close

Enter

Log in using OpenID

bottega ha inaugurato in scandinavia il primo prosecco bar

embedDownload
BOTTEGA
news
PERIODICO
D’INFORMAZIONE
DI
BOTTEGA
SPA
MARZO - APRILE 2014 - ANNO 20 / NUMERO 2
Evento Clou
BOTTEGA HA INAUGURATO IN
SCANDINAVIA IL PRIMO PROSECCO BAR
L’EVENTO CLOU
07 - Il prodotto del mese
EDITORIALE
Il progetto Bottega Prosecco Bar, inaugurato a fine gennaio in Scandinavia, è una pratica
esemplificazione delle grandi potenzialità dell’abbinamento vino-cucina, un binomio
che sintetizza le eccellenze italiane, concretizzandosi in un lusso sostenibile alla portata
di tutte le tasche. Svedesi, finlandesi, danesi, estoni e tutti i popoli che si affacciano
sul Mar Baltico sono indistintamente attratti dalle sponde del Mediterraneo, capaci
di evocare con immediatezza luce, clima mite, buona tavola, storia, arte e cultura. I
manoscritti di Axel Munthe, il medico svedese che a cavallo tra 1800 e 1900 si ritirò
a vivere a Capri nella splendida Villa San Michele, hanno contribuito a creare nelle
capitali nordiche una leggendaria reputazione sulla qualità della vita in Italia. Questa
percezione è tuttora viva e vitale non solo in Scandinavia, ma in tutto il mondo. Facendo
perno sull’indiscussa attrattività del nostro paese, Bottega ha creato un format di
immediata suggestione che è stato apprezzato e adottato da una grande compagnia
di navigazione internazionale. Il richiamo all’osteria (bacaro) nella sua accezione
veneziana localizza, richiamando le origini geografiche della nostra azienda, ma al
tempo stesso evoca la grande apertura commerciale e culturale della Serenissima
Repubblica di Venezia, che è stata per secoli un’ineguagliabile finestra sul mondo.
Giovanni Savio
03-05
L’evento Clou
06
07
Prosecco Bar in Scandinavia
Web Corner
Cina: consumi di vino rosso più alti del mondo
L’utilizzo di truciolo cambia il profilo del vino
Sorpasso del prosecco sullo champagne
Gianduia
Ricetta
Cocktail
09-11
11-13
14
Bottega Benvenuto Brunello
ISPY Airlines Convention
Cathay Pacific crew carnival
Memorandum
Prossimi Appuntamenti
Agente del mese
Oscar Bottega
Compleanni
Bottega Passport
Informazioni Di Servizio
Il prodotto del mese
Informazioni Di Servizio
L’EVENTO CLOU
BOTTEGA HA INAUGURATO IN SCANDINAVIA IL
PRIMO PROSECCO BAR
L’inaugurazione del progetto si è tenuta il 25 gennaio 2014, a bordo della prestigiosa
nave MS Viking Cinderella, sulla rotta Stoccolma-Mariehamn.
Dopo circa due anni di studio e di intenso lavoro Bottega ha inaugurato sul Mar Baltico il progetto Prosecco
Bar. Si tratta di un concept elaborato con la finalità di esaltare le eccellenze del nostro paese in ambito
enogastronomico. Nello specifico viene riproposta la filosofia del bacaro veneziano, ovvero di un’osteria
informale, dove i cibi vengono presentati sia come “cicheti”, ovvero stuzzichini da consumare al bancone, sia
come piatti più strutturati da servire ai tavoli. L’abbinamento con il Prosecco, privilegiato per la sua versatilità,
e con altri vini italiani chiude il cerchio e contribuisce a rendere ogni momento breve o lungo, trascorso in un
bacaro, un’esperienza piacevole che arricchisce lo spirito e rinfranca l’animo. Il luogo accogliente e l’atmosfera rilassata aiutano a socializzare, mentre l’intero contesto si configura in un’espressione della nostra cultura. Il
Prosecco Bar ideato da Bottega è un evoluzione di questa filosofia, che estrapolata dalla realtà veneziana,
è riproducibile in tutto il mondo. Il progetto è il risultato della collaborazione di diversi professionisti (architetti, designer, grafici, chef, enologi, esperti di marketing) che con le rispettive competenze hanno dato forma a un’idea. Ogni
aspetto è stato curato nei dettagli. L’arredamento e l’illuminazione combinano legno, metallo e vetro, nel segno della
tradizione italiana. Le sedie di design e i lampadari in vetro soffiato veneziano rendono la struttura uno spazio accogliente a 360°. Tuttavia l’asse portante del progetto è il “Perfect Match”, ovvero l’abbinamento ideale tra i cibi tipici
delle cucine regionali italiane e i diversi vini proposti da Bottega. Lo chef Omar Lapecia, docente presso la Scuola
Alberghiera di Vittorio Veneto (TV), ha studiato a lungo le combinazioni proposte con l’obiettivo di offrire non una
selezione di ricette stellate difficilmente riproponibili, ma un omogeneo ensamble di piatti della tradizione, in grado
di regalare grande soddisfazione ai palati di ogni latitudine. In questo viaggio ideale tra i sapori della penisola la
bruschetta si sposa con il Prosecco, la mozzarella di bufala sceglie il Soave, i grandi formaggi fanno coppia fissa
con il Ripasso, le Trofie al pesto occhieggiano allo Chardonnay, il filetto di manzo flirta con il Brunello di Montalcino,
il Tiramisù si accompagna con il Moscato. Prosecco Bar diventa quindi una sorta di “ambasciata gastronomica” del
Veneto e dell’Italia, che se replicata in diverse location, si propone di promuovere non solo i prodotti Bottega, ma
anche un ideale “taste of Italy”, che ci auguriamo possa spingere diversi consumatori a programmare un viaggio in
Italia per scoprire o approfondire la conoscenza non solo della cucina, ma anche dell’arte, della natura, del design
e della cultura del nostro paese.
04
CINA:
CONSUMI DI VINO ROSSO PIÙ ALTI DEL MONDO Meno nettare di Bacco per gli europei e
sempre più per i cinesi che hanno bevuto quasi 2 miliardi di bottiglie di vino rosso nel 2013, con un incremento del 136% rispetto
al 2008. Alla Cina piace il vino rosso e quindi l’Italia dovrebbe partire favorita, invece è al secondo posto, ben distante dalla
Francia. E proprio dai nostri cugini d’Oltralpe arriva la notizia dello storico sorpasso cinese sui consumi di vino rosso rispetto agli
europei. Nel 2013 hanno consumato, secondo Vinexpo, 1,865 miliardi di bottiglie, con un incremento del 136% rispetto al 2008.
Questo vale solo per il vino rosso perché, tenendo conto anche dei vini bianchi e degli spumanti, la Cina è al quinto posto, di gran
lunga dietro gli Stati Uniti, Francia e Italia. Per capire meglio l’andamento di questo amore dei cinesi per il vino rosso dobbiamo
scomodare il British IWSR. Uno studio rileva che la passione cinese per il vino rosso è cresciuta esponenzialmente. Così, tra il 2007
e il 2013, il consumo è stato moltiplicato per 2,75 (175,4%). In Francia, il consumo di vino rosso si ridurrà di un altro 7% da qui
al 2017. Infine, lo studio evidenzia che il consumo mondiale di vino continua a crescere. Se è aumentato del 3,23% tra il 2008 e
il 2012 e ha raggiunto circa 2.663 milioni casse di 12 bottiglie, si prevede che tra il 2013 e il 2017 sia destinato ad aumentare
di quasi il 5%. Così anche in Cina, dove il consumo di vino è diminuito del 2,2% nel 2013 dopo una crescita costante ad un tasso
del 20-25% l’anno, il consumo dovrebbe ancora aumentare del 33,8% tra il 2013 e il 2017. Venendo a un quadro continentale,
in Asia dovrebbe aumentare di quasi il 23% contro il 9% negli Stati Uniti, mentre dovrebbe scendere dello 0,14% in Europa.
WEB CORNER
L’EVENTO CLOU
Notizie e informazioni di settore
L’UTILIZZO DI TRUCIOLO CAMBIA IL PROFILO DEL VINO
Una ricerca spagnola mette in luce i
cambiamenti, nella composizione volatile dei vini da vitigno Bobal, a seconda del momento in cui i chips legnosi vengono a
contatto col vino. I composti aromatici sono stati isolati mediante estrazione in fase solida (SPE) per la successiva analisi mediante
gas cromatografia - spettrometria di massa (GC / MS). Per la prova sperimentale è stato prodotto un vino di controllo, sempre
del vitigno Bobal, con metodi di vinificazione tradizionali e senza l’uso dei trucioli. Sono quindi state introdotte diverse tesi.
Innanzitutto, per ognuna delle prove, sono stati utilizzati due diversi dosaggi di chips (3 e 6 g/l). I trucioli, ai diversi dosaggi,
sono poi stati aggiunti durante la fermentazione alcolica (AF), durante la fermentazione malolattica (FML) e nei vini giovani
dopo la malolattica, ovvero in affinamento. I vini fermentati con trucioli di quercia hanno mostrato alte concentrazioni di esteri
etilici degli acidi grassi a catena lineare ed anche etil, esil e isamil acetati. Un simile andamento è stato rilevato anche per
gli alcoli superiori. Concentrazioni più elevate di benzene, lattoni e composti furanici sono stati trovati nei vini in contatto con
trucioli di quercia durante la fermentazione malolattica. Concentrazioni più basse dei medesimi composti sono stati trovati
quando i trucioli sono stati inseriti dopo la malolattica. Questi risultati rivelano che il momento in cui si aggiungono i trucioli
durante il processo di vinificazione e il livello di dosaggio hanno un effetto significativo sulla composizione volatile di vini rossi.
SORPASSO
DEL PROSECCO SULLO CHAMPAGNE L’Osservatorio economico italiano dei vini
rileva che nel 2013 sono state distribuite nel mondo 307 milioni di bottiglie di Prosecco. Lo Champagne nello stesso anno si è
invece fermato a 304 milioni. In realtà le cifre raccolte sono ancora superiori: circa 312 milioni. Di cui 241 milioni di bottiglie
Doc (dato ufficiale), più circa 70 milioni di Prosecco Dogc Conegliano-Valdobbiadene e circa 1 milione di Prosecco Dogc Asolo.
Il comparto doc ha registrato un aumento dell’export nel 2013 rispetto all’anno precedente del 24,2 per cento. Le previsioni
per il 2014 sono rosee: 260 milioni di bottiglie doc, con il superamento quindi, per il mondo del Prosecco, della soglia dei 330
milioni di bottiglie. Da un punto di vista numerico, la sfida Prosecco-Champagne viene vinta senza dubbio dagli italiani. Tuttavia
ricordiamo che stiamo parlando di due tipi di vini diversi, ad iniziare dal modo in cui nascono. Il Prosecco ha origine da un solo
vitigno (Glera) e viene spumantizzato in grandi cisterne d’acciaio come prevede il metodo italiano o Martinotti. Lo Champagne
è il risultato di più uve (Chardonnay, Pinot noir, Pinot meunier e altri) e si caratterizza per la rifermentazione in bottiglia.
Il primo è fruttato, fresco e quasi sempre viene venduto ad un prezzo contenuto. Il secondo ha profumi e sapori complessi, può
essere longevo e il prezzo è per forza più alto. La differenza del fatturato tra Prosecco e Champagne rimane quindi marcata.
06
GIANDUIA
Gianduia fa parte dei liquori cremosi Bottega. Piacevolmente dolce, sviluppa una moderata
gradazione alcolica, che rende morbido il contatto con il palato. Questo prodotto si caratterizza
per l’intrigante sapore di cioccolato Gianduia. Rientra a pieno titolo nella tradizione liquoristica
piemontese che, prendendo spunto dall’arte pasticcera, si è poi diffusa in altre regioni italiane.
Le caratteristiche del prodotto
Il liquore di Gianduia Bottega viene prodotto con l’aggiunta di purissima grappa che ne esalta la
spiccata personalità, stemperandone i sapori dolci e rendendolo estremamente intrigante. Questo
liquore si caratterizza all’olfatto per il suadente profumo di Gianduia. In bocca l’aroma dolce e
voluttuoso del cioccolato lascia spazio al vellutato abbraccio della crema e alle note fruttate della
grappa. La moderata gradazione alcolica rende Gianduia Bottega un classico del dopopasto, che
i più golosi consumano con piacere in ogni momento della giornata. È un ottimo ingrediente per la
preparazione di gustosi cocktail.
Suggerimenti di consumo
Gianduia Bottega è un ottimo afterdinner, che va consumato freddo. All’ora del the è una gustosa
alternativa alle bevande calde. Può essere abbinato a dessert e piccola pasticceria. È eccellente come
guarnizione di gelati al gusto di crema o di vaniglia.
Ingredienti per 1 torta: 100 g. di burro; 250 g. di biscotti tipo
“digestive” ridotti in briciole; 600 g. di formaggio tipo Philadelphia;
1 bicchierino di Gianduia Bottega; 100 g. di zucchero a velo; 5 dl. di
panna liquida del tipo da montare; 100 g. di cioccolato grattugiato;
cacao in polvere q.b.
Preparazione.
Far fondere il burro (in un tegamino o nel microonde), unirvi
le briciole di biscotti, mescolare bene per far assorbire il
burro ai biscotti. Distribuire il composto di biscotti e burro sul
fondo di una teglia a bordo apribile con il diametro di 18
cm. Metterla nel frigorifero e lasciarla rassodare per almeno
un’ora. Nel frattempo sbattere il Philadelphia, poi unirvi il
Gianduia e lo zucchero a velo. Montare a neve ben soda 3
dl. di panna e unirla al composto. Completare con il cioccolato
grattugiato. Distribuire uniformemente il composto sopra lo
strato di biscotti e burro, livellarlo accuratamente e metterlo
in frigorifero per almeno 2 ore. Al momento di servire,
togliere il bordo della teglia e mettere il tutto su un piatto
da portata. Montare a neve la rimanente panna, distribuirla
sul cheesecake, spolverare con il cacao e servire subito.
BOBOS
Ingredienti: 4/10 Gianduia Bottega; 3/10 succo
di pera; 2/10 Distillato d’uva; 1/10 succo di
fragoline di bosco.
Preparazione.
Versare gli ingredienti nello shaker,
aggiungere del ghiaccio e agitare
energicamente per qualche istante.
Servire il cocktail in una coppetta
Martini ghiacciata. Guarnire con una
fettina di pera.
COCKTAIL
CHEESECAKE AL CIOCCOLATO
R I C E T TA
IL PRODOTTO DEL MESE
• Forte personalità
• Elevata riconoscibilità nel mercato delle creme
• Moderata gradazione alcolica
• Antica ricetta piemontese
• Morbido e vellutato al palato
• Packaging raffinato ed elegante
• Ingrediente per cocktails
08
BOTTEGA PASSPORT
BOTTEGA
A BENVENUTO BRUNELLO
L’azienda Bottega ha partecipato per la prima volta
a Benvenuto Brunello, nota manifestazione che si è
tenuta dal 21 al 24 febbraio 2014 a Montalcino, per
presentare il debutto della nuova annata del celebre
Brunello. Quest’anno negli spazi del Chiostro del Museo di Montalcino è stato protagonista incontrastato
il vino ottenuto con uve della vendemmia 2009. Bottega opera nella capitale toscana del vino con due cantine a gestione diretta, dove oltre al Brunello vengono prodotti
il Rosso di Montalcino e il Sant’Antimo Rosso. Le foto ritraggono le strutture di riferimento. La manifestazione per i primi
due giorni è stata riservata alla stampa nazionale e internazionale. I giornalisti hanno avuto la possibilità di degustare i
vini in spazi appositamente dedicati e presso le postazioni dei produttori. Gli ultimi due giorni sono stati invece dedicati
agli operatori commerciali.
ISPY AIRLINES CONVENTION:
BOTTEGA
GOLD PRODOTTO DELL’ANNO
Dal 12 al 17 gennaio 2014 si tenuta a Brighton (Inghilterra), negli
spazi del Brighton Hilton Metropole Hotel, l’annuale edizione di ISPY
(Inflight Sales Person of the Year). Si tratta di un evento di grande
spessore che riunisce il personale di volo delle principali compagnie
aeree, i buyer commerciali delle stesse e i loro fornitori. Bottega ha
partecipato alla rassegna con un proprio spazio espositivo, dove assistenti di volo e manager hanno avuto la possibilità di assaggiare
e approfondire la propria conoscenza sui vini, le grappe e i liquori presentati dall’azienda. L’ottica della manifestazione è di offrire
agli operatori del settore la possibilità di confrontarsi, di conoscersi
meglio e di “entrare” nelle rispettive dinamiche lavorative, al fine di
ottimizzare la collaborazione. In questo contesto vengono assegnati
diversi premi che valutano le performance commerciali delle compagnie aeree e del personale di bordo. Di grande prestigio anche il
Best Buy Onboard Product, che è stato assegnato quest’anno a Bottega Gold, nella versione Birillo da 20 cl. Questo riconoscimento arricchisce il palmares dello spumante glamour, caratterizzato dall’inconfondibile bottiglia con la livrea dorata. Giovedì 16 gennaio Bottega ha sponsorizzato la cocktail reception alla fine
della prima giornata di fiera. Ai manager di tutte le aerolinee e ai concessionari presenti a ISPY sono stati serviti Bottega
Gold e Bottega Spritz. Alessandra Piccin, export manager dedicata a questo canale, ha presenziato alla rassegna, consolidando
i rapporti con i propri interlocutori.
DANIMARCA:
BOTTEGA
GOLD AL GRANDE FRATELLO
In Danimarca i partecipanti alla nota trasmissione televisiva Il
Grande Fratello hanno brindato in diretta al 2014 con il nostro
Bottega Gold. Tra i concorrenti era presente il celebre modello
danese Oliver Bjerrehus, che ha contribuito ad incrementare la
visibilità di questo inedito brindisi di Capodanno.
AEROPORTO DI FIUMICINO:
ESPOSIZIONE
APECAR E GOLD
Ape e Vespa sono due simboli indiscussi del Made in Italy. Per que-
sto motivo il punto vendita in Duty Free dell’aeroporto di Fiumicino ha
creato degli spazi espositivi ad hoc che fanno perno sui due veicoli.
Nell’intero mese di dicembre 2013 un Ape dorata ha fatto da quinta
per il nostro Bottega Gold, facendo registrare un buon incremento delle
vendite.
GIORDANIA:
PROSECCO DOC BOTTEGA
In Medioriente la Giordania continua a svolgere il non facile ruolo di
paese cuscinetto, capace di assorbire le tensioni tra i paesi dell’area e
Israele. La prolungata crisi nella confinante Siria ha reso anche la Giordania più fragile, ma non ne ha fiaccato la capacità di guardare avanti.
A questo proposito nella capitale Amman si è tenuto lo scorso dicembre 2013 un evento per il lancio della Vespa
Piaggio. In questo contesto, presso lo showroom Darwazeh Motors showroom di Amman, è stato servito il nostro
Prosecco DOC Bottega.
LIVIGNO:
RUSSIAN PARTY AL BIVIO CLUB
Il 13 gennaio 2014 Bottega ha festeggiato al Bivio Club di Livigno il
capodanno ortodosso con Bottega Gold. Alla festa, organizzata dal più
prestigioso locale della località sciistica valtellinese, ha partecipato numerosa la facoltosa clientela russa e dell’est europeo, che da anni frequenta le nevi di Livigno. La serata è stata animata dal dj Danielsound
e dal vocalist Cartero. Il rito ortodosso prevede un calendario sfalsato
rispetto al nostro, con il risultato che le festività invernali sono spostate
in avanti. Il giorno di Natale è stato infatti festeggiato il 7 gennaio,
mentre il Capodanno è caduto il 14 gennaio.
Il Bivio Club è una struttura raffinata e curata in ogni minimo dettaglio. Hotel, ristorante
informale, ristorante gourmet, lounge music sono alcuni dei servizi offerti in spazi ampi
caratterizzati da calore, fascino e buon gusto. D’inverno il rito dell’aperitivo si celebra
all’aperto, attorno a un bancone d’appoggio in pietra, al centro del quale le braci sempre
accese riscaldano, fanno luce e creano una suggestiva atmosfera.
10
VETRINA
GOLD A BOLZANO
Nel periodo prenatalizio il prestigioso emporio Thaler, situato a Bolzano, in pieno centro
storico ha dedicato una speciale vetrina al reparto bollicine. In questo spazio di grande
visibilità ha trovato spazio il nostro Bottega Gold.
BOTTEGA
GOLD A TERRACINA
Groovy è il miglior locale di Terracina, nota località turistica del litorale lazìale.
Si tratta di un cocktail bar serale di tendenza, molto frequentato da una clientela
giovane e dinamica. Si trova in Piazza della Repubblica, ai piedi del monte Giove,
sul quale si erige il famoso tempio di Giove Anxur del 1 secolo a.C.. Il proprietario
del Groovy, Donatello Baioni, inizialmente affascinato dal Gold, ha ora allargato
la propria gamma anche alle nostre grappe e al Prosecco Doc Bottega.
SOFIA:
50° ANNIVERSARIO PORSCHE
La Bulgaria, entrata nell’Unione Europea nel corso del 2007, è
un paese caratterizzato da un lento ma progressivo processo di
rinnovamento, più evidente nelle aree urbane. La capitale Sofia
è una città che conta oltre 1,6 milioni di abitanti e che detta
mode e tendenze in tutto il paese. In questo contesto Bottega,
tramite il proprio distributore bulgaro, ha partecipato il 10 ottobre 2013 al
50° anniversario Porsche, che si è tenuto presso lo show room della casa
automobilistica tedesca. Nel corso dell’evento è stato servito agli invitati il
nostro Bottega Gold.
ROMANIA:
FOOD & BAR AWARDS GALA 2013
Il 28 novembre 2013, tramite il nostro importatore rumeno, abbiamo
partecipato al Food & Bar Awards Gala 2013, che si è tenuto a
Bucarest, presso l’Howard Johnson Grand Plaza Hotel. I 150 più importanti operatori Horeca rumeni hanno partecipato all’evento, che
prevedeva diverse categorie di premi per i migliori ristoranti, cate-
ANCONA:
BOTTEGA GOLD NIGHT
Il 29 novembre 2013 si è tenuto ad Ancona un Bottega Gold Night, che si è articolato in una partnership in
due diversi locali immagine: il Caffè Giuliani e la discoteca Suni Club. Il primo ha ospitato l’aperitivo, servito
da hostess in abbigliamento “Gold”, a cui ha fatto seguito una cena al tavolo con menù fisso a base di pesce
comprensivo di una bottiglia Gold. I partecipanti alla serata hanno apprezzato il gusto e l’immagine del prodotto. Complessivamente (tra aperitivo, cena e post cena) il locale ha venduto circa 60 bottiglie di Gold. Dopo
la mezzanotte l’evento è proseguito presso discoteca Suni Club sita all’interno del porto turistico di Ancona. In
questo contesto l’espositore in tela all’ingresso, il banco bar interamente dedicato all’esposizione del Gold, i
segnatavolo con la nostra bottiglia cult e i camerieri con cravatta Gold hanno dato grande visibilità al brand.
GALATI,
ROMANIA: VALENTINE’S DAY
Galati è una città di circa 300.000 abitanti, situata nella parte orientale
della Romania, al confine con la Moldavia. È un importante porto sul Danubio,
nonché un centro industriale, la cui economia è basata soprattutto sull’industria
siderurgica e la costruzione di navi. Il 14 febbraio 2014, giorno di San Valentino, il prestigioso club restaurant Teatris ha organizzato una serata a tema,
nel corso della quale sono stati presentati i nostri vini.
CATHAY
PACIFIC
CREW
CARNIVAL
Il 14 febbraio 2014 si è tenuto ad Hong Kong, presso il Regal Hotel Airport il Ca-
thay Pacific Crew Carnival. Si tratta di un importante evento che viene organizzato
ogni anno dalla prestigiosa compagnia aerea asiatica. È un’occasione per riunire
in un unico contesto gli equipaggi di volo Cathay e i fornitori della compagnia. Lo
scambio di informazioni, unitamente alla possibilità di approfondire la conoscenza
dei prodotti, è di reciproca utilità per lo sviluppo dell’inflight sales. Bottega ha partecipato alla rassegna con un ricco assortimento di vini, grappe e liquori. Nel corso
della rassegna è stato proiettato per tutto il tempo un video sulla nostra azienda e
sulla zona del Prosecco. Renza Lorenzet, export manager per l’Asia, ha presenziato
alla manifestazione in rappresentanza della nostra azienda.
CANADA:
PREMIATO
PHILIP
MIRABELLI
Lo scorso 7 febbraio 2014 Philip Mirabelli, nostro storico agente per lo stato dell’Onta-
rio, è stato premiato insieme alla moglie Debra con il Drinks Ontario Achievement Award.
La prestigiosa cena di gala è stata organizzata a Toronto dalla medesima associazione
Drinks Ontario che rappresenta oltre il 90% dei prodotti alcolici importati in Ontario. I
Mirabelli, fondatori dell’agenzia Noble Estate, sono stati insigniti dell’importante riconoscimento, sia per la grande professionalità dimostrata nel corso degli anni, sia per la
sensibilità verso diverse iniziative di charity.
LUSSEMBURGO:
UN MERCATO IN ESPANSIONE
Il 7 marzo 2014 i nostri referenti lussemburghesi hanno visitato la nostra
azienda. Abbiamo quindi avuto il piacere di accogliere nella nostra struttura
Sebastien Loncin, titolare di SPI-WIN, nostro importatore per il Lussemburgo,
e Benoit Tintinger, titolare di SPIRI-LUX, grossista specializzato nel settore
dell’Horeca. Entrambi gli imprenditori, accompagnati nella visita dalle rispettive consorti, hanno determinato con il loro impegno il successo della
gamma Bottega nel Granducato. Il mercato del piccolo paese del Benelux,
gestito da Roberta Billia in qualità di export manager, è cresciuto rapidamente, diventando per la nostra azienda un punto di riferimento importante.
Memorandum
Bottega Rose Gold cl 20, cod. V23038020.
La versione Birillo dello spumante glamour, caratterizzato dalla bottiglia rosata, è stato oggetto di restyling. La scritta sullo sleeve viene
riprodotta in colore marrone scuro e non in colore oro, come in precedenza. La nuova bottiglia è già disponibile a magazzino.
Crema di Limoncino Pronol, cod. I72192070.
Dalla metà del mese di marzo questo prodotto sarà disponibile con gradazione più bassa: 15% vol. (anziché 17% vol., come in precedenza).
Lampone Bottega, cod. I12096050.
Questo prodotto è stato oggetto di restyling. In particolare abbiamo eliminato la dicitura “cioccolato bianco”, sostituendola con “panna” e semplificato il
riferimento alla tradizione pasticcera italiana, che diventa “Dalla tradizione italiana”.
Grappa Prosecco Cartizze Alexander, cod. I00022070.
Questo prodotto non è più in produzione ed è stato rimosso dai listini, sia Italia che estero.
Bottega Gold cl 20 Prosecco Doc. Il Birillo Gold,
cod. V23083020.
A partire dalla fine di marzo contiene Prosecco Doc, come le altre bottiglie di capacità maggiore. Pertanto sullo sleever non viene più indicato
“VINO SPUMANTE”, bensì “PROSECCO - DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA – VINO SPUMANTE DI QUALITA’ DEL TIPO AROMATICO”.
Sambuca Bianca Bottega: unico formato cl 70.
Informiamo che questo prodotto è disponibile solamente in bottiglia da 70 cl (cod. I12050070). Le altre referenze di Sambuca
Bianca Bottega da 50 cl (cod. I12050050) e da 100 cl (cod. I12050100) sono invece definitivamente fuori produzione.
Marron Glacé, cod. I12080050.
Questo prodotto della linea Cream’s & Liquors è definitivamente fuori produzione.
Furgone personalizzato Bottega.
Dall’inizio di dicembre 2013 Il Chicco d’Uva, nostro agente-distributore per
Rovigo e provincia, ha “brandizzato” il proprio furgone con il logo Bottega e
con l’immagine del nostro Prosecco Doc contornata dalle bollicine. La gradevole
personalizzazione è un utile strumento di promozione del nostro marchio.
Nuova etichetta creme.
La nuova dicitura in etichetta riporta il riferimento
alla tradizione italiana. È stato invece eliminato il richiamo alla tradizione pasticcera.
Sito Consorzio Brunello di Montalcino.
Siamo presenti all’interno del sito
http://www.consorziobrunellodimontalcino.it, insieme agli altri produttori associati al consorzio. La pagina è visibile a questi
indirizzi:
• italiano: http://www.consorziobrunellodimontalcino.it/index.php?p=9&lg=it
• inglese: http://www.consorziobrunellodimontalcino.it/index.php?p=42&lg=en
• cinese: http://www.consorziobrunellodimontalcino.it/index.php?p=42&lg=zh
INFORMAZIONI DI SERVIZIO
BOTTEGA PASSPORT
ring, pub e bar, discoteche, caffetterie e sale da tè, pasticcerie, panetterie, fast food. Bottega Gold e Prosecco
Doc non solo sono stati serviti come welcome drink, ma sono anche stati dati in premio ai vincitori del gala.
La presenza di George Vintila, noto presentatore, musicista, attore e Dj, seguito in Romania da milioni di fan,
ha contribuito a dare all’evento una particolare visibilità, come ci riferisce Cinzia Valle, export manager per
l’Europa dell’Est.
12
INFORMAZIONI DI SERVIZIO
Prossimi appuntamenti
CIBUS , PARMA, 5-8 MAGGIO, PAD. 5 STAND L010
Il Cibus si svolge con cadenza biennale ed è la più importante manifestazione italiana dedicata al
food.
TFWA ASIA PACIFIC ,
SINGAPORE, 13-15 MAGGIO, MARINA BAY
SANDS
CONVENTION AND EXHIBITION CENTER, STAND M9
È una prestigiosa rassegna espositiva specifica per il mercato Duty Free e Travel Retail. Si svolge con cadenza
annuale a Singapore. Lo stesso circuito fieristico prevede ogni anno altri due appuntamenti: in marzo a Orlando
e in ottobre a Cannes.
VINEXPO, HONG KONG, 27-29 MAGGIO,
HONG KONG CONVENTION AND EXHIBITION
CENTER, LEVEL1 STAND H70
È stata appositamente creata per il mercato asiatico. Si svolge con cadenza biennale negli anni alterni
rispetto alla “fiera madre” che si tiene a Bordeaux.
MARCO CRINI:
UN PROFESSIONISTA A 360°
Fiorentino a tutto tondo, Marco Crini è un professionista poliedrico che spazia
dalle vendite, alle degustazioni, alle presentazioni. Radicato nel Centro Italia,
è un protagonista indiscusso nelle fiere di settore, in quanto sa instaurare con
immediatezza un dialogo concreto con i suoi interlocutori. Appassionato di vino
e di distillati, spiega il prodotto con efficacia anche davanti a una telecamera.
Vinitaly, Cibus, God Save The Wine sono alcuni dei suoi palcoscenici privilegiati,
dove si muove con la consueta professionalità. Lo scorso febbraio, in occasione
di Benvenuto Brunello a Montalcino, ha presidiato il nostro tavolo d’assaggio,
presentando il Brunello, il Rosso e il Sant’Antimo.
CONGRATULAZIONI ALLE NOSTRE
SOMMELIER
Piera Cescon, Anna Dal Molin ed Eleonora Michelin hanno frequentato con
profitto i tre progressivi livelli del corso per sommelier, che sono stati finanziati
dalla nostra azienda. Lo scorso dicembre hanno superato l’esame finale. Alle
tre neosommelier vanno le nostre congratulazioni per il risultato raggiunto.
AGENTE DEL MESE
Vintage 2000
Vintage 2000 è un’agenzia che opera a Brescia e provincia. La struttura agile ed efficiente è coordinata da Andrea
Matranga, coadiuvato da Silvano Malnati. Il team, costituito da Riccardo Apollonio, William Apollonio, Nicola Betti,
Franco Bontempi, Marco Guerrini, Giuliano Piccinelli, Fulvio Sabattoli, Gionata Sala, Fabio Scilingo, Franco Ventura,
Paola Ziglioli e Renato Ziglioli, opera attivamente sul campo per gestire le vendite e per offrire alla clientela il necessario supporto. Delio Gallina, titolare di un’attività di ingrosso e della stessa agenzia, è un punto di riferimento
importante per l’attività dell’intero gruppo.
Raffaele Farruggio, agente generale per la Lombardia ha dichiarato: “La coesione di squadra e la vivacità delle idee
hanno cementato un’agenzia di vendita articolata in una struttura agile e agguerrita che copre efficientemente un
territorio di grandi potenzialità commerciali. L’obiettivo primario del team consiste nel soddisfare e, al tempo stesso,
orientare nella direzione voluta le diverse richieste di una clientela sempre più complessa ed esigente.”
OSCAR BOTTEGA
ISPY: BEST BUY ONBOARD
PRODUCT
In occasione della Ispy Airlines Convention, che si tenuta
dal 12 al 17 gennaio 2014 a Brighton, è stato assegnato
a Bottega Gold (versione Birillo cl 20) il Best Buy Onboard Product.
COMPLEANNI
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
APRILE
5
13
15
15
17
18
19
20
21
23
27
27
30
30
ROSOLEN CINZIA
GAVA RENATO
CABBOI MASSIMILIANO
PASQUALIN GUGLIELMO
TORRESI TOMMASO
CENTOLA NICOLA
PARATICI ROBERTO
DAL COL ESTER
GAUDIO CHRISTIAN
PAVANELLO SILVIO
MICHELIN ELEONORA
QUIDACCIOLU SALVATORE
PERIN NIVES
TOMASI DEBORAH CINZIA
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
MAGGIO
1
1
3
4
5
15
18
20
20
24
24
26
27
28
29
30
31
31
BOTTEGA SPA
CAMPODALL’ORTO MARTINA
GIRARDI ROBERTA
AGOSTINELLI ANDREA
SCOLLO LORENZA
BELLODI ENRICO
SAVIO MARIO
CHIES MARA
BORGO PAOLO
CORDA MAURO
CESCHIN MARCELLO
GIUFFREDI ROBERTO
SCORZIELLO MARCELLO GIULIO
TORNAGHI FABRIZIO
CODOGNOTTO GIULIA
FANIN AUGUSTO
CASAGRANDE LARA
GENTILE UMBERTO
RONDELLI FRANCESCO
14
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
1 106 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content