close

Enter

Log in using OpenID

ABRUZZO IN FESTA! Bollettino della Federazione Abruzzese Di

embedDownload
 Bollettino della Federazione Abruzzese
Di Hamilton e Distretto
SITO INTERNET: www.abruzzohamilton.ca
642 Barton Street E, Hamilton, Ontario L8L 3A2; Tel: 905-527-3400; Fax: 905-527-4350; email: [email protected]
Cari Corregionali e Simpatizzanti:
E' con vero piacere che estendo a voi tutti i migliori auguri
di un felice, salubre e prospero
Anno Nuovo a nome di tutto
1'Esecutivo della Federazione
Abruzzese. Vi ringrazio per il
vostro sostegno e la
partecipazione a tutte le attività
organizzate dalla Federazione Abruzzese. Vorrei estendere
un caloroso benvenuto ai nuovi membri della Federazione e
spero che tutti voi fate del vostro meglio per incoraggiare gli
altri ad unirsi a noi nella Federazione.
It is particularly important to note that we at the Executive
level do our very best to reach out to and stay in contact with
the various Abruzzesi Clubs and Associations so that we can
cooperate and collaborate in the many activities that are
organized by the Abruzzesi Clubs and Associations.
Each of these organizations have their special traditions and
activities and we encourage them to continue to the best of
their ability. However, I want to remind everyone that it is
important to work together so that we can help each other to
maintain our wonderful Abruzzese heritage and culture.
Come si dice in Italiano, “l’unita’ fa la forza”.
Vorrei anche esprimere il mio ringraziamento ai membri del
Direttivo che hanno scelto per vari motivi a rinunciare
posizioni dell'esecutivo. Grazie per il vostro impegno e
speriamo di vederci spesso ai nostri eventi.
I want to thank co-chairs Franca LaCivita and Elda Faiella,
and all the committee members for the very successful
Festitalia Regional Food Night held last September. We
honoured Fern Viola for his many accomplishments and
presented the Scholarship Awards. Recipients are listed on
page 5. We congratulate the winners for their well deserved
awards and thank the sponsors for making the awards
possible—we hope that they will continue to support these
talented young Abruzzesi.
Vorrei cogliere l'occasione per ricordarvi che l’Abruzzo in
Festa Dinner Dance si terrà il 22 Marzo 2014 e quest'anno la
Federazione donerà la metà dei ricavati netti alla St. Joseph’s
Health Care Foundation di Hamilton. Spero che
parteciperete in gran numero e ci aiuterete in questa causa
molto meritevole.
Remo Presutti
ABRUZZO IN FESTA!
22 Marzo 2014
Liuna Gardens
Tickets $55.00/person
50% OF THE NET
PROCEEDS WILL BE
DONATED TO St. Joseph’s
Health Care Foundation
Music by INFINITY BAND
JOIN US ON MARCH 22, 2014
AT LIUNA GARDENS
CALENDARIO 2014-2015
22 Marzo 2014 Abruzzo in
Festa (Liuna Gardens)
Franca (905 662 5064)
Elda
(905 561 9126)
10 Agosto 2014
Ferragosto Abruzzese (Bled Hall)
Tony Valletta (905-664-1589)
24 Settembre 2014 Regional Food Night (Carmen’s)
Franca (905 662 5064)
Elda
(905 561 9126)
26 Ottobre 2014
07 Dicembre 2014
Annual General Meeting
Gita a Fatima (Lewiston, NY)
Franca
905 662 5064
Vittorio
905 662 2593
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 1 CLUBS/ASSOCIAZIONI ABRUZZESI DI HAMILTON E DISTRETTO
Attivita’ programmate per il 2014)
Penne Club
August 24, 2014
Sonia Mamone (Pres)
905 547 0555
Festa San Gabriele at St Anthony’s Church
[email protected]
Gagliano Aterno Club
Tony Corsini (Pres)
[email protected]
February 26, 2014
Annual General Meeting, New Memberships, Election of the New Executive
June 2014
Mass in honour of S. Antonio
July 06, 2014
Sant’Antonio Picnic at Bled Hall November 2014
San Martino Dinner & Dance
December 2014
Christmas Social Pacentro Club
Anna Mancuso (Pres)
905 561 5026
[email protected]
Introdacquese Club
Miriana Giuliani (Pres)
289 286 0865
[email protected]
June 2014
Scampagnata per I membri...All Italians are now welcome to become members of
the Introdacqua association….
53rd Annual Introdacqua Picnic, Bled Park in Beamsville..re introducing the
“bandasima”
Christmas Dinner and Dance at St. Naum Banquet Centre, Stonechurch Rd,
August 03, 2014
December 06, 2014
Hamilton
905 545 8075
Cocullo-Casale
Fausto Chiocchio (Pres)
905 574 3759
[email protected]
Ass.ne Brittolese
Jim Mauro (Pres)
905 575 5196
[email protected]
Comitato Festa
Elda Faiella
905 561 9126
[email protected]
S. Margherita e S.
Benigno
July 13, 2014
Festa di S Margherita e S Benigno at Famee Furlan Park
Elda Faiella
905 561 9126
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 2 ABRUZZESI CHE SI FANNO …...E CI FANNO ONORE……
Articolo dedicato a personaggi di origine abruzzese che ricevono riconoscimenti o
onorificenze o si distinquono in vari campi
FRED LOSANI honoured as a favoured son
By Stacey Escott (from the Hamilton Spectator, Nov 24, 2013)
While the crowd of 300 dressed up to the nines to celebrate Hamilton's Italian‐Canadian ci zen of the year, hon‐
ouree Fred Losani stayed down to earth. The renowned home builder and philanthropist was happy to be recognized by the Sons of Italy at Liuna Gardens on Saturday night, but quickly said it's all about family and giving back. "This is really not about me. It's a recogni on that I accept on behalf on my family. It's a life's work that goes into being recognized that way, I'll go up and I'll accept it, but I'll turn around and give it to my dad," Losani said as guests arrived. Losani Homes was started by his father in 1976 and quickly grew into one of the biggest home building business‐
es in the region. Losani, who has raised money for local children and environmental issues with ski expedi ons to both the North and South poles, was also part of a crew who walked the en re length of the Bruce Trail in 30 days to raise mon‐
ey for inner‐city children. The family business also hosts an annual toy and turkey drive that has raised millions of dollars for chari es. "I think once you've taken care of the basic essen als for your family, and they have choices, freedom and secu‐
rity, it's kind of hard to just keep working toward further goals if all you are really doing is just giving yourself more and more without sharing it with anybody," Losani said. When Losani's parents came to Canada in 1960, the family was on the receiving end, helped out a great deal by their church and community members. It's now his turn to give back and he expects that of his business partners as well. They choose to do business with people who are like‐minded and share the same values. They fundraise every year with their professional partners and encourage their vendors to give at a level consistent with the amount of business they do together — or more. "It's almost a requirement," Losani said. Guido Di Cesare, president of the Sons of Italy at Hamilton's Trieste Lodge, says Losani was an easy choice as this year's recipient. "With his colleagues, he's used those expedi ons to raise hundreds of thousands of dollars for local charitable programs, many of them to benefit children," Di Cesare said. "He really embodies our principal of being a com‐
passionate and responsible ci zen."
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 3 Vice Consulate Corner
VICE CONSOLATO D’ITALIA – Distretto di Hamilton
Angelo Di Ianni, following his service as Vice Consul of Italy (Hon), has accepted from the Consulate
General of Italy in Toronto the appointment to the position of Corrispondente Consolare for the city
of Hamilton and surrounding regions (Burlington, Oakville, Brantford, Cambridge, etc). With the assistance
of Miss Gianna Vicinotti, the following office hours will be maintained:
Office Hours:
Tuesday (Martedi’) 9:00 – 12:30 (open only by appointment. Call 905-527-4350 and leave message or
contact us through email)
Saturday (Sabato) 9:00 – 12:30 no appointment necessary – served on a first come first served basis.
Address (Offices of I.N.A.S. Canada):
105 Main St. E., Suite 500
Hamilton, On. L8N 1G6
Tel. 905 527 4350
Fax. 1 866 271 7523
For more efficient service, please e-mail [email protected] or [email protected]
If you are in need of consular services please visit our Hamilton office or call for an appointment.
Sample Services Offered:
Cittadinanza
Passaporti
Codice Fiscale
Aggiornamento Anagrafe
RAPPORTO ITALIANI NEL MONDO 2013
È stato presentato a Roma, presso la Domus Marie, il rapporto Italiani nel Mondo 2013 della Fondazione
Migrantes. I lettori potranno trovare sia informazioni statistiche sugli Italiani all’estero di ieri e di oggi, sia
vari approfondimenti riguardanti, ad esempio, la proiezione della lingua Italiana nel mondo.
A Gennaio 2013 I cittadini Italiani iscritti all’Aire, residenti fuori dei confine nazionali fossero 4.341.156,
pari al 7,3% dei circa 60 millioni di Italiani residenti in Italia.
La ripartizione continentale dei dati statistici del Rapporto 2013 ribadisce, ancora una volta, come la maggior parte degli connazionali residenti fuori dall’Italia si trovino in Europa (2.364.263).
L’America (1.738.831) e, a larga distanza, l’Oceania (136.682), l’Africa (56.583) e l’Asia (44.797). Dal confronto dei dati Aire disaggregate sull’ultimo triennio si evidenzia inoltre come l’aumento delle presenze più
vistoso riguardi la comunità Italiana in Asia (+18,5%). Vengono poi l’America (+6,8%), l’Arica (+5,7%),
l’Europa (+4,5%) e l’Oceania (+3,6%), per un aumento totale nel triennio 2011-2013 del 5,5% sul piano
nazionale. Le communità di cittadini Italiani all’estero numericamente più incisive continuano ad essere
quella Argentina (691.481), quella Tedesca (651.852), quella Svizzera (558.545), la Francese(373.145) e
la Brasiliana (316.699). A seguire, troviamo il Belgio (254.741), gli Stati Uniti (223.429) e il Regno Unito
(209.720).
Cortesia, Abruzzo Nel Mondo, Novembre‐Dicembre 2013 30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 4 2013 Abruzzese Scholarship Award Recipients
Michelle Lepore: 1st place award sponsored
by DeRubeis, Chetcuti LLP
Rebecca Lepore: 2nd place award sponsored
by City Window and Glass
Erin Bethune: 3rd place award sponsored by
Tuscany Hills Homes
Patrick Bowman: 4th place award sponsored
by Paul’s Restorations
It was a great honour to be selected as a Federazione Abruzzese Scholarship winner for 2013.
The award will go towards my continued studies as I pursue a Bachelor’s Degree in Science
at the University of New Brunswick.
Receiving this award is another reminder to me of how important my Abruzzese heritage is to
me, and how it has shaped me as a person. Even though my last name is Scottish, I am
pleased to say that there is Abruzzese blood flowing through my veins. My Nonna and
Nonno have been an inspiration to me. Their courage, determination and hard work as new
immigrants to Canada have inspired me. It is their resolve and perseverance to make something from nothing that influences my own drive and tenacity today. I am so fortunate to be
part of this legacy.
Thank you again for this award.
Sincerely, Erin Bethune REBECCA LEPORE
I am truly honoured to have been selected as one of the 2013 Federazione
Abruzzese Scholarship Award recipients. I would like to extend my sincerest appreciation to the Federazione Abruzzese Di Hamilton e Distretto
and its Scholarship Committee for generously supporting the educational
pursuits of its youth. Throughout my childhood and adolescent years, one
of the most significant influences on my personal development has been
my Italian heritage. It has been a source of great pride, as it has impacted
me in every facet of my personal growth. My Italian heritage has nurtured
my deep commitment to family, tradition, faith, and community. As a
proud recipient of a Federazione Abruzzese Scholarship Award, I will forever be reminded of my Italian heritage, so enriched by its wonderful people, culture and traditions.
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) The Federazione Abruzzese
recognizes Fern Viola for his many
accomplishments.
5 L’angolo dei servizi sociali
WHAT SENIORS NEED TO KNOW ABOUT
DRIVER TESTING
Pensioni italiane (Italian Pensions)
Pensioni canadesi (Canadian Pensions)
Pensioni internazionali (International Pensions)
Dichiarazioni Redditi INPS (INPS Income Tax)
Verifica Estratto Conto Contributivo
(Contributory Account Statement)
I Nostri Uffici • Our Offices:
St. Catharines: 30 Facer Street, L2M 5H3
tel: 905-646-6555
Hamilton: 1001 Rymal Road East, L8W 3B7
tel: 905-318-4488
1-800-269-0065
Email: [email protected]
Many provinces require mandatory written and/or road
tests for drivers aged 75 or older to renew their licenses.
Some provinces also require a medical exam or certificate from a physician. Depending on the rules in your
province, you should be prepared for some or all of the
following:
*A vision exam and written driving test. In addition to a
basic vision check, you may also be asked to complete a
written test on road signs, signals and traffic safety. Visit your local licensing office for information on how to
prepare for the written test, or pick up a driver’s handbook to study.
*An in-car test. You may be tested for your skills in observation, speed control, maintaining space between vehicles, steering and more. Even if you’re not near he age
for mandatory retesting, think about taking a refresher
course. The Canada Safety Council offers the “55 Alive
Driver Refresher Course” to improve your skills and
confidence behind the wheel.
(courtesy of www.cooperators.ca/advocacy)
www.50epiucanadaenasco.com
ANGOLO DELL’ABRUZZO
FARA SAN MARTINO
Posta a soli 440 metri di altitudine, ma immersa nella parte più suggestiva del
massiccio della Majella, Fara San Martino si presenta al visitatore in tutta la
sua magnificenza fatta di natura, di verde, di acque pure, di elementi antichi
che si sposano gradevolmente con la parte più moderna del paese.La sua
posizione ai piedi della Majella e lo stretto contatto con le gole di San Martino, unico accesso alla valle di Santo
Spirito che porta fin sulla cima di monte Amaro (2795 m), giustificano la pretesa di essere considerata la "porta
naturale" del Parco Nazionale della Majella. Il paese si sviluppa attorno al suo nucleo storico, costituito dal borgo di Terra Vecchia, quartiere medioevale a cui si accede attraverso una splendida porta, chiamata “La Porta del
Sole”. Le limpede e rigogliose sorgenti del fiume Verde, poste ai piedi della montagna, ma
anche a contatto con l’abitato, hanno fatto in passato la fortuna del paese, con il proliferare
di molini, lanifici, tintorie ed alter attività. Oggi constituiscono il simbolo della bontà delle
sue attività economiche che ruotano sulle famosissime industrie della pasta, apprezzate ormai in ogni angolo del mondo.
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 6 UN NUOVO AMICO MAESTRO VINCENZO COCCIONE (by Tony DiGregorio)
Da alcuni anni il coro della Federazione abruzzese di Hamilton e Distretto ha inserito nel suo repertorio canzoni scritte dal maestro
Vincenzo Coccione, che fino a qualche tempo fa' era del tutto sconosciuto a noi, invece facendo qualche ricerca, si scopre che e' uno
dei principi del folklore abruzzese. Ma prima di parlarvi di lui, vorrei parlarvi di suo padre, Tommaso Coccione, musicista, fisarmonicista, e compositore italiano.
Tommaso Coccione nacque a Poggiofiorito, in provincia di Chieti, il 2 Gennaio 1905 da famiglia Contadina. Emigro' giovanissimo in
Amerca dove gia' lavorava suo padre, e dove inizio' a studiare musica con I piu' importanti maestri di Seattle, e ben presto divento'
uno dei migliori fisarmonicisti dell'epoca. Tenne concerti nei piu' noti teatri americani, sia come solista, che insieme ai fratelli Pietro e
Guido Deiro I pionieri della fisarmonica.
Si dedico' con successo anche nelle composizioni, e, nel 1921, a soli 16 anni, incomincio' ad incidere I suoi brani con la casa discografica "OKEH" di Detroit, tra I quali il famoso valzer "Napoli sempre canta"( 1928) conosciuto come "II valzer di Coccione" Le sue
composizioni piu' conosciute sono: Orgia una: sinfonia, Messa Solenne per tre voci maschili e organo, Voci d'Italia una Marcia per
banda.
Tornato in Italia negli anni trenta, proprio nel periodo piu' felice del folklore .abruzzese, fu il primo ad inserire il suono della fisarmonica nei gruppi corali. Porto' al successo il coro folkloristico di Poggiofiorito ovunque si esebisse. A Roma nel 1938, in occ asione della
visita di Hitler nella capitale, suono' da solista, prescelto tra I circa 900 fisarmonicisti, e diresse un orchestra formasta da 300 fisarmonicisti. Fu' anche chiamato alia Radio, allora EIAR, ad eseguire le sue composizioni. Nel 1939 si dedico' all'insegnamento a Poggiofiorito e Pescara. Nel 1940 venne chiamato a Roma da un importante casa musicale. Colpito da un improvvisa e grave malattia, tomo' a
Poggiofiorito ove mori' a soli 36 anni, il giomo 8 Luglio 1941, tra la costemazione e il dolore di musicisti e poeti che l'avevano conosciuto.
E' proprio vero che buon sangue non mente, perche' suo figlio Vincenzo ha seguito le orme di suo padre con grande successo.
Lo scorso Agosto, il Maestro Remo Presutti mi diede l’incarico di trovare il testo di alcuni canzoni del folklore abruzzese che avevo ascoltato su Youtube. Un giorno trovai l'indirizzo e-mail e s c r i s s i a l maestro Vincenzo Coccione, autore della canzone. Il Maestro Coccione mi rispose in modo gentilissimo e cosi’ comicio’ la nostra collaborazione.
II maestro Vincenzo Coccione e' nato a Poggiofiorito in provincia di Chieti il 9 Febbraio 1937, dove risiede con la famiglia. Figlio
del maestro Tommaso Coccione, rimane orfano di padre a soli 4 anni, sin da ragazzo impara a suonare il pianoforte e la fisarmonica. Appassionato del folklore della sua terrae, quindi dei canti della tradizione canora locale ed abruzzese, ha iniziato a
scrivere canzoni ed a suonare con il coro folkloristico di Poggiofiorito sin dall'anno 1956, anno in cui il coro partecipo' alia manifestazione in onore del Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi.
Compositore affermato di musica folkloristica, ha vinto concorsi regionali e nazionali come: "La viuletta d’oro" a Francavilla al
Mare nel 1985 con la canzone "Dimme pecche"' "La barchetta d'oro" a Pineto nel 1991 con la canzone "Vulesse canta"' che fa'
parte del nostro repertorio, I Premio per canzone d'autore nel 1997, il Festival Nazionale "Canti della montagna, nel 1992, ricevendo una medaglia d'argento dal presidente della Repubblica. Inoltre, primo classificato a "I canti del Bimbo" a Chieti nel
1998, ed a Francavilla a Mare nel 2001, primo classificato al Festival di Ateleta premio per la migliore canzone inedita nel
1976, primo classificato al "Concorso Vernaprile’a Teramo nel 2003, 1 classificato a San Vito Chietino al concorso "I canti del
mare" nel 2007, e in numerose occasioni si e' classificato al secondo posto come alia "Violetta d'oro" del 1981, al "Trabocco
d'oro" a Fossacesia, al concorso "I canti della montagna", al concorso "La Panicella d'oro"a Palena. Ha ricevuto il riconoscimento come autore di numerose canzoni giudicate tra le piu' bel.le degli anni '80 alia "Prima Rassegna della Canzone Folkloristica
Abruzzese Contemporanea" tenutasi presso il Teatro Comunale di Teramo nel 2003. Infine al Festival Nazionale della Canzone
Dialettale svoltosi a Ospedaletto in provincia di Imperia nel Luglio del 2003 ed ove partecipano 20 regioni, si e' classificato al
quinto posto con la canzone "Paese bbelle me"' che abbiamo nel nostro repertorio.
E' iscritto alla S.I.A.E. Societa' Italiana degli Autori ed Editori, di cui l'attuale presidente e' il noto cantante Gino Paoli. La sua
funzione istituzionale e' la tutel del diritto d'autore.
II Coro della Federazione Abruzzese di Hamilton e
Distretto nel suo repertorio attuale ha le seguenti canzoni del maestro Vincenzo Coccione, "Paese bbelle
me" "Vulesse canta"' "L'amore e gne nu fiore" "Lune
d'amore" "Serenate a lu paese me", e peril prossimo
anno, il maestro Remo Presutti ne scegliera' altre tra
quelle che ci sono state inviate dal maestro Coccione,
tra cui sicuramente la bellissima "Fiore de primavera".
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) 7 STORIA DI CARNEVALE
59°CARNEVALED'ABRUZZO‐FrancavillaalMare(Ch)
Il Carnevale d'Abruzzo di Francavilla al Mare è il più an co della regione, la sua is tuzione risale ai primi anni del dopoguerra. La costruzione dei carri è affidata ad esper maestri cartapestai del luogo, che per la real‐
izzazione delle stru ure partono da modelli in argilla per poi proseguire con la cartapesta e la vetroresina. Con arte e maestria, vengono realizza i carri e i loro protagonis , ispira alla caricatura e alla sa ra di personaggi ed even assur alla ribalta dei media nel corso dell'anno. Alla sfilata partecipano anche gruppi folcloris ci, bande musicali, danzatori, nonché i ci adini, sopra u o bambini, ves in maschera. Emblema del carnevale francavillese è Patanello. Si narra che la maschera si ispira a un ciaba no "zi' patane" vissuto tra la fine dell'800 e i primi del ‘900 nella bella ci à abruzzese. Egli era un personaggio stravagante e carisma co, che amava fare baldoria, girare per le osterie e sopra u o era famoso per i suoi scherzi goliardici. Tu ora Re Pata‐
nello apre il corteo seguito da tu gli altri carri e dai diversi gruppi maschera AUGURI DI PENSIONE
Una storia è come una conchiglia. Se l'appoggi all'orecchio ti racconta l'oceano. Una storia è piena di echi. Risuona a lungo. Una storia è un battito di cuore. Un messaggio della vita. Una storia, come questa che ti regalo è segno di tenerezza, è
per augurarti una felicissima pensione.
CANTILENE
Comitato Directtivo 2014/2015
Coccia pelate /nghe trenta capelle
Tutta la note ce cante li grille
Li grille ce ha cantata
Buona note cocia pelate
Cherre cherre Cannelorea mo arrive Biasciole
E ce nengue e se ce piove
Eme mmezze a verne bbone
A ce sta lu suletille
Eme mmezze a vernarille bbone
A li mmerne seme fore ce sta lu sole /bb
Presutti Remo
905 578 2229 [email protected]
Di Ianni Angelo
905 385 1903 [email protected]
Faiella Elda
905 561 9126 [email protected]
De Rubeis Joanne
905 643 2402 [email protected]
La Civita Franca
905 662 5064 [email protected]
Almonte Vittorio
905 662 2593 [email protected]
Almonte Pasquale
905 561 5545 [email protected]
Ciotti Silvano
905 387 2418 [email protected]
Di Nello Livio
905 389 6930
Mastracci Tony
905 560 9172 [email protected]
Valletta Tony
905 664 1589 [email protected]
D’Aurora Nancy
519 720 0003 [email protected]
Centofanti Marco
905 662 6100
Di Gregorio Tony
905 561 9733
ARRIVA IL CARNEVALE
Il carnevale è l'unico periodo
dell'anno che permette a certe
persone di togliersi la maschera e farsi vedere per quello che
veramente è.
Patricelli Giuseppe 905 383 0229
Marchionda Lina
905 643 3920
AUGURI DI
BUON ANNO
30 January 2014—Bollettino della Federazione Abruzzese—Distretto di Hamilton (N.5) Comitato per il Bollettino: Remo Presutti, Livio Di Nello, Joanne DeRubeis,
Franca La Civita, Paula Mucci, con la
collaborazione del Comitato Direttivo.
8 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
868 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content