Nota USR n.16608 del 04-12-14 forma docenti off formativa 14_15

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna
Direzione Generale
Ufficio III
Prot. AOODRSA.REG.UFF. n. 16608
Cagliari, 04/12/2014
Ai Dirigenti Scolastici delle
Istituzioni Scolastiche della Regione Sardegna
Loro Sedi
e, p.c. ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali di
Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari
Loro Sedi
e alle OO.SS. del Comparto Scuola
Loro Sedi
Oggetto: invito a presentare progetti di formazione del personale docente volti a far acquisire competenze
per l’attuazione di interventi di miglioramento e adeguamento alle nuove esigenze dell’offerta formativa.
Anno Scolastico 2014/2015
Scadenza presentazione progetti 11 dicembre 2014, ore 12:00
Il MIUR–DG per il personale scolastico- ha trasmesso a questo a questo Ufficio la nota prot. AOODGPER
n.17436 del 27/11/2014, con la quale si forniscono specifiche indicazioni su progetti di formazione volti al
potenziamento delle competenze del profilo professionale docente con riguardo al miglioramento e
all’adeguamento dell’offerta formativa che le Istituzioni Scolastiche sono chiamate ad attuare davanti ai
processi di cambiamento della società in cui si opera.
La nota sottolinea la necessità di costruire e consolidare competenze professionali che promuovano,
strutturino e sappiano gestire un’offerta formativa che richiede sempre più un’interazione tra gli istituti
scolastici e una proficua relazione con la realtà extrascolastica che afferisce allo stesso territorio (per es.
Università, associazioni professionali e disciplinari, enti di ricerca, imprese e enti locali).
Il piano di formazione mirata degli insegnanti deve offrire competenze didattiche e organizzative
funzionali allo sviluppo dell’autonomia scolastica. Nel contempo, deve permettere la costruzione di
percorsi di istruzione che accompagnino gli studenti al raggiungimento di esiti di apprendimento adeguati
alle necessità e ai traguardi che la sfida educativa oggi pone agli insegnanti, alle scuole e al sistema di
istruzione nazionale nel suo complesso.
Esplicito è pure il richiamo a una expertise dei docenti in formazione, che dovranno in seguito assumere il
ruolo di coach, istruttore tra pari, figura esperta che possa sostenere i propri colleghi in un percorso
formativo simile.
Le tipologie di corso attivabili sono da scegliere tra quelle indicate nell’allegato 1 alla nota.
Il finanziamento disponibile per questo piano di formazione è di 33.000,00 euro a regione, finalizzato alla
realizzazione di un unico progetto formativo, gestito da un’unica scuola capofila per tutta la regione.
Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna
Ufficio III
Tel. 070/65004291
E-mail: stefano.meloni[email protected]
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna
Direzione Generale
Ufficio III
In ragione di quanto sopra, le Istituzioni in indirizzo sono invitate a presentare progetti di formazione
secondo le indicazioni specificate nella nota sopracitata, allegata alla presente, e richiamate nei punti
sotto riportati:
1. Il progetto, a pena di esclusione, deve avere una copertura territoriale regionale;
2. Il planning dell’attività progettuale deve essere stilato secondo le indicazioni contenute
nell’allegato 2 della nota ministeriale (detto formulario);
3. Deve essere allegata al progetto la dichiarazione d'impegno del dirigente scolastico della scuola
capofila ad aderire a tutte le iniziative di monitoraggio che verranno indicate e/o predisposte dal
MIUR;
4. Deve essere allegata al progetto dichiarazione d'impegno del dirigente scolastico della scuola
capofila a raccogliere la documentazione didattica elaborata per le attività formative e a inviarla
all'USR Sardegna;
5. I costi complessivi del progetto formativo devono essere coincidenti con il finanziamento
attribuito (salvo approssimazioni) e devono includere i costi di docenza e di predisposizione dei
test di valutazione dell' efficacia;
6. Sarà dato un maggior rilievo in termini di punteggio a progetti di rete di scuole.
I progetti saranno valutati da un’apposita commissione nominata dal Direttore Generale dell’USR
Sardegna, la quale, nel rispetto dei criteri indicati dall’art. 2.3 della nota citata e nella definizione dei
punteggi dettagliati come da formulario (allegato n.2), attribuirà un punteggio nel limite massimo di 100
punti.
I progetti, predisposti secondo il formulario allegato, dovranno essere inviati esclusivamente in formato
elettronico all’indirizzo email: [email protected] entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11
dicembre 2014.
Non saranno presi in considerazione i progetti inviati ad altri indirizzi di posta elettronica o per via postale,
né quelli inviati dopo la data di scadenza sopra indicata.
Stefano Meloni
Allegati:
-
Nota AOODGPER n. 17436 del 27 novembre 2014;
Allegato n. 2 (formulario), in word, da inviare compilato
Il Direttore Generale
Francesco Feliziani
Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna
Ufficio III
Tel. 070/65004291
E-mail: [email protected]