close

Enter

Log in using OpenID

2014 - Moodle ADAPTLAND

embedDownload
Pubblicazione Trimestrale - Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (convertito in L. 27/02/2004 n° 46) articolo 1, comma 1, DCB (VARESE)
ISSN 1121-8762
Diritto delle
Relazioni
Industriali
Rivista trimestrale già diretta da
MARCO BIAGI
Sommario e indice analitico
2014
Anno XXIV
DIRITTO DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI
Rivista fondata da Luciano Spagnuolo Vigorita e già diretta da Marco Biagi
Direzione
Tiziano Treu, Mariella Magnani, Michele Tiraboschi (direttore responsabile)
Comitato scientifico
Gian Guido Balandi, Francesco Basenghi, Mario Biagioli, Roberta Bortone, Alessandro
Boscati, Umberto Carabelli, Bruno Caruso, Laura Castelvetri, Giuliano Cazzola, Gian
Primo Cella, Carlo Dell’Aringa, Riccardo Del Punta, Raffaele De Luca Tamajo, Pietro Ichino, Vito Sandro Leccese, Fiorella Lunardon, Arturo Maresca, Luigi Mariucci, Oronzo Mazzotta, Luigi Montuschi, Gaetano Natullo, Luca Nogler, Angelo Pandolfo, Roberto Pedersini,
Marcello Pedrazzoli, Adalberto Perulli, Giampiero Proia, Mario Ricciardi, Mario Rusciano,
Giuseppe Santoro Passarelli, Franco Scarpelli, Paolo Sestito, Pier Antonio Varesi, Luciano
Spagnuolo Vigorita, Patrizia Tullini, Armando Tursi, Carlo Zoli, Lorenzo Zoppoli.
Comitato editoriale internazionale
Carmen Agut García (Castellón), Janice Bellace (Pennsylvania), Roger Blanpain (Lovanio),
Julio Grisolia (Buenos Aires), Csilla Kolonnay Lehoczky (Budapest), Antonio Ojeda Avilés
(Siviglia), Shinya Ouchi (Tokyo), Miguel Rodriguez-Pinêro y Bravo-Ferrer (Madrid), Juan
Raso Delgue (Montevideo), Jacques Rojot (Parigi), Malcolm Sargeant (Londra), Manfred
Weiss (Francoforte).
Redazione
Roberta Caragnano (redattore capo), Andrea Bollani (coordinatore Osservatorio
giurisprudenza italiana), Luca Calcaterra, Guido Canavesi, Enrica Carminati, Maurizio
Del Conte, Maria Del Frate, Maria Teresa Crotti, Marco Ferraresi (coordinatore Pavia),
Giuseppe Ludovico, Laura Magni (coordinatore Modena), Pietro Manzella (revisore
linguistico), Marco Marzani, Emmanuele Massagli, Giuseppe Mautone, Nicoletta Pagni,
Giovanni Battista Panizza, Flavia Pasquini, Pierluigi Rausei, Raffaello Santagata, Silvia
Spattini, Gaetano Zilio Grandi.
Comitato dei revisori
Francesco Basenghi, Mario Biagioli, Umberto Carabelli, Bruno Caruso, Carlo Dell’Aringa,
Riccardo Del Punta, Pietro Ichino, Vito Sandro Leccese, Fiorella Lunardon, Arturo Maresca,
Oronzo Mazzotta, Luca Nogler, Angelo Pandolfo, Marcello Pedrazzoli, Giampiero Proia,
Giuseppe Santoro Passarelli, Armando Tursi, Pier Antonio Varesi, Carlo Zoli, Lorenzo Zoppoli.
ADAPT – Centro Studi Internazionali e Comparati del Dipartimento di Economia Marco
Biagi Diritto Economia Ambiente Lavoro – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Viale Berengario, 51 – 41100 Modena (Italy) – Tel. +39 059 2056742; Fax +39 059
2056043. Indirizzo e-mail: [email protected]
Dipartimento di Studi Giuridici – Università degli Studi di Pavia
Corso Strada Nuova, 65 – 27100 Pavia (Italy) – Tel. +39 0382 984013; Fax +39 0382
27202. Indirizzo e-mail: [email protected]
Diritto delle Relazioni Industriali si impegna a procedere alla selezione qualitativa dei
materiali pubblicati sulla base di un metodo di valutazione formalizzata e anonima di cui
è responsabile il Comitato dei revisori. Tale sistema di valutazione è coordinato dalla direzione che si avvale anche del Comitato scientifico e del Comitato editoriale internazionale.
Tipografia «MORI & C. S.p.A.» - 21100 Varese - Via F. Guicciardini 66
DIRITTO
delle
RELAZIONI INDUSTRIALI
Rivista trimestrale già diretta da
MARCO BIAGI
Sommario e indice analitico
2014
Giuffrè Editore Milano
SOMMARIO - 2014
Saggi pubblicati nelle sezioni Ricerche, Interventi e Relazioni industriali e
Risorse umane
ILARIO ALVINO L’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori alla prova di
internet e della posta elettronica ................................................... 999
ALESSANDRO BELLAVISTA Il salario minimo legale ............................... 741
STEFANO BINI Quali relazioni industriali nell’epoca della globalizzazione? ............................................................................................. 431
FRANCO CARINCI Il lungo cammino per Santiago della rappresentatività sindacale: dal titolo III dello Statuto dei lavoratori al Testo
Unico sulla rappresentanza 10 gennaio 2014 ............................... 309
SABRINA CASSAR La nuova prestazione di lavoro a progetto nei call
center: “a passo di gambero” sul tortuoso percorso interpretativo della disciplina speciale. Il ruolo delle parti sociali .............. 159
LUISA CORAZZA Il conflitto collettivo nel Testo Unico sulla rappresentanza: prime note ......................................................................
3
LUCIA D’ARCANGELO Ruolo e funzioni della contrattazione territoriale nelle tutele per il lavoro ............................................................. 401
DANIELA DEL DUCA, MARIA GIOVANNONE Disastri naturali e lavoro:
misure prevenzionistiche e di protezione sociale........................... 637
RICCARDO DEL PUNTA Note sparse sul Testo Unico sulla rappresentanza............................................................................................... 673
BARBARA DE MOZZI Contratto collettivo gestionale e costituzione di
34
RSA: problemi vecchi e nuovi ........................................................
MARIA DOLORES FERRARA La direttiva 2008/104/CE relativa al lavoro tramite agenzia interinale: aspetti problematici e modelli di
implementazione ............................................................................ 111
GABRIELE GAMBERINI, DAVIDE VENTURI La facoltà derogatoria della
contrattazione collettiva nella responsabilità solidale negli appalti ................................................................................................ 182
FRANCESCA IAQUINTA, ALESSANDRA INGRAO La privacy e i dati sensibili del lavoratore legati all’utilizzo di social networks. Quando prevenire è meglio che curare .................................................. 1027
Diritto delle Relazioni Industriali
Anno XXIV - 2014. Giuffrè Editore, Milano
II
SOMMARIO
MARCO LAI La rappresentanza sindacale tra contrattazione, legge e
19
giurisprudenza ...............................................................................
FELICITY LAMM, NADINE MCDONNELL, RYAN LAMARE L’impatto dei
disastri sugli independent contractors: vittime delle circostanze . 658
MATTEO MARIA MUTARELLI Le qualifiche dei giornalisti nel contratto collettivo nazionale di lavoro .................................................... 1063
GAETANO NATULLO Tutele collettive versus tutele individuali nella
riforma dei licenziamenti collettivi (legge n. 92/2012) ................. 933
PASQUALE PASSALACQUA Il modello del sindacato comparativamente
più rappresentativo nell’evoluzione delle relazioni sindacali ....... 378
ROBERTO PESSI La democrazia sindacale tra legge ed autonomia collettiva ............................................................................................. 368
JUAN RASO DELGUE I rapporti di lavoro nell’era digitale ..................... 953
ORSOLA RAZZOLINI La nozione di subordinazione alla prova delle
nuove tecnologie ............................................................................ 974
MICHELE ROSTAN Il dottorato di ricerca e il mercato del lavoro: problemi e opportunità........................................................................
65
MALCOLM SARGEANT Le persone vulnerabili in caso di catastrofi naturali, ambientali e tecnologiche ................................................... 620
FRANCO SCARPELLI Il Testo Unico sulla rappresentanza tra relazioni
industriali e diritto ......................................................................... 687
FRANCESCA SPEROTTI Disastri naturali e mercato del lavoro:
l’importanza del fattore demografico ............................................ 606
MICHELE TIRABOSCHI Dottorati industriali, apprendistato per la ricerca, formazione in ambiente di lavoro. Il caso italiano nel
73
contesto internazionale e comparato .............................................
Prevenzione e gestione dei disastri naturali (e ambientali): sistemi di welfare, tutele del lavoro, relazioni industriali ................ 573
ARMANDO TURSI L’articolo 18 e il “contratto a tutele crescenti” ......... 923
GAETANO ZILIO GRANDI, MAURO SFERRAZZA La tutela del lavoratore
nei confronti dell’insolvenza del datore di lavoro ......................... 142
CARLO ZOLI Il controllo giudiziario e gli atti di esercizio del potere
direttivo: il trasferimento del lavoratore e il mutamento delle
mansioni ........................................................................................ 709
SOMMARIO
III
Note e commenti
MARIA AGLIATA La Corte di giustizia torna a pronunciarsi sulle nozioni di “handicap” e “soluzioni ragionevoli” ai sensi della direttiva 2000/78/CE (nota a C. giust. 4 luglio 2013, C-312/2011) ..
MARIA CARMELA AMORIGI Ancora sulla disciplina del contratto a
progetto (nota a App. Brescia 16 ottobre 2013, n. 443, e Trib.
Brescia 31 ottobre 2012, n. 246) ....................................................
ANDREA ASNAGHI La procedura di rilascio del DURC in presenza di
crediti verso la pubblica amministrazione.....................................
SARA AUTIERI, FABIOLA SILVAGGI Francia – La relazione tra sanità
pubblica e salute sul lavoro: un’analisi attraverso le malattie
cardiovascolari ..............................................................................
GIOVANNA CAROSIELLI I nuovi importi sanzionatori del piano c.d.
“Destinazione Italia” nel regime temporale di applicazione
chiarito dal Ministero del lavoro ...................................................
GIOVANNA CAROSIELLI, CARMINE SANTORO Il decreto Poletti secondo il Ministero del lavoro ..............................................................
ANNA RITA CARUSO Diritto di accesso alle dichiarazioni dei lavoratori dopo la circolare del Ministero del lavoro n. 43/2013 ...........
MATTEO CORTI Le nuove frontiere della partecipazione dei lavoratori
in Francia ......................................................................................
L’informazione e consultazione dei lavoratori tra art. 27 della
“Carta di Nizza” e direttiva 2002/14/CE: un diritto “condizionato” (nota a C. giust. 15 gennaio 2014, causa C-176/12) ............
FRANCESCA DE MICHIEL L’accertamento del gruppo di imprese e la
qualificazione dei rapporti di lavoro nel rito speciale sui licenziamenti (nota a Trib. Roma ord. 18 settembre 2014) ...................
MARCO FERRARESI “Expo 2015” e lavoro: l’avviso comune di Regione Lombardia e parti sociali nel contesto normativo di regolazione dell’evento ............................................................................
ALESSANDRA FILONI La Corte di giustizia estende ulteriormente
l’ambito di applicazione dell’accordo-quadro sui contratti a
tempo determinato (nota a C. giust. 13 marzo 2014, C‐190/13 e
C-38/13) .........................................................................................
CRISTINA GALBIATI Una PA scissa tra tradizione e novità. Breve analisi e riflessioni aperte ...................................................................
263
455
507
1187
839
1138
249
284
1178
1117
797
1158
808
IV
SOMMARIO
CINZIA GAMBA Il procedimento di impugnazione dei licenziamenti ex
l. 28 giugno 2012, n. 92, la questione della “vera natura” del
rito speciale e i problemi interpretativi sulla incompatibilità del
giudice (nota a App. Milano 4 dicembre 2013, n. 1577) ............... 229
Il procedimento di impugnazione dei licenziamenti ex l. 28 giugno 2012, n. 92: il Tribunale di Milano rimette alla Corte costituzionale la questione relativa all’obbligo di astensione del giudice (nota a Trib. Milano ordinanza 15-27 gennaio 2014) ............ 470
ALESSANDRO GIULIANI Prime osservazioni in merito alla direttiva
2014/54/UE relativa alle misure intese ad agevolare l’esercizio
dei diritti conferiti ai lavoratori nel quadro della libera circolazione dei lavoratori........................................................................ 1164
MARCO LAI L’accordo sul sostegno al reddito nel settore degli studi
professionali .................................................................................. 494
STEFANO MALANDRINI Contrattazione territoriale e mercato del lavoro ................................................................................................... 487
VERONICA MAMELI Il ruolo del dialogo sociale nelle politiche
industriali europee alla luce del rapporto Eurofound 2014 .......... 911
CLAUDIA MURENA Età pensionabile e tutela contro il licenziamento
ad nutum nel decreto-legge n. 201/2011 (nota a App. Genova 8
gennaio 2014) ................................................................................ 787
MARINA NICOLOSI Trasferimento di ramo d’azienda e giurisprudenza
europea, tra eccessi di tutela ed effetti distorsivi a danno dei lavoratori .......................................................................................... 885
MARCO NOVELLA I rapporti tra certificazione del contratto di lavoro
e sindacato giudiziale. Il contributo del Tribunale di Milano
(nota a Trib. Milano 8 aprile 2013 e Trib. Milano 5 marzo 2013)
462
VALERIA NUZZO Il principio di automaticità delle prestazioni previdenziali e il lavoro a progetto: considerazioni sull’estensione
delle tutele della subordinazione al lavoro coordinato e continuativo (nota a Trib. Bergamo 12 dicembre 2013)........................ 757
ANTONELLA OCCHINO Le tutele versus il licenziamento illegittimo:
una rassegna sulla giurisprudenza più recente dopo la novella
dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori (rassegna) ................ 764
ANTONIO OJEDA AVILÉS Spagna – La priorità legale del contratto
aziendale. Un quadro mancante nel continente europeo .............. 529
GIOVANNI BATTISTA PANIZZA Esclusione del sindacato dalle trattative e limiti all’autonomia negoziale del datore di lavoro (nota a
Cass. 10 giugno 2013, n. 14511) ................................................... 219
SOMMARIO
Rito Fornero: gli orientamenti giurisprudenziali sulle principali
questioni processuali a due anni dalla l. 28 giugno 2012, n. 92
(rassegna) .......................................................................................
Somministrazione irregolare: la Cassazione conferma
l’applicabilità dell’art. 32, comma 5, della l. n. 183/2010 (nota
a Cass. 6 ottobre 2014, n. 21001, e altre).......................................
ANDREA RADEMOLI Prospettive operative di evoluzione del mercato
del lavoro: riflessioni contro un fatalismo delle dinamiche occupazionali.....................................................................................
JUAN RASO DELGUE Uruguay – La rappresentatività del sindacato
minoritario .....................................................................................
PIERLUIGI RAUSEI Novità per sanzioni e ispezioni su lavoro sommerso, orario settimanale e riposi .......................................................
Effetti della recente pronuncia di incostituzionalità di alcune
sanzioni per orario di lavoro e riposi ............................................
ORSOLA RAZZOLINI Il difficile confine fra uso e abuso del diritto di
stabilimento: il caso degli avvocati stabiliti ..................................
ROBERTO RESPINTI Collaborazioni a progetto e riforma Fornero.
Nuove opportunità per le relazioni industriali e la contrattazione collettiva fra certezza delle regole e sussidiarietà ....................
FABRIZIA SANTINI Ancora sulla decadenza del membro di RSU per
revoca dell’iscrizione al sindacato (nota a Trib. Brescia 5 maggio 2014, n. 3572) ..........................................................................
CARMINE SANTORO L’attività di vigilanza sui tirocini ...........................
Il Comitato economico e sociale europeo si esprime sul fenomeno dell’abuso della qualifica di lavoratore autonomo ..................
La Corte di giustizia ritiene legittima la disciplina italiana sul
trasferimento di “ramo” di azienda (nota a C. giust. 6 marzo
2014, C-458/12) .............................................................................
LAVINIA SERRANI Garanzia giovani in Spagna: misure e azioni per
metterla in atto...............................................................................
COSTANZA SOLLECITO Gli effetti diretti orizzontali dei principi contenuti nella Carta di Nizza: la sentenza Association de Médiation
Sociale della Corte UE e i chiarimenti sull’approccio Kücükdeveci (nota a C. giust. 15 gennaio 2014, C-176/12) ........................
VALENTINA SORCI L’evoluzione del sistema italiano di welfare alla
luce del rapporto Cnel 2014 ..........................................................
VALENTINA SORCI, ROSITA ZUCARO Il gender gap: l’analisi del World
Economic Forum ...........................................................................
V
772
1127
813
563
243
1135
1169
499
1111
255
269
519
918
856
1146
300
VI
SOMMARIO
MICHELE SQUEGLIA Prime osservazioni sulla nuova direttiva europea
sull’acquisizione e salvaguardia dei diritti pensionistici complementari ...................................................................................... 865
VALERIA VIALE Tutela della maternità: la Corte di giustizia pone al
centro il principio di pari opportunità (nota a C. giust. 6 marzo
2014, C‐595/12) ............................................................................. 849
GOLO WEIDMANN Germania – Il regime tedesco della somministrazione di lavoro ............................................................................... 1193
MANFRED WEISS Formazione professionale in Germania: il sistema
duale .............................................................................................. 294
BARBARA WINKLER La promozione della formazione continua in Austria: da misure anticrisi alla promozione del life-long learning . 279
INDICE ANALITICO - 2014
Austria

EUROFOUND, New training to plug skill gaps, 28 giugno 2013 [279].
Condotta antisindacale

Associazioni sindacali - Rappresentanze sindacali unitarie (RSU) - Membro di
RSU - Revoca dell’iscrizione al sindacato della lista di elezione - Causa di incompatibilità al mantenimento della carica - Sussistenza [1111] (Trib. Brescia
decreto 5 maggio 2014, n. 3572).
Contrattazione collettiva

Protocollo territoriale tra Confindustria Bergamo e segreterie confederali Cgil,
Cisl e Uil, 10 marzo 2014 [487] – Avviso comune regionale su Expo e lavoro
(Regione Lombardia), 5 giugno 2014 [797] – Accordo-quadro su aspetti di disciplina normativa ed economica, sicurezza sul lavoro e relazioni sindacali per il sito espositivo Expo 2015, 2 maggio 2014 [797] – Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil, Uiltucs-Uil e Confprofessioni, Accordo per il sostegno al reddito nel settore degli
studi professionali, 22 ottobre 2013 [494] – Protocollo sito espositivo Expo
2015, 23 luglio 2013 [797].

Associazioni sindacali - Libertà e attività sindacale - Sostituzione del contratto
collettivo applicato - Applicazione del nuovo contratto collettivo concluso con
alcune organizzazioni sindacali anche ai lavoratori iscritti a sindacato non stipulante - Condotta antisindacale - Esclusione - Obbligo del datore di lavoro di aprire le trattative contrattuali con tutte le organizzazioni - Esclusione - Condotta antisindacale - Configurabilità - Condizioni - Parità di trattamento tra le varie organizzazioni sindacali - Insussistenza [219] (Cass. 10 giugno 2013, n. 14511).
Discriminazioni

Inadempimento di uno Stato - Direttiva 2000/78/CE - Art. 5 - Istituzione di un
quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro - Disabili - Provvedimenti di trasposizione insufficienti [263] (C.
giust. 4 luglio 2013, Commissione c. Repubblica Italiana, causa C-312/11).
Francia

Legge 14 giugno 2013, n. 504 sulla messa in sicurezza dell’occupazione (loi relative à la sécurisation de l’emploi) [284].

INSPECTION GENERALE DES AFFAIRES SOCIALES, Articulation entre santé au travail et santé publique: une illustration au travers des maladies cardiovasculaires, 2014 [1187].
Diritto delle Relazioni Industriali
Anno XXIV - 2014. Giuffrè Editore, Milano
VIII
INDICE ANALITICO
Germania

Gesetz zur Regelung der Arbeitnehmerüberlassung (Arbeitnehmerüberlassungsgesetzes – AÜG), 7 agosto 1972 (testo aggiornato all’11 agosto 2014)
[1193].

Bundesarbeitsgericht (BAG) 10 dicembre 2013, 9 AZR 51/13 [1193] – Bundesarbeitsgericht (BAG) 10 luglio 2013, 7 ABR 91/11 [1193].
Lavoro a progetto

Assirm e NIdiL-CGIL, FeLSA-CISL e UILTEMP, Accordo collettivo nazionale
per la regolamentazione delle collaborazioni coordinate e continuative a progetto nel settore delle ricerche di mercato, 22 gennaio 2014 [499].

Previdenza e assistenza - Omissione contributiva - Principio di automaticità delle
prestazioni previdenziali - Campo di applicazione - Lavoro a progetto - Operatività [757] (Trib. Bergamo 12 dicembre 2013, n. 941).

Mancata indicazione del progetto, programma di lavoro o fase di esso - Natura
subordinata del rapporto [455] (App. Brescia 16 ottobre 2013, n. 443).

Mancata indicazione del progetto, programma di lavoro o fase di esso - Natura
subordinata del rapporto [455] (Trib. Brescia 31 ottobre 2012, n. 246).
Lavoro a termine

Lavoro subordinato - Contratto a termine - Certificazione del contratto di lavoro
- Ricorso per nullità del termine - Assenza di preliminare impugnazione dell’atto
di certificazione - Inammissibilità [462] (Trib. Milano 8 aprile 2013).

Lavoro subordinato - Contratto a termine - Certificazione del contratto di lavoro
- Nullità del termine - Certificazione del contratto di lavoro - Ricorso per nullità
del termine - Assenza di preliminare impugnazione dell’atto di certificazione davanti al giudice amministrativo per eccesso di potere - Inammissibilità [462]
(Trib. Milano 5 marzo 2013).

Accordo-quadro sul lavoro a tempo determinato - Direttiva 1999/70/CE - Rinnovo dei contratti a termine - Misure di prevenzione degli abusi - Ragioni obiettive
per la giustificazione dei rinnovi [1157] (C. giust. 13 marzo 2014, causa C190/13, Antonio Màrquez Samohano c. Universitat Pompeu Fabra).

Clausola 4 accordo-quadro sul lavoro a tempo determinato - Direttiva
1999/70/CE - Preavviso per la risoluzione dei contratti a termine - Nozione di
condizioni di impiego - Principio di non discriminazione [1157] (C. giust. 13
marzo 2014, causa C-38/13, Małgorzata Nierodzik c. Samodzielny Publiczny
Psychiatryczny Zaklad Opieki Zdrowtnej im. Dr Stanislawa Deresza w. Choroszezy).
Lavoro autonomo

Parere del Comitato economico e sociale europeo sul tema «Abuso della qualifica di lavoratore autonomo» (2013/C 161/03) [269].
INDICE ANALITICO
IX
Lavoro pubblico

Decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 [808] – Decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66
[808].
Libera circolazione dei lavoratori

Direttiva 2014/54/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014,
relativa alle misure intese ad agevolare l’esercizio dei diritti conferiti ai lavoratori nel quadro della libera circolazione dei lavoratori [1164].
Licenziamento

Licenziamenti - Rito ex art. 1, commi 47 ss., l. n. 92/2012 - Accertamento del
gruppo di imprese - Titolarità del rapporto di lavoro - Non attiene alla qualificazione del rapporto di lavoro [1117] (Trib. Roma ord. 18 settembre 2014).

Art. 1, comma 51, l. n. 92/2012 (c.d. rito Fornero) - Giudice che ha pronunciato
l’ordinanza all’esito della fase sommaria (art. 1, comma 49, l. 92/2012) - Medesimo giudice investito del giudizio di opposizione (art. 1, comma 51, l. n.
92/2012) - Obbligo di astensione ex art. 51, comma 1, n. 4, c.p.c. - Esclusione Legittimità costituzionale - Rimessione alla Corte costituzionale [470] (Trib. Milano ordinanza 15-27 gennaio 2014).

Età pensionabile - Licenziamento - Tutela reale [787] (App. Genova 8 gennaio
2014).

Rito speciale “Fornero” di impugnazione dei licenziamenti - Giudice che abbia
deciso la fase sommaria introdotta con ricorso proposto ex art. 1, comma 48, l. n.
92/2012 - Medesimo giudice che abbia deciso l’opposizione proposta ex art. 1,
comma 51, l. n. 92/2012 - Incompatibilità ex art. 51, comma 1, n. 4, c.p.c. - Nullità della sentenza ai sensi degli artt. 158 e 161 c.p.c. [229] (App. Milano 4 dicembre 2013, n. 1577).

Trib. Roma ordinanza 19 marzo 2014; Trib. Roma ordinanza 5 marzo 2014;
Trib. Monza ordinanza 19 febbraio 2014; Trib. Roma ordinanza 24 febbraio
2014; Trib. Roma ordinanza 13 febbraio 2014, n. 15626; Trib. Monza 13 febbraio 2014, n. 3319; Trib. Roma ordinanza 21 gennaio 2014; Trib. Varese ordinanza 21 gennaio 2014; App. Genova 8 gennaio 2014; Trib. Roma 17 dicembre
2013; Trib. Genova 14 dicembre 2013; App. Torino 24 ottobre 2013; Trib. Novara ordinanza 13 settembre 2013; Trib. Varese ordinanza 4 settembre 2013;
Trib. Roma ordinanza 8 agosto 2013; Trib. Reggio Calabria ordinanza 3 giugno
2013; Trib. Milano ordinanza 20 novembre 2012 [764].

Trib. Foggia 1° aprile 2014; Trib. Milano 4 febbraio 2014; Trib. Bologna 10
gennaio 2014; App. Roma 23 dicembre 2013, n. 11199; Trib. Roma 23 dicembre
2013; Trib. Roma 21 dicembre 2013; Trib. Frosinone 12 dicembre 2013; Trib.
Perugia 5 dicembre 2013; Trib. Rovereto 5 novembre 2013; Trib. Milano 27
agosto 2013; Trib. Napoli 4 luglio 2013; Trib. Torino 17 giugno 2013; Trib. Milano 7 maggio 2013; Trib. Milano 8 marzo 2013; Trib. Reggio Calabria 6 febbraio 2013; Trib. Roma 29 gennaio 2013; Trib. Torino ordinanza 25 gennaio
2013; Trib. Roma 11 gennaio 2013; Trib. Roma 19 dicembre 2012; Trib. Roma 8
novembre 2012; Trib. Roma 31 ottobre 2012 [772].
X
INDICE ANALITICO
Mercato del lavoro

Legge 28 giugno 2012, n. 92 [813].

Misery Index Confcommercio, 2013, n. 7 [813].

Diritto di stabilimento - Avvocati stabiliti - Elusione dell’applicazione normativa
nazionale meno favorevole - Abuso - Non sussiste [1169] (C. giust. 17 luglio
2014, cause riunite C-58/13 e C-59/13, Angelo Alberto Torresi e Pierfrancesco
Torresi c. Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata).
Pari opportunità

Rinvio pregiudiziale - Politica sociale - Direttiva 2006/54/CE - Parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego - Corso di formazione per il conseguimento della nomina come dipendente pubblico di ruolo Esclusione per assenza prolungata - Assenza dovuta a un congedo di maternità
[849] (C. giust. 6 marzo 2014, C‐595/12).
Partecipazione dei lavoratori

Informazione e consultazione dei lavoratori - Art. 27 della Carta di Nizza - Direttiva 2002/14/CE - Efficacia orizzontale dei principi contenuti nella Carta di Nizza e ruolo della direttiva [856] (C. giust. 15 gennaio 2014, Association de Médiation Sociale c. Union locale des syndacats CGT, Hichem Laboubi, Union départementale CGT des Bouches-du-Rhône, Confédération générale du travail
(CGT), causa C-176/12).

Politica sociale - Direttiva 2002/14/CE - Carta dei diritti fondamentali
dell’Unione europea - Art. 27 - Subordinazione della creazione di organismi di
rappresentanza del personale al raggiungimento di determinate soglie di lavoratori impiegati - Calcolo delle soglie - Normativa nazionale contraria al diritto
dell’Unione - Ruolo del giudice nazionale [1178] (C. giust. 15 gennaio 2014, Association de médiation sociale c. Union locale des syndicats CGT, Hichem Laboubi, Union départementale CGT des Bouches-du-Rhône, Confédération générale du travail (CGT) , causa C-176/12).
Previdenza

Circolare Inps 30 gennaio 2014, n. 16 [507] – Circolare Inail 11 novembre 2013,
n. 53 [507] – Circolare del Ministero del lavoro 21 ottobre 2013, n. 40 [507].

Direttiva 2014/50/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014
[865].
Quadro internazionale e comparato

EUROPEAN FOUNDATION FOR THE IMPROVEMENT OF LIVING AND WORKING CONDITIONS, Role of social dialogue in industrial policies, 10 marzo 2014 [911] –
WORLD ECONOMIC FORUM, The Global Gender Gap Report 2013, ottobre 2013
[300].
INDICE ANALITICO
XI
Servizi ispettivi e attività di vigilanza

Legge 21 febbraio 2014, n. 9 [839] – Decreto-legge 23 dicembre 2013, n. 145
[243].

Lettera circolare 28 agosto 2014, prot. n. 14876 [1135] – Circolare Ministero del
lavoro e delle politiche sociali 30 luglio 2014, n. 18 [1138] – Lettera circolare 10
luglio 2014, prot. n. 12552 [1135] – Circolare del Ministero del lavoro e delle
politiche sociali 4 marzo 2014, n. 5 [839] – Circolare del Ministero del lavoro e
delle politiche sociali 8 novembre 2013, n. 43 [249].

Corte costituzionale 21 maggio 2014, n. 153 [1135].
Somministrazione

Somministrazione di lavoro - Apposizione del termine al rapporto di lavoro Mancata dimostrazione dell’effettività della causale indicata nel contratto di
somministrazione - Conseguenze - Costituzione del rapporto in capo
all’utilizzatore - Conversione in contratto a tempo indeterminato - Sussistenza Indennità prevista dall’art. 32, comma 5, l. n. 183/2010 - Applicabilità [1125]
(Cass. 6 ottobre 2014, n. 21001).

Somministrazione di lavoro - Apposizione del termine al rapporto di lavoro Mancata dimostrazione dell’effettività della causale indicata nel contratto di
somministrazione - Conseguenze - Costituzione del rapporto in capo
all’utilizzatore - Conversione in contratto a tempo indeterminato - Sussistenza Indennità prevista dall’art. 32, comma 5, l. n. 183/2010 - Applicabilità [1125]
(Cass. 8 settembre 2014, n. 18861).

Somministrazione di lavoro - Apposizione del termine al rapporto di lavoro Mancata dimostrazione dell’effettività della causale indicata nel contratto di
somministrazione - Conseguenze - Costituzione del rapporto in capo
all’utilizzatore - Conversione in contratto a tempo indeterminato - Sussistenza Indennità prevista dall’art. 32, comma 5, l. n. 183/2010 - Applicabilità [1125]
(Cass. 20 agosto 2014, n. 18046).

Somministrazione di lavoro - Apposizione del termine al rapporto di lavoro Mancata dimostrazione dell’effettività della causale indicata nel contratto di
somministrazione - Conseguenze - Costituzione del rapporto in capo
all’utilizzatore - Conversione in contratto a tempo indeterminato - Sussistenza Indennità prevista dall’art. 32, comma 5, l. n. 183/2010 - Applicabilità [1126]
(Cass. 1° agosto 2014, n. 17540).

Lavoro temporaneo - Apposizione del termine al rapporto di lavoro - Genericità
della causale del contratto di fornitura - Conseguenze - Costituzione del rapporto
in capo all’utilizzatore - Conversione in contratto a tempo indeterminato - Sussistenza - Indennità prevista dall’art. 32, comma 5, l. n. 183/2010 - Applicabilità
[1126] (Cass. 29 maggio 2013, n. 13404).
Spagna

Ley n. 3/2012, de 6 de julio, de medidas urgentes para la reforma del mercado
laboral [529] – Real decreto-ley n. 8/2014, de 4 de julio, de aprobación de medidas urgentes para el crecimiento, la competitividad y la eficiencia [918].
XII
INDICE ANALITICO
Tirocini

Circolare del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 29 agosto 2013, n. 35
[255] – Circolare del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 12 settembre
2011, n. 24 [255].
Trasferimento di ramo d’azienda

Direttiva 23/2001 - Trasferimento di azienda - Trasferimento di ramo - Art. 2112
c.c. come modificato dal d.lgs. n. 276/2003 - Mancanza di preesistenza del ramo
- Legittimità comunitaria - Autonomia successiva alla cessione - Non necessità
[519] (C. giust. 6 marzo 2014, Lorenzo Amatori e altri c. Telecom Italia SpA,
causa C-458/12).

Politica sociale - Trasferimento di imprese - Direttiva 23/2001/CE - Mantenimento dei diritti dei lavoratori - Trasferimento dei rapporti di lavoro in caso di
cessione contrattuale di una parte di azienda non identificabile come entità economica funzionalmente autonoma preesistente al trasferimento e con intenso potere di supremazia del cedente nei confronti del cessionario, dopo il trasferimento
[885] (C. giust. 6 marzo 2014, Lorenzo Amatori e altri c. Telecom Italia SpA, Telecom Italia Information Technology Srl, causa C-458/12).
Uruguay

Ley n. 18.566 de 11 de septiembre 2009, Sistema de negociación colectiva [563].
Welfare

CNEL, Rapporto sul welfare 2012-2013 [1146].
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
252 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content