close

Enter

Log in using OpenID

Archeologia classica tra Italia e Mediterraneo in ricordo di Maria Pia

embedDownload
DIPARTIMENTO DI STORIA, ARCHEOLOGIA E STORIA DELL’ARTE
Sezione di Archeologia
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI ARCHEOLOGICI
Inaugurazione dell’anno accademico 2013-2014
Archeologia classica
tra Italia e Mediterraneo
in ricordo di
Maria Pia Rossignani
Saluti
Le ricerche archeologiche recenti a Tas-Silg (Malta)
Prof. Angelo BIANCHI, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia
Prof. Agostino GIOVAGNOLI, Direttore del Dipartimento di Storia,
del Salento, Lecce
Archeologia e Storia dell’Arte
Prof.ssa Silvia LUSUARDI SIENA, Coordinatore della sezione
Grazia SEMERARO, Professore di Archeologia Classica - Università
Malta Bizantina - tra fonti e archeologia
di Archeologia del Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’Arte
Brunella BRUNO, Direttore della Soprintendenza per i Beni Archeologici
Introduzione all’incontro
Nathaniel CUTAJAR, Superintendence of Cultural Heritage, Malta
Marco SANNAZARO, Direttore della Scuola di Specializzazione
in Beni Archeologici
Da Luni a Hierapolis,
il contributo di Maria Pia Rossignani
alla storia dell’architettura romana
Pierre GROS, Membre de l’Institut Académie des Inscriptions
et Belles-lettres, Paris
Un tremisse di Anastasio riconiato
per Giustino II da Luni
Ermanno ARSLAN, Accademico di Lincei
Il Palazzo Imperiale di Milano
alla luce dei recenti rinvenimenti
Anna CERESA MORI, già Direttore della Soprintendenza per i Beni
Archeologici della Lombardia
L’apporto dell’archeologia nella ricomposizione
per anastilosi del Duomo di Venzone
Francesco DOGLIONI, Professore di Restauro - Università IUAV, Venezia
Giornata di studi
Lunedì 27 gennaio 2014
Aula NI 110, ore 10.00
Università Cattolica del Sacro Cuore
Via Nirone, 15 - 20123 Milano
del Veneto
Le abitazioni dell’insula 104 a Hierapolis
di Frigia (Turchia)
Annapaola RUGGIU ZACCARIA, già Professore di Archeologia Classica
- Università Ca’ Foscari, Venezia
Nuove ricerche sull’architettura pubblica
a Hierapolis di Frigia: marmi, cantieri,
decorazione, contesti
Tommaso ISMAELLI, Ricercatore, IBAM - Istituto per i Beni
Archeologici e Monumentali, CNR
Il Capitolium di Brescia: nuovi dati
Filomena ROSSI, Direttore della Soprintendenza per i Beni Archeologici
della Lombardia
Qualche riflessione sui più antichi
edifici di culto di Verona
Giuliana CAVALIERI MANASSE, già Direttore della Soprintendenza
per i Beni Archeologici del Veneto
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
284 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content