close

Enter

Log in using OpenID

Aprile 2014 - DESF - Università della Calabria

embedDownload
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
Il giorno 14 aprile 2014 alle ore 14.30 a seguito di regolare convocazione, si è riunito presso la
Sala Consiglio del Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza, in seduta ordinaria, il Consiglio
di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata dell'Università della Calabria, nella
seguente composizione:
Membri del Consiglio
1. AGOSTINO Mariarosaria
2. AIELLO Francesco
3. ALBINO Luca
4. ANANIA Giovanni
5. ARGONDIZZO Carmen
6. BELTRAMI PierDanilo
7. CARDAMONE Paola
8. CRISTIANO Elena
9. DE GIOVANNI Domenico
10. DOMMA Filippo
11. D’ORIO Giovanni
13. GIORDANO Sabrina
14. JIMENEZ Jean Marguerite
15. LA ROCCA Maurizio
16. MAISTO Filippo
17. MANNARINO Lidia
18. MAZZUCA Maria
19. NISTICO’ Rosanna
20. ORDINE Patrizia
21. PICCIONI Luigi
22. PUZZO Fernando
23. ROSE Giuseppe
24. RUSSO Emilio
25. SMIRNOVA Janna
26. VELTRI Stefania
P
P
A
AG
AG
AG
AG
P
AG
AG
P
A
P
P
AG
A
P
P
P
P
P
P
P
P
P
P
27. BONANNO Andrea
28. GUARAGNA Filomena
29. MACCARONE Domenica
A
P
P
12. GARRO Alfredo
P: presente; AG: assente giustificato/a; AI: assente ingiustificato/a.
Il Segretario
Il Presidente
1
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
Il Consiglio di Corso di Studio si è riunito per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
Comunicazioni
Interrogazioni
Approvazione verbale seduta precedente
Pratiche studenti
Problemi didattici
Programmazione didattica, Regolamenti Didattici di Corso di Studi e Manifesti
degli Studi 2014/2015
Varie ed eventuali
Assume la Presidenza il Prof. Francesco Aiello, Coordinatore del Corso di laurea in Economia e del
Corso di laurea magistrale in Economia Applicata e, su richiesta di questi, assume le funzioni di
segretario verbalizzante la Dott.ssa Anna Rita Veltri. Constatata la presenza del numero legale, il
Presidente dichiara aperta la seduta alle ore 14.40.
1.
Comunicazioni
Il Presidente comunica l’11 Aprile u.s. che sono pervenuti dal Presidio di Qualità dell'Ateneo e
dall'Unità strategica ad esso preposta due documenti finalizzati all'implementazione dei processi di
qualità dei CdS. Il primo, descrive sinteticamente "che cosa" è richiesto ai CdS in merito alla messa
in qualità dei processi legati all'erogazione della didattica. Il secondo descrive "come" coordinare e
guidare i processi della SUA-CdS. In particolare quest'ultimo documento riporta, per le sezioni
della SUA-CdS in scadenza al 5 Maggio 2014, le attività minime richieste ai fini dell'assicurazione
della qualità e della comunicazione con i portatori di interesse, nonché, per le attività di
autovalutazione, riesame e valutazione esterna. Il Presidente comunica, altresì, che verificherà la
fattibilità di tutte le attività minime richieste, sebbene alcune siano non realizzabili entro la
scadenza del 5 Maggio.
Il Presidente invita tutti i docenti a controllare ed, eventualmente, aggiornare e/o integrare le
informazioni presenti sulle pagine personali del sito del corso di laurea e del sito del Dipartimento
di Economia, Statistica e Finanza.
Il Presidente comunica che a breve sarà integrata con nuove informazioni la pagine “prova finale”
del sito dei corsi di laurea e invita, coloro che ancora non l’avessero fatto, a inviare i possibili temi
che gli studenti potrebbero sviluppare nella prova finale triennale o magistrale.
2.
Interrogazioni
La prof.ssa Maria Mazzuca chiede se esistono banche dati, oltre a quelle attualmente disponibili
presso il sistema bibliotecario di ateneo, che i tesisti possano consultare per poter svolgere il lavoro
di tesi. Negli ultimi anni il numero delle banche dati disponibili si è progressivamente ridotto e gli
Il Segretario
Il Presidente
2
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
studenti non riescono ad accedere ai dati necessari per poter svolgere tesi, ad esempio, aventi per
oggetto analisi longitudinali sulle imprese di determinati settori, quali quello bancario.
Il Presidente risponde di non essere a conoscenza di modalità di accesso a banche dati diverse da
quelle disponibili presso il sistema bibliotecario di ateneo e invita i docenti a segnalare le possibili
banche dati ritenute necessarie per gli studenti al fine di poter inviare formale richiesta di
attivazione agli uffici competenti.
3.
Approvazione verbale seduta precedente
Il verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed Economia Applicata del 17 marzo 2014
è approvato all’unanimità con la sola astensione degli assenti alla seduta.
4.
Pratiche studenti
Prove finali Laurea in Economia
Lo studente Arcuri Salvatore iscritto per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 159979, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Il rapporto tra banca e impresa nel merito
creditizio secondo i principi di Basilea” (Tutor Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
Lo studente Paglianiti Danilo Nicola iscritto per l’a.a. 2013/14 al primo anno fuori corso del Corso
di Laurea in Economia con matricola 143063, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “attività innovative in Italia”
(Tutor Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
Lo studente Montalcino Saverio iscritto per l’a.a. 2013/14 al quarto anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 108780, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Patto di stabilità e crescita: il
caso dell’Italia” (Tutor Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Ruperto Federica iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 147186, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Metodi di valutazione delle pratiche
pubbliche. Il caso dei sussidi alle innovazioni” (Tutor Prof. re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente Madeo Antonio Matteo iscritto per l’a.a. 2013/14 al quinto anno fuori corso del Corso
di Laurea in Economia con matricola 106138, chiede che venga approvato il seguente argomento
Il Segretario
Il Presidente
3
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Mezzogiorno e crisi” (Tutor
Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Cuda Manola iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 146711, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Assenteismo nel settore pubblico” (Tutor
Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente Maruca Alberto Davide iscritto per l’a.a. 2013/14 al secondo anno fuori corso del
Corso di Laurea in Economia con matricola 132586, chiede che venga approvato il seguente
argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Riforma del lavoro
in Italia” (Tutor Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Napoli Francesca iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 150956, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Processi di internalizzazione delle imprese ”
(Tutor Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente Tenuta Luigi iscritto per l’a.a. 2013/14 al terzo anno fuori corso del Corso di Laurea in
Economia con matricola 121382, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Politiche per l’innovazione in Italia” (Tutor
Prof.re Francesco Aiello).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Amodio Francesca iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 127903, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Il Bilancio delle aziende no
profit” (Tutor Prof. ssa Elena Cristiano).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Pesce Carmen iscritta per l’a.a. 2013/14 al quinto anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 109222, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Le strategie di catching - up”
(Tutor Prof. re Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Celotti Marilena iscritta per l’a.a. 2013/14 al secondo anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 132209, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Commercio elettronico e
meccanismi d’imposizione” (Tutor Prof. re Giovanni D’Orio).
Il Segretario
Il Presidente
4
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Gencarelli Cristina iscritta per l’a.a. 2013/14 all’ottavo anno fuori corso del Corso
di Laurea in Economia con matricola 84146, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Le strategie di sostegno ai
processi di trasformazione socio - economica” (Tutor Prof. re Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Totino Fabiana iscritta per l’a.a. 2013/14 al I anno fuori corso del Corso di Laurea
in Economia con matricola 141680, chiede che venga approvato il seguente argomento come
oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Creatività e cross fertinzation”
(Tutor Prof. re Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente De Raffele Marco iscritto per l’a.a. 2013/14 al I anno fuori corso del Corso di Laurea
in Economia con matricola 141707, chiede che venga approvato il seguente argomento come
oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Le strategie per il potenziamento dei
vantaggi competitivi in termini scientifici e tecnologici” (Tutor Prof.re Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
Lo studente Propato Francesco iscritto per l’a.a. 2013/14 al II anno fuori corso del Corso di Laurea
in Economia con matricola 132712, chiede che venga approvato il seguente argomento come
oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Studio della competitività dei settori
produttivi” (Tutor Prof. ssa Sabrina Giordano).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Guaragna Rosy iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 124606, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Lo studio del mercato di
lavoro attraverso gli indicatori territoriali per le politiche di sviluppo” (Tutor Prof. ssa Sabrina
Giordano).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Caravelli Angela iscritta per l’a.a. 2013/14 al sesto anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 103599, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Le attribuzioni patrimoniali
tra conviventi” (Tutor Prof.re Filippo Maisto).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Mirisello Simona iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 127047, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “L’agricoltura biologica in Italia” (Tutor
Prof.re Giovanni Anania).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Il Segretario
Il Presidente
5
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
La studentessa Gatti Chiara iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 147944, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Impatto della governance sulla performance
delle organizzazioni non profit” (Tutor Prof.re Stefania Veltri).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente De Luca Andrea iscritto per l’a.a. 2013/14 al quarto anno fuori corso del Corso di
Laurea in Economia con matricola 114130, chiede che venga approvato il seguente argomento
come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Aziende sequestrate alla
criminalità organizzata: le relazioni con il sistema bancario” (Tutor Prof. ssa Rosanna Nisticò).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
Lo studente Scordamaglia Marco iscritto per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 147228, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Evoluzione delle relazioni commerciali con
la Cina e ruolo delle imprese italiane” (Tutor Prof. ssa Lidia Mannarino).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Otranto Letizia iscritta per l’a.a. 2013/14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 148250, chiede che venga approvato il seguente argomento come oggetto
della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Infrastrutture e crescita” (Tutor Prof.re
Lidia Mannarino).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Prove finali Laurea Magistrale in Economia Applicata
Lo studente De Maria Mario iscritto per l’a.a. 2013/14 al secondo anno furi corso del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 145169, comunica che, in accordo con la
prof.ssa L. Mannarino tutor della prova finale, è stato modificato Il titolo della prova finale per il
conseguimento della Laurea in “La frammentazione internazionale della produzione nel settore
dell’auto”.
Il Consiglio ne prende atto.
La studentessa Guaragna Filomena iscritta per l’a.a. 2013/14 al secondo anno del Corso di Laurea
Magistrale in Economia Applicata con matricola 150633, comunica che, in accordo con la prof.ssa
P. ordine tutor della prova finale, è stato modificato Il titolo della prova finale per il conseguimento
della Laurea in “La delocalizzazione produttiva delle imprese italiane: aspetti strutturali e
contestuali”.
Il Consiglio ne prende atto.
La studentessa Sciannimanico Annarita iscritta per l’a.a. 2013/14 al secondo anno del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 157467, chiede che venga approvato il
Il Segretario
Il Presidente
6
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
seguente argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea:
“Istruzione, formazione e politiche di sviluppo territoriale” (Tutor Prof. Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Viterbo Dalila iscritta per l’a.a. 2013/14 al primo anno fuori corso del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 152602, chiede che venga approvato il
seguente argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Evasione
fiscale: società ed educazione degli strumenti di contrasto” (Tutor Prof. Giovanni D’Orio).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente Oriolo Ferdinando iscritto per l’a.a. 2012/13 al secondo anno del Corso di Laurea
Magistrale in Economia Applicata con matricola 152688, chiede che venga approvato il seguente
argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: Una verifica
empirica sulla “Ekc Hypothesis” basata sul caso italiano”. (Tutor Prof.ssa Maria Rosaria
Agostino).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Carvelli Debora iscritta per l’a.a. 2013/14 al primo anno fuori corso del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 152771, chiede che venga approvato il
seguente argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Ricerca e
innovazione: un’analisi della performance innovativa delle imprese italiane” (Tutor Prof.ssa Paola
Cardamone).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Lo studente Martelli Antonio iscritto per l’a.a. 2012/13 al primo anno fuori corso del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 150630, chiede che venga approvato il
seguente argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea:
“Produttività ed efficienza in Italia: un’analisi empirica”. (Tutor Prof. Francesco Aiello, Prof.ssa
Paola Cardamone).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta dello studente.
La studentessa Librandi Giusy iscritta per l’a.a. 2013/14 al secondo anno del Corso di Laurea
Magistrale in Economia Applicata con matricola 157280, chiede che venga approvato il seguente
argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Differenziali
salariali sulla base del genere e dell’etnia” (Tutor Prof.ssa Patrizia Ordine).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
La studentessa Facciolo Miriam iscritta per l’a.a. 2013/14 al secondo anno del Corso di Laurea
Magistrale in Economia Applicata con matricola 157480, chiede che venga approvato il seguente
argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “Costo sociale ed
individuale della disoccupazione” (Tutor Prof.ssa Patrizia Ordine).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Il Segretario
Il Presidente
7
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
La studentessa Raffa Laura iscritta per l’a.a. 2013/14 al primo anno fuori corso del Corso di
Laurea Magistrale in Economia Applicata con matricola 150590, chiede che venga approvato il
seguente argomento come oggetto della prova finale, per il conseguimento della Laurea: “L’aqua
come bene comune e la privatizzazione del servizio idrico” (Tutor Prof. Luca Albino).
Il Consiglio, unanime, esprime parere favorevole alla richiesta della studentessa.
Iscrizione a singole attività formative
Il sig.re Aldo Martino, nato a Crotone il 22/10/1983, in data 2 marzo 2014 (repertorio n° 2655),
chiede di potersi iscrivere per l’a.a. 2013-14 all’ attività formativa di seguito elencata:
-
Storia Economica 1, 5 CFU;
Il Consiglio, rilevato che il suddetto insegnamento è attivato al IV p.d. nell’ambito del Corso di
Laurea in Economia, esprime parere positivo alla richiesta.
Domande di variazione del piano di studio
Lo studente Cava Giuseppe, iscritto per l’a.a. 2013-14 al terzo anno del Corso di Laurea in
Economia con matricola 148242, chiede di poter sostituire le seguenti attività formative inserite nel
proprio piano di studi fra gli insegnamenti a scelta: Marketing (10 cfu) e Scienza delle finanze (5
cfu) con le suddette attività formative:
Lingua Inglese (avanzato) (L-LIN/12, 6 cfu) attivato nell’ambito del Corso di Laurea in Discipline
Economiche per lo Sviluppo
Lingua e traduzione spagnola (L-LIN/07, 9 cfu) attivato nell’ambito del Corso di Laurea di Lingue
e Culture Moderne.
Lo studente, precisa, altresì, di aver completato il periodo di studi ERASMUS il 25 febbraio
Il Consiglio, considerato che:
- il Manifesto degli Studi del Corso d Laurea prevede che “allo studente che svolga un soggiorno
di studio all’estero nell’ambito dei programmi di mobilità internazionale dell’Ateneo, è
consentita la variazione del piano di studi in corso d’anno, prima della partenza ed al rientro”;
- è stato acquisito il parere positivo di conformità e non sovrapposizione delle attività;
approva la richiesta.
Lo studente Guido Walter, iscritto per l’a.a. 2013-14 al primo anno fuori corso del Corso di Laurea
Magistrale in Economia Applicata con matricola 152668, chiede di poter sostituire l’attività
formativa denominata Modelli statistici per i fenomeni economici (SECS – S/01) inserita nel
proprio piano di studi fra gli insegnamenti a scelta, con l’attività formativa denominata Metodi
matematici per l’economia (SECS – S/06).
Il Segretario
Il Presidente
8
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
Il Consiglio, rilevato che
-l’attività formativa denominata Modelli statistici per i fenomeni economici (SECS S/01) è inserita
nell’ambito delle materie opzionali,
-da Manifesto degli Studi del Corso di Laurea Magistrale a.a. 2011/2012 è previsto, al primo anno,
che gli studenti possano optare tra l’attività formativa denominata Modelli statistici per i fenomeni
economici (SECS S/01) e quella denominata Metodi matematici per l’economia (SECS – S/06) ,
approva la richiesta ribadendo che l’attività formativa denominata Metodi matematici per
l’economia (SECS S/06) è un insegnamento opzionale previsto al primo anno.
Il prof. Russo entra alle ore 14.59
Domande di autorizzazione allo svolgimento del tirocinio
Lo studente Basile Francesco, iscritto per l’a.a. 2013-14 al IV anno fuori corso del Corso di Laurea
in Economia con matricola 118688, chiede di essere autorizzato a svolgere un periodo di stage della
durata di 125 ore, previsto dal proprio piano di studio, presso lo Studio Commerciale Tributario
Aurelio Michele, con sede a Trebisacce (CS), con il seguente progetto formativo: “Impianto
contabile e tenuta della contabilità ordinaria, semplificata e IVA – scritture di assestamento di fine
esercizio, elaborazione del bilancio di esercizio e predisposizione della nota integrativa per
l’Assemblea”.
Il Consiglio, previa verifica da parte dell’Ufficio Stage del Dipartimento di Scienze Economiche,
Statistiche e Finanziarie del rispetto dei principi e criteri generali previsti dall’art. 18 della Legge
196/1997, nonché dei limiti di cui al comma 3, art. 1 del DM 142/1998, unanime esprime parere
favorevole alla richiesta dello studente e nomina docente tutor la Prof.ssa Cristiano Elena.
La studentessa Grande Anna, iscritto per l’a.a. 2013-14 al III anno fuori corso del Corso di Laurea
in Economia con matricola 122724, chiede di essere autorizzato a svolgere un periodo di stage della
durata di 125 ore, previsto dal proprio piano di studio, presso la BCC di Montepaone, con sede a
Montepaone (CZ), con il seguente progetto formativo: “Percorso filiali, contabilità, finanza, fidi,
CAI, area controlli”.
Il Consiglio, previa verifica da parte dell’Ufficio Stage del Dipartimento di Scienze Economiche,
Statistiche e Finanziarie del rispetto dei principi e criteri generali previsti dall’art. 18 della Legge
196/1997, nonché dei limiti di cui al comma 3, art. 1 del DM 142/1998, unanime esprime parere
favorevole alla richiesta della studentessa e nomina docente tutor la Prof.ssa Cristiano Elena.
Lo studente Zerbi Elio, iscritto per l’a.a. 2013-14 al III anno fuori corso del Corso di Laurea in
Economia con matricola 122745, chiede di essere autorizzato a svolgere un periodo di stage della
durata di 125 ore, previsto dal proprio piano di studio, presso la Camera di Commercio, con sede a
Reggio Calabria, con il seguente progetto formativo: “Affiancamento e addestramento: utilizzo di
strumenti e-gov nei rapporti con la PA; istruttoria ed evasione di una pratica telematica: varie fasi
del procedimento amministrativo; approfondimento legislazione relativa al diritto amministrativo,
Il Segretario
Il Presidente
9
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
pratica telematica al registro delle imprese, diritto amministrativo con approfondimenti in materia
dei vari procedimenti amministrativi del servizio anagrafico”.
Il Consiglio, previa verifica da parte dell’Ufficio Stage del Dipartimento di Scienze Economiche,
Statistiche e Finanziarie del rispetto dei principi e criteri generali previsti dall’art. 18 della Legge
196/1997, nonché dei limiti di cui al comma 3, art. 1 del DM 142/1998, unanime esprime parere
favorevole alla richiesta dello studente e nomina docente tutor la Prof.ssa Giordano Sabrina.
Lo studente Forte Fedele, iscritto per l’a.a. 2013-14 al III anno fuori corso del Corso di Laurea in
Economia con matricola 127697, chiede di essere autorizzato a svolgere un periodo di stage della
durata di 125 ore, previsto dal proprio piano di studio, presso l’Associazione Confeuro, con sede a
Cosenza, con il seguente progetto formativo: “modello 730, modello IMU, modello UNICO,
modello ISEE ed attività inerenti al Centro Assistenza Fiscale (CAF)”.
Il Consiglio, previa verifica da parte dell’Ufficio Stage del Dipartimento di Scienze Economiche,
Statistiche e Finanziarie del rispetto dei principi e criteri generali previsti dall’art. 18 della Legge
196/1997, nonché dei limiti di cui al comma 3, art. 1 del DM 142/1998, unanime esprime parere
favorevole alla richiesta dello studente e nomina docente tutor il Prof. Luigi Piccioni.
5. Problemi didattici
Il Presidente chiede ai presenti di evidenziare eventuali problemi didattici.
Il prof. D’Orio chiede la parola ed evidenzia la necessità che le aule di dimensioni maggiori (ad
esempio le aule consolidate) vengano dotate di una strumentazione minima standard quale il
sistema di microfono e amplificazione. Questo permetterebbe di svolgere la lezione senza l’obbligo
di dover prenotare tale necessaria strumentazione, considerato che senza è difficile permettere agli
studenti di poter seguire adeguatamente.
La prof. Ordine chiede la parola e ribadisce la mancanza di pulizia dell’aula Cons4 e i problemi di
climatizzazione della stessa.
Il Consiglio concorda con le suddette osservazioni e demanda al Presidente di predisporre una
lettera da indirizzare al Dipartimento e all’Area Risorse Immobiliari di Ateneo in cui si richiedano
le attrezzature e si ribadisca la necessità di effettuare adeguati interventi di manutenzione e pulizia,
così come già emerso nell’assemblea del 20 novembre 2013.
6. Programmazione didattica, Regolamenti Didattici di Corso di Studi e Manifesti degli
Studi 2014/2015
Il Presidente comunica che, a seguito della non approvazione in Senato dei Manifesti degli studi per
l’a.a. 2014-2015 dei corsi di studio afferenti al Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza, è
pervenuta al Direttore di Dipartimento da parte del Delegato alla Didattica una email in cui si
segnala che è stato evidenziato uno "sforamento" di 48 crediti e 258 ore di didattica programmata
dal Dipartimento rispetto a quella dello scorso anno. Il Senato ha considerato come riferimento il
Il Segretario
Il Presidente
10
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
mantenere invariata la didattica erogata per l’a.a. 2013-2014, il suddetto “sforamento” risulterebbe
troppo elevato e si suggerisce di rivedere i manifesti, almeno scendendo sotto le 100 ore di eccesso.
Il Delegato suggerisce, ad esempio, di valutare una riduzione degli esami in opzione al secondo
anno della laurea magistrale in Economia applicata (dove c'è una lista di 6 esami tra cui occorre
sceglierne 2).
Il Presidente comunica che si sta predisponendo una lettera a firma del Direttore di Dipartimento in
cui ribadire la didattica programmata.
La prof.ssa Veltri entra alle ore 15.20, la prof.ssa Nisticò entra alle ore 15.20 e il prof. Piccini entra
alle ore 15.25
In base alle suddette comunicazioni e ai dati resi noti dal Senato, in relazione alla didattica erogata e
programmata da tutti i corsi di studi dell’ateneo, si apre una discussione durante la quale emerge
che:
- il confronto della programmazione didattica erogata dai vari Corsi di Laurea dell’Ateneo è
viziato da un errore di fondo legato alla diversa ponderazione della corrispondenza CFU/ore di
lezione. Allo stato attuale, alcuni corsi di laurea, quali tutti quelli afferenti al DESF utilizzano,
come regola generale, la metrica 1CFU=6 ore di lezione, mentre molti altri corsi di laurea
dell’UNICAL utilizzano metriche diverse, che a parità di CFU (evidentemente quelli minimi
necessari per attivare un corso di laurea) determinano un esorbitante assorbimento delle ore di
lezione erogabili a livello di Ateneo. Al fine di poter giudicare la sostenibilità dei diversi corsi
di laurea si invita a ri-parametrizzare la relazione CFU/ore di lezione, rendendola
standardizzata. Allo stato attuale delle cose, è immotivato e arbitrario effettuare alcun confronto,
individuando, peraltro, potenziali momenti di sovraccarico di ore di lezioni in corsi di laurea
(quali quelli del DESF), che come di seguito sarà esplicitato, sono sulla soglia minima dei CFU
erogabili e utilizzano una metrica CFU/ore di lezione non più altrimenti comprimibile.
-
La programmazione didattica complessiva del DESF prevede 597 CFU e 3607 ore, di cui
295 CFU e 1795 ore relativi al Corso di Laurea in Economia (doc. 0744) e al Corso di
Laurea Magistrale Economia Applicata (cod. 0750). Questi due Corsi di Laurea non hanno
effettuato alcuna variazione della programmazione didattica per l’A.A 2014-2015, che
pertanto, prevede, lo stesso numero di CFU e di didattica rispetto a quella erogata nell’A.A.
2013-2014. Peraltro, il numero di ore di didattica e dei crediti erogati è il risultato della
sensibile riduzione realizzata negli anni passati del numero delle attività formative offerte
agli studenti dei due Corsi di studio. E’ da anni che questi due corsi di Studio hanno operato
una significativa, importante, efficace e unilaterale attività di razionalizzazione della
programmazione didattica. E’ anche utile ricordare che il numero di studenti immatricolati
nel Corso di Laurea in Economia è ogni anno pari al numero massimo previsto per la classe
di riferimento (230), mentre per la Laurea Magistrale in Economia Applicata la domanda di
immatricolazioni è in crescita ed è certamente al di sopra del numero minimo di studenti
ritenuto congruo per attivare un corso di studio. Il trend è in forte crescita e per ogni CFU, le
ore di didattica erogata sono pari a 6.
Il Consiglio, al termine della discussione, decide di confermare quanto previsto in seno alla scorsa
assemblea del 17 marzo u.s.
Il Segretario
Il Presidente
11
UNIVERSITA’ della CALABRIA
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, STATISTICA E FINANZA
Verbale del Consiglio di Corso di Studio in Economia ed in Economia Applicata
Adunanza del 14 aprile 2014
La prof. Agostino entra alle ore 15.35, la prof.ssa Jimenez esce alle ore 15.40
7. Varie ed eventuali
Il Presidente comunica l’intenzione di incontrare gruppi di studenti di ciascun anno al fine di
illustrare i servizi e il supporto che il corso di laurea e l’ateneo rivolge loro. Chiede, pertanto, ai
presenti la disponibilità al fine di permettere i suddetti brevi incontri durante i loro orari di lezione. I
docenti esprimono la loro disponibilità.
Non essendovi altro da deliberare, la seduta è tolta alle ore 15.50
Il Segretario
Il Presidente
12
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
276 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content