close

Enter

Log in using OpenID

Allegato n. 5 - CCIAA di Frosinone

embedDownload
ALLEGATO N.5 ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA CAMERALE N. 83 DEL 5 AGOSTO 2014
C,""""".
Bilancio
al 31 dicembre 2012
Relazione del Presidente
INNOVA
Azíenda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone
Sede Legale : 03100 Frosinone Viale Roma snc
Codice Fiscale e P.IVA 02421340601
Azienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31,12,2012
Pagina 1 di 38
Libro Verbali del Collegio dei Revisori
Viale Roma 03100 Fmsinone P.IV
Ae
INNOVA Az. Speciale della C.C.LA.A.
pag. 12/2012
CF :024213406O1
commercio, è pari ar 45.20olo ed è owiamente inferiore rispetto
ar prececfente esercizio. Di
seguito il trend degfi ultimi sei annt:
Kapporto ricavi per
proventi/ricavi ordinari
-
f
Anno
Anno
2007
200a
36,260/o
54,19o/o
Anno
2009
40,03o/o
Anno
Anno
2010
2011
2012
68,350/o
62,90o/o
45,20o/o
costi dí struttura in valore assoruto sono aumentati di
Anno
€ 25.1g2r0, si
evidenzia
che:
- I costi per Organi Istituzionali
sono sostanzialmente invariati
e
relativamente alle
somme erogate e/o stanziate questo Collegio richiama quanto contenuto a pag.
5
della nota integrativa;
-
L'aumento
di € 27.767,s7 per costo der personare è principarmente rioonducibire
all'assunzione awenuta a fine dicembre 2011 di una risorsa part time per la gestione
dellOrganismo di Mediazione Civile;
-
si rileva che i costi per attività istituzionali per €
rispetto al precedente esercizio di
€
557.525.23 si sono decrementati
570.593,70 tale decremento trova correlazione
diretta con la voce ricavi precedentemente trattata;
Questo collegio ha proceduto regolarmente, nel corso delle riunioni tenutesi presso la sede
delf'Azienda
nel corso der zoLz, ar controlo de[a
cassa,
dela
contabirità.
dellhmministrazione ed alla vigilanza sullbsservanza della legge e dell,atto costitutivo.
Il contenuto del bilancio non contiene deroghe alle norme di legge ai sensi dell,art, 2423
del
c.c, ed il Collegio dei Revisori per quanto di propria competenza rappresenta che:
a)
le attività e le passivita sono correttamente esposte nel bilancio, le cui valutazioni
sono
attendibili;
b)
i risultati finanziari, economici e patrimoniali della gestione risultano corretti;
c)
i dati contabiri sono riportati chiaramente ed esattamente nei prospetti di birancio
e
aflegati;
negri
=___i
//,a ->
| /l
tl I.
H-'
Y/
\/
pag.3/4
ìy
nU
INDICE
Azienda Soeciale INNOVA Elilancio al 31.12.2012
Pagina 2 di 38
Relazione sulla gestione
tuienda Speciale INNOVA Bilanob al 31.12.2012
Pagina
I
di 38
,
^(g-z
Signori Consiglieri,
si propone il Bilancio per lhnno 2012, corredato dalla relazione del Collegio dei
Revisori
dell'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone INNOVA.
L'Azienda è stata costituita con delibera n. 110 della sedub di Giunta Camerale n. 14 del
21.10.98, ai sensi dell'articolo 32 def r.d. 20 settembre 1934 n. 2011 e deff'artícofo 2, comma 2 della
legge 29 dicembre 1993 n. 580.
Di seguito si elencano, gli eventi significativi che hanno caratterizzato la vita sociale
dell'Azienda:
-
In data 7 marzo 2072 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 21 ha approvato il "piano
delle performance 20t2-20t4" relativo all'intera Camera di Commercio e quindi anche per le
attività di Innova.
-
In data 29 ma.zo 2012 Innova è stata accreditata al n. 817 presso il Ministero di Giustizia quale
Ente autorizato a svolgere attività di Mediazione secondo quanto previsto dal decreto legislativo
4 mafto 2070 n. ?8.
-
In data 2 maggio 2012 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 40 ha approvato
la
oroDosta di modifica dell'afticolo 2 dello Statuto di Innova.
-
In data 1l luglio 2012 Innova è stata accreditata al n. 333 presso il Ministero di Giustizia per
wolgere attività di formazione nellhmbito della Mediazione secondo quanto previsto dal decreto
legislativo 4 mazo 2010 n. 28
-
In data 8 agosto 2012 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 61 ha proceduto
al
rinnovo dellîntero Consiglio di Amministrazione di Innova chiamandone a far parte:
-
Curzio Stirpe
-
Augusto Cestra
Presidente;
-
Manuela Mizzoni
Componente;
-
Giuseppe Zannetti
Mario Pirri
-
Componente;
-
Componente;
Componente.
In data 4 dicembre 2012 la Giunta Camerale con Drooria deliberazione n. 112 ha stabilito di
attivare presso i locali di Innova in Via f4aritima una "Sala Panel" da gestire in convenzione con
ASPOL (Associazione Produttori Olivicoli).
-
In data 4 dicembre 2012 il Consigliere Augusto Cestra ha presentato le proprie dimissioni da
Componente il Consiglio di Amministrazione per motivi personali.
tuienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina 4 di 38
C:l::::',':r',il:
-
.,
In data 20 dicembre 2012 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 122 ad oggetto
"rappofto tra la Camera di C-ommerdo e le proprie Aziende Speciali in materia di decisioni
concementi lè gestione deì personale, ai sensi della legge 183/2011 e del Decreto Legislativo
95/2012, convertito con Legge 135/2012" ha deliberato di:
.:. Prendere atto del documento di intenti predisposto da Unioncamere;
.:. oi dare mandato al Segretario Generale di predisporre la bozza di un atto di indirizzo che
fìssi gli ambiti entro i quali le aziende speciali predispongano propri documenti di
adeguamento al sistema normativo vigente.
-
In data 20 dicembre 2012 la Gíunk Camerale con prcpria deliberazione n. 126 ha proceduto alla
sostituzione del Componente dimissìonario Augusto Cestra nominando Daniele Del Monaco.
-
Emolumenti al Consiglio di Amminisùazione per lhnno 2012:
In data 4 dicembre 2012, a seguito di esplicita richiesta da parte del Collegio dei Revisori dei
Conti, l'Azienda ha formulato un quesito ad Unioncamere circa la conetta applicèzione delle
misure di cui all'articolo 6 del decreto-legge 31 maggio 2010 n. 78 Aziende Speciali.
Si ricorda che l'Azienda prowede al pagamento degli emolumenti al Presidente del Consiglio di
Amministrazione
del Collegio dei Revisori oltre che dei gettoni di presenza per la
partecipazione alle riunione deì C.d.A., secondo quanto stabilito dalla Camera di Commercio di
Frosinone con deliberazione n. 10 della seduta di Consiglio Camerale n. 3 del 26 maggio 2011 ad
oggetto "Aggiomamento misura emolumenti agli amministratori camerali (D.P.R. 363i20f1, D.L,
7812010, L. 7242010).
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze, con nota Prot. N.74006 del ottobre 2012 ad
oggetto "artimlo 6 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, conveftito, con modificazioni, dalla
legge 30 luglio 20L0, n. 727. Applicazione alla Camera dì Commercio e alle relative Aziende
Speciali" ha di fatto espresso un parere e interpretato in modo contrastante rispetto a quanto
previsto dallè richiamata deliberazione del Consiglio della Camera di Commercio di Frosinone,
peralùo con decorrenza 2011.
Unioncamere con nota 24206 del 21.12.2012 ha risposto al quesÍto comunicando che è in corso
un confronto tra i Ministeri competenti e pertanto si suggerisce in via prudenziale di sospendere
e
I
il
pagamento degli emolumenti
in modo da poter agire in base alle indicazioni condivise
dai
Ministeri competenti.
il
l?ttività svolta nel corso dell'esercizio 2012 per
Bilancio, unitamente alla relazione del Collegio dei Revisori, fornisce compiuta
La presente relazione ha lo scopo di illustrare
quale
il
raoDresentazione.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12,2012
Pagina 5 di 38
,^cL
Attività dell'Azienda
Innova svolge una qualificata attività di sviluppo delle risorse umane e di assistenza tecnica e in
questa direzione sono da considerare
percorsi formativi ed i servizi promossi per il 2012 che, come
di consuetq sono compresi nelle seguenti macro aree di attivita proprie dell'Azienda Speciale:
i
.
.
.
.
FormazioneProfessionale
Servizi alle ImDrese
Progetti Speciali
Organismo di Mediazione
FORMAZIONE PROFESSIONALE
In tale ambito Innova progetta e
interprofessionali, una serie
di
realizza, anche con lfutilizzo di fondi comunitari ed
interventi formativi di aggiornamento/rìqualificazione rivolti ad
imprenditori, dirigenti, operatori aziendali, dipendenti della P.A. e professionisti.
L'area della Formazione Professionale si occupa dellbrganìzzazione di interventi formativi rivolti a
disoccupati e/o occupati, finalizati a rispondere adeguatamente alle esigenze del mercato del
lavoro. Innova articola la Formazione Professionale tra:
.
.
.
Formazione Continua
Formazione SuDeriore
FormazioneAbilitante
Formazione continua
-
Ore di Formarione oontínl|a divls€ per
4.218 orc per 1192 allievi
Padedpand.tf Inbrw|ddi
torinazlooe Cútinúe
{F,,
tuienda Soeciaìe INNOVA Blancio a|31.12.2012
Pagina 6 di 38
^c5---z
Di seguito i piani formativi Rnanziati da Fondimpresa
UII- e rivolti a dipendenti di Aziende iscritte al Fondo:
FOCUS
-
-
Fondo paritetico Confindustrìa, CGIL, CISL e
La Formazione Continua Unita alla Sicurezza sui luoghi di lavoro
Il
piano formativo, approvato da Fondimpresa nel corso dell'ultimo semestre 2012, è stato
presentato da Innova, in qualità di capofila in paftnership con Confindustria Perform S.r.l. e Esef
Ente Scuola Edile Frosinone. Si tratta di un Diano formativo interamente incentrato sulla sicurezza nel
settore edile. Situazione corsi al 31,12.2012:
Dati di sintesi relativi al 2012:
Elenco dei corsi
I
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pèricolose nell'ambilo del sistema
di oestione ambientali I
2 Rischio chimico: la gestione delle sostanze pèricolose nell'ambito del sistema
di oestione ambienkli ll
5 Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose nell'ambito delsistema
6
nell'ambilo del sistema
7
nell'ambito del sistema
8
nefl'ambíto del sistema
7
72
nell'ambito del sistema
5
12
5
6
7
8
9
10
t2
di qestione ambientali lll
Rischio chimico: la gestione delle soslanze pericolose
di oestione ambientali lV
Rischio chimico: la gestione delle sostanze perimlose
di oestione ambientali V
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose
di oestione ambientali Vl
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose
di oestione ambientali Vll
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose
di oestione ambientali Vlll
ll Corretto utilizzo dei D.P.l. I
Attrezzature e caricatori telescooici - muletti I
Attrezzature e caricatori telescooici - muletti ll
Attrezzature su oiattaforme aeree ll
Azienda Soeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
L2
L2
7
nell'ambito del sistema
t2
L2
7
5
I
IO
5
5
Pagìna 7 di 38
pale - minioale - teme lll
Attrezzature escavatori
14 Aggiornamento sulla formazione e informazione in materia di salule e
-
13
1J
16
17
18
19
20
2T
22
23
24
t6
27
28
29
30
sicurezza sui luoohi di lavoro con riferimenlo ai rischi
Formazione addetti alla squadra antincendio Vll
Informazione e formazione I
Informazione e formazione ll
lnfomazione e formazione lll
Informazione e formaz ione lV
Informazione e fomaz ione V
Informazione e formazione Vl
Formazione della souadra addetta al Drimo soccorso
Formazione della souadra addetta al oÍmo soccorso
Formazione addetti alla squadra antincendio Vlll
Formazione addetti alla scuadra antincendio lX
Attrezzature escavatori - oale - miniDale - teme lV
Direttiva macchina - sicurezza e manutenziong I
Formazione addetti alla sauadra anlincendio V
Fomazione detla souadE addetta al Drimo soccorso
Formazione della souadE addetl€ €l Drimo soccorso
MINOS
- La Formazione Continua
5
7
lo
6
L2
5
5
8
8
8
6
8
8
di mansione
5
Vl
Vll
I
6
L2
5
t2
6
8
8
7
5
9
lV
V
I
5
12
16
8
72
5
Unita alla Sicurezza sui luoghi di lavoro
Il
piano formativo, approvato da Fondimpresa nel corso dell'ultimo semestre 2012, è stato
presentato da Innova, in qualità di capofila in patnership con Confindustria Perform S.r.l. e Esef
Ente Scuola Edile Frosìnone. Si tratta di un Diano formativo interamente incentrato sulla sicurezza nel
settore edile. Situazione corsi al 37.lz,zÙt2i
Elenco dei corsi
sìcurezza sui luoghidi lavoro con riferimento ai rischidi mansione
tuienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina
I
di 38
L"^-^
.
7
Aggiomamento sulla formazione e informazione in materia di
sicurezza suì luoghi di lavoro con riferimento ai rischi di mansione
I
ll corretto utilizzo dei D.P.l. ll
7
8
9
ll corretto ulilizzo dei D.P.l. lll
l2
8
l0
lnformazione e formazione lX
It
lnformazione e formazione X
8
Formazione della squadra addetta al primo soccorso V
13
Ergonomia :dai videoterminali alla movimentazione dei carichi
14
Ergonomia :dai videoteminali alla movimentazione dei carichi ll
I
5
9
4
8
5
Aggiornamento sulfa formazione e informazione in materia di
sicureza sui luoghi di lavom con riferimento ai rischi di mansione
5
8
l
Aggiornamento sulla formazione e informazione in materia di
sicurezza sui ìuoghi di lavoro con riferimento ai rischidi mansione
La valulazione del rischio stress lavoro correlalo
18
-
I
5
I
La valutazione del rischio slress lavoro correlato ll
GAIA
II
5
5
t2
Ambiente
piano formativo, approvato da Fondimpresa nel corso dell'ultimo semesùe 2012,
è
stato
presentato da Innova, in qualità di capofila in partnership con @nfindustria Perform S.r.l. Frosinone.
Si tratta di un Diano formativo interamente incentrato sull'ambiente. Situazione corsi al 31.12.2012:
DEel
dl Élntlrl
Elenco dei corsi
Aspetti ambientali e normativi regionali: aria, acqua, rifìuti e suolo
delle normative
Azienda Speciale INNOVA Blancio al 31.12.2012
I
Pagina 9 di 38
(."'"'-
t
li1::'. ii,"'il. ,,
MAIA
Il
-
Ambiente
piano formativo, approvato da Fbndimpresa nel corso dell'uftlmo semestre 2012,
è
stato
presentato da Innova, in qualità di capofila in partnership con Crnfindustria Perform S.r.l. Frosinone,
Si tratta di un Diano formativo interamente incentrato sull2mbiente. Situazione corsi al 31.12.2012:
Eiú[email protected]:
Elenco dei corsi
Nel corso del 2012 Innova ha gestito parte di piani formativi, sempre finanziati da Fondimpresa,
delega ai soggeBi affidatari Confindustria Perform e Zeta Consulting S,r.l.
Si riportano i soli dati di sintesi delle azioni formative gestite dei diversi piani:
Piano ATENA
DirÙdrlil*,ii
Piano TEVERE
Dqd di
rifÉ6d
Azienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31.12,2012
Pagina 10 di 38
u
:ì:):^,
ì.ll
,,
Piano LATIUM
SPAL Sistema
delle Politiche Attive per il lavoro
Nel corso dellhnno 2012 sono stati realizzati
i
seguenti corsi di formazione rivolti
a
personale in
cassa integrazione e in mobilita.
\mminjlratore di condomjnio
125
2
3iardiniere vivaista
300
3
JDeratore alla oromozione e all'accmlienza turistica
7
320
6
:omunicazione e orqanizzazione
3
20
:omunicazione e team buildinq
qmminisbatore di condominio
125
Siardiniere vùaista
qcouisizione comDetenze oaohe e contibuti
200
12
9
Ìevenzione e Sicurezza sui luoohi di lavoro
8
6
10
Joeratori di call center
18
9
1
JDeratori di calf center
18
t0
5
6
7
f,peratori di call center
tJ
3
300
18
200
6
14
kouisizione comDetenze Daqhe e contributi
;viluppafe I'autostima
)revenzione e Sicurezza sui luoahi di lavoro
24
ó
5
2ú
r0
t7
18
f,peratore agÌituristico
Tecniche oer la gestione dello stress
Mdetto GDO qrande disbibuzione orqanizzata finito 01/2013
170
10
19
;vilupDare I'auto6tima
24
1?
20
)hotochoo e fotocrafia
60
4
f,Deratori di call center
18
6
-omuntcaz|one e orqanEzaztone
14
13
il mercato del lavoro contrattualistica
24
-omunrcaztone e orqantzzaaone
26
\cauisizione comDetenze oaohe e contributi finito 03/2013
)hotoshop e fotoqrafia finito 02/2013
-eqislazione suqli ammortizzatori socièli
TOTALI
Azienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
4
3
15
3
l8
200
6
60
6
I
z45r
258
Pagina 11 di 38
^c"Formazione suoeriore
Ot€ dl
-
1,191 ore Der 2Ol allievi
fofmrrio.re Sunarlor! dlvisa
f'.rt€dpanti
p€r paogeno
|!li l.ltlrvend
dl
forfia.ioíc Co'|tinua
{!
lrU
Attivitìà fìnanziata dalla Provincia di Frosinone, nell'ambito della delega Regionale alla gestione delle
attività formative.
Voucher formativi rivolti a disoccupati relativi all?nno 2011, dei quali solo un corso prevedeva
l'uftimo modulo con termine marzo 207?:
Operatore Contabile Paghe
Contributi
e
I
OOO
|
,S
Nel corso del 2012 nellhmbito della formazione suDeriore, con quota
partecipanu, sono stati realizati iseguenti corsi per 35 discenu:
di
iscrizione
a carico dei
Operatore di faftoria didattica
(4M.ro
n€r
?0r2
è temrDato del 20131
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12,2012
Pagina 12 di 38
<!'-'
'
lll::',"1,i'1...,
Innova ha inoltre proposto percorsi formativi di aggiornamento nel settore alimentare,
flnanziamento privato, per complessivi 44 aspiranti pasticceri e pizzaioli e nel dettaglio:
Pasticcere (durata 150 ore)
Pizzaiolo (durata 150 ore)
Pizzaiolo (durata 150 ore)
Innova ha realizzato attivita formatlva mediante l'utilizza dellunità Formauva Mobilg formando n.
107 discenti. Tali percorsi sono stati rivolti ad imprenditori del settore commercio, alberghiero e
lavoratori socialmente utili del comune di Sora.
Informativa n, 7 edizioni (durata
14 ore)
Infomatica di bas€ n. 3 edizioni
(durata 14 ore)
Informatica avanzata n. 2 edizioni
(durata 14 ore)
Tecniche di vendita n. 1 edizione
(durata 14 ore)
Inglese di base n. 1 edizione
(durata 15 ore)
Inglese di base n, 2 edjzioni
(durata 15 ore)
IrElese avanzato n, 1 edizioni
(durata 15 ore)
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina 13 di 38
^c:?
Formazione abilitante
-
mente erogate 30O ore p€r 30 allievi
La formazione abilÍtante è relativa all'erogazione di corsi professionali preparatori ed abilitanti,
finalizzati al conseguimento di un attestato necessario per l'iscrizione ad albi e ruoli,
complessivamente vi hanno preso parte 30 professionisti.
PROGETTI SPECTALI
QuesYarea racdriude le attività
studi e ricerche.
I
di progettazione e gestione sia di interventi di formazione che
di
progetti Speciali, inoltre, riguardano anche le attività Rnanziate con il Fondo di Perequazione di
Unioncamere.
PROI4OZONE DELLA COOPERAZìON E
CON LE
ISTMJZIONI SCOLASNCHE _
Alternanza Scuola Lavoro
attraverso lo sviluppo del Sistema lnformativo Excelsior, ha attivato Percorsi in
alternanz. scuola-layoro allo scopo di wolgere sul territorio provincjale una
funzione fondamentale per fluidificare le dinamiche di incontro tra domanda e
offerta di formaz ione e lavoro.
In particolare, nell'ultirno anno Innova ha realizzato
potenziale lavorativo degli studentì che frequentano
un percorso per scoprire ìl
gli ultimi anni delle scuole
superiori. Nel progetto sono sîati coinvolti 5 istitutj di istruzione s€condaria
superiore della provincia di Frosinone e son stati coinvolti in attività di stage oltre
60 allievi.
corso dell'anno 2012 sono prosegurte le arttúità del progetto
SOSTENIBILf PER lL DISRETTO DEL N4ARMO DI CORENO
AUSONIO awiato nell2nno 2011. Nel mese di maggjo 2012 sj è svolto un "Focus
day' dal titolo "Valorizzazione degli scarti del sefiore lapideo: rinuto o risorsa
ECONOÍ"TY E SVILUPPO
ADOZONE DI SISTEMI DI GESTIONE
AT,IBIENTALE PER RAFFORZARE LA
COM PÙMVITA' DELIf IMPRESE
FONDO DI PEREQUMIONE
UNIONCAMERE _ GREEN ECONOMY
SVILUPPO SOSTENIBITf PER IL
DISRETTO DEL NIARMO DI CORENO
AUSONIO
E
alternativa per lè filierd del marmo e delle costruzioni della provincia di Frosinone"
all'everto hanno partecipato olbe 50 utentì tra impreMitori, Sindaci e
rappresentanti di Associazioni datoriali.
Tra gli interwnti in scaletta era.ìo preseflti I'Associazione Nazionale deglj Ingened
Minerari, il Dioartimento Scienze delle Terra dell'Università di Torino ed il Centro
Servizi Lapideo di Verbano Cusio Ossola.
Il 6 s€ttembre 2012 si è wolto l'incontro tecnico presso il comun€ di Coreno
Ausonio, alla presenza delle piir alte autoità interessate all'argomento. Lo scopo
primario di taie incontro è stato quello di verÌficare le modalità attraverso le quali la
provincia diTrento, ha affrontato e risolto le problematiche legate al riutilìzzo degli
tuienda Speciale INNOVA Bilancro al 31.12,2012
Pagina 14 di 38
collaborazione con la CNA di Frosinone, la Confartigianato di Frosinone € la UAC
Unione Artigiani Ciociari, di promozione dellîrtigianato artistico provinciale, in
particolare è stato realizzato unîmportènte evento espositivo in occasione dello
"Yacht Med Festival" organizzato dalla Camera di Comrn€rdo di Latina, al quale
hanno pa.tecipato n. 15 delle 30 Aziende ader€nti al progetto.
I4ASTER DI PRIMO LIVELLO
CITY UTILITY: GESTIONE E SVILUPPO
DI FORNITURE E SERVIZI ]ECNOLOGTCI
CON REN IN
FMSTRUTTUMU
E'stata sottoscritta nel corso del 2012, una convenzione con l'Università degli Studi
dj Cassino e del Lazio Meridionale, per la raccolta di tutto il materiale didattico
prodotb durante la realizzazione del masber C,ty Utility in una pubblicaziorìe che
sarà presentata nel corso del 2013,
TERRITORIAU
N,IASÌER MEMATIC
E'stata sottoscrifta con luniversità di Roma Tor Vergata - Dipartimento di Studi di
Impresa Gorr'erno e Flosofia la corl\€nziorìe W la par'tecipaztone ói lnnova al|é
realizzazione del Master in Economia e Manaqement delle attivita turistiche e
culturali MEMATIC.
MASIER MEGIM
E'stata sottogcritta con llniversità di Roma Tor Vergata - Dipartimento di Studi di
Impresa Govemo e Filosofia la converuione per la partecipazione di Innova alla
realizzazione del Nlaster in Economia e Gestione lmmobiliare IIEGIM.
Nel corso del 2012 è stata sottoscritta una convenzione per la realizazione di un
"Osservatorio Piccole e Medie Imprese", in particolare si è reso rìecessaào compiere
una disamina dei profili di effìcienza dei meccanismi di gestione delle crisi aziendali
così come emergono dalla letteratura sull'economia dell'insokenza.
OSSERVATORIO PMI
L'Osservatorio creato da DIPEG
I risultati
PROGETTO DI RICERCA SCIE}MFICA
'ECONOMIE LOCALI E MODELLI DI
MNNG NEL MPPORTO BANCA.
IMPRESA"
II
-
MaDI e INNOVA ha lo scopo di verificare lo stato
di crisi e I'adozione dei provledimenti più
immediatamente urgenti al fine di procedere alla ricerca del risanamento,
di salute delle
Imprese, le cause
saranno oresentati nel corso del 2013,
Innova ha partecipato alla realizzazione del progetto congiuntamente con:
Consorzio Universitario di Economia Indtts'triale e manageriale - CUEIM;
Facolta di Economia dell'Universita del Molis€i
Facoltà di Economia delllniversità diCassino;
Facoltà di Economia dellljniversita di Bergamo;
Facoltà di Economia delluniversita "La Sapienza" di Roma;
Nel corso del 2012 sono slati presentati ipnmi dati e pertanto si è deciso di
procedere con un ulteriore approfondimento
-
annualità
indicazioni per ampliare il dibattito scientifico
sulle criticità di Basilea 2, conbibuire al miglioramento delle rnetodologie di rating,
elevare la velocita e la bontà del processo di allocazione del credito alle PMI e,
infine, favorire la diffusiorìe della cultura del rating alla luce anche delfa revííone in
atto (cd. Basilea 3),
ll prog€tto ha lbbiettivo difornire utili
PROGETTO GREENERG/ _ CARICA:
COLONNINE DI RICARICA PER VEICOU
ELETÍRICI E IBRIDI PLUG-IN
WORKSHOP DESIGN LE WINE-OIL
MOSTRA I COLORI DEL FUOCO JOAN
GARDY ARTIGAS
Nel corso del 2012 INNOVA, in collaborazione con l'Università degli Studi di
e del Lazio Meridionale, ha partecípato alfa diffusiorìe del progetto
GrcGn€nergy - càrica: colonnin€ di ricarica per vcicoli elettrici e ib di
Dluc-ln. iniziato nel 2011.
Nel marzo 2012 si è wolto il Wokshop denominato Le Wine Oil dedicato agli
architetti, deign, studenti universitari, creativi ltaliani e sùanieri alla progettazione
Cassino
di prodotti e strumenti legati all'universo dellblio e del vino che lnnova ha realizzato
in collaboraziori€ con ADD Distretto del Design di Sora e della media Vale del Liri. Il
progetto ha coìnvolto 10 imprese artigiane della provincia e 45 designer e ardìitetti.
Il Workshop si è aperto con una Convefltion alla quale hanno partecipats oltre 400
persone. Al termine d€lle attúità proprie del workshop, dìe hanno visto i giovani
designer impegnèti per oltre una settirEna, sono stati ideati30 progetti, presentati
su catalooo, Dresso la f4anifestazione Yècht Med F€stival di Gaeta,
E stata organizzata in @llaborazione con l'lkcademia di Eelle Arti di Frosinone la
mostra evento denominata colori del Fuoco con l?rtista catalano tutigas. La
mo6îra è stata allestit€ presso i locall della restaurata sede camerale in via de
GasDeri nel Derio.io febbraio - mano 2012. La mostra è stata insérita neali eventi
Azienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
I
Pagina 15 di 38
n
<:"""^ -t
previsti
in
occasione dellînaugurazione della sede slorica della Crmera di
Commercio. Ha visto la partecipaziorìe anche degli istituti scolastici della provincia di
Fro€inorìe.
Nel corso del 2012 è stata awiata la progettazione del corso di formèzione per
System Integrator. In particolare si tratta di un percorso formativo della durata di
circa 220 ore interamente incentrato sJlle tecnologie che riguardano le installazioni
sia in civili abitazioni ma anche in sale convegni, teatri, cinema e maniHazioni in
SYSÍEMTAMOCI
genere, Comparteciperanno alla realizzazione
del
percorso molte aziende
sDecializzate e di settore tra le ouali SKY. RAL Panasonic, Sonv. Aoole etc.
Innova ha partecipato alla manifestazione organizzata dalla Confartigiamto di
Fro6inone, nel mese di gennaio 2012. In particolare Innova si è occupata
dellbrganizzazione degli eventi didatticj presso il proprio laboratorio replicati
successúanente in occasione della manifestazione oubblica, che ha ùsto la
partecipazione degli allievi dellAccademia di Eelle Arti di Frosinone, del Uceo
tutistico Anton Giulio &agaglia, delllstìtuto Alberghiero di Ceccino e dell'lstihrto
CIOCCOLANDO
INTEGRAZIONE STUDIO DEI.IA
LOGIÍICA E DELLf APPLICAZONI
DELLE NUOVÉ TECNOLOGIE ALLA
RIORGANIZZAZION E DEI MERCATI
RIONALI
PUBBUCAZIONE VOLUME L.EPOS E
MORES _ UNA GIORNATA SU CÀTULLO
SuDeriore Anoeloni di Frosinone.
Attività di integrazione dello studio realizzato nel 2009 sulla 'Lgqistica e applicazione
di nuove tecrìologie fìnalizzate alla dorganizzazione dei rnercati Rionali" realizzato
particolare l'integrazione ha riguardato
con PALMER.
rilievi ed il
riposizionamento degli stalli nelle sttade già individuate come utili ad una
razionalizzazione @molessi\ra del mercato cittadino.
Su richiesta dell'Universitr degli Studi di Gssino e del Lazio Merìdionale, Innova ha
conbibuito alla pubblicazione del volume del Volume Lepo6 e Mores. Una giomata
su Catullo, atti del convegno ìnternazionale Cassino 2205/2010 $ampato presso le
edizioni scientificfE dellAteneo di Cassino. La Dubblicazione è sata curata dal orof.
il
In
i
Morelli.
PUBBUCAZIONE SULLA
CONTMFFAZIONE
LE G]ORNAI€ O€LIA SCIENZA 2012
SCUOLA
DI DOTTOMTO
PEeI4EC
Nel corso del 2012 è stata realizzata una Dubblicazione sulla contraffazione
dellîbbigliamento, Tale opuscolo è stato disbibuito agli esercenti del settore
commercio in particolare dell'abbigliamento, per fornire una guida pratica al
consumatore e all'esèrcente.
Innova su richiesta dell'Istituto Galileo CRFF "Centfo Ricerca Formazione Frosinone"
ha partecipato al progetto denominato'le giornate della scienza 2012 - VI edizione
Esplorando l'Universo", che si è wolto presso la Villa Comunale di Frosinone
mettendo a disoosiTione la Dronria lJnità Formativa Mohile.
Su richiesta dell'Universita degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, lnnova ha
contribuito alla realizzazione della 13o edizione della Scuola EuroDea di Dottorato di
Ricerca su Po,ver Eletronics for Eletrical llachine and Energy Control, che si è wolta
a Gaetà nel Deriodo Maooio-Giuono 2012.
ORGANISMO DI MEDIAZIONE
A
seguito dell?wenuto Accreditamento presso il ùlinistero di Giustizia di Innova quale Ente
a svolgere l'attività di Mediazione Civile, nel corso del 2012 sono state gestite n. 22
autorizzato
mediazioni.
Inoltre nel corso del 2012 è stata realizzata un?pposita campagna di dlffusione su i quotidiani e
televisioni locali, oltre che l1mpiego di spot radiofonici su radio regionale.
tuienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina 16 di 38
Risultato
Signori Consiglieri,
come risulta dallo stato patrimoniafe
e dal conto
[email protected],
il
bifancio
al 31
dicembre 2012
dell'Azienda Speciale INNOVA, che viene sottoposto alla Vostra approvazione, chiude con un avanzo
di esercizio di
€ 20,668,31; tale
impofto dovrà essere, come da statuto, riversato affa Camera di
Commercio di Frosinone.
IL PRESIDENTE
Dott. Ing. Cuflio Stirpe
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12,2012
Pagina 17 di 38
nu
Stato Patrimoniale e Conto Economico
Azienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31,12.2012
Pagina 18 di 38
<',,,",
:
'
i:
:
' .
r
r;,1. i .
.,
STATO PATRIMOMALE "AZIENDE SPECI.4LI"
ALLEGAÎO
"1" ART.48 COMMA
'
T,ALORI AIINO
ATTryO
VAI]ORI AI\INO
2l|t I
-{) nt!|oBtLZZAZbNI
Toa.lc
hmlilizz.ridi lnDstcri.li
0_0(
4280.0(
0.0c
0.0{
o.o0
4.2t0,00
0.0(
t5
lzEE0.E!
5 -ì06.3(
0.0c
| 1.007.
12
I
B)
TOTALf, IMMOBILIZZAZONI
630.0ú
2424.42
3.830.2E
,t4.000.0(
33.000.0c
1l.7ra2E
5J.36l.lE
1l-7la,2t
57.641.18
D.m
0_{x
0.00
0,00
ATTTVO CIRCOT.ANTE
")lSaa!-.
Olir
12
. 1l:J
0.0(
)55.750.a:
0
-
En('!
12
etpqÉ"j
_ Ir5J5l
- - 216.9?t
-ne!
27.5]r''_45
\n $8
177.617.92
Olire
12
-c
0.fr
289.350.2{
2ry3{
t6.493.51
-r6.42
l5l557.0a
t47 724
t47 723.7f
0.0(
o_u
5't7
m
8l
0
577.a9tJE
fi1
t25
0
607.12455
.)lDi.Fùilililà liql|i&
*p!!"Ip"r"L
Totsl.
I
C-)
lI.FoitilirÀ liqdd.
TOTALT] ATTII'O CIRCOL{NTI]
RATU
E
3?2.574.0|1
Ll08.o;
2 595,4:
E64.0!
9ól,lt
6lJ3{ll
526.134.9t
639.225.ó5
1.133.2a9.16
RISCONÎI ATTII'I
IìDTAI.E
R{TE
E
RISCDNTI
ATIIIII
TOTALE ATTI\,'O
D)
59162,1t
COÌ\iTt D'ORIIINE
TOTALE CENERALE
tuienda sDeciale INNOVA Bilando al 31,12.2012
440.00
0,00
t7 31s.14
12.375.3i
25.E0S.14
12.375J7
736.?49.0?
| .2n3.27 6,O1
0.00
0.00
136.749,O1
1.203-276.01
Pagina 19 di 38
STATO
PAf
MOM4LE
"AZTEA:DE SPECIALI"
ALLEGIM
VALORI
PASSN'O
A)
TI" ART.6E
COMIIII
I
AI\IO
VATORI ANNO
PATRIIIONTONf,TM
0.fr
0.{x
14.:2t.03
Bl
C]
20.66E.
,4.221.O3
20.66t.31
0.0(
0.ff
0.0{
0_fi
0.00
0.00
DIBIII Dl lÌ\Aliz{Mú\IIf)
TRATTAMf,NIO DI FNE RAPPORTO
77.0ú1-6r
93
9J.25t.20
77,061.6E
Olrc
D)
FiÍ!
12
350.
0
0
_
-
2eg1
o
D
D
C)
FONDT
PIR R|sCl[
E
oftrc
l2
139
_
0.0c
_ _2189
lóo 833,61
27.879.9
0.0(
c
0_m
29 661_35
J5:o5j
75.05t.5t
(
0.0c
(
0.ft
352
512.179.ól
o,m
255.152J(
041 59?
1.0{t.596.56
0.fi
l15.5ló
l?5.5t639
5n.4ao
0
0.0c
___q
97.496
91.495.9:
0
12
t60.834
0.0{
603.657
2t8.:(
603.ó5?,06
255
I
ONTru
0.0(
0.(X
t2 ó8t.0r
t2óEt.u
12,6Et.06
12.6tt.06
,1.841.4E
25 642.1:
5.2E6.?6
9.4t9,55
29.tzt24
35,07t.r8
TOTALE PASSIVO
?22.s28,04
r.182.607.70
TOTALE TASSIVO E PATRIIIONIO NETTO
7t6.749,07
|
RATE
E
RISCONN PASSIII
CONTID'ORDINE
MTALE GENERALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12,2012
.203.276,Ot
0.00
0.00
7 16.149.O1
L103.2?6,0t
Pagina 20 di 38
nu
CON|O ECONOMICO "AZIEN'DE STÈCIALI" ALLEG4TO
"8" AAT. óI
COTTMA
I
RTAI'I ORDAL{RI
COSTI Df STRLTITIR"{
COSTI ISTTNZTONALT
RISTILTA.TO
DELLI
GESTIONE CORRENTE (A.B-C)
CESTIONE FIIIANZIAR'A
RTSULTATO DELLA GESTIONE FINANZIARI,{
GESTIONT STR4ORDTNARIA
Rf SULTATO IIELLA. GESTIONE STRAORDINA,RIA
RETT|IrcflEDTVAI'REATTI!'[T,{'
DIFFBE\IZD REÌÙFTC
E
I'I
VAI-ORE
NNANZIARIE
ATTIVIÍA'ÌTNANZ,{RII
DTSAVANZO,/aVANZO ECONON|ICO D'ESnCtzIO
(l\-Èc+fD+aE+ÉF)
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina 21 di 38
n (:''"*^
'
Nota Integrativa
tuienda SDeciale INNOVA
E lancio
al 31.12.2012
Pagina 22 di 38
L,--^ '
lr
:'):
',
I ir
'.-" ..
Criteri di valutazione
Il
bilancio d'esercizio è costituito dallo stato Datrimoniale e dal conto economi@ redatti in
conformità agli schemì di cui agli allegati
"I" ed "H" del nuovo regolamento di contabiliG delle
Camere di Commercio, di cui al DPR 254/2005 art.68 comma 1, e dalla presente nota integrativa.
L'Azienda applica costantemente ed
in maniera uniforme i criteri di valutazione
previsti
dall'art. 2426 c.c., alle condizioni ivi previste. In particolare:
-
Le immobilizzazioni sono iscritte al costo di acouisto aumentato dei costl aventi effetto
incrementativo;
-
Le immobilizazioni materiali ed immateriali deDeribili sono ammoÉìzzate in relazione alla loro
possibilita di utilizzazione, applicando, ove possibile, icoeffìcienti di cui al D.M. 31-12-88;
-
Tutti gli altri costl che non hanno durata pluriennale sono imputati nell'esercizio nel quale sono
stati sostenuti;
-
I crediti sono iscritti secondo il presumibile valore di realizzazione;
I debiti sono iscritti al valore nominale;
Nella predisposizione del bilancio si è tenuto conto degli oneri e proventi di competenza, anche
se conosciuti dopo la chiusura dell'esercizio.
Inoltre, sono fornite tutte
le
informazioni complementari necessarie
a
rendere una
rappresentazione veritiera e corretta, anche se non richieste da specifiche disposizioni di legge.
tuienda Speciale INNOVA Eilancio al 31,12,2012
Pagina 23 di 38
^c:LJ
Eventi successivi
- In data 23 gennaio 2013 il Componente il Collegio dei Revisori dott. Adriano Danella ha fatto
pervenire
le proprie dimissìoni per motivi professionali. Il dott. Danella era stato nominato.
secondo normativa. dalla Regione Lazio congiuntamente al Supplente dott. Adriano Piacentini,
pertanto non appena pervenute le sue dimissioni Innova si è attivata nei confronti della Regione
stessa affinché proceda con una nuova nomina. Nelle more dellhdempimento il dott. Adriano
Piacentini è stato invitato ad espletare le funzioni per le quali è stato nominèto dalla Regìone
Lazio. La giunta Camerale è stata informata di tale procedura e ne ha preso atto in data 29
gennaio 2013 con propria deliberazione n. 2.
- In data 29 gennaio 2013 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 5 ha affìdato alle
Aziende Speciali ASPIN e INNOVA le attività gestionali dei progetti ammessi a Rnanziamento del
Fondo Perequativo 2011-2012 e dellhccordo di programma MISE - Unioncamere 2011.
- In data 5 febbraio 2013 con Determinazione Dirigenziale n. 22 la Camera di Commercio ha
trasferito ad Innova il servizio di Conciliazione.
tuienda Soeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Pagina 24 di 38
Voci dello Stato Patrimoniale
(valori espressi in euro)
ATTIVO
Le Immobilizzazìoni materiqli e ìmmateriall, per € 57.611,18, al netto dei rclaliú
al precedente esercizio, Ie seguenti
fondì di ammonamento hanno subito, rispetto
uovímentazíoni:
IMMOBILIZZMIONI IMMATERIALI
48.685,97
93.587,55
0,@
6;ZIt 0o
0,00
4.400,00
4a.685pt
tuienda SDeciale INNOVA Bilancio a|31.12.2012
.
9í961É8
.
66.t42,43
263.41s,95
I.2í6AA
7gjr,@
0,00
4.400,00
2É7,(106,9!r
6ti3*8r'.
3tooo.o0
Pagina 25 di 38
",:,;,;:.ì
"'*
Le voci di bilancio sono relative alle immobif izzazioni in uso presso if Centro di FormazÌone
Professionale di INNOVA in Frosinone e presso la sede Amministrativa, oltre che l'Ljnitè Formativa
Mobile che è utilizzata Der attività itinerante.
lmmobilizzazioni Materiali
|
l
ntorm.f<ù.
^ffczzàtur.
Ls
voce
di bilancio di € 1.133.259,46 si è incrcmentstq rispetto al precedeute
esercizio di € 494.033,81 ed è così farmaîa:
Credíti verso organísmi ístìtuzionali nszionalì
e
comuníîai
289.350,20
7.595,20
30.000,00
251;155,00
- Regìone Lazio corsi Legge 236
- BIC Lazio - Mappaturu Aree Indusfrieli
- Regíone Lazio corsí Polìtiche AatÍve - SPAL
Credití verso organismì dcl sistema camerale
-
Uníoncqmere saldo prcgefro
percquazìone Grcen Economy
marmo
-
-
16.493,53
fondo dí
distretto del
Unioncsmere saldo prugetto
8.708,35
londo
perequaz)one Alternsn4s Scuolq Lqvoro
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31,12.2012
dì
7.785,18
Pagina 26 di 38
^cJ:.::ì,,;:i:il,,,.Credìti per semizÍ c/terzi
153.557,0ó
Fondimpresa pragettì in corso dì reslìzzaziane
stalo di svanmmento sttivilù a|31.12,2012:
- GA]A
6.035,36
- MINOS
17.805,20
. FOCUS
-MAIA
22.539,20
8.671,50
Regìone Lazìo corsi in fase di reslizz,szione
stalo dì .tvanzamenlo altività al 31.12.2012:
- Polítiche Attír,e - sistema SPAL
34.130,00
Fondimpresa
42.352,00
Credíti Vs ClÍenti vari pùvati:
- Confindustrìa Perform - atlivìtù in delega sa
-
Zeta Consultìng
Fondímpresa
- IAL Romu e Lazio
-
-
atlivilà
in
delega su
10.309,20
-
utÍlizzo sede formativa
3.600,00
Clienti vari prfuatì per pqúecìpazione ad
ofaività
fon
ative
a
psgamento
8.1 14,60
Credìtì dù'ersí
per rttenute subite
- Irnpocte ìn compensazíone
- Crediti per anticipo IRES e IRAP
147.723,76
- Erarío
24.000,00
68.914,28
,){ sot
?5
'7'7
1\
- Anticipo Imposta TFR
- IVA c/Erurío
- Anticìpazìone
27.165,00
INAIL
863,84
1.110,14
- Crediti dìversí
Credltl di Fumlonamento
I rRdr' sro s*risi
dfi
{,ry
tuienda Soeciale INNOVA Bilèncio al 31.12.2012
Pagina 27 di 38
nu
Disponibilítà su c/c bancari
- UnÍcrcdit c/c 40204
- Banca Popolare del Cs-winate 441496
- Bancs Popolarc del Csssìnate 460277
- Banca Popolarc dzl Csssìnste 468429
522.57817
1) 464 \1
377;758,37
t26.438,29
5.919,84
Disponibilità sa c/c postale
- c/c postsle 16940033
2.595,4s
? 50t 45
Disponibilitò co tante
-
cassa contgnte
La voce dí bilcncio .Ií €
12.375,37 si è decrcmeúata
esercìúo di € 13.429,77 ed è così formata:
Rìsconti
96r,39
961,39
rispdlo sl precedenle
sîfirí
Assicurazíoni
- Fittù su ìmmobìle Centro dì Fotwazìone
-
- atenze tal{oniche
- Hosiing
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
1237531
940,20
10.836,14
329,86
269,17
Pagina 28 di 38
('"'"'^
/
::I):',]]r,'l:
"
PASSIVO
Il totale del
patrimonio netto dell'Aziendè, di
€ 20.668,31. è rappresentato dalle seguenti voci
di
bilancio:
- Ayanzo economico
di esercizio
20.668,31
- Mutuì passívì
-
Prcstìtí e antìcípaziot
0,00
ì
pqssíve
0,00
- Fondo Trqttqn ento Fìne Rapporto
- Valore s|31.12.2011
- Incrementi qnno 2012
- Decrementi qnno 2012
L'importo del fondo iscritto
in
77.0ó1,68
16.196,52
0,00
bilancio, per
€
93.258,20 assicura l'integrale mpeftura
del
trattamento di fine rapporto nel rìspetto delle disposizioni legislative che regolano i rapporti di lavoro.
tli € 1.041.596,56 fiqeío al precedente esercizio ha
subito un incremento .lì € 437.939,50, ed è formato dalle seguenti poste:
L'importo complessivo
Debìtí
-
Fo
venofon ort
itofi per fanure giù conîabìliuate
tuienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
f60.833,63
68.312,66
Pagìna 29 di 38
^ c::-J
.;:,,;-:':;,,.,- Fomìtorí peÌ îalturc dq rtceyere
92.s20,9'7
Debìti veno societù e orgsnismo del sistema
camerale
-
Csmera
27.879,50
di
Commercio
di
Frusìnone
anticípo su alfidamento úlevqzione
Debìti tributari
e
ISîAT
27 -879,50
prcvidenzislì
75.051,50
- Rítenute di Acconto dicembe 2012
- Cotttributi INPS DM10 dicembre 2012
- Ritenua IRPEF díperubnrt dícembre 2012
- Conbíbuti INPS colluboratori dicembre 2012
- Addhíonsle Conunsle dícentbre 2012
- Debiti pet imposte IRES e IR.4P
6.613,66
r0.982,00
6.897,2r
180,00
33,63
50.345,00
DebitÍ díversi
-
-
522.479,63
Master Cíty Utilìly quoîa súldo conrenzione
30.000,00
Rqccolts mqteríale dídattíco masîer Cil!
atiliu
20.000,00
- Unicas "Osservotorio PMI" convenzione
10.000,00
- Rating seconda annusliaù
30.000,00
- Unícredít c/c 40206 conto afidan
- Emolumentí Consiglio dì Auministruzione
- Emolumenti Collegio dei Revisorí
-
Dehiti verso collabontoù per
r
160.543,14
10.320,65
3.561,60
ivitù di
docenza e tutorsggío su prcgetti
- Debìtí díverci
9.329,08
1.883,46
Importi di competenza dei partner su progetti
finanziati da Fondimpresa per anticipi ricevuti
INNOVA quale Ente capofila:
- ConÍ'tndusttío PerÍorm FOCUS
da
- Confindustría PerJbru anticìpo GAIA
- Confindustria Perfotm antícípo MAIA
- Conftndusbía Perform antí.ipo MINOS
- Esef antícìpo FOCUS
- Esef anticípo
Minos
36.988,00
s6.340,90
56.54E,80
36.988,00
29.988,00
29.988,00
CIìenIì cottto antícípì
2553s2,30
Importi di competenza di INNOVA per la
proprìa quota di pafecipazione ai progetti
fi
nanziati da Fondimpresa:
- Antìcípo Piano
- Attdcipo Píano
Forustívo FOCUS
Fort rsriw MINOS
- Antlcípo Piano Formatìvo GAIA
- Antìcípo Píano Formatìvo MAIA
Azienda SDeciale INNOVA Elancio al 3I.12.2012
58.688,00
58.688,00
ó8.861,t0
69.1 15,20
Pagina 30 di 38
D€biti di funzlonam€nto
L'importo è invariato tìspetto
al precedenle esercizio ed
posle:
è
formato dalle seguenti
Alni fondí
12.681,0,6
- Emolumento al Segrctario Generale petioda
Settembe
-
-
Dìcembre 2009
3.098,76
Fondo svslutszíone credítí Regíone Luzío
Legge
2j6
9.582,30
La posta di bìlancio si è inùernenlats rispetto ql prccedente esercizio dì €
5.943,64 ed è formato dalle seguenli posle:
Ratei passití
-
2s.64233
Ferìe msturute
e
orr goduîe comprcsi
contributi
- 14 mensìlità
e
relativi contùbuti
16.382,53
q ,{o Rn
Risconti passiví
- Quote dì ìscrizione a cor$i di forrnozione
Azienda Speciale INNOVA &lancio al 31.12.2012
9.429,55
q
4tq
55
Pagina 31 di 38
^ c:--z
Voci del Conto Economico
(valori espressi in euro)
La
voce iscrìtta
in
bilancío per complessivi
€
1.094.967,00
ha sabito un
decremento, rhpetîo al prccedenle esercizio di € 522.151,62.
Il decremenlo è da ssùiverc principalmente ai ricúví per.conlúbuti rcgìonau o
do qltri Enti pubblìci" € 538.512,81 in meno rkpetto all'qnno prccedente In tale
i icwì su progettì Jinattzìatí da
Fondiupresa nel corso delb prtma pqrte del 2012 non sono slqti Jinanziati tuni i
progetti Nesenlati e pefanto ciò hs contpoúalo un decrcmento de 'anitilù. GIi
attuali progdú rtnsnzíatì sono slati awiali solo allsrtne dell'ultimo quqdrìmesîe
e pertanb íncidono msrginalmente sulla voce icql'í
Sí rilew altresì an incremerrto dì € E2,785,88 per "contributi da organismi
comanitsri" ascrìvìbile q.i ricaví sui corsi Der le Poftiche Attive sul lqvoro voce sono contsbílízzflti principslmente,
Sístema SPAL.
RICAVI ORDINARI
1) Proventì da semizi
Gestìone corsi Fondìmpresa in delega dí
Conjindustría Perform e Zeta Consultùng
- Corsi settore slimentare: pasticcere e pizzsiolo
- Corsi Agenti Affarì ìn Medíazìone - Sezíone
Immohìlíarc
- Corso per ceramistì
- Corso Fqttorìa dídattica
- Organkmo dí Mediezione Cìvile
109.717,21
-
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
71.290,00
16.786,76
15.189,62
2.3'15,00
2.442,50
Pagìna 32 di 38
nu
3) Conbibutí da Organismì Comun art
2E4.s95,00
- Corsi per Csssaintegali e pe$onale in Mobilitò
svolti nelt'ombìlo delle Polìtiche Aíive sul larorc
sislema "SPAL" geslito dalla Regione Laúo e
Jìnanziato dal FSE
284.59s,00
4) Conftíhuti regionali o da altrí Entí pubblicí
- Fondiupreso
Piano formativo Gulliver
- Fondíupresa
- Fondímpresa
- Fondìmpresa
- Fondímprcsa
Piano formativo Gaia
t00.654,79
5.560,00
ó.035,36
17 .805,20
22.539,20
8.671,50
Píano fonnativo Mínos
Píano fomtúívo Focus
Piano lomtatìvo Maia
- Fondo dí Petequazione Unioncamere: Green
Economy - Dístretto del Marmo dÍ Coreno
,1r'sR
Ausonìo
- Fondo di
1s
Perequazione Uníoncamere:
Valorizzqzione del Cupitale Umqno
Scuola Lavoro
6) Conbibuto della Csmera dì
-
Alternanza
15.585,18
Commercio dí
600.000,00
Ftosinone
Ricavi
) Coúrlbun{i O|xrniiùn
-(ort,
Ll\nr r.ADn.lr ú dr
ùn bilancio per complessivi € 490.535,95 ha subito un decremento
ín ralorc assolulo, rispelo aI precedente eserciz)o di € 2 5.187,10.
La toce hcritta
Azienda SDeciale INNOVA EJilancio al 31.12.2012
Paqina 33 di 38
nu
ORGANI ISTITUZIONALI
PERSONALE
Relativamente al costo del personale si precisa che questo si riferisce al personale dipendente in
forza presso l'Azienda. Tale personale costituito da 8 unità è assunto con contratto a tempo
indeterminato a cui è applìcato il CCNL Teaiario.
La pianta organica dell'Azienda, per il triennio 2012-2014, è stata approvata dalla Giunta Camerale
con defiberazione n. 760 del 79.12.2077.
Relativamente alle variazioni intervenute nel 2012 rispetto al 2011 si precisa che icosti per
competenze al personale, oneri sociali e accantonamento al TFR sono aumentati a seguito
dell'assunzione, awenuta a dicembre 2011, di una risoBa paft time per la gestione dellorganismo di
Mediazione, il perìodo dÍ assunzione ha fatto si che incidesse in minima parte nel 2011 e per intero
nel 2012.
Azienda SDeciale INNOVA glancio al 31.12.2012
Pagina 34 di 38
<!"- t
'1.':J'...L,.
Tm gli altri costi del personale sono ricompresi i buoni pasto erogati al personale dipendente per € 4.438,26
oftre ai Corsi di aggiomamento e visite mediche di tutîo il personale dipendente per e2.276,56
La posta di bilancio si è íncrcmentala fispelto al prccedente esercizio di €
6.286,80 ed è Íoîmato dalle segumtí poste:
Prestazionì di servizi
13.r44p6
- Elsboruzíone cedolinì paghe per dipendentí e
collsborutorí compresa la predìsposìcione ed
ím'ío del uodello 770
6.150,00
dí wriuzíoné Ammíníslratori
3.691,00
-
Predìspoizione e îrasmìssìone delle
díchíarazioní fiscalì comprese comunícaaìoni
-
Certirtcqzione Sistema qualitù dq parte
dell'Uniter con due veriJiche nel corso del
2.131,l9
2012
- Documenlo .lecreto Legislativo 81
- Manutenzione softt|sre conaabilità
- Hosting e altri software
Godìmento beni dì
86,7
|
tenì
- Fitto passivo pet
76.585,62
sede lon ratívq in
Frosinone Vìa Mafiuíms n 423
- Canone di noleggio foîocopístrice
nel
660,00
42s,36
priuo xuestre 2012
73.7',t3,44
-
scúduta
2.812,18
Oneri díversi dí gestíone
- Imposte Irup e
s7.0E5,5ó
lres
50.34s,00
Imposta mstitutìva TFR
Assícuruzíoni
- îosse CCGG
362,89
-
-
Rimborci spese
11M<\
1.072,61
per attivilà
Isliauzionqli
compreso Collegút deì Relisorì
99'.7,74
- Dirtuí Camerslì
- Giornqli e Rívìste
556,00
205,49
R45 S\
- Csncellerís
955,'7 5
- Spese
postali
tuienda Soeciale INNOVA
EJilancio
al 31.12.2012
Pagina 35 di 38
nw
La posta dì bilsncio si è deuementala fispello sl prccedenle esercizio di €
8.541,68 ed è Íormsta dslle seguentí poste:
I mm o b ilizzazí on i ím m at er ia I i
1.070,00
- Soltware
1.070,00
I m m o bil izzozí o nì m ate rt afi
24.588,r0
- Aftrezzature non inlomstìche
- AtÍrezzaîurc inÍorm atíche
-Mobílìes
- Automezzí
-
5.700,85
2.621,46
edí
Unítd Formafíva Mobile
l1.000,00
L'impofo tli € 557,526,2j rapprc\enla i cosli soslenutì per progetti ed iniúative
ofurc ai cosli comuní per ls reslizzqzione delle sttivitù
Rispetto ql prccedente esercizio la voce si è de ementata dÍ € 570,58i,70 e
risulta così formala:
yengono di seguito
ripo
atí i costi deí singolí prcgetli e qltivilù:
Unítà Fomslivs Mobile
Otganísmo di Msdìazíone Cîvile
lllorkshop Le Wìne
18.330,16
19.782,26
26.815,21
0ìl
Polítìche Attbe Sistema SPAL
108.664,9s
Moslru Atígas
33.249,70
Fondo dì Perequazìone "Promozione della Cooperazione con le
Istítuzionî Scolastíche - Alternanza
Voucher Formativi
Utenze e qtese comunì
Fondìmpreso Piano Formotìvo Gullíver
Manife$pzìone Gennsio 2012 " Cioccolqndo"
Progetto " Carìc a " plug- Inn
Unicas Mateúale didaatÍco Maúer Cìtv
Unicas Ossemqtorto
PMI
Rqting 2q annualità
E,829,20
4.417,90
23.339,08
5.449,32
16882,99
2.108,16
20.000,00
10.000,00
30.000,00
Corco P.,sticcere
8.13623
Corso Pizmíolo
13,394,97
Corso Agenti
Alfari in Mediazione
- Agente
tuienda SDeciale INNOVA Bilancio al 31.12.2012
Immre
r2.699,85
Pagina 36 di 38
Ji**;:,-"Corso di Foruazione Sjstemismocì
Manutenzioni e Riparazioní comuni
Pubblicítà comane s tuttí i corsi
Fattoria Dídstticq
Progetti Agrícolaru PSR
Corco di incísíone
Fondimpresa Pìano Fom,atíro Lotium - ín delega
Paracipazìone Yscht Med Festival
Mastet Memstic - Tor Vergsts Roma
Uníoncamere Fondo di Perequazíone Green Economy
10,000,w)
&.079,49
27.467,68
6.750,00
184,00
2.895,87
7.E04,00
1.305,60
10.000,00
27.358,25
Master Cí0 Utilíty
Progefo Artígìanarte
3.802,60
Volume Lepos e Mores - UNICAS
Progexo PEeMEC Gueta
Fondiupresa Piano Formatfuo Atena - ín delega
Corm per cerawisti
Fondimprcss Pistto FomsÍívo MINOS
1.000,00
2.000,00
9.159,26
8.692,10
Fondimprcss Pisno Fontctivo FOCUS
Fondimpresa Píano Foruativo Teverc
Master Megim
Fondimpresa Piano Formatîvo GAIA
Fondintprcsa Píatto Formath,o MAIA
Censimento ISTAT per conto della CCIAA
Amplisrnento Studio Mercati Ríonsli
P u b b li ca zío n e C o ntruffi zi on e Ab b ig I íam e nto
Partecipazíone Giomqte delle Scimze
883,12
13.768,00
16.030,96
1.500,00
10.000,00
s.209,21
ó.27644
720,00
8"000,00
5.000,00
1.239,67
La posta d.i bìlancio si è incremenlats rtspetto al prccedente eserciúo di €
2.285,23 ed è formata dslle seguenti poste:
Proventi
Jinanzìsrì
Traflssí dí ínteressí altívi maturuti sulle
îenqwanee disponibilità dìe c/c bancari e
413,6
postale
0neri Fìnaaziai
Trattssi dí ínteressì passlvi matutsti sul c/c
bancolio qffrdato presso Unicredit olhe che
spese bancarìe e postalí
Azienda Spe€iale INNOVA Bìlancio al 31.12,2012
- 10J6959
Pagina 37 di 38
n
C'**^ I
La posta di bilancio si è incrcmentata fispetlo ql precedente eserciùo
di€
14.512,47 ed è lormqla dalle seguenti posle:
Proventi strsordinart
Trutasì
dí
dìfÍercnze
1.397,21
sa
consuntìvazione
prcgetti relstivi sl prccede te anno
Oneú strsordínafi
Truttasí dí ímposte rclstùre ad anní precedentì
-
17.071,79
ertoneamefite compensste con crcdítì verco
eraio
dei rclath,i períodi
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31,12.2012
Pagina 38 di 38
Libro Verbali del Collegio dei
Viale Roma 03100 Frosinone P.IVA e
Revjsori
CF:02421340601
INNOVA Az. Speciale della C.C.I.A.A.
pag.70/2012
INI{OVA
Azíenda Speciale della camera di commercio, Industria, Aftigianato e Agricoltura
Sede Legale
in
Frosanone, Viale Roma
Codice Fiscale e Partita IVA 0242134060l
***
VERBALE DELLA RTUNIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI
Il giorno 11 aprile 2013, alle ore 14,00 presso la sede legale e amministrativa della INNovA
in Frosinone viale Roma si è riunito, a seguito di convocazione, il collegio dei revisori, nelle
persone
-
èi
Signori:
Rag. Luigi Patitucci, presidente;
Dott.ssa Elisabetta Anna Castelli, Componente;
Dott, Adriano Piacentini, Componente;
Il Collegio ha redatto la seguente
Relazione del Collegio dei Revisori al
Bilancio dell'esercizio chiuso al 9LlL2l'.,2
Signori Consiglieri,
è
stato esaminato
il
progetto
di
Bilancio dell'esercizio chiuso
all'Azienda speciale INNoVA comunicato al
al
31/12/2012 reklÎw
co egio dei Revisori unitamente alla
Relazione
sulla Gestione, redatto secondo gli schemi previsti dall'art. 68 comma 1 del DpR 25412005.
In
particolare, lo Stato patrimoniale evidenzia un avanzo di esercizio Dari a €
20,668,31, che si riassume nei seguenti valori:
Attività
Passivita
Patrimonio netto (Avanzo dell'esercizio)
7.203.276,07
(l
1.182.607.70
20.668,31
Il Conto Economico presenta, in sintesi, i seguenti valori:
Ricavi ordinari
494.967,00
Contributo in c/esercizio C.C.I.A.A.
600.000,00
q
--
i'.
'Ll)
pag.l/4
Libro Verbali del Collegio dei Revisori
INNOVA Az. Speciale della C.C.I.A.A.
pag. 11/2012
Viale Roma 03 00 Frosinone P.ÌV A e CF : 02421340601
1
Costi di struttura
(-) 4s0.s3s,es
Costi per attivita Istituzionali
(-) ss7.s26,23
Risultato della gestione flnanzjaria
(J 10.sste3
Risultato della gestione straordinaria
(-) 1s.580.s8
Avanzo dell'esercizio
L'esame
20.668,31
sul bilancio da pa|te di guesto Collegio è stato svotto
secondo
i
principi di
comportamento der coflegio sindacare raccomandati
dar consigrio Nazionare dei dottori
commerciaristi e dei ragionieri e, in conformità a tari principi,
si è fatto riferimento a[e norme
di legge che disciprinano ir birancio di esercizio interpretate
ed tntegrate dai co'etti principi
contabili enunciati dal predetto Consiglio Nazionale.
Lo Stato patrimoniare e ir conto Economico recano
anche ivarori rerativi al,esercizio 2011 e
nel conto Economico sono riportate anche re variazioni
deltnno 2012 rispetto
ar 2011, La
nota integrativa' a cui rimandiamo, illustra dettagriatamente
re variazioni intervenute ed in
modo esaustÍvo commenta ciascuna appostazione.
Per quanto di nostra competenza rappresentiamo
che:
- Ir corregio evidenzia che i ricavi, in varore
assoruto, sono diminurti di € 522.151,62 e che
nella nota integrativa sono ampiamente e dettagfiatamente
ilustrati i motivi di tale
diminuzione e in particolare:
- riduzione di € 66 424,66 per prestazioni
da servizi riconducibire a minori attività
rearizzate
con quote di copertura costi a carioo dei beneficiari;
-
incremento
di €
g2.7g5,gg
di contributi e
organismi comunitari per maggiofi attivita
realizzate nellhmbito del progetto politiche Attive
della Regione Lazro;
- riduzione di € S3g.Sl2,g4 principalmente per
rnancata approvazione di prcgetti per i quali
si era richlesto il finanziamento a FondimDresa.
si
sottorinea che ne[tmmontare compressivo
dei ricavi ir contributo dela camera
di
Commercio è pari ad € 600.000,00.
Il
rapporto "ricavi per provenu/ricavi ordinarii ar netto
der mntributo defla camera di
.1
l\J
6,?
,)
'.y
Bilancio
al 31 dicembre 2013
e
Relazione del Presidente
INNOVA
Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone
Sede Legale : 03100 Frosinone Viale Roma snc
Codice Fiscale e P.IVA 02421340601
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 1 di 45
INDICE
RELAZIONE SULLA GESTIONE .............................................................. 3
ATTIVITÀ DELL’AZIENDA ................................................................... 6
RISULTATO ...................................................................................24
STATO PATRIMONIALE E CONTO ECONOMICO .......................................25
NOTA INTEGRATIVA ........................................................................20
CRITERI DI VALUTAZIONE .................................................................30
EVENTI SUCCESSIVI ........................................................................31
VOCI DELLO STATO PATRIMONIALE ....................................................32
VOCI DEL CONTO ECONOMICO ..........................................................39
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 2 di 45
Relazione sulla gestione
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 3 di 45
Signori Consiglieri,
si propone il Bilancio per l’anno 2013, corredato dalla relazione del Collegio dei Revisori
dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone INNOVA.
L’Azienda è stata costituita con delibera n. 110 della seduta di Giunta Camerale n. 14 del
21.10.98, ai sensi dell’articolo 32 del r.d. 20 settembre 1934 n. 2011 e dell’articolo 2, comma 2 della
legge 29 dicembre 1993 n. 580.
Di seguito si elencano, gli atti camerali che hanno visto il coinvolgimento dell’Azienda:
-
In data 29 gennaio 2013 con Deliberazione n. 2 della Seduta di Giunta Camerale n. 1 ad oggetto
“comunicazioni del Presidente e del Segretario Generale” la Giunta è stata informata delle
dimissioni del dott. Adriano Danella dalla carica di Componente Effettivo del Collegio dei Revisori
di Innova e che nelle more della nuova nomina da parte della Regione Lazio lo stesso è
sostituito, provvisoriamente, dal dott. Adriano Piacentini Revisore Supplente;
-
In data 29 gennaio 2013 con Deliberazione n. 5 della Seduta di Giunta Camerale n. 1 sono state
affidate ad Innova la gestione delle attività e delle risorse per i progetti ammessi al
finanziamento del Fondo Perequativo 2011-2012 e dell’accordo di programma MISEUNIONCAMERE;
-
In data 30 aprile 2013 con deliberazione n. 4 della Seduta di Consiglio Camerale n. 1 è stato
approvato il bilancio 2012 della Camera con allegato il bilancio di Innova;
-
In data 30 aprile 2013 con deliberazione n. 7 della Seduta di Consiglio Camerale n. 1 la Camera
ha proceduto “All’aggiornamento misura emolumenti agli amministratori camerali (D.P.R.
363/2001, D.L. 78/2010, L. 122/2010, circolare MISE nn. 170588/2012, 1066/2013, 36549/2013
e MEF n. 74006/2012);
-
In data 30 aprile 2013 con deliberazione n. 38 della Seduta di Giunta Camerale n. 4 la Giunta ha
preso in esame l’andamento e le prospettive del sistema formativo camerale;
-
In data 1 luglio 2013 con deliberazione n. 53 della Seduta di Giunta Camerale n. 6 la Giunta ha
approvato la proposta di modifica dello Statuto di Innova, proposta formulata per recepire il
nuovo quadro di riferimento per i compensi e gettoni agli Amministratori;
-
In data 31 luglio 2013 con deliberazione n. 72 della Seduta di Giunta Camerale n. 8 la Giunta ha
dato mandato al Segretario Generale di effettuare una ricognizione sull’utilizzo dei locali delle
Aziende Speciali allo scopo di renderli più razionali e funzionali allo svolgimento delle attività
istituzionali cui sono preposti;
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 4 di 45
-
In data 30 ottobre 2013 con deliberazione n. 92 della Seduta di Giunta Camerale n. 10 la Giunta
ha proceduto alla “Ricostituzione del Collegio dei Revisori dei Conti” con decorrenza 26 giugno
2013:
-
Luigi Patitucci – Presidente – MISE;
-
Angelina Teresa Passariello – Componente – MEF;
-
Paola Pellegrini – Componente supplente – MISE, in sostituzione del componente
effettivo ai sensi dell’art. 17 c. 3 e 4 della L. 580/93, come modificata dal D.Lgs 23/2010,
per supplire alla mancata nomina del componente della Regione Lazio.
Ai sensi del DPR 254/2005 e dello statuto di Innova il Collegio dei Revisori dei Conti rimarrà in
carica cinque anni decorrenti dalla data sopra stabilita. Il Componente supplente nominato dal
MISE esercita le funzioni di Componente effettivo fino alla comunicazione della nomina di
competenza della Regione Lazio.
La presente relazione ha lo scopo di illustrare l’attività svolta nel corso dell’esercizio 2013 per il
quale il Bilancio, unitamente alla relazione del Collegio dei Revisori dei Conti, fornisce compiuta
rappresentazione.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 5 di 45
Attività dell’Azienda
Le macro aree di attività di Innova sono così ripartite:
•
•
•
•
Formazione Professionale
Servizi alle Imprese
Progetti Speciali
Organismo di Mediazione
FORMAZIONE PROFESSIONALE
In questa macro area Innova progetta e realizza, anche con l’utilizzo di fondi comunitari ed
interprofessionali, una serie di interventi formativi di aggiornamento/riqualificazione rivolti ad
imprenditori, dipendenti aziendali, e professionisti.
L’area della Formazione Professionale si occupa dell’organizzazione di interventi formativi rivolti a
disoccupati e/o occupati, finalizzati a rispondere adeguatamente alle esigenze del mercato del
lavoro. Innova articola la Formazione Professionale tra:
•
Formazione Continua
•
Formazione Superiore
•
Formazione Abilitante
Formazione continua – complessivamente erogate 6.020 ore per 1496 allievi
Graficamente è rappresentata la formazione erogata in ore e partecipanti al netto delle attività
avviate nel 2012:
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 6 di 45
Di seguito i piani formativi finanziati da Fondimpresa – Fondo paritetico Confindustria, CGIL, CISL, e
UIL, e rivolti a dipendenti di Aziende iscritte al Fondo ed complessivamente realizzata dai
partenariati, ove presenti, e relativa agli interi progetti quando conclusi:
FO.CU.S. – La Formazione Continua Unita alla Sicurezza sui luoghi di lavoro
Il piano formativo FO.CU.S., approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila in partnership con Confindustria Perform S.r.l. e Esef Ente Scuola Edile Frosinone. Si tratta
di un piano formativo interamente incentrato sulla sicurezza nel settore edile. E iniziato il 10 ottobre
2012 ed ha visto la conclusione delle attività formative il 13 maggio 2013.
Dati di sintesi relativi all’intero progetto:
FOCUS
n° azioni
formative
valide
n° ore da
sistema
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Dati di Sintesi
89
1.088
344
40
Partecipanti
totali
(contati più
volte per tutte
le edizioni dei
corso)
N. ORE
TOTALI per
tutte le
edizioni dei
corsi
Formazione addetti alla squadra antincendio
24
111
Il corretto utilizzo dei D.P.I
7
8
Ruoli e responsabilità dei dirigenti e dei preposti
16
29
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose
51
96
6
38
19
32
25
15
38
83
96
11
8
4
80
48
100
148
122
32
16
8
AZIONI FORMATIVE
Aggiornamento sulla formazione e informazione in materia di
salute e sicurezza sui luoghi di lavoro con riferimento ai rischi
di mansione
Informazione e formazione dei lavoratori in materia di
sicurezza e salute nei luoghi di lavoro
Attrezzature e caricatori telescopici - muletti
Attrezzature su piattaforme aeree
Attrezzature escavatori - pale - minipale - terne
Formazione della squadra addetta al primo soccorso
Informazione e formazione
Direttiva macchina - sicurezza e manutenzione
Rischi fisici: rumore e vibrazioni
Operatore di piattaforme di lavoro mobili elevabili
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 7 di 45
Operatore di carrello elevatore
Lavoratore e preposto addetto al montaggio, allo smontaggio
e alla trasformazione di ponteggi
Redazione Pi.M.U.S.
Attrezzature gru a torre
Attrezzature gru su autocarro
Direttiva cantieri
TOTALE
4
8
10
80
15
16
22
17
16
32
68
16
487
1.088
M.I.N.O.S. – Massimizzare l’informazione e Ottimizzare la Sicurezza
Il piano formativo M.I.N.O.S., approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila in partnership con Confindustria Perform S.r.l. e Esef Ente Scuola Edile Frosinone. Si tratta
di un piano formativo interamente incentrato sulla sicurezza nel settore edile. E iniziato il 10 ottobre
2012 ed ha visto la conclusione delle attività formative il 13 maggio 2013.
Dati di sintesi relativi all’intero progetto:
n° ore
MINOS
n° azioni
formative
valide
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
96
1.088
368
39
AZIONI FORMATIVE
Aggiornamento sulla formazione e informazione in materia di
salute e sicurezza sui luoghi di lavoro con riferimento ai rischi di
mansione
Informazione e formazione
La valutazione del rischio stress lavoro correlato
Rischi fisici: rumore e vibrazioni
Il corretto utilizzo dei D.P.I
Informazione e formazione dei lavoratori in materia di sicurezza e
salute nei luoghi di lavoro R.A.
Rischio chimico: la gestione delle sostanze pericolose nell'ambito
del sistema di gestione ambientale
Formazione della squadra addetta al primo soccorso
Formazione addetti alla squadra antincendio
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Partecipanti
totali
(contati più
volte per tutte
le edizioni dei
corsi)
N. ORE
TOTALI per
tutte le
edizioni dei
corsi
5
96
21
10
12
49
128
24
16
32
40
112
6
8
5
5
76
54
Pagina 8 di 45
Direttiva macchina - sicurezza e manutenzione
Ergonomia: dai videoterminali alla movimentazione meccanica
dei carichi
Attrezzature su piattaforme aeree
Lavoratore e preposto addetto al montaggio, allo smontaggio e
alla trasformazione di ponteggi
Attrezzature gru a torre
Attrezzature e caricatori telescopici - muletti
Attrezzature gru su autocarro
Attrezzature escavatori - pale - minipale - terne
Direttiva cantieri
Formazione ed informazione rischi esposizione amianto D.Lgs.
81/2008
Rischio elettrico: PES e PAV
Metodi e strumenti per implementare un sistema di controllo di
gestione integrato: sicurezza, ambiente e qualità
Ruoli e responsabilità dei dirigenti e dei preposti
Attrezzature e caricatori telescopici – muletti e carrelli elevatori
Spazi Confinati
Corso per Carrellisti
TOTALE
15
54
22
24
13
46
6
28
26
31
34
28
10
48
60
73
80
16
5
8
8
24
7
28
13
5
29
6
25
12
8
8
411
1.088
GAIA – La Formazione Continua Unita alla Sicurezza sui luoghi di lavoro
Il piano formativo GAIA, approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila e in partnership con Confindustria Perform S.r.l.. Si tratta di un piano formativo interamente
incentrato sulla sicurezza nel settore ambientale. E iniziato il 6 Novembre 2012 e ha visto la
conclusione delle attività formative il 31 maggio 2013.
Dati di sintesi relativi all’intero progetto:
n° ore
GAIA
n° azioni
formative
valide
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
56
1.084
181
32
AZIONI FORMATIVE
Aspetti ambientali e normativi regionali: aria, acqua, rifiuti e suolo
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Partecipanti totali
(contati più volte per
tutte le edizioni dei
corsi)
N. ORE
TOTALI per
tutte le
edizioni dei
corsi
9
48
Pagina 9 di 45
Gestione sostanze chimiche e impatto delle normative REACH e CLP
11
18
6
48
15
32
12
88
La gestione dei rifiuti e loro tracciabilità
24
100
Rischio chimico: La gestione delle sostanze pericolose e spazi confinati
13
12
HACCP: adempimenti relativi all’igiene
34
72
Misure di prevenzione e protezione nell’utilizzo delle sostanze chimiche
10
28
La corretta gestione dei rifiuti: aspetti normativi e tecnici
Normativa Ambientale Antinquinamento e Normativa sulla sicurezza alla
luce dei nuovi testi unici
La valutazione del rischio chimico con esempi pratici di applicazione
Rischio Amianto: Misure di prevenzione e protezione
La valutazione del rischio rumore: con esempi pratici di applicazione
La valutazione del rischio vibrazione: con esempi pratici di applicazione
ISO 14001: Il Sistema di Gestione Ambientale
Sistemi di gestione Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia: integrazioni e
peculiarità
Aspetti ambientali e normative Iso 14001/Oshas 18001
Finanziare l’energia: gli strumenti per l’impresa
Reati ed illeciti ambientali e D.Lgs. 231/01: approfondimenti normativi e
modalità operative
La valutazione del rischio chimico con particolare attenzione alla tutela della
capacità riproduttiva di uomini e donne
Sistemi di gestione integrata ambiente e sicurezza ISO 14001 e OHSAS18001
Energia da fonti rinnovabili: risparmio energetico Cost Saving
Ambienti Sospetti di inquinamento o confinati
La valutazione del rischio chimico con particolare attenzione alla tutela dei
lavoratori
12
80
10
66
10
10
4
8
12
20
20
30
30
70
15
48
5
4
28
24
8
32
12
24
19
8
9
120
16
22
5
8
285
1.084
La comunicazione ambientale come leva per una corretta gestione
dell’ambiente
Gestione dei rifiuti industriali: rifiuti pericolosi e non pericolosi
Rischio chimico: La gestione delle sostanze pericolose
TOTALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 10 di 45
MAIA – La Formazione Continua Unita alla Sicurezza sui luoghi di lavoro
Il piano formativo MAIA, approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila e in partnership con Confindustria Perform S.r.l.. Si tratta di un piano formativo interamente
incentrato sulla sicurezza nel settore ambientale. E iniziato il 6 Novembre 2012 e ha visto la
conclusione delle attività formative il 31 maggio 2013.
Dati di sintesi relativi all’intero progetto:
n° azioni
formative
valide
n° ore
MAIA
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
46
1.088
147
22
Partecipanti totali
(contati più volte per
tutte le edizioni dei
corsi)
N. ORE TOTALI
per tutte le
edizioni dei
corsi
Rischio chimico: La gestione delle sostanze pericolose
28
60
Misure di prevenzione e protezione nell’utilizzo delle sostanze chimiche
21
32
5
40
AZIONI FORMATIVE
Normativa Ambientale Antinquinamento e Normativa sulla Sicurezza alla luce dei
nuovi testi unici
Sistemi di gestione Qualità, Sicurezza, Ambiente, Energia: integrazioni e peculiarità
6
16
Sistemi di gestione integrata ambiente e sicurezza: ISO 140001 e OHSAS 18001
5
120
Sistemi di gestione per l’energia: UNI ISO 50001
5
20
5
20
Implementazione del Sistema di Gestione dell’Energia secondo la norma Uni ISO
50001
Aggiornamento sulle certificazioni ambientali: UNI ISO 14001 e Regolamento EMAS
5
8
Energy Manament
6
180
HACCP: Adempimenti relativi all’igiene
25
60
Gestione dei rifiuti industriali: rifiuti pericolosi e non pericolosi
10
24
Tecnologie ed efficienza energetica, uso di fonti integrative e rinnovabili in azienda
12
48
La gestione dei rifiuti e la loro tracciabilità
Rischio chimico: La gestione delle sostanze pericolose in ottica ADR
Aspetti ambientali e normativi regionali: aria, acqua, rifiuti e suolo
La corretta gestione dei rifiuti: aspetti normativi e tecnici in ottica ADR
La valutazione del rischio chimico con esempi pratici di applicazione
Rischio Amianto: Misure di prevenzione e protezione
La valutazione del rischio rumore: con esempi pratici di applicazione
La valutazione del rischio vibrazione: con esempi pratici di applicazione
La comunicazione ambientale come leva per una corretta gestione dell’ambiente
Elementi di comunicazione che discendono dai sistemi di gestione ambientale
Le potenzialità ed i vantaggi del fotovoltaico per le aziende
20
6
10
17
6
4
5
5
4
4
9
80
12
48
120
20
20
22
22
16
16
22
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 11 di 45
SISTRI: stato dell’arte e future prospettive
Gestione sostanze chimiche e impatto delle normative REACH e CLP
Reati ed illeciti ambientali e D.Lgs. 231/01: approfondimenti normativi e modalità
operative
Normativa ambientale antinquinamento e normativa sulla sicurezza alla luce dei
nuovi testi unici: le polveri sottili
TOTALE
5
4
8
24
6
16
5
14
243
1.088
VULCANO
Il piano formativo VULCANO, approvato da Fondimpresa, è stato presentato da SOGES, in qualità di
Capofila, in partnership con Perform e Innova Azienda Speciale della Camera di Commercio di
Frosinone. Si tratta di un piano formativo interamente incentrato sulla sicurezza. E iniziato il 24 aprile
2013 ed ha visto la conclusione delle attività formative il 20 dicembre 2013.
Dati di sintesi relativi al 2013:
n° ore
VULCANO
n° azioni
formative
valide
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
13
128
29
4
Partecipanti totali
(contati più volte per tutte le
edizioni dei corsi)
N. ORE TOTALI
per tutte le
edizioni dei
corsi
14
20
6
12
La valutazione del rischio stress lavoro correlato
6
8
Movimentazione carichi: piattaforme elevabili e gru
6
8
5
8
4
16
6
12
Movimentazione carichi: uso del carrello
12
16
Refresh nozioni di Primo Soccorso
5
12
Refresh nozioni per addetto squadra antincendio
5
8
Compiti responsabilità sanzioni e sistema delle deleghe per le
figure della sicurezza
5
8
74
128
AZIONI FORMATIVE
La cultura della sicurezza: comunicazione, informazione e
formazione
Rischi specifici di mansione/settore edilizia
L’analisi degli incidenti accaduti e quelli mancati per la
prevenzione dei rischi
Il DVR: strumento da cui partire per progettare la formazione
per la sicurezza
Rischi specifici di mansione/ settore gomma e plastica
TOTALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 12 di 45
SICUR.A – SICURezza in Azienda
Il piano formativo SICURA, approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila. Si tratta di un piano formativo interamente incentrato sulla sicurezza. Il progetto, iniziato il
26 settembre 2013, non si è ancora concluso; per tale motivo i dati di seguito riportati sono relativi
al periodo: 26 settembre 2013 – 31 dicembre 2013.
Dati di sintesi relativi al 2013:
n° ore
SICURA
n° azioni
formative
valide
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
49
352
81
10
AZIONI FORMATIVE
Formazione addetti squadra antincendio
Partecipanti totali
(contati più volte per tutte le
edizioni dei corsi)
N. ORE
TOTALI per
tutte le
edizioni dei
corsi
19
32
Aggiornamento sulla formazione e informazione in materia di salute
e sicurezza sui luoghi di lavoro con riferimento ai rischi di mansione
Corso addetti al primo soccorso
47
80
25
64
Informazione e formazione D.Lgs 81/08 e smi
5
8
La valutazione del rischio stress lavoro correlato
21
48
La predisposizione del DVR: obblighi e responsabilità
9
15
6
16
36
8
11
24
11
36
169
352
La tutela prevenzionistica della donna e della lavoratrice madre
Attrezzature gru su autocarro
Percorsi di formazione generale e specialistica per lavoratori (rischio
alto)
La sicurezza in azienda: dall'obbligo di legge ai comportamenti di
prevenzione e sicurezza
TOTALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 13 di 45
PRIMA
Il piano formativo PRIMA, approvato da Fondimpresa, è stato presentato da Innova, in qualità di
Capofila e in partnership con i soggetti associati: Confindustria Perform Srl, Bs holding Spa, Industria
verniciature plastiche Srl, Metal Plastic Spa, Prima Eastern Spa, Sole Spa; Sole Suzzara Srl, An.plast
Srl, Fe.plast Srl, Prima Automotive Srl, Stampaggio plastiche Prima Srl, Tecnoprima Spa, Zeta job &
tax Srl, Zeta finanziaria immobiliare Srl. Il piano formativo PRIMA è nato dall’iniziativa di
Amministratori e Dirigenti, appartenenti allo stesso gruppo di aziende, che hanno intrapreso una
politica volta all’ internazionalizzazione delle aziende del loro gruppo. Tale piano punta ad applicare
politiche formative che possano essere finalizzate al raggiungimento degli obiettivi fissati,
soprattutto, in ambito di internazionalizzazione. Il progetto, iniziato il 26 febbraio 2013 non si è
ancora concluso; per tale motivo i dati di seguito riportati sono relativi al periodo: 26 febbraio 2013 –
31 dicembre 2013.
N.B. Il numero dei partecipanti è calcolato sulla base dei nominativi inseriti a sistema nel calendario
in quanto la maggior parte delle azioni formative risulta validata entro il 2013 ma non chiuse.
Dati di sintesi relativi al 2013:
n° azioni
formative
valide
n° ore
PRIMA
n° partecipanti
alla
formazione
contati una
sola volta
n° aziende
coinvolte nella
formazione
Sintesi azioni formative
40
438
291
8
AZIONI FORMATIVE
Inglese Elementary
Inglese Intermediate
Formazione particolare aggiuntiva per il Preposto, ai sensi
D. Lgs. 81/08 e s.m.i. dell'Accordo Stato Regioni del
21/12/2011
Corso di formazione per lavoratori designati al primo
soccorso, ai sensi del D. Lgs. 81/08 e smi e D.M. 388/03
Formazione teorico-pratica per lavoratori addetti alla
conduzione di carrelli elevatori semoventi con
conducente a bordo, ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e
dell'Accordo Stato Regioni 22/02/2012
Formazione specifica per i lavoratori (addetti ai reparti di
produzione e manutenzione) ai sensi del D. Lgs. 81/08 e
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Partecipanti totali
(contati più volte per
tutte le edizioni dei corsi)
N. ORE TOTALI per
tutte le edizioni dei
corsi
4
4
114
56
10
16
15
20
23
48
118
52
Pagina 14 di 45
s.m.i. e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011
Aggiornamento per i lavoratori in materia di salute e
sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08 e
s.m.i. e Accordo Stato Regioni del 21/12/2011
Corso base per addetti al software versamento
produzione
Corso base per capoturno – cambi stampo sul software
versamento produzione
Corso base per capireparto gestori AS400 sul software
versamento produzione
Formazione e aggiornamento per addetto alla squadra
antincendio
Corso per addetti antincendio in attività a rischio
d’incendio medio, ai sensi del D.Lgs 81/08 e s.m.i. e D.M.
10/03/1998
TOTALE
49
60
42
24
12
16
10
16
4
8
10
8
301
438
Prospetto generale Piani Formativi 2013
n° azioni
formative valide
n° ore da sistema
n° partecipanti alla
formazione
(contati una sola volta)
n° aziende coinvolte
nella formazione
FOCUS
89
1.088
344
40
MINOS
96
1.088
368
39
GAIA
56
1.084
181
32
MAIA
46
1.088
147
22
VULCANO
13
128
29
4
SICURA
49
352
81
10
PRIMA
40
438
291
8
389
5.266
1441
155
PIANO
FORMATIVO
TOTALE
SPAL Sistema delle Politiche Attive per il Lavoro
Nei primi mesi del 2013 si sono concluse attività formative che erano state avviate a fine 2012. Il
Sistema delle Politiche Attive ha finanziato corsi rivolti a personale in cassa integrazione e in
mobilità.
n.
Corso
Ore
Partecipanti
1
Operatore Agrituristico
200
9
2
170
10
3
Corso Addetto GDO – Grande Distribuzione Organizzata
Acquisizione di competenze in amministrazione del Personale:
paghe e contributi
200
6
4
Photoshop e Fotografia
60
5
630
30
TOTALI
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 15 di 45
Apprendistato Professionalizzante
Attività finanziata dalla Provincia di Frosinone, nell’ambito della delega Regionale per la gestione
delle attività formative.
La Regione Lazio, con deliberazione di Giunta n° 41/2012, ha regolamentato l'obbligo formativo
relativamente alla nuova disciplina dell'apprendistato professionalizzante (Testo Unico D.Lgs
167/2011). La formazione di base e trasversale deve avere una durata di 120 ore, suddivise in
moduli di 40 ore per ciascun anno di durata del contratto.
INNOVA è presente, all’interno del catalogo dell’apprendistato, con corsi di competenze di base e
trasversali - I annualità della durata di 40 ore. Il costo del corso è pari ad € 520,00 ed è a carico
della Regione Lazio per quanto riguarda le PMI, invece per le GI il costo è totalmente a carico
dell’azienda. Possono iscriversi a questo corso tutti coloro che sono stati assunti con qualifica di
apprendista dopo il 25/04/2012 (SAPP2). Le precedenti annualità gestite con il (SAPP1) ad oggi
prevedono che il costo sia interamente a carico delle aziende partecipanti.
n.
Corso
Ore
Partecipanti
1
Competenze di base e trasversale I annualità – SAPP2
40
7
2
Competenze di base e trasversale I annualità – SAPP1
42
7
3
Competenze di base e trasversale I annualità – SAPP1
TOTALI
42
11
124
25
Formazione superiore – complessivamente erogate 1.446 ore per 219 allievi
Graficamente vengono rappresentate le attività senza ricomprendere le 5 edizioni del corso per
Imprenditore Agricolo, in quanto solo avviato nel 2013, ed il corso per Operatore di Fattoria didattica
in quanto già indicato nel 2012.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 16 di 45
Attività finanziata dalla Regione Lazio – Assessorato Agricoltura nell’ambito dei Fondi del PSR Misura
111 nr. 5 edizioni del corso per Imprenditore Agricolo.
A fine 2013 sono state completate tutte le procedure di selezione dei partecipanti 100 oltre gli
uditori ed è stata realizzata una prima lezione didattica, le attività termineranno con gli esami ad
Aprile 2014:
CORSO
DURATA
PARTECIPANTI
Imprenditore Agricolo – 5 edizioni
150
20
Sono inoltre state realizzate le seguenti attività che hanno previsto una quota di partecipazione a
carico dei 34 discenti che vi hanno preso parte:
CORSO
OBIETTIVI
DURATA
PARTECIPANTI
Creazione di
nuova
imprenditoria
220
16
Aggiornamento
professionale
120
18
Systemiamoci
Operatore di fattoria didattica
(avviato nel 2012 e terminato del 2013)
Nel 2013 è proseguita l’attività formativa nel settore dell’alimentazione (Pizzeria e Pasticceria) con la
realizzazione dei seguenti corsi che, anche in questo caso, hanno previsto delle quote di iscrizione a
carico dei 118 aspiranti pasticceri e pizzaioli:
CORSO
OBIETTIVI
N. EDIZIONI
Pasticcere (durata 150 ore)
Creazione di nuova
imprenditoria
2 Edizioni
Pizzaiolo (durata 150 ore)
Creazione di nuova
imprenditoria
5 Edizioni
PARTECIPANTI
48
70
L’Unità Formativa di cui Innova dispone è stata impiegata nel corso del 2013 per realizzare corsi nel
settore agricolo erogando formazione per 85 discenti. I corsi formativi, di tipo itinerante, sono stati
rivolti all’aggiornamento degli imprenditori olivicoltori presso i Comuni di: San Donato Val Comino,
Monte San Giovanni Campano, San Giovanni Incarico, Collepardo e Alatri.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 17 di 45
PRIODO
CORSO
OBIETTIVI
SVOLGIMENTO
PARTECIPANTI
Corso di formazione per
olivicoltori – itinerante
11 edizioni da 16 ore cadauno
Aggiornamento
professionale
Marzo – Luglio 2013
85
Formazione abilitante – complessivamente erogate 150 ore per 14 allievi
La formazione abilitante è relativa all’erogazione di un corso professionale preparatorio e finalizzato
al conseguimento di un attestato necessario a sostenere l’esame in Camera di Commercio per
l’iscrizione all’albo degli Agenti di Affari in Mediazione – Sezione Immobiliare vi hanno preso parte 14
aspiranti agenti immobiliari.
CORSO
Agenti di affari in mediazione
II edizione
DESTINATARI
OBIETTIVI
DATA DI
SVOLGIMENTO
E DURATA
Utenti interessati
Creazione di nuova
imprenditoria
Ottobre 2012-Febbraio
2013
150 ore
PARTECIPANTI
14
PROGETTI SPECIALI
In quest’area sono ricomprese le attività di progettazione e gestione sia di interventi di formazione
che di studi e ricerche.
I progetti Speciali, inoltre, riguardano anche le attività finanziate con il Fondo di Perequazione di
Unioncamere.
PROGETTO
“Sviluppo funzioni e attuazione accordi di
cooperazione in materia di alternanza,
formazione-lavoro, certificazione delle
competenze, orientamento, diffusione
della cultura tecnica ed imprenditoriale”
Alternanza Scuola Lavoro
Iniziativa di Sistema n. 3/2013
Green economy e sviluppo di filiere
sostenibili nel settore estrattivo e della
OBIETTIVO DEL PROGETTO
E’ per Innova un’attività Istituzionale quella dell’attivazione di Percorsi in
alternanza scuola-lavoro allo scopo di avvicinare l’ impresa al mondo della
scuola e viceversa. Ogni anno cerchiamo di migliorare l’attività del progetto e
quest’anno, seguendo anche le indicazioni del Sistema Camerale abbiamo realizzato
attività sia in Italia che all’Estero.
Le attività sono state svolte in stretta sinergia e collaborazione con i 10 Istituti di
Istruzione Secondaria Superiore che hanno aderito all’iniziativa nel periodo febbraio
2013 – dicembre 2013.
Oltre gli Istituti nel progetto sono stati coinvolti in attività di stage 99 allievi e di
questi 26 hanno partecipato a stage in contesti lavorativi all’Estero nei seguenti
paesi: Spagna, Malta , Croazia, Finlandia e Germania, mentre 73 in contesti
lavorativi nazionali presso aziende che comunque avessero rapporti con altre
imprese all’estero.
Nel corso dell’anno 2013 è stata portata a termine l’ attività del progetto “Green
economy e sviluppo di filiere sostenibili nel settore estrattivo e della lavorazione dei
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 18 di 45
lavorazione dei materiali lapidei
Fondo Perequativo
Dieta Mediterranea
Fondo Perequativo
I servizi ICT avanzati resi disponibili dalla
banda larga sul territorio ciociaro:
sensibilizzare le imprese, indirizzare il
processo di trasformazione
infrastrutturale, contribuire alle
infrastrutturazione del territorio
Fondo Perequativo
Accordo di Programma MISE
Unioncamere
Progetto S.I.R.N.I.
Servizi integrati reali per la nuova
imprenditorialità
Fondo Perequativo
Accordo di Programma MISE
Unioncamere
Progetto Start up Imprenditoria Sociale
Iniziativa di Sistema
materiali lapidei”.
Obiettivo generale del progetto, realizzato da Innova in collaborazione con
Ecocerved scarl Società del sistema camerale, è stato quello di avviare una serie
di azioni di assistenza tecnica volte a creare le condizioni per una maggiore
competitività delle produzioni del settore lapideo, attraverso una migliore gestione
ambientale del comparto ed un riutilizzo efficiente degli scarti, una qualificazione e
promozione del prodotto legato al territorio ed al rispetto dell'ambiente. A fine
2013 sono stati presentati alle Associazioni di Categoria e all’intero comparto i
risultati del lavoro svolto.
Il progetto è scaturito dalla volontà promuovere la Dieta Mediterranea e con essa i
territori che ne esprimono le eccellenze culturali, ambientali e produttive.
Il riconoscimento della Dieta Mediterranea quale patrimonio immateriale
dell’Umanità da parte dell’Unesco, ha consacrato il valore economico e sociale
assunto dall’alimentazione Made in Italy in ragione dei primati produttivi e
nutrizionali delle principali produzioni base quali frutta, verdura, pasta, vino e olio di
oliva, formaggi e prodotti da forno, riconoscimento legato anche al valore storico
che ha assunto questo modello alimentare negli stili di vita e per i benefici
dimostrati scientificamente.
Le diverse fasi del progetto hanno portato a realizzare gli “Archivi della Memoria”,
per ciascuna delle Camere di Commercio partecipanti. La produzione video
documentale ha richiesto:
la ricerca documentale e la predisposizione del progetto esecutivo (luoghi,
ricette, volti, testimonianze);
la realizzazione delle riprese video ed interviste ai testimoni privilegiati (riprese
ai luoghi, alle fasi di preparazione dei piatti scelti, immagini di supporto del
territorio);
la realizzazione dei testi di accompagnamento per video e per libretto;
la realizzazione delle traduzioni dei testi per video e per libretto.
Il progetto è stato realizzato con la collaborazione dell’Università degli Studi di
Cassino e del Lazio Meridionale in particolare è stato avviato un percorso congiunto
finalizzato ad elaborare una proposta operativa per l’ampliamento dell’infrastruttura
per la banda larga in provincia di Frosinone.
In particolare con questa prima annualità di progetto ci si è posti l’obiettivo di
effettuare una mappatura della presenza di infrastrutture di banda larga presenti
sulla provincia di Frosinone oltre che far emergere ed analizzare le reali esigenze di
connettività delle imprese, in funzione dell’infrastruttura attualmente esistente
(ADSL, fibra attica, WiMax).
L’indagine è stata condotta somministrando appositi questionari ad un campione di
aziende, i risultati raggiunti consentiranno l’avvio della seconda annualità che
prevede, tra l’altro, l’offerta di servizi reali ad un campione di imprese.
Il progetto S.I.R.N.I. “Servizi Integrati Reali per la Nuova Imprenditorialità”, è stato
realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Rieti (capofila) e diverse
altre Camere di Commercio per diffondere sul territorio la cultura
dell’autoimprenditorialità.
L’obiettivo del progetto è stato quello di realizzare un’offerta integrata di servizi di
diffusione della cultura imprenditoriale e di accompagnamento all’imprenditorialità,
mettendo a disposizione degli aspiranti imprenditori un’azione finalizzata
all’accrescimento delle competenze imprenditoriali necessarie all’avvio di una nuova
impresa e/o un’attività di auto impiego sul territorio della provincia di Frosinone
mediante: un percorso di formazione imprenditoriale di 24 ore oltre che assistenza
alla elaborazione del business plan, articolato in n. 2 incontri in presenza e
assistenza a distanza attraverso strumenti interattivi.
Gli interventi di formazione imprenditoriale e di supporto alla creazione di nuove
imprese hanno visto il coinvolgimento di 20 aspiranti imprenditori.
Il progetto promosso da Unioncamere è stato realizzato in stretta collaborazione
con la Camera di Commercio di Frosinone e l’Universitas Mercatorum che per
conto di Unioncamere ha organizzato le diverse attività sui territori coinvolti.
L’iniziativa Start up imprenditoria sociale ha voluto promuovere e sostenere la
nascita di nuove imprese sociali attraverso l’erogazione di servizi gratuiti di
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 19 di 45
accompagnamento allo sviluppo del progetto imprenditoriale e allo start up. I
servizi sono stati rivolti a gruppi di aspiranti imprenditori che intendevano avviare
una nuova impresa sociale nella provincia di Frosinone nei settori di intervento “ad
utilità sociale” previsti dal Dlgs 155/06 e dalla Legge 381/91:
assistenza sociale, sanitaria, socio sanitaria, educazione, istruzione e formazione,
tutela ambientale e dell’ecosistema, tutela dei beni culturali, turismo sociale,
formazione post-universitaria, ricerca ed erogazione si servizi culturali e
formazione extrascolastica.
Le attività e i servizi sono stati erogati presso Innova ad opera di tutor specializzati
che hanno assistito i 12 partecipanti assistendoli nello svolgimento delle
seguenti attività, che termineranno il 31 luglio 2014:
sviluppo del progetto di impresa ed elaborazione del business plan, raccordo con il
sistema del credito e del micro-credito e costituzione della società.
Master di 1 Livello
MEMATIC
Università di Roma Tor Vergata
La Camera di Commercio, con l’ausilio di INNOVA, ha offerto un servizio di prima
informazione e orientamento gratuito su molteplici argomenti in materia di
proprietà industriale di supporto alle innovazioni delle imprese.
Con il progetto si è incentivato e stimolato l'accesso alle informazioni sui brevetti
ed alle questioni connesse, permettendo di creare un ambiente di comprensione
dei bisogni e delle esigenze del locale tessuto imprenditoriale.
L'obiettivo raggiunto è stato quello di migliorare la comunicazione e la
cooperazione tra gli attori della Proprietà Industriale e le aziende oltre che
promuovere la sensibilizzazione sulla proprietà industriale, coinvolgendo un buon
numero di professionisti a vario titolo interessati (avvocati, ingegneri, architetti).
Il progetto ha inoltre, dato l’occasione alla Camera di Commercio di Frosinone di
poter potenziare l’Ufficio Brevetti e Marchi, mediante l’attivazione di servizi di
consulenza ed assistenza informativa specialistica alle imprese sulla tutela della
Proprietà Industriale (normativa, ricerche di anteriorità, contrattualistica, tutela
stragiudiziale e giudiziale). Nell’ambito dell’ Azione 1.1 (Potenziamento Know how),
si è provveduto all’aggiornamento professionale del personale dell’UBM della
Camera di Commercio, e al successivo affiancamento agli stessi di un consulente
in proprietà industriale, oltre che per un supporto in materia di proprietà
industriale, anche per un’attività di front-office informativo e di back-office
(monitoraggio banche dati).
Il progetto ha dato l’occasione alla Camera di Commercio di Frosinone di attivare
un nuovo Centro PIP (Patent Information Point) ed il potenziamento dell’Ufficio
Brevetti e Marchi, mediante l’attivazione di servizi di consulenza ed assistenza
informativa specialistica alle imprese sulla tutela della Proprietà Industriale
(normativa, ricerche di anteriorità, contrattualistica, tutela stragiudiziale e
giudiziale).
Le imprese, hanno utilizzato un apposito modulo di domanda, richiedendo
direttamente ad Innova un appuntamento per un incontro gratuito con un
consulente in proprietà industriale per approfondimenti su specifiche esigenze o
questioni di particolare interesse.
Le imprese beneficiarie del progetto sono state 47 primo orientamento e 18
ricerche di anteriorità, le imprese e professionisti formati sono stati 65 nei 4
seminari realizzati.
E’ stata confermata, anche per il 2013 la sottoscrizione, con l’Università di Roma Tor
Vergata – Dipartimento di Studi di Impresa Governo e Filosofia, della convenzione
per la partecipazione di Innova alla realizzazione del Master in Economia e
Management delle attività turistiche e culturali MEMATIC.
Master di 1 Livello
MEGIM
Università di Roma Tor Vergata
E’ stata confermata, anche per il 2013 la sottoscrizione, con l’Università di Roma Tor
Vergata – Dipartimento di Studi di Impresa Governo e Filosofia, della convenzione
per la partecipazione di Innova alla realizzazione del Master in Economia e Gestione
Immobiliare MEGIM.
Progetto:
- PATLIB (Patent Library);
- PIP (Patent Information Point)
Attività di supporto all’innovazione delle
imprese sui temi della proprietà
industriale
diviso in:
Azione 1 - Potenziamento degli UBM
(Uffici Brevetti e Marchi) delle Camere di
Commercio
Azione 3 - Avvio di un nuovo Centro
PATLIB (Patent Library) o PIP (Patent
Information Point)
PERCORSI
Il progetto è nato in collaborazione con La Kitchen, un team work di professionisti
esperti che propongono agli imprenditori del territorio un programma di formazione
rivolto al Management e al Personale con funzioni direttive.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 20 di 45
Programma Formativo Aziendale
Al programma formativo hanno partecipato 60 tra imprenditori e manager.
L’attività si è sviluppata il sei moduli da due incontri ciascuno:
1. L’Intelligenza emotiva e la leadership
Obiettivo del corso: fornire strumenti concreti di sviluppo della leadership personale
attraverso l’analisi delle modalità più efficaci di gestione e ottimizzazione delle
risorse emotive individuali e di quelle dei collaboratori impegnati nel processo
relazionale.
2. Il Coaching: alla ricerca dell’eccellenza
Obiettivi: Sviluppare consapevolezza, conoscenze e capacità in riferimento ad un
nuovo ruolo aziendale: il manager come coordinatore e figura preposta alla gestione
degli individui in ambito organizzativo.
3. Le Emozioni: come possiamo gestirle
Obiettivi: Saper gestire le situazioni di criticità relazionale nella quotidianità
dell’ambiente lavorativo.
4.
La Prevenzione, la gestione e la risoluzione dei conflitti
interpersonali
Obiettivi: Discernere tra contrasto e conflitto e conoscere le tecniche esistenti per la
gestione del conflitto. La lettura del conflitto come processo esclusivamente
negativo è infatti superata dalla consapevolezza di potere adottare modalità e
tecniche per gestire adeguatamente i conflitti in ambito aziendale.
5. L’arte della negoziazione
Obiettivi: Fornire le opportune conoscenze per la gestione delle negoziazioni e
delle trattative finalizzate non solo alla cessione di beni o servizi ma anche, ed in
particolar modo, al raggiungimento degli obiettivi aziendali o alla gestione di
rapporti economici e professionali.
6.
Banca Rating e territorio: rapporto di
ricerca
Seminario 28.02.2013
Incentivi Assunzioni in Apprendistato e
Avvio d’impresa
Seminario 9.05.2013
Formazione per Operatori e Tecnici
Incaricati delle Verifiche Ispettive
Seminario 18.07.2013
Dal time management al life management: come sviluppare la
motivazione e il benessere organizzativo
Obiettivi: Sviluppare conoscenze e capacità relative a: imparare a motivare e a
motivarsi, sapere sviluppare bisogni e desideri, acquisire competenze nella
progettazione dei sistemi premianti e del lavoro per obiettivi, valutare le aspettative
lavorative e le capacità di cooperazione .
E’ stato organizzato un seminario di approfondimento per esporre i dati emersi dal
rapporto di ricerca su "Banca, Rating e Territorio".
L’attività è stata organizzata in collaborazione con:
Consorzio Universitario di Economia Industriale e manageriale – CUEIM;
Facoltà di Economia dell’Università del Molise;
Facoltà di Economia dell’Università di Cassino;
Facoltà di Economia dell’Università di Bergamo;
Facoltà di Economia dell’Università “La Sapienza” di Roma;
Al seminario, svoltosi in Camera di Commercio, hanno preso parte 134 tra
imprenditori, professionisti e dirigenti di banche.
In collaborazione con il Centro per l’Impiego, Italia Lavoro e l’Ordine Provinciale
dei Consulenti del Lavoro di Frosinone, è stato organizzato il seminario “In
ncentivi
assunzioni in apprendistato & avvio impresa”.
Nel corso del Seminario è avvenuta anche la presentazione Programma AMVA contributi per i dispositivi operativi-Botteghe dei Mestieri.
Il seminario ha visto la partecipazione di 120 persone.
In collaborazione con la Camera di Commercio di Frosinone, è stato organizzato il
corso di Formazione per “Operatori e Tecnici Incaricati delle Verifiche Ispettive”.
Il corso si è prefisso l’obiettivo di procedere ad un aggiornamento sulla normativa di
riferimento oltre che sulle tecniche di conduzione delle verifiche ispettive, previste
dal DM 14/06/2012, sulle produzioni DO/IG riguardanti gli operatori vitivinicoli ed è
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 21 di 45
L’organismo di controllo della DOP in
cantina
Seminario 19.11.2013
Sala Panel
rivolto prevalentemente ai tecnici ispettori. E’ stato tenuto da un Responsabile della
Regione Lazio – Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale Caccia e Pesca,
e dai due tecnici.
L’azione formativa è stata rivolta a tutti i Tecnici di Denominazione di Origine
regolarmente iscritti nell’elenco della Camera di Commercio di Frosinone o aspiranti
tali.
Obiettivo del seminario è stato quello di procedere ad un aggiornamento
professionale riguardante il settore vitivinicolo organizzato sia per il personale
ispettivo che per gli operatori (aziende, consulenti. ecc.), in occasione delle
verifiche ispettive, previste dal dm 14/06/2012, sulle produzioni DO/IG riguardanti
gli addetti al settore vitivinicolo ed in particolare i vinificatori e imbottigliatori.
Nel corso del 2013 è stata completata la realizzazione, presso la sede formativa di
Innova in Via Marittima, la “Sala Panel”. La realizzazione della stessa è stata
possibile oltre che alla disponibilità dei locali concessa dalla Giunta Camerale anche
dal finanziamento comunitario ottenuto dalla Confagricoltura di Frosinone. Sempre
nel 2013 si è proceduto con l’inaugurazione della stessa.
“Business Coaching: Progettare il
Cambiamento Aziendale”
Implementare strategie economiche finanziarie efficaci
Seminario 7.11.2013
Identità aziendale e strategie di sviluppo
business
Seminario 22 e 23.11.2013
Come progettare il cambiamento in azienda? Come raggiungere performance
eccellenti anche nei periodi di crisi? Come rendere la propria offerta accattivante in
un ambiente iper-competitivo? Il percorso di coaching si è posto questo ambizioso
compito e cioè rispondere a queste domande sensibilizzando le aziende
sull’importanza del cambiamento e facendo sì che quest’ultimo diventi nelle loro
realtà il frutto di un processo strutturato.
L’intero percorso avviato nel 2013 e conclusosi nel primo trimestre del 2014 è stato
realizzato in stretta sinergia con il Comitato della Piccola Industria Confindustria
Frosinone.
Come trasformare gli obiettivi in risultati
Seminario 13-14.12.2013
Progetto “Rinnova”
Realizzato in collaborazione con
Know-Net
Seminari:
23.04.2013
15.05.2013
5.06.2013
11.09.2013
Seminario di aggiornamento per
Agenti Immobiliari
I° MODULO - 11 dicembre 2013
RINNOVA è stato percorso di accompagnamento al rilancio delle imprese.
Quattro sono stati gli incontri a cui hanno preso parte 20 imprese, incontri per
sostenere insieme le decisioni ed i cambiamenti, necessari a resistere e
ricominciare. Il progetto ha avuto lo scopo di potenziare la crescita personale di
ciascun imprenditore della nostra provincia, attraverso un metodo di lavoro
innovativo e lo scambio di esperienze e conoscenze con colleghi e ricercatori di
livello locale, nazionale ed internazionale.
Il Percorso formativo proposto è nato in collaborazione con la Compagnia delle
Opere Roma e Lazio e realizzato da KNOW NET, Centro di ricerca ideatore del social
network imprenditoriale Officine Italiane Innovazione.
Il seminario ha visto la partecipazione di 19 Agenti Immobiliari o di professionisti
che si apprestano a diventare tali è stato realizzato allo scopo di favorire
l’acquisizione di competenze in linea con l’evoluzione del mercato della compravendita immobiliare.
II° MODULO - 18 dicembre 2013
Censimento ISTAT
SCUOLA DI DOTTORATO PEeMEC
Università degli Studi di Cassino e del
Lazio Meridionale
Innova ha gestito per conto della Camera di Commercio i rapporti con i rilevatori del
censimento ISTAT per il campione di imprese Profit e No Profit.
Nel corso del 2013, con il coordinamento della Camera di Commercio, si sono
concluse tutte le procedure amministrative che porteranno alla liquidazione dei
compensi per i rilevatori impegnati nell’attività.
Su richiesta dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Innova ha
contribuito alla realizzazione della 14° edizione della Scuola Europea di Dottorato di
Ricerca su Power Eletronics for Eletrical Machine and Energy Control, che si è svolta
a Gaeta nel periodo Maggio-Giugno 2013.
In sinergia con la Camera di Commercio, ed allo scopo di offrire concrete
opportunità a giovani neo laureati nel corso del 2013 si è deciso di cofinanziare n.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 22 di 45
Assegni di Ricerca
Ricerca
Frosinone 2020
10 Assegni di Ricerca ad altrettanti ragazzi in possesso dei requisiti previsti
dall’Università. Dell’attività beneficeranno anche le imprese che potranno avvalersi
della collaborazione dei Ricercatori oltre che dell’Università per 12 mesi.
Il progetto avviato a fine 2013 verrà completato entro il primo semestre 2014 e
riguarda un’attività di ricerca che sta conducendo per nostro conto la Società
Onthewave del dott. Paolo Leomanni e vede la collaborazione del Prof. Domenico
De Masi, noto sociologo, oltre che dell’ISTAT.
In estrema sintesi il progetto ha l’obiettivo di far emergere, con modalità
scientifiche, il fabbisogno formativo delle aziende e delle persone al momento della
ripresa della crisi.
ORGANISMO DI MEDIAZIONE
Innova è accreditato presso il Ministero di Giustizia quale Ente autorizzato a svolgere l’attività di
Mediazione Civile, nel corso del 2013 sono state gestite n. 2 mediazioni.
Inoltre a seguito del trasferimento da parte della Camera di Commercio del servizio di Conciliazione
nel corso del 2013 si è riorganizzata l’attività e sono state gestite nr. 87 conciliazioni.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 23 di 45
Risultato
Signori Consiglieri,
come risulta dallo stato patrimoniale e dal conto economico, il bilancio al 31 dicembre 2013
dell’Azienda Speciale INNOVA, che viene sottoposto alla Vostra approvazione, chiude con un avanzo
di esercizio di € 30.996,92; tale importo dovrà essere, come da statuto, riversato alla Camera di
Commercio di Frosinone.
IL PRESIDENTE
Dott. Ing. Curzio Stirpe
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 24 di 45
Stato Patrimoniale e Conto Economico
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 25 di 45
STATO PATRIMONIALE "AZIENDE SPECIALI" ALLEGATO "I" ART. 68 COMMA 1
ATTIVO
A)
Totale Immobilizzazioni Immateriali
b) Materiali
Impianti
Attrezzature non informatiche
Attrezzature informatiche
Arredi e mobili
Automezzi - Unità Formativa Mobile
Totale Immobilizzazioni materiali
TOTALE IMMOBILIZZAZIONI
Totale rimanenze
d) Crediti di funzionamento
Crediti verso Camera di Commercio
Crediti verso organismi istituzioni nazionali e comunitarie
Crediti verso organismi del sistema camerale
Crediti per servizi c/terzi
Crediti diversi
Anticipi a fornitori
Totale crediti di funzionamento
e) Disponibilità liquide
Banca c/c
Depositi postali
Cassa contanti
Totale disponibilità liquide
TOTALE ATTIVO CIRCOLANTE
3.210,00
0,00
4.280,00
3.210,00
0,00
5.306,30
12.630,06
2.424,82
33.000,00
0,00
4.771,25
8.855,07
1.159,48
22.000,00
53.361,18
36.785,80
57.641,18
39.995,80
0,00
0,00
0,00
0,00
Entro 12 Mesi
0
289.350
16.494
153.557
147.724
607.125
Oltre 12
mesi
0,00
289.350,20
16.493,53
153.557,06
147.723,76
0,00
0
607.124,55
Entro 12 Oltre 12
mesi
mesi
84.058
65.235
5.372
193.153
124.825
472.643
0
84.058,19
65.234,58
5.372,22
193.153,31
124.824,79
0,00
472.643,09
522.578,07
2.595,45
961,39
321.131,44
2.861,17
195,19
526.134,91
324.187,80
1.133.259,46
796.830,89
0,00
12.375,37
0,00
13.777,66
12.375,37
13.777,66
1.203.276,01
850.604,35
0,00
0,00
1.203.276,01
850.604,35
RATEI E RISCONTI ATTIVI
Ratei attivi
Risconti attivi
TOTALE RATEI E RISCONTI ATTIVI
TOTALE ATTIVO
D)
4.280,00
0,00
ATTIVO CIRCOLANTE
c) Rimanenze
Rimanenze di magazzino
C)
VALORI ANNO
2013
IMMOBILIZZAZIONI
a) Immateriali
Software
Altre
B)
VALORI ANNO
2012
CONTI D'ORDINE
TOTALE GENERALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 26 di 45
STATO PATRIMONIALE "AZIENDE SPECIALI" ALLEGATO "I" ART. 68 COMMA 1
PASSIVO
A)
TOTALE PATRIMONIO NETTO
TOTALE DEBITI DI FINANZIAMENTO
TOTALE FONDO TRATTAMENTO FINE RAPPORTO
DEBITI DI FUNZIONAMENTO
Debiti verso fornitori
Debiti verso società ed organismi del sistema camerale
Debiti verso organismi e istituzioni nazionali e comunitarie
Debiti tributari e previdenziali
Debiti verso dipendenti
Debiti verso Organi istituzionali
Debiti diversi
Debiti per servizi conto terzi
Clienti conto anticipi
TOTALE DEBITI DI FUNZIONAMENTO
E)
30.996,92
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
93.258,20
109.546,05
93.258,20
109.546,05
Entro 12 mesi
Oltre 12
mesi
Entro 12
mesi
160.834
27.880
0
75.052
0
0
522.480
0
255.352
160.833,63
27.879,50
0,00
75.051,50
0,00
0,00
522.479,63
0,00
255.352,30
218.720
22.351
0
55.318
0
0
241.860
0
143.764
1.041.597
0 1.041.596,56
682.013
Oltre 12
mesi
218.719,62
22.351,39
0,00
55.317,55
0,00
0,00
241.859,52
0,00
143.764,48
0
682.012,56
0,00
12.681,06
0,00
7.594,58
12.681,06
7.594,58
25.642,33
9.429,55
19.684,24
770,00
35.071,88
20.454,24
TOTALE PASSIVO
1.182.607,70
819.607,43
TOTALE PASSIVO E PATRIMONIO NETTO
1.203.276,01
850.604,35
0,00
0,00
1.203.276,01
850.604,35
TOTALE FONDI PER RISCHI E ONERI
RATEI E RISCONTI PASSIVI
Ratei passivi
Risconti passivi
TOTALE RATEI E RISCONTI PASSIVI
G)
20.668,31
FONDI PER RISCHI E ONERI
Fondo imposte
Altri fondi
F)
0,00
30.996,92
TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO
Fondo trattamento di fine rapporto
D)
0,00
20.668,31
DEBITI DI FINANZIAMENTO
Mutui passivi
Prestiti ed anticipazioni passive
C)
VALORI ANNO
2013
PATRIMONIO NETTO
Fondo acquisizioni patrimoniali
Avanzo/Disavanzo economico di esercizio
B)
VALORI ANNO
2012
CONTI D'ORDINE
TOTALE GENERALE
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 27 di 45
CONTO ECONOMICO "AZIENDE SPECIALI" ALLEGATO "H" ART. 68 COMMA 1
VOCI DI COSTO/RICAVO
A)
Proventi da servizi
Altri proventi o rimborsi
Contributi da organismi comunitari
Contributi regionali o da altri enti pubblici
Altri contributi
286.408,00
0,00
48.753,57
381.987,52
0,00
176.690,79
0,00
-235.841,43
281.332,73
0,00
600.000,00
600.000,00
0,00
1.094.967,00
1.317.149,09
222.182,09
30.087,18
11.273,99
-18.813,19
204.640,57
60.423,32
16.196,52
6.714,82
184.304,73
55.479,87
16.287,85
4.100,60
-20.335,84
-4.943,45
91,33
-2.614,22
13.144,26
76.585,62
57.085,56
16.790,48
65.016,84
42.940,24
3.646,22
-11.568,78
-14.145,32
1.070,00
24.588,10
0,00
0,00
1.070,00
20.862,20
0,00
0,00
0,00
-3.725,90
0,00
0,00
490.535,95
418.126,80
-72.409,15
557.526,23
870.865,16
313.338,93
TOTALE COSTI ISTITUZIONALI ©
557.526,23
870.865,16
313.338,93
RISULTATO DELLA GESTIONE CORRENTE (A-B-C)
46.904,82
28.157,13
-18.747,69
413,66
10.969,59
3.287,98
12.512,32
2.874,32
1.542,73
-10.555,93
-9.224,34
1.331,59
1.391,21
17.071,79
14.335,88
2.271,75
12.944,67
-14.800,04
-15.680,58
12.064,13
27.744,71
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
0,00
20.668,31
30.996,92
10.328,61
TOTALE RICAVI ORDINARI (A)
COSTI DI STRUTTURA
1) Organi istituzionali
2) Personale:
a) competenze al personale
b) oneri sociali
c) accantonamento al T.F.R.
d) altri costi
3) Funzionamento
a) Prestazione servizi
b) Godimento di beni di terzi
c) Oneri diversi di gestione
4) Ammortamenti e accantonamenti
a) immobilizzazioni immateriali
b) immobilizzazioni materiali
c) svalutazione crediti
d) fondi rischi e oneri
TOTALE COSTI DI STRUTTURA (B)
COSTI ISTITUZIONALI
1) Spese per progetti e iniziative
D)
GESTIONE FINANZIARIA
1) Proventi finanziari
2) Oneri finanziari
RISULTATO DELLA GESTIONE FINANZIARIA
E)
GESTIONE STRAORDINARIA
1) Proventi straordinari
2) Oneri straordinari
RISULTATO DELLA GESTIONE STRAORDINARIA
F)
DIFFERENZA
109.717,21
0,00
284.595,00
100.654,79
0,00
6) Contributo della Camera di Commercio
C)
VALORI ANNO
2013
RICAVI ORDINARI
1)
2)
3)
4)
5)
B)
VALORI ANNO
2012
RETTIFICHE DI VALORE ATTIVITA' FINANZIARIE
1) Rivalutazioni attivo patrimoniale
2) Svalutazione attivo patrimoniale
DIFFERENZE RETTIFICHE DI VALORE ATTIVITA' FINANZIARIE
DISAVANZO/AVANZO ECONOMICO D'ESERCIZIO
(A-B-C+/-D+/-E+/-F)
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 28 di 45
Nota Integrativa
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 29 di 45
Criteri di valutazione
Il bilancio d’esercizio è costituito dallo stato patrimoniale e dal conto economico redatti in
conformità agli schemi di cui agli allegati “I” ed “H” del nuovo regolamento di contabilità delle
Camere di Commercio, di cui al DPR 254/2005 art. 68 comma 1, e dalla presente nota integrativa.
L’Azienda applica costantemente ed in maniera uniforme i criteri di valutazione previsti
dall’art. 2426 c.c., alle condizioni ivi previste. In particolare:
-
Le immobilizzazioni sono iscritte al costo di acquisto aumentato dei costi aventi effetto
incrementativo;
-
Le immobilizzazioni materiali ed immateriali deperibili sono ammortizzate in relazione alla loro
possibilità di utilizzazione, applicando, ove possibile, i coefficienti di cui al D.M. 31-12-88;
-
Tutti gli altri costi che non hanno durata pluriennale sono imputati nell’esercizio nel quale sono
stati sostenuti;
-
I crediti sono iscritti secondo il presumibile valore di realizzazione;
-
I debiti sono iscritti al valore nominale;
-
Nella predisposizione del bilancio si è tenuto conto degli oneri e proventi di competenza, anche
se conosciuti dopo la chiusura dell’esercizio.
Inoltre, sono fornite tutte le informazioni complementari necessarie a rendere una
rappresentazione veritiera e corretta, anche se non richieste da specifiche disposizioni di legge.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 30 di 45
Eventi successivi
- In data 21 febbraio 2014 la Giunta Camerale con propria deliberazione n. 20 ha approvato il
regolamento per la concessione in uso della “Sala Panel” presente presso la sede formativa di
Innova in Via Marittima;
- Si rileva che i progetti MINOS, FOCUS, GAIA e MAIA, finanziati da Fondimpresa, sono stati tutti
regolarmente rendicontati e l’Ente finanziatore ha già proceduto ai controlli di merito e liquidato
le somme spettanti a titolo di saldo.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 31 di 45
Voci dello Stato Patrimoniale
(valori espressi in euro)
ATTIVO
A) IMMOBILIZZAZIONI
39.995,80
Le Immobilizzazioni materiali e immateriali, per € 39.995,80, al netto dei relativi
fondi di ammortamento hanno subito, rispetto al precedente esercizio, le seguenti
movimentazioni:
IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI
Voce di bilancio
Valore al 31.12.12
- Acquisti
- Vendite
Valore al 31.12.13
Software
Fondo al 31.12.12
- Incrementi
- Decremento
Fondo al 31.12.13
Valore residuo al 31.12.2013 al netto
degli ammortamenti
TOTALE
6.217,65
0,00
0,00
6.217,65
6.217.65
0,00
0,00
6.217,65
1.937,65
1.070,00
0,00
3.007,65
1.937,65
1.070,00
0,00
3.007,65
3.210,00
3.210,00
IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI
Voce di bilancio
Valore al 31.12.12
- Acquisti
- Vendite
Valore al 31.12.13
Attrezzature non
informatiche
48.685,97
2.820,00
0,00
51.505,97
Attrezzature
informatiche
95.962,55
1.466,82
0,00
97.429,37
Fondo al 31.12.12
- Incrementi
- Decremento
Fondo al 31.12.13
43.379,67
3.355,05
0,00
46.734,72
4.771,25
Valore
residuo
al
31.12.2013 al netto
degli ammortamenti
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Arredi e mobili
67.358,43
0,00
0,00
67.358,43
Automezzi Unità
Formativa Mobile
55.000,00
0,00
0,00
55.000,00
TOTALE
267.006,95
4.286,82
0,00
271.293.77
83.332.49
5.241,81
0,00
88.574,30
64.933.61
1.265,34
0,00
66.198,95
22.000,00
11.000,00
0,00
33.000,00
213.645,77
20.862,20
0,00
234.507,97
8.855.07
1.159,48
22.000,00
36.785,80
Pagina 32 di 45
Le voci di bilancio sono relative alle immobilizzazioni in uso presso il Centro di Formazione
Professionale di INNOVA in Frosinone e presso la sede Amministrativa, oltre che l’Unità Formativa
Mobile che è utilizzata per attività itinerante.
Di seguito una rappresentazione grafica dei beni distinti per categoria e con valore al netto dei fondi
di ammortamento:
B) ATTIVO CIRCOLANTE
796.830,89
La voce di bilancio di € 796.830,89 si è decrementata rispetto al precedente
esercizio di € 336.428,57 ed è così formata:
c) RIMANENZE
0,00
d) CREDITI DI FUNZIONAMENTO
Crediti verso Camera di Commercio
- Attività realizzata per il censimento ISTAT
- Azione 1 e 3 Progetto MISEUNIONCAMERE di potenziamento Ufficio
Marchi e Brevetti
- Progetto IC Banda Larga
- Progetto Green Economy
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
472.643,09
84.058,19
23.102,97
29.163,93
5.037,19
19.754,10
Pagina 33 di 45
- Attività Formativa per dipendenti Camerali
Crediti verso organismi istituzionali nazionali
e comunitari
- Regione Lazio corsi Legge 236
- BIC Lazio – Mappatura Aree Industriali
- Regione Lazio corsi Politiche Attive - SPAL
Crediti verso organismi del sistema camerale
- Unioncamere saldo progetto Iniziativa di
sistema Alternanza Scuola Lavoro
Crediti per servizi c/terzi
Fondimpresa progetti in corso di realizzazione
stato di avanzamento attività al 31.12.2013:
- SICURA
- PRIMA
Fonarcom progetto in corso di realizzazione
stato di avanzamento attività al 31.12.2013:
- FOSCA
Regione Lazio corsi in fase di realizzazione
stato di avanzamento attività al 31.12.2013:
- nr.5 corsi di formazione per Imprenditori
Agricoli Misura 111 del PSR
Crediti Vs Clienti vari privati:
- Fondimpresa per saldi progetti rendicontati
nel corso del 2013 (MINOS-FOCUS-GAIA e
MAIA)
- Astrea – attività in delega su Fondimpresa
- Clienti vari privati per partecipazione ad
attività formative a pagamento
Crediti diversi
- Erario per ritenute subite
- Imposte in compensazione
- Crediti per anticipo IRES e IRAP
- IVA c/Erario
- Anticipazione INAIL
- Crediti diversi
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
7.000,00
65.234,58
7.594,58
15.000,00
42.640,00
5.372,22
5.372,22
193.153,31
31.294,70
25.530,32
822,10
4.183,94
113.267,14
14.054,40
4.000,71
124.824,79
24.000,00
877,05
27.045,79
68.681,00
1.154,36
3.066,59
Pagina 34 di 45
e) Disponibilità liquide
324.187,80
Disponibilità su c/c bancari
321.131,44
- Unicredit c/c 40204
- Unicredit c/c 40204
- Banca Popolare del Cassinate 441498
- Banca Popolare del Cassinate 460277
- Banca Popolare del Cassinate 468429
- Banca Credito Coop. Di Roma 1974
12.743,51
13.924,85
1.419,30
6.469,79
131.180,41
155.393.58
Disponibilità su c/c postale
- c/c postale 16940033
2.861,17
2.861,17
Disponibilità contante
- cassa contante
195,19
195.19
C) RATEI E RISCONTI ATTIVI
13.777,66
La voce di bilancio di € 13.777,66 si è incrementata rispetto al precedente
esercizio di € 1.402,29 ed è così formata:
RATEI E RISCONTI ATTIVI
Risconti attivi
- Assicurazioni
- Fitti su immobile Centro di Formazione
- Utenze telefoniche
- Hosting
- Tassa di possesso Unità Formativa Mobile
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
13.777,66
13.777,66
2.476,17
10.836,14
253,94
208,28
3,13
Pagina 35 di 45
PASSIVO
Il totale del patrimonio netto dell'Azienda, di € 30.996,92, è rappresentato dalle seguenti voci di
bilancio:
A) PATRIMONIO NETTO
- Fondo acquisizioni patrimoniali
- Avanzo economico di esercizio
30.996,92
0,00
30.996,92
B) DEBITI DI FINANZIAMENTO
0,00
- Mutui passivi
0,00
- Prestiti e anticipazioni passive
0,00
C) TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO
- Fondo Trattamento Fine Rapporto
- Valore al 31.12.2012
- Incrementi anno 2013
- Decrementi anno 2013
109.546,05
93.258,20
16.287,85
0,00
L’importo del fondo iscritto in bilancio, per € 109.546,05 assicura l’integrale copertura del
trattamento di fine rapporto nel rispetto delle disposizioni legislative che regolano i rapporti di lavoro.
D) DEBITI DI FUNZIONAMENTO
682.012,56
L’importo complessivo di € 682.012,56 rispetto al precedente esercizio ha subito
un decremento di € 359.584,00, ed è formato dalle seguenti poste:
Debiti verso fornitori
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
218.719,62
Pagina 36 di 45
- Fornitori per fatture già contabilizzate
- Fornitori per fatture da ricevere
123.322,47
95.397,15
Debiti verso società e organismo del sistema
camerale
- CCIAA NC da Emettere SIRNI
- CCIAA NC da Emettere MISE Az. 1
- CCIAA NC da Emettere MISE Az. 3
22.351,39
12.799,18
4.195,01
5.357,20
Debiti tributari e previdenziali
- Ritenute di Acconto dicembre 2013
- Contributi INPS DM10 dicembre 2013
- Ritenute IRPEF dipendenti dicembre 2013
- Contributi INPS collaboratori dicembre 2013
- Addizionale Comunale dicembre 2013
- Addizionale Regionale dicembre 2013
- Ritenute IRPEF Co.co.pro. dicembre 2013
- Debiti per imposte IRES e IRAP
55.317,55
2.805,05
5.109,00
7.956,88
1.829,52
117,06
330,68
997,36
36.172,00
Debiti diversi
- Raccolta materiale didattico master City
Utility
- Unicas “Osservatorio PMI” convenzione
- Rating seconda annualità
- Emolumenti Consiglio di Amministrazione
- Emolumenti Collegio dei Revisori
- Compensi rilevatori ISTAT
- Compensi Conciliatori
- Quota residua anticipo Dieta Mediterranea
- Debiti verso collaboratori per attività di
docenza e tutoraggio su progetti
- Debiti diversi
- Università degli Studi di Cassino e Lazio
meridionale n. 10 assegni di ricerca
Importi di competenza dei partner su progetti
finanziati da Fondimpresa per anticipi ricevuti
da INNOVA quale Ente capofila:
- Confindustria Perform PRIMA
241.859,52
20.000,00
10.000,00
30.000,00
1.231,48
5.983,07
17.111,33
274,00
6.762,29
2.637,98
1.704,37
100.000,00
46.155,00
Clienti conto anticipi
Importi di competenza di INNOVA per la
propria quota di partecipazione ai progetti
finanziati da Fondimpresa:
- Anticipo Piano Formativo PRIMA
- Anticipo Piano Formativo SICURA
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
143.764,48
53.750,00
90.014,48
Pagina 37 di 45
E) FONDO PER RISCHI ED ONERI
7.594,58
L’importo si è decrementato rispetto al precedente esercizio di € 5.086,48 ed è
formato dalle seguenti poste:
Altri fondi
- Fondo svalutazione crediti Regione Lazio
Legge 236
7.594,58
7.594,58
F) RATEI E RISCONTI PASSIVI
20.454,24
La posta di bilancio si è decrementata rispetto al precedente esercizio di €
14.617,64 ed è formato dalle seguenti poste:
Ratei passivi
- Ferie maturate e non godute compresi
contributi
- 14 mensilità e relativi contributi
19.684,24
10.232,82
9.451,42
770,00
Risconti passivi
- Quote di iscrizione a corsi di formazione
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
770,00
Pagina 38 di 45
Voci del Conto Economico
(valori espressi in euro)
A) RICAVI ORDINARI
1.317.149,09
La voce iscritta in bilancio per complessivi € 1.313.149,09 ha subito un
incremento, rispetto al precedente esercizio di € 222.182,09.
L’incremento è principalmente da riferirsi all’aumento dei ricavi per prestazioni
di servizi € 176.690,79 oltre che € 281.332,73 per l’attività riferita alla gestione
dei piani formativi finanziati da Fondimpresa.
Si rileva altresì il decremento di € 235.841,43 per contributi organismi
comunitari in quanto nel 2013 la Regione Lazio non ha rifinanziato il Sistema
delle Politiche Attive per il Lavoro SPAL.
RICAVI ORDINARI
Voce di bilancio
Anno 2012
Anno 2013
Variazioni
- Proventi da servizi
109.717,21
286.408,00
176.690,79
- Contributi da organismi comunitari
284.585,00
48.753,57
- 235.841,43
- Contributi regionali o da altri enti pubblici
100.654,79
381.987,52
281.332,73
- Contributo della Camera di Commercio
600.000,00
600.000,00
0,00
1.094.967,00
1.317.149,09
222.182,09
TOTALE RICAVI
DETTAGLIO RICAVI
1) Proventi da servizi
- Gestione corsi Fondimpresa in delega Piano
Vulcano
- Corsi settore alimentare: pasticcere e pizzaiolo
- Corsi Agenti Affari in Mediazione – Sezione
Immobiliare
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
286.408,00
11.520,00
28.578,13
3.712,88
Pagina 39 di 45
- Corso Fattoria didattica
- Corso Systemiamoci
- Corso Apprendistato- quote Aziende
- Organismo di Mediazione Civile e Conciliazione
- Censimento ISTAT
- Formazione dipendenti camerali
- Progetto SIRNI
- Progetto ICT Banda Larga
- Progetto Green Economy
- Progetto Dieta Mediterranea
- Mise Unioncamere Azione 1 e 3
3.266,67
4.800,00
5.700,00
1.813,30
78.051,51
7.000,00
19.130,57
33.000,00
51.159,06
19.064,16
19.611,72
3) Contributi da Organismi Comunitari
- Corsi per Cassaintegrati e personale in Mobilità
svolti nell’ambito delle Politiche Attive sul lavoro
sistema “SPAL” gestito dalla Regione Lazio e
finanziato dal FSE
- Corsi per Imprenditori Agricoli PSR Misura 111
nr. 5 edizioni
- Corsi Apprendistato
- Contributo mostra Artigas
48.753,57
33.150,00
4.183,94
3.640,00
7.779,63
4) Contributi regionali o da altri Enti pubblici
- Fondimpresa Piano formativo Minos
- Fondimpresa Piano formativo Focus
- Fondimpresa Piano formativo Gaia
- Fondimpresa Piano formativo Maia
- Fondimpresa Piano formativo Sicura
- Fondimpresa Piano formativo Prima
- Fonarcom Piano formativo Fosca
- Fondo di Perequazione Unioncamere:
Valorizzazione del Capitale Umano – Alternanza
Scuola Lavoro
6) Contributo della Camera di Commercio di
Frosinone
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
381.987,52
66.168,00
61.186,02
94.135,28
92.078,88
31.294,70
25.530,32
822,10
10.772,22
600.000,00
Pagina 40 di 45
B) COSTI DI STRUTTURA
426.668,80
La voce iscritta in bilancio per complessivi € 426.668,80 ha subito un decremento
in valore assoluto, rispetto al precedente esercizio di € 63.867,15.
ORGANI ISTITUZIONALI
Voce di bilancio
- Organi Istituzionali
TOTALE ORGANI ISTITUZIONALI
Anno 2012
Anno 2013
Variazioni
30.087,18
11.273,99
- 18.813,19
30.087,18
11.273,99
- 18.813,19
PERSONALE
Voce di bilancio
- Competenze al personale
Anno 2012
Anno 2013
Variazioni
204.640,57
184.304,73
- 20.335,84
- Oneri sociali
60.423,32
55.479,87
- 4.943,45
- Accantonamento al T.F.R.
16.196,52
16.287,85
91,33
6.714,82
4.100,60
- 2.614,22
287.975,23
260.173,05
- 27.802,18
- Altri costi
TOTALE ORGANI ISTITUZIONALI
Relativamente al costo del personale si precisa che questo si riferisce al personale dipendente in
forza presso l’Azienda. Tale personale costituito da 8 unità è assunto con contratto a tempo
indeterminato a cui è applicato il CCNL Terziario.
La pianta organica dell’Azienda, per il triennio 2012-2014, è stata approvata dalla Giunta Camerale
con deliberazione n. 160 del 19.12.2011.
Si rileva un decremento del costo, in valore assoluto rispetto al precedente esercizio, di € 27.802,18
tale riduzione è stata generata da malattie e maternità verificatesi nel 2013, i cui costi sono rimasti a
carico dell’INPS.
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 41 di 45
PIANTA ORGANICA 2012-2014
AREA
LIVELLO CONTRATTUALE
2011
2012
2013
2014
UNITA’
UNITA’
UNITA’
UNITA’
1
1
1
1
1
1
1
1
CCNL TERZIARIO
Direttore
DIREZIONE
Livello Quadro full time
AMMINISTRAZIONE PERSONALE E QUALITA’
Responsabile Amministrativo
2° livello full time
RICERCA E SVILUPPO E PROGETTAZIONE
Responsabile Progettazione 2° livello full time
1
1
1
1
SEGRETERIA
5° livello partime
1
1
1
1
FORMAZIONE
5° livello partime
3
3
3
3
AFFARI GENERALI
6° livello partime
1
1
1
1
8
8
8
8
TOTALE ORGANICO AZIENDALE
Tra gli altri costi del personale sono ricompresi i buoni pasto erogati al personale dipendente per € 3.451,98, il
cui valore è determinato in ragione del buono pasto camerale, oltre ai corsi di aggiornamento e richieste di
visite fiscali per i dipendenti per € 648.62.
FUNZIONAMENTO
124.747,56
La posta di bilancio si è decrementata rispetto al precedente esercizio di €
22.067,88 ed è formato dalle seguenti poste:
Prestazioni di servizi
16.790,48
- Elaborazione cedolini paghe per dipendenti e
collaboratori compresa la predisposizione ed
invio del modello 770
- Predisposizione e trasmissione delle
dichiarazioni fiscali comprese comunicazioni
di variazione Amministratori
- Certificazione Sistema qualità da parte
dell’Uniter visita di rinnovo
- Documento decreto Legislativo 81
- Rinnovo Certificazione antincendio
- Predisposizione certificazione di rispondenza
- Rinnovo Certificazione impianto di terra
- Hosting e altri software
6.760,00
3.846,00
1.513,79
1.100,00
1.280,00
1.560,00
314,80
415,89
Godimento beni di terzi
- Fitto passivo per sede formativa
Frosinone Via Marittima n. 423
Oneri diversi di gestione
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
65.016,84
in
65.016,84
42.940,24
Pagina 42 di 45
- Imposte Irap e Ires
- Imposta sostitutiva TFR
- Assicurazioni
- Tasse CCGG
- Rimborsi spese per attività Istituzionali
compreso Collegio dei Revisori
- Diritti Camerali
- Spese postali e marche da bollo
- Giornali e Riviste
- Manutenzione software
- Cancelleria e spese varie
36.172,00
292,53
2.110,02
489,87
1.453,29
396,00
859,38
240,20
501,95
425,00
AMMORTAMENTI E ACCANTONAMENTI
21.932,20
La posta di bilancio si è decrementata rispetto al precedente esercizio di €
3.725,90 ed è formata dalle seguenti poste:
Immobilizzazioni immateriali
- Software
1.070,00
1.070,00
Immobilizzazioni materiali
- Attrezzature non informatiche
- Attrezzature informatiche
- Mobili e arredi
- Automezzi – Unità Formativa Mobile
20.862,20
3.355,05
5.241,81
1.265,34
11.000,00
B) COSTI ISTITUZIONALI
870.865,16
L’importo di € 870.865,16 rappresenta i costi sostenuti per progetti ed iniziative
oltre ai costi comuni per la realizzazione delle attività.
Rispetto al precedente esercizio la voce si è incrementata di € 313.338,93 e risulta
così formata:
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 43 di 45
SPESE PER PROGETTI E INIZIATIVE
PROGETTO / INIZIATIVA
Formazione Continua:
IMPORTO
275.434,97
-
Piano Formativo Fondimpresa FOCUS
Piano Formativo Fondimpresa MINOS
Piano Formativo Fondimpresa GAIA
Piano Formativo Fondimpresa MAIA
Piano Formativo Fondimpresa VULCANO
Piano Formativo Fondimpresa SICURA
Piano Formativo Fondimpresa PRIMA
Piano Formativo Fondimpresa ATENA
Piano Formativo Fonarcom FOSCA
Sistema delle Politiche attive per il lavoro - SPAL
Apprendistato professionalizzante
Formazione dipendenti Camerali
31.852,00
29.207,92
55.592,52
60.629,44
9.802,64
31.294,70
23.683,90
1.168,00
951.42
18.375,15
7.142,80
5.734,48
Formazione Superiore:
104.171,32
-
Corso per Imprenditore Agricolo – 5 edizioni
Corso Systemiamoci
Corso per Operatore di Fattoria didattica
Corsi Alimentazione - pasticceria
Corsi Alimentazione - pizzaiolo
Corsi itineranti per olivicoltori – Unità Formativa Mobile
Formazione Abilitante:
- Corso Agenti di Affari in Mediazione – Sezione Immobiliare
Progetti Speciali:
4.183,94
9.302,04
13.038,24
8.071,06
44.792,11
24.783,93
3.905,91
3.905,91
437.884,85
- Iniziativa di Sistema – Alternanza Scuola Lavoro
- Fondo di Perequazione – Green Economy
- Fondo di Perequazione – Dieta Mediterranea
- Accordo MISE - Unioncamere – ICT Banda Larga
- Accordo MISE – Unioncamere – S.I.R.N.I.
- Fondo di Perequazione – Start-up Sociale
- Progetto MISE – UNIONCAMERE PITLAB e PIP
- Università Tor Vergata – Master MEMATIC
- Università Tor Vergata – Master MEGIM
- Seminari Formativi “Percorsi”
- Seminario Banca Rating e Territorio: rapporto di ricerca
- Formazione per Operatori e Tecnici Verifiche Ispettive
- Seminario l’Organismo di controllo della DOP
- Inaugurazione Sala Panel presso sede formativa
- Seminari “Business Coaching: progettare il cambiamento
aziendale
- Progetto Rinnova – Innovation Day
- Seminario di aggiornamento Agenti Immobiliari
- Censimento ISTAT per conto della Camera di Commercio
- Università di Cassino – Scuola di Dottorato PEeMEC
- Università di Cassino – Assegni di Ricerca
- Ricerca Frosinone 2020
25.762,06
14.623,50
1.000,00
70.763,64
8.448,19
100.000,00
15.000,00
Organismo di Mediazione:
6.495,47
- Costi Organismo di Mediazione e Conciliazione
Costi Istituzionali Comuni alle attività:
- Utenze e spese comuni a più attività
- Spese pubblicitarie
- Altri costi di progettazione interventi
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
40.449,55
31.546,29
12.165,36
33.102,48
1.607,98
16.229,51
27.771,09
10.080,40
10.096,40
13.820,26
1.143,14
510,00
1.465,00
2.300,00
6.495,47
42.972,64
36.909,57
3.800,00
2.263,07
Pagina 44 di 45
D) GESTIONE FINANZIARIA
- 9.224,34
La posta di bilancio si è incrementata rispetto al precedente esercizio di €
1.331,59 ed è formata dalle seguenti poste:
Proventi finanziari
Trattasi di interessi attivi maturati sulle
temporanee disponibilità die c/c bancari e
postale
3.287,98
Oneri Finanziari
Trattasi di interessi passivi maturati sul c/c
bancario affidato presso Unicredit oltre che
spese bancarie e postali
- 12.512,32
E) GESTIONE STRAORDINARIA
12.064,13
La posta di bilancio si è incrementata rispetto al precedente esercizio di €
27.744,71 ed è formata dalle seguenti poste:
Proventi straordinari
Trattasi di storni di accantonamenti per
emolumenti
ad
Amministratori
anni
precedenti e rettifiche contabili
14.335,88
Oneri straordinari
Trattasi di sanzione su vertenza Inps 1998 e
rettifiche contabili
- 2.271,75
Azienda Speciale INNOVA Bilancio al 31.12.2013
Pagina 45 di 45
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
3 619 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content