close

Enter

Log in using OpenID

AVVISO PUBBLICO - Comune di Gricignano di Aversa

embedDownload
COMUNE DI GRICIGNANO DI AVERSA
Provincia di Caserta
– Piazza Municipio, 17 - 81030 Gricignano di Aversa –
– Tel.: 0815026513 - 0815026514 - Fax 0815026513 –
AREA TECNICA – SETTORE AMBIENTE
AVVISO PUBBLICO
MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI
ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL R.U.P.- Settore Ambiente
Art. 10, comma 7 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
in considerazione della necessità di completare, da parte del personale in organico presso l’Ufficio
Tecnico, le procedure tecnico – amministrative legate a bandire gara pubblica per l’affidamento del
Servizio di Igiene Urbana, nonché provvedere a predisporre gli atti per il passaggio del servizio di
igiene urbana dalla gestione comunale agli ATO e STO, per le quali si sopperirà con personale
tecnico esterno alla struttura comunale, accertata, ai sensi dell’art. 10 comma 7 del D.Lgs.
163/2006, la carenza in organico di personale specifico atto all’espletamento dei compiti propri del
Responsabile del Procedimento;
RENDE NOTO
che l’A.C. di Gricignano di Aversa intende procedere all’affidamento dei servizi tecnici di Supporto al
RUP a soggetti di cui all’articolo 90, comma 1, lettere d), e), f), f-bis), g) e h) del D.Lgs n. 163/2006
e s.m.i. - regolarmente abilitati allo svolgimento della professione - relativamente alla
predisposizione degli atti al fine di bandire gara pubblica per l’affidamento del servizio di igiene
urbana, nonché provvedere a predisporre gli atti necessari per il passaggio del servizio di igiene
urbana dalla gestione comunale agli ATO e STO.
1. SERVIZI RICHIESTI
Attività di supporto tecnico, economico – finanziario, amministrativo, organizzativo relativamente
alle funzioni del R.U.P. - così come elencate all’art. 10 del D.Lgs. n. 163/2006 ed agli artt. 9 e 10
del DPR n. 207/2010 - inclusa l’attività di comunicazione e rapporto con gli Enti pubblici, il
sistema di monitoraggio dei contratti pubblici, le procedure di cui all’attività dell’Autorità per la
Vigilanza sui Contratti Pubblici, ecc.;
2. IMPORTO PREVISTO
Nel limite massimo di un importo forfettario totale presunto da porre a base di gara pari ad €
15,163.98 + C.N. 4% + IVA 22% a fronte di un numero di ore non inferiori a 600;
3. PERIODO SVOLGIMENTO
Il periodo di affidamento dell’incarico parte dal 01.11.2014 al 01.11.2015 (NB il professionista
incaricato avrà l’obbligo di recarsi presso la sede comunale ad ogni richiesta del R.U.P. e senza
diritto ad alcun rimborso per spese o altro, nonché ad assicurare la propria presenza presso
la medesima sede, con orari da concordarsi con il R.U.P, per un numero di ore non inferiore a 8
h/settimana).
4. SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE:
Liberi professionisti in forma singola o associata ed altri soggetti di cui all’art. 90, comma 1, lett.
d), e), f), f-bis), g) e h), del D.Lgs n.163/2006.
Verranno individuate figure appartenenti alle seguenti categorie:
a) Soggetti aventi specifiche competenze di carattere tecnico, in possesso di laurea in
architettura o in ingegneria;
I soggetti partecipanti dovranno essere iscritti ai rispettivi ordini professionali, essere pienamente
abilitati all’esercizio della professione ed essere in possesso dei requisiti di idoneità morale –
professionale – di capacità legale – amministrativa, economico – finanziaria e capacità tecnico –
professionale dei prestatori di servizio.
E’ vietato il subappalto, anche parziale, dei servizi affidati.
5. RIFERIMENTI PROCEDURALI:
- art. 10, comma 7, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;
- art. 125, comma 11, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163;
- art. 10, comma 5, del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207;
- art. 261, comma 5, del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207;
6. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
La stazione appaltante intende procedere ad una procedura selettivo-comparativa tra professionisti
preliminare all’affidamento dei servizi in oggetto, ai sensi dell’art. 125, comma 11, del D.Lgs.
163/2006, che abbiano sviluppato adeguata professionalità in materia tecnica, economicofinanziaria, amministrativa, organizzativa, documentata attraverso la produzione di uno specifico
curriculum da cui risulti l'attività svolta.
Costituirà requisito premiante per la selezione:
a) aver svolto attività tecnico-amministrativa nell’ambito del settore Ambiente presso
un’amministrazione pubblica;
b) garantire la presenza presso gli uffici comunali per un numero di ore non inferiore a 8 per
settimana, con utilizzo di proprio computer;
Non verranno prese in considerazione le istanze trasmesse da professionisti che abbiano in corso
contenziosi di qualsiasi genere con l’Amministrazione Comunale di Gricignano di Aversa o nel caso
in cui vengano accertati altri motivi di incompatibilità degli stessi.
7. CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE:
L’incarico sarà affidato, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento,
proporzionalità e trasparenza, con le modalità previste dall’art. 125, comma 11, del D.Lgs.
163/2006.
In linea con quanto riportato nella Circolare del 01/03/2007 della Presidenza del Consiglio dei
Ministri, questa A.C. utilizzerà il curriculum esclusivamente ai fini dell’ammissibilità della istanza
(cioè per la verifica del possesso dei requisiti minimi richiesti) e non assegnerà alcun punteggio
all’attività svolta dal concorrente.
La Stazione Appaltante si riserva il diritto di procedere all’affidamento dell’incarico anche in
presenza di una sola candidatura valida. L'Amministrazione si riserva, altresì, la facoltà di procedere
all’affidamento dell’incarico in oggetto a più professionisti, sulla base delle risultanze ottenute in
seguito alla procedura selettivo-comparativa.
L’Amministrazione si riserva di non procedere all’aggiudicazione se nessuna candidatura risulti
conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto. L'Amministrazione si riserva, inoltre, la
facoltà di non affidare l'incarico o di affidarlo parzialmente, qualora venga meno il pubblico
interesse.
L'incarico sarà conferito con determinazione dirigenziale soltanto in seguito alla stipula di polizza
assicurativa a copertura dei rischi professionali prevista dall’art. 10 comma 7 del D.Lgs. 163/2006 e
ss.mm.ii.
8. DOCUMENTI - MODALITÀ COMPILAZIONE E
DELL’ISTANZA DI PARTECIPAZIONE:
TERMINE DI
PRESENTAZIONE
Per partecipare alla selezione dovranno essere presentati in busta chiusa, pena di esclusione, i
seguenti documenti:
a) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE
(Modello A) compilata e sottoscritta dal soggetto concorrente.
Nel caso di società di professionisti o di società di ingegneria la domanda dovrà essere
compilata e firmata dal Legale Rappresentante; nel caso di studio associato, la domanda dovrà
essere compilata e firmata dai soggetti candidati che parteciperanno all’incarico; nel caso di
costituenda associazione temporanea di professionisti, dovrà essere sottoscritto l’impegno alla
costituzione della stessa nelle forme di legge. Nella domanda di partecipazione, il concorrente
dovrà altresì esprimere il proprio consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs.
196/2003.
b) CURRICULUM PROFESSIONALE in formato europass con la relativa autocertificazione ai
sensi del DPR 445/2000 sulla veridicità ed autenticità dei dati e delle notizie in esso riportate.
Dal curriculum, a valere sia per le persone fisiche che per le forme associate, dovrà risultare
l’iscrizione al rispettivo Ordine Professionale laddove esistente, una dettagliata presentazione
delle specifiche esperienze professionali relative alle attività di interesse per cui si partecipa, del
possesso della capacità tecnico-professionale ed economica finanziaria dei prestatori di servizi e
dei requisiti di idoneità professionale,la formazione e specializzazione universitaria, eventuali
diplomi di specializzazione e master universitari e le esperienze professionali maturate
riguardanti le attività tecnico amministrative svolte presso Enti Pubblici;
c) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 DICEMBRE 2000, N. 445
(MODELLO B) sottoscritta dal soggetto concorrente attestante il possesso dei requisiti di cui
all’art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii.
d) COPIA DEL DOCUMENTO D’IDENTITÀ DI TUTTI I SOTTOSCRITTORI
Nel caso di studio associato o nel caso di costituenda associazione temporanea di professionisti la
documentazione di cui sopra ( lett. a/b/d) dovrà essere presentata da tutti i componenti dello
studio o della costituenda associazione .
Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova di possesso dei
requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dell’incarico di che trattasi che invece dovrà
essere dimostrata dall’interessato ed accertata dal Comune di Gricignano di Aversa in occasione
della procedura di affidamento.
Il plico contenente quanto previsto al p.to precedente dovrà pervenire a mezzo del servizio postale
(raccomandata a.r. o posta celere), oppure mediante agenzia privata di recapito postale
autorizzata, ovvero mediante consegna a mano presso all’Ufficio Protocollo del Comune di
Gricignano di Aversa, Piazza Municipio n. 17 – 81030 Gricignano di Aversa (CE) entro e non
oltre le ore 12:00 del 05/11/2014, pena esclusione, riportante all’esterno oltre al
nominativo e all’indirizzo del soggetto partecipante, la dicitura “MANIFESTAZIONE
D’INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL
R.U.P.- Settore Ambiente.”.
E’ esclusa la facoltà della consegna tramite fax ed e-mail a pena di esclusione .
Oltre il termine non sarà considerata valida alcuna altra richiesta.
Non
verranno
considerate valide
altresì
le
domande
pervenute
prima
della
pubblicazione del presente Avviso. I soggetti che eventualmente abbiano già presentato
domanda dovranno ripresentarla nel rispetto delle modalità e disposizioni contenute nel presente
Avviso.
9. INFORMAZIONI GENERALI
Il Responsabile del Procedimento in oggetto è l’Arch. Anna Cavaliere, Responsabile dell’Area Tecnica
del Comune di Gricignano di Aversa (CE).
Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.e ii. si informa che l’acquisizione della candidatura non
comporta l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte dell’Amministrazione, né attribuzione di
alcun diritto o pretesa del candidato, in ordine all’eventuale conferimento;
10.PUBBLICAZIONE AVVISO
Il presente avviso, al fine di garantire ampia partecipazione nel rispetto della libera concorrenza,
verrà pubblicato sul sito internet del Comune www.comunedigricignano-ce.it ed all’Albo Pretorio del
Comune di Gricignano di Aversa;
11. TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Il trattamento dei dati personali forniti dai concorrenti saranno trattati, anche successivamente
all’aggiudicazione ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 esclusivamente per finalità inerenti
l’espletamento di tale procedura. I concorrenti avranno la facoltà di esercitare i diritti previsti dal
suddetto articolo. Il titolare del trattamento dei dati personali è il Comune di Gricignano di Aversa.
Gricignano di Aversa, lì 28.10.2014
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
F.TO. (Arch. Anna Cavaliere)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
128 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content