close

Enter

Log in using OpenID

"In Ticino? Si mangia meglio che in Italia"

embedDownload
Datum: 18.11.2014
Ticino Online tio -20 minuti
6932 Breganzona
www.tio.ch
Medienart: Internet
Medientyp: Infoseiten
UUpM: 187'000
Page Visits: 6'485'382
Online lesen
Themen-Nr.: 571.128
Abo-Nr.: 1092678
CANTONE
18/11/2014 - 15:01
"In Ticino? Si mangia meglio che in Italia"
Due ticinesi sul podio per il premio di Best of Swiss Gastro. Il loro segreto? "Qualità e filiera corta"
Articolo di d.m.
il Grotto la Baita di Magadino
LUGANO - Ci sono un grotto di Magadino e un Albergo di Locarno tra i vincitori della "Night Award" di Best of
Swiss Gastro, che ha avuto luogo ieri, nel tendone installato presso il Lido di Lucerna.
Circa 700 ospiti hanno partecipato alla cerimonia moderata da Christa Rigozzi che ha avuto il piacere di
annunciare il Best of Swiss Gastro 2015. Vincitore assoluto è stato il "Loft Five", ristorante zurighese che ha
convinto giuria e pubblico non solo per il design, ma anche per il suo hamburger succoso e l'arredamento
moderno.
I podi ticinesi
- Nella categoria Classic, il podio è però finito in mani ticinesi. Per la precisione in quelle di Gianluca e
Claudia, i titolari del Grotto la Baita di Magadino. "È stata una serata fantastica, tutto è stato impeccabile",
spiegano al telefono di ritorno dall'esperienza Lucernese.
Ad essere premiata, nel loro caso, è la fedeltà con la quale sono riusciti a conservare lo spirito dei grotti. "Ha
vinto la nostra cucina regionale, i prodotti della nostra terra, stagionali e acquistati dai piccoli produttori del
Gambarogno".
A decretare la vittoria dal grotto è stata certamente la giuria scelta per l'occasione, ma soprattutto i clienti: "Nel
periodo da luglio a settembre la nostra clientela ha avuto la possibilità di votarci tramite la compilazione di una
cartolina o online. Ed è sorprendere il numero di preferenze ricevuto. Proprio per questo, il merito della nostra
vittoria va anche ai nostri affezionati clienti".
Medienbeobachtung
Medienanalyse
Informationsmanagement
Sprachdienstleistungen
ARGUS der Presse AG
Rüdigerstrasse 15, Postfach, 8027 Zürich
Tel. 044 388 82 00, Fax 044 388 82 01
www.argus.ch
Argus Ref.: 55981744
Ausschnitt Seite: 1/2
Datum: 18.11.2014
Ticino Online tio -20 minuti
6932 Breganzona
www.tio.ch
Medienart: Internet
Medientyp: Infoseiten
UUpM: 187'000
Page Visits: 6'485'382
Online lesen
Themen-Nr.: 571.128
Abo-Nr.: 1092678
Il segreto del loro successo? Qualità e filiera corta. "Fare ristorazione in Ticino oggi è difficile - proseguono
Gianluca e Claudia -. Chi viene a mangiare guarda sempre più spesso a quanto andrà a spendere. Spesso
facendo un confronto con la vicina Italia. Credo tuttavia si debba guardare più alla qualità. In Ticino si mangia
meglio, ma i prezzi sono più alti. Questo perché c'è la qualità offerta dai piccoli produttori che, ovviamente,
sono più cari".
Il menù? Poche cose, buone, ma anche delle sorprese. "Abbiamo una carta piccola - concludono i due
ristoratori -, ma con aggiunte quotidiane. Per chi venisse per la prima volta consigliamo il nostro capretto della
Val Verzasca o il brasato di polenta della Vallemaggia". E per concludere, ovviamente, un buon dolce fatto in
casa. "Potete provare il nostro zabaione o la crostata. Semplici, ma buonissimi".
Il podio, come detto, se l'è aggiudicato anche un'altra struttura ticinese, per la precisione l'Albergo
Colmanicchio di Locarno che ha vinto nella categoria Active. Contattati al telefono i titolari (probabilmente
anche loro di ritorno dall'esperienza lucernese) non sono stati però raggiungibili.
Il premio
- Quello assegnato ieri sera è l’unico premio gastronomico della Svizzera conferito dal pubblico. Tra i vincitori
dello scorso anno si annoverano "Tentazioni" ad Ascona, "Anker" a Teufen e "Ox Grill & Restaurant" a Teufen.
Il primo premio se lo era aggiudicato Frau Gerolds Garten a Zurigo.
L’idea di base di Best of Swiss Gastro: il vasto pubblico sceglie il proprio ristorante preferito. La candidatura
non è riservata unicamente ai classici ristoranti da “gourmet”, anche i ristoranti aziendali, i bar, i caffè o i TakeAway sono ben accetti.
Medienbeobachtung
Medienanalyse
Informationsmanagement
Sprachdienstleistungen
ARGUS der Presse AG
Rüdigerstrasse 15, Postfach, 8027 Zürich
Tel. 044 388 82 00, Fax 044 388 82 01
www.argus.ch
Argus Ref.: 55981744
Ausschnitt Seite: 2/2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
380 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content