close

Enter

Log in using OpenID

Convegno - Eurospital

embedDownload
Motivazioni del convegno
Le prime notizie in merito alla malattia celiaca
risalgono agli scritti di Areteo di
Cappadocia,nvissuto nel I secolo A.C..
La malattia fu studiata a lungo nel corso dei
secoli, ma solo nel secondo dopoguerra fu
scoperta l’importanza del glutine come agente
causale di malattia, grazie al pediatra William
Karel Dicke, che osservò miglioramenti di alcuni
suoi pazienti affetti da patologia gastroenterica
durante il periodo bellico, quando la dieta era a
base di patate, e nuovi peggioramenti al termine
del conflitto, quando i pazienti avevano ripreso la
dieta tradizionale.
Mentre in passato la celiachia veniva considerata
una malattia tipicamente pediatrica, attualmente
si sta facendo progressivamente più frequente la
diagnosi in età adulta.
La malattia si manifesta con un ampio spettro di
sintomi: diarrea, flatulenza, anemia
sideropenica, alterazione dei parametri
della coagulazione. In Liguria la sua
incidenza sulla popolazione è di circa
uno su cento.
Destinatari del corso
Il corso è destinato a MMG dei Distretti 10 e 12
e a medici dipendenti ASL3 in servizio presso il
Presidio Ospedaliero Unico.
Modalità di iscrizione
Convegno
Il convegno è a numero chiuso, per un totale
di 30 partecipanti.
LA CELIACHIA:
Per l’iscrizione inviare mail a:
[email protected]
specificando i propri dati anagrafici e titolo
del corso.
C.Li.V.I.A.
Il corso è accreditato ECM.
Crediti assegnati: 4,7
eziopatogenesi,
clinica,
diagnostica,
impatto sociale,
implicazioni nelle
Istituzioni
Si ringrazia per la partecipazione
sabato 4 ottobre 2014
ore 8.00 - 13.00
Novotel, via Antonio Cantore, 8
Genova Sampierdarena
Segreteria organizzativa
S.C. Aggiornamento e Formazione
Daniela Fiorentino
via G. Maggio 6, Genova
tel. 010 849 6270
mail: [email protected]
PROGRAMMA
ore 08.00
Registrazione partecipanti
ore 08.30
Presentazione e introduzione corso
Paolo MICHETTI
Benvenuto del Direttore Sanitario ASL3
Luigi Carlo BOTTARO
Benvenuto del Direttore del Distretto 12
Maria Romana DELLEPIANE
Benvenuto del Direttore del Distretto 10
Carlo NAVA
ore 08.45
Epidemiologia e impatto sociale
Riccardo BIAGINI
ore 09.00
Dimensione del problema: AIC Liguria e il
suo ruolo
Pierluigi CASSANELLO - Francesco CASO
ore 09.30
La diagnosi endoscopica: cenni di istologia
Domenico DATO
ore 09.45
Diagnosi di Laboratorio: utilizzo dei test di
laboratorio nella pratica clinica - gli esami
attualmente disponibili
Antonietta FIORELLI
ore 10.30 Coffee Break
ore 11.00
Diagnosi di Laboratorio: nuovi supporti alla
diagnosi test genetici e i marcatori di rischio
Ettore CAPOLUONGO
ore 11.30
Il problema nutrizionale
Federica PASCALI
Ersilia D’ASTE
ore 11.45
Ruolo attivo e primario del MMG nel sospetto di
diagnosi di celiachia
Gianlorenzo BRUNI
ore 12.00
Cenni di terapia e flow-chart
Paolo MICHETTI
ore 12.15
Conclusioni e questionari
Paolo MICHETTI
Luigi Carlo BOTTARO
Domenico DATO
Direttore del corso
Dott. Luigi Carlo BOTTARO
Direttore Sanitario ASL3 Genovese
Direttore Dipartimento Interaziendale di
Patologia Clinica ASL3 – OEI
Direttore scientifico
Dott. Paolo MICHETTI
Presidente Comitato Scientifico AIC Liguria
Segreteria scientifica
Dott. Domenico DATO
Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dipartimento di Chirurgia ASL3 Genovese
Ospedale Andrea Gallino Genova Pontedecimo
Relatore Ospite
Prof. Ettore CAPOLUONGO
Professore Ordinario di Biochimica Clinica e
Biologia Molecolare Clinica
Responsabile U.O.S. Diagnostica Molecolare
Clinica e Personalizzata
Dipartimento di Diagnostica e Medicina di
Laboratorio
Policlinico Universitario Gemelli
Durante il Corso sarà offerto Coffee Break
gentilmente offerto dalla Ditta EUROSPITAL
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
442 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content