close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato ufficiale N.38

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Delegazione Provinciale di COMO
Via Sinigaglia n° 5 - 22100 COMO
Telefono 031 - 574714 - Fax 031 - 574781
Siti Internet: http://www.lnd.it
e-mail: [email protected]
http://www.figc.co.it
[email protected]
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N° 38 del 02/04/2015
1.
Comunicazioni F.I.G.C. .......................................................................................... 3
2.
Comunicazioni della L.N.D. .................................................................................... 3
1.1 COMUNICATI UFFICIALI DELLA LND ........................................................................ 3
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia .................................................... 3
4.
Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. ........................ 3
4.1 RADUNO PER GIOVANI CALCIATORI ........................................................................ 3
5.
Comunicazioni della Delegazione Provinciale ............................................................ 4
5.1 CORSO ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO (PER OPERATORI LAICI) .. 4
5.2 CORSI ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO (PER OPERATORI LAICI) –
EDIZIONE PROGRAMMATA PER SABATO 30 MAGGIO 2015 ............................................... 7
5.3 CORSI ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO (PER OPERATORI LAICI)
PROGRAMMATI ........................................................................................................... 7
5.4 IL DECRETO BALDUZZI ......................................................................................... 7
5.5 COMUNICATO UFFICIALE N° 39 .............................................................................. 8
5.6 OBBLIGO DELLA CONTEMPORANEITÀ ..................................................................... 8
5.7 MESSAGGIO DI AUGURI DEL DELEGATO PROVINCIALE ............................................. 9
COMUNICAZIONI ATTIVITA’ ......................................................................................... 9
LEGA NAZIONALE DILETTANTI ..................................................................................... 9
COMUNICAZIONI ATTIVITA’ ......................................................................................... 9
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO ............................................................................... 9
5.8 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE – LEGA NAZIONALE
DILETTANTI ............................................................................................................... 9
ATTIVITA’ DI BASE ................................................................................................... 11
5.9 APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE ..................................................... 11
5.10 PROGETTO “DIAMO UN CALCIO…. AL CALCIO A 5” ................................................ 11
5.11 IIA EDIZIONE DEL CONCORSO “TI RACCONTO IL CALCIO” ...................................... 13
5.12 IIA EDIZIONE DEL CONCORSO “TI DISEGNO IL CALCIO” ......................................... 14
6.
Notizie su Attività Agonistica ................................................................................ 15
6.1 CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA ..................................................................... 15
6.2 CAMPIONATO TERZA CATEGORIA.......................................................................... 17
6.3 CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE .................................................................. 19
6.4 CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI ...................................................................... 22
6.5 TORNEO ALLIEVI FASCIA B .................................................................................. 25
6.6 CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI ............................................................ 26
6.7 TORNEO GIOVANISSIMI FASCIA B ........................................................................ 30
6.10 TORNEO ESORDIENTI A 11 (WA)......................................................................... 32
6.11 TORNEO ESORDIENTI A 9 (WB) .......................................................................... 32
6.12 TORNEO ESORDIENTI A 9 PURA 2003 (WC) .......................................................... 32
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 1
Delegazione Provinciale di Como
6.13 TORNEO ESORDIENTI A 7 (WD) ..........................................................................
6.14 TORNEO PULCINI MISTI (ZA) ..............................................................................
6.15 TORNEO PULCINI PURA 2004 (ZB) ......................................................................
6.16 TORNEO PULCINI PURA 2005 (ZC) ......................................................................
6.17 TORNEO PULCINI A 5 (ZD) .................................................................................
7.
Giustizia di Secondo Grado Territoriale ..................................................................
7.1 CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE DEL CRL............................................
7.2 TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE DEL CRL .......................................................
8.
Errata Corrige ....................................................................................................
8.1 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.12 DEL COMUNICATO UFFICIALE N° 37 DEL 26/03/2015 ..
8.2 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.10 DEL COMUNICATO UFFICIALE N° 37 DEL 26/03/2015 ..
8.3 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.14 DEL COMUNICATO UFFICIALE N° 37 DEL 26/03/2015 ..
8.4 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.15 DEL COMUNICATO UFFICIALE N° 37 DEL 26/03/2015 ..
8.5 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.16 DEL COMUNICATO UFFICIALE N° 37 DEL 26/03/2015 ..
9.
Legenda Simboli Giustizia Sportiva .......................................................................
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 2
Delegazione Provinciale di Como
33
33
34
35
36
37
37
37
38
38
38
38
38
39
39
1.
Comunicazioni F.I.G.C.
(Nessuna Comunicazione)
2.
Comunicazioni della L.N.D.
1.1 COMUNICATI UFFICIALI DELLA LND
Allegato al presente comunicato si pubblica:
Comunicato Ufficiale n° 203 LND
(ALLEGATO N°1) riguardante” Limiti età di
partecipazione nei Campionati Eccellenza, Promozione e Juniores regionale stagione
sportiva 2015/2016”
Circolare Ufficiale n° 42 LND (ALLEGATO N°2) riguardante “ Decreto Milleproroghe”
Comunicato Ufficiale n°206 LND da C.U. n° 183/A e 184/A della F.I.G.C. (ALLEGATO
N°3) riguardante “Nomina segretario amministrativo S.G.S. e del Settore Tecnico della
F.I.G.C”
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia
(Nessuna Comunicazione)
4. Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile
Scolastico del C.R.L.
4.1 RADUNO PER GIOVANI CALCIATORI
Il Comitato Regionale Lombardia, vagliata la richiesta delle Società U.S. CACCIATORI DELLE
ALPI e F.C. JUVENTUS SPA - vista la validità di quanto presentato ha autorizzato il sotto
riportato raduno che avrà luogo presso il il Campo Principale Lancini – Via Lancini snc – San
Fermo della Battaglia
Lunedì 11 MAGGIO 2015
anni compiuti)
n. partecipanti : max
alle ore 15.00 riservato a calciatori nati 2001/2002/2003 (12
26 età 2001 e 20 età 2002-2003
Le persone preposte dalle Società sono:
U.S. CACCIATORI DELLE ALPI
Responsabile Tecnico : Sig. RONGA REMIGIO
Responsabile Organizzativo : Sig. GRIDAVILLA OSCAR
Medico che presenzierà al raduno : Dottor FLORIS FRANCO
F.C. JUVENTUS SPA
Sig. IACOPETTI ALDO
Sig. LEO MAURO
Il raduno si svolgerà con le seguenti modalità :
2001
2002-2003
1 partita 11 contro 11 - due tempi di 25 minuti cad.
1 partita 9 contro 9 - tre tempi da 18 minuti ciascuno
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 3
Delegazione Provinciale di Como
Nel ricordare
che dovranno essere rispettate tutte le normative previste in merito
dal C.U. 1 del S.G.S., si fa presente che i giovani partecipanti dovranno essere di età
non inferiore a 12 anni. Tutti i partecipanti dovranno avere regolare nulla-osta delle
rispettive società di appartenenza richiesto dalla Società organizzatrice del raduno.
5.
Comunicazioni della Delegazione Provinciale
5.1 CORSO ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO
(PER OPERATORI LAICI)
La Delegazione Provinciale di Como, in previsione della futura applicazione del Decreto
Balduzzi, per agevolare l’opera delle Società proprie affiliate, ha stipulato un accordo con
l’Azienda Ospedaliera “Ospedale Sant’Anna di Como” – Centro IRC S.Anna Como per
una serie di incontri / corsi di formazione per l’utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico in
ambito sportivo - Corso BLSD A integrato Adulto/Bambino per Operatori Laici.
Obiettivi
Sfruttare efficacemente i tempi di attesa del soccorso avanzato per ridurre i rischi di
aggravamento dello stato clinico
Prevenire all’interno della comunità, il rischio di decesso legato ad eventi sanitari acuti,
gravi ed improvvisi
Ottemperare agli obblighi di legge
Programma
DURATA 5 ORE
REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
10 minuti PRESENTAZIONE ISTRUTTORI – OBIETTIVI – SVILUPPO DEL CORSO
30 minuti LEZIONE TEORICA:
•
•
•
•
•
•
•
•
IRC, IRC-Comunità e Linee Guida
La Morte Cardiaca Improvvisa
Il Fattore Tempo
Catena della Sopravvivenza
Fasi A – B – C – D
Valutazioni e Tecniche ABC
Procedure Operative con DAE
Disostruzione delle Vie Aeree
10 minuti PAUSA
50 minuti TECNICHE FASI A – B – C
80 minuti SEQUENZA BLSD NELL’ADULTO
60 minuti SEQUENZA BLSD NEL BAMBINO
30 minuti DISOSTRUZIONE VIE AEREE ADULTO / BAMBINO / LATTANTE
POSIZIONE LATERALE DI SICUREZZA
30 minuti VERIFICA PRATICA SKILL TEST E GRADIMENTO
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 4
Delegazione Provinciale di Como
I corsi avranno una durata obbligatoria di cinque ore continuative, un costo di
40 €
a persona e prevede due diverse tipologie di svolgimento:
svolgimento del corso presso le aule formative dell’AO Sant’Anna di Como;
svolgimento previsto presso la sede della società sportiva.
La segreteria provinciale FIGC raccoglie le iscrizioni che possono avvenire sia da parte di
singoli – Modello B (ALLEGATO N°4), che si iscrivono a delle edizioni programmate, sia da
parte di Società – Modello A (ALLEGATO N°5) che chiedono di riservare un'edizione in modo
esclusivo per i propri associati (al raggiungimento del numero di partecipanti previsto per
formare un corso – 12/15/18/20/24).
Anche le edizioni programmate, ossia svolte singoli (o meglio tesserati di società che non
riescono raggiungere il numero previsto per riservare una edizione presso la società) presso
le aule formative dell’AO Sant’Anna di Como prevederenno un numero fisso di partecipanti:
12; 15; 18; 20; 24 legato al rapporto istruttore – discenti 1 a 5 o 1 a 6 (nella maggior parte
dei casi saranno composte edizioni di 18 partecipanti).
Si invitano le Società interessate a compilare (in modo corretto) i due modelli:
Modello B (ALLEGATO
AO Sant’Anna
N°4)
->
corso
per
singoli
ed
effettuato
c/o
aule
Modello A (ALLEGATO N°5) -> corso riservato per una Società
in formato elettronico (digitale) compilando tutti i campi in quanto tutti obbligatori.
I moduli vanno spediti via posta elettronica all’indirizzo email [email protected] (in attesa di una
nuovo indirizzo di posta elettronica riservato al progetto).
Nota Bene: l’indirizzo di posta elettronica è obbligatorio e deve essere
obbligatoriamente e univoco per ciascun partecipante. Si invitano i partecipanti,
qualora non possedessero un indirizzo email, di attivarsi per crearlo.
La segreteria provinciale si rende disponibile per qualsiasi chiarimento e/o delucidazioni in
merito allo svolgimento, all’attivazione, e a tutte le parti burocratiche sui suddetti corsi.
Si invitano le società che vorrebbero organizzare un corso presso la propria sede/struttura a
contattare la scrivente Delegazione Provinciale per la normativa di riferimento.
Al raggiungimento del numero previsto la segreteria provinciale FIGC concorda con la
responsabile IRC dell'A.O. Sant'Anna le date e gli orari, indicativamente da lunedì a venerdì
(17,30-22,30) e il sabato, (08,30-13,30), della singola edizione con almeno un mese di
anticipo dall'effettuazione del corso.
Nel caso lo svolgimento sia previsto presso la sede della società sportiva la data di
effettuazione del corso verrà concordata con il responsabile di progetto della società stessa.
Le società e/o i singoli sono tenuti, almeno 10 giorni prima lo svolgimento del corso, al
versamento della quota di iscrizione tramite bonifico a:
-
Banca Intesa San Paolo S.p.A. Sede di Como Cod. Filiale 7550
-
CODICE IBAN: IT25L0306910910100000300009 intestato all'A.O. "Ospedale
Sant'Anna" di Como- Via Napoleona, 60 22100 Como, indicando quale causale del
versamento: "Corso BLSD a -FIGC, data, nominativo del partecipante/nome società"
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 5
Delegazione Provinciale di Como
-
per bonifici superiori a € 77 occorre aggiungere € 2 di bollo.
-
la ragioneria dell'A.O. Sant'Anna provvederà a inviare fattura al partecipante/società
al termine del corso;
-
si precisa che non sarà possibile rimborsare la quota d'iscrizione a coloro che per
qualsiasi motivo non parteciperanno al corso nella data programmata.
Una volta fatto il bonifico le società e/o i singoli sono tenuti a inviare via posta elettronica
copia del bonifico alla scrivente Delegazione Provinciale.
La segreteria provinciale FIGC trasmetterà al Centro IRC copia dei bonifici
effettuati dai partecipanti/società per ciascuna edizione del corso e l'elenco dei partecipanti.
La responsabile IRC confermerà alla segreteria provinciale FIGC e agli iscritti di ciascuna
edizione, tramite comunicazione via e-mail, la data, l'orario e sede del corso.
La segreteria provinciale FIGC pubblicherà inoltre l’elenco dei partecipanti sul Comunicato
Ufficiale settimanale.
Durante lo svolgimento del corso verrà consegnato a ciascun partecipante il
manuale BLSD a IRC e gadget del corso (pocket mask -presidio per effettuare la
respirazione artificiale).
Al termine dell'attività di rendicontazione, IRC sede centrale trasmetterà a ciascun
partecipante tramite posta elettronica, a chi abbia superato con esito positivo la prova
pratica, l'attestato IRC di certificazione del possesso dei requisiti di esecutore BLSD a (per
Operatori Laici );
Al termine dell'attività di rendicontazione, la responsabile IRC produrrà gli attestati di
idoneità all'abilitazione all'utilizzo del defibrillatore Semiautomatico che verranno inviati
all'AAT 118 COMO; ogni partecipante avrà un numero di protocollo diverso sull'attestato e il
suo nominativo sarà registrato in un apposito registro a cura dell'AAT 118 Como.
Gli attestati, firmati in originale dall'istruttore, dal direttore del corso e dal Rappresentante di
AREU, verranno consegnati alla segreteria provinciale FIGC con copia dell'elenco dei
partecipanti idonei. La segreteria Provinciale distribuirà quindi l’attestato cartaceo.
Le Società sono quindi pregate di iniziare a pensare il numero e i nomimativi dei
partecipanti da iscrivere ai suddetti corsi.
Nota bene: ovviamente l’ordine di iscrizione determinerà la precedenza nello
svolgimento temporale del corso).
Nota Bene:
Si invitano le Società ad interessarsi per la
fruizione di questo importante servizio.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 6
Delegazione Provinciale di Como
5.2 CORSI ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO
(PER OPERATORI LAICI) – EDIZIONE PROGRAMMATA PER
SABATO 30 MAGGIO 2015
Data Proposta:
SABATO 30 MAGGIO 2015
Luogo di svolgimento: c/o aule formative Azienda Ospedaliera “Ospedale Sant’Anna di Como”
(sede di Via Napoleona)
Orario 8.30 - 13.30
Programma: vedi (ALLEGATO N°6)
Numero partecipanti previsti: massimo 24
PER L’ISCRIZIONE AL CORSO UTILIZZARE IL MODELLO B – (ALLEGATO N°4)
5.3 CORSI ESECUTORE BLSD A INTEGRATO ADULTO /BAMBINO
(PER OPERATORI LAICI) PROGRAMMATI
Si informano le società che in riferimento ai corsi di esecutore BLSD integrato adulto bambino
(per operatori laici) sono stati definiti e attivati i seguenti corsi:
Sabato 18 Aprile 2015 - AC Lezzeno – c/o Società - 24 Persone
5.4 IL DECRETO BALDUZZI
Il Decreto Balduzzi “Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e
amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e
di eventuali altri salvavita” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20 Luglio 2013.
Per legge le società sportive dilettantistiche e quelle sportive professionistiche
dovranno dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Sono escluse le società dilettantistiche
che svolgono attività a ridotto impegno cardiocircolatorio. Le società dilettantistiche hanno
30 mesi di tempo per adeguarsi, quelle professionistiche 6.
Gli oneri sono a carico delle società, ma queste possono associarsi se operano nello stesso
impianto sportivo, oppure possono accordarsi con i gestori degli impianti perché siano questi a
farsene carico.
Il decreto ministeriale contiene linee guida dettagliate sulla dotazione e l’utilizzo dei
defibrillatori.
Dovrà essere presente personale formato e pronto a intervenire e il defibrillatore
deve essere facilmente accessibile, adeguatamente segnalato e
sempre
perfettamente funzionante.
I corsi di formazione sono effettuati dai Centri di formazione accreditati dalle singole
Regioni.
Fonte: Gazzetta Ufficiale del 20 Luglio 2013:
……Fermo restando l’obbligo della dotazione di DAE da parte di società sportive
professionistiche e dilettantistiche, si evidenzia l’opportunità di dotare, sulla base dell’affl usso
di utenti e di dati epidemiologici, di un defibrillatore anche i luoghi quali centri sportivi, stadi
palestre ed ogni situazione nella quale vengono svolte attività in grado di interessare l’attività
cardiovascolare, secondo quanto stabilito dal D.M. 18 marzo 2011, punto B.1 dell’allegato.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 7
Delegazione Provinciale di Como
Alcune Regioni (es. Veneto, Emilia Romagna, Marche) hanno già previsto nel loro piano di
diffusione delle attività di defi brillazione di dotare di DAE anche alcune tipologie di impianti
sportivi pubblici come palestre scolastiche, piscine comunali.
Si contribuisce in tal modo allo svolgimento in sicurezza dell’attività sportiva “creando anche
una cultura cardiologica di base”.
4. Indicazioni per le Società sportive circa la dotazione e l’impiego
di DEA
Le seguenti indicazioni specifi cano quanto già stabilito a carattere generale e dal D.M. 18
marzo 2011. In ambito sportivo per garantire il corretto svolgimento della catena della
sopravvivenza le società sportive si devono dotare di defi brillatori semiautomatici, nel rispetto
delle modalità indicate dalle presenti linee guida.
È stato dimostrato che nei contesti dove il rischio di AC è più alto per la particolare attività che
vi si svolge o semplicemente per l’alta frequentazione, la pianifi cazione di una risposta all’ACC
aumenta notevolmente la sopravvivenza. L’onere della dotazione del defibrillatore e della sua
manutenzione è a carico della società.
Le società che operano in uno stesso impianto sportivo, ivi compresi quelli scolastici, possono
associarsi ai fini dell’attuazione delle indicazioni di cui al presente allegato
Defibrillatori semiautomatici obbligatori, sia per le società sportive professionistiche, sia per
quelle dilettantistiche. Il decreto ministeriale firmato da Renato Balduzzi, Ministro della Salute,
e Piero Gnudi, Ministro per lo Sport, segna una svolta per l’attività sportiva: l’obbligo scatta per
tutti, ad eccezione delle società dilettantistiche che svolgono attività a ridotto impegno
cardiocircolatorio.
ONERI E TEMPISTICHE
Le società dilettantistiche
31 Dicembre 2015.
dovranno
adeguarsi
entro il
Gli oneri saranno a loro carico, anche se è concessa la possibilità di associarsi qualora si operi
all’interno dello stesso impianto sportivo. Il decreto ministeriale contiene linee guida
dettagliate sulla dotazione dei defibrillatori e dovrà essere presente del personale formato e
pronto all’intervento. I corsi saranno effettuati dai Centri di Formazione.
5.5 COMUNICATO UFFICIALE N° 39
Si rende noto che, causa festività pasquali, il Comunicato Ufficiale n° 39 della Delegazione
Provinciale di Como sarà pubblicato in data
Venerdì 03 Aprile 2015
5.6 OBBLIGO DELLA CONTEMPORANEITÀ
Al fine di garantire la regolarità dei singoli Campionati, la L.N.D. dispone che tutte le gare
delle ultime DUE giornate, aventi interessi di classifica in funzione della promozione diretta
alle categorie superiori, della retrocessione diretta alle categorie inferiori, nonchè
dell’ammissione alle eventuali gare di play/off e play/out, si disputino in contemporaneità
di data e di orario.
Nota Bene:
Per le gare relative alle ultime due giornate il tempo di attesa è ridotto a 15 Minuti.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 8
Delegazione Provinciale di Como
5.7 MESSAGGIO DI AUGURI DEL DELEGATO PROVINCIALE
Giunti in prossimità delle festività pasquali desidero inviare a tutti i calciatori, tecnici e dirigenti
delle Società nostre affiliate, unitamente alle loro famiglie, un sincero augurio di una
“Buona Pasqua” all’insegna della pace e della fraternità.
Ormai giunti in dirittura di arrivo mi auguro di vedere partite all’insegna sì del sano agonismo
ma anche e soprattutto del grande fair play, dell’amicizia e soprattutto della grande serenità,
soprattutto verso la classe arbitrale messa ultimamente troppo sotto pressione.
Auguro soprattutto a loro di arbitrare nella più grande serenità possibile, invitandoli a far
rispettare in primis il più antico valore che questo bellissimo sport può offrire ossia il rispetto.
Non mi rimane che mettere la palla al centro e augurare a tutti una Buona Pasqua.
Il Delegato Provinciale
Donato Finelli
COMUNICAZIONI ATTIVITA’
LEGA NAZIONALE DILETTANTI
(Nessuna Comunicazione)
COMUNICAZIONI ATTIVITA’
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
5.8 GARE DI FINALE PER L’ASSEGNAZIONE
PROVINCIALE – LEGA NAZIONALE DILETTANTI
DEL
TITOLO
TORNEO ALLIEVI FASCIA B
Per designare la squadra Campione Provinciale del Campionato in oggetto verrà disputata una
fase finale alla quale parteciperanno:
le 2 Società prime classificate;
le 2 Società seconde classificate;
dei 2 Gironi organizzati e gestiti dalla scrivente Delegazione Provinciale e per un totale di
4 squadre.
1° Classificata Girone A
2° Classificata Girone B
1° Classificata Girone B
2° Classificata Girone A
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 9
Delegazione Provinciale di Como
Per determinare la vincente girone:
in caso di parità di punteggio al termine del Campionato tra 2 squadre, la vincente
girone verrà assegnata mediante spareggio in campo neutro, con eventuali tempi
supplementari e calci di rigore.
in caso di parità di punteggio tra 3 o più squadre si procederà preliminarmente alla
compilazione di una speciale graduatoria (cd. Classifica avulsa) tra le squadre
interessate in base all’art. 51 c.3, 4 e 5, con spareggio in gara unica in campo neutro
con eventuali tempi supplementari e calci di rigore tra le due squadre meglio
classificate.
Per Determinare la 2° classificata, in caso di parità di punteggio, si procederà in deroga ai
commi 3, 4 e 5 dell’art. 51 delle NOIF alla compilazione di una speciale graduatoria (cd.
Classifica avulsa) tra le squadre interessate tenendo conto nell’ordine di:
a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre della c.d. “classifica
avulsa”;
b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
e) del sorteggio
SEMIFINALI:
1^ Giornata Domenica 12 Aprile 2015
SECONDA CLASSIFICATA GIRONE A – PRIMA CLASSIFICATA GIRONE B
SECONDA CLASSIFICATA GIRONE B – PRIMA CLASSIFICATA GIRONE A
2^ Giornata Domenica 19 Aprile 2015
PRIMA CLASSIFICATA GIRONE B – SECONDA CLASSIFICATA GIRONE A
PRIMA CLASSIFICATA GIRONE A – SECONDA CLASSIFICATA GIRONE B
Attenzione:
In caso di parità di punteggio dopo lo svolgimento degli incontri predetti, per
determinare la squadra vincente si terrà conto della differenza reti; in caso di
ulteriore parità, la vincente sarà determinala dalla migliore posizione di classifica
conseguita al termine del Campionato.
FINALE:
Le due squadre vincenti li rispettive gare di semifinale si incontreranno in gare di finale
(andata e ritorno) con il regolamento delle Coppe Europee:
le reti segnate in trasferta (in caso di differenza reti pari) valgono doppio;
in caso di parità di punteggio al termine della gara di ritorno verranno effettuati due
tempi supplementari da 10 minuti ciascuno;
in caso di ulteriore parità al termine dei due tempi supplementari verranno effettuati i
calci di rigore secondo le normative vigenti
Date:
Semifinali -> 12 Aprile 2015 – 19 Aprile 2015
Finali -> 26 Aprile 2015 – 03 Maggio 2015
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 10
Delegazione Provinciale di Como
Per quanto sopra si definisce la Prima Giornata delle gare di finale:
La gara FULGOR APPIANO – CABIATE ASD si disputerà Domenica 12 Aprile 2015
alle ore 11,00 presso il Centro Sportivo Polivalente di Appiano Gentile – Località Somigliana –
campo in erba artificiale – sito in Viale dello Sport (Codice Campo 476).
La gara CASTELLO VIGHIZZOLO – XENIA SRL si disputerà Domenica 12 Aprile 2015
alle ore 10,45 presso il Centro Sportivo Comunale “Toto Caimi” di Cantù – Località Vighizzolo –
campo in erba artificiale – sito in Via San Giuseppe (Codice Campo 2351).
ATTIVITA’ DI BASE
5.9 APPROVAZIONE TORNEI – SETTORE GIOVANILE
Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei da parte della delegazione scrivente:
Cod.
Denominazione torneo
Soc.Organizzatrice
Cat.
27
“Albavilla in Amicizia”
AC Albavilla
ESO
PULC
Piccoli Amici
AC Carugo
PULC
GS Junior Calcio
ESO
Piccoli Amici
US Giovanile
Canzese
PULC
28
29
30
31
32
Memorial
“Vincenzo Bergomi”
29° Torneo Industria e
Artigianato Finese
Memorial
“Isella Tavecchio”
44° “Vigoni – Moretti Bonapersona”
21° Torneo
“P. Russolillo”
GSD Astro
CS Ardisci e
Spera 1906
ESO
PULC
ESO
PULC
Data di svolgimento
torneo
25/04/2015
24/05/2015
28/04/2015
23/05/2015
16/05/2015
13/06/2015
01/05/2015
02/05/2015
23/05/2015
07/06/2015
20/04/2015
16/05/2015
5.10 PROGETTO “DIAMO UN CALCIO…. AL CALCIO A 5”
La Delegazione Provinciale di Como propone un progetto sperimentale di Calcio a 5.
Il progetto, dal titolo “DIAMO UN CALCIO…. AL CALCIO A 5”, si identifica come un torneo
invernale di calcio a 5 riservato alla categorie Esordienti e Pulcini e che coinvolge tutte le
Società che svolgono Attività di Base nella Provincia di Como. Il progetto si pone lo scopo di
sensibilizzare le società calcistiche, nello stesso tempo i ragazzi coinvolti, alla pratica del
GIOCO del calcio a 5.
L’identificazione dell’attività di base per questo progetto vuole significare un corretto e
graduale avviamento del bambino/a al gioco del calcio.
Tutto ciò avviene al fine di FAR svolgere un'attività prevalentemente ludica in un ambiente
sano che ponga il bambino al centro del progetto didattico-sportivo, senza trascurare lo
sviluppo di capacità ed abilità tecniche. Si vuole pertanto incrementare il bagaglio tecnico e
calcistico dei giovani calciatori.
La modalità di gioco è ovviamente il 5 c 5 ed effettuato in Palestre messe a disposizione dalla
scrivente Delegazione Provinciale.
Questo progetto racchiude in sé una filosofia che vuole porre particolare attenzione ad un tipo
di attività sempre più a misura del bambino, piena di grandi esperienze sotto il profilo motorio,
emozionale e sociale per un fanciullo che si avvicina al calcio e che, attraverso il calcio, vuole
conoscere, imparare, giocare.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 11
Delegazione Provinciale di Como
In ragione di questo si propongono "due fasi di gioco" dove le squadre si incontrano in partite
cinque contro cinque: una fase eliminatoria (svoltasi nel mese di gennaio) e una di finale che si
disputerà nei giorni sotto indicati.
Il numero di reti realizzate determinerà il risultato della verifica.
Grazie ad una accordo di collaborazione il torneo è organizzato in collaborazione con le Società
AS COMETA SD e POLISPORTIVASENNA ASD.
CATEGORIA ESORDIENTI (nati nel 2002 – 2003)
Dalla fase eliminatoria si sono qualificate alla fase finale le sottoelencate società:
POLISPORTIVA SENNA
AS COMETA
CASTELLO VIGHIZZOLO
ESPERIA LOMAZZO
S.MICHELE SQ. A
CASCINAMATESE SQ. B
JUNIOR CALCIO
CDG ERBA SQ. B
Giorno di svolgimento: Domenica 26 Aprile 2015
CATEGORIA PULCINI (nati nel 2004 - 2005 - 2006 – 8° anno compiuti)
Dalla fase eliminatoria si sono qualificate alla fase finale le sottoelencate società:
POLISPORTIVA SENNA
CITTADELLA
CASTELLO VIGHIZZOLO
SAGNINO
ORATORIO FIGINO CALCIO
CASCINAMATESE
JUNIOR CALCIO
CDG ERBA
Giorni di svolgimento: Sabato 25 Aprile 2015
Grazie ad un accordo di collaborazione con la POLISPORTIVASENNA ASD, è stato
individuato come luogo di svolgimento della manifestazione il Palazzetto dello Sport di SENNA
COMASCO, sito in Via Del Gaggio / angolo Via Fontana.
La POLISPORTIVASENNA ASD è pertanto autorizzata e delegata alla cura logistica della
manifestazione.
Saranno formati 2 gironi da 4 squadre con criterio discrezionale da parte della
POLISPORTIVASENNA ASD. Al mattino verranno effettuate le fase di qualificazione dove le
prime due di ogni girone parteciperanno nel pomeriggio alla fase finale per l’assegnazione dal
1° al 4° posto mentre le due perdenti alla fase finale per l’assegnazione dal 5° al 8° posto, con
gironi all’italiana.
Possono partecipare giocatori aventi cartellino FIGC dell’anno in corso e iscritti alla propria
società partecipante al torneo; non sono consentiti prestiti e non si accettano giocatori
tesserati per altre società non iscritte al torneo.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 12
Delegazione Provinciale di Como
Le società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del torneo, prima del suo inizio,
l’elenco dei calciatori che intendono utilizzare fino ad un massimo di 12 giocatori, corredato
dai numeri di cartellino o dai cartellini stessi; le liste delle squadre della stessa società
sono bloccate per cui devono valere le distinte presentate nella prima fase
eliminatoria (quella disputata nel mese di gennaio).
Possono scendere in campo un MINIMO di 6 giocatori e un MASSIMO di 12 giocatori.
In panchina, oltre ai 7 giocatori di riserva potranno recarsi un solo DIRIGENTE oltre
all’ALLENATORE, in possesso dei documenti di riconoscimento o cartellino.
Le rimesse laterali dovranno essere effettuate con i piedi; le punizioni dovranno essere tirate
tutte di seconda; non sono previsti i calci di rigore; il rinvio del portiere non potrà superare la
metà campo.
Vista la giornata di campionato si autorizzano le scriventi società a considerare
prioritario questa attività e a spostare in coda l’ultima giornata.
Le stesse comunque possono essere anticipate tramite accordi tra le società coinvolte.
Il Prof. Filippetto Luciano è indicato dalla scrivente Delegazione Provinciale come il
Responsabile del Torneo per queste categorie.
Riferimenti:
3398529939
/
[email protected]
5.11 IIA EDIZIONE DEL CONCORSO “TI RACCONTO IL CALCIO”
IIA edizione del concorso “TI RACCONTO IL CALCIO”
La Delegazione Provinciale di Como con il Patrocinio delle F.I.G.C. e della L.N.D. presenta la
seconda edizione del concorso letterario “TI RACCONTO IL CALCIO”.
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:
Il concorso è aperto ai tesserati F.I.G.C. che militano nell’attività di base.
I partecipanti devono inviare un solo tema in prosa libera di lunghezza non superiore a TRE
pagine (solo una facciata), verranno accettati solo testi scritti a mano.
Le opere dovranno avere un’intestazione con il nome, cognome, recapito telefonico ed età del
partecipante e la denominazione della società di appartenenza.
TEMA PROPOSTO:
“Ti racconto il calcio”
Il mondo del pallone visto da bambini e bambine, le sfide, le gioie, il piacere di giocare
insieme, le piccole sconfitte e le grandi vittorie...
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 13
Delegazione Provinciale di Como
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:
le opere verranno consegnate o spedite in Delegazione (Via Sinigaglia, 11, 22100 - Como)
entro e non oltre le ore 24.00 di GIOVEDI’ 30 Aprile 2015.
Tutte le opere saranno esposte negli uffici della Delegazione Provinciale di Como, le
vincitrici verranno scannerizzate e pubblicate sul C.U. della Delegazione e sulla Web
ufficiale della Delegazione di Como.
5.12 IIA EDIZIONE DEL CONCORSO “TI DISEGNO IL CALCIO”
IIA edizione del concorso “TI DISEGNO IL CALCIO”
La Delegazione Provinciale di Como con il Patrocinio delle F.I.G.C. e della L.N.D. presenta la
seconda edizione del concorso letterario “TI RACCONTO IL CALCIO”.
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:
Il concorso è aperto ai tesserati F.I.G.C. che militano nell’attività di base.
I partecipanti devono inviare un solo disegno, elaborato a mano.
Le opere dovranno avere in calce la firma dell’autore mentre sul retro verrà specificato in
maniera leggibile nome, cognome, recapito telefonico ed età del partecipante e la
denominazione della società di appartenenza.
Sono ammesse tutte le tecniche di disegno libero (acquarelli, cera, pastelli, tempere etc.).
Le opere dovranno avere un’intestazione con il nome, cognome, recapito telefonico ed età del
partecipante e la denominazione della società di appartenenza.
TEMA PROPOSTO:
“Ti disegno il calcio”
Il mondo del pallone visto da bambini e bambine, le sfide, le gioie, il piacere di giocare
insieme, le piccole sconfitte e le grandi vittorie...
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE:
le opere verranno consegnate o spedite in Delegazione (Via Sinigaglia, 11, 22100 - Como)
entro e non oltre le ore 24.00 di GIOVEDI’ 30 Aprile 2015.
Tutte le opere saranno esposte negli uffici della Delegazione Provinciale di Como, le
vincitrici verranno scannerizzate e pubblicate sul C.U. della Delegazione e sulla Web
ufficiale della Delegazione di Como.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 14
Delegazione Provinciale di Como
6.
Notizie su Attività Agonistica
6.1 CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE G - 5 Giornata - R
ESPERIA LOMAZZO CALCIO
- CASNATESE
0-0
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE G - 7 Giornata - R
MONTESOLARO
SERENZA CARROCCIO
- GUANZATESE
- REAL SAN FERMO 2010
2-1
3-3
Y
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE G - 12 Giornata - R
CARUGO
CASNATESE
G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
HF CALCIO
NOVEDRATE
REAL SAN FERMO 2010
SALUS ET VIRTUS TURATE
VIRTUS MARIANO
- CAVALLASCA
- SERENZA CARROCCIO
- MONTESOLARO
- ORATORIO FIGINO CALCIO
- GUANZATESE
- ARDISCI E SPERA 1906
- ESPERIA LOMAZZO CALCIO
- VASCA 1986
0-0
1-2
2-2
1-3
0-2
3-5
0-0
2-2
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 27/ 4/2015
FIORITO FIORDALISO
ROCCO
(SERENZA CARROCCIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
RIVA SIMONE
(REAL SAN FERMO 2010)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
GEROSA SERGIO
(GUANZATESE)
COLOMBO MATTIA
(MONTESOLARO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 15
ALARCON TORRES
ORLANDO ELISEO
(MONTESOLARO)
Delegazione Provinciale di Como
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
MAZZARO GABRIELE
(REAL SAN FERMO 2010)
GARE DEL 26/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 40,00 ESPERIA LOMAZZO CALCIO
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
KUMAH ALLAN SARPONG
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GALDINI MASSIMILIANO
MINOTTI ALESSANDRO
SALADINI MARCELLO
(CASNATESE)
(CASNATESE)
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CARRER MATTIA
(CASNATESE)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
GENTILE ENDRIO
(SERENZA CARROCCIO)
Espulso per doppia ammonizione prima di lasciare il terreno di giuoco proferiva frasi offensive nei confronti
dell'arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
FULCO FEDERICO
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
RESTELLI ANDREA
(SALUS ET VIRTUS TURATE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR
SORZE ALESSANDRO
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
GABORIN NICOLO
(ORATORIO FIGINO CALCIO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 16
MAFFI VALERIO
(VIRTUS MARIANO)
Delegazione Provinciale di Como
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CATTANEO MATTEO
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
ROMANO ANDREA
GALATI GIUSEPPE
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
MONDELLI MARCO
ALBERTO
RATTI DAVIDE
BADIALI GABRIELE
(SALUS ET VIRTUS TURATE)
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
(NOVEDRATE)
(SERENZA CARROCCIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
FRIGERIO ANDREA
PORRO GIULIO
(CASNATESE)
(MONTESOLARO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
GAROFALO JOSEPH
SCOTTI WILLIAM
BADIALI ROBERTO
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
LAMBERTI ELIA
SUDATI MATTEO EVARISTO (G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
(CASNATESE)
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
(SERENZA CARROCCIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BETTI CHRISTIAN
MALINVERNO SIMONE
ARRIGONI ANDREA
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
(GUANZATESE)
(SALUS ET VIRTUS TURATE)
6.2 CAMPIONATO TERZA CATEGORIA
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - R
FINO MORNASCO
- LAINESE
GIRONE B - 3 Giornata - R
2-2
Y
(1) ALBAVILLA
(1) - disputata il 31/03/2015
- FUTURA 2003
1-2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 4 Giornata - R
FUTURA 2003
- STELLA AZZURRA AROSIO
1-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 10 Giornata - R
CASSINA RIZZARDI
FINO MORNASCO
LAINESE
LARIO
LEZZENO
VALSOLDESE A.S.D.
- CACCIATORI DELLE ALPI
- ARDITA COMO 1934
- FALOPPIESE A.S.D.
- GIRONICHESE
- AURORA
- ANDRATE
GIRONE B - 10 Giornata - R
1-0
0-0
2-3
2-0
3-4
3-3
C.M. 2004
CDG ERBA
GIOVANE MISINTO
GIOVANILE CANZESE
INVERIGO
LAMBRUGO CALCIO
- ROVELLESE
- CARIMATE
- STELLA AZZURRA AROSIO
- ORATORIO MERONE
- C.D.G. VENIANO
- FUTURA 2003
0-2
0-2
4-0
1-1
2-2
3-2
VIRTUS CALCIO CERMENATE
- ALBAVILLA
0-1
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 17
Delegazione Provinciale di Como
Y
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
PANETTA FRANCESCO
(STELLA AZZURRA AROSIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MASPERO SAMUELE
(STELLA AZZURRA AROSIO)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 50,00 CASSINA RIZZARDI
Per comportamento offensivo di un proprio sostenitore nei confronti dell'arbitro e dei giuocatori avversari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 27/ 4/2015
ROSSI CLAUDIO
(ARDITA COMO 1934)
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 13/ 4/2015
AGLIATI FILIPPO
(CASSINA RIZZARDI)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GUALANDRIS ANDREA
MAVILLONIO FELICE
(FUTURA 2003)
(GIOVANILE CANZESE)
MESSINA DANIEL
TIRONI PATRIK
(FUTURA 2003)
(LAINESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
CATTANEO GIUSEPPE
(C.D.G. VENIANO)
PAGANI MATTEO
(C.D.G. VENIANO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ANGHILERI LUCA
PAGANI GABRIELE
MOSCATELLI SIMONE
MOLTENI MATTEO
ROTTOLI DANIELE
(ALBAVILLA)
(C.D.G. VENIANO)
(CACCIATORI DELLE ALPI)
(LAINESE)
(LARIO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 18
PEVERELLI GIORGIO
BRENNA FEDERICO
CAIRONI MANUEL
GALLI ALESSIO
VALLI NICOLO
(ANDRATE)
(CACCIATORI DELLE ALPI)
(FUTURA 2003)
(LAMBRUGO CALCIO)
(LEZZENO)
Delegazione Provinciale di Como
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
TORRICELLI ANDREA
GERVASINI LORENZO
(LAMBRUGO CALCIO)
MOLTRASIO MARCO
(ROVELLESE)
PAGANI SIMONE
PIZZIGATI STEFANO
ARNABOLDI MARCO
MONTI EDGAR LUIGI
(CASSINA RIZZARDI)
(VALSOLDESE A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ZAFFARONI PAOLO
GIRARDIN ANDREA
ARGENTI LUCA
GILARDONI ANDREA
VOLONTERIO LUCA
(C.D.G. VENIANO)
(GIOVANE MISINTO)
(LAINESE)
(LEZZENO)
(GIOVANILE CANZESE)
(LARIO)
(ROVELLESE)
(VIRTUS CALCIO CERMENATE)
GARE DEL 31/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
GIANNOTTI LUCA
(FUTURA 2003)
6.3 CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALE
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - R
(1) MERONE CALCIO
(1) - disputata il 18/03/2015
- GIOVANILE CANZESE
GIRONE B - 3 Giornata - R
-
D
GUANZATESE
MEDA 1913
- MOZZATE CALCIO 1923
- ESPERIA LOMAZZO CALCIO
0-0
2-0
GIRONE C - 3 Giornata - R
(1) FINO MORNASCO
- OR.CADORAGO ELIO ZAMPIERO
3-1
Y
(1) UGGIATESE CALCIO
(1) - disputata il 25/03/2015
- G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
0-2
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
LARIOINTELVI
- INVERIGO
1-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 21/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 9 Giornata - R
LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
- LARIOINTELVI
5-3
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 10 Giornata - R
GIRONE B - 10 Giornata - R
ARDITA COMO 1934
INVERIGO
LARIO
LARIOINTELVI
MASLIANICO A.S.D.
- LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
- LAMBRUGO CALCIO
- CDG ERBA
- PONTELAMBRESE
- GIOVANILE CANZESE
1-1
1-2
1-3
1-3
2-0
ORATORIO MERONE
- MERONE CALCIO
1-3
C.D.G. VENIANO
LENTATESE
MOZZATE CALCIO 1923
ORATORIO FIGINO CALCIO
ROVELLESE
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 19
- ROVELLASCA 1910 VICTOR B.
- SALUS ET VIRTUS TURATE
- NOVEDRATE
- ESPERIA LOMAZZO CALCIO
- FULGOR APPIANO
2-1
4-2
4-0
0-3
2-1
Delegazione Provinciale di Como
Y
Y
GIRONE C - 10 Giornata - R
FINO MORNASCO
- CASNATESE
1-2
GIRONICHESE
OR.CADORAGO ELIO ZAMPIERO
STELLA AZZURRA AROSIO
UGGIATESE CALCIO
VIRTUS CALCIO CERMENATE
- CASCINAMATESE
- PAREDIENSE
- VIRTUS MARIANO
- MONTESOLARO
- CASSINA RIZZARDI
0-5
0-4
0-3
1-3
0-5
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 18/ 3/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 18/ 3/2015 MERONE CALCIO - GIOVANILE CANZESE
Dopo aver preannunciato reclamo, la soc. GIOVANILE CANZESE non ha fatto pervenire il relativo reclamo.
Per quanto sopra si delibera di omologare la gara col risultato acquisito sul campo di
MERONE CALCIO - GIOVANILE CANZESE 4 - 3
e di addebitare alla soc. GIOVANILE CANZESE la tassa reclamo non versata
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
MARTINO BRUNO
(FINO MORNASCO)
DWOMOH MOUBARAK
(G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
AKIN ERDEM
(OR.CADORAGO ELIO
ZAMPIERO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SALATENNA ALESSANDRO (G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO)
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 70,00 LARIOINTELVI
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 13/ 4/2015
RIPAMONTI SERGIO
(ORATORIO MERONE)
A CARICO DI CALCIATORI
SOSPENSIONE CAUTELARE
GIANETTI DAVIDE
(ROVELLESE)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 20
Delegazione Provinciale di Como
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER CINQUE GARA/E EFFETTIVA/E
PANZINO STEFANO
(INVERIGO)
Espulso per atto di violenza nei confronti di un avversario alla notifica del provvedimento si toglieva la maglia
e durante una manifestazione di protesta dava spinte ad altri avversari.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
BALLABIO ANDREA
(ORATORIO FIGINO CALCIO)
Espulso per somma di ammonizioni alla notifica del provvedimento rivolgeva frasi offensive nei confronti
dell'arbitro.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
GOMEZ RESTREPO
MAYKOL STEVEN
(FULGOR APPIANO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
NICOLA MIRCO
ZIZZA GIANLUCA
GRASSI PAOLO
(ARDITA COMO 1934)
(LARIO)
CEESAY BURAMA
CISSE FALLOU
(FULGOR APPIANO)
(ORATORIO MERONE)
(SALUS ET VIRTUS TURATE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
SORMANI ENRICO
(GIOVANILE CANZESE)
BESANA SAMUELE
(LAMBRUGO CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
LANZI TOMMASO
LORENZONETTO SIMONE
BORGHI FEDERICO
FIORELLA FRANCESCO
MATTE
LOPEZ GOMEZ GUSTAVO
(MASLIANICO A.S.D.)
JAWAD WISSAM
GUANZIROLI NICOLO
TRECCANI MARCO
(MOZZATE CALCIO 1923)
(ORATORIO MERONE)
GIANETTI DAVIDE
(ROVELLESE)
MARTINO FORTUNATO
(FINO MORNASCO)
DE MARCO JONATHAN
NARDESE MIRKO
NIGRO NICHOLAS
RONZONI GIANMARIA
BOSEGGIA MATTIA
D ORAZIO STEFANO
(C.D.G. VENIANO)
(CASNATESE)
(GIOVANILE CANZESE)
(FULGOR APPIANO)
(LIBERTAS SAN BARTOLOMEO)
(VIRTUS MARIANO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
PANZINO STEFANO
(INVERIGO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BARUFFINI MIRKO
(CDG ERBA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MERCURI MIRKO
LATINO FRANCESCO
GRILLI AMERIGO
VAZZOLA MATTEO
BELLUSCHI ANDREA
PAGLIARO DIEGO
(ARDITA COMO 1934)
(GIRONICHESE)
(INVERIGO)
(LENTATESE)
(NOVEDRATE)
(ROVELLASCA 1910 VICTOR B.)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 21
(GIRONICHESE)
(LARIOINTELVI)
(MERONE CALCIO)
(ROVELLASCA 1910 VICTOR B.)
(UGGIATESE CALCIO)
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 30/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 200,00 ESPERIA LOMAZZO CALCIO
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro, e per aver schierato in panchina
persona non tesserata che teneva un comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'arbitro.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 11/ 5/2015
BONACINA ALEX
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
Per comportamento ripetutamente offensivo nei confronti dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BELHAJ MOURAD
RANZONI ANDREA
LONGATTI MATTIA
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
(MEDA 1913)
(MEDA 1913)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
TOMASONI CARLO
(MOZZATE CALCIO 1923)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
ANZANI LEONARDO
(MOZZATE CALCIO 1923)
6.4 CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
ORATORIO FIGINO CALCIO
PAREDIENSE
- LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
- ARCELLASCO
GIRONE C - 3 Giornata - A
2-2
1-4
Y
Y
(1) SAN MICHELE
(1) - disputata il 24/03/2015
- GIOVANILE CANZESE
1-1
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 4 Giornata - A
STELLA AZZURRA AROSIO
- UGGIATESE CALCIO
6-0
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 26/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 5 Giornata - A
INTERCOMUNALE
- SAN MICHELE
3-2
Y
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 22
Delegazione Provinciale di Como
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 10 Giornata - A
GIRONE B - 10 Giornata - A
INVERIGO
- ALZATE ALTA BRIANZA
(1) LIBERTAS SAN BARTOLOMEO - ARCELLASCO
2-3
0-7
ASTRO
CASNATESE
- PORLEZZESE
- CDG ERBA
1-5
2-0
ORATORIO FIGINO CALCIO
PAREDIENSE
(1) - disputata il 28/03/2015
5-1
3-0
LENTATESE
MARIANO CALCIO
ORATORIO MERONE
- FUTURA 2003
- GUANZATESE
- LARIO
9-0
0-0
6-0
- F.M. PORTICHETTO
- MONTESOLARO
GIRONE C - 10 Giornata - A
(1) INTERCOMUNALE
NOVEDRATE
SAN MICHELE
STELLA AZZURRA AROSIO
UGGIATESE CALCIO
(1) - disputata il 28/03/2015
- ALBAVILLA
- MENAGGIO
- SALUS ET VIRTUS TURATE
- JUNIOR CALCIO
- MASLIANICO A.S.D.
6-3
1-6
1-2
1-2
0-8
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 24/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 27/ 4/2015
DE ANGELIS GIOVANNI
VALLI GIANCARLO
(ARDOR LAZZATE)
(UGGIATESE CALCIO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
RONCAREGGI EDOARDO
(GIOVANILE CANZESE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
AMRAOUI SOFYAN
(GIOVANILE CANZESE)
CAPPUZZO PAOLO
(GIOVANILE CANZESE)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
RIZZI KEVIN
EL HANI YASSINE
(ARDOR LAZZATE)
(STELLA AZZURRA AROSIO)
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 27/ 4/2015
D ELIA FRANCESCO
(ASTRO)
Per rissa con un tesserato avversario a termine gara.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 23
Delegazione Provinciale di Como
SALADINI MARCELLO
(CASNATESE)
Per rissa con un tesserato avversario a termine gara.
COLLA RENATO
(ORATORIO FIGINO CALCIO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
PINI DAVIDE FRANCESC
(ASTRO)
LALA ANDREA
(CASNATESE)
TAZZA SIMONE
(PAREDIENSE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BERNO MATTIA
(ASTRO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
LICATA KEVIN
(ORATORIO FIGINO CALCIO)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 30,00 PAREDIENSE
Per comportamento offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 13/ 4/2015
PIURI RITA
(JUNIOR CALCIO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER OTTO GARA/E EFFETTIVA/E
COLOMBO OSCAR
(PAREDIENSE)
Espulso per fallo nei confronti di un avversario, reagiva contro lo stesso sferrandogli pugni e calci
provocandogli danni fisici offendendolo gravemente. Durante tale manifestazione si toglieva la magli e si
rifiutava di abbandonare il terreno di giuoco proferendo offese nei confronti dell'arbitro
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
ELBISHEHY AMIR MIHAI
(FUTURA 2003)
Dopo essere stato espulso si posizionava sugli spalti rivolgendo frasi offensive nei confronti dell'arbitro.
SCICCHITANO GIUSEPPE
(PAREDIENSE)
Per aver spinto violentemente un avversario proferendo frasi gravemente offensive.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
ROCCA UMBERTO
GIORDANO LUCA
(MONTESOLARO)
FARACI ALESSANDRO
(PAREDIENSE)
CASPANI FEDERICO
(MONTESOLARO)
(UGGIATESE CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIORDANO SIMONE
(JUNIOR CALCIO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 24
Delegazione Provinciale di Como
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
SPREAFICO ANDREA
(F.M. PORTICHETTO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
DE LUCA PIETRO
SPADA ANDREA
(FUTURA 2003)
(MONTESOLARO)
6.5 TORNEO ALLIEVI FASCIA B
RECUPERO GARA
Si comunica che:
TORNEO ALLIEVI FASCIA B GIRONE A
La gara POLISPORTIVA SANT’AGATA – FULGOR APPIANO (3° Giornata di Ritorno) in
programma Mercoledì 01 Aprile 2015 si disputerà alle ore 19,30 anziché alle ore 15,30.
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
(1) INVERIGO
PONTELAMBRESE
(1) - disputata il 31/03/2015
GIRONE B - 3 Giornata - A
- ASTRO
- MASLIANICO A.S.D.
1-1
2-1
Y
Y
GUANZATESE
JUNIOR CALCIO
- ESPERIA LOMAZZO CALCIO
- ROVELLASCA 1910 VICTOR B.
7-1
2-2
Y
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 13/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - A
FULGOR APPIANO
(1) MASLIANICO A.S.D.
(1) - disputata il 25/03/2015
- INVERIGO
- POLISPORTIVA SANT AGATA
6-0
8-1
Y
Y
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BOUSMAH MOHAMED
(ESPERIA LOMAZZO CALCIO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 25
PREZIOSO RICCARDO
(GUANZATESE)
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 31/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
MILLEFANTI IGOR
(ASTRO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E
CAROTENUTO ANTONIO
(ASTRO)
Per contegno scorretto nei confronti dell'arbitro a fine gara.
6.6 CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
VARIAZIONI GARE DEL 11 / 12 APRILE 2015
ANTICIPO GARA
CAMPIONATO GIOVANISSIMI GIRONE C
La gara CASNATESE – NUOVA E. TERRANEO 1974 in programma Domenica 12 Aprile 2015
si disputerà Sabato 11 Aprile 2015 alle ore 17,00.
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
- ACCADEMIA ROVELLO
2-2
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 27/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - A
COMETA S.D.
- ARCELLASCO
GIRONE D - 4 Giornata - A
0-3
Y
(1) JUNIOR CALCIO
(1) - disputata il 25/03/2015
- ORATORIO FIGINO CALCIO
3-1
Y
1-2
Y
1-3
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - A
STELLA AZZURRA AROSIO
- ALBATESE
GIRONE D - 5 Giornata - A
2-0
Y
(1) INTERCOMUNALE
(1) - disputata il 30/03/2015
- XENIA S.R.L.
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 9 Giornata - A
ACCADEMIA ROVELLO
- ALBATESE
GIRONE C - 9 Giornata - A
3-0
Y
(1) ORATORIO SOLBIATE
(1) - disputata il 25/03/2015
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 26
- F.M. PORTICHETTO
Delegazione Provinciale di Como
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 10 Giornata - A
GIRONE B - 10 Giornata - A
ALBATESE
ARCELLASCO
- LENTATESE
- ACCADEMIA ROVELLO
3-2
3-0
CASCINAMATESE
(1) CDG ERBA
- ARCELLASCO sq.B
- ESPERIA LOMAZZO CALCIO
4-2
2-3
G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
(1) MONTESOLARO
STELLA AZZURRA AROSIO
(1) - disputata il 28/03/2015
- GIOVANILE CANZESE
- ORATORIO MERONE
- LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
6-0
0-7
2-2
(2) FENEGRO
(1) MENAGGIO
SALUS ET VIRTUS TURATE
(1) - disputata il 28/03/2015
(2) - disputata il 30/03/2015
- UGGIATESE CALCIO
- ALZATE ALTA BRIANZA
- FINO MORNASCO
4-0
4-0
2-1
2-1
10 - 1
C.D.G. VENIANO
(1) CACCIATORI DELLE ALPI
(1) INTERCOMUNALE
INVERIGO
(1) XENIA S.R.L.
(1) - disputata il 28/03/2015
GIRONE C - 10 Giornata - A
F.M. PORTICHETTO
FULGOR APPIANO
(1) NUOVA E.TERRANEO 1974
ASD
PONTELAMBRESE
(1) SERENZA CARROCCIO
(1) - disputata il 28/03/2015
- G.S.O CASTELLO VIGHIZsq.B
- ORATORIO SOLBIATE
GIRONE D - 10 Giornata - A
- NOVEDRATE
2-3
- ARDOR LAZZATE
- LARIOINTELVI
0-9
-
D
- ORATORIO FIGINO CALCIO
- JUNIOR CALCIO
- MASLIANICO A.S.D.
- ASTRO
- GUANZATESE
1-1
3-0
2-1
1-2
2-2
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 30/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - B
MENAGGIO
- SAGNINO
-
D
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 25/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
ROSA RODRIGUEZ LUIS
GUILLERMO
(JUNIOR CALCIO)
GARE DEL 28/ 3/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 28/ 3/2015 SERENZA CARROCCIO - LARIOINTELVI
Dai documenti ufficiali si è in particolare rilevato che, la Soc. LARIOINTELVI non ha presentato in campo la
propria squadra per la disputa della gara in oggetto.
In applicazione dell'art. 53 punto 2 e 7 della NOIF
si delibera:
- di dare partita persa per TRE reti a ZERO alla Soc.LARIOINTELVI;
- di penalizzare di UN punto in classifica la Soc. LARIOINTELVI;
- di comminare l'ammenda di Euro 25 alla Soc. LARIOINTELVI (1a rinuncia).
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 27
Delegazione Provinciale di Como
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
PERDITA DELLA GARA:
LARIOINTELVI
Vedi delibera.
PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA:
LARIOINTELVI 1
Vedi delibera.
AMMENDA
Euro 25,00 LARIOINTELVI
Vedi delibera.
Euro 20,00 NUOVA E.TERRANEO 1974 ASD
Per comportamento scorretto dei propri sostenitori nei confronti dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
MARCHI GABRIELE
(CACCIATORI DELLE ALPI)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MIGLIETTA MANUEL
(INTERCOMUNALE)
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 ALBATESE
Spogliatoio dell'arbitro in precarie condizioni igieniche.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIORDANO PAOLO
(ASTRO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BIANCHI FILIPPO
(LIBERTAS SAN BARTOLOMEO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
AVELLIS RICCARDO
(PONTELAMBRESE)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 28
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 30/ 3/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 30/ 3/2015 MENAGGIO - SAGNINO A.S.D.
Dai documenti ufficiali si è in particolare rilevato che, la Soc. SAGNINO non ha presentato in campo la
propria squadra per la disputa della gara in oggetto.
In applicazione dell'art. 53 punto 2 e 7 della NOIF
si delibera:
- di dare partita persa per TRE reti a ZERO alla Soc. SAGNINO;
- di penalizzare di UN punto in classifica la Soc. SAGNINO;
- di comminare l'ammenda di Euro 25 alla Soc. SAGNINO (1a rinuncia).
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
PERDITA DELLA GARA:
SAGNINO A.S.D.
Vedi delibera.
PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA:
SAGNINO A.S.D. 1
Vedi delibera.
AMMENDA
Euro 25,00 SAGNINO A.S.D.
Vedi delibera.
Euro 20,00 INTERCOMUNALE
Spogliatoio dell'arbitro in precarie condizioni igieniche.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 27/ 4/2015
MIGLIETTA DORIANO
(INTERCOMUNALE)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
RODIGARI DANIELE
(INTERCOMUNALE)
Per comportamento gravemente offensivo nei confronti dell'arbitro.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E
FAYAD MOUHAMED
(INTERCOMUNALE)
Per comportamento offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro a termine gara.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 29
Delegazione Provinciale di Como
6.7 TORNEO GIOVANISSIMI FASCIA B
RISULTATI
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 31/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - A
MASLIANICO A.S.D.
- BULGARO
7-1
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 4 Giornata - A
VILLAGUARDIA
GIRONE B - 4 Giornata - A
- MENAGGIO
0-5
Y
ARDISCI E SPERA 1906
- CITTADELLA 1945
2-0
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 8 Giornata - A
CANTU GS SANPAOLO
- MARIANO CALCIO
0-4
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 29/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 10 Giornata - A
(1) ARDITA COMO 1934
CABIATE A.S.D.
(1) CARUGO
MENAGGIO
SERENZA CARROCCIO
VIRTUS CALCIO CERMENATE
GIRONE B - 10 Giornata - A
- VILLAGUARDIA
- ITALA
- LIBERTAS SAN BARTOLOMEO
- G.S.O CASTELLO VIGHIZZOLO
- MASLIANICO A.S.D.
- BULGARO
0-6
0-1
0-1
5-1
2-1
(1) - disputata il 28/03/2015
R
(1) ALBATESE
ARDISCI E SPERA 1906
CANTU GS SANPAOLO
CITTADELLA 1945
(1) ESPERIA LOMAZZO CALCIO
FULGOR APPIANO
- PAREDIENSE
- INVERIGO
- PONTELAMBRESE
- CASNATESE
- ASTRO
- MARIANO CALCIO
1-0
4-0
7-2
9-1
4-1
2-2
(1) - disputata il 28/03/2015
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015 , i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 24/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 VILLAGUARDIA
Per acqua della doccia fredda nello spogliatoio dell'Arbitro.
GARE DEL 28/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
PROSERPIO FILIPPO
(CARUGO)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 30
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 29/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 MASLIANICO A.S.D.
Per ritardata presentazione della squadra in campo.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
SALAH ZIED
(BULGARO)
LAPADULA DIEGO
(VIRTUS CALCIO CERMENATE)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
LAROSA DAVIDE
(BULGARO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E
CONFALONIERI
ALESSANDRO
(CABIATE A.S.D.)
Per comportamento scorretto nei confronti dell'arbitro a termine gara.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CAVADINI ALESSANDRO
(ARDISCI E SPERA 1906)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
GIRONDI SIMONE
(PONTELAMBRESE)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 31
Delegazione Provinciale di Como
6.10 TORNEO ESORDIENTI A 11 (WA)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
ARDISCI E SPERA 1906
VILLAGUARDIA
ERACLE SPORTS AR.L.
ACCADEMIA ROVELLO
07 A
07 A
WA /
WA /
B
D
6.11 TORNEO ESORDIENTI A 9 (WB)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
CASCINAMATESE
POLISPORTIVA SANT AGATA
GIRONICHESE
07 A
LIBERTAS SAN BARTOLOMsq.B 06 A
WB /
WB /
A
B
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 GIOVANILE CANZESE
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Giovanile Canzese – Cascinamatese) - IIa Ammonizione.
6.12 TORNEO ESORDIENTI A 9 PURA 2003 (WC)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
MASLIANICO A.S.D.
sq.B FULGOR APPIANO
FALOPPIESE A.S.D.
CANTU GS SANPAOLO
ARDISCI E SPERA 1906
FALOPPIESE A.S.D.
FALOPPIESE A.S.D.
sq.B LAMBRUGO CALCIO
07 A
sq.B 06 A
sq.B 06 A
07 A
WC
WC
WC
WC
/
/
/
/
A
B
C
C
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
ARCELLASCO
CANTU GS SANPAOLO
NOVEDRATE
SERENZA CARROCCIO
ALZATE ALTA BRIANZA
MARIANO CALCIO
07 A
07 A
07 A
WC /
WC /
WC /
B
C
C
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 32
Delegazione Provinciale di Como
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 21/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMONIZIONE E DIFFIDA
GIOVANILE CANZESE
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giuocatori.
6.13 TORNEO ESORDIENTI A 7 (WD)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
COMETA S.D.
ORATORIO MERONE
07 A
WD /
A
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 ORATORIO MERONE
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Oratorio Merone – Polisportiva Sant’Agata) - IIa Ammonizione.
6.14 TORNEO PULCINI MISTI (ZA)
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
LEZZENO
ORATORIO FIGINO CALCIO
07 A
ZA /
A
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 33
Delegazione Provinciale di Como
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 21/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 FINO MORNASCO
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giuocatori (IIa Ammonizione).
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 GIOVANILE CANZESE
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Giovanile Canzese – Lariointelvi) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 ORATORIO MERONE
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Oratorio Merone – Or. Cadorago Elio Zampiero) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 ERACLE SPORT AR.L.
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Eracle Sport AR.L. – Fino Mornasco) - IIa Ammonizione.
6.15 TORNEO PULCINI PURA 2004 (ZB)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
ARDISCI E SPERA 1906
CARUGO
sq.B 07 A
ZB /
E
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
ARCELLASCO
ARCELLASCO
CASCINAMATESE
ALBATESE
JUNIOR CALCIO
sq.B MENAGGIO
CASNATESE
POLISPORTIVA SANT AGATA
07
07
07
07
A
A
A
A
ZB
ZB
ZB
ZB
/
/
/
/
A
B
D
F
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 34
Delegazione Provinciale di Como
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 21/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMONIZIONE E DIFFIDA
CGDS CALCIO MISINTO
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giuocatori.
NOVEDRATE
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giuocatori.
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 CABIATE ASD SQ.B
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Cabiate ASD sq.B – Carugo) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 CABIATE ASD SQ.C
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Cabiate ASD sq.C – Villa Romanò) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 XENIA SRL SQ.C
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Xenia SRL sq.C – Monguzzo Calcio 1997) - IIa Ammonizione.
6.16 TORNEO PULCINI PURA 2005 (ZC)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
FALOPPIESE A.S.D.
UGGIATESE CALCIO
ITALA
PAREDIENSE
07 A
07 A
ZC /
ZC /
A
F
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
CACCIATORI DELLE ALPI
VILLAGUARDIA
ACCADEMIA CALCIO COMO
ERACLE SPORTS AR.L.
07 A
07 A
ZC /
ZC /
A
C
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 35
Delegazione Provinciale di Como
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 ORATORIO EUPILIO
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Oratorio Eupilio – Maslianico ASD sq.C) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 ESPERIA LOMAZZO CALCIO
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Esperia Lomazzo Calcio – Carimate) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 VILLAGUARDIA SQ.B
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Villaguardia sq.B – Fulgor Appiano sq.B) - IIa Ammonizione.
6.17 TORNEO PULCINI A 5 (ZD)
GARE RINVIATE PER ACCORDO
VILLAGUARDIA
sq.B ROVELLESE
sq.B 07 A
ZD /
C
GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo Dott. Molteni Nicola assistito dal sostituto Giudice Sig. Clerici Luigi e dal Rappresentate
A.I.A. Sig. Correggia Mario, ha deliberato nella seduta del 01 Aprile 2015, i seguenti provvedimenti:
GARE DEL 21/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
Le gare sotto riportate si riferiscono a quelle gare dell’attività di base di cui non è pervenuto alcun accordo di
variazione e di cui non è arrivato alcun referto gara.
ARCELLASCO
MARIANO CALCIO
FULGOR APPIANO
GIOVANILE CANZESE
07 A
07 A
ZD /
ZD /
D
F
Le stesse Società entrano quindi in diffida e rischiano la sanzione alla successiva irregolarità.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 21/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMONIZIONE E DIFFIDA
CASNATESE
Per mancanza dei dati anagrafici completi sulla distinta giuocatori.
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 36
Delegazione Provinciale di Como
GARE DEL 14/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 20,00 CABIATE ASD
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Cabiate ASD – Virtus Calcio Cermenate) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 CACCIATORI DELLE ALPI
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Cacciatori delle Alpi – Libertas San Bartolomeo sq.B) - IIa Ammonizione.
Euro 20,00 VILLAGUARDIA
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Villaguardia – Arcellasco) - IIa Ammonizione.
7.
Giustizia di Secondo Grado Territoriale
7.1 CORTE SPORTIVA DI APPELLO TERRITORIALE DEL CRL
(Nessuna Comunicazione)
7.2 TRIBUNALE FEDERALE TERRITORIALE DEL CRL
(Nessuna Comunicazione)
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 37
Delegazione Provinciale di Como
8.
Errata Corrige
8.1 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.12 DEL COMUNICATO UFFICIALE
N° 37 DEL 26/03/2015
GIUDICE SPORTIVO TORNEO ESORDIENTI A 9 PURA 2003 (WC)
GARE DEL 07/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
DEPENNARE:
Euro 20,00 ACCADEMIA ROVELLO
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Accademia Rovello – Lambrugo Calcio) - IIa Ammonizione.
8.2 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.10 DEL COMUNICATO UFFICIALE
N° 37 DEL 26/03/2015
GIUDICE SPORTIVO TORNEO ESORDIENTI A 11 (WA)
GARE DEL 14/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
DEPENNARE:
FULGOR APPIANO
sq.B ALZATE ALTA BRIANZA
06 A
WA /
A
8.3 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.14 DEL COMUNICATO UFFICIALE
N° 37 DEL 26/03/2015
GIUDICE SPORTIVO TORNEO PULCINI MISTI (ZA)
GARE DEL 07/03/2015
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
DEPENNARE:
Euro 20,00 ACCADEMIA ROVELLO
Per non aver fatto pervenire il rapporto di gara nei tempi previsti o, quanto meno, aver segnalato l'eventuale
rinvio della gara a calendario (Gara Accademia Rovello – Tavernola) - IIa Ammonizione.
8.4 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.15 DEL COMUNICATO UFFICIALE
N° 37 DEL 26/03/2015
GIUDICE SPORTIVO TORNEO PULCINI PURA 2004 (ZB)
GARE DEL 14/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
DEPENNARE:
ARCELLASCO
sq.B ERACLE SPORTS AR.L.
ARDISCI E SPERA 1906
FULGOR APPIANO
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 38
06 A
sq.B 06 A
ZB /
ZB /
B
E
Delegazione Provinciale di Como
8.5 ERRATA CORRIGE PUNTO 6.16 DEL COMUNICATO UFFICIALE
N° 37 DEL 26/03/2015
GIUDICE SPORTIVO TORNEO PULCINI PURA 2005 (ZC)
GARE DEL 14/03/2015
AVVISO PRIMA DELLA SANZIONE
DEPENNARE:
UGGIATESE CALCIO
9.
BREGNANESE
06 A
ZC /
F
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
A NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
B SOSPESA PRIMO TEMPO
D ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINRI
F NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
G RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
H RECUPERO D'UFFICIO
I
SOSPESA SECONDO TEMPO
K RECUPERO PROGRAMMATO
M NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' CAMPO
P POSTICIPO
R RAPPORTO NON PERVENUTO
U SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
W GARA RINVIATA
Y RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
IL SEGRETARIO
Adriano Varotto
IL DELEGATO PROVINCIALE
Donato Finelli
________________________________________________________________________________________________
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI COMO IL 02/04/2015
________________________________________________________________________________________________
Com. Uff. N° 38 Stag. Sport. 2014/2015 del 02/04/15 39
Delegazione Provinciale di Como
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
534 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content