close

Вход

Log in using OpenID

ARTISTS FOR PHILIPPINES

embedDownload
VIA DI PIETRALATA 147/A
00158
ROMA
WWW.MONTEZ.IT
ARTISTS FOR PHILIPPINES
Asta di beneficenza
L'Atelier Montez, in collaborazione con l'Ambasciata delle Filippine a Roma e sotto l'egida
della Fondazione Ducci, organizza un'asta di beneficenza “ARTISTS FOR PHILIPPINES”
in favore della popolazione di Tacloban colpita dal ciclone Haiyan.
Il ciclone dello scorso 8 Novembre 2013 ha, come noto, causato oltre diecimila vittime e
danneggiato centinaia di migliaia di persone minacciando la loro sopravvivenza. I fondi
ricavati dalle vendite serviranno a finanziare il programma di ricostruzione delle
infrastrutture danneggiate dal ciclone.
A tal fine l'Ambasciata delle Filippine a Roma propone di devolvere i proventi dell'asta alla
Department of Social Welfare and Development (www.dswd.gov.ph)
All'appello di solidarietà promulgato dall'A.C. Montez hanno già risposto diversi artisti
donando una propria opera, fra cui:
Hermann Nitsch (Austria), Claudio Meli, Hannu Palosuo (Finlandia), Francesco Astiaso
Garcia (Spagna), Baldo Diodato, Turi Sottile, Luigi Montanarini, Gheorghi Miron
(Moldavia), Giorgio Capogrossi, Cheikh Zidor (Marocco), Alessio Fralleone, Lele D'Alò,
Gianni Cortellessa, Mirek Macke (Germania), Ottavio D'Urso, Marco Eusepi, Alessandro
Calizza, Cristiano Quagliozzi, Paolo Berti, Marco K. Galletti, Fabio Mariani, Lorenzo
Romani, Niccolò Fano, Dirk Baumanns (Germania), Laura Grispigni, Eva Moll
(Germania), Lorenzo Gramaccia, Giulia Blasi, Claudio Sciascia, Ivano Petrucci, Elena Muti
(Germania), Elena Mariani, Jos Diegel (Germania), Michelangelo Prencipe, Diego Nocella,
Kristina Milakovic, Fabio Imperiale, Aleksandra Botic, Davide Cocozza, Roberto Cerrino,
Flavia Dodi, Lolita Savage, Richard Gabriel, Marchesa di Guicciardini, Andrea Cusumano,
Heather Anne Arango, Marino Festuccia, Eduardo Andriani, Paul Alex M. Santamaniego,
Franco Losvizzero, Roberto Ferri.
Tutte le opere d'arte così raccolte verranno esposte dal 18 al 24 Gennaio 2014 presso
l'Atelier Montez in via di Pietralata 147/a, 00158 Roma; orario di apertura ogni giorno dalle
17:00 alle 20:00 o su appuntamento. Il catalogo in pdf. potrà essere scaricato direttamente
dalla Home del sito internet www.montez.it a partire dal 18. gennaio 2014
L'asta sarà battuta il Sabato 25 Gennaio 2014 alle ore 18:00 dal battitore d'asta Luciano
Carnaroli presso la stessa sede.
Presenzieranno Virgilio A. Reyes, Jr., Ambasciatore della Filippine a Roma ed il Presidente
della Fondazione Ducci.
Presentatrice e moderatore sarà l'attrice Caterina Vertova.
Concerto violoncello solo di Rina You.
Proiezione “Colf” di Paul Alex Santamaniego, vincitore del premio “Lorenzo il Magnifico”
della New Florence Biennale IX categoria video art.
L'evento è patrocinato dall'assessorato alla cultura del IV Municipio Roma Capitale.
VIA DI PIETRALATA 147/A
00158
ROMA
WWW.MONTEZ.IT
REGOLAMENTO ASTA DI BENEFICENZA
• Gli interessati all’acquisto dovranno registrarsi con un documento almeno 30
minuti prima dell’inizio dell’asta.
• Ad ognuno dei partecipanti verrà assegnato un numero di identificazione ed
una paletta per le eventuali offerte.
• Le opere d'arte verranno messe all’incanto a base d’asta di euro 0 con rialzo del
10% del valore corrente dell'oggetto; saranno accettate offerte libere a
discrezione del battitore.
• La vendita dei lotti come indicati e rappresentati in catalogo avviene tra
l’Associazione Montez e l’Acquirente, mediante la conclusione di un atto di
Vendita.
• I lotti sono aggiudicati al miglior offerente a discrezione del Banditore.
• Il Banditore durante l’asta, ha facoltà di rifiutare l’offerta e di condurre l’asta a
sua discrezione; in caso di errore o controversia, il Banditore ha facoltà di
effettuare una nuova aggiudicazione.
• Le dichiarazioni e le descrizioni inerenti le opere presenti in catalogo sono
state fornite direttamente dai donatori che le hanno messe a disposizione, e
pertanto la paternità e la completezza delle indicazioni così come ogni ulteriore
informazione e dettaglio e da attribuire agli artisti. L’Associazione Montez ed il
Banditore non sono pertanto responsabili per il contenuto delle indicazioni
fornite dai donatori né dell’integrità delle opere messe a disposizione dagli
stessi.
• Sarà cura e responsabilità dell’acquirente verificare le condizioni delle opere e
delle descrizioni e loro rispondenza alla realtà effettiva della medesima.
• L’Associazione potrà accettare mandati per l’acquisto (offerte scritte)
effettuando rilanci mediante il Banditore, in gara con il pubblico partecipante
in sala. In caso di offerta identica, l’offerta scritta prevarrà su quella orale
manifestata in sala.
• Qualora il potenziale acquirente conferisca mandato, un incaricato
dell’Associazione o il Banditore stesso dovranno eseguire il mandato con la
migliore diligenza. Il mandato potrà essere rispettato ed onorato a condizione
che il proponente l’acquisto fornisca tutti i propri dati anagrafici, il proprio
codice fiscale, recapito telefonico, fax/e-mail, il lotto o i lotti preferiti, con
l’importo massimo dell’offerta e fotocopia della carta d’identità firmata,
•
•
•
•
•
all’Associazione Montez. Tali dati dovranno essere forniti ed inviati a cura del
proponente almeno 24 ore prima dell’asta, in Via di Pietralata 147/A, 00158
Roma, presso la sede operativa dell’Associazione, oppure telefonando ai
numeri riportati precedentemente.
Dopo la vendita in sala l’Acquirente fornirà al personale incaricato tutti i propri
dati al fine di poter emettere regolare ricevuta.
I lotti dovranno essere pagati e ritirati al termine dell’asta. I lotti, su richiesta
dell’acquirente potranno essere recapitati presso il domicilio dell’acquirente su
richiesta e con spese di trasporto e di assicurazione a carico dello stesso.
Nessun lotto potrà essere recapitato o ritirato prima del pagamento dell’intero.
Solo con il pagamento del prezzo la proprietà si intenderà trasferita.
Il pagamento dovrà essere effettuato in contanti o mediante assegno non
trasferibile intestato alla Associazione Culturale Montez.
Il presente regolamento della vendita mediante asta dei lotti proposti, è
comunque soggetto alle norme in materia di vendita, contratto come
disciplinato dal codice civile. Per qualsiasi controversia è stabilita la
competenza esclusiva del Foro di Roma.
Il ricavato dell’asta, dedotte le spese, sarà devoluto al Department of Social
Welfare and Development (www.dswd.gov.ph).
Spese e ricavato dell’asta saranno pubblicate sui nostri siti.
Author
Документ
Category
Без категории
Views
1
File Size
117 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа