close

Enter

Log in using OpenID

leggi INVITO in PDF - Verdi del Trentino

embedDownload
Il Master in sintesi
Caratteristiche distintive:
ü pieno allineamento con le esigenze delle imprese complesse e/o internazionali, in ragione
anche della stretta collaborazione tra Ateneo e mondo delle imprese;
ü forte focalizzazione rispetto ai contesti aziendali internazionali, anche attraverso processi di
qualificazione e sostegno di livelli eccellenti delle competenze linguistico-culturali;
ü armonizzazione e integrazione sistemica di competenze variegate riferibili ad ambiti disciplinari complementari rispetto ai mercati di sbocco professionale (aziendale, economico, linguistico-culturali, giuridico, storico, psicologico);
ü metodologie didattiche articolate per un efficace processo di apprendimento, attraverso modalità
didattiche consolidate, metodologie attive, progetti individuali e di gruppo, esperienze sul campo,
attività multimediali, laboratori e testimonianze aziendali;
ü sviluppo di un network personale e professionale, parallelamente alla possibilità di allenare competenze anche relazionali e trasversali.
Il processo di selezione del master si articola in tre fasi: valutazione della domanda di iscrizione, test
attitudinale e intervista motivazionale.
Scadenze: Primo Turno 1 dicembre 2014; Secondo Turno 16 gennaio 2015.
Test di selezione e colloqui: 2 e 3 Dicembre 2014; 15 e 16 Gennaio 2015
Durata: 10 mesi (di cui attività didattiche in aula per un totale di 480 ore dal 28 gennaio - al 15 luglio
2015); l’orario delle lezioni è dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.45 alle 17.15.
Contatti
Università Cattolica del Sacro Cuore
Ufficio Master
Via Carducci 28/30 - 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3860 - Fax +39 02 7234 5202
E-mail: [email protected]
Partecipanti previsti: massimo 30
Quota di partecipazione: Euro 8.200. La quota comprende: la frequenza, il materiale didattico, l’uso della
piattaforma di e-learning dedicata, l’utilizzo di aule pc, l’accesso ai servizi dell’Ufficio Stage e Placement
dell’Università. I partecipanti possono inoltre usufruire di tutte le strutture e i servizi dell’Ateneo: centro
linguistico, biblioteca, prestito libri ISU, libreria Vita e Pensiero, bar e mensa.
Per sostenere economicamente i candidati maggiormente meritevoli e bisognosi, sono previste alcune
borse di studio a copertura totale o parziale finanziate dalle aziende partner.
Scadenza per presentare candidatura per borsa di studio: 1 dicembre 2014.
Building Global Talents. Yours.
Sito Internet: http://master.unicatt.it/milano/hrmanagement
Master IHRM
International HR Management
Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali
Master Universitario di primo livello
www.unicatt.it
FACOLTÀ DI ECONOMIA
FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE
E LETTERATURE STRANIERE
VII Edizione
a.a. 2014/2015
In collaborazione con:
Perché un Master in International Human Resource
Management?
Gestione Strategica del Personale, Multiculturalità, Diversità: sono alcune delle parole chiave per il
mondo delle HR, della comunicazione e del business. I nuovi contesti aziendali richiedono professionisti
di gestione delle risorse umane con profili di competenze composite e articolate, in cui differenti
approcci disciplinari si coniugano e si fondono.
L’acquisizione di tali professionalità non può che derivare da un contesto formativo che enfatizza la
comprensione e l’utilizzo di competenze specialistiche unitamente alla possibilità di confrontarsi direttamente con la realtà d’impresa e i tratti multiculturali di coloro che vi operano.
Il Master universitario in International Human Resource Management intende promuovere lo sviluppo
delle competenze professionali necessarie per operare in ambienti internazionali complessi nell’area
del people management e della comunicazione e della progettazione organizzativa.
“Ogni giorno continuo ad apprendere e a crescere sulla base delle solide nozioni apprese al
Master”
Fabio Marchionni
HR Business Partner Wolters Kluwer
Quale profilo professionale forma?
Gli sbocchi professionali del Master in International HR Management sono le funzioni Organizzazione,
Gestione delle Risorse Umane e Comunicazione di aziende e istituzioni che operano in contesti internazionali.
Sono opportunità professionali anche le società di consulenza specializzate nella gestione del personale
(tra cui società di ricerca e selezione, società di head hunting, società di outplacement, agenzie per il
lavoro, società di consulenza direzionale, scuole di formazione).
A chi si rivolge?
Il partecipante ideale è un giovane
neo laureato o neo inserito in
azienda con una forte motivazione
verso i contenuti professionali collegati
all’organizzazione e alla gestione delle
risorse umane in ambito internazionale.
Percorso di studi di provenienza dei partecipanti
(dati medi prec. edizioni)
7%
11%
30%
economia
lettere e filosofia
lingue
comunicazione
19%
26%
7%
giurisprudenza
altre
Quali obiettivi formativi propone?
ü Incrementare le conoscenze attraverso la proposta di teorie, modelli di analisi, metodologie e tecniche per risolvere le principali problematiche relative alle scelte aziendali di gestione delle
persone in azienda
ü Sviluppare capacità e abilità sia relazionali che di problem solving, attraverso l’utilizzo di metodologie didattiche attive, la sperimentazione pratica di soluzioni e strumenti gestionali, lo
sviluppo di progetti in collaborazione con realtà aziendali.
ü Perfezionare le conoscenze linguistiche intese come sviluppo della competenza plurilingue e
della consapevolezza interculturale.
“Il master è stata sicuramente la scelta più appropriata che potessi fare. In poco tempo mi ha
permesso di inserirmi in una realtà aziendale internazionale, giovane e stimolante”.
Claudia Seguiti
HR Specialist Campari Italia
Programma didattico
Il progetto formativo si articola su due percorsi per ciascuna delle aree didattiche che le caratterizzano:
economico-aziendale e linguistico-culturale:
ü I corsi base (i fondamenti) finalizzati all’omogeneizzazione delle competenze dei partecipanti sulla
base dei loro background accademici. In particolare rientrano nei corsi base di area economico-aziendale: Organizzazione Aziendale; Economia Aziendale e Strategia; Economia Politica.
Rientrano nei corsi base di area linguistico-culturale: Lingua e cultura inglese per la comunicazione economica; Lingua e cultura della seconda lingua (Lingua francese).
ü I corsi focus dedicati all’approfondimento dei temi specialistici. Il programma si articola per percorsi
tematici, in prospettiva multi-disciplinare. In particolare, rientrano nei corsi focus di area economico-aziendale: Organizzazione aziendale avanzato; Gestione delle risorse umane e comportamento organizzativo; Storia delle relazioni industriali; Diritto del lavoro; Economia e politiche del lavoro; Psicologia del lavoro; Bilancio e misurazione d’azienda. Rientrano nei corsi
focus di area linguistico-culturale: Cultura e civiltà internazionali; Lingua e cultura Inglese per la
comunicazione economica (avanzato); Lingua e cultura della seconda lingua (Lingua francese); Cultura e Istituzioni dei paesi di lingua inglese
Oltre l’aula: progetti sul campo e stage
Completano e integrano il progetto formativo, affiancandosi alla didattica e alle numerose occasioni di
incontro e formazione con le imprese, due qualificanti momenti di sviluppo professionale:
Il progetto sul campo:
ü E’ commissionato da un’azienda e coordinato da un referente accademico;
ü Contiene contenuti da declinarsi tra teoria e pratica manageriale;
ü Viene svolto in team di progetto;
ü Si svolge tra giugno e novembre e si chiude con una giornata dedicata alla presentazione e discussione dei progetti alla presenza dei referenti aziendali.
Lo stage curriculare:
ü Si svolge presso le aree risorse umane e organizzazione di primarie aziende nazionali e internazionali;
ü Implica un processo di ricerca a cura del coordinamento master, che sovrintende e garantisce la
coerenza e rilevanza dei contenuti degli stage rispetto alle aree di specializzazione del master;
ü Si accompagna a un supporto dedicato alla gestione dell’intero processo di individuazione, selezione,
inserimento e tutorship;
ü Si accompagna a un supporto amministrativo a cura del servizio Stage e Placement dell’Ateneo;
ü Ha una durata minima di 3 mesi, con avvio tra luglio e ottobre.
“Come gruppo Bosch Italia collaboriamo fin dall’inizio con il Master IHRM dell’Università Cattolica.
Le tematiche sono sempre all’avanguardia nel mestiere delle risorse umane. Il Master rappresenta
un ottimo allenamento per i futuri colleghi delle risorse umane.”
Roberto Zecchino
Vice President Human Resources and Organization South Europe - Bosch Italia
Faculty
Direttore: Luigi Manzolini, Professore ordinario di Organizzazione Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Vice-direttore: Enrica Galazzi, Professore ordinario di Linguistica francese presso la Facoltà di Scienze
linguistiche e di letterature straniere dell’Università Cattolica di Milano
Coordinamento didattico: Barbara Imperatori, Rita Bissola e Amanda Murphy
Per garantire un perfetto allineamento tra i contenuti del master e le competenze professionali dei
mercati di sbocco, al Comitato Scientifico si affianca un Advisory Board composto da manager e
consulenti aziendali che partecipano sia alla fase di progettazione che a quella di didattica.
L’attività di docenza è svolta da una faculty internazionale esperta delle tematiche specifiche oggetto degli insegnamenti. A questa si affiancano manager, consulenti e testimoni aziendali di organizzazioni che hanno sviluppato particolari competenze su alcuni dei temi affrontati nel corso.
La direzione del Master è disponibile per colloqui individuali con coloro che fossero interessati
ad approfondire i diversi aspetti del progetto didattico e le logiche dell’iniziativa, secondo il seguente
calendario: 17 ottobre 2014; 14 novembre 2014; 8 gennaio 2015.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
1 640 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content