close

Enter

Log in using OpenID

- voltabrusegana 2.0

embedDownload
La voce della comunità cristiana di San Martino di Voltabrusegana
Settimana dal 15 al 22 febbraio 2015
La Quaresima dei ragazzi della CdR prenderà avvio con il mercoledì delle Ceneri: alle ore
16.00 in chiesa ci sarà una celebrazione tutta per loro. Durante la Quaresima, di settimana
in settimana, i bambini insieme ai genitori si accosteranno ad una stazione della Via Crucis
che saranno invitati a dipingere su un bicchiere che riceveranno il mercoledì delle Ceneri. Il
bicchiere, arricchito dai disegni dei ragazzi e da un lumino posto al suo interno, diverrà uno
strumento per la preghiera in famiglia.
Per i giovani la Quaresima si aprirà con una celebrazione pensata appositamente per loro
il mercoledì delle Ceneri alle ore 21.00 in chiesa. Nelle settimane successive, ogni domenica alle ore 12.00 sarà proposta una messa per giovani. Parola, dabar, logos è un percorso sulla Parola di Dio: i giovani, meditando il brano del Vangelo di quella domenica
attraverso l’arte, il vetro e i colori, decoreranno un ambone, luogo da cui la Parola è proclamata.
Il mercoledì delle Ceneri gli adulti sono invitati a partecipare a una delle celebrazioni della giornata (ore 16.00 per i ragazzi, ore 21.00 per i giovani) o alla S. Messa delle ore 18.30 con imposizione delle ceneri. Ecco le altre proposte che ci accompagneranno fino a Pasqua:
SCOLETTA TEOLOGICA
Si tratta di incontri di approfondimento della fede che si terranno ogni venerdì di Quaresima
alle ore 21.00 in canonica. La prima serie di incontri tratterà del Cristianesimo e della Verità,
dalla figura di Gesù in rapporto alle altre religioni e alla cultura: perché il cristianesimo sarebbe
la “religione vera”?
Venerdì 20 febbraio - Introduzione: Cos’è la teologia? È possibile guardare alla fede con intelligenza? Questioni, metodo e suggestioni
Venerdì 27 febbraio - Cristo e la verità dell’uomo contemporaneo. Gesù in dialogo con la cultura del nostro tempo
Venerdì 6 marzo - Il cristianesimo e le altre religioni. Gesù in dialogo con le altre fedi
Venerdì 13 marzo - L’esperienza di fede di Gesù: il Regno di Dio
Venerdì 20 marzo - L’esperienza di fede di Gesù: la sua coscienza di essere Figlio di Dio
Venerdì 27 marzo - Dall’esperienza di fede di Gesù all’esperienza di fede del credente.
LODI MATTUTINE e VIA CRUCIS
Il piccolo gruppo del Cammino Neocatecumenale che aveva animato le lodi mattutine durante l’Avvento si rende disponibile anche per la Quaresima. Dal 19 febbraio, dal lunedì al venerdì alle ore 6.15 del mattino si celebreranno le lodi cantate, l’ufficio delle letture, un tempo di meditazione (preghiera silenziosa) e le
preghiere comuni fino alle 7.00 circa. Questa iniziativa ci ricorda l’invito a
“vegliare” e a “convertirci” in attesa della Pasqua del Signore; tutti sono invitati
a partecipare, anche solo per curiosità, per ricevere uno “spirito” diverso all’inizio
della giornata. Resta anche l’abituale appuntamento con le lodi recitate ogni
mattina alle 8.00 tranne il venerdì e con l’adorazione eucaristica ogni martedì e giovedì dalle 20.00 alle 21.00.
Via Crucis ogni venerdì alle ore 16.00 in chiesa
CENA POVERA
Martedì 17 marzo la comunità propone una cena povera di condivisione e solidarietà con i poveri: si partecipa non solo per mangiare, ma per condividere la sobrietà, anche fisicamente. Per questo il menù sarà parco: primo piatto, formaggio, frutta e acqua. Durante la serata, che avrà anche carattere formativo e di
testimonianza, interverrà don Luca Facco, responsabile della Caritas diocesana,
che racconterà delle povertà presenti sul territorio della città. Partecipare è un
gesto di solidarietà umana adeguato al tempo di Quaresima; l’offerta che verrà
chiesta servirà a sostenere i progetti della nostra Caritas parrocchiale.
Per ragioni organizzative è richiesto di dare la propria adesione entro domenica 8 marzo contattando Nella
(049693885) o Giovanna (3479567027; [email protected]).
PRANZO DI CARITÀ
È ancora vivo nei nostri cuori il ricordo del bellissimo pranzo del Giovedì Santo
dell’anno scorso, condiviso con le persone che frequentano la nostra Caritas parrocchiale. L’invito è rinnovato anche per quest’anno: l’appuntamento è per giovedì 2
aprile alle ore 13.00 in sala polivalente. Per le adesioni al pranzo o per offrire un aiuto nell’organizzazione potete contattare entro il 22 marzo Nella (049693885) o Giovanna (3479567027; [email protected]).
La parola di Dio di domenica
VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)
Ogni domenica mattina in patronato saranno presenti
dei delegati che daranno indicazioni sul progetto di
restauro della Madonna in trono con bambino a chi
fosse interessato a saperne di più.
Le offerte possono essere fatte:
 in patronato la domenica mattina parlando
direttamente con gli incaricati;
 tramite bonifico bancario:
IBAN: IT02X0504012102000000263115
Banca MPS
Intestato a: Parrocchia San Martino Vescovo di
Voltabrusegana
Causale: Offerta restauro Madonna del ‘500
Presentandosi in parrocchia con copia del bonifico è
possibile avere la ricevuta per detrarre/dedurre
l'importo offerto dalla dichiarazione dei redditi.
Se qualcuno fosse disponibile a prestare servizio qualche
domenica, può prendere accordi con Giorgio
(049690683).
Grazie a tutti per la collaborazione e l’aiuto.
VANGELO Marco 1,40-45
In quel tempo, venne da
Gesù un lebbroso che lo
supplicava in ginocchio e gli
diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii
purificato!». E subito la lebbra scomparve da lui ed egli
fu purificato.
E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito e gli
disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece,
a mostrarti al sacerdote e offri per la tua purificazione
quello che Mosè ha prescritto, come testimonianza per
loro».
Ma quello si allontanò e si mise a proclamare e a divulgare il fatto, tanto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma rimaneva fuori, in luoghi
deserti; e venivano a lui da ogni parte.
Dopo la fase di progettazione ora si sta passando alla realizzazione del progetto Nuova Scuola Luigi Maran 2.0. In
queste settimane stanno arrivando le prime iscrizioni: siamo già a un buon numero, ma chiedo alla comunità, soprattutto a chi ha figli nell’età dell’infanzia, di sostenere il progetto vista l’alta qualità della proposta formativa e dei servizi offerti.
In questa settimana sta arrivando la comunicazione ai genitori della scuola, che allargo alla comunità tutta, che Angioletta dopo lungo e dedito servizio andrà in pensione per raggiunti limiti di età e che si sta provvedendo alla ricerca
di una maestra in possesso dei titoli e del profilo professionale coerenti con il progetto didattico basato su criteri di
eccellenza: formazione per la didattica innovativa a seguito della ricercatrice universitaria professoressa Lucangeli e
abilitazione al potenziamento dell’intelligenza numerica. Il progetto si avvarrà per i primi anni dell’accompagnamento
e della supervisione della dottoressa Granata, esperta nella gestione delle scuole con didattica innovativa. A chi fosse
interessato sono a disposizione per maggiori informazioni.
I prossimi passi saranno l’assunzione della cuoca, l’organizzazione della cucina e della mensa e la ricerca di volontari
per sostenere i vari servizi. Ringrazio chi ha creduto e mi ha aiutato, anche personalmente, a credere in questo progetto, e per la disponibilità di tante persone generose.
Domenica scorsa i bambini del gruppo Cafarnao hanno ricevuto la consegna della preghiera. Nel nostro piccolo, noi catechisti ed animatori,
con l’aiuto di don Lorenzo, abbiamo cercato di comunicare loro
l’importanza di questo momento di intimità con il Signore e di trasmettere il grande senso di libertà che deve esserci nella preghiera.
Al ritiro di sabato abbiamo costruito:

il cartellone che domenica i ragazzi hanno portato all’ingresso, raffigurante un unico grande cuore, quello di Gesù, simbolo
dell’amore che ci dona e del bene reciproco che proviamo come
cristiani; ogni bambino ha contribuito a riempirlo disegnando il
proprio piccolo cuoricino;

un segnalibro con il proprio nome e quello di Gesù, per ricordare che egli ci ha chiamati per nome e ci vuole tutti
suoi amici. L'augurio è che con questo segno i ragazzi possano ricordarsi delle pagine più belle della loro vita;

un trittico con tre disegni raffiguranti, da sinistra, una croce, simbolo dei cristiani, Gesù al centro con le braccia aperte ad accoglierci tutti, e infine un cuore, simbolo del suo amore per noi.
Domenica mattina, durante la celebrazione, i bimbi hanno ricevuto i simboli che li guideranno lungo questo percorso
che speriamo diventi per loro un nuovo orizzonte di vita:

il libro della preghiera, che li aiuterà a muovere i primi passi in questa direzione, per far sì che il pregare diventi piano piano un modo di vivere;

l’icona che raffigura il punto fermo di tutti i cristiani, il perno attorno a cui tutto ruota, e che ci insegna il vero valore della vita: Gesù;

il tappetino che rappresenta quello spazio che ognuno di loro dovrebbe avere nella propria cameretta, dedicato al
dialogo con Gesù.
Al termine della messa, poi, ogni bambino ha liberato verso il cielo un palloncino a cui era legato un foglietto con una
preghiera e il proprio indirizzo; a chi arriveranno fisicamente quelle preghiere non lo sappiamo: forse a nessuno... o forse a qualcuno.
I genitori dei ragazzi del gruppo Gerusalemme devono portare al più presto i certificati necessari all’ammissione ai
sacramenti. E’ molto importante, perché se la documentazione richiesta non sarà in ordine e completa, non sarà
possibile prendervi parte.
Settimana liturgica
Appuntamenti
DOMENICA 15 FEBBRAIO
al termine della messa delle 10.30
CATECHESI IN PILLOLE
Quindici minuti sul tema: “Confessione e misericordia”.
MERCOLEDÌ 18 FEBBRAIO
ore 15.00 in patronato
LA TOMBOLA DEL MERCOLEDÌ
CELEBRAZIONI PER IL
MERCOLEDÌ DELLE CENERI
ore 16.00 celebrazione per la Comunità dei Ragazzi
ore 18.30 messa con imposizione delle ceneri
ore 21.00 celebrazione per la Comunità dei Giovani
8.00 lodi mattutine
8.30 def.ti fam. Frigo e Rampazzo
Domenica 15
10.30 per la Comunità, Cesare,
febbraio
Attilio, Pierina, Gianfranco, def.ti
VI del Tempo Ordinario
fam. Furlan
(Anno B)
18.30 Antonella, Maria, Luigi,
Rina e Bianchino
Lunedì 16
febbraio
8.00 lodi mattutine
18.30 Nereo e Serina Bison
Martedì 17
febbraio
8.00 lodi mattutine
Dalle 16.00 don Lorenzo è
disponibile per le confessioni.
18.30 Intenzione offerente
20.00 adorazione eucaristica
(fino alle 21.00)
CONFESSIONI
Don Lorenzo sarà disponibile nel pomeriggio di
martedì 17 febbraio dalle ore 16.00.
GIOVEDÌ 19 FEBBRAIO
ore 21.00 alla Guizza
CORSO PER FIDANZATI
VENERDÌ 20 FEBBRAIO
ore 21.00 in canonica
SCOLETTA TEOLOGICA
SABATO 21 FEBBRAIO
ore 16.30 in patronato
GRUPPO FAMIGLIE
DOMENICA 22 FEBBRAIO
in mattinata in patronato
LA PASTA DELLE NONNE
LUNEDÌ 23 FEBBRAIO
ore 21.00 in patronato
PRESENTAZIONE ATTIVITÀ ESTIVE
Don Lorenzo presenterà le attività estive (Grest e campiscuola) e illustrerà in modo particolare le due esperienze
per giovani ad Assisi e a Roma. Sono invitati i genitori, i
ragazzi e la comunità tutta. Possibilità di fare iscrizioni.
8.00 lodi mattutine
16.00 per i ragazzi
CELEBRAZIONE CON IMPOSIZIONE
Mercoledì 18
febbraio
Mercoledì delle Ceneri
Dalla III elementare alla II media
camposcuola dal 27 luglio al 2 agosto
a Possagno (TV) - 190,00 euro totali
18.30 per adulti
MESSA CON IMPOSIZIONE
DELLE CENERI
21.00 per i giovani
CELEBRAZIONE CON IMPOSIZIONE
DELLE CENERI
Giovedì 19
febbraio
8.00 lodi mattutine
18.30 Intenzione offerente
20.00 adorazione eucaristica
(fino alle 21.00)
Venerdì 20
febbraio
16.00 Via Crucis
18.30 Anna Corradin
Sabato 21
febbraio
8.00 lodi mattutine
18.30 def.ti fam. Furlan
Marcellina e def.ti fam. Dainese
Domenica 22
febbraio
I di Quaresima
(Anno B)
Si aprono le iscrizioni ai campiscuola per ragazzi! Gli animatori raccoglieranno le iscrizioni in patronato sabato 21
febbraio dalle 15.00 alle 16.30 e domenica 22 febbraio
dopo la messa delle 10.15 e dopo la messa delle ore
12.00. Per confermare l’iscrizione sarà necessario versare
una caparra di 50,00 euro. Nelle stesse occasioni potrete
ricevere informazioni anche riguardo il GREST.
DELLE CENERI
8.00 lodi mattutine
8.30 per la comunità
10.15 per la comunità
12.00 per la comunità
18.30 per la comunità
Dalla III media alla III superiore
camposcuola dal 6 all’11 luglio
ad Assisi - 210,00 euro totali
Dalla IV superiore
camposcuola dal 5 al 10 agosto a Roma
Esperienza di servizio presso le cucine
popolari di Roma e gli ostelli della Caritas.
I ragazzi incontreranno i poveri nella loro
semplicità e a volte durezza, supportati da chi questo
servizio lo compie costantemente.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 020 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content