close

Enter

Log in using OpenID

Corso Istruttori in Riabilitazione Cognitivo

embedDownload
il mondo da un’altra
prospettiva
think
dog
corso istruttori in riabilitazione
cognitivo-comportamentale
in partenza il 10 aprile 2014
problemi
comportamentali
Adesso, vuoi andare a fondo.
Dopo il percorso per diventare Educatore Cinofilo e magari un mucchio di
tempo speso a “farti le ossa” con i percorsi di educazione, ora vuoi completare
la tua formazione, così da poter agire a 360°.
Vuoi impadronirti di modelli operativi che ti
aiutino ad avere risultati, invece che a rimanere
bloccato sotto montagne di teoria e rigidi schemi
di pensiero.
Vogliamo prendere le tue competenze attuali e
darti la possibilità di affinare colpo d’occhio,
cognizione, consapevolezza, visione a lungo
termine, che riempiano, di contenuto, assieme alle
caratteristiche specifiche di ogni singolo cane, i
“protocolli” usuali, donando al tuo lavoro
originalità, flessibilità ed efficacia.
Vuoi affrontare efficacemente i problemi
comportamentali, che si tratti di aggressività,
timidezza, iperattività o qualsiasi altra
problematica.
Vuoi poterti confrontare con veterinari
comportamentalisti, parlando la stessa lingua,
così da poter coadiuvare brillantemente il loro
lavoro e offrendo al contempo le tue specifiche
competenze, quelle che solo un istruttore è in
grado di apportare e che spesso fanno la reale
differenza in termini di risultati nel lavoro di
equipe.
Lavorerai con alcuni fra i migliori docenti del
p a n o r a m a c i n o fi l o e p s i c o l o g i c o
internazionale, ma seguendo un filo conduttore
che colleghi il tutto in una visione complessiva,
rendendoti un vero professionista della
riabilitazione cognitivo-comportamentale.
Una Scuola che fa Scuola. ThinkDog detta i
tempi da oltre dieci anni, guidando l’operato
dei professionisti del settore. La prima ad
applicare protocolli di impronta cognitivoOvunquehatu
siaa formato,
se sei
relazionale,
datoti vita
tutta una serie
di
qualificato come Educatore Cinofilo FICSS o
modelli operativi, che costituiscono oggi il
CSEN operandi
cinofilia, dipuoi
questo
modus
alcunifrequentare
fra gli esperti
più
corso,
sebbene
sia
il
naturale
proseguimento
quotati del settore.
del corso per Educatori Cinofili ThinkDog.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
2/12
Architettura
delle
Esperienze
Gli Istruttori ThinkDog sono in realtà
degli “architetti di esperienze”.
Seguono la spinta naturale verso la
salute, l’armonia e l’efficienza
presente in ogni essere vivente e la
risvegliano attraverso esperienze
opportunamente create. Siamo lì,
continuamente presenti, consapevoli
di come un gesto, uno spostamento
di peso o un piccolo cambio di
collocazione nello spazio, del cane o
del suo conduttore, possano mutare
radicalmente l’esperienza
dell’animale.
Scegliamo l’ambiente, lo
componiamo, gestiamo le distanze,
organizziamo gli elementi e i soggetti
coinvolti. Questa è l’arte di porre la
mente del cane in uno stato che gli
consenta di ristrutturare
autonomamente significati e sistemi
di credenze. E’ a partire da questo
genere di cambiamenti che il
soggetto scivola naturalmente in
nuovi, più funzionali, comportamenti.
Questo corso è orientato a
valorizzare l’intervento dell’Istruttore
e massimizzare la sua efficacia
nell’ambito dei problemi
comportamentali.
L’Istruttore Riabilitativo:
figura altamente evoluta
In passato il campo delle “terapie comportamentali” lo si è conteso
fra medici veterinari e istruttori cinofili. I primi a rilevare la
mancanza di preparazione teorica dei secondi e questi ultimi a
indicare la necessità e la grande efficacia di lavoro pratico sul
campo. Nel tempo le due figure hanno preso spontaneamente
direzioni diverse e complementari. L’Istruttore in Riabilitazione
Cognitivo-Comportamentale è oggi un professionista altamente
evoluto: è la perfetta integrazione di teoria e pratica. Collabora col
veterinario, a cui lascia necessariamente l’ambito clinico,
farmacologico, neurologico, psichiatrico. Egli è invece orientato a un
rapporto più diretto, continuativo ed empatico col sistema canefamiglia. Ha una perfetta base etica ed evita l’utilizzo di tecniche e
strumenti dolorosi. E’ altamente competente sulle teorie
dell’apprendimento, che sa utilizzare non solo per eliminare e creare
comportamenti, ma anche per il cambiamento di tratti, stili
emozionali e attitudini, tirando fuori il meglio dalla personalità di
ogni soggetto coinvolto: ecco perché la dicitura “cognitivocomportamentale”. Comunica eccellentemente con cani e persone,
mettendo in pratica ascolto attivo e tecniche di mediazione
familiare. Ha sviluppato capacità di pensiero strategico e sistemico
ed è in grado di strutturare percorsi di riabilitazione
compor tamentale , che facendo leva su esper ienze di
apprendimento mediato e sullo sviluppo di specifiche funzioni
cognitive, aiutino i cani problematici a muoversi verso un quadro
compor tamentale adeguato e perfettamente integr ato
nell’ambiente in cui vive. Non è raro il veder attuare cambiamenti
“generativi” accanto a quelli “riparativi”. Lo scopo finale è sempre
l’innalzamento della qualità della vita.
sei pronto?
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
3/12
Programma
L’esame
Sede del corso: Fondazione Bosis, Verdello (BG)
Numero massimo partecipanti: 60
A corso terminato ed entro
Da giovedi 10 a domenica 13 aprile 2014
Lavorare con timidezza e paure
Con Mirjam Cordt e Angelo Vaira
Il primo giorno è dedicato a una introduzione a tutto il percorso. Il
secondo a profilassi e prevenzione delle morsicature. Gli ultimi
due al lavoro con i “cani timidi”.
Da martedi 17 a giovedi 19 giugno 2014
Aggressività: corso base e avanzato
Con Mirjam Cordt
Il primo giorno è un corso base condensato: di solito gli si
dedicano due giorni, ma qui abbiamo eliminato ciò che gli
educatori cinofili conoscono già, come l’apprendimento e lo
stress. Il secondo e terzo giorno sono nozioni avanzate sul
trattamento di cani aggressivi.
Sabato 19 e domenica 20 luglio 2014
Medicina Comportamentale: corso avanzato
Con Barbara Gallicchio e Lorella Notari
Qui approfondiremo quanto fatto nel Corso Educatori. Daremo
particolare attenzione a biochimica, neuroscienze affettive,
psicofarmacologia e collaborazione col Medico Veterinario.
Da venerdi 12 a domenica 14 settembre 2014
Iperattività, ossessioni e disturbi dell’umore
un mese dalla data
d’esame, dovrai inviare
telematicamente
([email protected]) tre
relazioni riguardanti tre casi
di riabilitazione cognitivocomportamentale da te
svolti: uno su un caso di
aggressività, uno su un
caso legato a paure, fobie o
timidezza (possibilmente
libero da aggressività) e
uno su un’altra
problematica a tua scelta.
La data della sessione
d’esame è indicata nella
colonna qui a sinistra.
La valutazione è effettuata
attraverso un colloquio
basato sulle tre relazioni di
cui sopra e sul programma
teorico-pratico del corso.
Con Angelo Vaira
Lavorare con l’iperattività, le ossessioni e i disturbi dell’umore.
Sabato 22 e domenica 23 novembre 2014
Comunicazione istruttore-proprietario
Con Alessio Roberti
La Comunicazione nella relazione istruttore cinofilo-proprietario,
con uno degli specialisti più quotati al mondo.
Da venerdi 23 a domenica 25 gennaio 2015
Labs: pratiche integrative
Con Emanuela Regazzi e Angelo Vaira
Elementi di diritto per la pratica dell’Istruttore Riabilitativo.
Nozioni finali, considerazioni e dibattito in chiusura al percorso.
Da venerdi 8 a domenica 10 maggio 2015
Esami
I partecipanti sono divisi in tre gruppi: l’esame dura un solo giorno.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
4/12
ca
dif ni
cili fi
Mirjam Cordt
Mirjam ha scritto diversi libri del settore.
Pur avendo concluso diverse formazioni
come istruttore cinofilo ci tiene a precisare
che la convivenza quotidiana con i cani ed
il lavoro su cani con comportamenti e
personalità differenti è il miglior
insegnamento che uno possa ricevere: non
esistono insegnanti migliori dei cani stessi.
Aggressività
e timidezza
Mirjam è un istruttore di
eccezionale bravura. Data la sua
grande esperienza nella
riabilitazione di grandi molossi è
naturale chiedersi come faccia una
donna a svolgere un lavoro che
nell’immaginario comune è molto
pericoloso. Abbandonando quindi
l’idea che per riabilitare i cani
aggressivi sia necessario un rodeo,
Mirjam insegnerà a lavorare in
sicurezza e a ottenere risultati
talvolta commoventi. Altra sua
grande specialità è il lavoro con i
cani “timidi”, dei quali insegnerà a
riconoscere i diversi stati d’ansia, a
sviluppare fiducia in se stessi e a
riconoscerne anche i più piccoli
progressi. Non mancheranno
considerazioni sulle “terapie
alternative”.
Con Mirjam Cordt trascorreremo
complessivamente 6 giorni.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
5/12
m
icin ed
a
Medicina
Comportamentale
Barbara
Gallicchio
Lorella
Notari
Etologo, Medico Veterinario,
Medico Veterinario, specialista in
Giudice ENCI e docente in medicina comportamentale
Master Universitari in tema di
(membro dell'European College
comportamento, Presidente di
of Veterinary Specialists in
ASETRA (Associazione di Studi
Behavioural Medicine), si
Etologici e Tutela della
occupa esclusivamente della
Relazione con gli Animali). È fra
cura dei problemi
i più rinomati
comportamentali degli animali
comportamentalisti italiani.
da compagnia.
Corso avanzato
Approfondimenti sullo stress Neuroscienze Affettive: le ricerche di
Panksepp nella pratica
comportamentale - Orientamenti
della medicina comportamentale
(scuola anglosassone, italiana e
francese a confronto) Considerazioni sul lavoro in team col
medico veterinario (quando funziona
e quando no, suggerimenti basati
sull’esperienza) - Ruolo degli
psicofarmaci nella terapia
comportamentale: sono davvero
necessari? Quali sono i principali
farmaci prescritti e quali gli effetti?
Come deve comportarsi un
istruttore quando un cane è in una
particolare terapia farmacologica? Fra
linguaggio e pratica professionale
condivisa: nosografia, patologia,
problema comportamentale,
diagnosi, prognosi, terapia
comportamentale.
A questi argomenti dedicheremo
2 giorni.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
6/12
l
a
leg
ge
Emanuela Regazzi
Avvocato, docente di Diritto Tributario presso
l’Università Bocconi di Milano, Emanuela Regazzi è
anche educatore cinofilo. Diplomatasi in ThinkDog nel
2011, ha approfondito negli ultimi anni le tematiche
del Diritto inerenti al lavoro degli Istruttori Cinofili e
alla difesa dei diritti degli animali.
La legge e
l’esercizio della
professione di
Istruttore
Cinofilo
A quali rischi si espone l’Istruttore
Cinofilo? Cosa accade se stiamo
lavorando con un cane aggressivo e
questi morde un bambino? Fino a
che punto ne siamo responsabili? E
se il cane ansioso distrugge della
mobilia di alto valore in casa, nel
periodo in cui stiamo affrontando il
percorso di riabilitazione? Inoltre:
cosa dice la legge a proposito
dell’ambito di competenze
dell’Istruttore Cinofilo e quello del
Veterinario? Cosa è un
“comportamentalista” secondo la
legge? Un Istruttore Cinofilo
specializzato in comportamento può
definirsi tale? La lezione di Emanuela
Regazzi, ci aiuterà a prendere
coscienza di limiti e possibilità
dell’esercizio di questa meravigliosa
professione e del modo in cui
possiamo tutelarci.
Dedicheremo a questo
argomento circa 3 ore.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
em
zio o
ni
Angelo Vaira
Cervello
emozionale e
pratiche
integrative
In questo percorso avremo come
docente Angelo Vaira in tre moduli
distinti. Guiderà l’apertura del
percorso, insegnerà a lavorare con
emozioni e funzioni cognitive e ci
aiuterà a tracciare un filo conduttore
fra un modulo e l’altro, incorniciando
ogni esperienza in puro stile
ThinkDog. Fra gli argomenti figurano:
Agevolatore della relazione col cane, studioso di scienze
cognitive animali, etologia e psicologia, in quindici anni di
professione ha lavorato a centina di problemi
comportamentali e girato l’Italia in corsi e conferenze sul
cane, a cui hanno partecipato complessivamente oltre
duemila persone. I suoi modelli operativi sono utilizzati da
centinaia di educatori e istruttori cinofili. E’ conduttore di
trasmissioni televisive sul comportamento del cane (RAI 2,
FOXLife, Sky). Il suo libro “Dritto al cuore del tuo cane” è
stato tradotto in Italia, Spagna e Giappone. L’impatto del suo
lavoro è tale, da essere considerato uno dei personaggi più
• Terapie Emozionali
• Neuroplasticità e mutamento degli
stili emozionali
• Individuare e lavorare con la soglia
critica
• I tre cardini della riabilitazione:
Connessione, Flusso e Varietà
• Affrontare i problemi da
separazione
Con Angelo Vaira passeremo
complessivamente 7 giornate.
influenti della cinofilia italiana degli ultimi dieci anni.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
8/12
co
nic m
are u
Alessio Roberti
Sociologo specializzato in comunicazione e presidente
dell’Associazione Internazionale di Intelligenza Linguistica, dopo
la laurea in Italia ha proseguito la sua formazione presso le
Università di Harvard e Oxford. Ha formato oltre 60.000
professionisti in Italia, USA, Giappone e Inghilterra. Della sua
consulenza si avvalgono aziende e organizzazioni di grande
rilievo come ad esempio Ferrari, Google, la Scuola Ispettori e
Sovrintendenti della Guardia di Finanza e il Centro Alti Studi della
L’Elemento
Umano nella
Relazione col
Cane
L’Istruttore Cinofilo aumenta
enormemente la riuscita dei suoi
interventi quando sviluppa le capacità
per comunicare efficacemente col
proprietario dell’animale. Pensaci:
devi farti accettare, guidare, estrarre
informazioni, fornire istruzioni e
assicurarti che vengano eseguite
correttamente, trasferire abilità,
definire obiettivi comuni, capire in
che modo ognuno motiva stesso e
compie scelte e in base a questi
fattori aiutare a riflettere e prendere
decisioni. Non è certo una
passeggiata ed è per questo che
abbiamo scelto Alessio Roberti: è
capace di insegnare ad essere molto
molto bravi in tempi molto molto
brevi. L’esperienza con lui in aula
oscilla continuamente fra risate,
grande concentrazione e stupore.
Tratteremo del modo in cui
instaurare complicità, impareremo ad
usare modelli linguistici di grande
efficacia e ad entrare nella “mappa
del mondo dell’altro” (ti ricorda
qualcosa?).
Difesa (CASD). Ha partecipato a una ricerca sulla “memoria in
assenza di gravità” presso la NASA. Vive tra Roma e Bergamo
con la sua famiglia e il suo vecchio e saggio cagnolino Milton.
Con Alessio Roberti
trascorreremo 2 intere giornate.
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
9/12
Registro Ufficiale
Con la qualifica di Istruttore in
Riabilitazione CognitivoComportamentale vieni inserito nel
nostro elenco di professionisti,
pubblicato su www.thinkdog.it. Anche
se al momento non vi è alcun costo
per essere inser iti nell’elenco,
prevediamo in futuro un quota
annuale. Per tutta la durata del
corso invece partecipi
gratuitamente al forum riservato
“ThinkPro”.
La tua formazione per diventare
Istruttore FICSS non è finita qui.
Questi sono 19 giorni di formazione in totale. FICSS richiede che
per completare la tua formazione di Istruttore Cinofilo, dovrai
frequentare anche il Corso Istruttori in Conduzione dei gruppi e
Classi di Socializzazione.
Perché abbiamo diviso l’intero percorso in due unità? Per
agevolarti con i costi, perché tu possa già risultare Istruttore in
Riabilitazione sulla mappa dei professionisti thinkdog
(www.thinkdog.it) e perché riteniamo giusto che chi voglia
occuparsi di riabilitazione cognitivo-comportamentale non sia
obbligato a fare una formazione specifica anche su gruppi e sport,
e viceversa. Un po’ come uno psicoterapeuta in campo umano non
è obbligato a formarsi come istruttore sportivo.
il corso è accreditato
FICSS
FEDERAZIONE ITALIANA CINOFILIA SPORT E SOCCORSO
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
10/12
F
A
Q
Posso partecipare col mio cane?
Gli obiettivi formativi, giunti a questo livello di preparazione, non prevedono che ogni
partecipante faccia pratica col proprio cane. Questo inoltre presupporrebbe che ogni
partecipante abbia un cane con problemi comportamentali. L’ambiente che abbiamo
predisposto inoltre è necessariamente quello per fare formazione e non percorsi
individuali. Quindi: la partecipazione col proprio cane è da evitare e in ogni caso da
concordare col tutor del corso di volta in volta (lo conoscerai il primo giorno di corso).
In cosa consiste la parte pratica?
Lavori di gruppo, simulazioni, metodo dei casi, dimostrazioni pratiche. Inoltre
visioneremo e studieremo foto e filmati.
Sono un Educatore Cinofilo, ma mi sono formato in un’altra Scuola. Posso
iscrivermi e partecipare ugualmente?
Ti chiediamo di aspettare fino al 28 febbraio 2014. Entro quella data chiariremo alcuni
punti essenziali, per esempio se oltre a frequentare potrai anche partecipare all’esame
ed ottenere le qualifiche FICSS e ThinkDog. Scrivici a [email protected] per
maggiori informazioni.
Fino a quando ci si può iscrivere?
Fino a quando non esauriamo i posti.
?
hai altre domande
A volte c’è bisogno di un chiarimento a voce. Se è il tuo caso e la tua parte razionale ha
retto il confronto con quella emotiva che ti dice “intanto iscriviti che perdi il posto!”, ci trovi
ai riferimenti qui sotto.
Parla direttamente con me.
Scrivi a [email protected], o telefona 3451718099.
Stefania Caelli
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
11/12
adesso
iscriviti
clicca qui
i
t
n za
o
r
p ten
r
a
p
!
IA
V
La quota di iscrizione è di 450 euro.
Il costo totale del corso è di 2.190 euro ed è dilazionato lungo il percorso. All’atto
dell’iscrizione non dovrai versare l’intera quota ma solo 450 euro. I restanti 1.740 euro
vengono diluiti lungo il corso e versati un po’ per volta, entro venti giorni dalla data di
ciascun modulo, tramite bonifico bancario, con una quota pari a 290 euro (290 x 6 =
1.740).
requisiti
minimi di
partecip
azione
Per accedere al corso devi aver completato il corso di
formazione per Educatori Cinofili ThinkDog (non è
necessaria la qualifica di Educatore per iscriverti e partecipare
al corso, ma per accedere all’esame. di Istruttore si). Ti sei
formato come Educatore in altre scuole? Entro il 28
febbraio 2014 ti facciamo sapere se puoi iscriverti al percorso
anche tu (scrivici per maggiori info: [email protected]).
Copyright © 2013-2014 ThinkDog. Tutti i diritti riservati.
ThinkDog - Società Sportiva Dilettantistica Srl - Sede legale: Largo Augusto 3, 20122 Milano Tel. 342.0796038; www.thinkdog.it
12/12
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
8 872 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content