close

Enter

Log in using OpenID

CWT Traveller - Careers - Carlson Wagonlit Travel

embedDownload
CWT Traveller
CURRENT LOCAL NEWS AFFECTING TODAY’S BUSINESS TRAVELER
5 novembre 2014
Airline
Le prossime rotte dei nuovi A380 di Qatar Airways
I nuovi Airbus A380 di Qatar Airways atterreranno presto all’aeroporto di
Bangkok, in partenza da Doha, seguendo di poco l’inaugurazione sulla tratta
Doha-Londra Heathrow di inizio ottobre. La compagnia aerea inizierà ad
utilizzare l’A380 anche per i collegamenti con Parigi Charles De Gaulle ed entro
la fine dell’anno per un secondo volo giornaliero per Londra. Posti più ampi,
ambiente silenzioso, circolazione d’aria senza spifferi e controllo della
temperatura molto precisa sono solo alcuni dei miglioramenti apportati sui nuovi
aeromobili, che permettono di arrivare a destinazione riducendo la sensazione di
fatica provata da molti passeggeri dopo un lungo volo. Un altro elemento chiave
dei servizi offerti è la connessione wi-fi per tutti i passeggeri: ciò permette di mandare email, navigare in internet
o semplicemente rimanere aggiornati sulle ultime novità attraverso i propri usuali account. Qatar Airways - che a
Doha opera dal nuovo Hamad International Airport - collega l’Italia con il Qatar grazie a 35 voli settimanali:
due al giorno da Roma e da Milano e un volo giornaliero da Venezia. Di recente la compagnia ha ottenuto, per il
secondo anno consecutivo, il riconoscimento come Miglior Compagnia Aerea di Business Class in occasione dei
Business Traveller Awards 2014.
Scioperi
DATA
SETTORE
CATEGORIA
TIPOLOGIA
DURATA
NAZIONALE
24 ore
14/11/14
Generale
Sciopero generale nazionale di aziende pubbliche e
private (sindacati Cobas e Usi)
14/11/14
Aereo
Lavoratori del trasporto aereo, aeroportuale e
dell’indotto (sindacato CUB)
NAZIONALE
24 ore
14/11/14
Aereo
Assistenti di volo EasyJet
NAZIONALE
24 ore
14/11/14
Aereo
Personale del Gruppo Alitalia
NAZIONALE
4 ore, dalle 12 alle 16
14/11/14
Aereo
Personale dell’Aeroporto di Bologna
(Fit CGIL, Filt Cisl, Uil, Ugl)
LOCALE
8 ore, dalle 10 alle 18
14/11/14
REVOCATO
Aereo
Controllori di volo ENAV
NAZIONALE
4 ore, dalle 13 alle 17
REVOCATO
Alert
ALERT I macchinisti delle ferrovie tedesche Deutsche Bahn hanno indetto uno sciopero dal 6 al 10 novembre, che potrà
causare ritardi e cancellazioni. Si consiglia di verificare lo stato del proprio treno sul sito DB.
ALERT Il 6 novembre è stata organizzata una manifestazione nazionale a Bruxelles. I trasporti non dovrebbero essere
interessati in modo consistente dall’agitazione ma sono possibili ritardi e cancellazioni nei collegamenti ferroviari e nel trasporto
pubblico. Si consiglia di verificare lo stato del proprio treno e di prevedere più tempo per gli spostamenti in città.
ALERT Dal 26 ottobre 2014 i voli Air Berlin per Düsseldorf, Berlino e Vienna partono dall’Aeroporto di Milano Linate
anziché da Milano Malpensa.
ALERT Il Department of Homeland Security (DHS) degli Stati Uniti dal 3 Novembre ha introdotto ulteriori requisiti nel
Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio (ESTA). Si tratta di rispondere a sette nuove domande, come altri nomi
o alias, altre cittadinanze, genitori, città di nascita, informazioni sul datore di lavoro e informazioni di contatto negli Stati Uniti. Le
richieste ESTA possono essere compilate in formato elettronico dal sito web DHS e di solito sono approvate in pochi minuti. I
viaggiatori che abbiano già delle autorizzazioni ESTA non sono obbligati ad aggiornare i propri dati, ma dovranno farlo al
momento del rinnovo. Maggiori informazioni sul sito ESTA.
Copyright © 2014 CWT
CWT Traveller | 5 novembre 2014
Hotel
Tool Box
NH Hotel Group presenta quattro nuovi brand
Con la riorganizzazione del
portfolio delle sue strutture in Italia e nel mondo,
NH Hotel Group si articola
ora nei seguenti quattro
brand internazionali: NH
Collection (premium hotel
ubicati in importanti città
in Europa e America), NH
Hotels (urban hotel a quattro stelle confortevoli e
funzionali), nhow (unconventional hotel di design,
attualmente presenti a Milano, Berlino e Rotterdam,
ognuno con una personalità unica) ed Hesperia
Resorts (per soggiorni incentive e leisure in località di
pregio). Tra i 50 hotel presenti in Italia, si annovera l’NH
Laguna Palace di Mestre, ampia struttura sviluppata
su due edifici con 376 camere affacciata su una
darsena che dà accesso ai canali per raggiungere in
barca il cuore di Venezia. Particolarmente apprezzato il
centro congressi, ideale per convegni o riunioni di ogni
tipo grazie a ben 15 sale meeting e un ingegnoso
sistema modulare in grado di accogliere 750 persone in
configurazione plenaria.
Importante riferimento per i business traveller, sempre
nel Nord Est d’Italia, è poi l’NH Mantegna a Padova
situato a soli 20 metri dall’ingresso di Padova Fiere,
nonchè vicino alla stazione ferroviaria e all’autostrada.
L’elegante hotel - pensato per fondere design
all’avanguardia e comfort - dispone di 190 camere, di
un noto ristorante, con sala panoramica all’ultimo piano,
e di cinque sale meeting modulari.
NH Hotel Group – che in Italia conta 50 alberghi, per un
totale di 8.103 camere e circa 450 sale meeting, in 27
città - prevede presto l’apertura di due nuove strutture
a Torino e a Trento.
Numeri e trend
Tariffe alberghiere in crescita in Europa
Dal’inizio dell’anno, l’industria alberghiera europea ha
visto crescere sia la domanda - con un tasso di
occupazione salito del 2,1% al 69,5% - sia le tariffe,
con un ADR (Avarage Daily Rate) di 106,6 euro
(+3,7%). Al raggiungimento di questi risultati hanno
contribuito le performance registrate nel mese di
settembre, quando l’occupazione media è stata del
79,4% (+3,4%) e l’ADR di 116,3 euro (+4,9). «Nel
mese di settembre, l’Europa ha registrato una certa
ripresa delle tariffe, soprattutto nel Nord Europa,
grazie alla forte performance nel Regno Unito e Irlanda ha detto Elizabeth Winkle, CEO di STR Global -. Ciò
anche perché in molti paesi il tasso di occupazione ha
raggiunto o superato l’80%». In particolare è
continuata la ripresa di alcune destinazioni interessate
dalla crisi: Atene ha registrato il maggiore incremento
nell’occupazione, con un +17,8% (al 88,6%), seguita da
Madrid (+13,1%, a 79,1%)e Lisbona (+11,3%, al 91,5
per cento). Le tariffe sono, invece, cresciute
maggiormente a Edimburgo(+30,2%, a 133,7 euro),
Madrid (+29,6%, a 107,9 euro), Tel Aviv (+20,2%, a
197,6 euro) e Manchester (+16,8%, a 97,3 euro). ADR
in rialzo, del 2,9%, anche in Italia, a 144 euro.
Un unico strumento per gestire i biglietti
elettronici e l’itinerario di viaggio?
È CWT Itinerary & E-Ticket, la soluzione che riunisce
in un unico documento l’itinerario e il biglietto
elettronico, supportando il passeggero in modo più
facile ed efficiente sia prima che durante la trasferta.
PUNTI DI FORZA
●
Più
chiarezza.
CWT
Itinerary & E-Ticket mostra
chiaramente lo stato delle
prenotazioni e segnala
ogni ulteriore azione da
intraprendere. Grazie al
design studiato da CWT, le
informazioni rilevanti riguardo ai voli, agli hotel,
ai treni e all’autonoleggio sono organizzate in
modo chiaro, secondo il livello di importanza.
●
Sempre aggiornati. Gli aggiornamenti o i
cambi in caso di emissione di un nuovo
documento vengono evidenziati affinché il
passeggero possa rendersi conto delle variazioni
apportate al programma di viaggio.
●
Maggiore flessibilità. Grazie alla tecnologia
“email multipart”, CWT Itinerary & E-Ticket può
essere visualizzato sia sullo schermo del
computer sia sui dispositivi mobili.
●
Più completezza. CWT Itinerary & E-Ticket può
essere utilizzato per le prenotazioni sia online
che offline ed è compatibile con il booking
effettuato tramite qualsiasi sistema, inclusi quelli
delle compagnie aeree low cost, dei provider
ferroviari e degli hotel indipendenti.
Per ulteriori informazioni contattare il vostro Program
Manager. Per le aziende non clienti di CWT: Carlson
Wagonlit Travel – Direzione Vendite tel. 02 62543.1,
fax 02 65561588 [email protected]
CWT Voice
Come cambierà lo scenario del trasporto
aereo nel 2015? Quali novità per il bt?
Un’anteprima nel webinar CWT
Il prof. David Jarach, CEO diciottofebbraio Aviation
Advisory, presenterà un’anticipazione sui principali
driver finanziari, industriali e competitivi previsti
per l’anno venturo nel settore del trasporto aereo,
evidenziando novità e criticità per il business travel.
Il webinar Outlook sul trasporto aereo 2015 è
dedicato a travel manager e responsabili aziendali e si
terrà il prossimo 10 Novembre dalle 17.00 alle
18.00.
Partecipare, seguendo video e audio direttamente
dalla propria scrivania, è semplice. Per informazioni
tel. al 02 62543715 o scrivere a
[email protected]
Copyright © 2014 CWT
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
19
File Size
245 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content