close

Enter

Log in using OpenID

CAMPIONATO A SQUADRE CALCIOBALILLA FVG 2014-2015

embedDownload
CAMPIONATO A SQUADRE
CALCIOBALILLA FVG
2014-2015
ISCRIZIONE:
Costi di iscrizione per locali e squadre:
€ 100 per la squadra
(l’intera quota SQUADRA costituirà il premio a fine campionato)
€ 100 per il locale ospitante
Tutti i giocatori dovranno essere muniti di tessera CBFVG
Il costo tessera è di € 6,00, valida per 365 giorni dal momento della sottoscrizione e
comprensiva di copertura assicurativa
Tutte le quote di iscrizione (€200,00) andranno versate su CC
IT07P0548463880039570421921 entro la chiusura delle iscrizioni
La causale dovrà essere “iscrizione squadra (NOME SQUADRA)”
Per tutti i bonifici saranno emesse regolari ricevute di incasso, che saranno consegnate
contestualmente ai calendari del campionato e sarà obbligo del capitano consegnare la
ricevuta al locale ospitante (per obbligo di tracciabilità delle transazioni non possiamo accettare diverse
forme di pagamento)
DATE
!
!
!
!
!
Inizio iscrizioni: 01 settembre 2014
Fine iscrizioni: 14 ottobre 2014 (giorno compreso)
Consegna calendari e comunicazioni svolgimento campionato: 24 ottobre 2014
Inizio 1ª giornata di campionato: 27 ottobre 2014
Data giorno finali: non disponibile (verrà inserita dopo il 24 ottobre)
PREMI
1° CLASSIFICATA: coppa dei campioni + premio
2° CLASSIFICATA: coppa + premio
3° CLASSIFICATA: coppa + premio
Se ci saranno più di 25 squadre iscritte: coppa e premio ai 4° classificati
Se ci saranno più di 30 squadre iscritte: coppa e premio ai 5° classificati
Se ci saranno più di 35 squadre iscritte: coppa e premio ai 6° classificati
FINALI
LA DATA E IL LUOGO DELLE FINALI SARANNO COMUNICATE IL GIORNO DELLA
CONSEGNA DEI CALENDARI
CBFVG COLLABORA CON RIGEL PER I CALCIO BALILLA, MARCA CHE
RACCOMANDIAMO PER QUALITA’ DI GIOCO E COSTRUZIONE. PER OGNI
NECESSITA’ O INFORMAZIONE NON ESITATE A CONTATTARCI!!
CONDIZIONI TECNICHE
1. Per lo svolgimento delle gare del campionato calcio balilla fvg possono essere utilizzati
calcetti delle seguenti case produttrici
•
•
•
•
•
•
RIGEL (tavolo consigliato da CBFVG)
Garlando
FAS
Roberto Sport
CR competition
Calcetti riconosciuti da una federazione
2. Il gestore del locale deve assicurare un'adeguata illuminazione e pendenza del campo
di gioco durante il match.
3. È vietato l’utilizzo di liquidi per migliorare la presa sulle manopole
COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE
1. Le squadre dovranno essere composte da un minimo di quattro giocatori ad un
2.
3.
4.
5.
6.
massimo di dieci, in aggiunta sarà possibile inserire la “Wild Card”.
Per poter iscrivere una squadra al campionato è necessario che sul foglio di
iscrizione siano presenti almeno quattro giocatori. La possibilità di nuovi
inserimenti è consentita entro il termine limite dell'ultima serata del girone
d’andata, fino ad un numero massimo di dieci partecipanti.
Durante un incontro possono partecipare al massimo otto giocatori. Quando un
giocatore titolare viene sostituito da una riserva, il primo non potrà più rientrare
in gioco in quell’incontro.
I giocatori non potranno passare da una squadra ad un'altra all'interno del
campionato in corso, pena la perdita dei punti conseguiti da tale giocatore. Il
passaggio sarà ammissibile soltanto al termine del campionato stesso.
I giocatori che hanno abbandonato una squadra potranno essere rimpiazzati da
nuovi giocatori, sempre entro l'ultima serata del girone d'andata.
Può essere ammesso come Wild card un giocatore amatore che non abbia
partecipato allo scorso campionato, o una ragazza, sempre amatore, che non
abbia precedenti esperienze di gioco a squadre
SVOLGIMENTO DEL CAMPIONATO
1. Il calendario del campionato verrà consegnato a tutti i capitani subito dopo il termine
delle iscrizioni. Sarà compito del capitano preoccuparsi di appendere il calendario
presso il bar di appartenenza in modo che tutti possano verificare eventuali modifiche
di data degli incontri durante il campionato.
2. Tutte le squadre fanno lo stesso numero di match sia in casa che fuori casa. Se i
capitani delle rispettive squadre si accordano per invertire l'incontro d'andata,
automaticamente si inverte anche l'incontro di ritorno.
3. Il campionato sarà diviso in gironi. Al termine degli incontri previsti si svolgeranno le
finali fra le prime squadre dei gironi, per determinare la squadra vincente
SISTEMA PUNTI
L’incontro è composto da 32 partite di doppio divise in 4 quadranti da giocare con
regolamento tradizionale CBFVG
Ogni partita vale:
2 punti partita in caso di vittoria;
1 punti partita in caso di pareggio (5 a 5 goal);
0 punti partita in caso di sconfitta.
Verranno assegnati al termine dell’incontro:
3 punti campionato in caso di vittoria;
1 punto campionato in caso di pareggio (32 a 32 punti partita);
0 punti campionato in caso di perdita.
IL FOGLIO GARA
1. Prima dell’incontro devono essere compilate le formazioni dai rispettivi capitani.
Durante lo svolgimento dell’incontro sarà obbligo del capitano di casa curare la
compilazione in modo ordinato e comprensibile alla lettura
2. Per segnalare una sostituzione si barrerà il riferimento del giocatore (es. C1) e si
scriverà nell’apposito campo “cambi” il riferimento del giocatore entrante (es. C5)
3. I giocatori entranti non potranno essere nuovamente sostituiti, fatta eccezione in caso
di infortunio, in questo caso il capitano provvederà alla sostituzione specificando nello
spazio riservato alle annotazioni la motivazione del cambio
4. Lo spazio delle annotazioni è riservato ad ogni tipo di commento sulla gara, che verrà
preso in esame dall’organizzazione
5. Al termine dell’incontro il foglio gara di entrambe le squadre dovrà essere consegnato
all’organizzazione tramite il gestore del locale o un membro designato della squadra di
casa. Il foglio può essere spedito via mail all’indirizzo [email protected] o in
alternativa consegnato a mano tassativamente entro 10 giorni dalla fine dell’incontro,
pena la perdita di 1 punto campionato, valido anche in caso di vittoria. Questo sistema
permetterà agli organizzatori di poter mantenere una classifica aggiornata per tutti sul
sito di riferimento
6. Errori di compilazione, ripetute irregolarità di un giocatore segnalate all’organizzazione
saranno sanzionate a seconda della gravità
7. In caso di segnalazione di irregolarità su foglio gara durante un incontro, sarà facoltà
dell’organizzazione inviare un supervisore durante gli incontri successivi
INCONTRI, RINVII E PENALITA’
1. Ogni incontro prevede un numero minimo di 4 giocatori per squadra.
2. Gli incontri avranno inizio alle ore 21.00 del giorno stabilito per la sfida.
3. Il ritardo superiore ai 30 minuti rispetto all'orario stabilito per l'incontro, senza
giustificata ragione e senza preavviso telefonico prevede la perdita del 1° quadrante di
gioco alle ore 21:30, del 2° alle 22:00, del 3° alle 22:30 e del 4° alle 23:00 della
squadra assente.
4. Qualsiasi variazione di orario o di data dovrà essere presa di comune accordo tra i
capitani entro le 24 ore precedenti alla data dell’incontro e comunicata
all’organizzazione entro le successive 24 ore.
5. Se una squadra non si presenta all’incontro senza un’adeguata motivazione e
preavviso, subirà una penalizzazione di 2 punti campionato.
6. Nel caso in cui una delle due squadre si presenti ad un match con dei giocatori non
regolarmente iscritti (oltre il 10° giocatore, appartenenti ad altre squadre o non iscritti)
la vittoria andrà direttamente alla squadra avversaria (punti campionato 3 – 0 ; punti
partita: 64 – 0).
7. Per ogni comunicazione è possibile utilizzare i seguenti canali
- Sms/whatsapp al numero 340-9566935
- email a [email protected][email protected]
8. Se il foglio gara dell’incontro non perverrà all’organizzazione entro 10 giorni dalla data
dell’incontro, la squadra di casa verrà penalizzata di 1 punto campionato.
RESPONSABILITA’ DEL CAPITANO
1. Il capitano deve assicurasi che il calendario del campionato sia arrivato al Bar di
appartenenza entro l'inizio dell’evento e deve assicurarsi che i propri giocatori siano
tutti informati sulle date
2. Il capitano deve garantire l'ordine e la sportività dei singoli giocatori della propria
squadra, come pure il comportamento del pubblico di casa. Inoltre deve collaborare
con il capitano della squadra avversaria per qualsiasi problema
3. La carta intestata del foglio di gara dovrà essere consegnata al gestore del locale
ospitante
4. La compilazione del foglio gara deve essere effettuata dai due capitani
5. Il capitano è l'unico responsabile degli errori non corretti nei fogli gara. La correzione
deve essere specificata nella sezione “annotazioni” disponibile nel foglio gara o dietro
di esso, in caso di mancanza di spazio
6. E’ a sola discrezione del capitano sostituire i giocatori della squadra
L’ARBITRO
1. Il giudizio degli arbitri è insindacabile
2. In caso di incontro arbitrato sarà compito dell’arbitro far rispettare il regolamento in tutto
e per tutto
3. In caso di proteste o ripetute irregolarità l’arbitro ha la facoltà di ammonire o espellere il
giocatore. In caso di espulsione dall’incontro sarà facoltà del capitano designare un
cambio per consentire la prosecuzione dell’incontro
4. In caso di litigio, gravi insulti, comportamenti incivili, l’organizzazione può valutare la
squalifica di un giocatore, da un minimo di un incontro fino all’intera durata del
campionato.
5. E’ facoltà dell’arbitro a cui spetta la decisione finale di decretare una penalità in caso di
discordia su una chiamata di fallo. Ogni chiamata di fallo deve essere confermata
dall’arbitro prima di riprendere il gioco
COSTI ACCESSORI E MANUTENZIONE
1. Il costo delle monete per lo svolgimento dell’incontro verrà interamente sostenuto dalla
squadra di casa.
2. La manutenzione deve essere svolta dal gestore del locale, che si assume la
responsabilità delle condizioni del campo di gioco
3. E’ facoltà del locale la possibilità di organizzare dei rinfreschi per le squadre alla fine
della serata
REGOLAMENTO TECNICO
I. Il lancio della moneta precede l’inizio della partita. La squadra che vince il sorteggio
sceglie il campo e parte con il servizio da centrocampo
II. Dopo la prima pallina, le seguenti verranno servite una a testa dal centrocampo (metodo
della rubata).
III. Nel caso la pallina esca dal calcio balilla o si fermi in una zona del campo non
raggiungibile con gli omini, la pallina verrà rimessa dal centrocampo dall’ultima squadra
che ha effettuato la rimessa
IV. Il gioco è considerato valido dopo il tocco di una sponda senza contatto con giocatori, in
caso di errore la pallina deve essere ritirata
V. La partita verrà vinta dopo aver segnato 6 goal
VI. In caso di parita’ sul 5 a 5 l’incontro terminerà e verrà assegnato 1 punto partita a testa
VII. La pallina che entra ed esce dalla porta segna un goal valido.
VIII. Tutti i tiri o passaggi dovranno essere effettuati con la pallina in movimento.
IX. Il gancio è ammesso per il solo controllo della pallina con un’unica stecca e il tiro sarà
considerato valido se precedentemente la pallina avrà toccato la sponda
X. Non è ammesso toccare la pallina 2 volte con lo stesso omino o con omini della stessa
stecca prima del tiro; se ciò accadesse si dovrà toccare la sponda prima del tiro
XI. Il passaggio tra una stecca e l’altra è possibile facendo prima rimbalzare la pallina sulla
sponda, o colpendola al volo, senza gancio e senza trascinamento.
XII. Non è consentito fermarsi durante la partita o togliere la pallina dal campo
XIII. È possibile una sospensione di 5 minuti per ogni squadra, da sfruttare in qualunque
momento dell’incontro.
XIV. Giochi non ammessi (nei seguenti casi il goal verrà annullato)
" Gancio, cioè il passaggio della palla tra un omino e l’altro anche se si effettua il tiro
con un’altra stecca
" Non è consentito segnare utilizzando la sponda dopo un controllo con gancio. La
sponda segna la rimessa in gioco della palla, se dopo un controllo con gancio e
aver toccato la sponda la palla entra in goal, questo non è considerato valido
" non è consentita la pizzicata, cioè trascinare la pallina con lo stesso omino.
XV. In caso di fallo commesso la pallina sarà rimessa da centrocampo dalla squadra che ha
subito l’irregolarità.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
656 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content