close

Enter

Log in using OpenID

B05 - Edilportale

embedDownload
B05
Membrane impermeabilizzanti bitume polimero.
Flessibilità a freddo -5 °C.
Descrizione
Le membrane impermeabilizzanti prefabbricate B05 sono ottenute per coestrusione di un compound a base di bitume-polimero
elastoplastomerico e di un’armatura in non tessuto di poliestere stabilizzato, inserita nello spessore della membrana in completa sinergia con la
stessa. La faccia superiore delle membrane B05 è nera, talcata. La faccia inferiore è invece rivestita con il film termofusibile TERMOTENE®
che migliora l’applicazione e l’adesione al supporto da impermeabilizzare. Sono fabbricate in spessore da 3 mm e 4 mm; confezionate in
rotoli nastrati, ciascuno corredato da un Certificato di Controllo.
Campi di applicazione
Le membrane B05 sono di specifico impiego per la realizzazione di opere d’impermeabilizzazione in generale. In particolare, rispetto all’impiego
sulle coperture e in fondazione, le differenti versioni sono utilizzabili con riferimento allo schema seguente.
Prodotti
Impiego(1)
Coperture
(EN 13707)
A vista
Monostrato
A giardino
Pluristrato
Superiore
Inferiore
Antiradice
Sottotegola
(EN 13859-1)
Fondazioni
(EN 13969)
Sotto protezione pesante
Monostrato
Pluristrato
Pluristrato
B05 3 mm
B05 4 mm
(1) In conformità alle norme applicabili e alle Linee Guida AISPEC-MBP.
Modalità di POSA
Le modalità applicative costituiscono un fattore determinante atto a caratterizzare le prestazioni del manto impermeabile stesso. A tale riguardo,
ricordiamo di effettuare un’accurata preparazione e pulizia del supporto seguita dal trattamento di imprimitura con idoneo primer (applicato a
spazzolone, rullo o spruzzo), con un consumo di 0,2÷0,3 l/m2 e comunque variabile con il grado di porosità del supporto stesso. La membrana
sarà applicata con l’ausilio di un cannello a gas propano; particolare cura dovrà rivestire l’esecuzione delle saldature fra i teli sempre
posati a giunti sfalsati: le giunzioni laterali saranno realizzate con sovrapposizione di 8÷10 cm, quelle di testa con sovrapposizione di
12÷15 cm.
Avvisi importanti
Le membrane B05 sono conformi ai requisiti per la marcatura CE, ove prevista. Non contengono amianto, catrame, né altre
sostanze pericolose.
by
ALTRI
PRODOTTI
DELLA GAMMA
Dati E PRESTAZIONI
Caratteristiche tecniche(1)
Caratteristiche
BO5
ARD
Norme EN
B05 3 mm
B05 4 mm
1848-1
m
≥
Spessore
1849-1
mm
±5%
3
Massa areica
1849-1
Kg/m2
±10%
-
Impermeabilità all’acqua
1928-B
kPa
≥
60
1109
°C
≤
–5
Scorrimento a caldo
B10
ARD
Tolleranze(1)
Dimensioni rotoli
Flessibilità a freddo
B10
U.M.
10 x 1 (–1%)
4
-
1110
°C
≥
110
Resistenza a trazione L/T
12311-1
N/5 cm
±20%
450/350
Allungamento a trazione L/T
12311-1
%
±15
40/40
Stabilità dimensionale L/T
1107-1
%
≤
0,25/0,1
Punzonamento statico
12730-B
Kg
≥
15
Punzonamento dinamico
12691-B
mm
≥
700
Resistenza alla lacerazione L/T
12310-1
N
±30%
150/150
Resistenza dei giunti alla spellatura
12316-1
N/5 cm
±20 N
NPD(2)
Resistenza dei giunti al taglio 12317-1
N/5 cm
±20%
Rottura Fuori Giunto
- flessibilità a freddo
1296-1109
°C
+15 °C
-
- scorrimento a caldo
1296-1110
°C
–10 °C
100
- invecchiamento UV
1297
-
-
Supera la prova
1296-1928
kPa
≥
60
-
-
-
NPD(2)
- resistenza a trazione L/T
12311-1
N/5 cm
±20%
NPD(2)
- allungamento a trazione L/T
12311-1
%
±15
NPD(2)
1931
µ
≥
20.000
-
NPD(2)
(3)
Durabilità dopo invecchiamento:
- impermeabilità all’acqua
- resistenza chimica
Permeabilità al vapore
B15
B15
LIGHT LIGHT ARD
Resistenza alle radici
LG Aispec
Comportamento al fuoco esterno
13501-5
EC(4)
-
Froof
Reazione al fuoco
13501-1
EC
-
F
(4)
(1) In conformità alle norme applicabili e alle Linee Guida AISPEC-MBP.
(2) Caratteristica non determinata perché non rilevante per l’uso.
(3) Valore dichiarato oppure Rottura Fuori Giunto.
(4) Euroclasse.
Voci di Capitolato
B20
TEX
B20
TEX ARD
Elemento di tenuta in membrana elastoplastomerica prefabbricata, ottenuta per coestrusione del compound a base di polimeri elastoplastomerici,
dispersi in bitume, con armatura in NT di poliestere con fibre minerali posizionate longitudinalmente, posta nello spessore della membrana, in
completa sinergia con la stessa (B05 della IMPER ITALIA S.p.A.), prodotta in regime di sistema qualità certificato “ISO 9001”. Flessibilità a freddo -5 °C.
La membrana verrà posata in aderenza sul supporto mediante termofusione del compound della faccia inferiore e saldata sui sormonti sempre
per termofusione ottenuta con fiamma prodotta da bruciatore a gas propano.
Le sovrapposizioni delle giunzioni di saldatura dei teli della membrana saranno di 8-10 cm in senso trasversale (giunzioni laterali) e di 15-20
cm in senso longitudinale (giunzioni di testa).
I rotoli del 2° strato dell’elemento di tenuta verranno posati longitudinalmente a quelli del 1° strato, con
uno sfalsamento trasversale avente dimensione ≥ a quella della larghezza della giunzione di saldatura.
Le giunzioni di testa del 2° strato avranno uno sfalsamento longitudinale, rispetto a quelle del 1° strato, con dimensione ≥ a
quella della larghezza della giunzione di saldatura.
by
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
775 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content