close

Enter

Log in using OpenID

CombiMais Idrotechologies il Progetto

embedDownload
LA PRODUZIONE DI MAIS
tra innovazione e sostenibilità
Il mais è la prima coltura mondiale e nazionale per:
+25%
• superiore produttività in campo: +25% sul riso; +70% sul grano (FAO 2014)
• superiore contenuto energetico della granella: +5% sul grano, +15% sull’orzo (ANA, 2009)
+5%
• superiore efficienza della pianta
+70%
+15%
Il mais è la coltura chiave
per le grandi filiere italiane alimentari (food), zootecniche (feed) ed energetiche (fuel).
Perchè questa importante coltura sia sempre protagonista occorre:
Sostenere la produttività
La produttività del mais, calata negli ultimi
15 anni, deve essere sostenuta con una
serie di miglioramenti genetici e agrotecnici
Aumentare l’efficienza
delle colture
Globalizzazione dei mercati, volatilità dei prezzi,
PAC e aumento dei costi hanno eroso i margini
economici del mais. Per questo è importante
aumentare l’efficienza della coltura attraverso:
• semine tempestive con alte densità
• migliore nutrizione della pianta per sostenere
l’early vigor
• alimentazione nella fase critica della fioritura
alla maturazione lattea (fertirrigazione)
• riduzione di stress idrici e valorizzazione
dell’acqua disponibile
• contenimento dei costi delle lavorazioni
Potenziare la difesa
Mercati e filiere sono sempre più esigenti
riguardo qualità e sanità della coltura,
che deve essere maggiormente difesa
attraverso:
• contenimento delle erbe infestanti per tutte le
fasi critiche
• difesa dagli insetti terricoli
• difesa dalla piralide
• protezione dalle malattie fogliari
• contenimento dello sviluppo delle muffe
Da questi presupposti è nato
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
il progetto che combina innovazione e sostenibilità
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
Il progetto che coniuga innovazione e sostenibilità
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES è il progetto biennale di
Innovagri
che combina prodotti e tecnologie innovativi con l’obiettivo di
produrre 20 t/ha di granella di mais di elevata qualità
utilizzando una metodologia di produzione sostenibile dal punto di vista sociale, economico e ambientale.
Sostenibilità sociale
Sostenibilità economica
Sostenibilità ambientale
Formare i maiscoltori sulle più avanzate
tecniche e tecnologie di produzione
per migliorare la loro professionalità e
qualificare il loro operato
Aumentare le produzioni
sia da un punto di vista quantitativo
che qualitativo, migliorando
la redditività della coltura
Ridurre i consumi di acqua e di energia,
migliorando la gestione del territorio,
la fertilità del suolo e tutelando
la biodiversità
Grazie alle sue caratteristiche, il progetto si inserisce perfettamente nel tema di
EXPO 2015 - Nutrire il pianeta, energia per la vita
Syngenta & Netafim
partner tecnici del progetto, uniscono le loro competenze nella ricerca,
sviluppo e supporto tecnico di pieno campo
per la migliore realizzazione di questo progetto
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
Il Protocollo di Produzione per l’Az. Agr. Folli dei F.lli Vigo
Il Protocollo di Produzione,
sviluppato in collaborazione con i partner tecnici, prevede di:
• fertilizzare il terreno con un fertilizzante organo minerale ad alta
efficienza (AZTECO di UNIMER) che sostenga la pianta nel suo
sviluppo e rispetti la struttura del suolo
• anticipare l’epoca di semina portando la densità a 80.000 piante per ha
• utilizzare l’ibrido SY Brabus* mais di ultima generazione con
elevato potenziale produttivo
• salvaguardare la sanità del seme, della pianta e della granella grazie
al programma di protezione Syngenta
• ottimizzare la gestione dell’acqua con il sistema di
microirrigazione Netafim
• salvaguardare la biodiversità con la migliore gestione dei bordi
campo garantendo la coesistenza tra produzione ed ambiente
Il Protocollo, a cadenza biennale, prevede, dopo il primo anno,
l’integrazione di nuovi partner e nuove tecnologie con lo scopo
di migliorare ulteriormente i risultati produttivi.
* Nome proposto per l’ibrido SF8052
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
Le soluzioni integrate Syngenta per lo sviluppo del progetto
La scelta dell’ibrido SY Brabus
*
CLASSE 700 • 132 GG
Syngenta propone SY Brabus*, nuovo ibrido adatto a una più elevata densità
di semina, che garantisce un potenziale produttivo ai massimi livelli e offre la
possibilità di essere impiegato nella filiera dell’alimentazione umana.
La scelta degli agrofarmaci più efficaci
Un programma di protezione completo, basato su agrofarmaci innovativi, che
parte dalla concia del seme e si conclude con la protezione della spiga, con
l’obiettivo di preservare la produttività della coltura e la sanità del raccolto.
Quaderno di Campagna di Image Line
Rintracciabilità, sostenibilità, sicurezza grazie ad un unico software che permette
all’Azienda Agricola Folli di tenere traccia di tutte le attività svolte in campagna,
per tutte le colture.
Operation Pollinator
Operation Pollinator è un progetto di gestione multifunzionale del territorio, basato
sulla semina di aree poco produttive o marginali dell’azienda agricola, quali i
bordi campo, con essenze ricche in nettare e polline, habitat idonei a garantire la
sopravvivenza di pronubi, piccoli mammiferi e uccelli.
Fa parte di The Good Growth Plan, il piano di impegni Syngenta per il futuro
dell’agricoltura a livello mondiale che consiste in azioni concrete e misurabili per
dimostrare che agricoltura e salvaguardia dell’ambiente possono coesistere e
che l’aumento della produzione agricola può avvenire in modo sostenibile, senza
spreco di risorse.
* Nome proposto per l’ibrido SF8052
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
Il sistema Netafim, una tecnica agronomica per aumentare il profitto
Sistema di distribuzione acqua e fertilizzanti
POLYNET E STREAMLINE 22080
La distribuzione principale è effettuate dalle condotte flessibili PolyNet con
raccorderia premontata facili da installare e movimentare in campo e che
garantiscono il funzionamento in campo con basse pressioni di lavoro.
Per la distribuzione in campo è stata prevista un’ala gocciolante monostagionale da
1 l/h con spaziatura a 0,50 cm, con un’elevata resistenza all’occlusione e precisione
di erogazione che garantisce di poter irrigare campi molto lunghi senza interruzioni.
Sistema di filtrazione semplice ed affidabile
L’utilizzo di batterie filtranti preassemblate ha determinato la corretta filtrazione
di acqua proveniente da canale ricca di sostanze organiche.
La soluzione preassemblata ha garantito un risparmio di tempo in fase di
installazione. Il sistema completamente automatico di pulizia dei filtri consente
un ulteriore risparmio di tempo e manodopera
Testata di controllo CENTRALINA DI GESTIONE, CONTATORE
VOLUMETRICO ED ELETTROVALVOLE DI RIDUZIONE PRESSIONE
Un sistema di controllo elettronico rende il sistema completamente automatico
garantendo precisione nei turni irrigui e nella fertirrigazione.
Può essere comandabile da cellulare o Pc e permette in tempo reale il
monitoraggio del suo corretto funzionamento.
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
I risultati 2014
I risultati al primo anno confermano la validità del
progetto: crescita della PLV con riduzione dei costi
• Aumento significativo della produttività
- Dato produttivo consuntivo:
17 t/ha al 24% di umidità, pari a 15,3 t/ha al 15% di umidità
- Delta produttivo vs la media dei 5 anni precedenti: + 14%
• Caratteristiche qualitative superiori
Le analisi effettuate confermano che la produzione raccolta
è adatta alla destinazione alimentare…….
• Ottimizzazione e risparmio nel consumo di acqua
..........................
• Minor utilizzo e risparmio di carburante
..........................
COMBI MAIS IDROTECHNOLOGIES
Gli sviluppi per la campagna 2015
I prossimi passi del progetto prevedono:
• Aumento dell’ettarato
• Effettuazione della semina con tecnologia Strip Till
• Tecnologia Quilt Xcel di Syngenta
®
Soluzione innovativa che garantisce maggior vigore e produttività alla coltura
in ogni condizione, grazie alla triplice azione fungicida e anti stress sulle piante di
mais e al miglior utilizzo della risorsa acqua
• Miglioramento della tecnologia
di applicazione dell’insetticida per il controllo della piralide
• Gestione della fertirrigazione tramite il sistema Netafim
come tecnica agronomica per massimizzare le rese
• Utilizzo del trattore DEUTZ-FAHR Agrotron Serie 6 ad alte
prestazioni e basso impatto ambientale
La massima espressione nell’uso intelligente della tecnologia: consumi di
combustibile al minimo, emissioni, inquinanti conformi ai più severi standard e
massima efficienza dei fattori produttivi
• Banca Popolare di Lodi
La matrice territoriale del Banco Popolare per la valorizzazione delle iniziative di
eccellenza imprenditoriale in agricoltura
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
3 639 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content