close

Enter

Log in using OpenID

2014000035-BANDO DI SELEZIONE ESPERTO PER COLLAUDO

embedDownload
2° ISTITUTO COMPRENSIVO “ G. BIANCA “
Via Manin n. 47 Avola ( Siracusa ) – Tel. 0931/ 831213 – Fax 0931/831213
C.F. 92011940894 - Indirizzo e-mail [email protected]
Prot. 2234/C24
Avola, 02 luglio 2014
o
All’Albo dell’Istituto - Sede
o
Al Sito Web: www.icbianca.gov.it
o
Agli Istituti Scolastici della Provincia di Siracusa
OGGETTO: BANDO DI SELEZIONE ESPERTO PER COLLAUDO ATTREZZATURE acquistate nell’ambito del
progetto Bando A-1-FESR-POR-SICILIA-2012-1280 “ Laboratori ed agenda digitale”.
Codice CUP : G63J12003200007 - Codice CIG : 5458594E41
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
•
VISTO il R.D. 18 novembre 1923, n.2440, concernente l’amministrazione del Patrimonio e la Contabilità
Generale dello Stato ed il relativo regolamento approvato con R.D. 23 maggio 1924, n.827 e ss.mm.ii.;
•
VISTA la legge 7 agosto 1990, n.241 “Nuove norme in materia di procedimento Amministrativo e di
diritto di accesso ai documenti amministrativi” e ss.mm.ii.;
•
VISTA la legge 15 marzo 1997, n.59, concernente la “Delega al Governo per il Conferimento di funzioni
e compiti alle regioni e agli enti locali per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la
semplificazione amministrativa”;
•
VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n.275, concernente il Regolamento
recante norme in materia di autonomia delle Istituzione Scolastiche, ai sensi della legge 15;
•
VISTO il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n.165 recante “Norma generali sull’ordinamento del lavoro
alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e ss.mm.ii.;
•
VISTO l’art. 125 del D.Lgs 163/2006 “Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”;
•
VISTO il Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici (D.P.R. 5 ottobre 2010, n.207);
•
VISTO il Decreto Internazionale 1 febbraio 2001 n.44, concernente “Regolamento concernente le
Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche”;
•
VISTO il Decreto Assessoriale della Regione Sicilia 31.12.2001 n.895, concernente “Istruzioni generali
sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni scolastiche funzionanti nel territorio della
Regione siciliana”;
•
VISTA la nota M.I.U.R. prot. AOODGAI9412 del 24/09/2013 di approvazione dell’intervento a valere
sull’obiettivo/Azione A-1-FESR-POR-SICILIA-2012-1280” LABORATORI ED AGENDA DIGITALE”. CODICE
CUP: G63J12003200007 – CODICE GIG: 5458594E41;
•
CONSIDERATO che per la realizzazione del progetto autorizzato è necessario individuare un esperto per
le attività di collaudo delle attrezzature acquistate con il suddetto finanziamento;
INDICE
BANDO DI SELEZIONE per il reclutamento, attraverso pubblico avviso, per soli titoli professionali di n. 1
ESPERTO (esterno) di comprovata esperienza e competenza nel campo, cui affidare l’incarico per il collaudo
della totalità delle apparecchiature/attrezzature tecnologiche per il progetto di cui all’oggetto
Per tale prestazione sarà corrisposto un importo orario omnicomprensivo pari a €. 41.32 , fino a un
massimo di € 500, al lordo di ogni onere sociale, fiscale e dell’I.V.A. , se dovuta, previa regolare redazione e
consegna di tutti gli atti di collaudo.
Gli aspiranti alla selezione dovranno dichiarare sotto responsabilità di non essere appartenenti o collegati
in nessun caso alla ditta vincitrice della gara e di non gestire in termini di vendita c o m e i m p r e s a merce
della stessa tipologia. La domanda di partecipazione, conforme all’Allegato A e corredata da; curriculum
vitae su modello europeo, titoli culturali e professionali , fotocopia di un documento di riconoscimento,
dovrà pervenire, all’indirizzo di questo Istituto, tramite raccomandata con avviso di ricevimento, PEC
ovvero “brevi manu” entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 10/07/2014 (non farà fede il timbro postale).
Le istanze di partecipazione saranno esaminate da una Commissione .
Ai fini della graduatoria saranno presi in considerazione i titoli e le esperienze professionali dichiarati nel
curriculum, e valutati come da tabella allegata. A parità di punteggio sarà data priorità al candidato più
giovane di età .
Gli esiti della selezione saranno pubblicati all’Albo della Scuola entro il 15/07/2014. L’affissione ha valore di
notifica agli interessati e controinteressati che, nel caso ne ravvisino gli estremi, potranno produrre reclamo
entro gg. 7 dalla pubblicazione. Trascorso tale termine senza reclami scritti si procederà alla stipula del
contratto di prestazione d’opera con il vincitore della selezione.
Questo Istituto si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di una sola domanda
valida o di non procedere all’attribuzione dello stesso a suo insindacabile giudizio. Al termine dei lavori
l’esperto collaudatore dovrà redigere un accurato verbale dal quale si evincono il giorno, l’ora di inizio e
fine della prestazione, eventuali persone presenti, le prove e i controlli effettuati e, quindi, l’esito positivo
ovvero negativo del collaudo stesso. Per la liquidazione del compenso orario sarà applicata la vigente
normativa in materia, previo erogazione dei fondi. Il personale dipendente da Pubblica Amministrazione
dovrà produrre, in sede di stipula del contratto, l’autorizzazione alla prestazione da parte della propria
Amministrazione
f.to Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Maria Grazia Ficara
ALLEGATO A -MODELLO DI DOMANDA
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI UN ESPERTO COLLAUDATORE
DI APPARECCHIATURE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE
Al Dirigente Scolastico
dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe BIANCA”
Il/La sottoscritto/a _______________________________________________ nato/a ___________________________
il ____________, residente a ______________________ via _____________________________________________
Tel. ________________________ CAP ________________CF ______________________________________________
qualifica attività lavorativa: autonomo/dipendente (sottolineare ciò che interessa)
CHIEDE
di partecipare alla selezione per titoli per l’attribuzione dell’incarico di esperto Collaudatore delle apparecchiature
scientifiche acquistate con i fondi di cui al progetto A-1-FESR-POR-SICILIA-2012-1280 ”Laboratori ed Agenda Digitale”.
Dichiara sotto la propria responsabilità, ai sensi del D.P.R. 445/2000:
- di essere cittadino italiano e di essere in godimento di diritti politici:
- di essere/non essere dipendente di altre amministrazioni (indicare quale)
- di non avere subito condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso;
- di possedere il titolo di studio, i titoli culturali e/o professionali indicati nel curriculum vitae europeo.
Consapevole delle responsabilità civili e penali dichiara, sotto la propria responsabilità, di non essere appartenente o
collegato in nessun caso e/o modo, alla ditta vincitrice della gara e di non gestire alcuna ditta fornitrice di merce della
stessa tipologia.
Il/la sottoscritto/a autorizza il trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.Lg.vo196/2003 e allega :
1) Curriculum Vitae Europeo;
2) Tabella dei Titoli
Data,
Firma
SCHEDA VALUTAZIONE TITOLI
Esperto Collaudatore
Al Dirigente Scolastico
…………………………………………………………
SCHEDA VALUTAZIONE TITOLI & ESPERIENZE PROFESSIONALI
Cognome e nome ……………………………….....………………………………….……………….
TABELLA
VALUTAZIONE
TITOLI ACCADEMICI
PUNTI
Laurea vecchio ordinamento nel settore di pertinenza
(non cumulabile con la laurea triennale)
Punti 4 + 0,50 per ogni voto
superiore a 100 + 1 per la lode
(max 10 punti)
Laurea triennale nel settore di pertinenza (non
cumulabile con la laurea quinquennale)
Punti 2 + 0,25 per ogni voto
superiore a 100 + 0,50 per la
lode (max 5 punti)
Master universitario di durata annuale / biennale con
esame finale, coerente con le competenze richieste
(max 1)
Punti 1
Attestato corso di perfezionamento universitario postlaurea di durata annuale con esame finale coerente
con le competenze richieste (max 1)
Punti 0,50
Borse di studio, attività di ricerca , ecc… (max 1)
Punti 0,25
A CURA
Riservato
Dell’ISTANTE SCUOLA
ESPERIENZE PROFESSIONALI
Per ogni esperienza pregressa in qualità di
collaudatore (FESR – PON / POR, assimilabili)
Per ogni esperienza pregressa in qualità di
progettista (FESR – PON / POR, assimilabili)
Attività di consulenza (FESR – PON / POR,
assimilabili)
2 punti per ogni esperienza
1 punto per ogni esperienza
0,50 punti per ogni esperienza
TOTALE PUNTI
La commissione appositamente nominata opererà una valutazione comparativa dei curricula
allegati alle istanze prodotte alla data della scadenza, finalizzata all’individuazione del profilo
professionale che darà maggiore affidamento per un ottimale espletamento all’incarico in parola.
Data ……………………
FIRMA ………………………………………………………………..
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
134 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content