close

Enter

Log in using OpenID

(Microsoft PowerPoint - Semol 16 maggio 2014 - legge 68

embedDownload
OJP - Semol
Collocamento Mirato
Legge 68/99
D.ssa Francesca Giolli
P.O. Collocamento Mirato
Seminari di Orientamento al Lavoro
Focus inserimenti lavorativi protetti
Venerdì 16 Maggio 2014
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Collocamento mirato:
consiste nell’attivazione di tutti gli strumenti tecnici e di supporto
che permettono di valutare adeguatamente le persone disabili
nelle loro capacità lavorative.
Ed in particolare si sostanzia in:
Analisi delle capacità, potenzialità e propensioni professionali dei
soggetti disabili;
Analisi del posto di lavoro, delle attività professionali e delle
caratteristiche dell’organizzazione aziendale;
Azioni di formazione,
dell’inserimento;
di
tirocinio
e
di
tutoraggio
a
supporto
Agevolazioni ed incentivi alle aziende a supporto dell’inserimento.
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
L’integrazione con altri
servizi
“… gli uffici competenti provvedono, in raccordo con i servizi sociali,
sanitari, educativi e formativi del territorio, … alla programmazione,
all’attuazione, alla verifica degli interventi atti a favorire l’inserimento …
nonché all’avviamento lavorativo …. e all’attuazione del collocamento
mirato ...”
(art. 6 L. 68/99)
allo scopo di realizzare il diritto e l’accesso al lavoro per i disabili,
attraverso:
la creazione di reti informative capillari;
la realizzazione di iniziative di coinvolgimento di tutti i servizi che
hanno un ruolo nella nella vita sociale e lavorativa del disabile;
ma anche:
azioni volte a favorire “buoni inserimenti” e il mantenimento del
posto di lavoro.
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Le quote d’obbligo di aziende
ed Enti pubblici
da 15 a 35 dipendenti
1 lavoratore disabile
da 36 a 50 dipendenti
2 lavoratori disabili
oltre 50 dipendenti
7% dei lavoratori validi
occupati e
1% (art. 18, comma2)
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Iscrizione al Collocamento Mirato
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Disabili
(art. 1, legge 68/99)
INVALIDI CIVILI (persone affette da minorazioni fisiche, psichiche e portatori di
handicap intellettivo) con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;
INVALIDI DEL LAVORO con grado di invalidità superiore al 33%;
MINORATI DELLA VISTA (colpiti da cecità assoluta o con un residuo visivo non
superiore ad un decimo ad entrambi gli occhi, con eventuale correzione);
SORDOMUTI (colpite da sordità dalla nascita o prima dell'apprendimento della
lingua parlata);
INVALIDI DI GUERRA, CIVILI DI GUERRA E INVALIDI PER SERVIZIO;
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Iscrizione
Per iscriversi al Collocamento mirato l’utente deve:
Essere in età lavorativa (>16 anni fino all’età pensionabile)
Presentarsi personalmente al CPI
Produrre certificato che attesti la condizione di beneficiario
della legge 68/99
Esibire documento di identità e codice fiscale
Se extracomunitari: permesso/carta di soggiorno
dovrà dichiarare:
Immediata disponibilità al lavoro (Dlgs 181/00)
Redditi percepiti
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Colloquio di orientamento
per disabili
Scheda disabile (banca dati SIL)
Curriculum vitae/studiorum
Informazioni generali sulle opportunità e
modalità di ricerca del lavoro
Orientamento
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Invio a visita ai sensi della legge 68/99
(Relazione conclusiva)
“L’accertamento delle condizioni di disabilità ……… che danno diritto ad
accedere al sistema per l’inserimento lavorativo dei disabili, è effettuato
dalle commissioni di cui all’art. 4 della L. 104/92.”
(art.1 L 68/99)
“DIAGNOSI FUNZIONALE e PROFILO SOCIO LAVORATIVO”
(DPCM 13 gennaio 2000)
Valutazione delle abilità fisiche, intellettive ed emotive
della persona, della sua autonomia, del suo ruolo sociale.
Termina con una Relazione Conclusiva che comprende suggerimenti su forme di
sostegno e sugli strumenti tecnici
necessari all’inserimento.
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
RELAZIONE CONCLUSIVA
Informazioni per il collocamento mirato
La commissione, in raccordo con il Comitato Tecnico, acquisisce le notizie
utili per individuare la posizione della persona disabile nel suo ambiente, la
sua situazione familiare, di scolarità e di lavoro.
Commissione e Comitato Tecnico operano quindi in sintonia entro il processo che
porta a definire:
– Profilo socio-lavorativo della persona disabile (art. 4 DPCM)
– Diagnosi funzionale delle persona disabile (art. 5 DPCM)
– Relazione conclusiva (art. 6 DPCM)
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Rapporti con le aziende
Impostazione di un rapporto negoziale/relazionale che tende a
reciproci benefici
• E’
privilegiato il rapporto di collaborazione tra il servizio preposto
all’inserimento lavorativo dei disabili e l’azienda, finalizzato all’obiettivo
comune di un buon inserimento mirato.
• Attraverso
le convenzioni, gli uffici possono concedere ai datori di
lavoro privati incentivi alle assunzioni per i lavoratori disabili assunti.
• E’ possibile attivare, in raccordo con i servizi socio/sanitari o con risorse
proprie della Provincia, forme di sostegno – tutoraggio/monitoraggio volte a sostenere la fase di inserimento lavorativo.
• Possono essere previste forme di intervento, per la soluzione di criticità
che possano compromettere il mantenimento del posto di lavoro.
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Lauree richieste
Discipline informatiche
Economia
Ingegneria elettronica, informatica,
meccanica, gestionale ed elettronica
Lingue
Professioni sanitarie (prev.infermieristica)
Tecniche audioprotesiche (1)
Scientifiche
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
COMPETENZE TRASVERSALI
RICHIESTE
Ottima conoscenza inglese
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Prevalenti aree di inserimento
Informatica/programmazione-sviluppo
Sanitaria (prev.infermieristica)
Farmaceutica
Amministrativa/contabilità/
Controllo di gestione/revisione dei conti
Commerciale
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Maggiori informazioni:
Presso tutti i Centri per l’Impiego
________________
www.provincia.fi.it/lavoro
Collocamento mirato
_______________
Provincia di Firenze
Via Capodimondo 66 - 50136 FIRENZE
Tel. 055/27601 - fax 055/2760176
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Grazie per la cortese attenzione
Provincia di Firenze
Direzione Lavoro
Collocamento Mirato
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
414 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content