close

Enter

Log in using OpenID

BROCHURE Cervicale DORSALE

embedDownload
Corso Teorico Pratico
Le SDM Colona Cervicale Dorsale
SCHEDA ISCRIZIONE
Accreditamento ECM richiesto per Medici e
Fisioterapisti
Il corso prevede un numero massimo di 25
Cognome __________________________________
partecipanti e sarà attivato al raggiungimento
Nome _____________________________________
della soglia di 15 iscritti
Via _______________________________n._______
CAP ________ LOC. ________________PR _______
Luogo nascita __________________Data ________
Quota iscrizione € 290+iva
Scadenza iscrizioni 09 Ottobre 2015
Istituto Privato di Riabilitazione
“Madre della Divina Provvidenza”
Dei Passionisti
Corso Teorico Pratico
LE SINDROMI DA DISFUNZIONI DEL
SISTEMA DI MOVIMENTO
COLONNA CERVICALE DORSALE
Docente autorizzato da
SHIRLEY SAHRMANN
C.F. ________________________________________
28/29 Novembre 2015
Professione _________________________________
Dati per la fatturazione
Ragione sociale ______________________________
Modalità di pagamento bonifico bancario
IBAN IT92Q0539014101000000006606
intestato a Istituto Privato di Riabilitazione
Via ________________________________n._______
Madre della Divina Provvidenza Loc. Agazzi,47
CAP ________ LOC. ________________PR _______
Arezzo
Tel _______________________ Fax ______________
C.F. ________________________________________
P.I. _________________________________________
Trattamento dati personali:
La/Il sottocritto/a è informato che, ai sensi del
D.Lgs. 196/03, i dati personali saranno trattati per
finalità contabili e amministrative, per l’ottenimento
dei crediti ECM e per la comunicazione di eventuali
altri eventi formativi.
La Cancellazione o modifica dei dati potrà essere
richiesta scrivendo alla segreteria organizzativa
Data _______________
Firma ________________________________
Inviare scheda iscrizione con allegato bonifico
via mail a: [email protected]
O tramite fax al: 0575/9151233
Per informazioni:
Lucia Cavallini: [email protected]
0575/9151233 - 335/7941658
Sede corso:
Loc. Agazzi, 47
52100 Arezzo
SINDROMI DA DISFUNZIONI DEL SISTEMA DI MOVIMENTO CERVICALE TORACICO
OBIETTIVI DEL CORSO
PROGRAMMA
Questo corso ha come obiettivo l’acquisizione di un esame che
permetta al fisioterapista di individuare le alterazioni del movimento della colonna cervicale e dorsale considerando le relazioni esistenti con il dolore, l’allineamento i pattern di movimenti.
Il trattamento si basa sull’impostazione di esercizi mirati al
superamento dei disordini muscolo-scheletrici e considera tutte
le cause che contribuiscono al permanere di questi schemi
alterati.
In questa ottica un ruolo fondamentale assume la parte educazionale volta alla modifica delle posizione e posture scorrette
eseguite dal paziente nella vita quotidiana che alterano il normale schema di movimento e favoriscono lo sviluppo di movimenti compensatori.
L’approccio globale e individualizzato al superamento dei fattori
che contribuiscono alle disfunzioni, ovvero alterazione nella
lunghezza, forza, rigidità e schemi di reclutamento, è considerato un valido strumento che permette di trattare in modo
efficace i problemi riguardanti il dolore muscolo-scheletrico.
Giorno 28 Novembre 2015
Obiettivi

Richiami di anatomia e biomeccanica del tratto cervicale e
dorsale

Descrizione delle caratteristiche di un allineamento corretto e identificazione delle variazioni strutturali della colonna
dorsale e cervicale


Presentazione dei principali disordini muscolo - scheletrici
Esame valutativo della colonna cervicale e dorsale
Formulazione di un programma di intervento specifico che preveda esercizi di riequilibrio e modificazione delle attività della
vita quotidiana che hanno contribuito all’instaurarsi della sindrome da disfunzione del movimento.
Docente:
Dott. Rosanna Baroni, docente a contratto
presso Università Insubria di Varese
docente autorizzato all'insegnamento DSM da
Shirley Sahrmann
8.30-10.00 Tipo A: Lezione magistrale
Revisione concetti chiave DSM
Riepilogo di tutte le disfunzioni di scapola e di omero.
Riepilogo di tutti i test valutativi per le disfunzioni di scapola e di omero
10.00-11.00 Tipo E: Dimostrazione pratica di tecniche senza esecuzione diretta dei partecipanti
Valutazione clinica di un soggetto con problematiche di spalla: diagnosi e
piano di trattamento
11.00-12.30 Tipo F: Presentazione dei casi clinici esaminati in
seduta plenaria:
Discussione dei casi presentati dai vari gruppi Verifica della diagnosi di
disfunzione del sistema di movimento e del piano di trattamento.
12.30-13.30 Pausa Pranzo
13.30-14.00 Tipo A: Lezione magistrale
Presentazioni delle disfunzioni di movimento della colonna cervicale
Sindrome di flessione e rotazione con flessione:
Test e Segni chiave
Evidenze per le disfunzioni del movimento cervicale.
14.00-15.30 Tipo E: Dimostrazione pratica di tecniche senza esecuzione diretta dei partecipanti:
Osservazione della postura, valutazione dell’allineamento, test in ortostatismo.
Test primari e secondari
Tipo H: Esecuzione diretta delle tecniche da parte di tutti i partecipanti
Pratica dei test dimostrati
15.30-16.00 Tipo A: Lezione magistrale
Presentazioni delle disfunzioni di movimento della colonna cervicale
Sindrome di estensione,rotazione con estensione:
Test e Segni chiave
Evidenze per le disfunzioni del movimento cervicale.
16.00-16.30 Tipo E: Dimostrazione pratica di tecniche senza esecuzione diretta dei partecipanti
Test in stazione eretta contro il muro,posizione supina,prona, quadrupedica e posizione seduta.
Ipotesi di trattamento riabilitativo
16.30-17.30 Tipo H: Esecuzione diretta delle tecniche da parte di
tutti i partecipanti
Pratica dei test dimostrati
Giorno 29 Novembre 2015
8.30-9.00 Tipo A: Lezione magistrale
Diagnosi di disfunzione del sistema movimento della colonna
toracica:Sindrome da rotazione-flessione, flessione
Test e Segni chiave
Evidenza per le disfunzioni toraciche
9.00-9.30 Tipo E: Dimostrazione pratica di tecniche senza
esecuzione diretta dei partecipanti:
Test posizione eretta, supina, prona, in quadrupedia e in piedi
contro il muro.
Proposta di trattamento riabilitativo.
9.30-10.30 Tipo H: Esecuzione diretta delle tecniche da
parte di tutti i partecipanti
Pratica dei test dimostrati
10.30-11.00 Tipo A: Lezione magistrale
Diagnosi di disfunzione del sistema movimento della colonna
toracica:Sindrome da rotazione-estensione,estensione
Test e Segni chiave
11.00-11.30 Tipo E: Dimostrazione pratica di tecniche
senza esecuzione diretta dei partecipanti:
Test posizione eretta, supina, prona, in quadrupedia e in piedi
contro il muro.
Proposta di trattamento riabilitativo.
11.30-12.30 Tipo H: Esecuzione diretta delle tecniche da
parte di tutti i partecipanti
Pratica dei test dimostrati
12.30-13.30 pausa pranzo
13.30-14.00 Tipo A: Lezione magistrale
Ripasso dei principali concetti del quadrante superiore
14.00-16.00 Tipo G: Lavoro a piccoli gruppi:
Esecuzione diretta su problemi e casi clinici: valutazione completa , ragionamento clinico,formulazione della diagnosi di disfunzione del sistema di movimento del quadrante superiore; piano di
trattamento del soggetto valutato nel gruppo
16.00-17.00 Tipo F:presentazione dei casi clinici esaminati in seduta plenaria:
Discussione dei casi presentati dai vari gruppi Verifica della diagnosi di disfunzione del sistema di movimento e del piano di
trattamento
17.00-17.30 Questionario ECM e consegna attestati
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
108 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content