close

Enter

Log in using OpenID

embedDownload
42
Calcio lucano
Venerdì 8 agosto 2014
[email protected]
CALCIO SERIE D Piacciono gli under Barillari del Crotone e Russi, ex San Severo
Potenza-Berretti, è fumata nera
Lontano l’accordo con il centrocampista toscano, prende quota Mandorino
di PIETRO SCOGNAMIGLIO
«SAPPIAMO bene che tanti potentini ad agosto sono in vacanza,
ma ci piacerebbe vedere qualche
abbonamento in più. La squadra
che abbiamo costruito, e che va
ancora completata, merita un significativo attestato di fiducia».
E’ il pensiero di Pietro Chiaradia,
braccio operativo sul mercato della società rossoblù. Pensiero
espresso al termine di una giornata che ha messo con tutta probabilità la parola fine alla trattativa con Matteo Berretti, che mediaticamente ha rubato la scena a
tante altre buone operazioni concluse dal d.s. rossoblù. Ma il mancato arrivo di Berretti, che verrà
adeguatamente rimpiazzato, non
può certo condizionare il giudizio
su quanto costruito fino ad oggi.
«Abbiamo fatto il massimo per
portare a Potenza un giocatore
assai gradito sia alla piazza che
all’allenatore - spiega Chiaradia -
Matteo Berretti con la maglia della Spal
ma la distanza tra la nostra pro- nel giro di poche ore dovesse acposta e i desideri del ragazzo e del cettare le nostre condizioni sasuo procuratore è in questo mo- remmo ben lieti di accoglierlo, almento significativa. Se Berretti trimenti cambieremo obiettivo e
amici come prima». Il piano B risponde a un nome ben preciso:
Stefano Mandorino (87), già a
Termoli con Giacomarro che ha
già espresso il suo benestare sull’ipotesi di ritrovarselo alle sue dipendenze. Il giocatore è però in ritiro con il Matelica, pur non essendo ancora convinto di proseguire l’avventura nelle Marche.
Bisogna capire quali sono i margini d’uscita. Nel frattempo il tecnico siciliano continua a provare
Vitale (ex Poggibonsi, ‘91) ma
senza particolare fretta di chiudere l’intesa.
UNDER Piace al Potenza Cristian
Barillari (‘95), esterno sinistro
del Crotone visto all’opera nell’amichevole di giovedì a Moccone.
Dall’Andria potrebbe arrivare anche Francesco Russi (‘95) ex San
Severo. Vicini alla firma Terbeshi, Canale, Pellegrino e Surmiak
che sono nel ritiro di Chiaromonte sin dal primo giorno.
Twitter @pietroscogna
MERCATO
Conti e Pambianchi
al Taranto di Favo
IL Taranto Football Club 1927
comunica di aver raggiunto l’accordo con i calciatori Francesco
Pambianchi difensore centrale
classe 1989 proveniente dal
Foggia e Giovanni Conti, centrocampista centrale classe 1989
proveniente dalla Maceratese
già in passato alle dipendenze
del tecnico Massimiliano Favo.
La società, inoltre, precisa che a
seguito di una attenta valutazione tecnica, per onorare al meglio
l’esordio stagionale in Tim Cup, a
Venezia scenderà in campo la
prima squadra. E’ di ieri l’ufficialità del ruolo di presidente affidato all’imprenditore campano
Campitiello, titolare del marchio
Jomi.
SERIE D Per il trofeo Udial si sfideranno anche i padroni di casa e il Real Metapontino
Lazic soddisfatto: il Francavilla in costante crescita
Lunedì a Pisticci in programma un test significativo
di SAVIO SALERNO
Ranko Lazic
CONTINUA la preparazione del
Francavilla in vista dell’inizio
della nuova stagione. I sinnici,
sotto la guida del tecnico Lazic e
del preparatore Cafaro, hanno
svolto una doppia seduta d’allenamento, alternando al lavoro fisico anche quello tattico. I rossoblù stanno mettendo benzina nelle gambe, così da poter poi sfruttare, soprattutto nei momenti topici della stagione, il lavoro svolto in quest’estate che, sempre, risulta fondamentale ai fini del risultato finale.Per questo però ci
sarà abbondantemente tempo,
visto che il Francavilla per ora
deve concentrarsi ad impegni
più imminenti, con il primo in ordine di tempo che è il Trofeo
U.DI.AL Città di Pisticci. Saranno infatti i rossoblù, il PisticciMarconia e il Real Metapontino a
darsi battaglia il prossimo 11
agosto. Il triangolare, organizzato da Setac Pisticci, ha come finalità principale quella di ricordare due personaggi importantissimi per Pisticci: una dedica
speciale per questo evento sarà
infatti dedicata a Gaetano Michetti e Renato Gioia, due importanti personaggi pisticcesi che
hanno dato lustro alla comunità
e che vengono ricordati proprio
nello stadio intitolato all’ex Presidente della Regione. Anche se i
tempi dei derby di fuoco tra Pi-
sticci e Francavilla sono ormai
un lontano ricordo, ma sarà sicuramente un esame importante
per entrambe le compagini, soprattutto per i ragazzi di mister
Fortunato che si presenteranno
ai propri tifosi affrontando una
storica rivale come i sinnici e
quando queste due compagini si
incontrano difficilmente si può
parlare di una semplice amichevole.La terza protagonista impegnata in questo triangolare di
lusso infine sarà il Real Metapontino, team che punta ad un
campionato ambizioso in Eccellenza dopo la retrocessione dello
scorso anno dalla Serie D e recentemente affidata alle cure del
nuovo presidente Salvatore Bor-
raccia. Un test importante dunque per il Francavilla, che potrà
testare nuovamente l’intesa tra i
nuovi reparti e la condizione fisica, dopo le ottime prove contro la
Vigor Lamezia, il Roccanova e il
quotato Melfi di mister Bitetto.
Appuntamento allora a partire
dalle ore 17 presso il “Gaetano
Michetti” di Pisticci, per un
triangolare che sicuramente riuscirà a dare grande spettacolo e
sarà un buon banco di prova per i
rossoblù, perché la nuova stagione è alle porte e non bisogna farsi
cogliere impreparati a partire
già dai primi impegni di campionato.
Twitter @sport_bas
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ECCELLENZA Più di qualche rinforzo per l’organico biancazzurro
Nuova era a Pomarico con mister Glionna
di GIUSEPPE PANIO
L’FC Pomarico è all’alba di
una nuova stagione sportiva
e risponderà presente ai nastri di partenza del prossimo
campionato di Eccellenza lucana che prenderà il via il
prossimo 7 settembre. Il
giorno 4 agosto le prime
gocce di sudore daranno il
via alla preparazione atletica, orchestrata dal prof. Arcangelo Dilallo, e alle prime
indicazioni tattiche di mister Glionna.
Intanto è stato presentato
l’organigramma della Società che vede riconfermata la
carica di presidente all’uomo che, da anni, con umiltà,
passione e dedizione fa sì che
a Pomarico l’entusiasmo per
la massima serie regionale
sia sempre vivo. Si tratta di
Antonio Difigola, ormai da
otto anni alla guida del sodalizio pomaricano. Il suo pre-
zioso vice e collaboratore è
Giuseppe Gurrado mentre
alla tesoreria vi è la new entry Marco Santochirico. Alla
segreteria del club è stato riconfermato Michelangelo
Liccese, segretario storico
della società, direttore tecnico è l’allenatore Roberto
Glionna.
Questi i nomi dei consiglieri che compongono l’intero direttivo della società
pomaricana: Rosano Luigi,
Mallano Maurizio, Ciancia
Angelo, Rivecca Giovanni,
Laterza Angelo, Laterza Nicola, Gallo Gerardo, Lupo
Nicola, Montano Michele,
Donnoli Michele, Difigola
Michele, Cirigliano Angelo,
Capalbo Giuseppe, Camardo
Francesco, Varuolo Rocco,
Amati Aldo, Losignore Giovanni e Quinto Francesco.
La rosa è in continuo allestimento, gli uomini mercato della società si muovono
alla ricerca di giocatori che
completino alla grande l’organico da consegnare a mister Roberto Glionna, per
lui, prima del ruolo di allenatore, sono stati ben dodici gli
anni con al braccio la fascia
di capitano della Fc Pomarico. Il suo furore agonistico,
la sua carica e la passione
sempre viva per la squadra
della sua città saranno un ottimo stimolo e un buon viatico per i suoi giocatori che la
domenica saranno chiamati
a scendere in campo per raggiungere l’obiettivo della vittoria.
Nel suo insieme, quella
bianco-azzurra, è una squadra molto giovane visto che
un obiettivo molto ambizioso
della società è proprio quello
di far crescere i giovani locali. A dare manforte a questi
ultimi ed ai vari Gambeta,
Youmbie, i fratelli Cifarelli,
Dobrozi, Salerno e Montano
sono arrivati innesti di qualità che alzeranno sicuramente il tasso tecnico della
squadra. In primis, annotiamo i rientri in rosa di Camillo e Laterza dopo un anno
sabbatico. I due ragazzi pomaricani, entrambi del ’91,
negli anni scorsi sono stati
protagonisti con la maglia
dell’Fc Pomarico tanto da
vincere il campionato di Prima Categoria nella stagione
2011/2012. Un altro rientro
importante è sicuramente
quello di Antonello Farinola, la sua verve tattica abbinata alla sua velocità saranno sicuramente una freccia
in più per l’arco di Glionna.
Gli altri innesti riguardano Michele Cammarota, trequartista di Rionero in Vulture che nel suo curriculum
vanta presenze importanti
nei vivai di Melfi e Potenza.
Michele Lombardi, centrocampista proveniente dal Gi-
Il Pomarico di Glionna al lavoro sul campo di casa
nosa, Damiano Cappiello,
esterno sinistro materano
ex giocatore di Matera e Policoro e Tommaso Colucci
classe ’97 proveniente dal
Melfi.
Altri due giocatori importanti arriveranno dal vivaio
della Real Marcianise. Entrambi i ragazzi sono under
visto che uno è un ’96 e l’altro
di un anno più giovane. La
società non si sbilancia sui
nomi visto che la trattativa è
in dirittura di arrivo, ma a
detta del presidente della società campana, il più piccolo
dei due, un giocatore di colo-
re, si può tranquillamente
definire un “piccolo Pogba”.
Mister Glionna, nel primo
giorno di lavoro, ha spiegato
molto bene quelli che sono
non sono i dettami tattici,
ma anche quelli comportamentali che sono alla base di
ogni uomo prima e del calciatore in sé poi. Si lavorerà
duramente nel corso delle
due settimane che precederanno il Ferragosto e già sabato 9, lo stesso Glionna, ha
inserito in calendario un’amichevole contro un avversario ancora da definire.
Twitter @sport_bas
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 199 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content