Il comunicato LND

Delegazione Provinciale di Gorizia
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Via XXIV Maggio,1 – 34170 Gorizia
Tel. 0481 534430 – Fax 0481 534334
e-mail: [email protected] – sito web: www.figcgorizia.it
STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
COMUNICATO UFFICIALE N. 35 DELL’11/02/2015
LUTTO
======
E’ mancato
EZIO SIMONETTO
Vice Presidente della S.S. S.GIOVANNI.
Partecipando al dolore della Famiglia e della Società, a nome di tutto il movimento calcistico
regionale porgiamo i sensi del più profondo cordoglio.
======
COMUNICAZIONI F.I.G.C.
Nessuna Comunicazione.
COMUNICAZIONI L.N.D.
Circolare n. 31 L.N.D. – Ufficio Studi Tributari
In allegato al presente C.U. pubblichiamo la Circolare n. 31 della L.N.D., riportante la Circolare n. 5
– 2015 dell’Ufficio Studi Tributari della F.I.G.C. dd. 06/02/2015 inerente “Legge di Stabilità 2015 –
Nuovo ravvedimento operoso”.
Comunicato Ufficiale n. 154 della L.N.D.
In allegato al presente C.U. pubblichiamo il Comunicato Ufficiale n. 154 della L.N.D. dd. 02/02/2015
inerente il primo turno della fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti 2014/2015.
Circolare n. 30 L.N.D. – Ufficio Studi Tributari
In allegato al presente C.U. pubblichiamo la Circolare n. 30 della L.N.D., riportante la Circolare n. 4
– 2015 dell’Ufficio Studi Tributari della F.I.G.C. dd. 03/02/2015 inerente “Legge di Stabilità 2015”.
Pag.
1
del Comunicato n. 35
COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE
IL SABATO DEL
NOSTRO CALCIO
Trascriviamo l’elenco delle gare in programma sabato 14.02.15 alle ore 15.00:
ECCELLENZA
LUMIGNACCO – TRICESIMO
PROMOZIONE A
SESTO BAGNAROLA – SPAL CORDOVADO
PROMOZIONE B
CORMONESE – JUVENTINA S.ANDREA
COSTALUNGA – SAN LUIGI CALCIO
COMUNALE GONARS – MUGGIA (su richiesta delle soc.)
PRO CERVIGNANO M. – TRIESTE CALCIO (su richiesta delle soc.)
PRIMA A
POL. CODROIPO – RIVOLTO
VALERIANO PINZANO – VAJONT (su richiesta delle soc.)
PRIMA C
MARIANO – PRO ROMANS MEDEA
MUGLIA F. – BREG
DOMIO – SOVODNJE (su richiesta delle soc.)
ISONZO – TERZO (ore 15.30 su richiesta delle soc.)
Si comunica che la gara RIVIGNANO – CALCIO TEOR, valida per il Campionato di Promozione,
Girone “A” è stata posticipata – in accordo tra le società – a domenica 15.02.2015 alle ore 12.30.
ESECUZIONE DELLE SANZIONI
Qui di seguito trascriviamo stralcio di quanto previsto dall’art. 22 del Codice di Giustizia Sportiva:
…omissis…
“4. Le gare, con riferimento alle quali le sanzioni a carico dei tesserati si considerano scontate,
sono quelle che hanno conseguito un risultato valido agli effetti della classifica o della
qualificazione in competizioni ufficiali, ivi incluse quelle vinte per 3‐0 o 6‐0 ai sensi dell’art. 17, e
non sono state successivamente annullate con decisione definitiva degli Organi della giustizia
sportiva. Nel caso di annullamento della gara, il calciatore deve scontare la squalifica nella gara
immediatamente successiva alla pubblicazione del provvedimento definitivo.
5. Se la società rinuncia alla disputa di una gara alla quale il proprio calciatore squalificato non
avrebbe potuto prendere parte per effetto di squalifica, la sanzione disciplinare non si ritiene
eseguita e il calciatore deve scontarla in occasione della gara immediatamente successiva.”
…omissis…
Pag.
2
del Comunicato n. 35
TESSERAMENTO DILETTANTI ON LINE
Ricordiamo che le informazioni relative alle pratiche di tesseramento dei calciatori dilettanti quali:
- avvenuta ratifica dei rinnovi dei tesseramenti stranieri;
- irregolari;
- segnalazioni varie
sono effettuate tramite comunicazione informatica on-line (con spedizione cartacea dove
necessario).
Le pratiche di Tesseramento che presentano “errori” vengono evidenziate in colore rosso in
corrispondenza del nominativo del calciatore e cliccando sullo stesso si possono leggere le note
del Comitato Regionale utili alla corretta definizione della pratica.
RICORDIAMO ALLE SOCIETÀ, PERTANTO, DI VERIFICARE PERIODICAMENTE NELLA SEZIONE
“PRATICHE DI TESSERAMENTO APERTE”
L’ITER DELLE PRATICHE DI TESSERAMENTO INVIATE AL COMITATO REGIONALE.
Le Società, accedendo alla propria Area riservata, potranno così consultare il “Tabulato Calciatori
Dilettanti” dove saranno riportati i Tesseramenti che avranno ricevuto la convalida da parte del
Comitato Regionale e che quindi risulteranno regolari.
Ricordiamo inoltre alle Società che l’invio delle pratiche di tesseramento dei calciatori
dilettanti va effettuato sempre al Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia IN DUPLICE
COPIA FIRMATE E TIMBRATE ENTRAMBE IN ORIGINALE.
VALIDITÀ PRATICHE TESSERAMENTO DILETTANTI E S.G.S.
Si ricorda che le pratiche di tesseramento istruite dalle Società tramite la procedura on-line
operando nella propria pagina web sul sito www.lnd.it, dovranno pervenire, al Comitato Regionale
Friuli Venezia Giulia ed alle rispettive Delegazioni Provinciali e Distrettuali di appartenenza, così
come più sotto riportato:
- Tesseramento dilettanti entro 2 mesi dall’istruzione della pratica;
- Trasferimento dilettanti entro 2 mesi dall’istruzione della pratica;
- Tesseramento SGS
entro 3 mesi dall’istruzione della pratica;
Decorso tali periodi il sistema informatico procederà automaticamente alla cancellazione delle
pratiche stesse.
DISTINTA DI PRESENTAZIONE
Ricordiamo altresì che al momento della spedizione tramite raccomandata o alla consegna a mano
delle pratiche di tesseramento al Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia, la Società deve
allegare contestualmente la Distinta di presentazione (che si trova nella sezione “pratiche
tesseramento aperte”) relativa alle pratiche stesse.
PERTANTO A PRESCINDERE DAL NUMERO DI PRATICHE DI TESSERAMENTO CHE VENGONO INVIATE O
DEPOSITATE LE STESSE DOVRANNO ESSERE CORREDATE DALLA SOPRA CITATA DISTINTA DI
PRESENTAZIONE SENZA LA QUALE NON SARÀ POSSIBILE DAR LUOGO ALLA DECORRENZA DEL
TESSERAMENTO STESSO. ( ART. 39, COMMA 2, N.O.I.F.).
Pag.
3
del Comunicato n. 35
DECORRENZA TESSERAMENTI CALCIATORI STRANIERI
Ricordiamo altresì che in caso di primo tesseramento di calciatori stranieri in Italia la decorrenza è
dalla data di comunicazione della F.I.G.C.
A partire dalla stagione sportiva successiva al primo tesseramento in Italia la decorrenza è dalla
data di comunicazione dei Comitati o delle Divisioni o dei Dipartimenti di competenza delle Società
interessate .
In caso di primo tesseramento di calciatori stranieri provenienti o provenuti da Federazioni Estere il
tesseramento avrà validità fino al termine della stagione sportiva nella quale viene effettuato il
tesseramento
I calciatori/calciatrici di cittadinanza extracomunitaria, residenti in Italia, di età superiore ai 16 anni,
che non siano mai stati tesserati per Federazione estera sono parificati a tutti gli effetti ai calciatori
italiani, fermi i limiti derivanti dalla durata del permesso di soggiorno.
IN NESSUN CASO I CALCIATORI STRANIERI POSSONO PARTECIPARE A GARE SENZA AVER OTTENUTO LA
DECORRENZA DEL TESSERAMENTO.
ART. 101 COMMA 5, ART. 103 BIS
E
ART. 108 N.O.I.F.
Ricordiamo alle Società, che l’applicazione dei seguenti Articoli delle N.O.I.F. deve essere
effettuata esclusivamente tramite la pagina web della Società accedendo alla Sezione
“Tesseramento DL” e compilando il relativo modello:
Art. 101, comma 5
Modifica del titolo di trasferimento temporaneo
(il diritto, previo accordo tra le parti interessate, può essere esercitato entro e
non oltre il termine ultimo del periodo stabilito dal Consiglio Federale per i
trasferimenti e le cessioni suppletive.)
Art. 103 bis
Risoluzione consensuale dei trasferimenti e delle cessioni a titolo
temporaneo
(la facoltà può essere esercitata nel periodo compreso fra il 1° settembre e
iltermine ultimo del periodo stabilito dal Consiglio Federale per i trasferimenti
e le cessioni suppletive)
Art. 108
Svincolo per accordo
(il documento dovrà pervenire al Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia
entro 20 giorni dalla stipula dell’accordo e che il termine ultimo per l’invio o la
consegna dello stesso è stabilito per il 30 giugno 2015 )
Una volta completata la procedura, il documento dovrà essere spedito o depositato in triplice copia
presso questo Comitato comprensivo di data di stipulazione, firme e timbro della Società.
TERMINI TRASFERIMENTI
Si ritiene utile ricordare alle Società su quanto disposto dall’art. 95, comma 5 delle N.O.I.F.:
“L’accordo di trasferimento o di cessione di contratto è depositato a cura delle Società contraenti
presso la Lega o il Comitato della società cessionaria, entro cinque giorni dalla stipulazione e,
comunque, non oltre il termine previsto per i trasferimenti e le cessioni di contratto.
Pag.
4
del Comunicato n. 35
COMUNICAZIONI ATTIVITA’ GIOVANILE
SCUOLE DI CALCIO E CENTRI CALCISTICI DI BASE S.S. 2014/2015
Qui di seguito trascriviamo quanto pervenutoci dal Coordinatore Federale Regionale del Settore
per l’attività Giovanile e Scolastica, prof. Giovanni Messina:
A seguito della documentazione prevista dal CU n.2 SGS s.s.2014/2015 e pervenuta al Settore
Giovanile e Scolastico (SGS) del Friuli Venezia Giulia entro il 30 novembre 2014 (vedasi anche i
CU regionali n.26 del 26 settembre 2014 e n.46 del 13 novembre 2014), di seguito sono elencati i
Centri Calcistici di Base, le Scuole di Calcio Riconosciute e le Aspiranti Scuole di Calcio Qualificate
del Friuli Venezia Giulia per la s.s. 2014/2015.
Avverso tale elenco è possibile ricorrere esclusivamente in forma scritta (FAX 0407606444) e
motivata entro e non oltre il giorno 10 febbraio 2015.
Per eventuali informazioni relative all’elenco, è possibile contattare il SGS regionale ai seguenti
recapiti: tel. 040766993 – mail: [email protected]
Si ricorda che, come specificato dal CU n.2 del SGS per la s.s. 2014/2015, per le Scuole di Calcio
è prevista la “partecipazione obbligatoria ai principali Tornei, Eventi e Manifestazioni organizzati
secondo gli indirizzi del Settore Giovanile e Scolastico per le categorie di base (p.e. “Sei Bravo a…
Scuola di Calcio”, “Fun Football”, ecc.)”, pena il decadere del riconoscimento o della qualifica.
Inoltre, le Scuole di Calcio che non svolgono l’attività seguendo le disposizioni e gli orientamenti
tecnico-didattico-metodologici dettati dal Settore Giovanile e Scolastico o che si rendono
protagoniste di comportamento antisportivo all’interno ed all’esterno del terreno di gioco, possono
incorrere in provvedimenti di progressiva entità fino alla revoca del riconoscimento quale Scuola di
Calcio. Tale revoca può intervenire in qualsiasi momento della stagione sportiva.
“CENTRI CALCISTICI DI BASE”
DELEGAZIONE DI GORIZIA
1. A.S.D. AUDAX SANROCCHESE
2. U.S. AZZURRA
3. A.S.D. FO.RE TURRIACO
4. A.S.D. GRADESE
5. A.S.D. ISONZO
6. A.S.D. I.S.M. GRADISCA
7. S.S.D. JUVENTINA S.A.
8. A.S.D. MARIANO
9. A.S.D. MOSSA
10. A.S.D. PIEDIMONTE
11. A.S.D. PRO CERVIGNANO
12. A.S.D. PRO FARRA
13. A.S.D. PRO GORIZIA
14. A.S.D. PRO ROMANS MEDEA
15. A.S.D. PRO STARANZANO
16. A.S.D. RONCHI
17. A.S.D. SAN CANZIAN
18. S.S.D. SOVODNJE
19. A.S.D. TERZO
20. A.S.D. TORVISCOSA
21. A.S.D. UNIONE FRIULI ISONTINA
22. A.S.D. VILLA
23. S.S. VILLESSE CALCIO
Pag.
5
del Comunicato n. 35
SCUOLE DI CALCIO
DELEGAZIONE DI GORIZIA
1. A.S.D. ARIS SAN POLO
2. A.S.D. PIERIS
3. A.S.D. UNIONE FINCANTIERI MONFALCONE *
* Le Scuole Calcio contrassegnate con l’asterisco, non avendo presentato documentazione
attestante la Collaborazione con Psicologo o con esperto in Psicopedagogia, dovranno partecipare
obbligatoriamente alle riunioni informative con lo Psicologo indicato dal SGS FVG, per il tramite del
Coordinatore Federale (CU n.2 SGS s.s.2014/2015, art.1 lettera c), pag. 6).
“ASPIRANTI SCUOLE CALCIO QUALIFICATE”
DELEGAZIONE DI GORIZIA
1. A.S.D. AQUILEIA
2. A.C.D. CORMONESE
3. A.S.D. FIUMICELLO 2004
INCONTRO INFORMATIVO
Qui di seguito trascriviamo quanto pervenutoci dal Coordinatore Federale Regionale del Settore
per l’attività Giovanile e Scolastica, prof. Giovanni Messina:
La Società A.C.D. CORMONESE, in ottemperanza al C.U. n. 1 del Settore Giovanile e Scolastico
per la s.s. 2014-2015, ha organizzato il seguente incontro informativo rivolto ad atleti, tecnici e
dirigenti:
Titolo: “Regolamento e casistica del calcio – dalla teoria alla pratica”
Data e ora: venerdì 20 febbraio 2015, alle ore 18
Relatori: Giorgio Deros, Gabriele Burdin, Presidente e Vice Presidente Sezione Aia di Cormons
Luogo: Stadio G. Mian, Piazzale Atleti Azzzurri d'Italia, Cormons (Go)
COMUNICAZIONI PER L’ATTIVITÀ DI BASE
CORSO INFORMATIVO PER RESPONSABILI TECNICI ATTIVITÀ DI BASE
Qui di seguito trascriviamo quanto pervenutoci dal Coordinatore Federale Regionale del Settore
per l’attività Giovanile e Scolastica, prof. Giovanni Messina.
Il Settore Giovanile e Scolastico (SGS) del Friuli Venezia Giulia, in ottemperanza alla Circolare n.2
del SGS nazionale dd. 12/02/2014, organizza a Duino Aurisina (TS) il 3° Corso Informativo per
Responsabili Tecnici dell’Attività di Base con inizio lunedì 23 febbraio 2015. In allegato il Bando e il
Modulo di iscrizione.
Pag.
6
del Comunicato n. 35
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
RIUNIONE DELLE SOCIETÀ
Lunedì 9 febbraio 2015, alle ore 18,30 – presso la sala riunioni del campo sportivo di Viale
dello Sport – Mossa, si è tenuta la riunione delle Società che partecipano nella stagione
sportiva 2014/2015, all’attività del Settore Giovanile e Scolastico e all’Attività di Base
(comprendenti le categorie: Esordienti, Pulcini e Piccoli Amici) della Delegazione
Provinciale di Gorizia.
All’incontro, coordinato dal Delegato Provinciale di Gorizia Sig. Antonio Quarta, erano
presenti: il Coordinatore Federale Regionale prof. Giovanni Messina, il Consigliere
Regionale Sig. Vincenzo Cisilin, il Vice Delegato Sig. Gianfranco Blason, i componenti
Sigg. Roberto Capuano, Matteo Bortolus e la dipendente Annalia Plet.
Nel corso della riunione sono stati trattati gli argomenti all’ordine del giorno come sotto
indicato:
- Programmazione Tornei Esordienti e Pulcini “Fase Primaverile”;
- Programmazione incontri “Piccoli Amici”;
- Programmazione Manifestazione Provinciale “Sei Bravo a…..Scuola di Calcio”;
- Nelle “Varie ed eventuali” sono stati trattati argomenti di carattere generale su procedure e
documentazioni necessarie per le pratiche di tesseramento e partecipazione da parte delle
Società a tornei dell’Attività di Base.
Hanno partecipato alla riunione le sotto elencate società:
ARIS SAN POLO, AQUILEIA, AUDAX SANROCCHESE, CORMONESE, FIUMICELLO 2004,
FO.RE. TURRIACO, GRADESE, I.S.M. GRADISCA,
ISONZO, JUVENTINA, MARIANO,
MOSSA, PIERIS, PIEDIMONTE, PRO CERVIGNANO M., PRO FARRA, PRO GORIZIA, PRO
ROMANS MEDEA, RONCHI, SAN CANZIAN BEGLIANO, PRO STARANZANO, SISTIANA,
SOVODNJE, TERZO, U. FINC. MONFALCONE, U. FRIULI ISONTINA, VILLA, VILLESSE.
“SEI BRAVO A……...SCUOLA DI CALCIO” 2014/2015
Sono stati formati i gironi ed assegnate le Società organizzatrici per ogni singolo
girone della fase preliminare del “ Sei Bravo a….Scuola di Calcio”.
Accederanno alla finale Provinciale la prima classificata per ogni singolo girone.
Girone “A”
Girone “B”
Girone “C”
Girone “D”
Organizzato dalla
Società AQUILEIA
giovedì 09/04/2015
Ore 17.30
Organizzato dalla
Società CORMONESE
giovedì 09/04/2015
Ore 17.30
Organizzato dalla
Società FIUMICELLO
giovedì 23/04/2015
Ore 17.30
Organizzato dalla
Società ARIS SAN
POLO
Giovedì 23/04/ 2015
Ore 17.30
AQUILEIA
CORMONESE
FIUMICELLO
ARIS SAN POLO
U. FINC. MONF.
AUDAX SANR.
FO.RE. TURRIACO
I.S.M. GRADISCA
PRO CERVIGNANO
SOVODNJE
PIERIS
SISTIANA
TORVISCOSA
PRO ROMANS M.
RONCHI
PRO STARANZANO
( Giovedì 16 aprile ore 17.30 e giovedì 30 aprile ore 17.30 per eventuali recuperi)
Pag.
7
del Comunicato n. 35
L’organizzazione della finale Provinciale, fissata per sabato 9 maggio 2015 con
inizio alle ore 18.00, verrà ospitata ed organizzata dalla Società che nel corso della
prima fase avrà conseguito il miglior punteggio.
Il progetto tecnico e l’attribuzione dei punteggi del programma in oggetto, verrà
trasmesso alle Società partecipanti nei prossimi C.U..
ATTIVITÀ “PICCOLI AMICI” – FASE PRIMAVERILE
Come preannunciato dal Delegato Provinciale Sig. Antonio Quarta nella riunione
delle Società avvenuta in data 9 febbraio u.s., le Società che intendono partecipare
all’attività “Piccoli Amici” (anche con più squadre) – Fase Primaverile con incontri
programmati dalla Delegazione Provinciale di Gorizia, sono pregate di far pervenire
entro il 3 marzo p.v. richiesta di partecipazione indicando il dirigente responsabile,
la data o le date di disponibilità , l’orario d’inizio e il campo di gioco.
Successivamente, in relazione alle richieste pervenute, sarà cura della Delegazione
sviluppare apposito calendario della manifestazione.
L’attività in oggetto dovrà concludersi entro il 17 maggio 2015.
MODIFICHE AL PROGRAMMA GARE
Altre Variazioni
SECONDA CATEGORIA GORIZIA
GIRONE C
Data N°
Gara Gior.
21/02/2015
7R
Squadra 1
VARMO
Data
Orig.
Squadra 2
PALAZZOLO
Ora Ora
Var. Orig.
22/02/2015
Impianto
15:00
PROVINCIALE JUNIORES GORIZIA
GIRONE C
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
14/02/2015
4R
MONTEBELLO DON BOSCO
ALABARDA CALCIO
15:00
17:00
14/02/2015
4R
PRO STARANZANO
CAMPANELLE
18:00
17:00
21/02/2015
5R
MONTEBELLO DON BOSCO
CENTRO SEDIA CALCIO
15:00
17:00
14/02/2015
4R
AZZURRA PREMARIACCO
SANT ANDREA SAN VITO
15:30
18:00
11/02/2015
3R
ALABARDA
POL. OPICINA
Pag.
07/02/2015
8
18:00
del Comunicato n. 35
Impianto
Allievi Gorizia
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
25/02/2015
3R
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
I.S.M. GRADISCA
TORVISCOSA
Ora Ora
Var. Orig.
08/02/2015
17:00
Impianto
10:30
Giovanissimi Gorizia
GIRONE A
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Data
Orig.
Squadra 2
Ora Ora
Var. Orig.
14/02/2015
4R
I.S.M. GRADISCA
TORVISCOSA
15/02/2015
16:30
10:30
14/02/2015
4R
PIERIS
TERZO
15/02/2015
16:30
10:30
15/02/2015
4R
FIUMICELLO 2004
ISONZO
10:30
09:00
18/02/2015
3R
VIRTUS CORNO
JUVENTINA S.ANDREA
08/02/2015
15:00
10:30
01/03/2015
4R
AZZURRA
VIRTUS CORNO
15/02/2015
10:30
Impianto
COMUNALE, VIA DEI CAMPI GRADISCA
D'ISONZO VIA DEI CAMPI
Recuperi d'Ufficio
Nessuna comunicazione
Recuperi Programmati
Nessuna comunicazione
RISULTATI GARE
SECONDA CATEGORIA GORIZIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 08/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 5 Giornata - R
AZZURRA PREMARIACCO
BUTTRIO
POLISPORTIVA FLAMBRO
PORPETTO
SEDEGLIANO
- CASTIONS
- COMUNALE LESTIZZA
- CENTRO SEDIA CALCIO
- CASTIONESE
- PERTEGADA CALCIO
1-1
3-0
3-1
2-1
1-1
SERENISSIMA PRADAMANO
TRIVIGNANO
VARMO
- PALAZZOLO
- NUOVA CALCIO POCENIA
- LATISANA RONCHIS
1-2
3-1
3-2
Pag.
9
del Comunicato n. 35
PROVINCIALE JUNIORES GORIZIA
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 07/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 3 Giornata - R
ALABARDA CALCIO
AUDAX SANROCCHESE
CAMPANELLE
DOMIO
PRO ROMANS MEDEA
SANT ANDREA SAN VITO
- OPICINA
- AZZURRA PREMARIACCO
- SAN CANZIAN BEGLIANO
- PRO STARANZANO
- CENTRO SEDIA CALCIO
- MONTEBELLO DON BOSCO
6-0
0-1
6-0
1-1
3-0
F
Allievi Gorizia
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 04/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 1 Giornata - R
AUDAX SANROCCHESE
- CORMONESE
2-2
Y
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 08/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - R
AUDAX SANROCCHESE
AZZURRA
FIUMICELLO 2004
JUVENTINA S.ANDREA
- VIRTUS CORNO
- SEVEGLIANO
- CORMONESE
- PRO CERVIGNANO MUSCOLI
0-6
1-2
1-2
R
Giovanissimi Gorizia
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 11/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 2 Giornata - R
UNIONE FRIULI ISONTINA
- PIERIS
-
R
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 08/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 3 Giornata - R
FO.RE. TURRIACO
PIERIS
- AZZURRA
- FIUMICELLO 2004
2-0
6-0
PRO STARANZANO
SOVODNJE
TERZO
TORVISCOSA
- AUDAX SANROCCHESE
- I.S.M. GRADISCA
- UNIONE FRIULI ISONTINA
- ISONZO
0-0
1-2
3-2
R
GIUSTIZIA SPORTIVA
Il Giudice Sportivo Territoriale avv. Carlo Miseri, il dott. Fulvio Marcioni e dott. mag. Pier Ugo
Candido (sostituti), assistiti dal rappresentante dell’A.I.A. sig. Roberto Fradiani, nella seduta dell’
11/02/2015, hanno adottato i seguenti provvedimenti:
Pag.
10
del Comunicato n. 35
GIUDICE SPORTIVO
GARE DEL CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA
GORIZIA
GARE DEL 8/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BASSI PAOLO
ORUZIO DAVIDE
(COMUNALE LESTIZZA)
(SEDEGLIANO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
STRIZZOLO DANIELE
GARDISAN LUCA
(CASTIONESE)
PIAZZA LUIGINO
(LATISANA RONCHIS)
NADALIN JACOPO
(NUOVA CALCIO POCENIA)
DE SABBATA NICOLA
MILJKOVIC MIHAJLO
FABBRO STEFANO
TRENGA GIULIO
MOSSENTA DAVIDE
FABRIS JACOPO
(CENTRO SEDIA CALCIO)
BOLOGNATO EROS
(POLISPORTIVA FLAMBRO)
GALATI NICOLA
BAZZO EMANUELE
(CASTIONS)
TORTOLO TOMMASO
DRIUSSO CARLO
INNOCENTE FRANCESCO
(CASTIONS)
SGUAZZIN MAURO
TAVERNA RAFFAELE
(CASTIONESE)
(VARMO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BARISON GIACOMO
(LATISANA RONCHIS)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MIANI FABIO
FLEBUS ALBERTO
SCARPA ALESSIO
PASCUTTO ERIK
DRIZA ANDI
SCLAUZERO THOMAS
(BUTTRIO)
(CENTRO SEDIA CALCIO)
(CENTRO SEDIA CALCIO)
(PERTEGADA CALCIO)
(SERENISSIMA PRADAMANO)
(TRIVIGNANO)
(CENTRO SEDIA CALCIO)
(COMUNALE LESTIZZA)
(SEDEGLIANO)
(TRIVIGNANO)
(VARMO)
AMMONIZIONE (IX INFR)
BELLERI DAVIDE
(PALAZZOLO)
AMMONIZIONE (VI INFR)
DELLA NEGRA
ALESSANDRO
(NUOVA CALCIO POCENIA)
AMMONIZIONE (V INFR)
PICCARO ALBERTO
MALISANO MATTEO
(AZZURRA PREMARIACCO)
(COMUNALE LESTIZZA)
(NUOVA CALCIO POCENIA)
AMMONIZIONE (II INFR)
FADON GIANLUCA
MAURO FEDERICO
MIOTTO LUCA
(AZZURRA PREMARIACCO)
(CENTRO SEDIA CALCIO)
(NUOVA CALCIO POCENIA)
(LATISANA RONCHIS)
(SEDEGLIANO)
AMMONIZIONE (I INFR)
PERESSINI SIMONE
ROSINI GIANLUIGI
(AZZURRA PREMARIACCO)
(PALAZZOLO)
Pag.
11
(PORPETTO)
del Comunicato n. 35
GARE DEL CAMPIONATO PROVINCIALE JUNIORES
GORIZIA
GARE DEL 7/ 2/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
gara del 7/ 2/2015 ALABARDA CALCIO - OPICINA
Il G.S.T.
considerato che la gara non è stata disputata a causa del forte vento che impediva la regolarità del gioco,
demanda alla locale Delegazione di fissare la data di recupero dell'incontro.
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
HALILI SHABAN
(DOMIO)
Espulso al 43ºminuto del 2º tempo per avere rivolto un'espressione ingiuriosa e discriminatoria nei confronti
di un calciatore avversario; dopo la notifica del provvedimanto usciva dal terreno di gioco togliendosi la
maglia in segnodi protesta.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
BISIGHIN THOMAS
(SAN CANZIAN BEGLIANO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
TURUS SIMONE
(DOMIO)
ALAM HASIB IFTEKHAR
(SAN CANZIAN BEGLIANO)
DE MONTE FRANCESCO
PERENTIN GIULIO
ZOLLIA MATTEO
(CAMPANELLE)
SPINOSO SABATO
BELTRAME FILIBERTO
(CAMPANELLE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
CIANI MATTEO
(AUDAX SANROCCHESE)
AMMONIZIONE (V INFR)
PITACCO SWAN
(MONTEBELLO DON BOSCO)
AMMONIZIONE (II INFR)
DONATO MATTIA
BENVENUTI DIEGO
SECHI MANUEL
(AZZURRA PREMARIACCO)
(DOMIO)
(MONTEBELLO DON BOSCO)
(DOMIO)
(PRO STARANZANO)
AMMONIZIONE (I INFR)
(AZZURRA PREMARIACCO)
GOBBO EDOARDO
(CAMPANELLE)
STOJMIROVIC ALEKS
JURISSEVICH FRANCESCO (MONTEBELLO DON BOSCO)
(CENTRO SEDIA CALCIO)
GARE DEL CAMPIONATO Allievi Gorizia
GARE DEL 4/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E
RAMIC NEVZET
(CORMONESE)
(UNA GIÀ SCONTATA)
Pag.
12
del Comunicato n. 35
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
INNOCENTI PAOLO
PADOVAN EMANUELE
PLASTINA RAFFAELE
(AUDAX SANROCCHESE)
MSATFI AYOUB
(CORMONESE)
(AUDAX SANROCCHESE)
NARGISO CARLO
(CORMONESE)
(AUDAX SANROCCHESE)
SAVIC DANIJEL
(AUDAX SANROCCHESE)
(AUDAX SANROCCHESE)
(CORMONESE)(GIÀ SCONTATA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
IGNJIC BORIS
(AUDAX SANROCCHESE)
AMMONIZIONE (II INFR)
LUTMAN FEDERICO
AMMONIZIONE (I INFR)
NAMAR ALESSANDRO
GARE DEL 8/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CHICCARO THOMAS
(PRO CERVIGNANO MUSCOLI)
AMMONIZIONE (V INFR)
MARCHESINI RICCARDO
(JUVENTINA S.ANDREA)
AMMONIZIONE (II INFR)
PIEMONTESI LORENZO
(JUVENTINA S.ANDREA)
AMMONIZIONE (I INFR)
CAMMARATA
MASSIMILIANO
LUTMAN ALEX
(AZZURRA)
(JUVENTINA S.ANDREA)
GARE DEL CAMPIONATO Giovanissimi Gorizia
GARE DEL 8/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BARBIERO CARLO
BERNARDIS JACOPO
(AUDAX SANROCCHESE)
(AUDAX SANROCCHESE)
AMMONIZIONE (V INFR)
BRESSAN KEVIN
(TORVISCOSA)
Pag.
13
del Comunicato n. 35
ERRATA CORRIGE
CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA GIRONE “C”
GARA DEL 01/02/2015
PERTEGADA – PORPETTO
(4^ Gior./Rit.)
Causa refuso, la sanzione comminata al calciatore PRATAVIERA MATTIA pubblicata sul C.U. n°
34 del 04/02/2015 è così modificata: A CARICO DI CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO e
non A CARICO DI CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA FINO AL 1/4/2015
PRATAVIERA MATTIA
(PERTEGADA CALCIO)
Pubblicato ed affisso all’albo della Delegazione mercoledì 11 febbraio 2015.
IL SEGRETARIO
Maurizio Pavanel
Pag.
IL DELEGATO PROVINCIALE
Antonio Quarta
14
del Comunicato n. 35