close

Enter

Log in using OpenID

Clicca qui - Madonna della Sciara

embedDownload
Arcidiocesi di Catania
Santuario Arcidiocesano Madonna della Sciara
\i - Mascalucia
rio -1704 Agosto 2014
Carissimi fratelli e sorelle,
nella terza domenica di Agosto, così come ci insegna la tradizione
mompilerina, ritorna la festa liturgica della Madonna della Sciara. Ricorre,
infatti, il 310° anniversario (18 agosto 1704) della celeste rivelazione e del
prodigioso ritrovamento della statua della Madonna sotto più di dieci
metri di lava dell'eruzione del marzo 1669. In realtà, ci rendiamo sempre
più conto che nel Santuario la festa di Maria viene celebrata lungo tutto
il corso dell'anno. Ogni pellegrinaggio, comunitario, familiare, personale,
ogni visita alla sacra grotta ed al simulacro prodigioso posto nell'umile
santuario ottocentesco, costituisce il più bel tributo di affetto a Maria.
Sono in migliaia i figli, provenienti da varie località della nostra Sicilia,
che nel corso dell'anno vengono ad affidarsi a lei, che ricolma i nostri
cuori di santa speranza. E' così da più di cinque secoli. E poi, tre secoli
fa, il primo cronista della nuova Mompileri mariana, i l Padre Antonino
D'Urso (+1731) scriveva che, da subito dopo il ritrovamento della statua,
non passava giorno che non si vedessero dei pellegrini attraversare le
lave ancora taglienti per recarsi a fare visita alla Madonna, ritornandosene
a casa pieni di intima consolazione e gioia.
A questo ininterrotto e silenzioso incontro di cuori con la Madre
corrispondono tanti eventi che incentivano la vivacità di questa casa di
Maria unanimemente considerata come la più rappresentativa, sul piano
simbolico, del vissuto e della spiritualità delle popolazioni che risiedono
attono al vulcano, tanto da essere stata più volte invocata come Madre
delle genti dell'Etna. Quest'anno, al partecipatissimo pellegrinaggio diocesano
annuale, è seguita, dopo pochi giorni, la celebrazione del pellegrinaggio
dei vescovi e dei sacerdoti della Sicilia "Giornata Mariana Sacerdotale
Regionale". La comunità del Santuario, tutta coinvolta nell'accoglienza
dell'evento, conserverà per sempre la gioia sperimentata nel vedere, nella
nuova chiesa, circa trecento sacerdoti e gran parte dell'episcopato siculo
radunati in ascolto della Parola e per la celebrazione dell'Eucarestia. Tutti
si sono poi spostati processionalmente verso l'immagine prodigiosa in
Santuario per la recita della "Preghiera di Affidamento", ripetendo quanto
facciamo ogni primo sabato del mese e ogni mercoledì: ...ateo madre,
forgiata dal fuoco del Vulcano, affidiamo le nostre vite! . Per migliorare
l'accoglienza di questo evento e di tutti i pellegrini, ci siamo affrettati a
porre in opera le pareti definitive della nuova chiesa. Ciò assumendoci un
gravoso impegno economico che dovrà essere estinto nei prossimi anni
confidando nell'aiuto di tutti. Abbiamo altresì provveduto alla realizzazione
di una nuova area con servizi per i pellegrini. Sostenuto dalla fattiva
collaborazione della comunità del Santuario nella conduzione dello stesso,
ho potuto dedicare tempo ed energie alla pubblicazione del libro " T i •
racconto Mompileri L'evento mariano e il suo messaggio", con l'intenzione
di riprendere (sebbene molto umilmente!) e continuare fino ai nostri giorni
l'opera storiografica intrapresa dal mio lontano predecessore, 0 sac.
Giuseppe Lombardo a fine '800 ("Ricordi storico-religiosi di Mompileri e
dell'omonimo Santuario", a cura del Santuario, 1898 ora in "Mompileri,
a cura del Santuario").
Tutto questo non può non convergere nella festa della Madonna. La
festa a Mompileri, si sa, si caratterizza "solo" sul piano della preghiera e
della meditazione. Ciò in linea con le precise indicazioni date dal Card.
Nava nell'atto di erigere i l Santuario (1 agosto 1923); ma anche
corrispondendo alla specifica vocazione di questo luogo santo "ancora"
immerso nella natura. Con i fratelli e le sorelle della Comunità Fraternità
Nostra Signora della Sciara e delle altre realtà presenti nel Santuario,
rivolgiamo a voi l'invito a venire a Mompileri con una delle più belle
espressioni del padre Giuseppe Padalino di cui ricordiamo, in questo 2014,
il 10° anniversario della dipartita:
La certezza che la Madonna non ci abbandona ti nasce in cuore se vieni
a pregarla in Mompileri, ove la invochiamo Madonna della Sciara. È lì, col
suo Bambino distratto dall'allattamento, per un'uccellino di nido portatogli
da qualche ragazzo del quartiere, e buona si affaccia alla tua vita. Disposta
all'ascolto, savrà dirti dolci parole delle quali abbisogni per aggredire la
vita e forgiarla con la Grazia, modellandola al progetto di Dio. Vieni a
pregare nella solitudine, qui, ove fra le sciare, maternamente la Madonna
attende te, fratello nella fede.
Don Alfio
... il Santuario della Madonna della Sciara a Mompilieri (Mascalucia), luogo di raduno e di speciale
devozione mariana per l'intera arcidiocesi. Il Santuario custodisce la bella statua della Madonna, sepolta
sotto la "sciara" (lava) dall'eruzione del marzo 1669 e prodigiosamente ritrovata il 18 agosto 1704.
Da questi eventi scaturisce un forte messaggio di quella grande speranza che lo Spirito del Signore
Risorto fa germogliare in ogni desolazione che possa circondare la nostra esistenza.
Salvatore Gristina - Arcivescovo di Catania
bora ci scorciamo tutti li patimenti che ebbimo quando scassò la Montagna c abbruciò tutti
P r o g r a m m a
Venerdì 1 • 91° anniversario dell'erezione canonica
del Santuario
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta da Mons. Salvatore Consoli, già preside dello Studio Teologico
S. Paolo, Catania. Animazione del coro "S.
Michele" di Massa Annunziata.
Ore 20,30 - sagrato: Presentazione del libro "Ti racconto
Mompileri L'evento mariano e il suo
messaggio". Intervengono Mons. Salvatore
Consoli, Dott.sa Maria Grazia Sapienza, bibliotecaria del Comune di Mascalucia; moderatore: fratello Angelo Maugeri della C o m u n i t à
F r a t e r n i t à Nostra Signora della Sciara, specializzando sui santuari. P r e s e n z i e r à il signor
Sindaco di Mascalucia ed altre a u t o r i t à .
Ore
Ore
Sabato 2 - Indulgenza del Perdono di Assisi
Ore
Ore
Ore
Ore
5,30 - santuario: S. Rosario, Eucaristia.
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri.
19,30 - Eucaristia presieduta dal sac. Fausto Grimaldi,
docente di filosofia presso l'Istituto Sup. Scienze
Religiose S. Luca - Catania. Animazione del coro
della Chiesa S. Antonio Abate - Trecastagni.
20,30 - Processione mariana fiaccolata con la statua della Madonna recitando il S. Rosario.
Giovedì 7
Ore
Ore
Ore
Venerdì 8
Ore
Ore
11,00 - santuario: Eucaristia e Angelus.
19,00 - spianata: S. Rosario..
19,30 - spianata: Solenne Celebrazione dell'Eucaristia presieduta da Mons. J o s é Serrano
Maria Ruiz, presidente emerito della Corte
d'Appello dello Stato C i t t à del Vaticano.
Processione eucaristica fiaccolata.
Ore
Ore
Ore
Ore
dei sacerdoti
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta da Mons. Salvatore Consoli.
20,30 - sagrato: "Ricordatevi dei vostri capi, i quali
vi hanno annunziato la parola di Dio... imitatene la fede" Eb 13,7. Insieme nel ricordo del
sac. Giuseppe Padalino, rettore del Santuario e parroco dal 1955 al 1998, nel 10° anniversario della dipartita (1 dicembre 2004).
Intervengono: Mons. Salvatore Consoli, signora Maria Giardina, nipote.
Martedì 5 - Indulgenza plenaria
Ore
Ore
Ore
per l'affiliazione
con la Basilica patriarcale di S. M. Maggiore
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Salvatore
Paolo Cuce, vie. parr. in S. Sebastiano, Maniace.
20,30 - croce su//a spianata: Veglia Mariana con S. Rosario meditato.
Mercoledì 6 - Trasfigurazione del Signore
Ore
Ore
Ore
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Giovanni
Mazzeppi, vicario parrocchiale in S. Luigi, Catania.
Affidamento dei ragazzi alla Madonna.
20,30 - sagrato: Adorazione Eucaristica con la Comunità
Fraternità Nostra Signora della Sciara.
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Antonello
Russo, parroco in S. Maria del Carmelo, Bongiardo-S. Venerina.
20,30 - Processione mariana fiaccolata con la statua della Madonna recitando il S. Rosario.
Domenica 10
Ore
Ore
Ore
11,00 - santuario: Eucarestia e Angelus.
19,00 - spianata: S. Rosario.
19,30 - spianata: Solenne celebrazione dell'Eucaristia presieduta dal padre abate benedettino dom Benedetto Chianetta.
Processione eucaristica fiaccolata.
Lunedì 11
Ore
Ore
Lunedì 4 - Memoria del Santo Curato d'Ars, patrono
Ore
Ore
18>30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia, dona l'omelia il diac. Nello
Coco dell'Ufficio di Pastorale familiare della
Diocesi. Affidamento dei bambini battezzati
nell'ultimo anno alla Madonna.
Sabato 9
Domenica 3
Ore
Ore
Ore
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Egidio
Calderone, Parroco in S. Maria della Consolazione, Mascalucia. Affidamento delle coppie in
attesa di un figlio alla Madonna.
20,30 - sagrato: Lectio Divina sul Vangelo di S. Giovanni
con il gruppo Ascolto e Annuncio.
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Benedetto Currao, Canonico onorario della Basilica di S.
Pietro a Roma, nel 50° anniversario di ordinazione sacerdotale. Affidamento degli anziani alla
Madonna.
Martedì 12
Ore
Ore
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Alfio
Cristaudo, dottorando presso ITP Augustinianum,
Roma. Affidamento dei fidanzati alla Madonna.
Mercoledì 13
Ore
Ore
Ore
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Alfio
Salemi, parroco in S. Luigi, Catania. Affidamento
degli sposi alla Madonna.
20,30 - sagrato: Adorazione Eucaristica con la Comunità
Fraternità /Vostra Signora della Sciara.
Giovedì 14
Ore 18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
Ore 19,30 - sagrato: Eucaristia.
Ore 21,00 - spianata: Pellegrinaggio del movimento Comunione e Liberazione S. Rosario, Eucaristia presieduta da Mons. Francesco Ventorino, assistente
ecclesiastico, nel 60° di ordinazione presbiterale.
Ore 23,15 - sagrato: Ostensione dell'Icona della Dormizione di Maria, lucernario, veglia e Messa
dell'Assunzione della Beata Vergine Maria
presieduta dal sac. Salvatore Consoli, vicario
Parrocchiale in Maria Ss. Immacolata della
Medaglia Miracolosa, Pedara.
i paesi vicini, ora cbe avemo trovata la nostra gioia e lo nostro conforto,
Dal 18 al 22
Tre sere di preghiera con Maria, guidati spiritualmente
da Sua E c c z a Rev.ma Mons. Giuseppe Marciante,
Vescovo ausiliare di Roma Est.
Ore
Ore
Venerdì 15 - ASSUNZIONE DELLA B.V.M.
Sabato 23
Ore 11,00 - santuario: Eucaristia.
Ore 19,00 - spianata: Rosario.
Ore 19,30 - spianata: Solenne celebrazione dell'Eucaristia presieduta da Mons. Giuseppe Marciante.
Ore 20,30 - Processione mariana fiaccolata.
Sabato 16 - Vigilia della
Solennità
Ore 18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri, Rosario.
Ore 19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta da Mons. Giuseppe Marciante.
Ore 20,30 - grotta del ritrovamento: Commemorazione del
prodigioso ritrovamento della Madonna sotto la lava. Prelievo del simulacro della Madonna dalla Grotta del Ritrovamento e proc e s s i o n e v e r s o il S a n t u a r i o . Breve
proiezione: "La Madonna della Sciara, Papa
Francesco, i vescovi e i sacerdoti di Sicilia".
Domenica 17 (terza domenica di Agosto)
SOLENNITÀ DELLA
MADONNA DELLA SCIARA
nel 310° anniversario del ritrovamento
Indulgenza plenaria.
Santa Maria portatrice di vita fa scendere su di noi una benedizione di
speranza, consolante su tutto ciò che rappresenta il nostro male di vivere,
Ore
Ore
Ore
Ore
non vincerà, perché la tenerezza è più forte della violenza, perché la luce
Ermes Ronchi - Mompileri, 10 giugno 2014
Ore
Ore
Ore
Ore
Ore
Ore
Ore
7,30 - santuario: Pellegrinaggio della comunità di Aci
Bonaccorsi; Eucaristia presieduta dal parroco
sac. Carmelo Torrisi.
8,30 - santuario: Pellegrinaggio da Piano d'Api - Acireale; Eucaristia presieduta dal parroco sac. Giuseppe. Garozzo.
10,00 - santuario: Eucaristia presieduta dal sac. Salvatore Lo Cascio con l'omaggio dei fedeli di Massa
Annunziata alla Madonna.
11,00 santuario: Eucaristia presieduta dal sac. Alfio
Torrisi, parroco e rettore del Santuario SS.MM.
Alfio Filadelfo e Cirino - Trecastagni, nel 5 0 °
anniversario di ordinazione sacerdotale,
19,00- spianata: S. Rosario.
19,30 • spianata: Ingresso del simulacro della Madonna della Sciara pellegrina e solenne celebrazione dell'Eucaristia presieduta da
Mons. Giuseppe Marciante. Intervengono le
a u t o r i t à civili e militari. Animazione liturgica
curata dalla corale "Maria Cuore dell'Etna".
20,30 - Processione eucaristica fiaccolata.
(Apertura del 2° Capitolo di Verifica e di studio della
Comunità Fraternità Nostra Signora della Sciara e
benedizione da parte di Mons. Marciante).
11,00 - cripta: Eucaristia e Angelus.
19,00 - spianata: S. Rosario.
19,30 - Solenne celebrazione dell'Eucaristia presieduta dal rev. s a c . Vittorio Rocca, parroco
della Chiesa madre di Aci S. Antonio.
20,30- Processione eucaristica fiaccolata.
18,30 - Santuario: Adorazione, Rosai io.
19,30 - Santuario: Vespri e Eucaristia.
Sabato 30
Ore 18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri.
Ore 19,30 - sagrato: Eucaristia animata dai membri e dalla
corale del movimento Cursillos di Cristianità.
Ore 20,30 - Processione mariana fiaccolata.
Domenica 31
Ore
Ore
Ore
sulla sofferenza dei nostri cari, sul nostro piccolo grande drago rosso che
è più forte del buio.
18,30 - sagrato: Adorazione, Vespri.
19,30 - sagrato: Eucaristia presieduta dal sac. Vincenzo
Savio Nicolosi, vicerettore del Seminario Arcivescovile di Catania. Animazione del gruppo canto
"Te Deum" di Santa Venerina.
20,30 - Processione mariana fiaccolata.
Dal 25 al 29
Ore
Ore
la benedizione sugli anni che passano, sulle tenerezze negate, sulle solitudini
non vincerà. E anche la lava che non ha vinto questa statua, immagine
18,30 - Santuario: Adorazione, Rosario.
19,30 - Santuario: Vespri e Eucaristia.
Domenica 24 - Ottava della festa
Ore
Ore
Ore
patite sul decadimento di questo nostro corpo, sulla corruzione della morte,
di Maria, è un simbolo bellissimo: il nostro piccolo grande drago rosso
sac Amorino D'Orso (+1730
Ore
11,00 - cripta: Eucaristia e Angelus.
19,00 - spianata: S. Rosario.
19,30 - spianata; Solenne celebrazione dell'Eucaristia presieduta dal rev. sac. Gaetano Sciuto, direttore dell'Ufficio Catechistico Diocesano.
20,30 - Processione eucaristica fiaccolata.
Nei mesi successivi la statua pellegrina della Madonna della
Sciara riprenderà a visitare le c o m u n i t à che ne hanno fatto o
ne faranno richiesta.
Il rettore - parroco
Sac. Alfio Giovanni
Privitera
Il Santuario promuove le adozioni spirituali a distanza
tramite i Servi dei Poveri del Terzo Mondo.
Rivolgersi alla Comunità Fraternità Nostra Signora delta Sciara.
ORARIO CELEBRAZIONI DURANTE L'ANNO
Domenica e Festivi
Ora solare: ore 11,00
-18,00
Aprile - Maggio: ore 11,00
-19,00
Da Giugno ad Agosto: ore 11,00
-19,30
Settembre • Ottobre: ore 11,00
-18,30
Feriali
Ora solare: ore 17,30
Ora legale: l'orario corrisponde a quello festivo
serale.
• Ordinariamente la Celebrazione eucaristica vespertina, sia feriale che
festiva, viene preceduta da un'ora di Adorazione, dal Rosario e dai Vespri.
• Domenica sera la Messa vespertina si conclude con la processione
eucaristica.
Per informazioni:
Fisso: 0 9 5 . 7 9 1 4 1 1 7 - Mobile: 3 4 7 . 3 7 0 0 3 7 5
E-mail: [email protected]
Sito internet: www.madonnadellasciara.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
2 549 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content