close

Enter

Log in using OpenID

Brochure e scheda di partecipazione

embedDownload
“Il Manuale HACCP e Responsabilità dell’OSA:
profili di responsabilità penale e civile”
“RAMADA NAPLES HOTEL”
Via Galileo Ferraris n°40 - 80142 Napoli.
13 dicembre 2014 (9:30 – 17:30)
PRESENTAZIONE
I regolamenti sull’igiene alimentare, insieme con altre fonti legislative, ne prescrivono la obbligatorietà ai fini
dell’esercizio di attività di produzione, manipolazione, somministrazione e vendita di alimenti. Tuttavia il
ruolo che il manuale di autocontrollo igienico secondo la metodologia HACCP svolge sul piano giuridico và
ben al di là della stretta conformità e abilitazione alle attività per le quali è richiesta. In particolare, il manuale
di autocontrollo e le altre procedure di sicurezza alimentare possono giocare un ruolo determinante in sede
di difesa dell’operatore alimentare, imputato di un reato alimentare.
Il Corso, della durata di 6 ore, premessa l’introduzione ai reati alimentari e ai relativi elementi costituitivi,
approfondirà le interrelazioni tra le procedure interne e le difese processuali in ipotesi di contestazioni
penali, facendo ampio riferimento alla giurisprudenza più recente in materia.
DESTINATARI
Tecnologi Alimentari, Responsabili Assicurazione Qualità, Responsabili Commerciali, Responsabili Marketing
e Comunicazione, Funzioni Aziendali che hanno il compito dello studio e realizzazione di nuovi prodotti con
relative etichette, Uffici Legali Aziendali.
Relatore: Avv. Daniele Pisanello
Avvocato consulente in Legislazione Alimentare
Lex Alimentaria Studio Legale (Bologna e Lecce)
PROFILO
Daniele Pisanello è avvocato, consulente e formatore in Legislazione Alimentare. Si occupa di Diritto Alimentare dal
2003 ed esercita la professione di avvocato dal 2005. Nel 2008 fonda Lex Alimentaria Studio Legale, con sedi in Lecce e
Bologna. L’avv. Pisanello ha svolto docenza per conto dell’European Institute for Public Administration (Luxembourg) e
per la Commissione europea (2009-2010), è stato professore a contratto della facoltà di Giurisprudenza, Univ. degli
studi di Torino (2006-2007), e ha svolto attività di docenza presso Facoltà di Scienze e tecnologie alimentari, Univ. degli
studi di Napoli (2010), e presso la facoltà di Veterinaria, Univ. degli studi di Bari (2012 e 2013). Ha pubblicato diversi
saggi e contributi in Contratto/Impresa, Diritto comunitario e degli scambi internazionali, European Food and Feed Law,
EU Food Law, ItaliaOggi. È stato curatore e co-autore del volume “Guida alla legislazione alimentare”, pubblicata da EPC
(2010) e del capitolo “Italian Food Law” nella collana “Foreign Food Law: Guideline for Safe Im- and Export” (2010) edita
da Behr’s Verlag, Hamburg. È in procinto di pubblicare con Springer il volume “Chemistry of Foods: EU Legal and
Regulatory Approaches”.
1
PROGRAMMAZIONE DEL CORSO:
Ore
9.00
Ore 09.30
Registrazione partecipanti
Presentazione del Corso
Temi del Programma
•
Reati alimentari: delitti e contravvenzioni; accertamento del fatto e giudizio di colpevolezza;
•
Reati alimentari e diritto comunitario alimentare: quali rapporti;
•
Il ruolo del Manuale di autocontrollo igienico e le altre procedure interne alla luce della sentenza Albrecht della
Corte di Giustizia
•
Il Manuale di Autocontrollo igienico e gli addebiti ex L. n. 283/1962;
•
Casistica giurisprudenziale.
•
discussione, brain storming).
Ore 17.30
Chiusura dei lavori
ATTESTATO
Al Termine del Corso verrà rilasciato ai partecipanti un Attestato di frequenza.
Ai Tecnologi Alimentari che parteciperanno al corso verranno rilasciati n°6 Crediti Formativi.
Per ragioni organizzative si prega di confermare la propria adesione
via email all’indirizzo
[email protected]; allegando il format sottostante compilato in ogni sua parte entro e non oltre il 01
dicembre 2014.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 80.00 senza IVA
€ 60,00 senza IVA - quota riservata ai Tecnologi Alimentari iscritti all’Ordine.
2
SCHEDA DI ISCRIZIONE AL CORSO
“Il Manuale HACCP e Responsabilità dell’OSA: profili di responsabilità penale e civile”
“RAMADA NAPLES HOTEL”
Via Galileo Ferraris n°40 - 80142 Napoli.
13 dicembre 2014
9:30 – 17:30
DATI PER L’ISCRIZIONE
NOME E COGNOME PARTECIPANTE
AZIENDA INDIRIZZO SEDE LEGALE
CAP
CITTA’
P.IVA
PROV.
CODICE FISCALE
TELEFONO
FAX
E-MAIL
QUOTA DI PARTECIPAZIONE


€ 80,00 SENZA IVA
€ 60,00 SENZA IVA riservato ai Tecnologi Alimentari iscritti all’Ordine (indicare n° iscrizione:__________)
SEDE DEL CORSO
Sede svolgimento corso: “RAMADA NAPLES HOTEL” Via Galileo Ferraris n°40 - 80142 Napoli.
MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per iscriversi, inviare solo questo foglio compilato: fax: 0817349096 oppure email: [email protected]
Al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti e, in ogni caso, entro 9 giorni di calendario dalla data di inizio del Corso, verrà inviata una
conferma all'indirizzo e-mail da Voi indicato nella scheda di iscrizione; in caso di mancata comunicazione, siete pregati di telefonare al
numero:0817349096.
La rinuncia alla partecipazione dà diritto alla restituzione della quota eventualmente già pagata a condizione che la comunicazione scritta pervenga
entro 5 giorni dalla data d'inizio del Corso.
MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il pagamento della quota di partecipazione deve essere effettuato prima dell'inizio del Corso a seguito della conferma. Il Bonifico bancario dovrà
essere intestato all’O.T.A.C.L. – Ordine dei Tecnologi Alimentari di Campania e Lazio Banca Popolare dell’Emilia Romagna - Filiale di Torre del Greco
(Na) IBAN IT92W0538740300000001332304, causale: "Cognome e Nome – specifica corso"; e inviato al fax 0817349096 o alla e-mail:
[email protected]
INFORMATIVA PER LA TUTELA DELLA PRIVACY
In riferimento al D.Lgs. n. 196/03 sulla tutela della privacy, Vi comunichiamo quanto segue:
1.
I dati da Voi forniti verranno utilizzati al fine di registrare la Vostra partecipazione al Corso e saranno inseriti in una nostra banca dati informatica relativa ai clienti delle attività formative.
2.
I dati vengono richiesti ai fini della corretta regolarizzazione della Vostra iscrizione e per l'emissione della relativa fattura.
3.
I dati non saranno oggetto di diffusione ma potranno essere utilizzati per informarvi su ulteriori attività dell’OTACL
4.
Il titolare del trattamento è L’Ordine dei Tecnologi Alimentari di Campania e Lazio
Con la sottoscrizione della presente l'interessato fornisce il consenso all'invio di comunicazioni commerciali ai sensi dell'art. 130 n. 1 (D.Lgs. n. 196/03). L'interessato può esercitare i diritti di cui all'art. 7
del citato Decreto (richiesta di cancellazione, integrazione modificazione dei dati, ecc.).
data _______________________
Firma____________________
3
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
185 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content