close

Enter

Log in using OpenID

Scarica il PDF su "Progetto Habitat 2014"

embedDownload
•-
f
CITTA' DI PALAGONIA
Provincia di Catania
•..
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE
nr. <jO
delReg.
data
J.1 APR. Wà
OGGETTO: Avvio della procedura di dissesto finanziario del Comune di Palagonia ai sensi
dall'art. 244 e seguenti del decreto legislativo 18 agosto 2000, n,267.
L'anno duemilaquattordici, il giorno JUaOJ (U
del mese di oMùlti
alle orJfcjfe
segg., nell'aula delle adunanze convocata dal Sindaco, si è riunita la Giunta Municipale con l'intervento dei
Sigg:
P
A
1. MARLETTA SALVATORE VALERIO
[Xb
Sindaco
2. GIAQUINTA ROSARIO NICOLO'
JHD
Assessore
3. LAGANA' LAURA
Assessore
4. SGARIOTO ELENA
Assessore
5. CALCAGNO MASSIMO LIBORIO
Assessore
TOTALE
l
Assiste il Segretario Generale Aw.Umberto Calabrese. Il Sindaco, constatato il numero degli intervenuti
dichiara aperta la riunione e li invita a deliberare sull'oggetto in epigrafe.
LA GIUNTA MUNICIPALE
Vista laproposta dideliberazione entro riportata;
Visti ipareri espressi ai sensi dell'art. 53 della L. n. 142/90, recepita con L.R. n. 48/91, come modificata
dall'art. 12dellaL.R. n. 30/2000;
Con voti unanimi favorevoli;-
:-
DELIBERA
di approvare la entro riportata proposta di deliberazione, con le seguenti: (1)
a aggiunte/integrazioni (1)
—
•—
.ut
a modifiche/sostituzioni (1)
dichiarare la presente immediatamente esecutiva, ai sensi dell'art. 12, comma 2, della L.R. 44/91; (1)
(1) Segnare con Xle parti deliberate e depennare le parti non deliberate.
KB. n presente verbale deve ritenersi manomesso allorquando l'abrasione, l'aggiunta o la correzione al presente atto non sia affiancata
dall approvazione del Segretario verbalizzante.
PROPOSTA DI DELIBERAZIONE
n°MG del 09- OU'^DJC.deì registro delle proposte
Oggetto: Avvio della procedura di dissesto finanziario del Comune di Palagonia ai sensi
dall'art 244 e seguenti del decreto legislativo 18agosto 2000, n, 267.
Proponente: Il Sindaco/L'Assessore
Redigente/Proponente: Il Funzionario
JLSINDAC~
La Giunta Municipale
- Premesso che:
Che in data 3 aprile 2013 il Responsabile del Servizio Finanziario nota prot. n. 005772 ha inviato al
Sindaco una relazione nella quale si evidenziava la difficile situazione finanziaria in cui versava il
Comune ed i fattori principali;
Con lettera prot. n. 0017593 in data 21 ottobre 2013, la Sezione di Controllo della Corte dei Conti per
la Regione Siciliana trasmetteva copia dell'ordinanza n.473/2013/CONTR con la quale convocava il
Sindaco per il 30 ottobre 2013 per il controllo sugli enti locali relativo al Rendiconto 2011 ed il
Bilancio di previsione2012;
?M.ne"'eC!ÌeJnZa' SOpra citata>tenutasi a 30 ottobre 2013 P^so la Sezione Corte dei Conti Regione
onuSo!
a.^JT^V* comPlessa situazione di criticità finanziaria dell'Ente giusta nota prot. n.
0018091 del 29 ottobre 2013;
Con lettera prot. n. 0018723 in data 13 novembre 2013, la Sezione di Controllo della Corte dei Conti
per la Regione Siciliana n.329/2013/PRSP disponeva che entro il termine di 30 giorni dalla
comunicazione l'Ente dovrà porre in essere gli interventi necessari in grado di permettere il risanamento
della gestione entro ì parametri della sana gestione finanziaria;
-Tenuto conto che:
Con nota prot;002521 del 14 febbraio 2014 il Collegio dei Revisori ha depositato il parere sul bilancio
di previsione 2013;.
Nel suddetto parere il Collegio ha evidenziato che esistevano i presupposti previsti dall'art 244 del
decreto legislativo del 18 agosto 2000, n.267;
Con deliberazione n 166 del 10 dicembre 2013 la Giunta Comunale ha proposto al Consiglio Comunale
nSl?10"6 ^
°ne ** PÌan° dÌ riequilibri0 fo^ario Pluriennale ai sensi del D.L. n.
Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 61 del 27 dicembre 2013 ha approvato l'adesione al Piano
di Riequilibno Finanziano;
L' Amministrazione comunale aveva consapevolezza della grave crisi finanziaria in atto e della
necessità di progettare un'azione di risanamento ha dato avvio ad una intensa attività di monitoraggio
della situazione debitoria dell'Ente
Che idebiti di cui all'art. 194 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, emersi adata odierna
ammontano a €
5.718.236,96
1
Che sulla base dei dati suesposti non è stato possibile redigere un Piano di Riequilibrio a fronte delle
esigue e incerte risorsefinanziarie proprie.
- Tutto ciò premesso;
- Visto l'art. 246 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni ed integrazioni;
- Visto il parere di regolarità tecnica;
- Visto il pareredi regolarità contabile.
Propone di Deliberare
1. Di prendere atto, per le motivazioni in premessa indicate che esistono le condizioni di cui all'art.
244 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni edintegrazioni;
2. Di proporre al Consiglio comunale l'adozione del provvedimento di dichiarazione dello stato di
dissesto finanziario ai sensi dell'art. 246 del D.Lgs n. 267/2000;
3.Di dichiarare lapresente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4,
del D.Lgs. 267/2000.
Proposta di Deliberazione n. J? lé~deì O9 ' 0U'&£ iU. .
Parere in ordine allaregolarità tecnica: Favorevole/Contrario por i acgucnti-motivi:
\^Z&1^
4UIL SEGRETAfffl£<3ENERALE
SABILE DEL SERVIZIO
t- \V\ ÙPR %\\
VX.ÙV. 'UmbeH^CàTàSrese)
Parere in ordine alla regolarità contabile: Favorevole/Gonlraiio poi i uegucnli Ululivi:
LÌ. V1\1 ftffl' flM
X\\ IL RESPO^ISrfÉILEDELJ^RVIZlO FINANZIARIO
Il SEGRE^M GENERALE
(Avo. Ui4U0\ Calabre
|
«.
ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA
Ai sensi degU artt, 151 e183 del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, si attesta la copertura finanziaria esi annotano le
prenotazioni degù impegni di spesa:
Intervento
Bilancio
Impegno
Data
Importo
n.
n.
DL RESPONSABILE DEL SER
LI,
S
£
Il presente verbale dopo lalettura si sottoscrive
L'ASSESSORE ANZIANO
E' copia confórme per uso ammin
IL FUNZION55K10 INCARICATO
LI,
?8E^
ÌLMESSO COMUNALE
-urlr.oU. ?<TÌT{7
CERTIFICATO DIPUBBLICAZIONE
Il sottoscritto Segretario Comunale certifica, su conforme attestazione del Messo, che la presente deaerazione èstata
pubblicatasul sito Web-Istituzionale di questo Comuneperquindici giorni consecutivi dal
al
:
—_
_
senza/con opposizioni.
IL FUNZIONARIO INCARICATO
LI,
La presente deliberazione èdivenuta esecutiva ai sensi dell'art. 12, e00™8
modifiche edintegrazioni.
, della L.R. n. 44/91 e successive
Lì
EL FUNZIONARIO INCARICATO
i
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
391 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content