli
- “Hard” targets, “soft” processes, national “filters”: the implementation of the Europe 2020 antipoverty dimension, short-listed per il numero speciale di “Social Policy and Administration” su
Europeanization of welfare - Regional Issue, n. 4/2015.
- Reconciling European Integration with Pension Multi-Pillarization: Going pan-European through the IORP
Directive?, (con I. Guardiancich), in referaggio presso “Social Policy and Administration”.
- Europe 2020 and the fight against poverty: from the target to governance (con S. Sabato e C. Agostini),
in referaggio presso “Journal of Social Policy”.
Rapporti di ricerca
The National Arena for Combating Poverty: Italy (con I. Madama e M. Natili) (2013), COPE (7th EU-FP)
Report, http://cope-research.eu/?page_id=377.
The European Arenas of Active Inclusion Policies (con C. Agostini e S. Sabato) (2013), COPE (7th EU-FP)
Report, http://cope-research.eu/?page_id=377.
- Pensions, Health Care and Long-term Care in Italy, (con E. Pavolini) (2014), Asisp Annual National Report
- 2013, www.socialprotection.eu.
- Pensions, Health Care and Long-term Care in Italy, (con E. Pavolini) (2012), Asisp Annual National Report
- 2012, www.socialprotection.eu.
- Pensions, Health Care and Long-term Care in Italy, (con E. Pavolini) (2011), Asisp Annual National Report
- 2011, www.socialprotection.eu.
- La politica previdenziale italiana e spagnola a confronto, in P. Graziano, M. Jessoula e F. Maino (2004),
Unione europea e politiche sociali nazionali: l’Italia in prospettiva comparata.
7
Relazioni presso Conferenze – Seminari – Workshop
- "Unpacking" South-European pensions: policy developments & political dynamics in the midst of the
storm, Conferenza “Comparing East Asian and Southern European Welfare States”, Collegio Carlo Alberto,
Moncalieri, 18-19 Giugno 2014.
- Taking stock of Europe 2020: towards a multilevel, multi-stakeholder & integrated poverty arena?,
Conferenza: “Building inclusive welfare systems: A dialogue between research and practice”, First
EuroFlat Hotel , Bruxelles, 5 Giugno 2014.
- La dimensione sociale di Europa 2020 e la lotta alla povertà. Obiettivi «hard», processi «soft»,
governance in fieri, Convegno COPE-Localise: “Crisi, lavoro, povertà. L’inclusione sociale dall’Europa ai
Comuni”, Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, Milano, 29 maggio 2014.
- Prima, durante, dopo la crisi: evoluzione e prospettive della protezione sociale in Italia, Seminario
IHEPS – Ambasciata di Francia “I Sistemi di Protezione sociale europei davanti alla crisi”, Ecole Française,
Roma, 21 maggio 2014.
- Governance in the making? Europe 2020 and the fight against poverty & social exclusion, 21st Conferenza
Internazionale degli Europeanisti – Council for European Studies, “Resurrections”, Panel: Poverty and
Social Exclusion in the EU, Omni Shoreham Hotel, Washington, D.C., USA, 14-16 Marzo 2014.
- Discussant: The Inverting Pyramid. Pension systems facing demographic challenges in Europe and
Central Asia, Conferenza congiunta Commissione Europea-Banca Mondiale, Bruxelles, Crowne Plaza Hotel,
21 Febbraio 2014
- Efficiency & effectiveness in spending: The ambiguities of the Italian pension policymaking, Conferenza
annual ASISP “Raising the Effectiveness and Efficiency of Social Protection” – Sessione plenaria: Monitoring
efficiency and effectiveness of social protection, Novotel Brussels Centre - Tour Noire, Bruxelles 30
Settembre 2013.
- At the Roots of Italian Style Welfare State: Origins and Development of an Unbalanced Welfare Model,
25° Conferenza Annuale SASE, Mini-Conference: “Social protection transformations, development, and the
role of the state around the world: challenges, drivers, and responses” - Sessione: Comparing the Politics
of Welfare State Development in Italy and Germany, Milano, 27-29 Giugno 2013.
- The “vincolo esterno” thesis revisited: irresistible forces, movable “objects” in Italian pension reforms,
20° Conferenza Internazionale degli Europeanisti – Council for European Studies, “Crisis and Contingency:
States of (In)stability”, Panel: Democracy in hard times: politics and policymaking in Southern Europe in
the crisis, Amsterdam, 25-27 Giugno 2013.
- Alle radici del welfare all’italiana: Origini e futuro di un modello sociale squilibrato, Presentazione del
volume presso il Dipartimento di Economia, Metodi Quantitativi e Strategia Aziendale, Università di Milano
Bicocca, Milano, 23 Maggio 2013.
- Alle radici del welfare all’italiana. Origini e futuro di un modello sociale squilibrato, Presentazione al
Convegno “Scienze Sociali e Storia” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di
Milano, Milano, 14 Maggio 2013.
At the roots of the Italian unbalanced welfare state: the grip of cognitive frames and “red-white”
political competition, Presentazione al Seminari della Banca d’Italia - Area Ricerca economica e relazioni
internazionali, Roma, 18 Marzo 2013.
8
- At the roots of the Italian unbalanced welfare state: the grip of cognitive frames and “red-white”
political competition, Presentazione press il Dipartimento di Policy Analysis and Public Management Winter Seminar Series 2013, Università Bocconi, Milano, 19 Febbraio 2013.
- (Quasi)-Immovable objects, irresistible forces in Italy: revisiting the “vincolo esterno” argument, 10°
Annual ESPAnet conference, Stream 15, 6-8 Settembre 2012, Università di Edimburgo.
- Italy. Recent developments in pension reform, Presentazione al 4° ASISP Annual Meeting “Growthfriendly social protection”, workshop su: “The second pension revolution: increasing the pensionable age
and linking it to life expectancy gains?”, Hotel Crowne Plaza-Le Palace, Bruxelles, 19-20 Giugno 2012.
- Active ageing and labour market participation of the elderly in Italy, Presentazione al 4° ASISP Annual
Meeting “Growth-friendly social protection”, Sessione plenaria: “Is Active Ageing catching on?”, Hotel
Crowne Plaza-Le Palace, Bruxelles, 19-20 Giugno 2012.
- The Interplay of Labour Market Flexibility & Pension Reforms. Italy in Comparative Perspective, volume
presentation, Athens University of Economics and Business, Atene, 31 Maggio 2012.
- Cognitive frames and white-red political competition: the roots of the Italian “unbalanced” welfare
state, Presentazione alla “Vigoni Talk”, Villa Vigoni, Loveno di Menaggio (Como), 23-25 Maggio 2012.
- Labour Market Flexibility & Pension Reforms, 19th International Conference of Europeanists: “A Europe
of Diversities”, Panel 074. Social change and public policy: Labor flexibility, new social risks &social
protection in contemporary political economies, Boston, Massachusetts, 22-24 Marzo 2012.
- Selective flexibility & defined contribution pensions. How Italy came on the risky path, 19th
International Conference of Europeanists: “A Europe of Diversities”, Panel 047. Retirement Security in
Post-Industrial Labor Markets, Boston, Massachusetts, 22-24 Marzo 2012.
- I partiti e lo stato del benessere. Alle origini del welfare all’italiana, Convegno “Il contributo dei
partiti politici alla costruzione dell’identità nazionale, organizzato dalla Fondazione ItalianiEuropei per il
150° anniversario dell’Unità d’Italia, Roma, Camera dei Deputati, 24-25 Novembre 2011.
- Alle radici del welfare all’italiana: la “sindrome previdenziale”, nell’ambito delle Manifestazioni per i
150 anni dell’Unità d’Italia, Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri”, Università di Firenze, 11
Novembre 2011.
- Italy: from “vices” to Pandora’s box of actuarial multipillarization, project workshop “The new pension
mix in Europe”, ETUI International Trade Union House (ITUH), Bruxelles, 27 Ottobre 2011.
- La tutela della vecchiaia dei giovani italiani: mercato del lavoro e riforme pensionistiche, incontro di
approfondimento su “Quale futuro previdenziale per i giovani?” organizzato da CISL Lombardia, Sala
Conferenze della CISL, Sesto San Giovanni, 7 Luglio 2011.
- “Eppur si muoveva…”. The Italian Trajectory of Recent Welfare Reforms: from ‘Rescued by Europe’ to
Euro-Skepticism, Conferenza Finale di Recwowe, Hotel Bloom, Bruxelles, 17 Giugno 2011.
- A risky combination in Italy: Selective flexibility & defined contribution pensions, Conferenza Finale di
Recwowe, Hotel Bloom, Bruxelles, 15 Giugno 2011.
- Flexible Today, Secure Tomorrow ?, Round Table on “Labour Market Flexibility & Pension Reforms”,
Conferenza Finale di Recwowe, Hotel Bloom, Bruxelles, 15 Giugno 2011.
- Pensioni contributive & flessibilità “selettiva”: scommessa vincente o combinazione fatale per i giovani
italiani?, Workshop “Giovani e Previdenza”, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Milano, 29 Aprile
2011.
9
- The disintegrating potential of socioeconomic transformations on social protection, Conference
“Dualization in Europe and Latin America: Labor Markets and Social Protection”, University of North
Carolina, Chapel Hill (USA), 7-8 Aprile 2011.
- The Italian anomalous trajectory: a case of failed policy learning and low institutional capabilities?
(with P. Vesan), 2° project workshop “Regulating the risk of unemployment. National adaptations to postindustrial labour markets in Europe”, Edimburgo, 5-6 Marzo 2010.
- La politica pensionistica in Italia: policy, politics..e teoria, Tavola Rotonda “The times they are achanging: vent’anni di riforme delle pensioni”, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Milano, 3 Marzo
2010.
- Pension reforms in Italy: from fiscal unsustainability to the risks of individualization, 2° Recwowe
Executive Short Course “Pension reforms in Europe: beyond parametric changes”, Parigi, 21-22 Gennaio
2010.
- Presente e futuro delle pensioni in Italia: prospettive di policy, attori emergenti, possibili conflitti,
Centro Einaudi, Torino, 1 Dicembre 2009.
- “Eppur si muove(va)…”. The EU and the Italian Politics of Welfare State Reform (con P. Graziano),
Seminario presso Centre d'études européennes de Sciences-Po, Parigi, 26-28 Novembre 2009.
- Workshop “Flexible today, secure tomorrow?”, Università di Brema, 24-25 Gennaio 2009.
- Workshop “Europeanization « Framing » Seminar: the usage of Europe in national welfare reforms”,
Science-Po, Paris, 16-17 Gennaio 2009.
- From segmentation to dualization in the Italian labour market: how domestic politics brings about
“selective learning” from Europe (con I. Madama), Workshop “The politics of flexicurity in Europe?”,
Università di Edimburgo, 12-13 Dicembre 2008.
- Workshop “Flexible today, secure tomorrow?”, Università di Brema, 10-12 Dicembre 2008.
- The case of Italian “top-down” supplementary pensions: from the “choice for TFR” to open
competition, Workshop “Governance of Supplementary Pensions in Europe”, Mannheim Centre for
European Social Research (MZES), Università di Mannheim, 4-6 Dicembre 2008
- Previdenza complementare e piccole imprese, Conference “Le riforme del mercato del lavoro dal punto
di vista delle piccole imprese”, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Milano, 3 Novembre 2008.
- From segmentation towards dualization: the case of Italian “mid-siders” (con P. Graziano), Recwowe 2nd
General Conference, Hotel Bristol, Oslo, 10-14 Giugno 2008.
- The interplay between labour market and pension reforms in Italy, Recwowe 2nd General Conference,
Hotel Bristol, Oslo, 10-14 Giugno 2008.
- “Top-down”, competitive supplementary pensions in Italy, Workshop “Governance of Supplementary
Pensions in Europe”, Mannheim Centre for European Social Research (MZES), Università di Mannheim, 2123 Febbraio 2008.
- Italy: an uncompleted departure from Bismarck, Seminario del Dipartimento di Studi Sociali e Politici,
Università di Milano, 13 Marzo 2007.
- Italy: an uncompleted departure from Bismarck, Connex workshop/Espanet Expert seminar “The
europeanization of the reforms of welfare systems”, Cevipof- Sciences-Po, Parigi, 9-10 Marzo 2007.
- Re-balancing the Italian welfare state: a missed opportunity?, “A long good-bye to Bismarck? The
politics of welfare reforms in Continental Europe” Conference C.E.S – Harvard University, 16-17 Giugno
2006.
10
- Re-balancing the Italian welfare state: a missed opportunity?, Workshop "The Politics of Reforms in
Bismarckian Welfare Systems", Centre d'études européennes de Sciences-Po, Parigi, 22 Maggio 2006.
- La previdenza complementare: l’Italia in prospettiva comparata, Seminario del Dipartimento di Studi
del Lavoro e del Welfare, Università di Milano, 16 Maggio 2006.
- Workshop: “The politics of reform in Bismarckian welfare systems”, presso Cevipof – Sciences-Po, Paris,
9-11 Dicembre 2005.
- Workshop: “Political Economy of the Institutions of Social Policy”, Humboldt University, Berlino, 12-14
Dicembre 2003.
- Conferenza: “Social Policy Responses to Population Ageing in the Globalization Era“, Sapporo,
Giappone, Hokkaido University, 27 Febbraio–1 Marzo 2003.
ATTIVITÀ DI DIDATTICA, DI DIDATTICA INTEGRATIVA E DI SERVIZIO AGLI STUDENTI
Università degli Studi di Milano
Attività didattica
Laurea triennale:
- Politiche sociali e del Lavoro, corso di Laurea in Organizzazione e Risorse Umane,
a.a. 2007/08, 2008/09, 2009/10, 2010/11, 2011/12, 2012/13, 2013/14
Post-laurea:
- Comparative Welfare States, Master in Economics and Political Science, a.a.
2012/13, 2013/14; prima denominato Politics and Welfare, Master in Economics
and Political Science, a.a. 2008/09, 2009/10, 2010/11
- Empirical Political Theory, presso la Graduate School in Social and Political
Sciences, a.a. 2007/08
- La previdenza complementare in prospettiva comparata, presso il Master in
Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali, a.a. 2009/10, 2010/11, 2011/12,
2013/14
- Pension policy and politics, seminari presso il Master Europeo in Studi del Lavoro,
a.a. 2006/07
Attività didattica integrativa
Relatore elaborati di laurea
30
Relatore tesi di laurea magistrale
16
Relatore tesi di dottorato
1
11
Università commerciale L. Bocconi, Milano
Laurea triennale:
- Scienza Politica, a.a. 2004/05, 2005/06, 2006/07, 2008/09
- Scienza Politica nell’ambito del “Campus Abroad” – Università Bocconi presso
Fundação Getulio Vargas, San Paolo, Brasile, Gennaio 2012.
- Scienza Politica nell’ambito del “Campus Abroad”- Università Bocconi presso
Fudan University, Shanghai, China, Luglio 2010.
ISPI, Milano
La politica pensionistica nell’Europa allargata, ISPI Winter School, a.a. 2006/07, 2007/08, 2008/09,
2009/10
Università degli Studi di Pavia
Analisi delle Politiche Pubbliche, a.a. 2002/03; 2003/04.
ATTIVITÀ ISTITUZIONALI, ORGANIZZATIVE E DI SERVIZIO
Presso l’Università degli Studi di Milano
- Coordinatore Programma Erasmus +, presso il Dipartimento Scienze Sociali e Politiche, 2013-oggi.
- Membro del Collegio dei docenti del Programma di Dottorato in “Political Studies” presso la Graduate
School in Social and Political Sciences, 2007-oggi.
- Coordinatore della Commissione per l’internazionalizzazione della Graduate School in Social and Political
Sciences, 2007-2013.
- Responsabile Stage del Master in Economics and Political Science, 2010-2013.
- Membro della giunta del Centro di ricerca “Work, Training and Welfare”, 2010-2013.
Presso il Centro Einaudi, Torino
- Direttore del Laboratorio Welfare (WeL) presso il Laboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica
(LPF), 2012-oggi.
- Coordinatore del Laboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica (LPF), 2007-oggi.
12
Presso comitati editoriali di riviste e case editrici
- Membro del comitato editoriale della rivista “Politiche Sociali”, Il Mulino.
- Membro del comitato direttivo della rivista “Biblioteca della Libertà”, Centro Einaudi.
- Membro del comitato editoriale della collana “Fondamenti” della casa editrice Ediesse.
Altri incarichi e affiliazioni
- Membro del Council for European Studies (CES).
- Membro della SASE-The Society for the Advancement of Socio-Economics.
- Referee per le seguenti riviste: European Journal of Political Research, Journal of European Social
Policy, International Journal of Social Welfare, Journal of Social Policy, Modern Italy, Rivista Italiana di
Politiche Pubbliche, Stato & Mercato, Rivista Italiana di Sociologia.
ALTRE INFORMAZIONI
Competenze linguistiche
Inglese:
fluente
Certificati:
TOEFL , IELTS
Francese:
lettura: buono; parlato: scolastico; scritto: scolastico
Le dichiarazioni rese nel presente curriculum sono da ritenersi rilasciate ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n.
445/2000.
Il presente curriculum, non contiene dati sensibili e dati giudiziari di cui all’art. 4, comma 1, lettere d) ed e) del
D.Lgs. 30.6.2003 n. 196.
Il sottoscritto dichiara di essere consapevole che nel rispetto delle regole di trasparenza previste dalla legge e come
stabilito dal bando di concorso, i curricula di tutti candidati saranno pubblicati sul sito Web dell’Università degli Studi
di Milano www.unimi.it/valcomp entro 30 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande.
Data
12 Settembre 2014
Luogo
Milano
13
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
175 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content