close

Enter

Log in using OpenID

Clicca Qui - International School of Naples

embedDownload
Accredited by the Council of International Schools
And
The New England Association of Schools and Colleges
MANUALE
GENITORE/STUDENTE
2013 – 2014
The International School of Naples
Via della Liberazione 1
80125 Bagnoli, Naples
Telephone: (081) 762 8429
Fax: (081) 570 0248
E-mail: [email protected]
www.isnaples.it
dal Pre-School alla classe 12
1
Indice
Pag.
1. PRESENTANDO THE INTERNATIONAL SCHOOL OF NAPLES
1.1
La Scuola
1.2
Accreditamento Internazionale
1.3
Missione
1.4
Filosofia
1.5
Obiettivi
1.6
Aspettative di apprendimento degli studenti
1.7
Genitori come primi educatori
4
4
4
4
4
5
5
2. POLITICHE, PROCEDURE, REQUISITI DI AMMISSIONE
2.1
Studenti con esigenze particolari
2.2
Programma Ministeriale di italiano
2.3
Pari oppurtinità educative
6
7
7
7
3. INFORMAZIONI IMPORTANTI
3.1
Gli uffici scolastici
3.2
Buoni pasto
3.3
Telefonate
3.4
Orario Scolastico
3.5
Before School Care Program (7:30-8:15)
3.6
After School Care Program – Doposcuola (15:10-16:15)
8
8
8
8
8
8
4. POLIZZA FINANZIARIA
9
5. SALUTE, SICUREZZA E PROCEDURE DI EMERGENZA
5.1
Vaccinazioni
5.2
Malattia ed infortuni
5.3
Cure mediche
5.4
Visite mediche
5.5
Assicurazione per gli studenti
10
10
11
11
11
6. DESCRIZIONE DEI CORSI
6.1
Descrizione del corso della scuola elementare
6.2
Programma Ministeriale di italiano
6.3
Descrizione del corso della scuola secondaria
6.4
Requisiti per diplomarsi
6.5
Calcolo dei crediti
6.6
Diploma anticipato
6.7
Educazione fisica
6.8
Test standardizzati
6.9
Procedura dei voti
6.10
Calcolo voti e valutazioni
6.11
Promozione
6.12
Bocciatura
6.13
Esami di recupero
6.14
Esami di metà e fine anno (dalla 6a alla 12a)
6.15
Rubrica Programma Ministeriale di italiano
6.16
Onestà Accademica
6.17
Lista studenti meritevoli
11
12
12
17
18
18
18
18
19
20
20
20
20
21
21
21
22
2
6.18
Riconoscimenti
22
7. CODICE DI CONDOTTA SCOLASTICO
7.1
Misure disciplinari
7.1.1 Comportamento Non soddisfacente
7.1.2 Comportamento Soddisfacente
7.2
Bullismo
7.3
Oggetti non ammessi durante le lezioni
7.4
Assenze ingiustificate
7.5
Liti
7.6
Danni alla scuola o a beni personali
7.7
Graffiti
7.8
Furti
7.9
Pubblicazione di informazioni dannose
7.10
Bestemmie
7.11
Plagio e copia
7.12
Lunghi periodi di assenza
7.13
Fumo
7.14
Droghe e sostanze illegali
7.15
Alcolici
7.16
Tabella: sanzioni
8. FREQUENZA SCOLASTICA
8.1
Assenza e ritardi
8.2
Assenze giustificate
8.3
Assenze ingiustificate
8.4
Prelevamento degli studenti
8.5
Arrivo a scuola/Prelievo da scuola/Supervisione degli studenti
della scuola elementare
23
25
26
26
27
28
28
29
29
29
29
29
29
29
29
29
30
30
30
31
31
32
32
32
9. COMUNICAZIONI
9.1
Bollettino scolastico
9.2
Visitatori a scuola
9.3
Visite di vecchi studenti
9.4
Richiesta di documenti
32
33
33
33
10. UNIFORME SCOLASTICA
10.1
Regole generali
33
33
11.IL SERVIZIO MENSA
34
12. IL CONSIGLIO STUDENTESCO
34
13. BIBLIOTECA
34
14. GITE
34
15. ASSOCIAZIONE GENITORI-INSEGNANTI (PTA)
34
16. GENITORI VOLONTARI
35
17. FESTE PERSONALI
35
18. DISTRIBUTORI AUTOMATICI
35
3
1. PRESENTANDO THE INTERNATIONAL SCHOOL OF NAPLES
1.1 La Scuola
L’associazione The International School of Naples (ISN) è una scuola di preparazione
all’università dal Pre-School (3 anni) alla 12a classe (17 anni). È un'organizzazione no-profit gestita
da un comitato di genitori-insegnanti eletti ogni tre anni, noto come Consiglio di Amministrazione.
È membro della “European Council of International Schools” ed è accreditata dal “Council of
International Schools” (CIS) e dalla “New England Association of Schools and Collages”
(NEASC), nonchè autorizzata dal Ministero Italiano dell’Istruzione a funzionare come scuola
straniera in Italia.
Il curriculum scolastico è basato sul sistema d’istruzione americano che copre le seguenti
materie: lingua e letteratura inglese, scienze, matematica, scienze sociali, lingue moderne e
tecnologia delle informazioni. Tutte le lezioni sono tenute in lingua inglese e per quegli studenti che
presentano iniziali difficoltà sono previste lezioni d’inglese di supporto. Agli studenti italiani viene
offerta la possibilità di svolgere anche il Programma Ministeriale Italiano dalla I elementare alla III
media.
I genitori, gli insegnanti e l’amministrazione scolastica considerano l’educazione dello
studente come un’esperienza da condividere, contribuendo tutti allo sviluppo intellettuale, alla
formazione dei valori e delle capacità fondamentali per avere successo nella vita.
1.2 Accreditamento Internazionale
ISN è l'unica scuola internazionale nel Sud dell'Italia ad avere un una doppia certificazione
ricevuta nel 2005, da due principali associazioni di accreditamento internazionale e americana: il
Council of International Schools (CIS www.cois.org) e la New England Association of Schools and
Colleges (NEASC – www.neasc.org). Lo status di accreditamento comporta che la nostra filosofia
di educazione scolastica si adatti agli studenti che frequentano la ISN e abbracci lo sviluppo
dell'individuo. Questo indica anche che l'ISN è costantemente alla ricerca di miglioramenti delle
proprie prestazioni in ambito curriculare ed è pronta ad aprire le sue porte a regolari valutazioni da
parte della comunità scolastica e da parte di periti esterni esperti.
1.3 Missione
ISN si prefigge l’obiettivo di provvedere ad un ambiente ove gli studenti possano crescere
intellettualmente, socialmente, psicologicamente e fisicamente. Attraverso un'associazione
coscienziosa e zelante di genitori ed insegnanti, ci sforziamo di preparare i nostri studenti a
diventare cittadini produttivi e globali del ventunesimo secolo.
1.4 Filosofia
ISN educa gli studenti e fornisce loro le abilità necessarie per vivere, lavorare e divertirsi nella
nostra comunità globale. La condivisione e l’accettazione delle diverse nazionalità e culture sono
stimolate costantemente. Insieme, insegnanti, personale amministrativo e genitori aiutano ogni
studente ad identificare i propri punti di forza, a superare le proprie debolezze ed a realizzare al
massimo il proprio potenziale.
1.5 Obiettivi
Per realizzare questo scopo, il Consiglio di Amministrazione, l’amministrazione, gli insegnanti e
tutto il personale devono:
4
●
●
●
●
●
●
●
●
●
Accettare la responsabilità primaria di soddisfare le necessità intellettuali di ogni studente,
insegnando il metodo di apprendimento, di pensiero e della risoluzione di problemi;
Assumersi la responsabilità di lavorare in collaborazione con le famiglie e con la comunità
per soddisfare le necessità intellettuali, fisiche, sociali, ed emotive dello studente;
Basare il programma d’istruzione sul principio che ogni essere umano ha valore e merita
l'opportunità di raggiungere la completa realizzazione di sé, come individuo e come membro
della società;
Mantenere alti gli standard accademici;
Promuovere la continuità dei curricula dalla scuola materna (Pre School) al quarto anno di
Scuola Media Superiore (12th Grade);
Valutare e migliorare costantemente i metodi pedagogici ed il materiale didattico;
Riconoscere che la natura transitoria della comunità scolastica richiede un curriculum che
permetta facilmente il prosieguo del percorso scolastico e che faciliti il rientro nel sistema
scolastico del paese d’origine;
Riconoscere non solo gli obblighi ma anche i vantaggi derivanti dalla collocazione della
Scuola Internazionale all’interno del paese ospitante;
Riflettere sulla natura internazionale della scuola e sviluppare all'interno della comunità
scolastica la consapevolezza e la tolleranza interculturale.
1.6 Aspetattive di apprendimento degli studenti
Un diplomato della ISN sarà:
Un cittadino globalmente responsabile che
● Rispetta le diversità culturali e promuove i diritti umani e la dignità di tutti;
● Partecipa attivamente e si prende cura della comunità e dell’ambiente;
● Riconosce e rispetta l’ordine e le autorità nella società.
Un comunicatore effettivo che
● Comunica pensieri e sentimenti, sia verbalmente che per iscritto, con piena fiducia in se
stesso;
● Comprende bene ed analizza criticamente;
● Apprezza la bellezza e il rispetto dell’unicità di sé e degli altri;
● Si esprime creativamente nel dialogo e nella composizione;
● Riconosce la comunicazione come un'abilità efficace per tutta la vita.
Un risolutore di problemi che
● Dimostra capacità verbali in situazioni che richiedono un ragionamento versatile e flessibile;
● Eleva i valori morali e usa un approccio democratico nel processo decisionale;
● Comunica efficacemente risolvendo i problemi in maniera diplomatica.
Uno studente che
● Si prefigge obiettivi giusti attraverso la riflessione e la motivazione;
● Persegue una costante crescita personale;
● Si adatta ai cambiamenti nel mondo scolastico e in quello lavorativo;
● Contribuisce con le proprie conoscenze e abilità a creare un mondo migliore.
1.7 Genitori come primi educatori
I genitori hanno la responsabilità primaria per l’educazione dei loro bambini. La Scuola
supporta e completa questo ruolo. I genitori sono informati dei progressi dei loro figli attraverso
5
pagelle scolastiche, “progress report”, riunioni, esposizioni informative dei programmi (Open
House), strumenti che presentano il materiale didattico ed i metodi pedagogici adottati dalla scuola.
È responsabilità dei genitori:
- Creare un ambiente familiare che insegni i valori morali, le abilità sociali, la disciplina e
l’impegno ad imparare, fondamentali per un’istruzione scolastica di successo.
- Essere pienamente informati riguardo tutti gli aspetti di sviluppo dei propri figli,
partecipare e sostenere le azioni correttive necessarie dove esse sono richieste.
- Creare con la scuola un rapporto di collaborazione stabile e duraturo.
2. POLITICHE, PROCEDURE, REQUISITI DI AMMISSIONE
All’inizio di Novembre viene creata una lista d’attesa. I genitori interessati possono
contattare la scuola o inviare una mail a [email protected] fornendo i seguenti dati:
- Nome, cognome, data e luogo di nascita dello studente
- Classe da frequentare
Sarà cura delle segretarie contattare i genitori entro il mese di febbraio per fargli visitare la scuola e
fornire tutte le informazioni utili e necessarie per una eventuale iscrizione. Le iscrizioni avranno
inizio a febbraio e l’iscrizione non sarà ufficiale sino a quando non verranno consegnati tutti i
documenti ed il pagamento non sarà stato formalizzato.
I documenti da dover portare per ogni nuovo iscritto sono i seguenti:
● Domanda di ammissione (Mod. 01). Questa richiesta sarà compilata e firmata da entrambi i
genitori o Tutore Legale in caso di studente minorenne;
● Domanda di iscrizione (Mod. 02). Anche questa sarà compilata e firmata da entrambi i
genitori o dal Tutore Legale in caso di studente minorenne;
● Certificato di nascita o copia del passaporto;
● Libretto delle vaccinazioni;
● Certificato di sana e robusta costituzione (deve essere presentato all'inizio di ogni anno
accademico);
● Pagelle dei precedenti 2 anni scolastici. Per gli studenti che si iscrivono nelle classi dalle 9ª
alla 12ª è necessario la pagella per ogni anno completato*;
● 2 foto formato tessera;
● Certificato originale della scuola italiana (soltanto per gli studenti italiani).
*Per questi documenti occorre una traduzione ufficiale in Inglese o Italiano.
Per gli studenti già iscritti presso l’ISN, all’inizio di ogni nuovo anno scolastico, i genitori dovranno
portare il certificato di sana e robusta costituzione e 2 foto formato tessera.
L’età d’ammissione è essenziale per assicurare che gli studenti per ogni classe siano fisicamente,
mentalmente, socialmente ed emotivamente preparati:
Età
3 anni entro il 15 di Ottobre dell’anno scolastico in corso
5 anni entro il 31 di Dicembre dell’anno scolastico in corso
6 anni entro il 31 di Dicembre dell’anno scolastico in corso
Gli Studenti di età maggiore di 18 anni possono essere ammessi
solo in seguito all’approvazione della Preside.
La decisione finale è a discrezione della Preside.
6
Classe
Preschool
Kindergarten
Ia Elementare
Liceo
Inoltre, per gli studenti dalla III elementare alla classe 12a ci sarà un test d’ingresso per valutare la
conoscenza della lingua inglese, della matematica e della lingua italiana (solo per gli studenti che
intendono frequentare anche il Programma Ministeriale di Italiano). Il test d’ingresso verrà
effettuato o al momento dell’iscrizione o nel mese di settembre.
Il criterio di ammissione utilizzato, dopo aver visionato i test, sarà il seguente:
● Bambini del personale scolastico;
● Fratelli/sorelle degli studenti già iscritti;
● Bambini del personale della Comunità JFC
● Bambini dei diplomatici di organizzazioni internazionali e d’affare;
● Studenti madre lingua inglese trasferiti da altre scuole internazionali;
● Studenti iscritti presso scuole locali.
Se il numero di studenti è maggiore del numero di posti disponbili, il criterio di ammissione si
baserà su un sistema di ordine di arrivo delle richieste.
2.1 Studenti con esigenze particolari
É responsabilità del genitore informare la scuola qualora lo studente abbia bisogno di
attenzioni particolari. Gli studenti che presentano lievi difficoltà di apprendimento, o lievi difficoltà
di attenzione o di percezione e/o seguano una terapia per il miglioramento della condotta e/o
assumono farmaci prescritti per la salute, potrebbero essere ammessi nella nostra scuola.
La scuola non ha programmi specifici per studenti che presentano gravi handicap ed ogni studente
sarà valutato individualmente.
Richiediamo agli studenti ammessi alla ISN, con esigenze speciali e deficit accademici, di
fornire un certificato psico educativo a ritroso di due anni, eseguito da un ente di psicologia
autorizzato. Soltanto alla ricezione di questo certificato potrà essere determinato se la scuola è in
grado di poter accettare lo studente nel nostro programma.
La scuola ha inoltre stipulato un contratto con un consulente e con un team di specialisti.
Ovemai la Preside e l’insegnante ritengano che lo studente potrebbe trarre beneficio da
un’assistenza professionale, i genitori saranno informati per dare il loro consenso ad un referto.
2.2 Programma Ministeriale di italiano
Per poter essere ammessi al Programma d’Italiano bisogna possedere i requisiti richiesti
dalla procedura di ammissione e dall’età, ciò per assicurare il giusto percorso didattico per la
coesistenza dei due programmi. Gli studenti che si iscrivono nella scuola, in classi già avanzate
devono essere muniti anche della certificazione riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione
Italiana, ottenuta dalla scuola di provenienza.
Per un corretto inserimento nella classe di appartenenza, gli studenti provenienti da altre scuole,
dovranno sostenere i test d’ingresso di matematica e d’italiano, a partire dalla classe 3ª alla classe
8ª.
Non è possibile l’ammissione di studenti al Programma d’Italiano dopo il 31 Dicembre
dell’anno in corso, al fine di garantire l’inserimento totale dello studente, nella nuova situazione
scolastica e per l’espletamento necessario alla presentazione dei documenti presso la scuola italiana
per gli esami finali.
Per situazioni particolari, il Dipartimento del Programma Ministeriale di Italiano e la Preside
si riservano il diritto di prendere una decisione dopo aver valutato il caso presentato.
2.3 Pari opportunità educative
La Scuola crede nelle pari opportunità educative.
Ad ogni studente iscritto,
indipendentemente dalla classe di provenienza, dal credo religioso, dal colore della pelle, dal sesso
7
e dalla nazionalità, dal background culturale ed economico, viene data la stessa opportunità per il
raggiungimento del massimo livello d’istruzione.
3. INFORMAZIONI IMPORTANTI
3.1 Gli uffici scolastici
La segreteria situata al Blocco A, è aperta tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 16:00.
L'Ufficio per i pagamenti è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle ore 12:00 e il mercoledì
pomeriggio dalle 14:30 alle 15:30.
Gli Uffici Scolastici sono aperti al pubblico nei mesi di luglio e di agosto dalle ore 8:00 alle 13:00.
Numeri Telefonici e Indirizzo di posta elettronica:
Segreteria Scolastica +39 081 762 8429 / +39 081 193 20284
Fax
+39 081 570 0248
Indirizzi di posta elettronica :
Segreteria
[email protected]
Business Manager
[email protected]
Preside
[email protected]
Ufficio Iscrizioni
[email protected]
Ufficio Pagamenti
[email protected]
Sito web
www.isnaples.it
3.2 Buoni Pasto
I Buoni Pasto possono essere acquistati presso l'ufficio pagamenti durante l’orario di
apertura al pubblico.
Gli studenti dal Pre-School al Grade 6 devono dare il lunch ticket alla loro insegnante, con il
loro nome scritto sul Buono Pasto, specificando il pasto desiderato; gli studenti dal Grade 7 al
Grade 12 che desiderino ordinare, devono scrivere il loro nome sul Buono Pasto, specificando il
pasto desiderato, e devono poi depositarlo nell’apposito contenitore in segreteria.
Il pasto non potrà essere ordinato dopo le 8:50.
3.3 Telefonate
Gli studenti possono usare il telefono della segreteria soltanto se sono ammalati o in caso di
emergenze.
3.4 Orario Scolastico
Orario normale: 08:20–15:10
Orario ridotto: 8:20–12:00
3.5 Before School Care Program (7:30 – 8:10)
La scuola aprirà la sala multiuso, situata alle elementari alle 7:30 tutti i giorni per i genitori che
hanno la necessità di lasciare i propri figli prima dell’apertura della scuola. Un’insegnante
supervisionerà i bambini dalle 7:30 alle 8:10. Questo programma è gratuito.
3.6 After School Care Program – Doposcuola (15:10 – 16:15)
Il servizio di After School Care supporta i genitori che lavorano attraverso una supervisione degli
studenti sicura ed attenta. Questo servizio inizierà alle ore 15:10 e terminerà alle ore 16:15, nei
giorni di orario scolastico normale, per i bambini dal pre-school alla 5a elementare. Il costo è di €
8
3,00 al giorno o € 50,00 al mese. Per usufruire del servizio i genitori sono pregati di prenotarsi entro
le 15:00. Il servizio è consentito ad un massimo di 20 bambini.
4. POLIZZA FINANZIARIA
Ogni genitore di uno studente iscritto alla ISN deve sottoscrivere il regolamento dei
pagamenti per le specifiche rette e quote richieste. L’adesione al regolamento per la retta include
anche il regolamento scolastico ed il regolamento interno. I termini dell'accordo terminano alla fine
dell'anno scolastico.
Tre scelte sono disponibili per il pagamento della retta:
1. Pagamento annuale
Le famiglie possono scegliere di pagare la retta in una unica soluzione annuale entro il 5 di
settembre.
2. Pagamenti trimestrali
Tre rate sono dovute entro il 5 di settembre, di dicembre e di marzo.
3. Pagamenti mensili
Ci sono nove (9) rate mensili dovute entro il 5 di ogni mese (da settembre a maggio).
Per le iscrizioni ricevute duranno accademico, i soci saranno obbligati a pagare le seguenti tasse per
intero:
·
Tassa annuale
·
Tassa di iscrizione
·
Tassa di ammissione all’associazione
·
Retta del mese*
* Le rette saranno calcolate dividento la retta annuale per 10 (da settembre a giugno), e moltiplicato
per il numero dei mesi da frequentare.
Coloro che si iscriveranno al Programma d’italiano (riconosciuto dal Ministero Italiano
dell’Educazione) saranno responsabili dell’acquisto di sia si libri che di eserciziari. La lista dei libri
necessari sarà disponibile in segreteria prima dell’inizio dei corsi.
E’ previsto uno sconto per i fratelli o sorelle minori dell’associato nella percentuale del 15% per il
secondo figlio, del 20% per il terzo figlio, del 25% per il quarto e quinto figlio, e del 50% per il
sesto figlio in poi, e uno sconto del 15% per il quarto figlio in poi, iscritto nella classe Pre-School.
Lo sconto non è applicabile al Programma di Italiano, alla Quota Annuale, alla Tassa di Iscrizione e
alla Tassa di Ammissione.
E’ disponibile un servizio di navetta gratuito (per il percorso di andata e ritorno da
Pinetamare, Lago Patria, Licola e la scuola), per i primi 53 studenti che ne fanno richiesta. Oltre
questo numero, la scuola richiede un minimo di 17 studenti per mettere a disposizione
gratuitamente una seconda navetta. Il servizio è offerto in base ad un sistema di ordine di arrivo
delle richieste.
La Tassa di Ammissione per i nuovi associati va pagata, unitamente alla Quota Annuale, alla
sottoscrizione della richiesta di ammissione a soci (mod.01). La Tassa di Iscrizione ai corsi va
pagata al momento dell’iscrizione o reiscrizione ai corsi. In caso di non accettazione della richiesta
9
di ammissione all’Associazione, la Quota Annuale e la Tassa di Ammissione verranno restituite
interamente. La Tassa di Iscrizione non è rimborsabile in nessun caso.
La Quota Annuale e/o Tassa di Ammissione non verranno rimborsate agli associati che
faranno richiesta di recesso dall’Associazione per motivi personali.
Nel caso di recesso anticipato o di ritiro anticipato dai corsi di frequenza, la eventuale
somma da restituire verrà calcolata su base mensile (da settembre a giugno). In caso di recesso per
qualsiasi motivo, i contributi vanno comunque pagati per l’intero mese.
Per coloro che non dovessero effettuare il pagamento nei termini stabiliti, verrà applicata
una penale di €1,00 per ogni giorno di ritardo. Se il pagamento non dovesse essere effettuato entro
dieci giorni dal termine stabilito, l’associato non sarà ammesso ai corsi.
Coloro i quali non sono in regola con i pagamenti non saranno autorizzati a sostenere esami
finali, a ritirare pagelle e/o attestati e non sarà rilasciata loro alcuna attestazione di frequenza ai
corsi.
Per le domande di ammissione pervenute durante l’anno accademico, gli associati saranno
tenuti a pagare nella loro interezza la Quota Annuale, la Tassa di Iscrizione e la Tassa di
Ammissione. Il contributo di frequenza ai corsi verrà calcolato su base mensile.
Non verranno riconosciuti sconti, abbuoni o riduzioni, in caso di mancata frequenza
dei corsi.
I genitori o tutori legali sono responsabili per il pagamento dei corsi di frequenza. Il pagamento
dovrà essere effettuato in Euro con assegno bancario o circolare, con Bancomat, con carta di credito
(VISA) o con bonifico bancario. Gli assegni dovranno essere intestati a : The International School
of Naples. I bonifici vanno indirizzati a: The International School of Naples c/o Banco di Napoli,
Filiale Nato, IT79 N010 1039 9040 0002 7005 736 – BIC IBSPITNA. In caso di pagamento con
bonifico bancario dovrà essere consegnata in amministrazione una copia della ricevuta
dell’avvenuto pagamento.
Non sono accettati pagamenti in contanti per cifre superiori a € 999,00.
Altri costi a carico dell’Associato:
- I libri di testo e quelli per le esercitazioni;
- L’uniforme scolastica;
- La refezione scolastica: costi e modalità verranno pubblicati al termine di ogni anno scolastico;
- Eventuali gite di piacere, non incluse nel programma accademico;
- Foto, yearbook e attività extracurriculari in genere;
- La Tassa per i diplomandi dovrà essere pagata entro il mese di gennaio di ogni anno, solo per i
seguenti corsi, per ogni studente:
Kindergarten € 50,00
Grado 5 € 70,00
Grado 8 € 100,00
Grado 12 € 300,00
La Tassa per i diplomandi và pagata nella sua interezza e non può essere frazionata.
Il Consiglio Direttivo potrà, per motivi eccezionali, adottare provvedimenti derogativi ai termini ed
alle condizioni di cui sopra.
5. SALUTE, SICUREZZA E PROCEDURE DI EMERGENZA
5.1 Vaccinazioni
Le seguenti vaccinazioni sono obbligatorie:
10
●
●
●
DPT (Difterite – Pertosse – Tetano)
Polio
Epatite B
Un certificato di Sana e Robusta Costituzione è obbligatorio all'inizio di ogni anno scolastico. Gli
studenti che non consegneranno il certificato il primo giorno di scuola non saranno ammessi ai corsi
di educazione fisica.
5.2 Malattia ed infortuni
I genitori saranno informati nel caso in cui gli studenti si ammalino o in caso di infortunio, se esso
richiede un intervento medico. Se i genitori non sono reperibili, sarà contattata una delle persone
nominate nel modulo di emergenza. Gli studenti non possono lasciare il plesso scolastico con
persone non autorizzate dai genitori stessi. Prima di lasciare la scuola, devono firmare il registro di
uscita presso la segreteria.
Gli studenti assenti per più di cinque giorni devono portare un certificato medico per essere
riammessi ai corsi. Se uno studente si infortuna e viene portato al pronto soccorso dai genitori,
dovrà provvedere ad inoltrare alla Scuola il certificato rilasciato dall’ospedale.
5.3 Cure Mediche
Il Personale scolastico non può somministrare medicinali senza il permesso per iscritto e/o espresso
del Genitore o Tutore, che indicherà il nome dello studente, il nome del medicinale ed il dosaggio.
Bisogna seguire la seguente procedura se uno studente necessita di cure mediche durante l’orario
scolastico:
● Il medicinale prescritto deve essere contenuto nel suo involucro originale, con l’etichetta del
nome dello studente. Il medicinale non prescritto deve essere anch’esso contenuto nel suo
involucro originale;
● Il modulo delle cure mediche deve essere sempre correlato alla medicina e sarà conservato
nell’archivio dello studente;
● Se uno studente non è in grado di prendere parte alle attività scolastiche che si svolgono
all’aria parte, dovrà restare a casa e sarà riammesso solo se potrà partecipare a tutte le
attività;
● Una nuova cura medica prevede un nuovo modulo da compilare e sottoscrivere;
● Le medicine saranno custodite dall’insegnante di classe per le Elementari e dalla segreteria
per le Superiori.
5.4 Visite Mediche
I genitori sono invitati a fissare le visite mediche fuori dall’orario scolastico. Il genitore deve
prelevare il proprio figlio dalla Segreteria e firmarne l’uscita. Nessuno studente sarà riammesso a
scuola dopo che sarà andato via.
5.5 Assicurazione per gli Studenti
Il programma di assicurazione studentesca è previsto per tutti gli studenti. Il programma provvede
alle spese incorse in seguito ad un infortunio dello studente durante l’orario scolastico o durante la
partecipazione ad attività extra-scolastiche. È responsabilità del genitore o tutore notificare alla
segreteria la richiesta di risarcimento dei danni alla compagnia assicurativa. La richiesta deve
includere una copia del “Referto Medico” rilasciato dall'ospedale.
6. DESCRIZIONE DEI CORSI
11
6.1 Descrizione del Corso della Scuola Elementare
Dalla scuola materna (Preschool) in poi, gli studenti impareranno l'uno dall'altro,
lavoreranno insieme e si svilupperanno con il proprio ritmo. Lo scopo dell’istruzione è di ampliare
negli studenti la consapevolezza, la fiducia in se stessi e l'indipendenza, oltre alla loro conoscenza,
sviluppando l’elaborazione di concetti e di abilità, partendo dalle proprie esperienze e dai propri
interessi per poi sfruttare l’introduzione di materiale nuovo. Il programma è flessibile e creativo. Le
idee e le esperienze degli studenti sono valorizzate e le lezioni sono spesso basate su questi
interessi. Il programma include le seguenti aree: Grammatica, Concetto dei Numeri, Studi Sociali,
Scienze e Salute, Arte, Musica ed Educazione Fisica. Il programma è inoltre rinforzato dalle
seguenti attività: racconto di favole, canto e ballo, scoperta della natura, giochi all’aperto, lavoro
manuale, giochi di ruolo e visione di film.
Il programma di studio alle elementari è organizzato in grandi aree tematiche: linguaggio,
matematica, studi sociali, educazione interculturale, arte, musica, scienze, educazione fisica. La
programmazione prevede anche i metodi di studio e di lavoro. Il curriculum è stato organizzato in
modo tale che bambini di varie abilità ed interessi possano lavorare in gruppo in cui ogni bambino è
impegnato in mansioni della propria portata e di proprio interesse. Gli studenti sono incoraggiati ad
imparare la lingua italiana. Il programma d’ italiano (Host Nation) offre un vocabolario di base e
d’uso della lingua italiana, oltre ad un introduzione dei costumi e della cultura italiana. Questo
corso verrà offerto con un minimo di 5 studenti. Un programma speciale di ESL (English as Second
Language) è previsto per gli studenti che inizialmente presentano difficoltà con la lingua inglese.
Importanza viene data anche alle escursioni didattiche. Gli studenti partecipano a viaggi in
luoghi di interesse culturale, ed in quei siti correlati ad argomenti curriculari.
6.2 Programma Ministeriale Italiano
Questo programma è diretto agli studenti italiani e a quelli che manifestato una conoscenza
adeguata della lingua italiana. Il corso è composto da cinque anni di scuola elementare e da tre anni
di istruzione media inferiore. I programmi sono sviluppati in concordanza con gli orientamenti del
Ministero della Pubblica Istruzione. Lo scopo è, per gli studenti, di acquisire la conoscenza della
lingua e della letteratura italiana, così come la storia, la geografia, la matematica e le scienze. Alla
fine dell'anno scolastico, gli studenti sosteranno gli esami esterni presso una scuola statale italiana
per ricevere l’attestato d’idoneità all’anno scolastico successivo riconosciuto dal Ministero della
Pubblica Itsruzione. E’ possibile visionare il P.O.F. (Piano Offerta Formativa) in segreteria.
6.3 Descrizione del Corso della Scuola Secondaria dalla classe 7 alla 12
La Scuola Secondaria della ISN accetta studenti che vanno dai 12 ai 19 anni, nelle classi che
vanno dalla 7ª alla 12ª. La Scuola provvede ad impartire un’educazione umanistica, approfittando
del sua posizione centrale nella città di Napoli. La Scuola segue il modello didattico tradizionale
americano, offendo un rigoroso programma di base che copre e prepara in tutte le aree
accademiche, ogni studente. Gli obiettivi primari sono eccellenti standard accademici, la fratellanza
e la cooperazione non solo tra gli studenti di diverse culture, ma anche fra studenti ed insegnanti, al
fine di sviluppare negli studenti indipendenza e responsabilità come membri della comunità
mondiale. Il curriculum riflette i bisogni degli studenti in un ambiente internazionale, per coloro
che desiderano proseguire i propri studi nel mondo.
Di seguito troverete una breve descrizione per le classi dalla 7a alla 12a:
Classe 7ª (II media)
Matematica
12
Un corso generale di matematica, il quale assicura agli studenti una buona conoscenza delle abilità
di base. Inoltre, introduce i concetti algebrici e geometrici di base.
Inglese 7
Il corso fornisce agli studenti le abilità necessarie per apprezzare, capire e comunicare in lingua
inglese, oltre che a comporre, a pensare e a conoscere i diversi generi letterari (poemi, novelle,
drammi, saggistica e romanzi).
Geografia
Si studia la terra ed il suo ambiente, le piante, gli animali, gli elementi viventi e non-viventi; le
regioni, il clima, l’ecosistema e le sue risorse. Inoltre, il programma comprende anche la geografia
fisica, la cultura e la storia delle Americhe.
Scienze
Il corso generale di scienze insegna i concetti e le abilità base delle scienze, ma anche, come
osservare ed applicare le leggi scientifiche. Il programma copre i campi della geologia,
dell’oceanografia, della meteorologia e dell'astronomia.
Arte
Il programma di Arte arricchisce la vita degli studenti, i quali scoprono di poter risolvere i problemi
in maniera creativa. Insegna a percepire in modo più ampio il proprio ambiente e ad avere una
maggiore comprensione delle prospettive storiche e culturali. Gli studenti si concentreranno sui
seguenti punti: le linee, i ritmi ed i movimenti, le forme d’arte in Africa, il disegno grafico e le
illustrazioni nei libri.
Educazione Fisica
Lo scopo di questo corso è guidare gli studenti verso la piena acquisizione e comprensione dei
valori di partecipazione in attività fisiche attraverso un programma di esperienze fisiche, mentali,
morali e sociali che insegna ad accettare il concetto di vincitore e di perdente come concetti uguali.
Musica
Questo corso insegna ad apprezzare la musica, invitando gli studenti in un mondo di scoperta e
d'immaginazione musicale. Verranno studiati i seguenti temi: musica dal mondo, contesti storici,
carriere nel mondo della musica e stili pop americani. Verranno integrati nelle lezioni l’ascolto e
l’esibizione. L’obiettivo principale è di incoraggiare e stimolare l’interesse degli studenti nella
cultura musicale.
Classe 8ª (III media)
Matematica – Pre-Algebra
In questo corso gli studenti apprendono le nozioni di base dell’Algebra; imparano a sviluppare il
modo di pensare e le strategie per risolvere problemi multipli.
Inglese 8
In questo corso si studia la grammatica, l’uso ed i meccanismi della lingua. Vengono affrontate
varietà letterali, quali la narrativa e la saggistica, le novelle, le poesie, le ballate, i romanzi, i miti ed
i drammi. Questo corso provvede a migliorare le proprie abilità nella lingua inglese.
Studi sociali
Il corso di studi sociali tratterà i temi della geografia e della storia del mondo. Un’attenzione
speciale sarà data a importanti eventi storici ed alle relative relazioni. Gli aspetti della
multiculturalità saranno evidenziati proprio dalla scuola in quanto Istituto Internazionale. Questo
corso avrà come obiettivo rendere consapevoli gli studenti della propria cultura, storia e ricchezza
individuale.
Scienze
13
Il corso di base introduce gli studenti allo studio della scienza biologica del metodo scientifico, i
processi biologici, il corpo umano, l’evoluzione ed i sei sistemi di classificazione del regno.
Arte
Il programma di Arte arricchisce la vita degli studenti che scoprono di poter risolvere i problemi in
maniera creativa. Insegna a percepire in modo più ampio il proprio ambiente e ad avere una
maggiore comprensione delle prospettive storiche e culturali. Gli studenti si concentreranno sui
seguenti punti: le figure, le forme, l’equilibrio, le forme d’arte nel Medio Oriente, il disegno grafico
e i cartoni animati/comics.
Educazione Fisica
Lo scopo di questo corso è guidare gli studenti verso la piena acquisizione e comprensione dei
valori di partecipazione in attività fisiche attraverso un programma di esperienze fisiche, mentali,
morali e sociali che insegna ad accettare il concetto di vincitore e di perdente come concetti uguali.
Musica
Il curriculum si concentra principalmente sulla conoscenza della musica. I seguenti temi verranno
affrontati: musica dal mondo, contesti storici, carriere nel mondo della musica e stili pop americani.
Verranno integrati nelle lezioni l’ascolto e l’esibizione. L’obiettivo principale è di incoraggiare e
stimolare l’interesse degli studenti nella cultura musicale.
Classe 9ª
Matematica – Algebra I
Gli studenti studiano i principi di base dell’algebra focalizzandosi soprattutto sulle strategie per la
risoluzione dei problemi, delle equazioni e delle funzioni grafiche.
Inglese 9
Il corso comprende lo studio della grammatica e delle varie forme di letteratura. Gli studenti
imparano a riconoscere le differenze e le somiglianze fra i diversi generi letterari (poemi, novelle,
drammi, saggistica e romanzi).
Geografia
Uno studio fisico, economico, culturale e storico-geografico dell’Europa, dell’Eurasia, dell’Asia del
sud-est, dell’Asia del Sud-ovest, dell’ Asia dell’Est, della Regione Pacifica e dell'Africa.
Scienze
Il corso introduce i concetti base della Chimica e della Fisica. Le abilità di laboratorio sono
sviluppate attraverso gli esperimenti fisici e chimici.
Musica
Questo corso copre la storia della musica popolare americana dell’ultimo secolo. Il corso spiega le
origini della musica in America e come si è sviluppata sia dalla musica folcloristica europea del
passato sia dalla cultura afro-americana. Gli studenti hanno la possibilità di ascoltare, di esibire e di
analizzare le diversità di questo grande patrimonio musicale.
Arte
Il programma di Arte arricchisce la vita degli studenti che scoprono di poter risolvere i problemi
creativamente. Insegna a percepire in modo più ampio il proprio ambiente e ad avere una maggiore
comprensione delle prospettive storiche e culturali. Gli studenti si concentreranno sui seguenti
punti: lo spazio, le proporzioni e le distorsioni, le forme d’arte in Asia, e il design dei calendari.
Educazione Fisica
Lo scopo di questo corso è guidare gli studenti verso la piena acquisizione e comprensione dei
valori di partecipazione in attività fisiche attraverso un programma di esperienze fisiche, mentali,
morali e sociali che insegna ad accettare il concetto di vincitore e di perdente come concetti uguali.
Classe 10ª
14
Matematica – Geometria
I concetti base della geometria sono sviluppati in modo tale che gli studenti possano risolvere i
problemi. Gli Studenti studiano le coordinate e la costruzione geometrica. L’algebra è anch’essa
integrata con concetti geometrici durante il corso.
Inglese 10
Questo corso è concepito per aiutare gli studenti a sviluppare una migliore comprensione e
padronanza della lingua inglese. Un’intensiva esercitazione pratica della scrittura ed una vasta
analisi letteraria provvedono allo sviluppo di quelle abilità necessarie per mettere in relazione la
letteratura con la lingua per comporre e pensare.
Storia
Uno studio delle primitive civiltà, dall’alto Medioevo all'inizio dei tempi moderni.
Biologia
Una panoramica approfondita delle Scienze Biologiche. Il metodo scientifico è applicato in una
serie di attività. Gli studenti apprendono la Chimica, la Biochimica, l'Evoluzione e la Biologia
Umana. Maggior enfasi è posta sullo sviluppo della cultura scientifica.
Musica
L’introduzione dei vari elementi della musica che i compositori combinano in modi particolari. Il
programma esamina l’aspetto storico iniziando con la civiltà greca fino al periodo classico. Il
curriculum è progettato per incoraggiare pensieri sulla storia della musica e per il suo
apprezzamento tramite esperienze dirette e comprensibili.
Arte
Il programma di Arte arricchisce la vita degli studenti che scoprono di poter risolvere i problemi in
maniera creativa. Insegna a percepire in modo più ampio il proprio ambiente ed ad avere una
maggiore comprensione delle prospettive storiche e culturali. Gli studenti si concentreranno sui
seguenti punti: i tessuti, l’enfasi, le forme d’arte in America Latina e il design di composizione.
Educazione Fisica
Lo scopo di questo corso è guidare gli studenti verso la piena acquisizione e comprensione dei
valori di partecipazione in attività fisiche attraverso un programma di esperienze fisiche, mentali,
morali e sociali che insegna ad accettare il concetto di vincitore e di perdente come concetti uguali.
Classe 11ª
Matematica – Algebra 2
Gli studenti apprendono i concetti avanzati algebrici attraverso lo studio delle funzioni, dei
polinomi, dei coni e delle matrici.
Inglese 11
Uno studio selezionato della letteratura dal Medioevo ai giorni nostri, includendo poemi,
indovinelli, drammi, composizioni e altre forme letterarie. Il corso prevede una ripetizione della
grammatica e delle abilità per la composizione.
Storia
Lo studio della storia dalla Rivoluzione pre-industriale alla Guerra Fredda. L’enfasi e’ posta sulle
due guerre mondiali, sul diffondersi del comunismo, sull’origine della guerra fredda e sulle
procedure del contenimento americano.
Scienze
Si studia la storia dei pianeti e le interazioni tra gli organismi viventi e l'ambiente. Gli studenti
studiano la storia delle popolazioni umane e l'impatto di queste con l’ambiente. Inoltre, sono trattati
temi di interesse contemporaneo.
Musica
Questo programma ripassa i concetti della composizione musicale, per poi passare ai periodi storici
dal romanticismo al XXI° secolo. Tramite l’ascolto, la lettura e la visione di DVD, gli studenti
15
sviluppano una comprensione della musica classica, jazz e dal mondo, diventando capaci di vedere
la storia, l’arte, la letteratura e la musica come un unico insieme.
Arte
Il programma di Arte arricchisce la vita degli studenti, i quali scoprono di poter risolvere i problemi
in maniera creativa. Insegna a percepire in modo più ampio il loro ambiente e ad avere una
maggiore comprensione delle prospettive storiche e culturali. Gli studenti si concentreranno sui
seguenti punti: i colori, l’armonia, l’unità, le forme d’arte degli Indiani d’America e il design
industriale.
Educazione Fisica
Lo scopo di questo corso è guidare gli studenti verso la piena acquisizione
e comprensione dei valori di partecipazione in attività fisiche attraverso un programma delle
esperienze fisiche, mentali, morali e sociali che insegna ad accettare il concetto di vincitore e
perdente come concetti uguali.
Classe 12ª
Inglese 12
Un'antologia di “Classici” da tutto il mondo, dal 3000 AC ai tempi moderni, per dare agli studenti
l’opportunità di esaminare gli usi ed i costumi di molte culture nel corso della storia, ma anche i
maggiori eventi storici, gli autori più significativi e i diversi generi letterari. L’enfasi è posta
sull'analisi critica, sulle interpretazioni , e sulla scrittura nella composizione formale.
Chimica
Studio avanzato della chimica. Gli studenti studiano la chimica inorganica, organica, fisica, la
tavola periodica, le reazioni chimiche, gli acidi e le basi, le leggi dei gas, l’ossidazione e la
riduzione, e la chimica molare. Il lavoro di laboratorio è incluso nel corso.
Storia dell’arte
Si studia la storia dell'arte dalla preistoria al XIX secolo con l’accento sull’ esperienza pratica del
disegnare, del modellare e del dipingere. L’obiettivo è quello di imparare le caratteristiche di ogni
epoca artistica e di riconoscere lo stile e le opere degli artisti di tutte le epoche.
Materie Facoltative
Il programma delle materie facoltative fornisce una varietà di classi e esperienze di apprendimento
per tutti gli studenti dalla classe 7 alla 12:
Inglese come una Seconda Lingua (ESL) (per le classi dalla 7a alla 12a)
E’ previsto un programma speciale d’inglese per gli studenti non madrelingua. Ci sono due livelli di
ESL: ESL 1 per principianti, ESL 2 per gli studenti aventi le conoscenze di base. I corsi si
concentrano sullo sviluppo delle abilità di comunicazione e sulla grammatica di base. La Scuola su
richiesta offre agli studenti la possibilità di sostenere l’esame per ottenere le certificazioni di KET,
KET per le scuole, PET, PET per le scuole, FCE, FCE per le scuole.
●
Italiano* (per le classi dalla 7a alla 12a)
Scopo del corso è di permettere agli studenti di esprimersi sia oralmente che nello scritto su una
varietà di argomenti. Gli studenti sono incoraggiati a sviluppare una forte consapevolezza della
cultura italiana, attraverso video, testi, giornali, articoli di riviste e gite ad importanti centri storici e
culturali.
●
●
Francese* (per le classi dalla 7a alla 12a)
16
Scopo del corso è di permettere agli studenti di esprimersi sia oralmente che nello scritto su una
varietà di argomenti. Gli studenti sono incoraggiati a sviluppare una forte consapevolezza della
cultura francese, attraverso video, testi, giornali, articoli di riviste e gite ad importanti centri storici
e culturali.
Spagnolo* (per le classi dalla 7a alla 12a)
Scopo del corso è di permettere agli studenti di esprimersi sia oralmente che nello scritto su una
varietà di argomenti. Gli studenti sono incoraggiati a sviluppare una forte consapevolezza della
cultura spagnola, attraverso video, testi, giornali, articoli di riviste e gite ad importanti centri storici
e culturali.
●
Informatica I (per le classi dalla 7a alla 12a)
Questo corso insegna agli studenti a comunicare e ad occuparsi delle informazioni attraverso l'uso
del computer e delle unità periferiche. Il corso insegna le abilità di base ed avanzate del computer
come: disegnare, dipingere, elaborare scrittura, foglio elettronico, tabelle elettroniche e trasmissione
dati.
●
Informatica II (per le classi dalla 7a alla 12a)
Dopo aver conseguito con successo il primo corso di informatica, gli studenti avranno l’opportunità
di imparare a creare pagine web con diversi stili ed effetti. Il corso, inoltre, include la discussione
sui seguenti argomenti: la storia e la struttura di internet, la posta elettronica, le informazioni e gli
intrattenimenti e la pubblicazione delle pagine web.
●
Informatica III (per le classi dalla 7a alla 12a)
Dopo aver conseguito con successo il secondo corso di informatica, gli studenti avranno
l’opportunità di imparare come implementare il codice CSS nelle loro pagine web.
Questo corso include una buona introduzione al mondo reale della programmazione ed alla
applicazione della risoluzione CSS, in cui gli studenti saranno affascinati dall’effetto dinamico delle
loro pagine web mediante l’utilizzo dell’applicazione della barra degli strumenti.
●
*I corsi saranno offerti solo con un minimo di 5 studenti
● Calcolo (solo per la classe 12)
La matematica avanzata è studiata soprattutto dagli studenti che si diplomano. Gli studenti
imparano i limiti, i differenziali, a tracciare le funzioni, gli integrali, le applicazioni alle sezioni
coniche, le sequenze e le serie. Il corso enfatizza le molteplici applicazioni scientifiche di calcolo.
Prerequisiti: Gli studenti devono aver conseguito e superato Algebra 2 o una materia equipollente
con il punteggio minimo di 80% e/o lettera di raccomandazione dell’insegnante di matematica
dell’anno precedente.
● Sociologia (solo per la classe 12)
Nel corso di sociologia si studiano i fondamenti per uno studio avanzato della Sociologia. Inoltre, il
corso si articola su varie epoche e su diversi sfondi visti in termini di istruzione generale e di
esperienza di vita. Gli argomenti studiati saranno utili per i candidati che intendono intraprendere la
carriera nel campo delle scienze sociali. Questo corso provvede alla conoscenza degli aspetti
centrali del pensiero sociologico e dei metodi, e delle applicazioni di una serie di abilità. Inoltre,
permette l'integrazione di temi sociologici quali socializzazione, cultura, identità, differenze sociali,
potere e stratificazione.
● Fisica avanzata (solo per la classe 12)
17
Questo corso di fisica avanzata è proposto specialmente agli studenti dell’ultimo anno. Include gli
studi della meccanica di Newton, della termodinamica, delle onde, dell’elettricità e del magnetismo.
L’enfasi è rivolta alla risoluzione dei problemi, imparando a pensare in maniera scientifica ed
autonoma.
Prerequisiti: Gli studenti devono aver conseguito e superato Algebra 2 o materia equipollente.
●
●
●
●
●
GLI STUDENTI DELLE CLASSI 7-8-9-10 (AD ECCEZIONE DEGLI STUDENTI
CHE SEGUONO ESL 1) NON POSSONO AVERE LO STUDY HALL (ora libera per
studiare)
GLI STUDENTI DELLE CLASSI 11 E 12 POSSONO AVERE SOLO UNO STUDY
HALL AL GIORNO
GLI STUDENTI CHE SEGUONO ESL 1 NON POSSONO SCEGLIERE UNA
SECONDA LINGUA
GLI STUDENTI CHE SEGUONO ESL 2 POSSONO SCEGLIERE UNA SECONDA
LINGUA O INFORMATICA
GLI STUDENTI DEVONO SEGUIRE UNA LINGUA PER 2 ANNI CONSECUTIVI
6.4 Requisiti per Diplomarsi
DISCIPLINE
CREDITI
Grammatica e Letteratura Inglese (Classi 9–12)
4
Studi sociali
3
Matematica
3
Scienze
3
Arte
1
Lingua straniera
3
Informatica
1
Educazione Fisica
2
Materie facoltative
2
TOTALE
22 (minimo)
6.5 Calcolo dei Crediti
La durata di ogni singola lezione dalla classe 7ª alla 12ª è di 50 minuti, per 5 giorni alla
settimana per 35 settimane in un anno scolastico. Un credito rappresenta lo studio di una materia
durante le classi 9–12, per 5 lezioni a settimana, per un intero anno scolastico. Non viene effettuata
una classifica dei migliori studenti per ogni singola classe, in quanto più di un terzo di loro è nuovo
18
ogni anno e molti hanno frequentato 2 o 3 scuole diverse con programmi dissimili. In alcuni casi, il
punteggio delle altre scuole non può essere equiparato perfettamente al sistema americano.
6.6 Diploma Anticipato
Il diploma anticipato è possibile per gli studenti della classe 11ª che hanno i requisiti dei diplomandi
e provvedono a frequentare i corsi mancanti presso un'agenzia accreditata.
I prerequisiti per essere ammessi al programma di diploma anticipato sono i seguenti:
● Gli studenti devono avere in 10a una media non inferiore all’80%
● Gli studenti devono avere tra la 9a e 10a un numero di crediti non inferiore a 14
● Gli studenti devono aver frequentato la classe 10 all’ISN
● Gli studenti che partecipano al programma in 11a devono studiare 7 materie e non possono
avere lo study hall (50 min. di studio libero)
*La decisione finale è a discrezione della Preside
6.7 Educazione Fisica
Elementari: Gli studenti devono indossare una tuta che consiste di: pantaloni blu e giacca di tuta blu
e maglia bianca entrambi con logo della scuola. Non sono ammessi indumenti presentanti marche,
scritte o strisceUna nota dal genitore è necessaria per giustificare uno studente che non è in grado di
partecipare alla lezione. In caso di malessere è necessaria una nota del Medico curante.
Medie e superiori: Gli studenti devono indossare una tuta che consiste di: pantaloni blu e giacca di
tuta blu e maglia bianca entrambi con logo della scuola. Non sono ammessi indumenti presentanti
marche, scritte o strisce. Una nota dal genitore è necessaria per giustificare uno studente che non è
in grado di partecipare alla lezione. In caso di malessere è necessaria una nota del Medico curante.
Gli studenti non potranno prendere parte alle lezioni se non forniti di cambio.
Al termine della lezione verrà dato il tempo per cambiarsi.
6.8 Test Standardizzati
International Schools’ Assessment (ISA) è un programma di valutazione annuale, creato soprattutto per
valutare le abilità degli studenti delle scuole internazionali in matematica, lettura e scrittura.
ISA si basa su strutture matematiche e di lettura promosse a livello internazionale dal Programme for
International Student Assessment (PISA), sviluppato dalla Organization for Economic Cooperation and
Development.
I test sono progettati e amministrati dalla ACER (Australian Council for Educational Research).
I risultati dell’ISA forniscono informazioni dettagliate su quello che gli studenti conoscono e possono fare;
inoltre, vengono messi a confronto di anno in anno così da poter essere utilizzati per visualizzare i
cambiamenti nel tempo degli studenti e del livello della scuola.
6.9 Procedura dei Voti
L'amministrazione e gli insegnanti si adoperano nel misurare il rendimento complessivo del
lavoro di classe, dei compiti, delle procedure di esami, della partecipazione e dei progetti speciali
degli studenti. E’ incoraggiata la continua comunicazione tra insegnanti e genitori. Per qualsiasi
problema, di lavoro o di comportamento, di uno studente, i genitori debbono discutere prima con
l'insegnante e poi portare il problema all’attenzione della Preside.
Il sistema del punteggio scolastico è il seguente:
Scuola Materna (Preschool)
MS
Miglioramento
Asilo (Kindergarten)
MS
Miglioramento
19
DS
NR
Piena padronanza
Non è pronto
DS
NI
Piena padronanza
Ha bisogno di miglioramento
Elementari Classi 1-5
A 94 - 96
A+
B 84 - 86
B+
C 74 - 76
C+
A- 90 - 93
97 - 100
B- 80 - 83
87 - 89
C- 70 - 73
77 - 79
D 65 - 69
F Below 65
Medie e Superiori - Classi 6-12
A 90-100
B 80 - 89
C 70 – 79
D 65 - 69
F 0 – 64
Aspettative – Classi 1 -12
Gli studenti costantemente soddisfano o eccedono il livello delle aspettative. Il
livello delle prestazioni è alto, sia per i contenuti sia per il profitto.
Gli studenti soddisfano le aspettative del livello della classe. Il livello delle
prestazioni può eccedere le aspettative in alcune aree.
Gli studenti soddisfano le aspettative minime del livello della classe. Il livello
delle prestazioni è fluttuante.
Gli studenti non soddisfano le aspettative del livello della classe. Il livello delle
prestazioni è inferiore a quello soddisfacente, necessità di un immediato
miglioramento.
Gli studenti non riescono a soddisfare le aspettative minime del livello previsto
per la classe. Deve essere attuato un immediato programma per il miglioramento.
A
B
C
D
F
6.10 Calcolo voti e valutazioni
Il seguente metodo è utilizzato per calcolare i voti:
Scuola Elementare:
● Preschool e Kindergarten: osservazione, progetti, esposizione orale, attività.
● Dalla 1ª alla 5ª Classe: compiti a casa, lavoro in classe e punteggio dei compiti in classe.
Scuola Media & Superiore:
● I media (Grade 6):
compiti a casa, lavoro in classe, punteggio dei compiti in classe e punteggio degli Esami di
Metà e di Fine anno.
Dalla II media alla classe 12a:
● Per il 1° ed il 3° quadrimestre: 60% del punteggio dei tests + 30% del punteggio dei compiti
in classe/compiti a casa + 10% partecipazione in classe
● Per il 2° ed il 4° quadrimestre: 50% dei sopracitati e 50% Esami di Metà e Fine anno
I voti possono essere detratti per motivi disciplinari (vedi pg. 26)
20
Tutti gli esami di metà e fine anno saranno fatti vedere agli studenti ma non restituiti.
Saranno conservati in Segreteria per 10 giorni per qualsiasi evenienza. Agli studenti non è
permesso di stampare il loro lavoro a scuola.
● Pagelle per le elementari (Pre-school – 5a elementare)
Le pagelle vengono rilasciate 2 volte all’anno, alla fine del II e IV trimestre (a gennaio e giugno)
● Pagelline di valutazione intermedia per le elementari (Kindergarten – 5a elementare)
Le pagelline vengono rilasciate alla fine del I e del III trimestre, per indicare i miglioramenti o le
carenze di alcune materie. Vengono anche valutati il metodo nello studio e la condotta.
● Pagelle dalla 6a alla 12a
Le pagelle per queste classi vengono rilasciate alla fine di ogni trimestre.
6.11 Promozione
Solo gli studenti che completano in maniera soddisfacente il lavoro in una particolare classe
nelle materie obbligatorie (inglese, matematica, studi sociali e scienze) saranno promossi alla classe
successiva. I crediti per i corsi non sono solo dati sulla base della partecipazione al corso.
6.12 Bocciatura
Nel caso di lento apprendimento, ogni studente sarà considerato individualmente. Una
decisione in merito alla bocciatura sarà presa dopo aver considerato tutti gli elementi documentati
durante l'anno riguardanti lo sviluppo dello studente (emotivo, fisico, sociale, intellettuale, e
scolastico). È a discrezione della Preside decidere se la scuola può continuare a soddisfare le
necessità istruttive dello studente o meno.
●
Gli studenti della scuola elementare possono essere bocciati su consiglio dell’insegnante
con l’approvazione della Preside
●
Dalla I media in poi gli studenti che non superano 2 materie fondamentali dovranno
ripetere l’anno.
6.13 Esami di recupero
Dalla I media in poi, gli studenti che non superano 3 materia fondamentali, avranno la possibilità di
rifare gli esami a settembre. Solo dopo aver superato gli esami, gli studenti dalla 9a all 12a
riceveranno i crediti per quelle materie.
6.14 Esami di metà e fine anno (dalla 6a alla 12a)
Questi esami vengono svolti a gennaio e giugno di ogni anno scolastico. Se uno studente è malato
dovrà avvisare la Segreteria non oltre le ore 8:00 del giorno dell’esame. Lo studente potrà fare
l’esame solo presentando un certificato medico. Le date degli esami sono pubblicate all’inizio di
ogni anno sul calendario scolastico. I genitori sono pregati di fare in modo che il loro figlio/a sia
presente in quei giorni.
Gli esami di metà e fine anno sono calcolati come il 50% del voto del trimestre.
6.15 Rubrica Programma ministeriale di italiano
21
Lo studente costantemente soddisfa e supera le OTTIMO
aspettative della sua classe utilizzando un
linguaggio appropriato ed espressivo in maniera *Dieci/Nove
Decimi
analitica, sintetica e specifica.
Lo studente generalmente soddisfa ed a volte DISTINTO
supera le aspettative del livello della sua classe
utilizzando tecniche ed un lingaggio appropriato. *Nove/Otto
Decimi
Lo studente generalmente soddisfa le aspettative BUONO
della sua classe – quasi sempre utilizza tecniche
*Sette/Otto
ed un linguaggio appropriato.
Decimi
Lo studente non soddisfa sempre le aspettative del SUFFICIENTE
livello della sua classe. Tecniche appropriate e di *Sei/Decimi
linguaggio sono spesso inconsistenti.
Lo studente non soddisfa il livello di aspettative. NON
Tecniche appropriate e linguaggio non sono Sufficiente
applicate.
Cinque Decimi
*
Il voto numerico è applicato solo per la scuola Media, a causa della "Circolare Ministeriale" del
2008
6.16 Onestà Accademica
Apprendere ciò che viene spiegato in classe, svolgere i compiti assegnati richiede uno sforzo
da parte degli studenti. Proprio attaverso questo sforzo, gli studenti raggiungono e ricordano il più
delle lezioni e fanno proprio l'apprendimento. La ISN cerca di fornire un'esperienza di supporto
educativo per tutti gli studenti. Quando uno studente trova un compito troppo difficile, è sua
responsabilità cercare aiuto da fonti appropriate: genitori, insegnanti, o tutori. Dipendere da altri
studenti per procurarsi risposte e/o compiti a casa diminuisce l'apprendimento e la sicurezza in se
stessi.
Per meglio capire cosa è considerata come disonestà accademica vi preghiamo di leggere le
definizioni sottostanti:
Imbrogliare: essere disonesto o imbroglione
L'imbroglio include, ma non si limita a:
Infrangere le procedure di svolgimento esami
Copiare da altri esami
Parlare durante gli esami
Mostrare le proprie risposte durante gli esami
Ricevere o prendere delle risposte per un esame prima dell'esame
Usare fogli truccati durante un esame
Ricevere o fornire risposte per i compiti a casa
Prendere in prestito i compiti di altri studenti
Aiutare un altro studente anche solo fornendogli una o due risposte
22
Plagio: prendere idee, scritti, musica, foto etc. da un'altra persona e farle passare come proprie.
Il plagio include, ma non si limita a:
● Copiare informazioni da altre risorse senza dare riconoscimento (citare le fonti) all'autore
originale, artista, musicista ecc.
● Utilizzare idee da altre fonti senza citarle
● Copiare e incollare da Internet senza citare le fonti
● Dare informazioni incorrette senza citare le fonti
Conseguenze alla violazione della linea politica dell'onestà accademica dell'ISN:
Gli studenti riceveranno uno 0 per un compito o un esame nel quale viene appurata la violazione
della politica. Ai genitori verrà notificato per iscritto il tipo di violazione e le conseguenze.
6.17 Lista studenti meritevoli
Honor Roll per le classi dalla 6a alla 12a sarà come segue:
90% - 95% HONORS
96% - 100% HIGH HONORS
Nota: Uno studente può essere qualificato per l'Honor Roll nelle scuole superiori con tutte "A" o
massimo una "B" e una media di condotta per il trimestre non più bassa di "3"(Buono).
Qualsiasi studente colto ad imbrogliare o a copiare non sarà idoneo a ricevere alcun
riconoscimento scolastico o a fare parte della lista dei migliori studenti per l'intero anno
scolastico.
6.18 Riconoscimenti
Class Award
"Assegnato allo studente con la media di voti più alta in ogni materia (GPA)".
Scholastic Achievement Award
“Assegnato allo studente con la media di voti più alta nella scuola superiore”.
Achievement Awards
“Assegnato allo studente che ha fatto i maggiori progressi nel corso di studi. La perseveranza e un
atteggiamento positivo sono le caratteristiche di questi individui.
National Honor Society
“Assegnato allo studente che ha dimostrato un carattere rilevante, una capacità di comando, di
cultura e servizio”.
Student Award
“Assegnato allo studente che ha dedicato il suo tempo alla scuola e che ha guidato gli altri con
grande entusiasmo costruendo un esempio di buon cittadino".
E.C.I.S. Student Award for International Understanding
“Conferito allo studente miglior rappresentante della sua nazione, con un atteggiamento positivo
verso la vita e la cultura degli altri, abile a conversare in almeno due lingue, una forza che
23
contribuisce alla vita della scuola con l'abilità a riunire persone differenti assieme attorno al senso di
comunità, per favorire a tal modo la comprensione internazionale”.
Valedictorian and Salutatorian
"Conferito ai due maturandi con il voto più alto.”
Team Leader Award
"Conferito allo studente che ha dimostrato di essere la forza guida per la sua squadra e che è in
possesso dei tratti del vero leader.”
7. CODICE DI CONDOTTA SCOLASTICO
RISPETTA TE STESSO
RISPETTA GLI ALTRI
RISPETTA LA TUA SCUOLA
"Un buon comportamento è una condizione necessaria per far si che abbia luogo un
insegnamento effettivo."
La commissione disciplinare - Periodo di vigilanza, sospensione e espulsione
Una commissione disciplinare è stabilita (dalle classi dalla 7a alla 12a) all'inizio di ogni anno
scolastico.
Le linee guida per la commissione sono le seguenti:
·
La commissione è composta da: 1 amministratore (preside o vicepreside), 3 insegnanti e 1
genitore rappresentante. Sei insegnanti saranno selezionati per far parte della commissione per tutto
l'anno scolastico. Qualsiasi insegnante che sia anche un genitore non potrà prendere parte alla
commissione disciplinare per conflitto di interessi.
·
Un genitore o tutore dello studente in questione dovrà essere presente alla riunione della
commissione.
·
Se 5 persone non sono disponibili a far parte della commissione, la commissione potrà
riunirsi con 3 membri – 1 amministratore e 2 insegnanti o 1 amministratore, 1 insegnante e un
genitore rappresentante.
·
La commissione si incontrerà all'inizio dell'anno per revisionare le regole disciplinari della
scuola e per discutere dei requisiti e delle responsabilità della commissione. Tutti i membri della
commissione dovranno essere presenti a questo incontro.
·
La commissione si incontrerà per qualsiasi azione degli studenti che potrebbe comportare
una sospensione o espulsione. La commissione ha il potere di assegnare l'azione disciplinare da loro
ritenuta opportuna. Questo potrebbe includere il dare sospensioni, assegnare lavori sociali o
bocciarlo.
·
La commissione disciplinare decide i contenuti della lettera da inviare ai genitore o ai tutori
dello studente coinvolto nella quale si includono tutte le azioni e le conseguenze compreso la
detrazione di punti.
·
La commissione considera tutte le sospensione per tutta la durata della registrazione dello
studenti a scuola. Questo per verificare se lo studente in questione ha ottenuto un risultato nel suo
comportamento.
24
·
La commissione non si incontrerà ufficialmente per problemi disciplinari che richiedono una
sospensione automatica.
·
Se dovesse trascorrere troppo tempo tra l'incidente e la riunione della commissione, lo
studente sarà posto sotto osservazione (Probation) fino a quando non sia stata presa una decisione.
·
La commissione riunisce anche tutti gli studenti che presentano una media in condotta di 2.0
o inferiore nel trimestre. In questo caso, lo studente e i genitori saranno avvisati che un voto in
condotta inferiore al 2.0 nel trimestre successivo potrebbe causare la bocciatura.
·
La commissione si riunirà il prima possibile dopo l'accaduto. Le riunioni dovranno svolgersi
durante la giornata scolastica se è possibile. Nessuna azione disciplinare sarà intrapresa prima che la
commissione si sia riunita. Tutte le decisioni prese dalla commissione dovranno essere messe ai
voti. Un numero dispari di membri della commissione farà si che non si verifichino parità di voti.
·
Gli insegnanti dovranno richiedere una riunione della commissione disciplinare se uno
studente ha svolto un'azione inccettabile, ricevendo un 2.0 o un voto in condotta inferiore per quel
trimestre, o mostrato ripetutamente un comportamento che ha interrotto l'abilità dell'insegnante di
insegnare in modo efficace. Gli insegnanti dovranno spiegare il motivo della richiesta di un incontro
e consigliare un'azione disciplinare. La preside con gli altri membri della commissione avrà
l'autorità di sospendere, espellere o mettere uno studente sotto osservazione.
·
Le sospensioni saranno scontate a casa. Gli studenti che sconteranno una sospensione
riceveranno uno zero per ogni esame, lavoro in classe o compiti saltati in virtù della sospensione. La
commissione disciplinare potrà anche decidere di togliere punti dalla media scolastica dello
studente (GPA). Qualsiasi studente che riceve una sospensione non sarà idoneo a far parte della
lista degli studenti meritevoli (Honor Roll) per quel trimestre. Così come qualsiasi studente
riceverà una sospensione non potrà essere eletto per nessun premio scolastico alla fine dell'anno nè
partecipare alle attività scolastiche o gite.
Esempi di comportamento che potrebbero portare alla probation, o sospensione o espulsione
includono, ma non sono limitati, a:
·
Azioni seriamente scorrette;
·
Comportamento indisciplinato o distruttivo che impedisce il regolare andamento delle
lezioni;
·
Danno e/o furto delle proprietà private della scuola;
·
Infliggere minacce o danni fisici ad un’altra persona;
·
Possesso o vendita di armi;
·
Possesso o vendita di droghe o sostanze simili;
·
Possesso o vendita di sostanze tossiche;
·
Possesso o uso di tabacco;
·
Commettere atti osceni, atti profani e/o volgari;
·
Disturbare le attività didattiche;
·
Sfidare le autorità scolastiche;
·
Oziosità abituale.
Linee guida
·
Uno studente potrebbe essere sospeso per una grave cattiva condotta dentro o fuori dal
complesso scolastico durante le attività scolastiche correlate, o per una continua cattiva condotta
dopo essere stato sotto osservazione (Probation).
·
Dal momento che la sospensione differisce solo in minimo dall'espulsione, la possibilità di
espulsione o un trasferimento consigliato per continui e ripetuti comportamenti lontani dalla buona
condotta dovranno chiaramente essere riportati ai genitori e allo studente.
·
La lunghezza di ogni sospensione è a discrezione della commissione in occordo con la
natura della condotta e di tutte le circostanze.
25
Qualsiasi studente che abbia ricevuto una sospensione potrebbe perdere i diritti a prendere parte a
qualsiasi attività scolastica o gite.
·
Qualsiasi studente che dimostri un comportamento inaccettabile sarà portato dinanzi
alla commissione disciplinare.
·
La decisione di espulsione di uno studente è a discrezione della preside.
·
Pieno riconoscimento verrà dato allo studente per tutti i lavori portati a termine prima
dell'espulsione.
Schema della condotta dello studente:
Calcolo
Previsioni – Classi 6 – 12
Voto
VG
3.5 – 4.0
Segue costantemente le regole
4
Molto buono
G
2.5 – 3.4
Segue le regole la maggior parte 3
delle volte
Buono
NI
1.9 – 2.4
Non sempre segue le regole
2
Deve migliorare
U
1.0 – 1.8
Disturba costantemente
1
Inaccettabile
I punti saranno detratti dai voti degli studenti a discrezione del'insegnante della materia.
2. Tutti i gravi avvenimenti in classe potranno automaticamente portare ad un 1 o 2 nel voto di
condotta (e un punto in meno nel voto del trimestre), sempre a discrezione dell'insegnante.
3. Tutti i più gravi episodi disciplinari dentro o fuori la classe verranno documentati.
4. Gli studenti coinvolti negli episodi disciplinari più eclatanti avranno la possibilità di
spiegare la loro
versione in un incontro con la preside.
5. Qualsiasi studente con un voto di condotta di 2 o meno in qualsiasi materia non sarà
autorizzato a
partecipare ad attività sportive extra-curricolari per il successivo trimestre.
7.1 MISURE DISCIPLINARI
Punti chiave:
"Non soddisfacente" sarà dato dentro e fuori la classe per comportamento inappropriato.
"Non soddisfacente " sarà cumulato tra le materie e monitorato dall'insegnante di classe.
Ogni quadrimestre agli studenti che avranno accumulato un numero inferiore a 15 "Non
soddisfacente", verrà azzerato il registro. Gli studenti che raggiungeranno la fase 4 (20 "Non
soddisfacente") o superiore, ripartiranno dalla fase 3 (probation).
● In aggiunta alle varie fasi di sanzioni, gli studenti riceveranno anche un voto di
"Partecipazione" in ogni materia, per ogni trimestre. Gli studenti partiranno con un voto
massimo di 100% e i punti saranno dedotti per comportamento "Non soddisfacente".
Conseguenze
Fasi
●
●
●
26
5 Non soddisfacente FASE 1
Venerdi' detention durante l'ora di
pranzo con l'insegnante incaricata di
supervisionare gli studenti
Venerdi' detention durante l'ora di 10 Non soddisfacente FASE 2
pranzo con l'insegnante incaricata di
supervisionare gli studenti + lettera
inviata a casa ai genitori
2 settimane di
telefonata a casa
"probation"
+ 15 Non soddisfacente FASE 3
FASE 4
Sospensione a scuola (isolamento,
20
Non
soddisfacente
compiti stabiliti dall'insegnante della
materia e riconsegnati alla fine della
giornata); esclusione da tutti gli
eventi della scuola per il resto del
trimestre;
esenzione
dai
riconoscimenti scolastici; colloquio
con i genitori.
Due giorni di sospensione lontano da 25 Non soddisfacente FASE 5
scuola
(compiti
stabiliti
dall'insegnante della materia e
riconsegnati al ritorno a scuola);
qualsiasi test perso sarà fissato per il
venerdì successivo durante la
detention; esclusione da tutti gli
eventi della scuola per il resto del
trimestre;
esenzione
dai
riconoscimenti scolastici; colloquio
con i genitori.
Commissione Disciplinare
30 Non soddisfacente FASE 6
Espulsione
35 Non soddisfacente FASE 7
7.1.1 Comportamento Non soddisfacente
1. Presentarsi in ritardo o essere impreparato alle lezione
27
Uso di qualsiasi apparecchio elettronico senza autorizzazione
Indossare un'uniforme inadeguata
Mangiare o bere durante le lezioni senza autorizzazione
Gomme da masticare
Non parlare in lingua inglese o l’utilizzo di un linguaggio volgare
Scrivere sui banchi (o danni a qualsiasi proprietà scolastica)
Disturbare le lezioni (es: chiacchierare; non ascoltare gli altri; allontanarsi dal proprio posto
senza autorizzazione)
9. Qualsiasi azione elencata nella tabella 7.15 a pag.31
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
7.1.2 Comportamento soddisfacente
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
Essere puntuale e preparato alle lezioni
Indossare la corretta uniforme scolastica
Parlase sempre in inglese
Mantenere il proprio banco e scompartimento sempre pulito e ordinato
Ascoltare attentamente la propria insegnante e i compagni di classe
Contribuire alle discussioni di classe
Lavorare in modo positivo con i compagni di classe nei lavori di gruppo
Lavorare in modo attento e silenzioso nei lavori individuali
7.2
BULLISMO
Il Bullismo: - "una forma di comportamento ripetuto, persistente e aggressivo rivolto verso
una o più persone per causare volutamente paura e angoscia. Tale comportamento può causare
danni fisici, ai sentimenti, all'autostima o alla reputazione della persona. Il bullismo si verifica in
contesti dove c'è una vera o percipita asimmetria di potere.
Il bullismo è una dinamica di interazione malata che può prendere svariate forme. Può essere
fisica (es: colpi, spinte, sgambetti) verbale (es: chiamando il nome in modo derisorio, o fare
commenti sessisti, raziali o omofobici) o sociale (es: escludendo alcuni da un gruppo, diffondendo
pettegolezzi o chiacchiere). Potrebbe verificarsi anche attraverso la tecnologia (es: diffondendo
chiacchiere, immagini o commenti sgradevoli attraverso l'uso di e-mail, telefoni cellulari, messaggi
di testo, siti Internet o altra tecnologia.
Cyber-bullismo: “l'uso di informazioni e di tecnologie di comunicazione come e-mail, telefoni
cellulari e messaggi di testo, messaggi istantanei, siti web personali che sostengono un
comportamento ripetuto e ostile da parte di un individuo o un gruppo volto a ferire altri."
Potere: Gli studenti possono raggiungere e mantenere il potere sugli altri a scuola attraverso le
“differenze”. Alcune aree di differenza possono essere statura, forza, età, intelligenza, stato
economico, stato sociale, solidarietà con il gruppo di amici, religione, appartenenza etnica,
disabilità, bisogno di insegnamenti speciali, orientamento sessuale, circostanze familiari, sesso o
razza.
ISN supporta gli ambienti di apprendimento che siano sani, affidabili, positivi e rispettosi. Il
Consiglio di amministrazione crede che tutti i tipi di bullismo (fisico, emotivo, verbale e
elettronico) siano una forma particolarmente insidiosa di violenza e che tutti gli studenti e gli
educatori abbiano il diritto di avere un ambiente scolastico libero da bullismo, molestie, minacce e
violenze. Lo scopo di questa politica è di:
28
-
Denunciare il bullismo in qualsiasi forma sulle proprietà della scuola, sui pullman o in
qualsiasi altra circostanza (es: online);
Rinforzare l'impegno del consiglio per supportare programmi per la prevenzione al
bullismo;
Fornire procedure per monitorare gli incidenti di bullismo.
Il consiglio di amministrazione ritiene che qualsiasi forma di bullismo sia considerata
inaccettabile e tutto lo staff dovrebbe applicare la prevenzione sul bullismo e strategie di
intervento che favoriscano un ambiente di apprendimento e insegnamento positivo per tutti
gli studenti e lo staff.
Il consiglio di amministrazione promuoverà attivamente un clima scolastico positivo che
rifletta le seguenti caratteristiche:
- Il sentirsi al sicuro da parte degli studenti e dello staff;
- Il favorire le relazioni stabili;
- L’impegno da parte di tutti i soci;
- La prevenzione al bullismo verrà rinforzata attraverso programmi che spieghino i fattori
discriminanti come età, razza, orientamento sessuale, genere, fede, disabilità, appartenenza
etnica e svantaggi socio-economici;
- L’incoraggiamento degli studenti ad essere guide positive nella loro comunità scolastica;
- L'allenamento alla sensibilità culturale, il riconoscimento della diversità e la risposta ai
bisogni di differenti studenti.
Responsabilità:
Studenti
a) Conformi agli standard di comportamento sottolineati nelle politiche del consiglio e nel codice di
condotta scolastico;
b) Riferire incidenti di bullismo all'insegnate di classe, ad altri membri della scuola o agli
amministratori scolastici;
c) Evitare la partecipazione ad atti di bullismo sia come diretti esecutori sia come osservatori;
d) Accettare le conseguenze per aver preso parte ad attività di bullismo, sia come esecutore che
come osservatore;
e) Modelli di comportamento accettabili sempre.
Genitori, Ospiti, Membri della comunità
a) Promuovere un sano e positivo ambiente per tutti, sviluppando una consapevolezza sui problemi
del bullismo;
b) Informare la scuola se si sospetta un caso di bullismo;
c) Incoraggiare gli studenti a discutere su qualsiasi incidente di bullismo e rinforzare il bisogno di
parlarne apertamente.
Strategie di prevenzione:
Per un sicuro clima scolastico la prevenzione al bullismo è fondamentale.
Stategie di intervento:
L'obiettivo delle misure di intervento è di fermare la frequenza di episodi di bullismo e di
incrementare un ambiente di apprendimento e insegnamento positivo. Le strategie di intervento
variano dalle semplici risposte ad azioni più intense, come la sospensione in caso di bullismo
insistente.
Primi (semplici) interventi possono includere i seguenti:
29
-
-
saranno poste delle cassette per le lettere nei bagni in modo da dare la possibilità agli
studenti che si sentono vittime di episodi di bullismo ma troppo spaventati per parlarne con
un adulto, di poter mettere un bigliettino che sarà letto solo dalla Preside, la quale potrà
prendere provvedimenti.
contatto con i genitori o tutori
richiamo verbale
un compito scritto con obiettivo di apprendimento
consulenza esterna
riunione
recesso dai privilegi
pratiche ricostituenti
programmi di supporto della scuola, del consiglio e della comunità
altri
SOSPENSIONE: Con il riconoscimento della gravità del fenomeno del bullismo, è stata aggiunta
alla lista delle infrazioni per le quali può essere considerata la sospensione.
7.3 OGGETTI NON AMMESSI DURANTE LE LEZIONI
Telefoni cellulari, lettori MP3, dispositivi elettronici non sono ammessi in classe durante le
lezioni. Se uno studente porta il suo telefono a scuola, questo deve essere tenuto spento all’interno
dello zaino. La scuola non sarà responsabile in caso di smarrimento. Nel caso in cui uno studente
dovesse ripetutamente infrangere questa regola, saranno prese delle misure disciplinari.
7.4 ASSENZE INGIUSTIFICATE
Gli studenti assenti dalla classe o dalla scuola senza il permesso dei genitori/tutori e dell'autorità
scolastica sono considerati assenti ingiustificati e saranno sospesi.
Gli studenti che entraranno a scuola e successivamente salteranno o lasceranno le lezioni senza
avere un permesso, saranno considerati assenti ingiustificati. Le assenze ingiustificate da scuola o
dalla classe portano ad un'immediata sospensione.
Un ragazzo è considerato un assente ingiustificato abituale se è stato richiamato tre o più volte per
le assenze ingiustificate; il ragazzo è soggetto all'espulsione.
7.5 LITI
Scuole elementari: a discrezione della preside, con la sospensione come possibile sanzione
per i casi particolari.
Scuole medie e superiori: tutti gli incidenti porteranno alla sospensione per le aggressioni o
altre provocazioni.
7.6 DANNI ALLA SCUOLA O A BENI PERSONALI
Scuole elementari: a discrezione della preside, con la sospensione come possibile sanzione
per i casi particolari.
Medie e superiori: tutti gli gli incidenti portano alla sospensione e al pagamento di qualsiasi
danno.
7.7 GRAFFITI
Scuole elementari: a discrezione della preside
Medie e superiori: Detenzione o sospensione (a discrezione della preside) e il pagamento dei
danni.
30
7.8 FURTI
Scuole elementari: a discrezione della preside. La sospensione potrebbe essere applicata per
particolari o ripetuti avvenimenti.
Medie e superiori: sospensione in tutti i casi.
7.9 PUBBLICAZIONE DI INFORMAZIONI DANNOSE
Gli studenti potranno essere sospesi o espulsi per una singola offesa se questa ha arrecato
discredito alla scuola, ai suoi insegnanti, ai suoi studenti o qualsiasi altra persona collegata alla
comunità scolastica.
7.10 BESTEMMIE
Scuole elementari: a discrezione della preside e dello staff.
Scuole medie e superiori: punizione o sospensione a discrezione dell'insegnante e della preside.
L'uso continuo di un linguaggio ripugnante in qualsiasi lingua è considerato inaccettabile.
7.11 PLAGIO E COPIA
Lo studente riceverà uno 0 per un compito o un esame nel quale avrà violato la politica
scolastica. Ai genitori verrà notificato per iscritto l'accaduto e le sue conseguenze.
7.12 LUNGHI PERIODI DI ASSENZA
Diciotto (18) giorni di assenza per ogni anno scolastico potrebbero comportare la perdita
dell'anno e sarà annotato sulle pagelle ufficiali (a discrezione della preside).
7.13 FUMO
Le scuole sono ambienti privi di fumo e il fumo è proibito nelle aree di pertinenza della
scuola. Il possesso o l'uso di tabacco, o di altre sostanze da parte degli studenti è serveramente
vietato e costituisce una base per una sospensione o espulsione.
Non è permesso portare a scuola accendini, fiammiferi o dispositivi infiammabili.
7.14 DROGHE E SOSTANZE ILLEGALI
Qualsiasi studente che porta a scuola sostanze illegali sarà espulso senza possibilità di
ricorso.
7.15 ALCOLICI
Espulsione per qualsiasi uso di alcol a scuola o nelle attività scolastiche . L’uso di alcolici fuori
scuola verrà riferito ai genitori.
7.16 Tabella: sanzioni
●
●
●
●
MOTIVAZIONI
AZIONI DISCIPLINARI
Comportamento di disturbo all’interno e/o all’esterno della NON SODDISFACENTE
classe
Bestemmie e/o parolacce
Violare le regole di classe/del lab di scienze/del lab di
computer
Gettare rifiuti a terra e non nell’apposito cestino
31
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
●
Disubbidienza, mancanza di rispetto & disturbo delle
lezioni
Linguaggio inappropriato
Dimostrazione pubblica di atteggiamenti affettivi o intimi
Comportamento inaccettabile continuo (e’ a discrezione
dell’insegnante)
Perdita dei fogli della probation
Atti osceni
3 “no” sul foglio della probation
Marinare la scuola o una lezione
Fumare durante l’orario scolastico
Lotta fisica*
Rompere/danneggiare le proprieta’ scolastiche*
Graffiti
Rubare*
Possesso di qualsiasi utensile da taglio
Minacce di qualunque tipo
Giocare con il sistema di allarme/estintori
Falsificare le firme dei genitori/tutori
Dopo la 2ª generica probation – 2ª offesa
Dopo una cattiva condotta in probation – 1ª offesa
Uso continuo di linguaggio volgare
Pubblicazione di informazioni che danneggiano
l’immagine della scuola
Qualsiasi azione che minacci la salute/vita di un individuo
Qualsiasi aggressione fisica o verbale nei confronti del
personale scolastico
Tre sospensioni
Possesso/vendita di droghe e/o alchool
Vendita/possesso di armi da fuoco/armi di qualunque
genere
Minacce bomba
Incendio doloso
DETENTION
DURATA:
Un'ora dopo la scuola o
durante la pausa pranzo
PROBATION
Durata:
minimo
tre
settimane
SOSPENSIONE
A discrezione della Preside
*Pagamento dei danni
ESPULSIONE **
** A discrezione della
Preside
8. FREQUENZA SCOLASTICA
8.1 Assenze e ritardi
Superiori: Qualsiasi studente che arrivi dopo le 8:20 sarà segnato in ritardo dall'insegnante della
prima ora. Gli studenti dovranno entrare direttamente in classe senza passare per la segreteria. Gli
studenti che abitualmente arrivano dopo le 8:20 non saranno ammessi in classe per la prima ora e
non potranno prendere parte a nessun test assegnato nella prima ora.
Gli studenti che arrivano in ritardo per la seconda ora (9:15) devono passare per la segreteria e
firmare l'entrata, perderanno la seconda ora e non potranno prendere parte a nessun test assegnato
nella seconda ora.
Nessuno studente sarà ammesso a scuola dopo le 10:15 per nessun motivo. Tutte le visite
mediche dovranno essere effettuate al di fuori delle ore scolastiche
32
Scuole elementari: Gli studenti entreranno nelle loro rispettive classi alle 8:10. Gli studenti che
arriveranno dopo le 8:20 dovranno andare direttamente in segreteria per ritirare un permesso per il
ritardo. I genitori accompagneranno i loro figli alla porta nel retro della scuola elementare, dove la
nostra operatrice di servizio li accompagnerà nelle rispettive classi.
Nessuno studente sarà ammesso a scuola dopo le 10:15 per nessuna ragione. Tutte le visite
mediche dovranno essere effettuate al di fuori delle ore scolastiche.
●
●
●
●
●
●
●
●
●
I ritardi non sono tollerati;
Tutti gli studenti accompagnati dai genitori o dai tutori dovranno firmare l'uscita in
segreteria per poter lasciare la scuola prima dell'orario di uscita;
Gli studenti per poter essere segnati come presenti devono restare a scuola per un minimo
del 75% della giornata;
Diciotto (18) giorni di assenze all'anno potrebbero comportare una bocciatura e saranno
annotati sulle pagelle ufficiali (discrezione della preside).
Un genitore dovrà chiamare o mandare un e-mail a scuola per segnalare l'assenza del
proprio figlio;
Gli studenti assenti per 5 giorni consecutivi per ragioni di salute/mediche saranno riammessi
a scuola solo presentando un certificato medico;
Gli studenti assenti per ragioni non di salute, devono informare la scuola per iscritto prima
dell'assenza;
Quando uno studente si ferisce e viene portato all'ospedale dai genitori, deve essere stilato
un referto dall'ospedale e consegnato alla Segreteria;
I genitori non devono accompagnare i loro figli in classe.
8. 2 Assenze Giustificate
Assenze giustificate sono quelle per malattia e per visite mediche, che devono essere
documentate da relativo certificato. Assenze per appuntamenti di lavoro, per vacanze familiari, ecc.
non saranno accettate.
Le assenze giustificate non comportano penalizzazioni e il lavoro mancato potrà essere recuperato.
Gli studenti devono, al proprio ritorno, organizzarsi con gli insegnanti per il recupero dei test
mancati.
Gli studenti che hanno ottenuto una “assenza giustificata” da parte della Preside per qualsiasi altro
motivo devono consegnare i lavori mancati il primo giorno di rientro a scuola e dovranno
recuperare i test mancati a discrezione degli insegnanti. La mancata consegna dei compiti a casa e
del recupero dei test risulterà in un voto insufficiente per il relativo test.
Le assenze giustificate vengono comunque conteggiate come assenze da scuola.
8. 3 Assenze Ingiustificate
Assenze per altri motivi oltre a quelli menzionati nel paragrafo precedente sono considerate
ingiustificate ed agli studenti non verrà data la possibilità di recuperare i compiti a casa o i test. I
compiti a casa potranno essere dati agli studenti che devono lasciare la città per emergenze.
Gli insegnanti non sono obbligati a preparare compiti a casa per gli studenti che si
assentano per vacanze familiari durante l’anno scolastico. Completare tutto il lavoro mancato
durante il periodo di assenza è responsabilità dello studente.
8.4 Prelevamento degli studenti
33
Gli studenti possono essere prelevati soltanto dai genitori o da tutori legali tramite la
segreteria. I genitori possono autorizzare un altro adulto al prelevamento del proprio figlio, inviando
alla segreteria un’autorizzazione scritta.
Gli studenti non possono andare a casa con un altro studente o individuo, senza l’autorizzazione del
genitore. Gli studenti con un’autorizzazione scritta da parte dei genitori devono comunque aver
compiuto 14 anni per poter prelevare fratelli e/o sorelle. I moduli sono disponibili in segreteria.
Se uno studente viene prelevato costantemente in anticipo, questo potrebbe risultare in uno zero per
la lezione persa. Inoltre, se uno studente viene prelevato in anticipo, non potrà rientrare a scuola.
8. 5 Arrivo a scuola/Prelievo da scuola/Supervisione degli studenti della scuola elementare
● Gli studenti delle elementari che arrivano a scuola prima delle 8:15 devono andare nella sala
multiuso, che sarà aperta dalle 7:30. Gli studenti non devono restare sul suolo scolastico
dopo le 15:10 a meno che non siano accompagnati da un genitore o tutore leagle o se sono
coinvolti in attività doposcuola.
● La scuola non è responsabile per i danni incorsi a studenti, genitori e/o tutore legale che non
osservino queste regole.
● La porta delle elementari verrà aperta alle 8:15. I genitori devono lasciare i loro figli
all'ingresso principale della scuola elementare. I genitori non possono accompagnare i
loro figli in classe. Qualsiasi comunicazione per le insegnanti dovrà esser data alla bidella o
alla Vicepreside.
● Nessuno studente potrà esser lasciato fuori scuola prima delle 7:30.
● Gli studenti della scuola elementare ogni giorno devono essere prelevati dal genitore o da un
adulto autorizzato non più tardi delle ore 15:10 (alle ore 12:50 orario ridotto).
● L’area giochi sarà chiusa alle 16:15.
● Gli studenti non prelevati entro le ore 15:10 saranno supervisionati da un assistente. I
genitori dovranno recarsi alla scuola elementare per il prelievo dei propri figli.
● I genitori possono prelevare i propri figli non oltre le 14:30, altrimenti gli insegnanti non
hanno abbastanza tempo per farli preparare.
9. COMUNICAZIONI
9.1 Bollettino Scolastico
La comunicazione tra la scuola ed i genitori è essenziale per la massima cooperazione e
comprensione. ISN si sforza di mantenere un sistema efficiente di comunicazione attraverso il
bollettino mensile. Questo bollettino viene spedito per e-mail a casa ogni mese e pubblicato sul
nostro sito web www.isnaples.it. Esso contiene le più importanti informazioni scolastiche quali:
● Eventi mensili
● Date d’incontro
● Festività scolastiche
9.2 Visitatori a Scuola
Tutte le persone che entrano nella scuola devono recarsi in segreteria per avere
l’autorizzazione per visitare la scuola. I visitatori che desiderano osservare le procedure di classe
devono ottenere un permesso dalla preside.
9.3 Visite di vecchi studenti
34
Vecchi studenti della ISN o amici degli studenti attuali possono fare visita alla scuola
soltanto durante la ricreazione e la pausa pranzo, dietro approvazione della Preside.
9.4 Richiesta di Documenti
I genitori che desiderano fare richiesta di documenti devono compilare l’apposito modulo e
consegnarlo in segreteria, dando il tempo necessario per preparare la documentazione.
10.UNIFORME SCOLASTICA
L'uniforme scolastica è obbligatoria per tutti gli studenti. Lo scopo dell’uniforme scolastica e di
dare maggiori oppurtinità nell'incremento della sicurezza della scuola, per incoraggiare i nostri
studenti ad un maggiore senso di appartenenza scolastica, per incoraggiare un miglioramento nel
comportamento, per ridure i costi di vestiario, per incoraggiare un alto livello di partecipazione e
migliorare ed espandere l'eccellenza accademica.
10.1 Regole generali
Gli studenti dovranno indossare l'uniforme scolastica. La scuola non tollererà gli studenti che si
presenteranno a scuola senza l'uniforme completa. A coloro che ignoreranno questa regola sarà
dato un “Non soddisfacente”.
L'uniforme scolastica comprende i seguenti capi:
-
Una polo completamente bianca a mezze maniche + logo della scuola cucito sulla parte
sinistra dell'indumento (per i mesi più caldi)
Una polo completamente bianca a maniche lunghe + logo della scuola cucito sulla parte
sinistra dell'indumento (per i mesi più freddi)
Jeans blu/ pantaloni blu/ bermuda blu/ gonne blu/ gonna jeans (non più di 10cm sopra le
ginocchia) nessun logo, scritte o strisce sugli indumenti.
Maglioni/pullover + logo della scuola cucito sul lato sinistro dell'indumento.
*Pullovers e felpe con cappuccio non sono considerate giacche per i mesi invernali
** Non sono ammessi jeans stracciati.
Civvies Day: L'ultimo giorno di scuola di ogni mese, gli studenti potranno indossare i propri
indumenti. Gli studenti saranno tenuti a vestirsi in modo adeguato al sistema scolastico.
N.B.:
Gli studenti della scuola materna sono incoraggiati ad indossare una tuta
completamente blu: pantaloni blu, felpa blu e maglia bianca entrambi con il logo della scuola.
Kit per l'Educazione Fisica: Una tuta o pantaloncini blu Navy e una maglietta completamente
bianca + il logo della scuola cucito sul lato sinistro dell'indumento.
-
Il logo della scuola potrà essere acquistato nell’ufficio dei pagamenti. Tutte le magliette e le
felpe dovranno avere affisso il logo della scuola prima che vengano indossate.
Tutti gli articoli dovranno avere il nome e cognome degli studenti scritti all’interno.
11. SERVIZIO MENSA
Dal momento che la giornata scolastica è lunga, si prega di accertarsi che lo studente abbia
uno spuntino ed un pasto ogni giorno. Gli studenti hanno la possibilità di portare il loro pranzo da
casa (non sono ammessi contenitori di vetro o coltelli), oppure ordinare tramite la ditta di catering
35
dell’ ISN. Il buono pasto deve essere compilato e consegnato in segreteria entro le ore 8.50 in
modo da poter effettuare l’ordine per il giorno. Gli studenti possono acquistare i buoni pasto presso
l’ufficio pagamenti.
Il pranzo deve essere consumato in maniera quieta e civile. Tutti gli studenti dalla classe 7 alla
classe 12 devono mangiare il loro pasto nell’aula multi uso all’orario prestabilito.
Gli studenti sono incoraggiati a osservare le buone maniere e a contribuire allo smaltimento dei
rifiuti rispettando la raccolta differenziata usando gli appropriati contenitori.
È contro le regole scolastiche che uno studente lasci la scuola per il pranzo, anche se accompagnato
dal genitore.
12. IL CONSIGLIO STUDENTESCO
L'obiettivo del consiglio studentesco è di dare agli studenti dell'ISN l'opportunità di
intraprendere ruoli di comando all'interno della comunità scolastica e di migliorare la qualità di vita
dello studente agendo come una "voce" nell'organizzazione degli eventi.
Il consiglio studentesco ISN è eletto dagli studenti rappresentanti consistente in quattro Membri
Esecutivi eletti dal corpo studentesco e due rappresentanti eletti tra le classi dall 7a alla 12a.
13. LA BIBLIOTECA
La Biblioteca fornisce un ambiente che incoraggia l'apprendimento attraverso l'uso di risorse
organizzate e accessibili. La biblioteca offre un'enorme varietà di materiali che danno supporto e
sviluppo al curriculum.
Gli studenti possono far visita alla biblioteca durante le lezioni a discrezione delle loro insegnanti.
Gli insegnanti periodicamente fisseranno un appuntamento per la biblioteca per dare supporto ai
progetti di ricerca. Agli studenti viene insegnato come usare Internet basato sui software della
biblioteca per aiutarli a cercare libri di lettura così come materiale di ricerca. Ogni anno, gli studenti
vanno in biblioteca per una lezione su come evitare il plagio, come citare le fonti all'interno di un
foglio di ricerca o di un resoconto di laboratorio, e come creare una bibliografia. Le scuole medie e
le superiori hanno l'opportunità di visitare la bibilioteca anche a ricreazione e a ora di pranzo. La
biblioteca è aperta tutti i giorni dalle 8:15 fino alle 16:15 fornendo agli studenti un luogo per lo
studio, lavoro e ricerca durante il giorno e dopo scuola.
14. GITE
Ogni gita deve avere degli obiettivi educativi specifici correlati al curriculum e sono
obbligatorie. Nessuno studente potrà prendere parte ad alcuna gita senza il permesso scritto del
genitore/tutore, utilizzando i moduli predefiniti. Ci si dovrà fornire di separate autorizzazioni per
ogni gita. E' richiesta l'autorizzazione come protezione per garantire ai genitori la comprensione del
tipo di attività in cui saranno coinvolti i figli e la cura da esercitare in collegamento con l'uscita
didattica. Gli studenti riceveranno uno zero per il lavoro specifico non svolto. Non saranno
accettate telefonate a sostituzione del modulo di autorizzazione. La scuola provvederà a coprire le
spese per gli studenti e per qualsiasi genitori scelto come accompagnatore.
15. ASSOCIAZIONE GENITORI/INSEGNANTI (PTA)
Il Comitato Genitori-Insegnanti (PTA) è una parte integrante della comunità scolastica.
Esso aiuta a migliorare la qualità di vita e lo spirito scolastico.
Il comitato genitori-insegnanti è aperto a tutti i genitori, i tutori legali ed insegnanti.
Gli obiettivi del PTA sono:
- Incoraggiare i Genitori a partecipare alla vita ed al lavoro scolastico;
36
-
Organizzare attività che suscitano, non solo interesse, ma istruzione e principi per Insegnanti
e Genitori;
Assistere alla raccolta dei fondi per migliorare il benessere degli studenti della scuola.
I membri, gli incontri, le funzioni, ecc saranno comunicate mediante lettera tramite gli
studenti oppure via e-mail, durante l’anno.
L’elezione viene effettuata a settembre durante l’Open House (incontro tra insegnanti e genitori che
si tiene all’inizio di ogni anno scolastico). Il PTA comprende un minimo di due rappresentanti
eletti per classe e tre insegnanti della Scuola. Esso si riunisce, in genere, il primo lunedì del mese.
Alcuni degli eventi di successo includono l’incontro di calcio tra genitori-alunni, i barbecue, la fiera
dei libri, il “villaggio natalizio” e la fiera di Pasqua.
16. GENITORI VOLONTARI
Il Consiglio d’Amministrazione ritiene che la partecipazione attiva dei genitori alla vita
scolastica è essenziale affinché la Scuola ottenga e mantenga alto il livello di educazione che i
nostri studenti meritano. Tutti i genitori sono incoraggiati ad esprimere le proprie idee, dubbi e
suggerimenti alla Preside, al personale scolastico, ed allo stesso Consiglio. Qualsiasi genitore che
desiderasse prestarsi volontario per seguire le attività scolastiche è benvenuto, ma deve coordinarsi
in anticipo con l’insegnante di classe.
Inoltre, il Consiglio d’Amministrazione desidera incoraggiare individualmente quei genitori
che sono specialmente qualificati, per interesse, formazione, esperienza o caratteristiche personali, a
contribuire con il loro talento. Saltuariamente queste persone possono essere invitate ad essere
risorse e consiglieri scolastici.
17. FESTE PERSONALI
Le feste personali come compleanni o onomastici non sono permesse a scuola. Queste feste
sottraggono tempo al regolare svolgimento delle lezioni.
18. DISTRIBUTORI AUTOMATICI
L'uso dei distributori automatici sarà consentito solo durante l'intervallo.
37
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
248 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content