close

Enter

Log in using OpenID

delibera n. 26 del 28.04.14 - Consorzio di Bonifica 6 Enna

embedDownload
CONSORZIO
DI BONIFICA
(Costituito
"
l
--"'.
con D. P. Reg. Sic. 23.05.1997
",
_ ..
..
6 - ENNA
,
n.152)
I
Protocollo nri.: 0003275
del 30/04/201,4
Ente: CONSORZIO DI BONIFICA 6 EN
AOO'
[
I 111111
Iii Il 111111111111111
1111I111111111111I1111111 11111111I1111
DEL
D ELIB ERAZI O NE
COMMISSARIO
STRAORDINARIO
I
l
I
I
l
!
Delibera n. 26
l
DelZl.IJl.2014
OGGETTO: Esecuzione Sentenza n. 432/13 emessa tf.alla
Corte di Appello di Caltanissetta, l Se~
Lavoro, nella causa promossa
dal
dipendente consortile Granata Salvator~.
I
,
l
L'anho
duemilaquattordici
il giorno
VEl'tTO"T\O
del mese di
)\~O,llff
i
!
in Palermo,
presso la sede dell'Ufficio
del Commissario
Straordinario
I
unico per i
"
consorzi di bonifica della Sicilia, in Viale Regione Siciliana n. 2771
IL COMMISSARIO
STRAORDINARIO
DOTT. GIUSEPPE
Cori! l'assistenza
I
DIMINO
del Direttore Generale del Consorzio di Bonifica 6 Enna~ Dr. GeoI.
Gaetano Punzi
I
VISTA la L. R. n. 45 del 25.05.1995 e successive modifiche ed integrazioni;
I
VISTO il D.P.Reg.Sic. n. 152 del 23.05.1997, pubblicato nella GURS n. 49 del 6.09.1997,
I
I
con il quale è stato costituito il Consorzio di Bonifica 6 Enna;
,
l
VIStrO lo Statuto Consortile, approvato con Delibera dell'Amministratore
Pr6vvisorio n.
I
I
lO del 3.03.1998, modificato con Delibera del Commissario ad acta n. 62 del 25.09.2008 e
I
I
reso esecutivo con la Delibera della Giunta Regionale di Governo n. 461 del 13.11.2009,
I
I
'
notificata al Consorzio con nota assessoriale prot. n. 115248 del 21.12.2009;
I
i
VISTO il D.A. n. 1 del 12.12.2012 con il quale è stato conferito l'incarico di Commissario
I
l
StraTdinarioUnicoper i Consorzidi BO~ficadellaSicilia,al;iusep~o,
i
L~
posto a capo dell'Ufficio
del Commissario
Straordinario Unico, istituito col medesimo
Decreto e posto alle dirette dipendenze dell'Assessore
Regionale delle Risorse Agricole e
Alimentari;
VISTA la Deliberazione del Commissario Straordinario n. 54 del 13.11.2013, con la quale
il Dr. Geo!. Gaetano Punzi è stato nominato Direttore Generale del Consorzio di Bonifica
6 Enna;
CONSIDERATO
che il Collegio dei Revisori dei Conti non risulta ancora insediato.
-----+---VISTA la Sentenza n. 432/13, depositata in cancelleria il 12.11.2013 e trasmessa dal legale
del Consorzio in data 6.12.2013, con la quale la Corte di Appello di Caltanissetta ha
statuito:
•
"In parziale
accoglimento
dell 'appello principale
proposto
dal Consorzio
di
Bonifica 6 di Enna avverso la Sentenza del Tribunale di Enna del 29 giugno/1 luglio
2010, dichiara che Granata Salvatore ha diritto all'inquadramento
nella V fascia
dell 'Area Tecnica di cui al POV del Consorzio di Bonifica 6 di Enna
funzionale
dall'8 febbraio
2001, anziché dalla data riconosciuta dal primo giudice e, per
l'effetto, condanna il predetto Consorzio, in persona del legale rappresentante pro
tempore, al relativo inquadramento ed alla corresponsione delle relative differenze
retributive dovute con la medesima decorrenza, oltre interessi legali e rivalutazione
monetaria dalle singole scadenze al soddisfo;
•
Rigetta l'appello incidentale principale proposto da Granata Salvatore avverso la
medesima sentenza;
•
Dichiara
interamente
compensate
tra le parti le spese del presente
grado di
giudizio" .
RITENENDO
determinarsi
non sussistenti
di costante
determinerebbe,
che verrebbe
i motivi
per ricorrere
giurisprudenza
negativa
In Cassazione,
per il Consorzio
in quanto il
in tale materia
con grande probabilità, anche in tale caso la soccombenza del Consorzio
condannato
al pagamento
dipendente, oltre all'esposizione
di ingenti somme a favore del menzionato
dell'Ente a procedure esecutive per l'esecuzione
della
Sentenza, con aggravio di spese - interessi - rivalutazione monetaria, come già accaduto,
con la conseguenza del verificarsi di ulteriori danni economici di rilevante entità;
RITENUTO opportuno, pertanto, di dover dare esecuzione a quanto deciso dal Giudice di
Appello con la Sentenza n. 432/13;
2
--------------------------------
VISTO il vigente C.C.N.L. per i dipendenti dei Consorzi di Bonifica e di Miglioramento
Fondiario;
VISTA la circolare dell'Assessorato
Regionale delle Risorse Agricole ed Alimentari -
Dipartimento Interventi Infrastrutturali - Servizio I - Vigilanza Consorzi di Bonifica prot. n. 36366 del 22/11/2013, con la quale sono stati impartite disposizioni in ordine alla
vigilanza e controllo sugli atti consortili;
Con il parere favorevole del Direttore Generale, Dr. Geo!. Gaetano Punzi.
DELIBERA
1.
Dare esecuzione
alla Sentenza n. 432/13, depositata
m cancelleria
il 12.11.2013 e
trasmessa dal legale del Consorzio in data 6.12.2013, con la quale la Corte di Appello di
Caltanissetta ha statuito che Granata Salvatore ha diritto all'inquadramento
nella V fascia
funzionale (oggi Area B parametro 127-132) dell'Area Tecnica consortile dall'8 febbraio
200 l, condannando il Consorzio a riconoscere il relativo inquadramento a la conseguente
corresponsione delle differenze retributive spettanti da tale data, nella misura prevista dalle
disposizioni del CCNL di settore, oltre la rivalutazione monetaria e gli interessi legali.
2.
Corrispondere
a Granata Salvatore,
l'inquadramento
con decorrenza
01.05.2014,
la retribuzione
con
di Agente Giurato - Area B parametro 132 (ex Y' f.f. IO livello), in base al
vigente C.C.N.L. dei dipendenti dei Consorzi di Bonifica, con il riconoscimento dell'intera
anzianità di servizio accertata anche ai fini degli aumenti periodici.
3.
Dare mandato al Settore Ragioneria di questo Consorzio di provvedere al calcolo delle
differenze retributive spettanti al dipendente consortile Granata Salvatore da1l'8.02.2001
al 30.04.2014 (con attribuzione della ex 5/\ f.f. 20 livello dall'8.02.2001 e dell'ex 5/\ f.f. lO
livello dall' 1.03.2003),
nonché alla ricostruzione
della carriera giuridica,
in esatta
esecuzione della Sentenza n. 432/13 della Corte di Appello di Caltanissetta.
4.
Autorizzare
successiva
il Direttore generale a provvedere,
liquidazione
delle differenze
con apposito atto deliberativo,
retributive
spettanti
alla
a Granata
Salvatore,
ad effettuare le comunicazioni
di rito al
preferibilmente mediante il raggiungimento di accordo transattivo.
5.
Autorizzare
il Direttore generale dell'Ente
dipendente consortile Granata Salvatore.
6.
Dichiarare la presente Delibera immediatamente esecutiva.
IL DIRETTORE GENERALE
r. Ge.
etano Punzi)
L
..
-
RAORDINARIO
e Dim~no)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
185 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content