close

Enter

Log in using OpenID

deliberazione della giunta comunale

embedDownload
COMUNE DI OSTUNI
Provincia di Brindisi
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA
n. 145
data: 30.4.2014
OGGETTO: Approvazione programmazione piano occupazionale a tempo
determinato anno 2014.
L’anno duemilaquattordici, addì 30 del mese di aprile alle ore 13.30 nella
sede comunale, si è riunita la Giunta Comunale con la partecipazione dei
sigg.:
TANZARELLA Domenico
BLASI Antonio
SANTORO Giuseppe
LO TESORIERE Nicola
PRUDENTINO Francesco
FRANCIOSO Francesco
MORO Tommaso
BUONGIORNO Agostino
PINTO Andrea
PALMISANO Vincenzo
MATARRESE Angela
Pres.
X
Sindaco
Vice Sindaco
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Assessore
Ass.
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
Assiste il V. Segretario Generale dott.ssa Cecilia Rosalia Zaccaria
Il Sindaco, assunta la presidenza, dichiara valida la seduta per il
numero dei componenti presenti ed invita il consesso a procedere alla
trattazione dell’argomento di cui all’oggetto.
Sulla originaria proposta della presente deliberazione, presentata dal
Settore AA.GG. e Istituzionali sono stati espressi preventivamente, ai sensi
dell’art. 49, c. 1, del d.lgs. n. 267/2000, i seguenti pareri:
In ordine alla regolarità tecnica,
In ordine alla regolarità contabile,
si esprime parere favorevole,
si esprime parere favorevole,
data, 30.4.2014
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to
Avv. Nacci……………………
data, 30.4.2014
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Dr . Convertini
Il Sindaco Avv. Domenico Tanzarella relaziona:
Questa Amministrazione sconta la cronica carenza di personale dipendente che si evidenzia in
tutta la sua gravità soprattutto in alcuni settori, come il Corpo di Polizia Municipale, ed in modo
particolare nel periodo estivo, quando le esigenze di sicurezza e presidio del territorio già particolarmente
sentite durante il resto dell’anno, in una città turistica come Ostuni, la cui popolazione aumenta in modo
esponenziale per il gran numero di vacanzieri che ormai da anni hanno eletto la nostra Città a meta delle
proprie ferie, diventano di natura eccezionale.
Allo stato attuale, nelle more della copertura dei posti vacanti di agente di polizia municipale
compatibilmente con le possibilità assunzionali dell’Ente, è confermata la necessità del Corpo di Polizia
Municipale, manifestata per le vie brevi dal Dirigente del servizio, di un intervento per sopperire alle
esigenze esclusivamente di carattere eccezionale che derivano durante i periodi di maggior afflusso
turistico, motivo per cui si rende assolutamente indispensabile intervenire mediante il ricorso ad
assunzioni a tempo determinato, utilizzando la graduatoria appositamente predisposta, approvata con
determinazione dirigenziale n. 861 del 19.5.2011.
L’art. 9, comma 28 del d.l. 31.5.2010, n. 78, convertito con modificazioni nella l. 30.7.2010, n.
122, come da ultimo modificato dall’art. 4-ter, comma 12 del d.l. 2.3.2012, n. 16, convertito con
modificazioni nella l. 26.4.2012, n. 44, prevede che le amministrazioni pubbliche, ivi compresi i comuni,
possano continuare ad avvalersi di personale a tempo determinato nel limite del 50% della spesa sostenuta
per le stesse finalità nell’anno 2009.
Lo stesso comma pone una deroga in quanto dispone che: “… A decorrere dal 2013 gli enti
locali possono superare il predetto limite per le assunzioni strettamente necessarie a garantire l’esercizio
delle funzioni di polizia locale, di istruzione pubblica e del settore sociale; resta fermo che comunque la
spesa complessiva non può essere superiore alla spesa sostenuta per le stesse finalità nell’anno 2009. …
Per le amministrazioni che nell’anno 2009 non hanno sostenuto spese per le finalità previste ai sensi del
presente comma, il limite di cui al primo periodo è computato con riferimento alla media sostenuta per le
stesse finalità nel triennio 2007-2009”.
Nell’anno 2009 questo Comune non ha operato assunzioni a tempo determinato per il servizio di
polizia municipale, per cui occorre considerare la media degli anni 2007/2009 che, secondo il prospetto
redatto dal Servizio Finanziario ammonta a € 107.726,87.
Pertanto, in relazione alle possibilità assunzionali previste dalla normativa vigente si può
procedere ad assunzioni a tempo determinato di agenti di Polizia Municipale per la stagione estiva 2014,
utilizzando la spesa media sostenuta nel periodo 2007/2009 per assunzioni a termine, pari a € 107.726,87,
e utilizzando, per la differenza, parte del fondo delle risorse di cui all’art. 208 del codice della strada, la
cui destinazione per l’anno 2014 è stata determinata con deliberazione della Giunta Comunale n. 59
dell’11.2.2014.
L’art. 4 del d.l. 101/2013, convertito in l. 125/2013, peraltro, pur intervenendo sull’art. 36 del d. lgs
165/2001, ha confermato la possibilità del ricorso delle amministrazioni pubbliche ad assunzioni a tempo
determinato, pur condizionando tale possibilità alla necessità “di rispondere ad esigenze temporanee ed
eccezionali”, come nel caso di specie.
Alla luce di quanto sopra, sentito in merito il Dirigente del Servizio della Polizia Municipale, si
propone di adottare il piano occupazionale per le assunzioni a tempo determinato per l’anno 2014, nei
termini che seguono:
- n. 13 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° giugno 2014 al 31
agosto 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del
19.5.2011 – costo € 101.422,23;
- n. 12 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° luglio 2014 al 30
settembre 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del
19.5.2011 – costo € 93.620,52.
LA GIUNTA COMUNALE
UDITA la relazione del Sindaco e condivisa la stessa sia nel merito delle considerazioni che
nelle proposte ivi contenute;
VISTO l’art. 9, comma 28 del d.l. 31.5.2010, n. 78, convertito con modificazioni nella l.
30.7.2010, n. 122, come da ultimo modificato dall’art. 4-ter, comma 12 del d.l. 2.3.2012, n. 16, convertito
con modificazioni nella l. 26.4.2012, n. 44;
VISTA la legge di stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012;
VISTA la certificazione del Direttore di Ragioneria allegata al presente atto per farne parte
integrante e sostanziale ( all. “A”), attestante:
- che nel Comune di Ostuni nell’anno 2013 l’incidenza della spesa di personale è pari al 26,65% delle
spese correnti e che, in attuazione del presente provvedimento la spesa del personale per l’anno 2013
risulta comunque inferiore a quella del 2012;
- che la media delle assunzioni a tempo determinato per il servizio di polizia municipale negli anni
2007-2009 ammonta a € 107.726,87:
- che questo Comune nell’anno 2013 ha rispettato gli obiettivi di stabilità interno e i limiti di
contenimento complessivi della spesa del personale;
DATO ATTO che risulta rispettato il parametro del rapporto dipendenti / popolazione di 1/122 in
quanto a fronte di n. 138 dipendenti e la popolazione ammonta a n. 32.218 abitanti alla data del
31.12.2013 (rapporto 1/233);
RITENUTO pertanto che, sulla scorta della relazione innanzi riportata, di tutte le considerazioni
nella stessa contenute e delle esigenze assunzionali rappresentate dal Dirigente Responsabile del Servizio
per le vie brevi, si possa procedere alla programmazione del piano occupazionale per le assunzioni a
tempo determinato per l’anno 2014 nei termini che seguono:
- n. 13 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° giugno 2014 al 31
agosto 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del
19.5.2011 – costo € 101.422,23;
- n. 12 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° luglio 2014 al 30
settembre 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del
19.5.2011 – costo € 93.620,52;
DATO ATTO che il presente provvedimento di programmazione del piano occupazionale per le
assunzioni a tempo determinato anno 2014 è stato preventivamente sottoposto all’esame del Collegio dei
Revisori per la verifica del rispetto del principio di riduzione complessiva della spesa di cui all’art. 19,
comma 8, della legge n. 448/2001, giusta parere in data 29.04.2014 acquisito al protocollo dell’Ente al n.
14466 del 30.04.2014 (all. “B”);
- che con nota n. 10660 del 26.03.2014 (all. “C”) è stata fornita informazione preventiva dei contenuti
del presente deliberato alle OO.SS.;
VISTI:
- lo Statuto Comunale ed il vigente Regolamento per l’ordinamento degli uffici e dei servizi;
- il testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli EE.LL., approvato con D.Lgs 18 agosto 267, e
successive modifiche ed integrazioni;
- il D.lgs. 30 marzo 2001, n. 165, e successive modifiche ed integrazioni, recante norme generali
sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni;
- i pareri favorevoli espressi sul frontespizio del presente atto in ordine alla regolarità tecnica e
contabile, ai sensi dell’art.49, comma 1, del citato T.U.;
Ad unanimità di voti favorevoli, espressi palesemente e ripetuti anche in ordine alla immediata
esecutività;
DELIBERA
1) Di approvare alla programmazione del piano occupazionale per le assunzioni a tempo determinato per
l’anno 2014 nei termini che seguono:
- n. 13 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° giugno 2014 al 31
agosto 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del 19.5.2011 –
costo € 101,422,23;
- n. 12 agenti di P.M. a tempo pieno e determinato per la durata di mesi tre dal 1° luglio 2014 al 30
settembre 2014, utilizzando la graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 861 del
19.5.2011 – costo € 93.620,52.
2) Di dare atto:
- che il presente provvedimento è stato preventivamente sottoposto all’esame del Collegio dei
Revisori per la verifica della congruità delle “analitiche motivazioni” che determinano la maggiore
spesa, in deroga al rispetto del principio di riduzione complessiva della spesa di cui all’art. 19,
comma 8, della legge 448/2001, giusta parere in data 29.04.2014 acquisito al protocollo dell’Ente al
n. 14466 del 30.04.2014.
- che con nota n. 10660 del 26.03.2014 è stata fornita informazione preventiva dei contenuti del
presente deliberato alle OO.SS.
- che la spesa derivante dal presente piano del fabbisogno del personale sarà assunta in occasione
dell’adozione degli atti con i quali si provvederà alle assunzioni e che le somme sono disponibili alle
risorse per stipendi ed altri oneri finanziari del personale del formulando bilancio di previsione per
l’anno 2014 per € 107.726,87, mentre per la restante parte fino alla concorrenza necessaria sarà
attinta dal fondo delle risorse di cui all’art. 208 del codice della strada, la cui destinazione per l’anno
2014 è stata determinata con deliberazione della Giunta Comunale n. 59 dell’11.2.2014.
-
3)
4)
5)
6)
che per l’anno 2013 risulta rispettato il principio del contenimento della spesa del personale rispetto
all’anno precedente, e che analogamente per l’anno 2014 risulta rispettato il principio del
contenimento della spesa del personale rispetto all’anno precedente, in considerazione del fatto che,
per quanto riguarda le assunzioni stagionali di agenti di P.M., la spesa di cui al presente
provvedimento viene parzialmente finanziata dai fondi ex art. 208 Codice della Strada, risorse non
incluse nell’aggregato della spesa del personale, ai fini del calcolo ex art. 1 comma 557 L. 296/2006.
Di incaricare il Dirigente del settore Finanziario per la costante opera di monitoraggio, al fine di
verificare , nel corso dell’anno 2014, il rispetto sia del patto di stabilità che degli indicatori relativi al
volume della spesa complessiva ed al rapporto dipendenti-popolazione.
Di riservarsi di modificare o integrare il presente programma assunzionale in relazione alle mutate
esigenze dell’Ente, ovvero in caso in cui sia a rischio la sua condizione di virtuosità economicofinanziaria.
Il presente provvedimento, se e in quanto esecutivo, costituisce atto di indirizzo per i Dirigenti del
Settore Affari Generali e Istituzionali e del settore Ragioneria e Finanze, al fine di darne attuazione
con i loro successivi atti di carattere gestionale.
Di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs.
267/2000, al fine di dare immediata attuazione al programma approvato.
NM/
Copia
Del che si è redatto il presente verbale.
IL V. SINDACO
F.to avv. Tanzarella
ILV. SEGRETARIO GENERALE
f.to avv. Zaccaria
ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE ALL’ALBO PRETORIO
Si attesta che la presente deliberazione rimarrà affissa all’Albo Pretorio Informatico di questo Comune
per 15 giorni consecutivi decorrenti dalla data odierna.
Data: 08.05.2014
IL RESPONSABILE
f.to Dr. Natalino Santoro
Comune di Ostuni (Prov. BR)
SERVIZIO FINANZIAR10
VERIFICA DELLA COERENZA DELLE SPESE DI PERSONALE PER L 'ANNO 2013
(art 1. commi 557. 557-bis e 557-ter, legge 27 dicembre 2006. n . 296)
Spesa
Rif. al bilancio o
2011 .·. ·Voce
normativo
N.o.I
A SOMMARE
Retribuzioni lorde personale a tempo indeterminato. compreso il
lnt. 01
1 segretarie comunale
I
lnt. 01
Art. 1,
2
Retribuzicni lcrde personale a tempo determinato
3
Collaborazioni coordinate e continuative
4
Altre spese per. personale impiegato con forme flessibili di lavoro
C.
22/01/2014
Spesa
2013
Spesa
2012 '
4.493 .503,94
4.428.380 ,5 1
4.298.636. 17
416.063,89
534.059 ,1 8
557.948, 16
557-bis.
30 660.00
L 296i06
Spese personale u1ilizzaio in convenzione (quo1a pane d; costo
5 effetilvarnenle sostenuto)
Somme rimborsate ad altre amministrazioni .per il personale in
6 posizione di comando
Art. 1. c. 557-bis.
L. 296/06
C1rc RGS 9ì06
1nt. 01
lnt. 07
7 !Incarichi diriqenziali ex art. 110 TUEL
~ jPersonale uff1c1d1 slaff ex art 90 TUEL
J
~
1 333.428.42
436U/1, 14
1.418.430.49
~. 630 . 5 8
1.340977,n
387.371,o:i
L~ . 977 .2 1
2!:Ul/l ,21
30.UUU,UO
14.000,00
13.840,00
1'1000 ,00
TOTALE SPESE DI PERSONALE (voci da 1 a 17) 6. 723.050,60
6 .813.317,97
6 .659.593, 18
(Oneri conlribullv1a carico ente
lL •l:lUOOI pasto
13 Assegno nucleo fam111are
14 Spese per equo indennizzo
mt. 01
Spese per soggetti utilizzati a vario titolo senza estinzione del
rapporlo di pubblico impiego in slrutture e organismi variamente
15 !panecipat1 o comunque facenli capo all'ente
M 1. c. 557-bis,
L 296/06
l
1G jAllro: nonni vigili
1;· Straordinario elettorale
18
l
I
..
I
_
... - ~ ,A _O_ET8ARRE. _."· ' ' . . : -"'~ :': _..._,_~·--: ~~ - ·:::e-:··<~:-, ;·; -~-~\'~: · ~·:;.:-J> ;!
·- -~ _ "
19 spese per slraordinario elettorale a carico di allre amministrazioni
Circ. RGS 9/06
20 Spese sostenute per categorie prote!le.
Circ. RGS 9106
377.151 ,05
' 362.654,92
339.659.00
100 .000,00
92.656,15
19.712,16
59.375,59
66.253,33
53.398,26
11 .114,84
69 .257,49
122.077.07
tl4t .64 1,48
157.621 .83
748443.13
86.550,00
ò21"""'.ffiéi.49
SPESA DI PERSONALE (voce 18-voce 30) 6.175.409, 12
6.064 .874,24
6.038 .195, 69
li Spese per contratti di formazione e lavoro prorogati per espressa
21
previsione di legge
1::ipese 01 persona1e totalmente a canea 01 tmanz1ament1 comumtan
2? o privati
23 Censimenlo
.Art. 1, C. 557.
L. 296/06
2'1 Oneri dei rinnovi contrattuali
Dirilti di rogilo segretario. incentivi di progettazione. incentivi
25 recupero evasione ICI
L'b /::>pese per la 1ormaz1one
C1rc. RGS !:!/Ub
"L r I::>pese per m1ss1oni
C1rc. KG::, 9/06
::,pese per 11 personate comandato o ut111zzato in convenzione aa
al:re amministrazioni per le quali è previsto il rimborso a carico
28 dell'ente utilizzatore
,
, Spese personale stagicnate linanz!alo con quote di proventi per
29 lv!oiaz1oni al es
Jl!
TOTALESPESEESCLUSE(vocida19a2S)r
l
e
i I
31
Ì
,c.a1:_~_2=-4".-9-'-9_o.213. s1I
spesa e o rre n t e ...___
2_4._99_0_.2_s""'"9'-'
' 9""'"s.__::.
2s:.:..4_;_;s:.;_1_;_;.o:...:s""'
9
Percent. di
:ncid c n za
I
L__
26 ,901
25,75 1
26 ,651
COMUNE D'I OSTUNI
PRO~CJA DI BRlì'rDlSI
***
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
ATIESTA
SPESA AGENTI DI P.M. A TEMPO DETERMINATO
.MEDIA(2007/2009)
Com.prenshia di oneri e salario accesso.rio
2008
Anno 2007
aMo
185.889,28
137.291,33
media
anno 2Q09
107.726,87
SPESA AGENTI DI P.M. A TEMPO INDETERMINATO tanno 2009)
Comprensiva di oneri e salario accessorio
media
1.203.319,96
SPESA AGENTI DI P.M. INDETERMINATO (Anno 2013)
Comprensiva di oneri e salario accessorio
media
1.277.687,32
Ostuni 26.3.2014
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
C0l\1UNE DI OSTUNI
(Pro,·incia di Brindisi)
U/fìcio Rugionerio
00008278
:. 5 MAR.
201~
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
Vista la circolare n. 5 del 7 febbraio 2013 del Ministero Dell'Economia e delle Finanze;
Viste le Leggi n. 183/2010 e n. 228/2012. Decreti-legge n. 74/2012, n. 35/2013. n. 43 /20 13. n.
120.'2013 e n. 151/2013:
Visti gli atti d ' ufficio:
ATTESTA
che il Comune di Ostuni HA RISPETTATO il patto di stabilità interno per l'anno 20 13.
Ostuni, 5 marzo 20 14
NOTA DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE
Premesso che:
con nota trasmessa a mezzo posta elettronica del 26 marzo 2014 è stato richiesto a
questo collegio il proprio intervento in materia di programmazione annuale di personale
sulla proposta di Giunta comunale avente ad oggetto: "Programmazione del piano
occupazionale per le. assunzioni a tempo determinato anno 2014";
rilevato che:
soltanto il programma triennale del fabbisogno del personale è sottoposto al parere
dell'organo di revisione economico - finanziario, ai sensi del combinato disposto
dell'articolo 39 della legge 27 dicembre 1997, n. 449, dell'articolo 89, comma 5, del d.
Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, dell'articolo 91, del d. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e
dell'articolo 19, comma 8, della legge 28 dicembre 2001, n. 448;
il piano annuale delle assunzioni, poiché atto esecutivo del programma triennale, non è
soggetto al parere dell'organo di revisione economico - finanziario;
constatato che:
quest'organo di revisione economico - finanziario ha già espresso il proprio parere
favorevole sulla proposta di deliberazione avente ad oggetto: "Programmazione
triennale del fabbisogno di personale 2014 - 2016 e piano annuale 2014";
ritiene che:
il parere già espresso sul documento di programmazione triennale legittimi de plano il
piano annuale delle assunzioni, senza la necessità di esprimere un distinto e separato
parere sulla proposta di deliberazione sottoposta alla propria valutazione.
Ostuni, 29 aprile 2014
COMUNE DI OSTUNI
-
Settore Ragioneria e Finanze
~ !~ ~:~,2~1~
PRO;. N° .................................................
L'Organo di revisione
F.to Dott. Vincenzo Colucci
F.to Dott. Angelo Raffaele Ciccarone
F.to Rag. Vito Molfese
•
i
. ·i
i
(
'
\.
i\ ...cc -
I
e
COMUNE DI OSTUNI
***
Settore Affari Generali e Istituzionali
Ostuni lì. ... . 2.6... ~AR. .?P.1~
Prot. n.
Alle 00.SS. Aziendali
- CGIL-CISL-UIL-DICCAP
LORO SEDI
OGGETIO: Trasmissione atti- Informazione.
Per informazione, si trasmette in allegato alla presente, schema delibera di G.C.
"Programmazione del piano occupazionale per le assurizioni a tempo determinato anno 2014."
IL DIRIGENTE p .'L SETTORE
Affari Generali e stituzionali
acci)
(avv. Mauriz·
!
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
220 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content