close

Enter

Log in using OpenID

DELIBERAZIONE n.220 del 19/03/2014

embedDownload
REGIONE DEL VENETO
AZIENDA UNITA’ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 “VICENZA”
DELIBERAZIONE
n.220
del
19/03/2014
OGGETTO
Rinnovo convenzione con BIO.GEA Sri. per l’attività a pagamento a carattere occasionale ai sensi
dell’art. 58 co. 7 deI C.C.N.L. 1998/2001 della Dirigenza Medica e Veterinaria
Proponente Servizio Amministratiso deflOspedale
Anno Proposta 20 4
N iiirieri Proposta 2 IO
Servizio Amministrativo deiiOspedaie/20i4/216
11 Direttore del Servizio “Amministrativo dell’Ospedale” riferisce:
Il personale medico e veterinario nonché i dirigenti sanitari che abbiano optato per i! rapporto di
esclusività. possono -su richiesta di singoli utenti- effettuare attività a pagamento a carattere
occasionale, individuale o in équipe. al di fuori dell’impegno di servizio, in strutture di altra azienda del
Servizio Sanitario Nazionale o di altra struttura sanitaria non accreditata. neanche parzialmente. previa
la stipulazione di apposita convenzione tra le parti. Tale attività è contemplata in un quadro normativo
ben preciso a livello nazionale e poi ripreso dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro nonché, in
sede aziendale, dal regolamento per la disciplina dell’attività libero-professionale. Infatti tanto l’art. 15
quinquies lett. e) del D.Lgs. n. 502/92 introdotto dall’art. 13 del D.Lgs. n. 229/99 quanto l’art. 9 del
D.P.C.M. del 27 marzo 2000, ripresi dall’art. 58 co. 7 del C.C.N.L. 1998/2001 della Dirigenza Medica
e Veterinaria, prevedono e disciplinano tale fattispecie. L’art. Il del regolamento aziendale vigente,
recentemente modificato con deliberazione U.L.SS. del 30 dicembre 2009 n. 656, ne regola, infine, le
condizioni e le modalità operative.
Le prestazioni dovranno avvenire in maniera tale da assicurare il necessario periodo di riposo volto a
garantire il recupero psico-fisico del Dirigente coinvolto, secondo i limiti previsti dalla Giunta
Regionale del Veneto con deliberazione n. 262! del 18.12.20 12. Sull’argomento si ricorda che tutti i
Direttori delle varie Unità Operative Complesse sono stati debitamente informati con nota del 28
gennaio 2013. prot. n. 6025/SAO.
È scaduta la convenzione per attività a pagamento a carattere occasionale tra l’Azienda U.L.SS.
n. 6 Vicenza e la seguente struttura:
SANITARIO
INTERESSATO
STRUTTURA
IAMBULATORIO BIO.GEA s.r.I.
jDr. DAL BORGO DAV1DE
DISCIPLINA
SCADENZA
RAOLOGIA
23/1 0/2013
Stante le verifiche effettuate dallo scrivente Servizio e acquisita agli atti la documentazione
necessaria all’ istruttoria della pratica (verifica dei requisiti della struttura, autorizzazioni all ‘esercizio
rilasciata dal Comune sede della struttura, verifica dell’autorizzazione all’esercizio nella disciplina
medica del medico richiesto, rilascio di liberatoria ai fini assicurativi da parte del medico, pareri di
competenza da parte del Direttore Medico Ospedaliero, del Direttore di Unità Operativa Complessa di
appartenenza del medico richiesto, etc.), nonché verificata la regolarità della richiesta, si propone il
rinnovo della sopra citata convenzione.
Il medesimo Direttore ha attestato l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione
alla sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia;
I Direttori Amministrativo. Sanitario e dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale hanno
espresso il parere favorevole per quanto di rispettiva competenza.
Sulla base di quanto sopra
Servizio Amministrativo cleiiOspedaie/2014/216
I
j
IL DIRETTORE GENERALE
DELIBERA
1. di approvare, per quanto in premessa esposto, la stipula della convenzione per attività a
pagamento a carattere occasionale ai sensi dell’art. 58 co. 7 del CCNL 1998/2001 dell’Area
della Dirigenza Medica e Veterinaria con BIO.GEA S.r.1. nei termini ed alle condizioni
precisate nel disciplinare allegato alla presente deliberazione, della quale forma parte integrante
e sostanziale;
2. di indicare il Servizio Amministrativo dell’Ospedale per gli ulteriori adempimenti
amministrativi di competenza:
3. di prescrivere che il presente atto venga pubblicato all’Albo on-line dell’Azienda.
Servizio Amministrativo deilOspedale/2014/216
3
Parere favorevole, per quanto di competenza:
Il Direttore Amministrativo
(Dr. Roberto Toniolo)
/.
Il Déttore Sanitario
(Q Francesco Buonocore)
/
11 Direttore dei Servizi Sociali
e della Funzione Territoriale
(Dr. Paolo Fortuna)
IL DIRETTORE
(Ing. Ermanno
Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione.
Il presente atto è proposto per la pubblicazione all’Albo on-line dell’Azienda con le seguenti modalità:
[X] oggetto e contenuto;
[
j solo oggetto (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente);
[
j nessuna forma di pubblicazione (come da motivazione del Direttore del Servizio proponente).
Copia del presente atto viene inviato in data odierna al Collegio Sindacale (cx art. 10, comma 5, L.R.
14.9.1 994, n. 56).
iL RESPONSABILE PERLAGSTION E ATTI
DEL SERVJZ1OÀFFARl LEGALI E
AM)1INISTRATIV GENERAkI
Vicenza,
r
L
.
L’atto è inviato alla Giunta Regionale del Veneto in data
Copia conforme all’originale,
amministrativo.
composta di n.
con prot. n.
fogli (incluso il presente), rilasciata per uso
IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI
DEL SERViZIO AFFARi LEGALi E
AMMINISTRATIVI GENERALI
Vicenza,
Servizio Amministrativo delI’Ospedaie/2014/216
4
A! EGATO,
CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELL’ATTI VITA’ A PAGAMENTO A CARATTERE
OCCASIONALE
EX ART. 15 QU1NQUIES LETT. C) D. LVO. 502/92
TRA I SOTTOSCRITTI
Azienda Unità Locale Socio Sanitaria n. 6 Vicenza con sede e domicilio fiscale in Viale Rodolfi, 37
—
36100 Vicenza
—
—
codice fiscale e P. IVA 02441500242, nella persona del legale rappresentante ing.
Ermanno Angonese
E
La società BIOGEA sri. con sede legale in Via Fabiani 10—36100 Vicenza codice fiscale e P.IVA
,
-
03419560242, nella persona del legale rappresentante dott.ssa Maddalena Maraschin.
PREMESSO
-
che I’art. 15 quinquies lett. c) del D. L.vo 502/92 introdotto dall’art. 13 del D, L.vo 229/99, l’art.
58 comma 7 del CCNL 1998/2001 della dirigenza medica nonché I’art. 9 deI DPCM
27/3/2000, prevedono la possibilità per i Dirigenti Medici, che abbiano optato per il rapporto di
esclusività, di partecipare ai proventi di attività, richiesta a pagamento dai singoli utenti e
svolta individualmente o in equipe, al di fuori dell’impegno di servizio, in strutture di altra
Azienda del Servizio Sanitario Nazionale o di altra struttura sanitaria non accreditata, previa
convenzione dell’Azienda con le predette aziende e strutture;
che la società BIO.GEA sri con sede a Vicenza, ha chiesto di stipulare una convenzione per
poter usufruire occasionalmente di prestazioni ambulatoriali specialistiche da parte del dr.
Davide Dal Borgo, dirigente medico dipendente dell’Azienda U.L.SS. n. 6;
-
che la società BlO.GEA s.r.I è titolare della autorizzazione all’esercizio di attività sanitaria e
non è accreditata con il S.S.N. e che la presente convenzione con l’Azienda U.L.SS. n. 6
Vicenza, non costituisce accreditamento;
SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE
—
Pag. i
—
—
—
1)
su richiesta dei singoli utenti della società BlO.GEA srI. il dr. Davide Dal Borgo, dipendente
dell’Azienda U.L.SS. n. 6 che ha optato per il rapporto esclusivo, è autorizzato a partecipare
ai proventi di attività a pagamento a carattere occasionale svolta presso la predetta struttura
nella disciplina di radiologia;
2)
l’attività a pagamento è a carattere occasionale e il dr, Davide dal Borgo, è autorizzato a
svolgere l’attività in argomento nel limite massimo di 30 accessi annui, intendendosi
ricomprese in tale limite anche eventuali prestazioni effettuate presso altre strutture non
accreditate;
3)
L’Azienda U.L.SS. n. 6 Vicenza stabilisce di comune accordo con il dr. Davide Dal Borgo le
seguenti prestazioni e tariffe al netto della quota spettante per la Società (ove prevista) e
scorporate di IVA: ecografia mirata € 41,00
ecocolordoppler arterioso € 65,00
—
—
ecografla 1 segmento € 65,00
ecocolcrdoppler venoso € 65,00
—
ecocolordoppler
arterioso più venoso € 113,00;
4)
La società BlO.GEA srI. raccoglierà in proprio le prenotazioni provvedendo alla riscossione
delle tariffe, con cadenza mensile si impegna a comunicare all’Azienda U.L.SS. n. 6 Vicenza,
obbligatoriamente mediante l’allegato “RIEPILOGO ACCESSI” (all. 1.1), l’elenco analitico
(nominativo paziente, prestazione, importo) delle prestazioni erogate con l’effettivo orario di
presenza do la Struttura (data, orario di entrata e orario di uscita) dello specialista, detto
documento dovrà essere controfirmato sotto la propria responsabilità, del Legale
Rappresentante della Società e dello Specialista, che le prestazioni rìportate corrispondono a
quelle effettuate.
Le prestazioni dovranno avvenire in maniera tale da assicurare il necessario periodo di riposo
volto a garantire il recupero psico-fisico del Dirigente coinvolto, nel rispetto dei limiti previsti
dalla Giunta Regionale del Veneto con deliberazione 18dicembre2012 n. 2621;
Pag. 2
-
5)
l’Azienda U.L,SS. n. 6 sulla base dei reports dì cui al precedente comma, emette fattura per
l’importo corrispondente alle prestazionì effettuate secondo le tariffe di cui al precedente art.
3. Il pagamento dovrà essere effettuato dalla società BlO.GEA sri. entro la scadenza
indicata sulla fattura stessa mediante dc bancario do Unicredit Banca S.p.A, codice IBAN:
IT/24/F/02008/1 1820/000003495321
6)
La struttura, titolare dell’erogazione delle prestazioni, risponde civilmente nei confronti degli
utenti per gli eventuali danni ad essi cagionati nel corso dell’attività oggetto della presente
convenzione. L’Azienda U.L.S.S. 6 resterà in ogni caso estranea a qualsiasi vertenza che
dovesse insorgere con i pazienti in relazione allo svolgimento della predetta attività e,
comunque, verrà tenuta manlevata dalla Struttura per le conseguenze di eventuali azioni
intraprese nei confronti dell’Azienda U.L.SS, n. 6 in relazione all’attività oggetto della
convenzione. La Struttura prowede a garantire idonea copertura assicurativa per i danni
subiti dagli specialisti dell’Azienda per l’espletamento dell’attività oggetto della presente
convenzione presso la propria sede. La Struttura dichiara inoltre di aver adottato tutte le
misure idonee per la protezione della salute e per la sicurezza dei lavoratori, secondo quanto
disposto dal D.Lgs. n. 81/08;
7)
la presente convenzione ha durata di due anni con decorrenza dal
al
Con cadenza annuale l’Azienda U,L.SS. n. 6 Vicenza provvederà alla verifica del rispetto del
numero massimo di accessi effettuate nell’anno. L’eventuale rinnovo dovrà essere
preventivamente richiesto dalla struttura e soggetto a nuova convenzione;
8)
Le Parti si riservano la facoltà di recedere dalla presente convenzione, anche
unilateralmente, mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata AR. da inviarsi con
un preawiso di giorni 30. Le Parti si riservano il dirìtto di risolvere la convenzione ai sensi
degli artt, 1454 e 1456 C.C. nel caso di inadempimento di una delle parti in relazione alle
obbligazioni previste e disciplinate dalla presente convenzione, mediante diffida ad
Pag. 3
adempiere con un termine non inferiore ai quindici giorni, decorsi i quali la convenzione
s’intende risolta di diritto;
9)
la presente convenzione, redatta in due esemplari, è soggetta a registrazione solo nei casi
d’uso ai sensi dell’art. 5 Co. 2 del D.P.R. 26.4.1986 n. 131. L’imposta dì bollo è a carico della
struttura.
Azienda U.L.SS. n. 6 Vicenza
BIOGEA srI.
Il Direttore Generale
Il Legale Rappresentante
lng. Ermanno Angonese
dott.ssa Maddalena Maraschin
Si approvano specificatamente ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 del codice civile l’art. 6.
Letto, approvato e sottoscritto.
Vicenza, li
Azienda U.L.SS. n. 6 Vicenza
BlO.GEA srI.
Il Direttore Generale
Il Legale Rappresentante
lng. Ermanno Angonese
dott.ssa Maddalena Maraschin
Pag4
RIEPILOGO ACCESSI
mod. all. 1.1
Effettuati nell’ambito della convenzione per attività a pagamento a carattere occasionale tra l’Azienda U.LSS. 6 “Vicenza” e la
società:
Nominativo del professionista
(nome società)
Giorno
1
OraiioÒraiio
ENTRATA
PAZIENTE
Periodo di riferimento mese e anno
PRESTAZIONE
IMPORTO
USCITA
TOTALE
PER CONFERMA DELL’ATTIVITÀ SVOLTA:
IL PROFESSIONISTA
Timbro e firma del Legale Rappresentante
Timbro e firma
della Struttura che ha usufruito della prestazione
Pag.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
248 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content