close

Enter

Log in using OpenID

Scarica l`articolo in formato PDF

embedDownload
Poste Italiane - Spedizione in A. P. DL. 353/2003 (conv in L.27/02/2004 n.46) art.1 comma 1 DCB Torino - Nr. 205/206 - gennaio/febbraio 2015 - Editore Promit Srl - c.so Racconigi, 150 - 10141 Torino
ANNO XXIV NUMERO 205/206
WRC MONTECARLO
GENNAIO/FEBBRAIO 2015
www.paddock.it
FORMULA 1 2015
LE NUOVE COPPIE
SI RIPARTE DA OGIER
EURO 3,00
TROFEO MITJET
Il divertimento corre in pista
Arriva anche in Italia un trofeo nato in
Francia per coniugare divertimento ed
agonismo ad un prezzo molto contenuto,
con l'aggiunta di un pizzico di mondanità.
a novità più curiosa ma anche più interessante del calendario agonistico italiano 2015 è senza dubbio il
Trofeo Mitjet Italian Series. La curiosità sta nella modalità di organizzazione del week-end agonistico, dove l'evento
sportivo si fonde con l'appuntamento mondano per piloti ed
ospiti, con tanto di colazione e pranzo curati da chef professionisti e nel pomeriggio aperitivi con tanto di sottofondo
musica louge.
L'interesse sta nella natura e nella protagonista di questa serie che è novità solo per per il nostro Paese. Il Trofeo Mitjet,
infatti, è nato in Francia nel 2007. Attualmente può contare
su un parco di circa 200 vetture suddivise nelle due categoria 1300 Light e Supertourisme 2L Turbo. Quest'ultima è
L
64
quella che ha riscosso maggior successo all'estero, più in particolare in Spagna ed in Russia.
Ora è la volta del nostro Paese, dove il Trofeo partirà l'11 e
12 aprile da Imola con una griglia di una ventina di vetture ed
una quarantina di piloti.
La Mitjet è una vera e propria vettura da competizione a
ruote coperte, veloce e poco costosa. È stata realizzata nel
2007 dalla Tork Engineering, società francese specializzata
nella progettazione, prototipazione e costruzione di vetture
speciali e da corsa anche per conto terzi: Renault Twingo
Twin Run, Alpine A 110-50, Renault Mégane Trophy, Mini
Pikes Peak e tutte le auto del Trofeo Andros.
Nella definizione del programma iniziale, ai progettisti è stato chiesto di rispettare tre caratteristiche principale: la vettura doveva avere prezzi bassi d'acquisto e soprattutto nella
gestione in pista; le prestazioni dovevano essere da vera auto da corsa; la guida doveva essere facile per avvicinare nuovi appassionati allo sport automobilistico. Inizialmente la
Mitjet monta un 1300 Yamaha a cui si aggiunge poco dopo un
FERRARI MONDIALI
2 litri di derivazione automobilistica accreditato di un rapporto peso/potenza davvero interessante: 3,2 kg/CV.
Le altre caratteristiche meccaniche: telaio a traliccio in tubi
d'acciaio; sospensioni anteriori regolabili a doppio triangolo
sovrapposto, retrotreno a ponte rigido; cambio sequenziale
ad innesti frontali con possibilità di comando elettroattuato;
pneumatici semi slick.
«La Mitjet 2L è una vera auto da corsa divertente e facile da guidare. In particolare l’architettura tecnica con motore centrale anteriore e trazione posteriore, l’ottima ripartizione delle masse, il
motore potente ma non scorbutico ed il cambio sequenziale
Sadev sono già elementi che ne confermano il potenziale. In aggiunta la scelta delle gomme stradali rendono la guida divertente
e costante nell’arco della gara. La MitJet è davvero molto piacevole e sincera da guidare»: questo il parere di Max Pigoli, pilota di grande esperienza maturata sulle grosse berline della
Superstars Series, che ha potuto testare a lungo la vettura.
I partecipanti alla prima edizione del Trofeo Mitjet Italian
Series saranno divisi, in base al curriculum sportivo, in Pro
(piloti esperti) ed Am (amatoriali, esordienti), con classifiche
separate e correranno, nel wee-end, due gare separate di 20
minuti + 1 giro ciascuna. La griglia di partenza di gara 2 sarà
definita, per gli Am, con l'inversione delle prime dieci posizioni di arrivo di gara 1, per i Pro in base ai giri veloce della
loro gara 1.
Come accennato all'inizio, il Trofeo Mitjet Italian Series 2015,
inserito all'interno dei campionati organizzati dal Gruppo
Peroni Race, inizierà ad Imola l'11 e 12 aprile, poi sarà la volta di Adria il 9-10 maggio, e di Misano il 13-14 giugno. L’ultima
tappa prima della pausa estiva sarà il 4-5 luglio a Monza. Il
Circus si trasferirà poi al Mugello il 5-6 settembre ed il 10-11
ottobre andrà ad Imola per la chiusura della stagione.
Per gli appassionati e gli addetti ai lavori MQ Corse, divisione
Racing di Motorquality Spa che importa e distribuisce la
Mitjet in Italia e che si sta occupando dell’organizzazione della Series, ha realizzato il sito internet mqcorse.it dove è possibile reperire tutte le informazioni per la partecipazione al
campionato.
65
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
969 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content