close

Enter

Log in using OpenID

compito macro - Università degli Studi di Bari

embedDownload
Università di Bari
ESAME DI MACROECONOMIA
Del 12.11.2014 (VERSIONE A)
COGNOME________________________ NOME___________________________
MATRICOLA ________________
1)
A
B
C
D
2)
A
B
C
D
3)
A
B
C
D
4)
A
B
C
D
5)
A
B
C
D
6)
A
B
C
D
7)
A
B
C
D
8)
A
B
C
D
9)
A
B
C
D
10)
A
B
C
D
11)
A
B
C
D
12)
A
B
C
D
13)
A
B
C
D
14)
A
B
C
D
15)
A
B
C
D
16)
A
B
C
D
17)
A
B
C
D
18)
A
B
C
D
ESAME DI MACROECONOMIA
COGNOME ______________________________________________________________
NOME ___________________________________________________________________
MATRICOLA _________________
.
Scegliere l’unica risposta corretta nella casella di destra e poi riportare sul foglio delle risposte
Valgono i simboli: i=tasso interesse nominale; r=tasso interesse reale; Y=reddito; =inflazione; g=tasso
crescita. Ogni risposta corretta vale 1,5 punti. Ogni risposta errata verrà penalizzata con -0.2 punti , la
non risposta non ha alcuna penalizzazione. La domanda a risposta aperta vale un massimo di 4 punti e
almeno una è obbligatoria altrimenti si è penalizzati con -3.
1. Se in un modello semplice reddito spesa la propensione marginale alla spesa aumenta allora
possiamo affermare con certezza:
A) Che il livello del reddito di equilibrio non subisce alcuna modifica se le tasse sono lump-sum (a somma
fissa)
B) Che la domanda aggregata se le tasse sono proporzionali al reddito diventa più inclinata *
C) La domanda aggregata non subisce variazioni della sua inclinazione perché quest’ultima dipende dalla
domanda autonoma
D) Nessuna delle precedenti è vera
2. In un modello IS-LM, un aumento del livello generale dei prezzi in economia aperta:
A) Riduce l’offerta reale di moneta nominale
B) Provoca uno spostamento verso il basso della LM
C) Provoca un deprezzamento del tasso di cambio reale e nominale
D) Provoca un apprezzamento del tasso di cambio e un afflusso di capitali dal resto del mondo (aumento di
–NX) *
3. Se si verifica un aumento di -C0 in un modello a prezzi vischiosi quale degli effetti descritti di seguito
è completamente falso?
A) Uno spostamento della curva IS verso l’alto e un aumento degli investimenti *
B) Uno spostamento verso il basso della funzione del consumo
C) Una riduzione del risparmio privato nel mercato dei fondi prestabili
D) Uno spostamento verso l’alto della funzione del risparmio
4. In un modello semplice keynesiano il sistema economico:
A) È in grado autonomamente di realizzare un equilibrio di piena occupazione
B) Non è in grado di realizzare alcun tipo di equilibrio se non interviene il governo
C) Realizza l'equilibrio quando simultaneamente i risparmi sono uguali agli investimenti e la domanda di
moneta è uguale all'offerta di moneta
D) Prescrive la realizzazione di un equilibrio parziale nel solo mercato dei beni *
5. Quale delle seguenti è falsa nella determinazione dell’equilibrio macroeconomico IS-LM:
A) È ottenuto solo quando c’è equilibrio nel mercato dei beni, caratterizzato da una la variazione delle
scorte è pari a 0 *
B) Richiede l’equilibrio simultaneo nel mercato dei beni e delle attività finanziarie
C) Il reddito di equilibrio è tanto maggiore, a parità di domanda autonoma, quanto minore è l'inclinazione
della curva IS
D) La politica fiscale espansiva determina sempre effetti di spiazzamento della spesa privata quando sia la
IS cha la LM assumono la forma normale
6. In un modello macroeconomico di economia aperta le esportazioni nette:
A) Hanno effetti positivi sul reddito quando il tasso di cambio reale si apprezza
B) Sono rappresentate da una funzione crescente rispetto al reddito interno
C) Sono rappresentate da una funzione decrescente rispetto al tasso di interesse interno *
D) Riducono il reddito interno, a parità di altre condizioni, quando la propensione marginale a importare
diminuisce
7. In un modello IS-LM quale dei seguenti casi può essere classificato come caso estremo keynesiano?
A) Quello in cui la curva di domanda aggregata è parallela all’asse delle ascisse
B) Una curva di domanda di moneta perfettamente elastica rispetto a variazioni del tasso di interesse*
C) Una curva IS in cui gli investimenti sono molto sensibili rispetto al tasso di interesse
D) Il caso in cui la domanda di moneta è insensibile rispetto a variazioni del tasso di interesse
8. Il PIL e il PNL:
A) Differiscono perché il PIL comprende i redditi netti dall’estero
B) IL PIL è più elevato quando i redditi netti dall’estero sono negativi *
C) Differiscono perché il PIL è calcolato a prezzi costanti mentre il PNL a prezzi correnti
D) Il PNL è calcolato su un paniere di beni di una famiglia tipo
9. La curva J:
A) Mette in relazione la variazione della disoccupazione e il tasso di crescita del PIL
B) Mette in relazione la disoccupazione e l’inflazione
C) Mette in evidenza il peggioramento del saldo della bilancia commerciale in seguito a una svalutazione
della valuta nazionale *
D) È una curiosità teorica mai esistita nella realtà
10. Nel modello a prezzi flessibili qual è l’effetto di un miglioramento della fiducia dei consumatori?
A) Una variazione del PIL
B) Un aumento del reddito reale
C) Un aumento del tasso di risparmio e un aumento del tasso di interesse reale
D) Un aumento del tasso di interesse reale che fa diminuire tra le altre cose le NX *
11. Se la banca centrale applica la regola dei Taylor:
A) Occorre un aumento del PIL almeno pari al 2,5% per abbassare la disoccupazione di 1 punto percentuale
B) La banca centrale aumenta il tasso di interesse al di sopra del tasso normale se l’inflazione cresce *
C) La banca centrale ha lo scopo di mantenere il tasso di disoccupazione al suo valore naturale
D) Il modello che descrive il funzionamento dell’economia è il modello AD-AS
12. La curva di Phillips:
A) Descrive il trade off tra inflazione e tasso di disoccupazione sia nel breve che nel lungo periodo quando
le aspettative sono razionali
B) È una relazione stabile basata sempre su aspettative di inflazione positive
C) Esprime il trade off tra inflazione e disoccupazione con aspettative di inflazione pari a zero nel caso di
quella originaria*
D) La curva è verticale se i prezzi sono vischiosi
13. Nel modello AD-AS qual è l’effetto di una politica monetaria restrittiva?
A) Uno spostamento della AD verso il basso seguito da un eventuale spostamento della AS verso il basso *
B) Successivamente ma non immediatamente uno spostamento della curva AS verso l’alto per effetto
dell’aumento delle aspettative di inflazione
C) Una riduzione del tasso di interesse
D) Nessuna delle precedenti è vera
14. Quale delle seguenti affermazioni è valida per la teoria delle aspettative statiche?
A) Si tratta di una buona teoria se l’ambiente economico è caratterizzato da inflazione costante o pari a
zero*
B) La curva di Phillips originaria è inesistente
C) Tentativi di tenere la disoccupazione al di sotto del livello naturale generano aumenti continui
nell’inflazione
D) Il tasso di disoccupazione coincide sempre con il tasso naturale
15. Il tasso naturale di disoccupazione:
A) È sempre costante nel corso del tempo
B) È determinato in corrispondenza di un tasso di inflazione effettivo uguale a quello atteso *
C) È determinato dall’incontro della FRPM e la curva di Phillips
D) Può assumere qualsiasi valore con una curva di Phillips verticale
16. Tra i vari punti di vista dell’offerta aggregata quale delle seguenti è falsa?
A) La curva AS è positivamente inclinata nello spazio tasso di disoccupazione e tasso di inflazione *
B) La curva di offerta è positivamente inclinata nella spazio dei prezzi e del reddito
C) È costruita in base alla ipotesi che quando le aspettative di inflazione coincidono con l’inflazione
effettiva il livello del reddito è quello naturale
D) È orizzontale nel caso estremo keynesiano
17. Se consideriamo le politiche attuate durante l’amministrazione Clinton possiamo senz’altro
affermare che:
A) Il governo ha tentato di seguire una politica fiscale espansiva che ha determinato uno spostamento della
IS verso l’alto
B) La banca centrale USA (la FED) ha attuato una politica che secondo il modello AD-AS ha spostato la
AD verso il basso
C) Sono state attuate politiche fiscali espansive che anziché usare la spesa pubblica hanno riguardato la
riduzione delle imposte
D) La IS si è spostata verso il basso e la LM anch’essa verso il basso *
18. Se si considera il debito pubblico come una patologia per il sistema economico, in quali casi
possiamo star certi che il debito è sostenibile:
A) Quando il tasso di interesse è superiore al tasso di crescita del PIL
B) Quando i disavanzi primari sono negativi
C) Dato il rapporto deficit /PIL, sicuramente se cresce il reddito, aumenta l’inflazione e cresce la
popolazione *
D) È sufficiente che venga soddisfatto il parametro di Maastricht di un disavanzo primario pari al 3%.
DOMANDE APERTE (è obbligatorio rispondere ad almeno una altrimenti si è penalizzati con -3)
1) Descrivete il funzionamento del modello Mundell Fleming in un regime di tassi di cambio flessibili e
spiegate gli effetti di una politica monetaria espansiva:
2) In un modello a prezzi flessibili si verifica un aumento del tasso di interesse internazionale (shock
internazionale) descrivetene gli effetti sulle variabili interessate avvalendovi dell’analisi grafica:
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
200 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content