close

Enter

Log in using OpenID

delcc.32 - Comune di Adrano

embedDownload
COMUNE
DI
(PROVINCIA
DI
ADRANO
CATANIA)
DELTBERAZTONE ORTGTNAI,E DEL CONSTGLTO COMANAW
Reg. Gen. Anno 2014
DEL 02.09.2014
No 32
OGGETTO: Presa d'atto dell'importo presuntivo dello squilibrio
finanziario derivante dall'abrogazione delle norme di cui
all'art.30, comma 6, L.R. n" 5 del 28.01.2014 e relativa
rocedura di riequilibrio.
L'anno duemilaquattordici addì due del mese di Settembre alle ore 18,50 nella sala delle adunanze
Consiliari del Comune, a seguito dell'invito diramato dal Presidente in data 26.08.2014 prot. n. 27,108
si è riunito il Consiglio Comunale in seduta Ordinaria e pubblica..
Presiede la seduta il Presidente Zignale Alessandro
Alla convocazione di oggi. partecipata ai Signori Consiglieri a norma di Legge. risultano
all'appello nominale:
CONSIGLIERI
CONSIGLIERI
P A
2
ALBERIO
ALONGI
GIUSEPPE
J
BRANCHINA
ANGELA
4
BRIO
BULLA
GIUSEPPE
5
6
CALTABIANO NICOLA
7
CANCELLIERE LUIGI
AGNESE
9
10
DELCAMPO
ll
DI
t2
13
14
l5
x
x
x
x
x
x
ANNA
COCO
CUSIMANO
8
x
x
SALVATORE
x
GIUSEPPE
GIUSEPPE
x
PRIMO
AGATINA
x
FRANCO PIETRO CARMINE
x
LEOCATA MARIA ELISA x
MACCARRONE VINCENZO
x
MANNINO FRANCESCO
x
ASSEGNATI 30 _ IN CARICA
PRESENTI
NO
t6 MAVICA
17 MONTELEONE
PELLEGRITI
l9 PERNI
18
PIETRO
CARMELO
CARMELO
AGATINO
Zb
PETRALIA
I-IJCA GIUSEPPE
POLITI
PAOLO GIOVANNI
PULVIRENTI NICOLA
RICCA
CIOVANNI
SALANITRO CARMELO
SAMPIERI
GIORGIO
SANTANCELO CARMELO
27
28
29
30
SCAFIFI
TROVATO
VERZI'
ZIGNALE
20
21
22
23
24
25
VALERIA
ADELE
PIERO
ALESSANDRO
30
27
Assiste il Segretario Generale Dott.ssa N. Torre
Vengono nominati scrutatori: Del Campo, Alberio. Potiti
ASSENTI
N'3
P
x
x
x
x
x
x
A
x
x
x
x
x
x
x
x
x
IL CONSIGLIO COMUNALE
Vista la convocazione del Consiglio Comunale prot. n.27408 del 26.08.2014 con i relativi
punti all'o.d.g.;
vista la proposta di delibera n. 123 del 08.07.2014 relativa alla "Presa d'atto dell'importo
presuntivo dello squilibrio finanziario derivante dall'atrrogazione delle norme di cui
àll'art.30, cornma 6, L.R. n.5 del 28.01.2014 e relativa procedura di riequilibrio" corredata
dal parere favorevole di regolarità tecnica, espresso dal Responsabile del Settore interessato e
del parere lavorevole espresso dai Revisori dei Conti. giusto verbaÌe n' I 9 del 09.07 .2014.
allegati alla presente;
Sentiti gli interventi dei Consiglieri Comunali e del Responsabile del IV Settore Dott.ssa
M.Garoialo, giusta verbale di seduta allegato al presente atto per lormarne parte integrante.
redatto dal personale addetto al servizio di stenotipia;
visto l,esitL lavorevole espresso sulla proposta di delibera n. 12312014, cosi come di seguito
riportato:
16
Presenti e votanti
Favorevoli n:...........14 ( Branchina, Maccarrolre, Santangelo. Di Prirno. Del Campo, Politi,
Alberio. Caltabiano. Coco, Scafidi Cancelliere. Trovato. Zignale, Mavica )
n:
Contrari nt I I I I I I I I I I I I I I I I I I I
Astenuti n:..............2 ( Mannino,
Monteleone )
Per quanto sopra
DELIBERA
approvare la proposta di delibera n.123 del 08.07.2014 relativa alla "Presa d'atto
dell'importo presuntivo dello squilibrio finanziario derivante dall'abrogazione delle norme di cui
all'art. 30, comma 6, L.R. n.5 det 28.01.2014 e relativa procedura di riequilibrio", allegata al
Di
presente atto.
(PROVINCTA DI CATANIA)
Proposta
del -.is
PROPOSTA DI DELIBERAZIONE
," ).23
e.i+r
I lÈ:l
sl
.:r l. L; j(t
CONSIGLIO COMUNALE
OGGETTO: Presa d'atto dell'importo presuntivo dello squilibrio finanziario derivante
dall'abrogazione delle norme di cui all'art. 30, comma 6, L.R. n. 5 det 28.01.2014 e relativa
procedura di riequilibrio.
1 Fase - PROPONENTE:4'SETTORE
2 Fase
RISULTATO ISTRUTTORIA
1) PARERE
tr
-
DIRETTORE GENERALE:
VISTO
IL DIRETTORE GENERAI,E
DI REGOLARITA' TECNICA
RICHIESTA SUPPLEMENIO ISTRUTTORIA
PROT.
2) PARERE
DI REGOLARMA
Garofalo
Oott.ssa
3)
G arofe
I
-DLL-
o
N
LA COPERTURA FINANZIARIA
tr PAMIALE COPERTURA
B
RITRéSMESSA DAL SETTORE
PROT, N,
ATrESrAzroNE corrnruneQ?Se§SAft r{a
tr MANCA
N-DEL
TRASMESSA
ALLA
SEGRETERIA PER
PROSECT]O DFI,I,'ITFR:
PROT.N
PER €.
DEL
SPESA NON PREVISTA
B IMPECNO PROV'VISORIO BILANCIO
N-CAP
2OO-
-SERV.-INT
Fase
- SEGRETARIO GENERALE
AL RESPONSABILE DI SETTORE PER IL PROSIEGUO
RICHIESTA SUPPLEMENTO ISTRUTTORIA
DFI
PROT.
N-DEL
IL RESPONSABILE DI SETTORE FINANZIARIO
RITRASMESSA DAL SETTORE
PROT,
N.-DEL
CENERALE PER
IL
PROSIEGUO
DEL--
rl
cal..rij;rjE l-ii:
rrrr.
:,
.1-*-...... ..
TRASMESSA ALLA GIUNTA COMUNALE
.4
a"L.l§.:p1.,
lfl (
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
VISTI:
o
I'art. 30, comma 6, della legge regionale n. 5 del 28 gennaio 2014 il quale dispone che a
decorrere dal 1o gennaio 2014 sono abrogate le norme recanti misure in favore dei lavoratori
appartenenti al regime transitorio dei lavoratori socialmente utili;
r
l'art. 30, comma 7, della legge regionale n. 5 del 28 gennaio 2014, con il quale è istituito,
presso il Dipartimento regionale delle autonomie locali, un Fondo straordinario per la
salvaguardia degli equilibri di bilancio, al fine di compensare gli squilibri finanziari
derivanti dall'applicazione delle disposizioni di cui al predetto comma 6, da ripartire con
successivo decreto assessoriale:
o
l'art. 30, comma 7 bis,della l.r. n. 512014, introdotto dall'art. 10, comma 3, della legge
regionale 11 giugno 2014 n. 13 che aùIorizza I'Assessore regionale all'erogazione agli enti
locali di acconti del Fondo straordinario per la salvaguardia degli equilibri di bilancio fino al
siciliana nell'anno precedente;
40o/o delle somme dovute dalla Regione
r
l'avviso n. 8 del 24 giugno 2014, emanato dall'Assessorato delle Autonomie Locali e della
Funzione Pubblica, che disciplina le modalità di accesso al predetto Fondo straordinario;
ACCERTATO che per I'anno 2014, l'importo presuntivo dello squilibrio finanziario derivante
dall'abrogazione delle norme di cui all'art. 30, comma 6, della Lr. n.51 2014 e s.m.i. è quantificato
in € 1.712.786,97 , pri al contributo erogato dalla Regione nell'anno 2013, per far fronte alle
occorrenze finanziarie di cui alle leggi regionali n. 85/95 e n. 16106'
RITENUTO di dover attivare la procedura di riequilibro finanziario disposta dall'art. 30, comma 7,
della legge regionale 28 gennaio 2014 n. 5 e s.m.i. con accesso al Fondo straordinario per la
salvaguardia degli equilibri di bilancio a tal fine istituito presso il Dipartimento regionale delle
autonomie locali;
CONSIDERATO che l'Ente dovrà eventualmente restituire le somme erogate a titolo di
anticipazione della quota del Fondo, ove eccedenti lo squilibrio finanziario accertato, con le
modalità della compensazione ltnanziaria a valere sui trasferimenti ordinari della Regione ex art.6,
comma 2, della l.r. n. 5/2014 e s.m.i.
RITENUTO necessario che il Consiglio Comunale, prenda atto della situazione sopra esposta così
come disciplinato nell'awiso n. 8 del 24 giugno 2014 dell'Assessorato delle Autonomie Locali e
della Funzione Pubblica;
PROPONE
Di prendere atto:
a) dell'importo presuntivo dello squilibrio finanziario derivante dall'abrogazione delle norme
di cui atl'art. 30, comma 6 della legge regionale n.5 del 28 gennaio 2014 e s.m.i.
quantificato in € 1.712.786,97, pari al contributo erogato dalla Regione al Comune di
Adrano nell'anno 2013, per far fronte alle occorrenze finanziarie di cui alle leggi regionali n.
85/95 e n. 16/06;
b) della procedura di riequilibrio finanziario disposta dall'art. 30, comma 7 della legge
c)
regionale n. 5 del 28 gennaio 2014 e s.m.i.;
dell'impegno dell'Ente all'eventuale restituzione delle somme erogate a titolo di
anticipazione della quota del Fondo, ove eccedenti lo squilibrio finanziario successivamente
accertato, con le modalità della compensazione finanziaria a valere sui trasferimenti ordinari
della Regione, ex art. 6, comma 2 della legge regionale n. 5 del 28 gennaio 2014 e s.m.i
Di fare salva ogni modifica
e integrazione alla presente proposta subordinatamente all'emanazione
di norme in materia, da parte della Regione Siciliana;
ALLEGATI: stralcio della 1.r.28 gennaio 2014 n.5 ( artt.6 e 30) - stralcio della l.r. I I giugno 2014 n.l3
(art. l0) - avviso n. 8 del 24 giugno 2014 dell'Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione
Pubblica:
Ai
i
sefisi e pet
slata
gli eft'elti di cui all'arl. 6 della
sel ifa
I0
proced
ra
Ii.
10/91 si dttestn che tplla fonnulazione della proposta di deliberazione di
prescrilln dalla t)ige
te
on otion di legge ? resolnne tar. it1t atcitl.
cri nll'o*|etto so o slale
PARERI:
.
REGOLARITA'TECNICA:
Si esprime parere lfavorevole in ordine alla reg;olarità tecnica della proposta in o€{getto ai sensi dell'art.53
della Legge n.142/90 così come recepito dalla L.R. n.18/91.
ADMN),ti.)fc(flLtg
IL RESPONSABILE DEL SETTORE
. REGOLARITA CONTABILE:
Si esprime parere ,'iD.J, r k
Legge n.142/90 così
in ordine alla regofarità contabile ai sensi dell'art.53 della
recepila dalla L.R n.18/91
.
Si attestq la copertura finanziaria; il relativo impegno di spesa, per complessive €.............................
viene annotqto sul Cap.
Cod .................... Impegno lr'. .............,....... del bilancio 201 I,
essendo valido ed effeltivo I'equilibrio finamziario tra entrdte in atto accertate ed uscile in alto impegnale.
ADR4NO. Iì
TNANZIARIO
^\\h
il 9'' \
c{)t.Lt.(.
i'
I
I)trrr.h,t<
.
Pr,g. \ i r-:r',
I
l 'tt.
1 LUG, 201'+
2 (&r A
(ìh,rh__
C., u,i..
,1
h"
ir
()-sgi:tt,.-,:
fiì
u'-!
r:i
1
t, -L
,
(lon la pre ::.. . ',
Dislr-rt^ Sr,,:
1.,I)IìAN0
:
\
..--"-.\.^ .,_\':'^--' /^
t.l
j \
";i
:
.; Èi r i1, ,Ì
l.'aiinc, dle,,' .'. . , .,
/l.tlfillt<r ';i r.t i
a scgitito Cì l.' . . :. ,
.
.
Dot1.
Ri,t,e, t
Rag.
Ang:i.
Dott. C!us,:
,
...'ì
1'.
;
It Presidel;...
l.
,
,.
(lcllesio,.:.',
io l r;ì.. '
l,-'1.lil: r.lii,t
s 1.rilìb:'i ii,r ,,'
1l-.1 iìe ,l'8 ,, -
I Ilfic
:
derir,:rr,;
pri)ced:ÌÌ e
al
.,i,
'.
iì,
..
I. ioilr:3i,: ,:..
r
lllg-...;
'.l
\ l:i.'.
jittt':, r.
18 3":,
:- tt: lr
.,
r,
r.--r..: . .'..
r .' : .l
l.
'
,:
7
g,
, .
. ,
.',:r\:
:
i1 \, r r, .-. jì .\.
i r-r
.
Dr>tl. F-trber".
R.i.g.
Ar,geir
'r
I
,,----\
'-\w'
_>
L!/-
r
^ì_,
\
'
[)ot1. (rius.-, ,:
,,7r'
.-\Lzf
ì,r
1i:1: !
Terzo punto all'ordine del giorno
Presidente: "Presa d'atto delf importo presuntivo delIo squilibrio
finanziarlo derivante dalt'abrogazione delle norme di cui all'Articolo 30,
comma 6, L.R. 5 del 28 gennalo 20L4 e relativa procedura di riequil.ibrio".
C'è quafcuno che intende prendere la parofa? Consigliere Maccarrone prego
!
Dibaftito
Consigliere Maccarrone: Questo atto è una presa d'atto che si e .resa
necessario a seguito del cambiamento delle normatlve regionali in merito al
finanziamento de1le somme per il personale precario di cui questo Comune ne
è sicuramente diciamo cosi beneficiario.
Purtroppo sappiamo qual è la vicenda e molto spesso Ìa Regione è molto in
ritardo nef trasferimento detle somme ed io credo così senza essere maligno
che questo atto. questo cambiamento di regole in corso sia stato anche fat-o
per prendere ufteriormente tempo, tant'è che noi spesso ci troviamo a
dovere anticipare l'intera quota pari al 100? rispetto al 202 che invece
dovremmo anticipare a fronte del pagamento degÌi sLipendi dei precari.
Questo crea dal punto di vista dei precari un maÌcontento perché a vofte
caprta che c'è un ritardo del pagamentl ma debbono sapere che il Comune
deve necessariamente far fronte al 202 e non alf intera quota.
Da un punto di vista def Comune purtroppo crea a volte una carenza di
Liquidità perché è chiaro che se noi dobbiamo far fronte ai cronici rltardl
dei trasferimenti nazionaÌi e regionali anche a que.L.li che dovrebbero
essere qli obblighi che la regione dovrebbe asso.lvere per quanto riguarda i
precari questo ci crea questo prÒbLema.
Detto questo noi dobbiamo prenderne atto affinche 1'ufficio che già ha
trasmesso tutto quello che doveva trasmettere trasmette anche fa delibera
in maniera tale da in'unediatamente poter accedere alla procedura per avere
l' accreditamento deffe somme.
Speriamo neÌ pir) breve tempo possibile.
PresidenÈe: Grazie Consigliere Maccarrone. Rientrano I Consiglierl Ricca,
Salanitro, Franco, Pulvirenti. Pernl, Verzì, l,eocata, Cusimano, Bul.La,
Petra-Lia, Brio, Sampier i.
Ci sono altri inte rventi ?
Chiuso il dibattito passiamo per dichiarazione dr voto.
Ci sono interventi per dich.iarazione di voto?
Nessun intervento per dichiarazione di voto. Consigliere Brlo per
dichiarazione di voto prego
consigliere Blio: A 1-itoLo escLusivamente personale ritengo che questo atto
non può essere votato perché procurereÌnmo maggiori problematiche a queÌÌa
che è una aLtività.
1o sono convinto che è vero che ci sono probfematiche derivanti da altrl
enti ma ritengo che una attenta politica a livello flnanziario poteva anche
non portarcl a queste conslderazioni.
Per tanl-o il mio voto è contrario.
Presidente: Ci sono aftri interventi per ciichiarazioni di voto?
Nessuna dichiarazione di voto.
Gli scrutatori Del Campo presente. Alberio presente. Polil-i presente. Esce
Safanitro. Esce Montefeone.
Mettiamo a votazione iI punt.o numero 3 presa d'atto dell'importo presuntivo
del.Io squll.ibr.io finanziario derivante dall'abrogazione delIe norme di cui
aÌl'Articolo 30. comma 6, L.R. 5 de1 28 gennaio 2A14 e relativa procedura
di riequillbrio.
Non metto a votazione la proposta. Sospendo Ìa votazione in attesa che
tutti i Consiglieri Comunali escano.
Rientra i1 Conslgliere Montefeone e i1 Ccnsigliere Mann.ino.
Escono i Consiglieri: Bul1a, Petralia, Leocata, Verzi, Sampieri, Brio,
Pellegriti, Pulvirenti, Perni, Salanitro, Pietro, Franco, Cusimano, RiccaMettiamo a votazione la proposta presa d'aLto dell'importo presuntivo dello
squilibrio finanziario derivante dall'abrogazione delle norme di cui
!
all'ArtlcoÌo 30,
dl riequilibrio.
comma
6. L.R. 5 del 28 qennaio 2A74 e reÌativa procedura
Votazione
Chl è favorevole alzl la mano.
Branchina, Maccarrone, Santangefo, DJ- Primo, Def Campo, Politi,
CancelLiere, Alberio, Coco, Scafidi, Trovato, Mavica. Zignale.
Chi si astiene? Montefeone, Mannino.
Chi è contrario? Nes suno .
Esito votazione
Presidente: 14 favorevoli, 2 astenuti. nessun contrario.
La proposta viene approvata.
Passiamo at quarto punto all'ordine del giorno.
Caltabiano,
Letto, approvato
e
sottoscritto
Generale
CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Il sottoscritto vice Segretario Comunale certifica
su conforme attestazione
del Responsabile
presente deliberazione è stata affissa all'albo pretorio on line di questo Comune
Consecutivi a far data
aat
t fr SET, ?01À
che la
il giomo per 15 gg.
al
u 4 sEI.2014
Li
I
I Respo nsabile della P u bbl icazio ne
Domenico Bunillà
ll Segretario Comunale
CERTIFICATO DI ES ECUTIVITA'
ll Segretario Generale Visti gli atti d'ufficio
CERTIFICA
Ce la presente deliberazione è divenuta esecutiva il
( ) lniziativa dell'Organo
(
(
giomo
) Atto immediatamente esecutivo ( Att. 12 - 2" co. L.R.
) Atto divenuto esecutivo ( Att. 12
-
.
.. .,
essendoj
n' 44/91)
1' co. L.R. n' 44/91)
Adrano,
/t
RESPONSABILE DEL Procedimento
Domenico Bunillà
ll Segretario Generale
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
432 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content