close

Вход

Log in using OpenID

2014_maggio juventus-vio-isokinetic-aipa

embedDownload
Caro collega allenatore di calcio e di calcio a 5 abilitato dal Settore Tecnico e non, Ti informiamo che è aperto il tesseramento Aiac
per l’anno 2014 e nella pagina allegata trovi risposta a questa domanda: AIAC: perché associarsi?
A.I.A.C. Bologna ed Emilia in collaborazione con Aipac, Apport e Isokinetic, hanno il piacere di invitarti a tre incontri di
aggiornamento e ad una giornata studio.
Gianni Vio - lunedì 5 maggio 2014 ore 20,00 (Isokinetic Bologna)
Incontro gratuito in aula di aggiornamento Tecnico-Tattico per gli associati Aiac-Aipac-Apport (contributo di 10 € per i non
associati) per gli allenatori di prime squadre e settore giovanile, i preparatori dei portieri, gli allenatori fisici e tutte le società della
nostra regione, con mister Gianni Vio (Allenatore professionista di 1° cat. Uefa Pro – attualmente fa parte dello staff di Montella
alla Fiorentina, dopo aver collaborato con Zenga alla Dinamo Bucarest, Catania e Palermo ) che si terrà presso il Centro Isokinetic
(via Casteldebole 8/10) con il tema: Palla inattiva: un attaccante da 15 gol
Prof. Matteo Ferretti e Andrea Zavatta - lunedì 12 maggio 2014 ore 20,00
Incontro gratuito con dimostrazione pratica in campo di aggiornamento metodologico per gli associati Aiac-Aipac-Apport
(contributo di 10 € per i non associati) per gli allenatori di prime squadre e settore giovanile, i preparatori dei portieri, gli allenatori
fisici e tutte le società della nostra regione, con gli Allenatori Fisici Prof. Matteo Ferretti (Ancona Calcio) e Prof. Andrea
Zavatta (Forlì Calcio) che si terrà nel campo coperto della Polisportiva Lame in via Vasco de Gama 2 (uscita tangenziale 5) con il
tema: L’Allenatore condizionale una nuova concezione di preparatore fisico nel calcio: esperienze pratiche di campo
Juventus F.C. visita al settore giovanile martedì 6 maggio 2014
Giornata studio ospiti del Settore Giovanile della Juventus F.C. (Juventus Center via Stupinigi 182 – Vinovo - Torino)
Programma:
5:30 ritrovo e partenza in bus dal parcheggio del campo “Biavati”, via Shakespeare 33 a Bologna, uscita tangenziale n. 6
10:00 tour guidato allo Juventus Stadium con visita al museo
12:30 pranzo a Vinovo
14:00 incontro con lo staff del Settore Giovanile
15:00 allenamento del pomeriggio delle categorie Giovanissimi-Allievi e Primavera
18:00 rientro
Quota di partecipazione: 55 euro associati Aiac-Aipac-Apport e 65 € per i non associati da pagare sul Bus (viaggio+tour Juventus
Stadium e museo+pranzo) - Disponibilità: 50 posti max - prenotazione obbligatoria - priorità associati A.I.A.C. Bologna ed Emilia
Prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti Aiac per gli eventi del 5-6-12 maggio:




Grassi Giovanni (Presidente AIACBO)
cell. 338-4691853 fisso 051-6951200
Pistone Pietro (V. Presidente AIACBO) cell. 335-1825204
Ferrari Luciano (Segretario AIACBO)
cell. 339-5817775 fisso 051-6340178
E-mail [email protected] Fax 051-19901507
Isokinetic “2° Science of Football Summit” - lunedì 19 maggio 2014 ore 19,00
Incontro di aggiornamento ad invito per gli allenatori di prime squadre e settore giovanile, i preparatori dei portieri, gli allenatori
fisici e tutte le società della nostra regione, organizzato da ISOKINETIC e A.I.A.C. Bologna ed Emilia, in collaborazione con
A.I.P.A.C. e APPORT, sulla prevenzione degli infortuni nel calcio, dove saranno presentate le novità del “2° Science of Football
Summit”, il Simposio Internazionale organizzato da Isokinetic che si è tenuto a Milano il 24 marzo 2014.
Programma
19:00 Buffet
20:00 Presentazione della serata e saluto dell'Isokinetic Medical Group (Dr. Pierpaolo Zunarelli)
20:10 "Ho accusato un dolore acuto alla coscia": inquadramento clinico, diagnosi e incidenza (Dr. Diego Rizzo)
20:30 "Cosa devo fare e quando potrò tornare a giocare"? Terapia, prognosi e prevenzione (Dr. Luca Bini)
20:50 Novità dal meeting Football Medicine Community (Dr.ssa Giulia D'Apote)
21:00 Rieducazione in palestra (Dr Andrea Cattani)
21:15 Le esperienze del Mister (Eugenio Benuzzi allenatore Uefa Pro Ravenna Football Club)
21:30 Rieducazione in campo (Matteo Parigino – Giacomo Rialti)
22:00 Le difficoltà del passaggio dei giovani dalla squadra Primavera alla serie A (Alberto Bollini V. allenatore Lazio S.S.)
Prenotazione obbligatoria ai seguenti contatti Isokinetic per il 19 maggio:

Marika Palitta diretto 051-2986851 / 051-573017 / E-mail [email protected]
AIAC: PERCHÉ ASSOCIARSI?
Il gruppo AIAC Bologna è orgoglioso dell’impegno profuso negli ultimi 10 anni che ci ha permesso di diventare un punto di
riferimento sia a livello regionale che a livello nazionale, per quanto concerne l’organizzazione di incontri, viaggi studio, stage di
aggiornamento, Corsi Uefa B e Corsi di aggiornamento obbligatori in provincia, per il supporto legale e informativo e per la
gestione decennale del nostro sito www.aiacbo.it dove trovate i documenti inerenti al tesseramento ed alla gestione dei contratti,
oltre al materiale didattico degli eventi da noi organizzati ed ai DVD con le riprese degli stage di Sportilia.
Vi consigliamo di visitarlo e di registrarvi alla newsletter del sito ed alla nostra pagina Facebook www.facebook.com/AIACEmilia.
Nel 2013 il nostro gruppo di Bologna ha avuto un incremento significativo di associati, raggiungendo quota 261, un grande
riconoscimento di fiducia che stimola il Consiglio Direttivo a dare il massimo per offrire un buon servizio agli associati che
ringraziamo di cuore.
Riconoscersi nell'Associazione significa accrescere, attraverso il senso di appartenenza e la costruttiva partecipazione di ognuno, la
propria forza. L'unione della categoria, come fattore di moltiplicazione delle energie individuali, ha consentito e consentirà all'AIAC
di mantenere la propria funzione a supporto di tutti gli allenatori.
L'Associazione non è un centro-servizi utile solo nei momenti di necessità, ma è e vuole essere il cuore di una categoria a cui
ciascuno deve contribuire sentendosi parte integrante di un tutto, senza timore di prendere posizione per cause giuste anche se
'scomode', ispirandosi al coraggio dei colleghi di ieri che hanno costituito la possibilità di riconoscere e tutelare la professionalità del
ruolo dell'allenatore.
Ogni adesione all'AIAC permette di rafforzare la posizione della nostra associazione all'interno dell'ordinamento federale. Non ci
stancheremo mai di ripetere che un elevato numero di iscritti potrà consentire all’AIAC una più completa affermazione al fine di
ottenere, all’interno della F.I.G.C., una maggiore forza contrattuale ed una più autorevole rappresentanza in difesa dei valori morali
del calcio ed a sostegno dell’immagine professionale dell’allenatore sotto ogni punto di vista.
A partire dal Gennaio 2013 l'assistenza legale gratuita, già in funzione per gli Allenatori Dilettanti, verrà estesa anche agli Allenatori
Professionisti, i quali potranno avvalersi, previo contatto con la Segreteria, dei nostri avvocati fiduciari esperti di diritto dello sport
per consulenze generali, formazione dei contratti ed eventuali contenziosi. Per gli Allenatori Dilettanti è confermato anche per
l'anno 2013, il Fondo di Solidarietà AIAC, con il compito di sopperire alle inadempienze delle società non iscritte al Campionato, in
ordine agli accordi economici sottoscritti.
TESSERAMENTO A.I.A.C. PER L’ANNO 2014
Come di consueto dal 1 gennaio 2014 si è aperto il rinnovo annuale della tessera A.I.A.C. e in questi incontri avrete la possibilità di
effettuare direttamente il pagamento della quota associativa.
Ricordiamo che nel sito www.assoallenatori.it è attiva la possibilità di pagare online la quota associativa, per chi invece vuole
pagare con il c/c postale, il n° è il 13358502 intestato A.I.A.C. Via G. d’Annunzio, 138 – 50135 Firenze (a scanso di equivoci si
conferma che l’indirizzo postale dell’A.I.A.C. è esattamente lo stesso del Settore Tecnico FIGC).
Le quote annuali rimaste invariate dal 2007 sono:
 € 90,00 per gli allenatori di 1ª Categoria e Direttori Tecnici;
 € 60,00 per gli allenatori di 2ª Categoria;
 € 30,00 per gli allenatori di 3ª Categoria, di Base Uefa B, Istruttori Giovani Calciatori, Allenatori Dilettanti, Allenatori di Calcio
a 5 e per i soci sostenitori non abilitati.
A tutti gli allenatori in regola col pagamento della quota annuale viene inviata a casa, oltre la tessera sociale, la rinnovata rivista
bimestrale “L’Allenatore”, organo ufficiale dell’A.I.A.C. e un CD con una raccolta di alcune tesi dei corsi Master di 1° categoria.
Inoltre è compresa l’iscrizione gratuita alla Newsletter nazionale (www.assoallenatori.it), la partecipazione a riunioni, convegni,
stage tecnici e aggiornamenti che di volta in volta verranno realizzati su base locale, regionale o nazionale.
ISOKINETIC E A.I.A.C. BOLOGNA
Il centro Isokinetic di Bologna nella sua nuova sede ha a disposizione, oltre alle palestre di rieducazione, alla piscina ed ai campi
sportivi, una sala riunioni all’interno della quale viene svolta attività di formazione e aggiornamento.
Isokinetic vede nella cultura il cuore del proprio Network e quindi, attraverso il suo Education and Research Department, promuove
iniziative scientifiche e culturali in collaborazione con coloro che si occupano di Scienza, Salute e Sport.
La collaborazione con l’A.I.A.C. Bologna è nata proprio per ricercare un confronto con gli allenatori associando alle tematiche
tecniche dei momenti di aggiornamento su temi legati alla medicina e traumatologia dello Sport.
Isokinetic ringrazia l’A.I.A.C. Bologna per la loro attenzione al costante aggiornamento dei propri associati e per averci scelto come
partner per portare avanti questo importante obiettivo.
Stefano Della Villa (Presidente Isokinetic Bologna via Casteldebole 8/10 – 40132 Bologna) www.isokinetic.com
Attenzione: per chi si serve del navigatore impostare “ Via Guido Rossa-Casalecchio di Reno”
Author
Документ
Category
Без категории
Views
9
File Size
333 Кб
Tags
1/--pages
Пожаловаться на содержимое документа