close

Enter

Log in using OpenID

252 circolare iscrizioni 2015 -16

embedDownload
ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE “U. MURSIA”
CARINI
Circ.n.252
del ..22/12/2014
Ai Docenti
All’albo/sito web
Agli Alunni e genitori
Oggetto: iscrizioni anno scolastico 2015/2016
Si comunica che, con circolare AOODGCASIS 0003584 del 18/012/2014, il MIUR ha dato
disposizioni per le iscrizioni per l’anno scolastico 2015-2016.
ISCRIZIONI CLASSI PRIME
L’iscrizione alla classe prima della scuola secondaria di secondo grado deve essere presentata entro
il termine del 15 febbraio 2015, esclusivamente online attraverso il servizio SCUOLA IN
CHIARO, attivato sul sito web del ministero, www.miur.it, a partire dal 15 gennaio 2015.
Il nostro istituto attiverà un servizio di supporto all’utenza pomeridiano, per la navigazione della
piattaforma e la compilazione del form.
A breve saranno resi noti sul sito web www.iismursia.gov.it. gli orari del servizio di supporto alle
iscrizioni online.
L’iscrizione dovrà essere confermata, dopo il conseguimento del diploma di scuola secondaria di
primo grado, presso la segreteria dell’istituto, a partire dal mese di Luglio 2015, con contestuale
deposito delle firme dei genitori e pagamento del contributo di € 30,00, come deliberato dal
Consiglio d’Istituto.
Il suddetto contributo, senza esenzione alcuna, né per merito , né per reddito, dovrà essere versato
sul C.C.P. 1071900 intestato a IIS “Ugo Mursia” Via trattati di Roma 6, 90044 Carini (PA)
(a nome dell’alunno – causale: CONTRIBUTI SCOLASTICI classe prima)
ISCRIZIONI CLASSI SUCCESSIVE ALLA PRIMA
Per gli alunni delle classi successive alle prime e per quelli ripetenti delle classi prime, l’iscrizione è
disposta d’ufficio.
La conferma dell’iscrizione va effettuata consegnando, entro il termine del 15 febbraio 2015,
l’apposito modulo compilato, reperibile in segreteria o sul sito web www.iismursia.gov.it, con
allegate le ricevute dei versamenti.
Il contributo volontario di iscrizione per l’a.s. 2015/16, deliberato dal Consiglio d’Istituto, per le
classi successive alle prime, è di € 30,00 per il primo figlio, € 15,00 per il secondo o per l’eventuale
terzo figlio. Il suddetto contributo dovrà essere versato, senza esenzione alcuna né per merito, né
per reddito, sul C.C.P. 10071900 intestato a IIS “Ugo Mursia” Via trattati di Roma 6, 90044
Carini (PA) (a nome dell’alunno – causale: CONTRIBUTI SCOLASTICI specificando la classe
frequentata).
_________
Via Trattati di Roma 6, 90044 Carini –PA tel: 091 8660099 / 091 8688072 fax: 091 8668877
Cod. Fisc. 97039720822 E- mail: [email protected] www.iismursia.gov.it
Le tasse scolastiche erariali, di € 21,17 per le classi quarte e di € 15,13 per le classi terze e quinte,
vanno saldate con versamento sul C.C.P. 205906 intestato a Agenzia delle Entrate - Centro
Operativo di Pescara – Tasse scolastiche Sicilia (a nome dell’alunno – causale TASSE
SCOLASTICHE)
ESONERO DALLE TASSE SCOLASTICHE
(che non spetta, in ogni caso, agli alunni ripetenti)
L'art. 200 del T.U. n. 297/1994 definisce e regolamenta i casi in cui è ammessa la dispensa dal
pagamento delle tasse scolastiche:
1) Esonero per merito;
2) Esonero per motivi economici;
3) Esonero per appartenenza a speciali categorie di beneficiari:
_ Orfani di guerra, per causa di servizio e di lavoro;
_ Figli di mutilati o di invalidi di guerra, per causa di servizio e di lavoro;
_ Ciechi civili;
_ Studenti stranieri, in condizioni di reciprocità.
Ai fini della dispensa è condizione il voto in condotta non inferiore ad otto decimi (T.U.,
art,200, c.9)
I benefici previsti sono persi dagli alunni che incorrano nella punizione disciplinare della
sospensione superiore a 5 giorni od in punizioni disciplinari più gravi. I benefici stessi sono
sospesi per i ripetenti, tranne per i casi di comprovata infermità. (T.U., art, 200, c.11)
I suddetti tre tipi di esonero valgono per tutte le tasse scolastiche erariali, ad eccezione della sola
tassa di diploma. Per essa, infatti, non è consentita la concessione dell'esonero per motivi di merito.
(vedi c. m. 15.05.1987, n. 146).
Esonero per merito: è concesso agli alunni che, indipendentemente dalle loro condizioni
economiche, abbiano conseguito una votazione non inferiore agli 8/10 di media negli scrutini finali
delle classi di secondo grado.
Nella media si computa il voto di condotta che non deve essere inferiore a 8/10. L'esonero per
merito non spetta in ogni caso agli alunni ripetenti (salvo le ipotesi di comprovata infermità).
Esonero per motivi economici: è conseguibile qualora il reddito del nucleo familiare, prodottosi
nell'anno solare precedente a quello in cui viene richiesto l'esonero, non sia superiore ai limiti di cui
alla C.M. emanata annualmente.
Nella determinazione del reddito familiare devono essere computati tutti i redditi prodotti dai
componenti, anche quelli esenti da imposte o soggetti a ritenuta alla fonte o ad imposta sostitutiva
se superiori a quanto previsto.
Nel caso di studenti - lavoratori il reddito da prendere in considerazione sarà quello proprio dello
studente, se lavoratore dipendente; in ogni altro caso si terrà conto del reddito complessivo dei
familiari obbligati al mantenimento (art. 433 codice civile).
MODALITA' PER LA RICHIESTA E CONCESSIONE DEGLI ESONERI
Le domande dirette ad ottenere l'esonero dalle tasse vanno presentate in carta semplice, al Dirigente
Scolastico dell'Istituto, compilando l'apposito modulo RICHIESTA DI ESONERO, corredato da
idoneo giustificativo (modello ISEE). Dal momento che la richiesta di esonero potrebbe contenere
dati sensibili è stato previsto in calce il consenso al trattamento dei dati.
Gli atti e i documenti contenenti dati personali sensibili sono trattati e custoditi secondo quanto
disposto dalla normativa in materia e nel D.P.S. interno d'Istituto.
RICHIESTA DI RIMBORSO DEL CONTRIBUTO DI ISTITUTO
Qualora l'alunno (o il genitore) avesse erroneamente versato il contributo (nulla osta per iscrizione
ad altro istituto o contributo dovuto per importo minore), può essere presentata richiesta di
rimborso. La richiesta va indirizzata al D.S.G.A. dell'Istituto allegando l'originale del bollettino di
_________
Via Trattati di Roma 6, 90044 Carini –PA tel: 091 8660099 / 091 8688072 fax: 091 8668877
Cod. Fisc. 97039720822 E- mail: [email protected] www.iismursia.gov.it
versamento; nella domanda va indicato il codice IBAN del conto corrente e il nominativo
dell’intestatari su cui deve essere fatto il rimborso.
Non è dovuto alcun rimborso se l'alunno ha frequentato ANCHE UN SOLO GIORNO.
La domanda deve essere presentata entro il 30 ottobre dell'anno scolastico di riferimento.
OBBLIGO SCOLASTICO
Attualmente l’obbligo scolastico riguarda i giovani di età compresa tra i 6 e i 16 anni.
Dopo il primo ciclo, l’obbligo si competa con la frequenza dei primi due anni del secondo ciclo.
I dieci anni dell’obbligo sono parte della formazione aperta a tutti e si collocano nell’ambito del
diritto-dovere all’istruzione e alla formazione, che, secondo la normativa, arriva fino al 18° anno di
età ovvero fino al conseguimento di un titolo di istruzione secondaria di secondo grado o di una
qualifica professionale di durata, almeno triennale, entro il 18° anno di età.
Il Dirigente Scolastico
Prof. Giovanni Lo Cascio
_________
Via Trattati di Roma 6, 90044 Carini –PA tel: 091 8660099 / 091 8688072 fax: 091 8668877
Cod. Fisc. 97039720822 E- mail: [email protected] www.iismursia.gov.it
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
228 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content