close

Enter

Log in using OpenID

Album di figurine per i giovani atleti

embedDownload
20 > Nichelino
Cronache
25 febbraio 2015
Doppio incontro in preparazione della Giornata della Memoria Grande successo per il Carnevale e i burattini
‘ndrangheta in Piemonte Le maschere hanno
Al Factory Mattiello parlerà di Minotauro
NICHELINO - Quest’anno
la “Giornata della Memoria
e dell’Impegno in ricordo
delle vittime delle mafie”
che si terrà a Bologna il 21
marzo, consueto appuntamento a cui partecipa una
rappresentanza nichelinese,
sarà preceduta da una serie
di iniziative conviviali e di
riflessione intorno al fenomeno mafioso e alle sue trasformazioni.
Il 6 marzo al Factory - Centro giovani Marco Fiorindo
di via del Castello 15 si terranno due appuntamenti. Il
primo dalle 19.30 prevede
una cena con prodotti provenienti da “Libera Terra”
(le tenute sequestrate ai possedimenti mafiosi e gestite
da Libera), organizzata dal
Comune di Nichelino (assessorati alla Legalità e alle
Politiche giovanili) in collaborazione con la sezione soci Coop. La quota di partecipazione è di 15 euro. Le
prenotazioni vanno fatte al
centro Informagiovani di via
Galimberti 3, al Factory, alla sezione soci Coop di piazza Moro entro il 2 marzo. Il
ricavato sarà devoluto al
“Comitato Beni Confiscati
Piemonte”.
Dopo la cena, ci sarà l’incontro dedicato a “Mafia
Capitale” e “Ndrangheta in
Piemonte”. Verrà presentato
il primo libro dedicato
all’inchiesta «Mafia capitale» del giornalista del “Il
Fatto Quotidiano” Giampiero Calapà. Con l’autore interverranno il deputato Davide Mattiello della Commissione Parlamentare Antimafia e il sindaco della
Città di Nichelino Angelino
Riggio.
L’evento sarà introdotto
dall’assessore alle Politiche
giovanili Marta Marando e
concluso da quello alla Legalità Diego Sarno.
“Sarà un incontro Nord e
Centrosud - spiega l’assessore alla Legalità, Diego
Sarno - Il Centrosud è raccontato nel libro di Calapà
che per primo ha dipanato
dal punto di vista giornalistico la rete del malaffare
romano di Mafia Capitale.
Il Nord è rappresentato da
quello di cui ci parlerà Mattiello: le varie inchieste giudiziarie, da Minotauro a San
Michele, che hanno portato
alla luce il controllo dell’Ndrangheta su molti territori
del settentrione italiano”.
“Un appuntamento importante per capire quali sono
le nuove mafie che oggi crescono nel sottobosco italiano - aggiunge l’assessore
alle Politiche giovanili Marta Marando - Per poi partecipare con maggiore consapevolezza alle manifestazioni del 20 a Moncalieri e del
21 a Bologna”.
Venerdì 20 marzo alle ore 21
si terrà la celebrazione locale della “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime della
mafia in sede locale”. Que­
st’anno il coordinamento dei
sette comuni (Nichelino,
Moncalieri, Santena, Vinovo, Candiolo, None e La
Loggia) ha deciso di svolgere un presidio davanti al Comune di Moncalieri. Parteciperà una delegazione istituzionale nichelinese, sia
come amministratori comunali che come semplici cittadini.
Per chi lo desidera c’è la
possibilità di partecipare alla manifestazione nazionale
di Bologna.
Il pullman, che raccoglierà
i cittadini e i giovani dei sette comuni del Coordinamento, partirà alle 4 del mattino
di sabato 21 marzo (le indicazioni sul ritrovo saranno
comunicate nei giorni precedenti la partenza). Poi alle 10 si parteciperà alla manifestazione bolognese. Il
ritorno a Nichelino è previsto per le 22. Il costo è di 23
euro. Per informazioni e
iscrizioni rivolgersi all’Informagiovani. Le iscrizioni
vanno fatte entro il 16 marzo.
invaso il centro Grosa
NICHELINO - La festa di
Carnevale organizzata sabato pomeriggio dal Comune
con la collaborazione di Puro Stile Italiano ha gremito
il Centro sociale Grosa di
pubblico tra grandi e piccoli. Ben 280 sono stati i bambini iscritti al concorso per
la maschera migliore e che
hanno partecipato alla mini
sfilata, dopo aver visto lo
spettacolo di burattini. Il
concorso si è concluso con
l’assegnazione dei premi of-
Esaurite 1000 copie. Sarno: sport protagonista Presidenti
I giovani atleti di Nichelino Quartieri
nominati
riempiono 2 album di «figu» tutti i vertici
Domenica
Bancarelle
e maschere
in via Torino
NICHELINO - Lo sport nichelinese attraverso le immagini, in due album di “figu”, dei giovani protagonisti
e dei colori delle rispettive
società.
Un album di figurine dedicato alle attività sportive e
ai giovani atleti e atlete nichelinesi. Cosa c’è di meglio per raccontare lo sport
in città?
Naturalmente l’idea delle
figurine (dette anche “figu”
nel gergo che ha attraversato tutte le generazioni dei
ragazzi, dal dopoguerra a
oggi) ha una forza evocativa
enorme e riporta alla mente
le ansie e il piacere di tutti
quelli che oggi sono genitori o nonni ma che, nei giorni
lontani della scuola, in un
tempo che sembrava non finire mai, amavano comprare
le bustine e fare la raccolta
dei leggendari album.
E ancor più grande è l’emozione per i protagonisti di
questa avventura, le ragazze,
i ragazzi, alcuni adulti e le
società, nel vedere se stessi
e i colori della propria squadra immortalati del mitico
rettangolo di una “figu” da
album: un oggetto che sarà
conservato per sempre e verrà sfogliato e accarezzato in
altre e future stagioni della
vita.
Così è nata l’adesione all’iniziativa “Footprint” promossa dalla società “I-Side”
per realizzare a costo zero
per la Città di Nichelino e
per le società sportive aderenti una raccolta, suddivisa
in due volumi, dedicata ai
nostri campioncini ancora in
erba.
Nichelino è una “città della
sport”, con un numero considerevole di società che
rappresentano quasi tutte le
discipline, dalle più popolari a quelle meno note e seguite.
In qualunque modo la si percorra (meglio a piedi o in
bici), si è sempre prossimi a
un luogo in cui lo sport vive
e pulsa con i suoi protagonisti: campi di calcio e calcetto, palestre scolastiche e
private, piscina comunale,
piastre polivalenti, campi da
NICHELINO - E’ ancora
festa di Carnevale a Nichelino. Dopo il grande successo del “Gran Carnevale dei
bambini”, di sabato 21 febbrario al centro sociale Nicola Grosa, l’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione
Puro Stile Italiano, organizza, domenica 1 marzo, una
grande kermesse lungo via
Torino, con la quarta edizione de “Bancarelle & Maschere”. Dalle ore 9 alle ore
19.30, la principale arteria
cittadina verrà chiusa al traffico e saranno previsti:
gruppi in maschera, animazione, banda musicale Giacomo Puccini e Gruppo
Folkloristico Abruzzese e
Molisano, bancarelle e negozi aperti.
Per gli appassionati di shopping griffato, poi, c’è l’edizione straordinaria di «Crocetta Più»: il tradizionale
mercato faschion per una
volta si sposta dal quartiere
chic della Crocetta per approdare a Nichelino. L’associazione di ambulanti che da
anni ogni seconda domenica
del mese mette in vendita
una selezione di capi di abbigliamento firmato e di
qualità ha deciso di proporre l’iniziativa ai nichelinesi.
Per informazioni ci si può
rivolgere all’Associazione
Puro Stile Italiano: tel.
329/3518141 – e-mail
all’indirizzo [email protected]
L’assessore
allo Sport
Diego Sarno
con i primi
due album di
figurine con
protagonisti i
giovani atleti
delle società
nichelinesi
bocce e mini-impianti (distribuiti nei vari quartieri)
per altre discipline.
“Lo sport - spiega l’assessore delegato Diego Sarno
- oltre al divertimento e alla
preparazione fisica, offre altre opportunità e apre un
orizzonte valoriale fondamentale nella società civile:
la sana competizione, il rispetto degli avversarsi, il
senso di partecipazione verso il raggiungimento di un
obiettivo comune, i momenti di amicizia e di confronto
fra coetanei anche di origini diverse. Prepara i giovani a divenire adulti consapevoli e invoglia i grandi a
mantenere elevato il loro
senso civico e sociale”.
“Lo sport - sottolinea il Sindaco, Angelino Riggio - è il
fertile terreno, anche culturale, su cui far crescere una
società futura solidale”.
La raccolta nichelinese è
suddivisa in due album.
Nel “Volume 1” (64 pagine,
466 figurine) sono presenti
le società: Asd La.Qui.La
Insieme, Adp Ronin Karate,
Asd Il Capobranco, Viet Vo
Dao Club Tay Son, Asd Nichelino Boschetto, Asd Old
School e Gruppo Sportivo
Sangone.
Nel “Volume 2” (60 pagine,
473 figurine) sono presenti:
Asd Aurora Nichelino, Asd
Nichelino Don Bosco, Asd
Onnisport Club, Asd Centro
Nuoto Nichelino e Ssd
Akuadro Sport.
L’album è in vendita a 3 euro, mentre ogni bustina
(contenente 5 figurine) costa
0,70 euro.
Ecco l’elenco dei punti vendita di Nichelino: Edicola
Daniela Ponzio, via Torino
207; Edicola Valentina Pinelli, via XXV Aprile 80;
Edicola Salusso, via XXV
Aprile 29; L’Edicola di
Usberto di Paolo Favarin,
piazza San Quirico 28; Fulvio Mainardi, via Torino
178; Tommaso Arricale, via
Stupinigi 93; Onnisport
Club Asd, via Berlinguer 40.
“Ringrazio tutte le società
che hanno aderito a questa
originale iniziativa - conclude l’assessore Sarno - Insieme, con partecipazione attiva, abbiamo contribuito
alla realizzazione dell’album. Insieme percorreremo
altre strade, esploreremo
territori nuovi, faremo crescere la città, i nostri giovani e promuoveremo lo
sport”.
Concerto sabato
Solevoci,
il Regio va
al Superga
NICHELINO - Prosegue, sabato 28 febbraio, alle ore 21,
la terza stagione concertistica del Teatro Superga promossa dall’Assessorato alla
Cultura. Il secondo appuntamento vede in scena il gruppo “Solevoci” con gli artisti
del Teatro Regio di Torino:
Cristiana Cordero, Angelica
Buzzolan, Pierangelo Aimè,
Franco Rizzo, Marco Sportelli, Davide Motta Fré.
NICHELINO - Dopo la tornata elettorale del 15 febbraio che ha individuato sei su
sette comitati di quartiere,
nei giorni scorsi si sono
svolte le riunioni che hanno
portato alla nomina dei rispettivi direttivi. Parola
d’or­d ine: rinnovamento.
Tante, infatti, le facce nuove
che hanno dato la loro disponibilità a lavorare per la
comunità nichelinese. Da
segnalare qualche malumore, soprattutto al Castello,
dove Antonio Giordano, mister preferenze, e che a buon
diritto puntava alla presidenza è rimasto invece escluso
dalla rosa del direttivo. Ecco
i nuovi «vertici», quartiere
per quartiere.
Boschetto: presidente Laura Santospirito, vice Emilio
Ormentini, tesoriere Antonio Pirera, segretaria Rosella Petroccelli.
Castello: Giuseppe Pollari,
vice Debora Mancin, tesoriere Rocco Oliva, segretario
Franco Vardaro.
Centro/San Quirico: presidente Olinto Besio, vice
Giovanni Pettinato, tesoriere Rocco Peluso, segretaria
Claudia Catena.
Juvarra: presidente Franca
Maria Napolitano, vice Maria Gurrisi, tesoriere Mario
Iemmo, segretaria Concetta
Greco.
Oltrestazione: presidente
Claudio Melis, vice Giampaolo Etzi, tesoriere Lucia
Ferrante, segretario Roberto
Camandona.
Kennedy: presidente è a
sorpresa il primo escluso,
ovvero Mirco Negrè, rientrato in gioco dopo le dimissioni di Angelo Granella.
Vice Nicola Renda; tesoriere Vincenzo Terrazzino; segretario Agostino De Gennaro.
Manca solo il nuovo presidente del comitato di quartiere Sangone/Crociera perché in quel quartiere le elezioni del 15 febbraio non
hanno permesso di raggiungere il quorum necessario a
sancire la validità della tornata elettorale. Gli abitanti
torneranno alle urne domenica 12 aprile.
1 marzo per i bimbi
Le avventure
di Cipollino
a teatro
NICHELINO - Terzo appuntamento, domenica 1 marzo,
per la rassegna “Tutti a teatro!”. In cartellone “Le avventure di Cipollino”, della compagnia Dottor Bostik. Spettacolo di teatro di figura,
tratto da Gianni Rodari, con
burattini, marionette, pupazzi e meccanismi. Con
Raffaele Arru, Marco Zicca e
Annarita Anselmi, musiche
originali di Gigi Venegoni.
ferti dai commercianti della
città. Ma sabato tutti i bambini sono stati vincitori:
l’importante era davvero
partecipare e mettersi in mostra. La manifestazione si è
conclusa con una merenda
per i più piccoli. Un Carnevale semplice, senza carri o
fronzoli, ma che ha regalato
un pomeriggio di festa e gioia ai bimbi nichelinesi.
Tanti bimbi alle letture dei volontari
Il Carnevale Incantato
NICHELINO - Sabato mattina letture e fiabe di Carnevale con l’associazione “Nichelino Città Incantata”: una
sessantina di bimbi con i genitori, ha riempito la ludoteca di via Turati, ha partecipato a giochi e ha ascoltato
i racconti letti dai volontari «incantati».
Al Factory, aperta tutti i giorni
Una sala prove per
i musicisti cittadini
NICHELINO - E’ stata inaugurata giovedì 19 febbraio la
sala per prove musicali del
Factory in via Del Castello
15. Sarà aperta tutti i giorni
in orario 19 - 21 al costo di
10 euro l’ora, e in orario 21
- 23 al costo di 15 euro l’ora.
Per informazioni e prenotazioni si possono mandare
sms al numero 3403872096,
oppure un’email a [email protected], o ancora contattare la pagina Facebook “Factory Nichelino”.
Gli assessori alle Politiche
giovanili Marta Marando e
alla Cultura Diego Sarno
hanno partecipato alla cerimonia d’inaugurazione, che
ha visto un piccolo concerto
di tre canzoni con protagonista Gigi Giancursi, ex Perturbazione.
“E’ un momento importante
per il Factory - spiega l’assessore Marta Marando - Finalmente i ragazzi nichelinesi appassionati di musica
hanno uno spazio in cui potersi mettere alla prova. In-
vito tutti a riempire la nuova
Sala Prove, come l’aula studio del Factory che ogni
giorno è frequentata da tanti utenti”.
Intanto si sta predisponendo
un programma primaverile
con i fiocchi. Lorenzo Siviero dell’Arci, che gestisce il
Factory insieme alla Uisp,
afferma che saranno tre i filoni musicali che si potranno
trovare in via Del Castello 15
dal mese di aprile: quello dedicato ai cantautori, quello
ad una competizione musicale su modello Mtv unplugged (con video dei
concerti spalmati su You tube) e quello dedicato al jazz.
L’anteprima del percorso
cantautoriale (che sarà curato da Giancursi) sarà il 28
marzo con Alberto Bertoli.
“E’ nostra intenzione portare al Factory musica di qualità ma dare anche spazio a
realtà locali - aggiunge
Giancursi - La nuova Sala
Prove è davvero un’ottima
opportunità da sfruttare”.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 623 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content