close

Enter

Log in using OpenID

BrochureSB - Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della

embedDownload
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO
--
Il sottoscritto: [__________________________________________________________________________________________]
Nato a: [___________________________________________________] Prov: [______] il: [__________________________]
Domiciliato: [_______________________________________________________________________________] Prov: [______]
Via: [______________________________________________________________________________] Cap: [________________]
e-Mail: [___________________________________________________] CF: [_________________________________________]
Tel: [_________________________] Cell: [______________________________] Fax: [______________________________]
Laureato in: [______________________________________________________________________________________________]
[____________________________] n° iscr.Ord.Prof.: [______________________] Data: [__________________________]
Aree Specialistiche Professionali: [________________________________________________________________________]
[___________________________________________________________________________________________________________]
Ammissione al corso: METODOLOGIA CLINICA DAL SINTOMO ALLA DIAGNOSI. DISCUSSIONE DI CASI CLINICI
FIRMA:
MODALITA’ DI PAGAMENTO: versamento quota iscrizione su C/C Postale o Bonifico Bancario intestato alla SCUOLA MEDICA OSPEDALIERA.
Si autorizza il trattamento dei dati personali per gli adempimenti connessi al corso e per ricevere notizia di nuove iniziative (D. Lgs.196/2003)
Data
Struttura del Corso
Il corso - rivolto a 22 Medici - si svolgerà in 7 incontri
dal 2 marzo al 2 novembre 2015 una volta al mese
presso il complesso monumentale S. Spirito in Saxia,
Borgo S. Spirito 3 - Roma.
SCUOLA MEDICA OSPEDALIERA
ISCRITTA AL N° 55 DEL REGISTRO REGIONALE DELLE PERSONE GIURIDIC HE PRIVATE
2015
Modalità di Pagamento
La Quota di iscrizione è di €. 220,00 da versare su c/c
postale n. 82947003 intestato alla Scuola Medica
Ospedaliera oppure tramite Bonifico bancario intestato
a: Scuola Medica Ospedaliera
UniCredit Banca di Roma – Ag. Osp. S. Spirito
IBAN IT93 G02008 05135 000401329648
La quota di iscrizione non è rimborsabile se, per motivi
personali, non è stato possibile frequentare il corso.
La fattura relativa al pagamento della quota di iscrizione
può essere richiesta solo al momento del pagamento.
L’evento potrà eccezionalmente subire variazioni per
esigenze particolari del Responsabile del corso.
EVENTI RESIDENZIALI
EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA
Corso in
METODOLOGIA CLINICA
DAL SINTOMO ALLA DIAGNOSI.
DISCUSSIONE DI CASI CLINICI
CREDITI ASSEGNATI: 33
Responsabili del Corso
Dott. Marco DI GIROLAMO
Coordinatore del Presidio e responsabile dell’Ospedale
Fatebenefratelli per il Registro regionale Malattie rare
per le amiloidosi Sistemiche [email protected]
Prof. Umberto RECINE
Laureato in Medicina e Chirurgia.
Specializzato in Ematologia Clinica e di Laboratorio,
Medicina Interna e Oncologia Medica.
Direttore UOC di Medicina Generale e Day Hospital
Oncoematologico – ASL RM E – Ospedale S. Spirito Roma
2 Marzo - 2 Novembre 2015
SEGRETERIA S.M.O.
B.GO S. SPIRITO, 3 - 00193 ROMA
TEL. 06 68802626 – 68352411 FAX 06 68806712
E-mail: [email protected] - [email protected]
Sito web: www.smorrl.it
Presentazione
Programma del corso
02/03/2015
Questo corso ha un obiettivo: esporre, attraverso la descrizione
di un caso clinico, alcuni percorsi diagnostici su temi che si
presentano frequentemente nella pratica in Medicina.
Si prenderà in esame un caso di un paziente con un particolare
problema clinico e questo sarà occasione di confrontarsi su
diversi aspetti procedurali nell'iter ospedaliero che il paziente ha
dovuto affrontare e di toccare alcuni argomenti collaterali,
connessi al tema in oggetto.
In un mondo sanitario sempre più dinamico ed aperto a nuove
frontiere, con strumenti diagnostici impensabili 50 anni fa, ma
anche sempre più "frettoloso" e alla ricerca dell'utile (spesso non
del paziente) siamo convinti che riprendere l'esame dei
"fondamentali" sui quali si fonda la medicina, potrà senz'altro
giovare a chi si trova in prima linea nelle corsie.
La diagnosi è fatta di osservazione, domande, analisi e ricerca di
una risposta: non pretendiamo di poter riuscire a trattare tutti gli
argomenti che potrebbero interessare ma di poter almeno indicare
un metodo clinico che è stato utile anche a noi per imparare a fare
i medici, motivo di benessere per i pazienti e per noi.
In questo secondo anno, nelle singole giornate, affronteremo uno
dei temi esposti nell'elenco, di frequente riscontro nella pratica
clinica. Vorremmo anche, durante ciascuna giornata, dare la
possibilità ad uno dei colleghi partecipanti al Corso, di poter
presentare e discutere insieme un caso clinico che si è presentato
nella loro attività.
Marco Di Girolamo
Umberto Recine
Relatore:
ALLA RICERCA DELLA NEOPLASIA: DUBBI E
VERITA’ NASCOSTE
Dott. M. Di Girolamo
14.30 – 15.00 Una neoplasia a sede primitiva. Presentazione del
caso clinico
15.00 – 16.00 Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
16.00 – 16.30 Coffee break
16.30 - 17.30 Discussione interattiva
17.30 – 18.30 Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
13/04/2015
Relatore:
PSA E ALTRI MARCATORI TUMORALI. UTILITA’
E DANNI
Dott. G. Zampa
14.30 – 15.00 Utilizzo dei marcatori tumorali: pro o contro.
Presentazione del caso clinico
15.00 – 16.00 Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
16.00 – 16.30 Coffee break
16.30 - 17.30 Discussione interattiva
17.30 – 18.30 Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
19/10/2015
Relatore:
LA LINFADENOPATIA
Dott. A. Andriani
14.30 – 15.00
15.00 – 16.00
16.00 – 16.30
16.30 - 17.30
17.30 – 18.30
La linfadenopatia. Presentazione del caso clinico
Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
Coffee break
Discussione interattiva
Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
02/11/2015
Relatore:
LA POLMONITE
Prof. R. Massini
14.30 – 15.00
15.00 – 16.00
16.00 – 16.30
16.30 - 17.30
17.30 – 18.30
La polmonite. Presentazione del caso clinico
Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
Coffee break
Discussione interattiva
Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
18.30 – 19.00 Esame finale
Elenco Relatori
18/05/2015
Relatore:
L’ANEMIA
Prof. U. Recine
14.30 – 15.00
15.00 – 16.00
16.00 – 16.30
16.30 - 17.30
17.30 – 18.30
L’Anemia. Presentazione del caso clinico
Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
Coffee break
Discussione interattiva
Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
Alessandro Andriani
Dirigente Ematologo - Responsabile UO Autonoma di
Ematologia – Osp. Nuovo Regina Margherita - Roma
08/06/2015
Relatore:
PROTEINURIA ED EMATURIA
Dott.ssa M.G. Chiappini
14.30 – 15.00
15.00 – 16.00
16.00 – 16.30
16.30 - 17.30
17.30 – 18.30
Proteinuria ed ematuria. Presentazione del caso clinico
Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
Coffee break
Discussione interattiva
Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
Marco Di Girolamo
Coordinatore del Presidio e Responsabile Osp.
Fatebenefratelli per il Registro regionale Malattie rare per le
amiloidosi Sistemiche – Roma
21/09/2015
Relatore:
VERSAMENTO PLEURICO
Prof. L. Temperilli
14.30 – 15.00 Diagnosi clinica di un versamento pleurico.
Presentazione del caso clinico
15.00 – 16.00 Diagnosi differenziale e aspetti terapeutici
16.00 – 16.30 Coffee break
16.30 - 17.30 Discussione interattiva
17.30 – 18.30 Esercitazione: spazio per la visione e la discussione
di casi clinici portati dai partecipanti
Maria Grazia Chiappini
Dirigente Medico - Nefrologia – Ospedale FatebenefratelliIsola Tiberina, Roma
Renato Massini
Primario fuori ruolo di Medicina Interna – Roma
Umberto Recine
Direttore UOC di Medicina Generale e Day Hospital
Oncoematologico – ASL RM E – Ospedale S. Spirito - Roma
Luigi Temperilli
Direttore fuori ruolo della II UOC Medicina Interna – Ospedale
S. Eugenio - Roma
Germano Zampa
Dirigente Medico - Responsabile UO Oncologia. Ospedale
Nuovo Regina Margherita ASL RM A - Roma
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
231 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content