close

Enter

Log in using OpenID

20141025 Programma di Sala Concerto a Sorpresa

embedDownload
LA FORESTERIA VALDESE
Il palazzo si trova a pochi minuti da
Piazza San Marco e dal ponte di Rialto.
Offre ai suoi ospiti un ambiente
accogliente e confortevole in un tipico
palazzo veneziano settecentesco.
Grazie alla sua posizione è punto di
partenza ideale per visitare questa
meravigliosa città.
La Foresteria offre un servizio di
pernottamento e prima colazione a
singoli, coppie, famiglie e gruppi, senza
distinzione di religione, razza, sesso ed
età. La CSD Foresteria Valdese di
Venezia è gestita, tramite un comitato,
dalla Commissione Sinodale per la
Diaconia, organismo della Chiesa
Valdese e Metodista in Italia e fa
parte
del
coordinamento
delle
foresterie valdesi in Italia, il cui scopo
è quello di valorizzare la presenza e
l'attività delle strutture ricettive valdesi
in Italia, nonché essere strumento di
contatto e conoscenza con membri e
simpatizzanti delle chiese protestanti di
tutto il mondo.
Nello stesso palazzo, Palazzo Cavagnis,
hanno sede anche la Chiesa Valdese e
Metodista di Venezia e il Centro Culturale
Palazzo Cavagnis.
Castello 5170, 30100 Venezia
tel 041.5286797 - fax 041.2416238
[email protected]
[email protected]
www.foresteriavenezia.it
Siamo anche su Facebook:
ForesteriaValdeseVenezia
Il Centro Culturale Protestante Palazzo
Cavagnis promuove attività di relazione ed
incontro, concerti, mostre e conferenze in
collaborazione
con
istituzioni
(Regione,
Provincia, Comune di Venezia, l’associazione
Protestante Cinema Roberto Sbaffi) ed istanze
religiose, culturali e sociali presenti sul
territorio.
Gli scopi del Centro Culturale sono:
•
far conoscere la tradizione e il
pensiero religioso protestante a
Venezia e nel suo territorio;
•
sviluppare
ed
arricchire
la
testimonianza evangelica a Venezia e
nel contesto sociale e culturale
collegato alla città;
•
tenere aperto un dialogo costruttivo
con le realtà religiose e sociali affini
alle concezioni protestanti o a
esperienze di confine;
•
dar voce ad istanze culturali,
religiose e sociali, che non hanno
spazi adeguati per esprimersi
Le iniziative si svolgono normalmente nel
salone nobile di Palazzo Cavagnis, sede della
Chiesa Valdese e Metodista e della CSD
Foresteria
Valdese.
Alcune
attività,
organizzate in collaborazione con enti ed
associazioni cittadine e nazionali, sono
proposte in spazi esterni al Palazzo.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero ed
iniziano alle ore 18,00 (se non
diversamente indicato)
Centro Culturale Protestante
PALAZZO CAVAGNIS
Concerto
del 25 ottobre 2014
Alle 18h30
Concerto a Sorpresa
DOVE SIAMO?
Da Piazzale Roma, dalla stazione, o dal
Tronchetto, prendere il vaporetto n° 2 e
scendere a Rialto. Da lì arrivare in Campo S.
Bartolomeo, prendere Sottoportego de la
Bissa e proseguire per Salizada S. Lio. Alla
fine girare a sinistra e oltrepassare il ponte: si
arriva
in
Campo
S.
Maria
Formosa.
Attraversare il campo e prendere Calle Lunga
S. Maria Formosa, che si trova tra l’Hotel
Scandinavia e il bar dell’Orologio. In fondo,
dopo ponte Cavagnis, c'è la Foresteria.
Interviene
L’Ensemble Paul Taffanel
Claudio Mario Montafia, flauto
Mara Comelato, flauto
Alvise Stiffoni, violoncello
Sabato 25 ottobre
ore 18:30
Questa sera abbiamo il piacere di ospitare
l’Ensemble Paul Taffanel che ci presenterà un
elegante programma per flauti e violoncello.
Gli artisti ospiti sono il M° Claudio Mario Montafia
e Mara Comelato al flauto ed il M° Alvise Stiffoni
al violoncello.
H.
PROGRAMMA DELLA SERATA
F. J. Haydn
London trio II il sol maggiore Hob.IV
per due flauti e violoncello
Andante – Allegro
Vi auguriamo una piacevole serata.
-:Claudio Mario Montafia - Si è diplomato a
pieni voti al Conservatorio “ G. Verdi “ di Torino
con A. Evangelisti e alla Accademia Perosi di
Biella con P.L.Graf conseguendo il diploma
superiore con Lode. Successivamente ha
proseguito gli studi con James Galway.
Vincitore di numerosi concorsi , Manta ,Stresa,”
Rassegna Giovani Interpreti “ di RAI 1 e presso
le orchestre sinfoniche RAI di Torino e Angelicum
di Milano , ha inciso per Fonit-Cetra , Tactus ,
Rainbow, Nalesso rec. Denon e registrato per
numerosi emittenti televisive e radiofoniche
nazionale ed estere. Ha suonato come solista e
in formazioni cameristiche per importanti società
e
Festivals
internazionali
quali
Evian,Montreaux,Zagabria,Plovdiv,Montepulciano
,Settembre Musica,Cervo Ligure, Lancut ,Falaut
Campus , European Flute Festival in Francoforte
e molti altri.
Tiene numerose Master Classes e corsi annuali ,
ha fatto parte di numerose giurie di concorsi e
collaborato con riviste specializzate . Ha
pubblicato il libro “ Cantabile è….Flauto”.
Ha collaborato come primo flauto con le
orchestre Rai e Regio di Torino , l’Orchestra
Internazionale
d’Italia.
L’Orchestra
d’archi
italiana . l’Orchestra da camera di Padova , I
Solisti Veneti, l’Orchestra del Teatro di Cagliari ,
l’Orchestra Filarmonica di Torino
Antidogma
Musica , Camerata Casella , Musica Insieme di
Cremona e con molti musicisti come L. Laskine,
R.Veyron La Croix,
W.Miculca , E.Pidò,
D.
Renzetti , A Sacchetti, W Mendelshon , Solisti di
Salisburgo.
E’ docente di flauto al Conservatorio “ Pollini “ di
Padova e Primo Flauto dell’Orchestra Regionale
Filarmonia Veneta.
F. J. Haydn
London trio IV in sol maggiore Hob.IV
per due flauti e violoncello
Allegro
-:J. S. Bach
Partita in la minore per flauto solo
Allemanda – Corrente – Sarabanda – Giga
-:J. S. Bach
Sonata IV in do maggiore
per flauto e basso continuo
Andante – Allegro – Adagio – Minuetto I e II
-:F. J. Haydn
London trio III in sol maggiore Hob. IV
per due flauti e violoncello
Spiritoso – Andante – Allegro
-:F. J. Haydn
London trio I in do maggiore Hob.IV
per due flauti e violoncello
Allegro moderato –Andante – Finale Vivace
Mara Comelato - Diplomata al conservatorio di
Venezia nel 1990 successivamente si è
perfezionata con i Maestri E. Caroli, A. Persichilli
e C. Montafia.
Ha collaborato con la compagnia teatrale
“Teatro alla Moda”, con la quale è stata
impegnata in una serie di tournèe all’estero:
Zurigo, Ginevra, Seoul, Taipei, Washington,
Giacarta, Singapore e Suzuka.
Ha suonato in duo con la chitarrista Antonia De
Nardis incidendo un cd, con la
Stravinsky
Chamber Orchestra incidendo un cd come
solista, ha collaborato con l’orchestra Collegium
Ducale come solista e con diversi gruppi
cameristici.
Vincitrice di 2 borse di studio del Rotary Club, è
risultata finalista al Concorso Nazionale di Musica
da Camera “Città di Asti”.
Ha partecipato ad alcune trasmissioni per Rai
Uno e Rai Educational e varie emittenti estere e
locali.
Ha inciso per la Warner Chapell Italia in qualità
di flauto solista.
Svolge attività concertistica e di insegnamento
dello strumento nella scuola ad indirizzo
musicale
Alvise Stiffoni - Si è diplomato nel 1990 in
violoncello e nel 1992 in Strumenti a
Percussione con il massimo dei voti presso il
Conservatorio di Venezia.
Ha fatto parte dell’orchestra da camera L’Offerta
Musicale
incidendo per Nuova Era, Tactus,
Bongiovanni, svolgendo numerose tournèe in
festival internazionali in Europa.
Con il flautista Enzo Caroli ha inciso l’integrale
dei concerti di Vivaldi, delle sonate di Bach e
Marcello.
Collabora stabilmente come primo violoncello
con i “ Virtuosi di Venezia “ e con l’orchestra di
Belluno.
Svolge numerose tournèe in Europa con
l’ensemble “ Nova Accademia “ di Trieste.
E’ docente di violoncello e teorie e Solfeggio
presso la scuola di musica Verdi di Venezia
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
249 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content